Rheoencephalography, o REG del cervello: è spaventoso?

Commozione cerebrale

Il cervello è uno degli organi più importanti del corpo umano. Il funzionamento di tutti gli altri sistemi dipende da esso e il suo normale funzionamento è determinato dalla qualità dell'afflusso di sangue. Nella valutazione di quest'ultimo, la reenceencefalografia vascolare cerebrale (REG) viene in soccorso.

REG di navi cerebrali - rheoencephalography

Reoencephalography o REG è un metodo semplice, accessibile e al tempo stesso altamente informativo per diagnosticare anomalie nello stato delle navi. Si basa su una valutazione del tono, dell'afflusso di sangue, della velocità dell'onda del polso, ecc., In ogni parte del cervello.

Il metodo si basa sulla definizione di resistenza elettrica, che è diversa per sangue venoso, sangue arterioso e tessuti. Quando si passa una corrente ad alta frequenza, ma di piccola forza, il cambiamento nel valore della resistenza è fissato da sensori fissati sulla testa e viene dato sotto forma di curve.

Il grande vantaggio e la principale differenza del REG del cervello da risonanza magnetica è la rapida ricezione dei risultati dello studio, poiché le code per il passaggio di quest'ultimo possono essere aspettate per mesi. Anche se alcuni diagnostici sono fiduciosi che il REG è irrimediabilmente obsoleto e in accuratezza è molto inferiore alla risonanza magnetica.

Vantaggi e svantaggi

La reenceencefalografia ha molti aspetti positivi. Questo è:

  • sicurezza assoluta;
  • velocità di;
  • basso costo;
  • ottenendo gli indicatori del lavoro delle arterie e delle vene separatamente;
  • completa assenza di dolore

REG viene spesso eseguita a scopo preventivo a causa della sua totale innocuità per la salute.

La procedura nel suo insieme è priva di difetti, dal momento che può essere eseguita a tutte, senza eccezioni, categorie di pazienti. L'unica cosa che può essere attribuita al numero dei suoi difetti è la minore accuratezza dei dati rispetto a quella di una risonanza magnetica. Tuttavia, la sua disponibilità e la possibilità di combinare con altri metodi diagnostici completa completamente questo punto negativo.

Indicazioni e controindicazioni

Rheoencephalography è assegnato per la diagnosi di:

  • aterosclerosi;
  • stati pre-ictus;
  • gli effetti del trauma e della chirurgia cerebrale;
  • ipertensione;
  • circolazione collaterale, cioè, afflusso di sangue ai tessuti attraverso i vasi periferici, bypassando quelli principali;
  • cause di distonia vegetativa e sindrome da distonia vegetativa.

Inoltre, lo studio mostra di valutare lo stato del cervello con:

  • encefalopatia (emicrania e mal di testa irragionevoli);
  • adenoma pituitario;
  • ictus recente;
  • malattia coronarica.

Quindi, dato che la procedura è assolutamente sicura e fornisce molte informazioni sul funzionamento del cervello, si può raccomandare di andare se ci sono:

  • mal di testa e vertigini;
  • trauma cranico;
  • lesioni al rachide cervicale;
  • distonia vegetativa;
  • dipendenza meteorologica;
  • tinnito;
  • perdita irragionevole di udito, memoria o visione;
  • parenti stretti con patologia vascolare.

REG è assolutamente sicuro, non influisce sulle condizioni dei tessuti e degli organi, e quindi non ha controindicazioni ed effetti collaterali. Può essere prescritto per qualsiasi malattia e anche per tali categorie speciali di pazienti come donne in gravidanza e neonati. Ma il dottore si rifiuta di eseguire uno studio sulle malattie infettive del cuoio capelluto.

Violazioni della circolazione cerebrale - video

Caratteristiche di

La procedura viene eseguita utilizzando un dispositivo speciale, un reografo a 2-6 o più canali, che acquisisce e registra i dati. In media, non ci vogliono più di 10 minuti, anche se in rari casi può allungarsi per mezz'ora. Un giorno prima dell'ora stabilita, è necessario interrompere l'assunzione di farmaci che influenzano la circolazione del sangue, in particolare l'Aspirina, e interrompere l'uso di bevande contenenti caffeina.

Il paziente prende una posizione comoda, sdraiato o seduto. Sul cuoio capelluto (dietro le orecchie, sopra le sopracciglia e sulla parte posteriore della testa), precedentemente sgrassato con alcool, gli elettrodi sono fissi, fissati nella posizione corretta con elastici. A volte per aumentare la sensibilità dei sensori sono coperti con un gel conduttore.

Più canali sono reograf, più accurato è lo studio.

Al paziente viene chiesto di chiudere gli occhi per eliminare l'influenza degli stimoli esterni. Le indicazioni di resistenza dei tessuti sono prese direttamente quando gli elettrodi vengono attraversati da deboli impulsi elettrici. Non dà al paziente alcun dolore. L'unica cosa che può causare disagio insignificante è la presenza di pasta di contatto.

La principale difficoltà dello studio è che il paziente può essere nervoso a causa delle inusuali manipolazioni. Questo può distorcere i risultati, dal momento che le navi tendono a restringersi in risposta allo stress.

Durante la lettura, il medico può chiedere al paziente di girarsi, fare movimento, spremere l'arteria carotide, trattenere il respiro o, al contrario, fare diversi respiri acuti. È necessario valutare la reazione dei vasi sanguigni al movimento, il che aiuta a chiarire la diagnosi.

Durante la procedura, è stimato:

  • tono vascolare;
  • viscosità del sangue;
  • velocità dell'onda del polso;
  • il livello dei vasi sanguigni;
  • velocità del flusso sanguigno;
  • gravità della reazione vascolare.

Se si presenta la necessità di condurre un REG per i bambini, si raccomanda ai genitori di preparare il bambino in anticipo per le manipolazioni imminenti in modo che il bambino sia pronto a mantenere la completa immobilità durante la procedura.

Per migliorare l'accuratezza dello studio, possono essere eseguiti anche test funzionali che consentono di differenziare i disordini organici e funzionali. Sono eseguiti con:

  • gomma alla nicotina;
  • caffeina;
  • nitroglicerina;
  • papaverina;
  • aminofillina.
Ecco come appaiono i risultati del test della nitroglicerina.

Se, dopo aver assunto il farmaco, l'ampiezza delle onde aumenta più volte, ciò indica disturbi organici, cioè la presenza di cambiamenti nella struttura dei tessuti o dei vasi. Spesso, oltre alla roeoencefalografia, viene prescritto l'ecografia con doppler. Questo insieme di studi fornisce informazioni complete sullo stato delle navi, la cui completezza è paragonabile alla risonanza magnetica.

I risultati sono interpretati da un neurologo o da un neurologo.

Vasi REG della testa: quando fare l'esame e come decifrarlo?

Tutti sanno che il sistema nervoso centrale regola tutti i processi nel corpo, così come tutte le sue cellule hanno bisogno anche di respirazione e sostanze nutritive che arriveranno lungo le arterie dei vasi sanguigni. La qualità della vita dipende direttamente dalla qualità dell'afflusso di sangue, tenendo conto delle funzioni e dei compiti assegnati alla nostra testa. La via del sangue che trasporta il "cibo" deve essere liscia e incontrare solo la "luce verde". E se su una parte della barriera nella forma di un restringimento della nave, di un blocco o di un brusco precipizio della "strada", la spiegazione della motivazione dovrebbe essere immediata e affidabile. In questo caso, il REG vascolare cerebrale sarà il primo passo nello studio del problema.

Vasi che portano al "centro"

Quando i vasi del nostro corpo sono lisci ed elastici, quando il cuore procede in modo uniforme ed efficiente alla circolazione del sangue, che fornisce nutrimento ai tessuti e toglie sostanze non necessarie, siamo calmi e non notiamo nemmeno questi processi. Tuttavia, sotto l'influenza di vari fattori, le navi non possono resistere e "deteriorarsi". Non possono adattarsi alle fluttuazioni di temperatura e ai cambiamenti della pressione atmosferica, perdono la capacità di spostarsi facilmente da una zona climatica a un'altra. I vasi perdono le "abilità" di pronta risposta agli stimoli esterni, quindi qualsiasi eccitazione o stress può portare a una catastrofe vascolare, che può essere prevenuta con la roeoencefalografia vascolare cerebrale, presa in modo tempestivo. Le cause che portano ad alterazioni del flusso sanguigno sono le seguenti:

  • La costrizione del lume dei vasi a seguito della deposizione di placche di colesterolo ne interrompe l'elasticità, sviluppando il processo aterosclerotico. Questo spesso porta a infarto miocardico o ictus;
  • L'aumento dei coaguli di sangue può portare alla separazione di quest'ultimo, alla migrazione lungo il flusso sanguigno e alla chiusura del lume del vaso (ictus ischemico).
  • Lesioni cerebrali traumatiche, che sono state trasferite prima e, come se completate in sicurezza, possono portare ad un aumento della pressione intracranica, che sarà anche espressa da manifestazioni di disturbi circolatori.

Una REG cerebrale può determinare la presenza o l'assenza di un ematoma subdurale risultante da una lesione cerebrale traumatica. L'emorragia formata nel tessuto cerebrale interferirà naturalmente con il normale flusso di sangue.

Se non vai molto avanti e conduci uno studio quando i sintomi sono deboli e crei disagio di tanto in tanto, il REG del cervello non solo determinerà lo stato delle navi, ma aiuterà anche a scegliere le tattiche per prevenire gravi conseguenze che mettono in pericolo la vita di una persona.

Inoltre, il REG mostra non solo la qualità del flusso sanguigno attraverso i vasi principali, ma apprezzerà anche la circolazione collaterale (quando il flusso sanguigno attraverso i vasi principali è difficile, e viene inviato "intorno").

REG e malattie "non gravi"

Ci sono condizioni che, sebbene non letali, non danno una vita normale. Qui, la distonia neurocircolatoria è presente in molti, quindi la malattia non significa in realtà "perché non muoiono". O, per esempio, l'emicrania (emimania), considerata il capriccio delle donne sociali, ha raggiunto in sicurezza i nostri giorni e non lascia molte donne sole. I farmaci per mal di testa, di regola, non aiutano se la caffeina non è inclusa nella composizione del farmaco.

Considerando che una donna è completamente sana (non ci sono segni di alcuna malattia), altri spesso fanno spallucce. E lei stessa inizia lentamente a considerarsi un simulatore, realizzando tuttavia, nel profondo della sua anima, che un esame alla testa non gli farebbe male. Nel frattempo, mal di testa insopportabili arrivano ogni mese e sono associati al ciclo mestruale.

Nominato e condotto dal capo REG, risolve il problema in pochi minuti e l'uso di farmaci adeguati allevia il paziente dalla paura degli stati fisiologici mensili. Ma questo è un corso favorevole della malattia, e c'è un altro...

Poche persone sanno che un'emicrania frivola non può essere considerata, perché non solo le donne sono ammalate, e non solo in giovane età. Anche gli uomini, a volte in questo senso, "fortunati". E la malattia può manifestarsi a tal punto che una persona perde completamente la capacità lavorativa e deve essere assegnata a un gruppo di disabili.

Come analizzare il lavoro dei vasi della testa?

Quando c'è una necessità di fare un REG, i pazienti, di regola, cominciano a preoccuparsi. Puoi tranquillizzarlo subito: il metodo è non invasivo e, quindi, indolore. La procedura REG non è dannosa per il corpo e può essere eseguita anche nella prima infanzia.

L'esame della testa del REG viene effettuato utilizzando un apparato a 2-6 canali: reograf. Naturalmente, più canali ha il dispositivo, maggiore sarà l'area di studio coperta. Per risolvere problemi di grandi dimensioni e registrare il lavoro di diversi bacini vengono utilizzati poliuretrografi.

Quindi, la procedura passo passo del REG è la seguente:

  1. Il paziente è comodamente posizionato su un morbido divano;
  2. Sulla testa imporre piastre di metallo (elettrodi), che sono precedentemente trattati con un gel speciale per prevenire l'irritazione della pelle;
  3. Gli elettrodi sono fissati con un nastro di gomma nei punti in cui è pianificata la valutazione dello stato delle navi.
  4. Gli elettrodi sono imposti a seconda di quale parte del cervello è soggetta allo studio di REG:
  5. Se il medico è interessato al pool dell'arteria carotide interna, gli elettrodi si formeranno sul naso e sul processo mastoideo;
  6. Se il caso riguarda l'arteria carotide esterna, le placche saranno rinforzate di fronte al canale uditivo e al di sopra del sopracciglio esterno (il corso dell'arteria temporale);
  7. La valutazione del funzionamento dei vasi del bacino arterioso vertebrale prevede l'imposizione di elettrodi sul mastoide (mastoide) e sui tubercoli occipitali con rimozione simultanea dell'elettrocardiogramma.

Quando si esamina il capo del REG, si raccomanda che il paziente chiuda gli occhi in modo che gli stimoli esterni non influiscano sul risultato finale. I dati ricevuti dal dispositivo sono registrati su un nastro di carta.

I risultati della REG, la cui decodifica richiede competenze aggiuntive, vengono inviati al medico che ha ricevuto una formazione speciale in questo settore. Tuttavia, il paziente è molto impaziente di scoprire cosa sta succedendo nelle sue navi e che cosa significa il programma sul nastro, perché, come ha fatto REG, ha già una buona idea e può persino calmare coloro che stanno aspettando nel corridoio.

In alcuni casi, per ottenere informazioni più complete sulla funzione vascolare, vengono utilizzati campioni con farmaci che agiscono sulla parete vascolare (nitroglicerina, caffeina, papaverina, aminofillina, ecc.).

Cosa significano parole incomprensibili: decifrare REG

Quando il medico inizia a decifrare il REG, è principalmente interessato all'età del paziente, che è necessariamente preso in considerazione per ricevere informazioni adeguate. Naturalmente, le norme dello stato di tono e di elasticità per una persona giovane e anziana saranno diverse. L'essenza del REG consiste nel registrare le onde che caratterizzano il riempimento di alcune aree del cervello con il sangue e la reazione dei vasi al flusso sanguigno.

Una breve descrizione dell'immagine grafica delle oscillazioni può essere rappresentata come segue:

  • La linea ascendente dell'onda (anakrot) si alza bruscamente verso l'alto, la cima leggermente arrotondata;
  • La discesa (katakrota) cala senza problemi;
  • Inzisura, situato nel terzo medio, seguito da un piccolo dente dicrotico, da cui discende la discesa e inizia la nuova ondata.

Per decifrare il medico REG presta attenzione:

  1. Le onde sono regolari;
  2. Qual è il top e come è arrotondato;
  3. Quali sono i componenti (ascendente e discendente);
  4. Determina la posizione dell'incisura, il polo dicrotico e la presenza di onde aggiuntive.

Norme degli orari REG a seconda dell'età

I risultati del sondaggio, che indicano l'aterosclerosi

Tipi comuni di REG

Dopo aver analizzato la registrazione della renceencefalografia, il medico registra una deviazione dalla norma e conclude che il paziente cerca di leggere e interpretare più rapidamente. Il risultato dello studio è determinare il tipo di comportamento delle navi:

  • Il tipo distonico è caratterizzato da un costante cambiamento del tono vascolare, in cui prevale spesso l'ipotonia con un riempimento del polso ridotto, che può essere accompagnata da ostruzione del deflusso venoso;
  • Il tipo angiodonico differisce poco da quello distonico. È inoltre caratterizzato da disturbi del tono vascolare dovuti a un difetto della struttura della parete vascolare, che porta a una diminuzione dell'elasticità dei vasi e alla prevenzione della circolazione sanguigna in un particolare pool;
  • Il tipo ipertensivo nel REG è un po 'diverso a questo proposito, vi è un aumento persistente del tono dei vasi di adduzione con deflusso venoso ostruito.

Tipi di REG non possono essere qualificati come malattie separate, perché accompagnano solo un'altra patologia e servono come guida diagnostica per la sua determinazione.

Differenza di REG da altri studi sul cervello

Spesso, iscrivendosi in un centro medico per un esame del capo REG, i pazienti confondono con altri studi contenenti le parole "electro", "graphy" e "encephalo" nei loro nomi. Questo è comprensibile, tutte le designazioni sono simili, e per le persone lontane da questa terminologia, a volte è difficile da capire. Soprattutto a questo proposito, si ottiene elettroencefalografia (EEG). Correttamente, entrambi studiano la testa posizionando sopra gli elettrodi e registrando i dati di lavoro di alcune aree della testa su un nastro di carta. Le differenze tra REG ed EEG sono che il primo esamina lo stato del flusso sanguigno e il secondo rivela l'attività dei neuroni di una parte del cervello.

I vasi durante l'elettroencefalogramma hanno un effetto indiretto, tuttavia, una encefalografia a lungo termine si rifletterà nell'encefalogramma. Una maggiore prontezza convulsiva o altri focus patologici sull'EEG sono ben rilevati, il che serve a diagnosticare l'epilessia e le sindromi convulsive associate a traumi e neuroinfettivi.

Dove, come e quanto?

Indubbiamente, dove è meglio passare attraverso il REG del cervello, il cui prezzo varia da 1.000 a 3.500 rubli, è deciso dal paziente. Tuttavia, è altamente desiderabile dare la preferenza a centri specializzati ben attrezzati. Inoltre, la presenza di diversi specialisti di questo profilo aiuterà a capire collettivamente in situazioni difficili.

Il prezzo di un REG, oltre al livello della clinica e le qualifiche degli specialisti, può dipendere dalla necessità di test funzionali e dall'impossibilità di eseguire la procedura nell'istituto. Molte cliniche forniscono questo servizio e vanno a casa per condurre uno studio. Quindi il costo aumenta a 10.000-12.000 rubli.

Rheoencephalography (NES dei vasi cerebrali cerebrali): un metodo vecchio ma provato

Il mal di testa, accompagnato da nausea, potrebbe essere la prima "campana", a indicare il malessere del cervello. Anche un disturbo alimentare minore ma prolungato porta talvolta allo sviluppo dell'encefalopatia, motivo per cui è così importante ascoltare il proprio corpo. Nella fase iniziale dello sviluppo dei sintomi, il metodo della reenceencefalografia (REG) serve come punto di partenza per identificare la patologia dei vasi cerebrali.

Cos'è la rheoencephalography

Rheoencephalography (REG) è un metodo non invasivo per la diagnosi del flusso sanguigno nei vasi responsabili per l'alimentazione del cervello.

REG appartiene al gruppo di studi funzionali sicuri. Funzionali sono chiamati perché durante l'esame hanno rivelato la disfunzione dell'organo o del suo sistema.

Il metodo si basa sulla capacità dei tessuti molli, a seconda del loro apporto di sangue, di modificare la resistenza alla corrente elettrica: quando il flusso sanguigno diminuisce, che può essere patologico, aumenta la resistenza e con una buona pienezza vascolare, al contrario, diventa più basso.

Quando si esegue REG, il risultato dello studio è registrato sotto forma di un rheoencephalogram. Questa immagine grafica del rifornimento di sangue al cervello, che analizza la diagnosi funzionale del medico.

Analizzando il rheoencephalogram, il medico valuta specifici indicatori: la parte ascendente dell'onda, la sua parte superiore, la parte discendente, il suo dente e l'onda dicrotica

REG è considerato da molti esperti obsoleto e consiglia la risonanza magnetica. Ma entrambi i metodi hanno i loro lati positivi e negativi.

Vantaggi e svantaggi di REG e RM - tabella

Rifornimento di sangue al cervello - video

Lati positivi e negativi di REG

I vantaggi di questo metodo sono molti, tra questi:

  1. Non invasivo. Non c'è bisogno di fare tagli o colpi. Gli elettrodi sono applicati direttamente sul cuoio capelluto.
  2. Sicurezza. Lo studio viene nominato tutte le volte che è necessario. La corrente elettrica a frequenza variabile non porta alcun disagio. Questo è importante perché la diagnostica è consentita per bambini e donne in gravidanza.
  3. Informatività. Con l'aiuto del REG sono determinati i cambiamenti con l'esatta localizzazione del processo patologico.
  4. Ricerca sull'integrità Il sangue viene fornito al cervello da diversi vasi principali e con l'aiuto del REG è possibile ottenere un'immagine completa del flusso sanguigno.
  5. Accessibilità e facilità di implementazione.

Come tutti gli studi medici, anche REG ha sfumature negative. Alcuni esperti ritengono che le ossa del cranio non passino sufficientemente in corrente alternata, pertanto i risultati ottenuti caratterizzano solo i vasi superficiali. Ma anche nei primi anni '60 del secolo scorso, si è constatato che ossa e pelle non interferiscono con la corrente alternata ad alta frequenza (100-200 kHz).

Quando si registra un REG, a volte si osservano interferenze, spesso associate ad una regolazione inadeguata della reografia, delle barriere degli elettrodi o della posizione scomoda del paziente. Tutte queste carenze sono facilmente corrette controllando la correttezza dell'imposizione degli elettrodi. Inoltre, una persona deve adottare una postura confortevole per evitare la distorsione dei risultati della ricerca.

La correttezza e la qualità dell'interpretazione di un rheoencephalogram dipende dalla qualifica di uno specialista e questo, come è noto, può avere un impatto negativo sulla metodologia nel suo complesso.

Chi ha bisogno di rheoencephalography vascolare

REG è permesso di esser effettuato secondo indizi e come ricerca preventiva di funzionamento di navi di un cervello.

  • frequenti mal di testa, vertigini, svenimenti;

Il mal di testa costante è uno dei motivi più comuni per prescrivere l'esame rheoencefalografico.

Non ci sono praticamente controindicazioni, ma quando viene rilevata una malattia cutanea del cuoio capelluto, non c'è genesi batterica o fungina.

Diagnostica funzionale su video

Preparazione per lo studio

La preparazione per la REG non richiede l'implementazione di attività specifiche, ma ci sono una serie di raccomandazioni:

  • alla vigilia dello studio, evitare situazioni stressanti;
  • non usare stimolanti naturali (caffè e tè forti);
  • non fumare;
  • informare il medico circa l'assunzione di farmaci, in quanto potrebbe richiedere una pausa nella terapia;
  • Immediatamente prima della diagnosi, sedersi per 15 minuti e rilassarsi completamente.

I suddetti suggerimenti sono necessari per eliminare l'impatto negativo di vari fattori esterni sul tono vascolare.

Processo di ricerca

Per REG viene utilizzata una reografia, un apparato costituito da tre parti: un generatore di corrente elettrica, elettrodi e un convertitore. Nella medicina moderna, le modifiche al computer di questo dispositivo sono sempre più comuni.

La reenceencefalografia descrive lo stato funzionale dei vasi cerebrali, pertanto non è possibile effettuare una diagnosi accurata in base ai suoi risultati.

L'esame viene effettuato in posizione seduta o sdraiata. Un elastico è fissato sulla testa del paziente e gli elettrodi sono attaccati ad esso, sotto i quali sono collocati panni di garza bagnati o gel per condurre meglio la corrente. Le donne con i capelli lunghi dovrebbero essere raggruppate per evitare interferenze.

A seconda di quale area del cervello si desidera esplorare, REG viene eseguita nei seguenti lead:

  1. Mastoide frontale. Identificare le anomalie vascolari dei grandi emisferi.
  2. Frontale, frontale-centrale e frontale-temporale. Determina la patologia nel flusso sanguigno dell'arteria cerebrale anteriore e dei suoi rami.
  3. Parietale temporale, parietale centrale e temporale. I conduttori caratterizzano il flusso sanguigno attraverso l'arteria cerebrale media e i suoi rami.
  4. Occipito-mastoide e occipito-parietale. Identifica processi anomali nell'arteria vertebrale e nei suoi rami.

Nella maggior parte dei casi, utilizzare due derivazioni: fronto-mastoide e occipito-mastoide.

Contemporaneamente con il REG, viene registrato un elettrocardiogramma per interpretare correttamente i risultati dello studio.

Con l'aiuto di reograf-polyanalyzer, oltre alla solita rheoencephalography, è possibile una valutazione completa dei parametri emodinamici del flusso sanguigno:

  • il volume di sangue che il cuore spinge in un minuto;
  • pressione sanguigna;
  • Frequenza cardiaca (frequenza cardiaca);
  • deviazioni fisiologiche di indicatori al REG con test funzionali.

Inoltre, viene visualizzato un protocollo di conclusione automatico, che lo specialista valuta e corregge (se necessario).

Test funzionali

Per chiarire la natura della lesione vengono utilizzati test funzionali:

  1. Con nitroglicerina. Necessario per differenziare la lesione organica della nave dal suo stato funzionale. Quando la pastiglia di nitroglicerina viene riassorbita, il vaso si espande, l'ampiezza della curva sul reogramma aumenta e dopo un po 'viene ripristinata - questo indica cambiamenti funzionali. Se i cambiamenti sono assenti o minori, suggerire una lesione sclerotica della nave.
  2. Iperventilazione dei polmoni. Durante la registrazione del paziente REG deve respirare profondamente (con una forte espirazione) per 3-5 minuti. Durante questo periodo viene eseguita un'analisi dello stato funzionale delle arterie cerebrali, che indica la loro reattività. Come risultato del test, l'ampiezza della curva dovrebbe diminuire. Le variazioni pronunciate parlano di una maggiore reattività, mentre variazioni minori indicano una diminuzione. Se l'ampiezza del rheoencephalogram aumenta, questo indica una distorsione della reattività dei vasi del cervello.
  3. Con anidride carbonica. Al paziente viene offerto di inalare per 5 minuti una miscela al 5% di anidride carbonica e ossigeno. Tale manipolazione porta all'espansione dei vasi sanguigni, riducendone il tono, aumentando il flusso sanguigno nel cervello e riducendo la resistenza vascolare periferica, che vengono valutate dal rheoencephalogram.
  4. Ortostatica. Quando la posizione del corpo cambia (da orizzontale a verticale), possono verificarsi sia un aumento sia una diminuzione dell'ampiezza della curva. Parla anche della reattività funzionale delle navi.
  5. Clamping uno dei principali vasi. L'apporto di sangue al cervello è organizzato in modo tale che se la nutrizione di uno dei grandi vasi è anormale, il resto compenserà questa condizione per un lungo periodo e non si svilupperanno cambiamenti patologici. Per determinare la completezza del flusso sanguigno collaterale, è necessario bloccare uno dei grandi vasi. A questo punto, una significativa diminuzione dell'ampiezza della curva verrà registrata sul reogramma. Dopo un po ', l'ampiezza si riprende, il che indica un adeguato funzionamento del flusso sanguigno collaterale.
  6. Gira la testa di lato Quando si registra un rheoencephalogram, al paziente viene chiesto di girare la testa in una direzione per 5 minuti, quindi effettuare una svolta nella direzione opposta. L'asimmetria conservata delle curve indica cambiamenti irreversibili nell'arteria vertebrale, ad esempio in caso di stenosi.
  7. L'introduzione di droghe. Se, dopo uno studio standardizzato, vengono rilevati segni di ipertensione intracranica o congestione nelle vene del cervello, Eufillin normalizzerà il reogramma. Inoltre, è consentito eseguire test con papaverina per determinare l'entità del suo effetto vasodilatatore su vasi spasmodici. Il test con solfato di magnesio viene effettuato nel caso di ipertensione endocranica causata da un aumento del numero di liquido cerebrospinale.

Va notato che la reenceencefalografia non rappresenta un pericolo per il paziente o il personale medico coinvolto nella manipolazione e non porta conseguenze negative.

Valutazione dei risultati e loro interpretazione

L'interpretazione è effettuata da un medico diagnostico funzionale.

Sul rheoencephalogram determinare i seguenti indicatori:

  1. A - l'ampiezza della fase arteriosa, riempiendo il cervello di sangue.
  2. B / A - il rapporto tra le fasi venose e arteriose in percentuale (caratterizza il tono dei vasi medi e piccoli).
  3. VO - fase venosa (mostra il deflusso venoso).

Rheoencephalography: procedura di procedura, interpretazione dei risultati

Le divisioni cerebrali regolano tutti i processi nel corpo umano. Lo stato del corpo stesso dipende dalla qualità della nutrizione dei suoi tessuti, dalla pulizia tempestiva delle aree di tossine e dalla fornitura di ossigeno nella giusta quantità. Interruzione dei canali del sangue attraverso cui tutto questo accade, porta ad una diminuzione della funzionalità del dipartimento del sistema nervoso centrale. Per la diagnosi di tali patologie vengono utilizzati una varietà di metodi e indicazioni. REG di vasi cerebrali è uno di questi approcci. Rispetto a studi come TC e MRI, è considerato obsoleto, ma in alcuni casi i suoi benefici sono innegabili.

Confronta due metodi: CT e MRI che puoi in questa pubblicazione.

Che cosa mostra il REG delle navi cerebrali?

La reenceencefalografia è una versione non invasiva dello studio in cui viene utilizzato un apparecchio speciale, il reografo.

Il reografo aiuta a valutare lo stato dei vasi cerebrali rimuovendo un certo numero di indicatori. Ciò è dovuto al passaggio di una debole corrente di frequenza attraverso la struttura del tessuto. Il dispositivo visualizza i dati tecnici in base alla resistenza elettrica delle strutture della sostanza all'interno del cranio. La presenza di diversi canali nell'apparecchiatura consente di determinare lo stato della biomassa in diverse parti dell'organo.

La procedura consente di impostare la viscosità del sangue, in particolare il flusso sanguigno in una particolare area e l'apporto totale di sangue al cervello, i dati sulla distribuzione dell'onda di polso, la gravità dei vasi di reazione. Per ciascuno dei punti sono caratterizzati da alcuni indicatori. Deviazioni in loro, così come i segni che il tono delle arterie grandi e medie è rotto, indica la presenza di patologie.

REG del cervello ti permette di identificare le violazioni caratteristiche di:

  • trauma cranico con conseguenze negative;
  • ictus e ischemia;
  • ematomi e coaguli di sangue;
  • aterosclerosi vascolare;
  • VVD;
  • Morbo di Parkinson;
  • adenomi pituitari;
  • deficit uditivo.

Un approccio che aiuta a confermare o eliminare le malattie vascolari è assolutamente sicuro. Non provoca dolore e disagio. Il metodo è approvato per l'uso durante l'infanzia ed è altamente informativo.

Benefici della procedura

La riteeografia è un metodo tecnicamente difficile, ma semplice da implementare per valutare lo stato dei vasi cerebrali. Per l'attuazione della manipolazione non richiede condizioni speciali. Per condurre una sessione sulla testa del soggetto, è sufficiente fissare gli elettrodi metallici che forniranno corrente e leggere i dati.

Ulteriori vantaggi del capo REG:

  • la sessione dura solo 30 minuti, ci vogliono altri 10 minuti per ottenere i risultati;
  • L'approccio è uno dei metodi di ricerca più sicuri. Può essere utilizzato non solo in presenza di indicazioni ovvie, ma anche come parte dell'elenco di procedure all'esame professionale;
  • utilizzando l'approccio, si può stimare separatamente il tono delle piccole arterie o dei vasi più grandi, il che ha valore in termini di diagnosi di patologie in diverse fasi del loro sviluppo;
  • a causa della sicurezza della variante, è consentito utilizzarlo con qualsiasi frequenza, che fornisce un monitoraggio di alta qualità delle condizioni del paziente dopo l'intervento chirurgico o durante la terapia;
  • il costo della sessione è significativamente inferiore rispetto al caso di controparti più "avanzate";
  • La procedura non richiede una formazione specifica e ha una serie minima di controindicazioni, è consentita nei bambini e in età avanzata.

Tali approcci moderni come la TC e la RM sono usati molto più spesso di REG, ma la manipolazione non perde il suo significato. Viene spesso prescritto come ulteriore metodo diagnostico per chiarire la diagnosi o valutare la gravità delle condizioni del paziente.

Differenza di REG da MRI, CT, Doppler

È difficile dare una risposta inequivocabile alla domanda su quale test è meglio: REG, RM, TC o USDG. In ciascun caso, vengono utilizzate alcune proprietà del cervello e la loro reazione agli effetti dei fattori fisici. Nonostante il REG e l'UZDG perseguano gli stessi obiettivi e siano tenuti a valutare lo stato delle navi, danno risultati diversi. La prima escursione ti consente di valutare la funzionalità dei canali. Il secondo stabilisce la loro condizione fisica. Gli studi si completano a vicenda e la scelta della variante ottimale deve essere effettuata dal medico curante.

A differenza di altre procedure diagnostiche, il REG è meno esigente delle condizioni, l'attrezzatura per la sua implementazione è più accessibile. Non provoca alcun disagio e non richiede l'introduzione di un bambino piccolo in uno stato di anestesia generale, a differenza della RM e della TC.

In questo caso, le ultime opzioni sono più istruttive e forniscono risposte a un elenco impressionante di domande sullo stato del cervello.

Imparerai a conoscere l'informatività della risonanza magnetica da questo articolo.

Tipi comuni di rheoencephalography

Questi studi di REG consentono di confermare o confutare un numero di condizioni dolorose, per valutare la qualità dei vasi del cervello del paziente dopo l'intervento chirurgico o la terapia.

Come risultato della procedura, il diagnostico ottiene una curva sulle sue mani, che può essere utilizzata per valutare la funzionalità dei canali. Separatamente, ci sono diversi tipi di risultati, il cui modello è caratteristico di alcuni disturbi.

Tipi esistenti di comportamento circolatorio:

  • distonico - un cambiamento costante degli indicatori caratteristici dei problemi di deflusso venoso;
  • angiodistonico - il flusso sanguigno è disturbato a causa di cambiamenti nelle pareti vascolari, che porta a problemi in una certa area;
  • ipertonico - il tono dei canali del sangue è aumentato sullo sfondo di una diminuzione della qualità del deflusso venoso.

Quando si decodificano i dati, vengono presi in considerazione l'età del soggetto, le sue condizioni generali e il livello di forma fisica. Si tiene conto della pressione sanguigna di base, che è in grado di influenzare il riempimento dei vasi sanguigni e lo stato dell'impulso. Pertanto, è molto importante non provare a valutare i risultati da soli. C'è il rischio di confondere il tasso individuale e la patologia.

Indicazioni per il REG

Fattori esterni, vecchiaia, violazione dei principi di uno stile di vita sano e malattie passate portano a un cambiamento nella struttura delle pareti dei canali del sangue e riducono la loro funzionalità. Le patologie vascolari negli ultimi anni si sono notevolmente "invecchiate". L'individuazione tempestiva di un problema è la chiave per risolverlo con successo e ridurre il rischio di un momento critico.

Indicazioni per il REG:

  • elevati livelli di colesterolo nel sangue, sospette placche aterosclerotiche sulle pareti vascolari;
  • ipertensione o IRR;

Qui puoi saperne di più sugli effetti dell'ipertensione sullo sviluppo della cefalea.

  • cambiamenti nella composizione del sangue, aumentando il rischio di coaguli di sangue;
  • ferita alla testa nella storia;
  • emicrania, mal di testa cronico;

Imparerai di più sulle cause della cefalea cronica in questo articolo.

  • rapido deterioramento della vista, disturbi del sonno, svenimenti, vertigini;
  • Eredità "cattiva" - una storia di parenti, a cui sono state diagnosticate patologie basate sul tono alterato e sulla funzione vascolare;
  • età avanzata;
  • dipendenza meteorologica.

Imparerai a conoscere l'effetto della pressione atmosferica sulle condizioni di una persona in questo articolo.

Questo studio può essere utilizzato come approccio indipendente o come parte di una diagnosi completa. Il suo uso spesso consente di confermare o smentire la diagnosi, per escludere la probabilità di errori medici.

Prima di recarsi dal medico Prima di andare dal medico dovresti tenere un diario del mal di testa per due settimane: ciò velocizzerà in modo significativo la determinazione della causa e la diagnosi corretta. Diario online

Come prepararsi per il REG vascolare cerebrale

Non è richiesta una preparazione speciale del paziente. Se il soggetto assume farmaci che influenzano il tono vascolare, per un certo tempo dovrà abbandonarli - i termini sono concordati con il medico. Il giorno dello studio, è necessario astenersi dal fumare, altrimenti restringimento dei canali del sangue sotto l'influenza della nicotina può portare a risultati errati. Mezz'ora prima della sessione, è necessario rilassarsi e calmarsi in modo che, a causa dell'ansia, le navi non restringano e rovinino il quadro. Allo stesso tempo, i sedativi sono usati raramente nella fase di preparazione, sono anche in grado di ridurre il contenuto informativo del metodo.

Ti fa male la testa? Le tue dita si intorpidiscono? Per prevenire un mal di testa da un ictus, bevi un bicchiere.

Tecnica di ricerca

La condizione principale per l'implementazione riuscita della manipolazione - la calma del soggetto. Deve adottare una postura confortevole e chiudere gli occhi in modo che i fattori esterni non lo distraggano. Dopo questo, il diagnostico inizia a funzionare.

La rheoencephalography vascolare cerebrale è effettuata secondo lo schema seguente:

  • pelle in alcuni punti sgrassata per aumentare la conduttività dei tessuti;
  • Agli elementi del dispositivo viene applicato un gel che funge da conduttore, gli elettrodi sono sovrapposti a quelle aree che devono essere esaminate;
  • i prodotti sono fissati con un nastro di gomma per una fissazione sicura;
  • poi lo specialista inizia una debole corrente attraverso gli elettrodi e attende una risposta dai tessuti all'interno del cranio;
  • A seconda dello scopo della manipolazione, possono essere richiesti test funzionali - questa è l'esecuzione di semplici azioni per una valutazione più accurata dello stato delle navi;
  • Con l'aiuto di un dispositivo speciale del reograf, il diagnostico raccoglie dati sul lavoro delle navi, sono registrati su carta.

Le informazioni ottenute sono decodificate da un medico con conoscenze specialistiche, dopo le quali il medico conclude. Il paziente viene liberato dal disegno sulla testa, dopo di che può tornare immediatamente ai suoi soliti affari.

Test funzionali a REG

Se il medico ha bisogno delle informazioni più complete sullo stato delle navi, può richiedere una versione avanzata della procedura. Con l'aiuto di test funzionali, gli specialisti possono ottenere più dati sui cambiamenti nei vasi cerebrali. Esistono diversi approcci e ciascuno di essi fornisce risposte a domande specifiche. Il test della nitroglicerina aiuta a stabilire il grado di danno ai canali. Se dopo aver preso la pillola, gli indicatori del dispositivo sono cambiati e il flusso sanguigno è migliorato, questo indica la predominanza di guasti funzionali rispetto a quelli organici. Lo studio, durante il quale la testa gira, stabilisce il grado di permeabilità dell'arteria vertebrale.

Decodifica i risultati del REG

Per ottenere informazioni diagnostiche sui risultati dello studio, il diagnostico deve stimare l'ampiezza delle onde ottenute sul grafico. Questo tiene conto dell'età del soggetto, delle sue condizioni generali e dell'umore, delle sue caratteristiche individuali, dei farmaci.

Cosa mostrano i risultati del sondaggio

Identificare il tipo di comportamento dei canali del sangue indica la natura dei cambiamenti che si sono verificati a loro. Ciò consente di sospettare o confermare la presenza di placche di colesterolo, coaguli di sangue e altri ostacoli al normale flusso sanguigno. Più dati di rheoencephalography possono indicare emorragie e aumento della pressione intracranica.

Normalmente, i risultati di REG dovrebbero assomigliare a questo:

  • una curva con un apice appuntito, un punto inferiore distinto e un dente sulla sezione discendente - dopo 60 anni, il modello può sembrare un arco;
  • il tempo di sollevamento non supera 0,1 secondi - dopo 60 anni, la velocità è considerata fino a 0,19 secondi;
  • la lunghezza d'onda verso l'alto non supera il 15% della lunghezza d'onda totale - nella vecchiaia il tono delle arterie e delle arteriole è aumentato nella maggior parte dei casi;
  • altezza massima dell'onda al punto più basso nell'intervallo 40-70%;
  • l'altezza del picco dell'onda rispetto all'altezza del dente alla base è del 75% - se è più grande, allora il deflusso venoso è difficile;
  • l'asimmetria tra gli indicatori degli emisferi non supera il 10%.

Grazie al REG, in poche ore è possibile identificare problemi nel lavoro delle arterie, arteriole e vene del cervello.

Questo ti permette di scegliere rapidamente la migliore opzione di trattamento. Ulteriori manipolazioni diagnostiche aiuteranno a monitorare l'efficacia della terapia.

Circolazione cerebrale

Quando decodifica informazioni diagnostiche attira l'attenzione su un intero elenco di punti. Dovrebbe essere avvisato se il grafico non corrisponde all'età, i dati in diversi emisferi non sono simmetrici, l'ampiezza delle onde è aumentata o diminuita, il tempo della sua propagazione è abbreviato.

Le varianti più frequenti di risultati patologici di rheoencephalography:

  • aterosclerotica;
  • ipertesi;
  • l'emicrania;
  • con IRR;
  • con trauma cranico;
  • con ictus;
  • con ipertensione endocranica;
  • con un fallimento del deflusso venoso.

Per ognuna di queste condizioni patologiche, è caratteristica una curva specifica della curva, che rende possibile sospettare la diagnosi immediatamente dopo lo studio. In caso di bassa manipolazione informativa, viene nuovamente prescritto, prestando maggiore attenzione alle caratteristiche della fase preparatoria.

Controindicazioni a REG

L'assenza di controindicazioni assolute è uno dei vantaggi dell'approccio. La procedura dovrà aspettare se ci sono ferite sulla superficie della testa. Non sempre la manipolazione è prescritta ai bambini, ma la decisione deve essere presa dal medico. Quando si lavora con persone che hanno identificato disturbi mentali, può essere necessario un ulteriore addestramento del soggetto.

La reencefalografia viene eseguita sui bambini

La manipolazione nell'infanzia non è diversa dall'approccio nel caso di un paziente adulto. È meglio quando la procedura è frequentata da uno qualsiasi dei genitori del bambino. La cosa principale è escludere l'influenza di fattori esterni sull'argomento e prepararlo in anticipo per una manipolazione indolore e non terribile: se il bambino è molto irrequieto, condurre una sessione non è pratico, i dati non saranno ancora corretti.

Costo della reenceencefalografia

Le attrezzature per il REG sono disponibili in molte cliniche, ospedali, centri diagnostici. Se ti iscrivi per la procedura in anticipo, puoi andare gratuitamente. In caso contrario, una sessione avrà un costo da 1000 a 3500 rubli, a seconda dell'istituto medico, la necessità di test funzionali. Alcuni centri forniscono un servizio a casa, ma in questo caso il suo costo sarà di almeno 10.000 rubli.

Nonostante l'aumento del numero di specialisti che sono scettici sull'approccio, il cervello REG viene ancora utilizzato attivamente nella diagnosi dei problemi con i vasi del sistema nervoso centrale. La manipolazione sicura e accessibile può non solo identificare i problemi esistenti, ma anche segnalare potenziali rischi. In particolare, è raccomandato almeno una volta all'anno per le persone anziane che soffrono di ipertensione o aterosclerosi delle navi.

Tipo ipertensivo con REG: possibili cause e interpretazione

La Rheoencephalography (REG) è un metodo moderno per valutare lo stato del cervello, basato sulle proprietà elettriche del tessuto nervoso. Questa procedura consente al medico di identificare anomalie nel lavoro del sistema nervoso centrale in un paziente e, prima di tutto, di valutare il tono vascolare e l'attività del flusso sanguigno in essi. In varie condizioni patologiche, per esempio, in violazione del deflusso di sangue, è possibile il tipo ipertonico di REG, che ha caratteristiche caratteristiche sul rheoencephalogram. È importante notare che solo il medico curante dovrebbe interpretare i risultati ottenuti. Quando si tenta di auto-diagnosticare, possono verificarsi errori nel trattamento prescritto, che può causare non solo la comparsa di effetti collaterali da farmaci, ma anche portare alla rapida progressione della malattia.

Indicazioni per REG

La reenceencefalografia viene eseguita nei pazienti solo nei casi in cui hanno determinati sintomi e malattie. In tutti gli altri casi, lo studio non mostrerà alcuna anomalia e le informazioni non saranno in grado di aiutare il medico a decidere su ulteriori tattiche diagnostiche e terapeutiche.

REG viene eseguito in presenza delle seguenti condizioni:

  • mal di testa di natura permanente che non sono associati a malattie somatiche;
  • ipertensione per un lungo periodo di tempo;
  • distonia vegetovascolare di qualsiasi tipo, sia negli adulti che nei bambini;
  • sintomi neurologici transitori (disabilità visiva, perdita dell'udito) che riflettono l'afflusso di sangue al cervello, ecc.

In queste situazioni, un REG può aiutare il medico a fare una diagnosi accurata, oltre a scegliere il trattamento più ottimale.

Esecuzione della procedura

In situazioni diagnostiche difficili, quando il medico ha difficoltà a fare una diagnosi, la REG può notevolmente semplificare questo compito. Per questo, è necessario condurre uno studio sul seguente protocollo:

  • il paziente deve essere in posizione orizzontale per garantire il massimo comfort. Nella stanza in cui viene condotto lo studio, non ci dovrebbero essere sostanze irritanti, dal momento che possono portare a un cambiamento nell'immagine risultante dell'attività cerebrale;
  • Elettrodi speciali che consentono la trasmissione di impulsi di corrente deboli sono posti sulla testa in luoghi rigorosamente designati. La superficie degli elettrodi dovrebbe sempre essere lubrificata con un gel elettricamente conduttivo;
  • durante la procedura, il paziente non dovrebbe preoccuparsi o parlare, in quanto ciò potrebbe modificare il tono del letto vascolare a causa dell'aumentata attività delle singole strutture del sistema nervoso centrale.

Il medico curante deve necessariamente discutere con il paziente il corso della procedura imminente al fine di evitare possibili distorsioni dei risultati.

I risultati

Molti pazienti chiedono al loro medico la domanda quando rileva il tipo ipertonico di REG, che cos'è? Per ottenere una risposta, è necessario considerare le principali opzioni per la violazione del tono dei vasi venosi e arteriosi, che vengono rilevati utilizzando la roeoencefalografia.

Ci sono diversi tipi di immagini di tono vascolare durante l'EEG:

  • onde distoniche che si verificano nei casi in cui l'uscita del sangue attraverso le vene è compromessa, tuttavia, il tono vascolare si abbassa e il riempimento del polso è debole;
  • onde angiodistoniche si verificano durante i processi patologici nella parete del letto vascolare. Tali cambiamenti portano al fatto che l'elasticità delle arterie è significativamente ridotta, che è caratterizzata dalla difficoltà nel flusso sanguigno attraverso di essi e dal verificarsi di un tipo caratteristico di rheoencephalogram;
  • il tipo di onda ipertensiva è caratteristico dei vasi nei quali viene rilevata la pressione alta (ipertensione) con disturbo simultaneo del flusso di sangue nelle vene.

Uno studio su REG non è sufficiente per una diagnosi. Il medico deve tenere conto sia del quadro clinico della malattia, sia dei dati provenienti da altri studi di laboratorio e strumentali.

Tipo ipertensivo di REG

L'ipertensione nei vasi, associata ad un aumento della pressione sanguigna in essi, è caratterizzata da cambiamenti caratteristici nel rheoencephalogram. Il medico può identificare linee caotiche che non hanno segni comuni tra loro, con forme e valori diversi dei loro picchi.

Una caratteristica distintiva di questa disfunzione delle navi, accompagnata da un aumento del loro tono, è l'assenza del ritmo della comparsa delle onde.

Quando viene rilevato un tipo iperteso di REG, il medico curante deve condurre un ulteriore esame neurologico o consultare il paziente per la consultazione con un neurologo. Di norma, per identificare la causa immediata dell'aumentata pressione all'interno delle arterie e del deflusso venoso alterato, è necessaria l'angiografia o la risonanza magnetica. Tali studi sono completamente sicuri e consentono di valutare lo stato del letto vascolare nel cervello, nonché le strutture adiacenti del sistema nervoso centrale.

REG - un moderno metodo di valutazione del sistema nervoso centrale, vale a dire i vasi cerebrali. La rilevazione di anormalità sul rheoencephalogram ipertensivo è un'indicazione per la consultazione con un neurologo, seguita dalla nomina di ulteriori metodi di esame. Sulla base dei risultati ottenuti, viene effettuata una diagnosi e viene selezionata un'ulteriore terapia individuale per il paziente.

Cosa c'è di meglio, rheoencephalography o ecografia Doppler?

La medicina moderna è disponibile in molti modi per studiare il cervello umano, tra cui sono molto richiesti la roeoencefalografia e l'ecografia Doppler. Prima di decidere cosa è meglio, REG o USDG, devi prima capire di cosa si tratta.

REG e USDG: Qual è la differenza tra la rettoencefalografia e l'ecografia Doppler?

Le principali differenze sono nei metodi diagnostici. Nel caso di REG, vengono utilizzati metodi radiografici, basati sulla resistenza elettrica dei tessuti corporei, mentre gli ultrasuoni vengono utilizzati per condurre l'USDG del cervello. Entrambe le procedure sono eseguite in sale diagnostiche appositamente attrezzate e praticamente non hanno controindicazioni.

Cos'è la Rheoencephalography (REG)?

La reenceencefalografia è un metodo diagnostico basato sulla fissazione grafica della resistenza elettrica dei tessuti. Insieme a USDG, REG si riferisce a metodi sicuri che sono stati a lungo utilizzati in medicina. Per la procedura, vengono utilizzati elettrodi che inviano impulsi ai tessuti corporei, la cui risposta è stimata dal dispositivo. REG consente di valutare il tono e l'elasticità dei vasi sanguigni e dei tessuti circostanti. Inoltre, questo metodo fornisce informazioni sul riempimento dei vasi sanguigni nel cervello.

Quando viene prescritto REG?

Di solito, REG è prescritto per lo studio di vasi grandi e piccoli del cervello in aggiunta al USDG. Inoltre, la reenceencefalografia è indicata per un problema vascolare già diagnosticato per controllare il trattamento della malattia.

Com'è la procedura di REG?

Prima della procedura è necessario astenersi dal fumare, bevande e droghe che influenzano il tono vascolare. Il paziente dovrebbe essere a riposo: condurre ricerche nella sua posizione sdraiata o seduta. Gli elettrodi sono attaccati alle aree pre-grasso della testa. Il compito del paziente è di mantenere l'immobilità e la tranquillità, se necessario, seguendo le istruzioni del medico per condurre test funzionali che aumentano l'efficacia dello studio. La durata della procedura REG è 15-30 minuti.

Cos'è l'ecografia Doppler (UZDG)?

L'ecografia Doppler utilizza la reazione degli ultrasuoni per spostare particelle di sangue - globuli rossi. Il sensore trasmette informazioni al monitor in tempo reale, consentendo al sonologo di valutare la qualità del flusso sanguigno e le circostanze che potrebbero influenzarlo. UZDG, così come REG, appartiene a metodi non invasivi, indolori di una ricerca che permette di diagnosticare malattie vascolari a pazienti di qualsiasi età e una condizione è migliore.

Quando è prescritto un USDG?

L'ecografia Doppler, così come la REG, è prescritta per i sintomi di ansia che indicano problemi vascolari del cervello: mal di testa, svenimenti, vertigini, disturbi della memoria e dell'attenzione. Il più delle volte, l'USDG è prescritto dal medico come metodo principale di indagine per confermare o escludere la diagnosi proposta. In alcuni casi, è consigliabile prescrivere ecografia Doppler ecografia dei vasi della testa e del collo in malattie diagnosticate che colpiscono il sistema vascolare del corpo.

Come è la procedura per USDG?

Per la durata e la semplicità dell'ecografia Doppler non è molto diverso dalla roeoencefalografia. Per fare l'USDG, il paziente dovrà sedersi o sdraiarsi sul lettino, dopo di che il sonologo applicherà il sensore alternativamente alle parti temporale e occipitale della testa, così come agli occhi, dove gli ultrasuoni raggiungono meglio i vasi - così quasi tutti i vasi cerebrali possono essere esaminati, e nel caso di REG.

REG e USDG: Qual è la differenza?

REG ti permette di valutare tono, elasticità e vasi sanguigni, rivela molte patologie del cervello. Inoltre, il REG consente di determinare se la patologia è funzionale o organica. L'USDG consente di giudicare le patologie da segni indiretti: permeabilità vascolare, traiettoria e velocità dei globuli rossi. Il REG si basa sulla resistenza elettrica dei vasi sanguigni e dei tessuti, che è il modo in cui differisce da USDG e altri metodi di esame ecografico del cervello.

REG e USDG: Cosa c'è di meglio?

Le opinioni dei medici su ciò che è più informativo di UZDG o REG, sono divisi oggi, tuttavia nella maggior parte dei casi queste procedure si completano a vicenda. Il REG viene spesso eseguito dopo UZDG, attraverso il quale vengono esaminati testa e collo, se i risultati non consentono un quadro clinico completo. Se parliamo dell'età di un paziente fino a tre anni, il USDDG, che non richiede immobilità prolungata, è il più spesso preferito.