Cause di vertigini durante le mestruazioni e metodi per eliminare le vertigini

Epilessia

Vertigine (vertigini) è un disorientamento di una persona nello spazio. Al momento di un attacco, sorge una sensazione, come se tutto stesse fluttuando davanti ai tuoi occhi, o se c'è un movimento silenzioso attorno ai mobili o la persona stessa si muove. Spesso ha le vertigini durante le mestruazioni. Un tale sintomo può verificarsi a causa di una malattia, quindi consultare un medico è estremamente importante.

Cause di vertigini durante le mestruazioni

Vertigo di solito si verifica in relazione alla disfunzione dell'apparato vestibolare, a causa di disturbi del sistema nervoso centrale, ma nelle donne avviene non solo a causa di disturbi nei meccanismi di trasmissione dei segnali sensoriali al cervello.

  • effetto collaterale di droghe;
  • cambiamenti ormonali quando inizia un nuovo ciclo mestruale;
  • abbassare la pressione sanguigna;
  • livelli insufficienti di glucosio nel sangue;
  • PMS;
  • lo stress.

Vertigo durante le mestruazioni si sviluppa a causa di una carenza di sostanze benefiche nel corpo. Le cause della condizione sono più spesso nel fatto che una donna si siede su una dieta rigida o consuma pochi carboidrati, vitamine e microelementi, a seguito della quale si verifica un guasto.

Se le vertigini durano a lungo o sono accompagnate da dolore, nausea, sovratensioni e altri sintomi, è necessario essere esaminati da un neurologo, otorinolaringoiatra, cardiologo, terapista, vestibolologo.

Tipi di vertigini durante le mestruazioni

La vertigine può avere una natura sistemica e non sistemica. Il primo tipo di vertigini appare periodicamente, per esempio, prima dell'inizio di un ciclo, dopo le mestruazioni o durante l'ovulazione, ma poi si ferma in modo indipendente fino alla prossima volta. Perché è vertigini con vertigini sistemiche? Le ragioni sono associate a insufficienza ormonale, squilibrio di progesterone ed estrogeno, calo della pressione atmosferica.

Le vertigini non sistemiche derivano da disturbi nei processi metabolici, ad esempio, con squilibrio di sale marino, carenza di glucosio, carenza vitaminica, dopo un estenuante sforzo fisico. Durante il periodo di trattamento, la correzione della dieta, la durata del lavoro e il riposo, è richiesta la conformità con il regime di bere.

Vertigo ha due sottospecie, che differiscono nei sintomi e si presentano per ragioni diverse. Si distinguono fisiologiche (mestruazioni) e patologiche (neurite vestibolare, ipotensione, otite media, osteocondrosi e altre malattie non correlate alla ginecologia) delle vertigini.

Tipi di vertigini con mensile:

Il primo tipo si verifica quando vengono colpiti i tessuti e i vasi sanguigni nel cervello. Queste sono lesioni, ictus, gonfiore, diabete. Durante le mestruazioni, le vertigini compaiono a causa della sindrome premestruale. Allo stesso tempo, possono verificarsi spasmi vascolari, insufficienza di ossigeno nel cervello, edema tissutale, nausea e perdita di pressione intracranica o arteriosa.

La sottospecie periferica della vertigine è associata a rottura dell'apparato vestibolare o patologia, e non con le mestruazioni. Il Vertigo in questo caso può essere accompagnato da temperatura, dolore nell'area del Trago, che aumenta con la sindrome premestruale. È richiesto un esame ENT.

Metodi per eliminare le vertigini

Con le vertigini, si raccomanda di misurare regolarmente la pressione sanguigna. Se le vertigini sono iniziate, dovresti immediatamente sdraiarti o sederti in modo che la testa e le spalle finiscano allo stesso livello. Migliora la circolazione sanguigna nel cervello e così i tessuti ottengono più ossigeno. Inoltre, è utile chiudere gli occhi per alcuni minuti e appoggiarsi a qualcosa o focalizzare gli occhi su un soggetto. È necessario misurare la pressione, il polso e prendere medicine o chiamare un medico.

Si consiglia di sottoporsi a un esame completo per determinare esattamente perché vertigini durante le mestruazioni.

Se non sono state scoperte cause patologiche da parte dei medici, le phytopreparations possono essere utilizzate per eliminare le vertigini: tintura di motherwort o Eleuterococco, valeriana, Grandaxine, Persen. Da decotto rimedi popolari decotto di trifoglio, melissa, erba di San Giovanni, piantaggine, biancospino, semi di prezzemolo, foglie di ortica sono efficaci. Allevia delicatamente i sintomi della sindrome premestruale, uniforma la pressione sanguigna e ha un effetto calmante sul sistema nervoso.

Vitrum +, Multibion, Berrok sono prescritti dai complessi vitaminici per le vertigini. Contengono tocoferolo, piridossina, calcio, ferro, magnesio, utili per il sistema cardiovascolare.

Devi contattare un nutrizionista per scegliere la dieta giusta. Durante le mestruazioni, si consiglia di bere più liquido, tisana, passare ai pasti separati. Per non mangiare troppo, non dovresti mangiare cibo tre volte al giorno, ma dividere la tariffa giornaliera di 5-6 volte. È utile bere succo di carota e barbabietola, usare abbastanza bacche fresche, frutta e verdura. Si consiglia di abbandonare caffè, bevande alcoliche, cibo salato e affumicato.

Durante i giorni critici, l'esercizio pronunciato, l'allenamento, il peso e così via sono controindicati. Per le vertigini, il punto e il massaggio generale saranno utili. Lo scopo della fisioterapia è di migliorare la circolazione del sangue nella colonna vertebrale e nel cervello per un rapido rifornimento di tessuti con ossigeno.

La digitopressione può essere eseguita indipendentemente. Per 4 minuti è necessario premere il pad del dito, ruotando contemporaneamente in senso orario, nell'area tra le sopracciglia, sotto il naso, intorno alle orecchie, sulla parte posteriore della testa, e quindi strofinare i lobi.

Con le vertigini, gli esercizi di respirazione sviluppati da A. N. Strelnikova aiutano efficacemente. Vengono eseguiti in un solo passo e in sequenza rigorosa.

Se le vertigini durante le mestruazioni, aiuterà esercizi di respirazione complessi. In posizione seduta, 4 inalazioni rumorose brevi vengono fatte con il naso, come se per via aerea riempissero i polmoni di porzioni, stringendo i palmi delle mani in un pugno. Poi un'espirazione silenziosa attraverso le labbra debolmente chiuse con l'estensione simultanea delle dita. Riposa per 10 secondi e ripeti di nuovo. Saranno necessari un totale di 24 approcci (96 respiri).

Il seguente esercizio viene eseguito stando in piedi con le camme ai lati. Inspirano brevemente attraverso il naso 8 volte di seguito, tendendo le spalle e lanciando le mani dalla vita in giù. Durante un'espirazione silenziosa, i palmi vengono restituiti. Ripeti 12 volte.

Con le vertigini, questi 2 esercizi, al mattino e alla sera, possono essere fatti in modo indipendente, senza la presenza di un medico e in un primo momento in una forza incompleta fino a quando il corpo si adatta. In totale, il complesso ha 12 esercizi che hanno controindicazioni per l'esecuzione, quindi, la ginnastica terapeutica è raccomandata sotto la supervisione di un medico al fine di eliminare gli esiti avversi dalla pratica.

Per evitare vertigini, è utile fare una passeggiata all'aria aperta prima di andare a letto, fare regolarmente degli esercizi mattutini, fare una doccia di contrasto. Si consiglia inoltre di aerare le stanze più volte al giorno e mantenere la temperatura nella stanza non superiore a 24 C.

conclusione

Le vertigini durante le mestruazioni vengono trattate con metodi popolari nel caso in cui vengano stabilite le cause esatte della sua insorgenza. Tutti i preparati medici ed erboristici devono essere assunti dopo aver consultato un medico e nel dosaggio specificato nella prescrizione. Un effetto forte e duraturo dal trattamento delle vertigini si ottiene dopo complessi metodi di terapia e con l'implementazione quotidiana di misure preventive.

Se le vertigini con mensile

Letteralmente un terzo di tutte le donne del nostro pianeta può vantarsi di passare i loro periodi senza disagio. Vertigini durante le mestruazioni - un sintomo non è raro e può essere associato a vari fattori.

I capogiri possono non solo durante il periodo attivo, ma anche prima o dopo le mestruazioni. Le ragioni sono varie: dalla pressione del sangue alle emicranie. Vediamo perché questi giorni sono vertiginosi e cosa fare.

Le mestruazioni: vertigini e le sue cause

Le vertigini durante le mestruazioni si verificano in quasi il 70% delle donne. E le ragioni più spesso non hanno alcuna connessione diretta con il processo stesso. Oltre al fatto che questo può contribuire al calo della pressione sanguigna e dell'emicrania, può essere un abuso elementare di droghe. E anche lo stress.

Interessante! È dimostrato che le vertigini (vertigini) prima delle mestruazioni, durante o dopo di esse sono causate non solo dall'espansione dei vasi sanguigni, ma anche dal rilascio di una grande quantità di ormoni femminili nel sangue.

Più spesso nella prima fase delle mestruazioni, le donne sperimentano:

  • forte mal di testa;
  • stanchezza e sensazione di pesantezza;
  • gonfiore degli arti;
  • la debolezza;
  • nausea e vomito.

Spesso, pochi giorni prima delle mestruazioni, le donne possono guadagnare qualche chilo di peso in eccesso, ma questo è del tutto individuale e può essere un fenomeno abbastanza rapido. Se le vertigini con le mestruazioni passano di rado o rapidamente, allora non c'è motivo di panico e devi solo aspettare.

Ma se la nausea e le vertigini durante le mestruazioni sono permanenti e comportano gravi disagi, non dovresti posticipare la visita al medico.

Il ciclo mestruale è normale per il corpo femminile, ma è nella sua fase attiva che l'equilibrio di progesterone, estrogeni e altre sostanze biologiche è disturbato:

  • La crescita di estrogeni è una diminuzione della glicemia e, di conseguenza, gonfiore, aumento di peso, mal di testa, vertigini;
  • la mancanza di progesterone provoca anche gonfiore, aumento di peso, mal di testa e vertigini;
  • L'aumento dei costi dell'emoglobina per sostituire il sangue perduto costituisce la sua carenza, il che significa che è una mancanza di ossigeno, che porta a vertigini, nausea, debolezza.

Altre altre vertigini infastidiscono le donne:

  • con eccesso di peso;
  • con sbalzi d'umore;
  • con una tendenza allo stress;
  • il fumo;
  • vivere in aree metropolitane.

Interessante! Spesso dopo un parto o 30 anni, una donna nota che tutti i segni negativi delle mestruazioni sono andati via, e gli scienziati attribuiscono questo alla normalizzazione dei livelli ormonali.

classificazione

Vertigini prima delle mestruazioni? Può essere un disturbo del sistema nervoso o vascolare, che è classificato come:

  • centrale, associata alla mancanza di ossigeno per il cervello. Direttamente dipendente dalla dilatazione e dalla contrazione delle navi, che è spesso il caso della PMS;
  • La periferica, che di solito non ha alcuna connessione con il ciclo, e la sua causa è l'effetto di altri problemi di salute sul funzionamento dell'orecchio interno o del nervo vestibolare.

Vertigini e nausea prima delle mestruazioni e dopo che possono indossare:

  1. Sistemico, che è il più pericoloso, perché tali sintomi si verificano di mese in mese e possono anche avere un'aura. Cause: disturbi nell'apparato vestibolare o insufficienza ormonale, il che significa che un urgente bisogno di consultare un medico.
  2. Natura non sistemica, quando le vertigini durante le mestruazioni a causa di un forte sforzo fisico o una dieta rigida, che portano ad un forte rilascio di ormoni e fame di glucosio.

Aiuto di emergenza

Perché, prima delle mestruazioni, hanno le vertigini e la nausea, ma cosa farne? Sfortunatamente, è impossibile rimuovere completamente i sintomi della sindrome premestruale. Tuttavia, può essere notevolmente ridotto. Se hai le vertigini in questi giorni, hai bisogno di:

  • sdraiarsi o sedersi comodamente;
  • prendere aria fresca o assicurarne l'afflusso nella stanza;
  • colletto aderente stretto;
  • fare diversi ingressi profondi in modo che l'ossigeno entri a sufficienza nel cervello;
  • quando hai le vertigini o durante le mestruazioni ti senti male, devi prendere 10 gocce di una soluzione debole di atropina;
  • spasmi dolorosi rimuoveranno il tablet no-shpy;
  • l'aumento del nervosismo viene rimosso assumendo tranquillanti o farmaci sedativi;
  • osservare la modalità di consumo, in modo da non disturbare il bilancio idrico nel corpo.

Misure preventive

Succede che anche dopo le mestruazioni si ammala e / o le vertigini, e non solo nella fase attiva. Molto spesso, questo è risolto abbastanza semplicemente, ma richiede uno sforzo serio da parte vostra. E ogni prevenzione deve iniziare con un cambiamento nella dieta, perché è attraverso di lui che il nostro corpo riceve tutte le sostanze nutritive.

I sintomi negativi passano più velocemente se almeno una settimana la vostra dieta è arricchita con mele, piatti dal fegato e grano saraceno, cioccolato amaro e carboidrati complessi.

Interessante! In questi giorni il metabolismo è molto accelerato e il corpo spende più calorie del solito, quindi puoi aumentare leggermente l'apporto calorico, ma senza fanatismo.

Coloro che hanno nausea e vertigini durante le mestruazioni dovrebbero osservare le seguenti regole:

  1. Ridurre lo stress sia fisico che mentale.
  2. Evita situazioni stressanti e cerca di evitarli.
  3. Trascorri la maggior parte del tuo tempo fuori o in aree ben ventilate.
  4. Abbandonare completamente alcol e caffè forte.
  5. La quantità di sale, prodotti salati e affumicati è ridotta al minimo.

Per aiutare a superare le vertigini sarà in grado di ginnastica speciale, in cui vi è una produzione attiva di endorfine. Alzeranno il tuo morale e aumenteranno la soglia del dolore, che ridurrà il tuo dolore.

Questo è il motivo per cui gli atleti e le donne con uno stile di vita attivo raramente hanno sintomi negativi alla PMS.

Medicina popolare

Quando le mestruazioni che hai bisogno di bere per rimuovere le vertigini? Se il medico non ha prescritto farmaci, puoi usare le ricette della medicina tradizionale:

  1. Trifoglio di infusione, che viene preparato da 20 grammi di una pianta secca e un bicchiere di vodka. Insiste per 2 settimane in un luogo buio e fa 30 gocce 3 volte al giorno.
  2. Un decotto di 20 grammi di melissa secca o erba di San Giovanni e un bicchiere d'acqua insistono un'ora, bere 50 ml tre volte al giorno.
  3. Decotto di piantaggine, preparato da 20 grammi di piante secche e un bicchiere d'acqua, bere prima di coricarsi con un cucchiaino di miele di prato.
  4. Preparare un cucchiaino di semi di prezzemolo secco in un bicchiere di acqua bollente. Insistere la notte. Bevi una terza tazza tre volte al giorno.
  5. Sostituisci il solito tè con l'infuso di frutta di biancospino, che viene insinuato in una notte di thermos.
  6. Preparare una miscela asciutta composta da un pacchetto di menta da 100 grammi, mezzo pacchetto di radici di peonia bianca e fiori di tiglio. 20 grammi di questa miscela insistono in 500 ml di acqua bollente durante la notte. Bere 100 grammi 30 minuti prima dei pasti.
  7. Preparare 20 grammi di ortica secca in 100 ml di acqua bollente. Lasciare raffreddare avvolgendolo. Successivamente, mescolare con succo di mela naturale e bere 50 ml 15 minuti prima dei pasti tre volte al giorno.
  8. Mescolare 10 grammi di foglie di radice di valeriana e menta piperita. Versare con acqua fredda (circa 500 ml) e far bollire per un quarto d'ora dopo l'ebollizione. Versare un cucchiaio di caffè istantaneo e mescolare in uno stack di 30 grammi 3 volte al giorno.
  9. Arricchisci la tua dieta con barbabietola, melograno, succo di carota. Bevi molto tè allo zenzero e lime con rametti di melissa.
  10. Entra nel menu del giorno di cavolo di mare, che saturerà il corpo con tali sostanze nutritive come fosforo e iodio. Senza di loro, il lavoro dell'apparato vestibolare è seriamente complicato.

La vertigine prima delle mestruazioni come sintomo concomitante: è sempre spiacevole, ma diventa pericolosa quando nausea e vomito sono associati ad essa. Non ignorare le vertigini quando diventa un compagno frequente delle mestruazioni.

Un viaggio dal medico ti permetterà di identificare la sua vera causa ed eliminarla, il che migliorerà in modo significativo la tua salute e salute.

Cosa fare se le vertigini durante le mestruazioni

Sintomi come vertigini con le mestruazioni si verificano di tanto in tanto nella maggior parte delle donne. Di solito non rappresenta un pericolo speciale, ma dà molto fastidio.

Cause di vertigini

Ogni donna ha un ciclo mestruale individuale, quindi tutti portano la PMS in modi diversi. In questo momento, molti malati e vertigini, ci sono mal di testa, disagio allo stomaco. La maggior parte delle donne diventa più irritabile, il loro livello di prestazioni diminuisce. Ecco i motivi principali per cui la testa si sente vertigini durante le mestruazioni:

  • gravi abbassamenti della pressione sanguigna;
  • mancanza di emoglobina e ferro nel corpo;
  • attacchi di emicrania;
  • significativa perdita di sangue.

Uno dei motivi principali per cui il mal di testa può cambiare durante le mestruazioni è l'alto costo dell'emoglobina. Il corpo è costretto a spenderlo per la formazione delle cellule del sangue. Per questo motivo, c'è una carenza di emoglobina e ossigeno nel cervello. La conseguenza di ciò è debolezza, apatia e vertigini, da lieve a molto intenso. Inoltre, molti durante le mestruazioni si sentono male, a volte anche prima del vomito.

Non fatevi prendere dal panico, se la testa durante le mestruazioni gira ogni mese, molto probabilmente questo indica un fallimento ormonale. Quando una donna aumenta il livello di estrogeni, il contenuto di zucchero nel sangue diminuisce. Questo, tra l'altro, è uno dei motivi per cui vuoi mangiare qualcosa di dolce durante il tuo periodo.

A sua volta, la mancanza di progesterone mantiene fluido nel corpo. Ciò causa gonfiore, aumento di peso (quasi ogni donna recupera 2-3 kg nei giorni critici) e la sua testa può ruotare in qualsiasi momento.

Pronto soccorso

Quando le vertigini all'inizio delle mestruazioni, dà alla donna un forte disagio. Per alleviare la condizione, è necessario garantire il flusso di aria fresca e l'accesso di ossigeno al cervello. È meglio aprire la finestra, rilassarsi e sdraiarsi.

Cerca di respirare in modo uniforme e profondo, i vestiti che tengono i movimenti devono essere rimossi il più possibile. Per far fronte alle vertigini e ad altri spiacevoli sintomi della sindrome premestruale, è possibile assumere No-silo e una soluzione allo 0,1% di atropina (dosaggio - 8-10 gocce). Inoltre, durante le mestruazioni, è necessario bere almeno due litri di liquidi al giorno.

È auspicabile che nel kit di pronto soccorso ci siano sempre alcuni tranquillanti, ad esempio Persen o Andaksin. Aiuteranno a calmarsi, ad alleviare lo stress e la tensione.

trattamento

Il più delle volte, vertigini durante o immediatamente dopo le mestruazioni non è un segno di gravi problemi nel corpo. Tuttavia, ci sono casi in cui è necessario consultare immediatamente un medico. Se, oltre alle vertigini, si manifestano forti dolori e dolore all'addome, se si verifica vomito o perdita di coscienza, questo può essere una prova dei processi infiammatori.

I sintomi che dovrebbero avvisare l'utente sono anche grave sudorazione, dolore e dolori articolari, febbre. Per proteggersi, è necessario il prima possibile consultare uno specialista.

Se prima non sono state osservate vertigini e nausea, potrebbe essere necessario superare un test di gravidanza. A volte questi sintomi possono essere segni di gravidanza ectopica, rispettivamente, tale sanguinamento non si applica al ciclo mestruale.

Durante il trattamento, il medico può prescrivere ormoni, farmaci antistaminici e anti-nausea, per esempio, Zerukal. A volte è necessario assumere pillole per normalizzare la pressione sanguigna.

Rimedi popolari

Puoi alleviare il capogiro con l'aiuto della comprovata medicina tradizionale:

  • 20 grammi di erba di erba di San Giovanni versato un bicchiere di acqua bollente. Insistere per circa due ore, utilizzare tre volte al giorno per 80 millilitri.
  • I cinorrodi versarono acqua bollente e lasciarono la notte in un thermos. Bevi questa infusione, come il tè normale.
  • Anche il prezzemolo ordinario può aiutare. Cinque grammi di semi vengono versati in acqua bollente (250 ml), lasciati riposare per una notte. Questo strumento viene preso quattro volte al giorno, 60 ml per mezz'ora prima dei pasti.

Se durante le mestruazioni si verificano forti nausee e vertigini, è utile bere succo di melograno. In questo momento, il corpo è carente di emoglobina, e il succo aumenta il suo livello ed elimina anche la fame di ossigeno.

Misure preventive

Per prevenire le vertigini prima delle mestruazioni, è importante adottare misure preventive. Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta alla nutrizione. Non sovraccaricare il corpo con cibi pesanti e grassi, è meglio inserire nella dieta più verdure, frutta ed erbe, oltre a fegato e grano saraceno. Gli alimenti ricchi di carboidrati, contribuiscono allo sviluppo della serotonina, che normalizza il sonno e allevia l'irritabilità. Inoltre, quando si avvicinano le mestruazioni, è utile mangiare un po 'di cioccolato fondente ogni giorno.

Prima dell'inizio delle mestruazioni, devi seguire alcune regole:

  • Cerca di stare all'aria aperta più spesso.
  • Evita lo stress fisico e mentale.
  • Osservare il regime quotidiano, cercare di fornire al corpo un sonno completo. Dormire preferibilmente almeno sette ore al giorno. Se ti rilassi correttamente, affrontare la malattia sarà molto più facile.
  • È necessario mangiare in piccole porzioni, se possibile allo stesso tempo.
  • Prova a rinunciare all'alcool e alle sigarette.
  • Non lasciarti trasportare dal caffè e dal tè forte. È meglio dare la preferenza a bevande alla frutta sane e decotti alle erbe.
  • Ridurre al minimo l'assunzione di sale.
  • Scegli un buon complesso vitaminico.
Per migliorare la salute e liberarsi gradualmente delle vertigini, è utile fare esercizi speciali. L'esercizio contribuisce allo sviluppo di endorfine, allevia lo stress e migliora l'umore. Pertanto, le donne fisicamente attive tollerano le mestruazioni più facilmente di quelle che conducono uno stile di vita sedentario.

Il malessere durante le mestruazioni è un fenomeno frequente e non parla ancora di seri problemi di salute. Le misure di prevenzione aiuteranno ad affrontare vertigini e rafforzare il corpo. Se si verificano forti dolori o altri sintomi di disturbo, è necessario consultare un medico ed essere esaminati.

Perché le vertigini durante le mestruazioni?

Vertigini o vertigini - disorientamento nello spazio, quando tutto fluttua davanti ai tuoi occhi, c'è una sensazione di rotazione di mobili e oggetti attorno a una persona, o un senso di movimento della persona stessa.

Più della metà delle donne si lamentano di avere capogiri durante i loro periodi. Questo malessere è causato da vari fattori. Il più delle volte è causato dalla sindrome premestruale, ma se il malessere è ciclico, è accompagnato da altri sintomi, è necessaria la consultazione del medico.

Ulteriori sintomi: grave debolezza, nausea

Se prima delle vertigini e delle debolezze mestruali, può essere spiegato da PMS. È pericoloso quando si presenta in forma grave, aumenta la probabilità di complicanze. I sintomi associati di PMS sono:

  • gonfiore;
  • prurito della pelle;
  • nausea;
  • brividi;
  • mal di schiena, dolori;
  • depressione;
  • intorpidimento degli arti;
  • ipertensione;
  • irritabilità, lacrime senza causa, ansia;
  • mal di testa.

Nelle forme atipiche della sindrome premestruale, le vertigini possono essere accompagnate da:

  • reazioni allergiche fino all'angioedema (gonfiore del viso e della laringe, minacciando di soffocare);
  • sonnolenza che si verifica durante le mestruazioni o 2 giorni prima dell'inizio;
  • chiusura involontaria di un occhio;
  • l'apparizione di ulcere sulla mucosa della bocca;
  • grave nausea e vomito ripetuto non appena sono iniziate le mestruazioni, che non sono curabili con i farmaci;
  • infiammazione degli occhi;
  • attacchi di emicrania durante i giorni critici.

Tali sintomi gravi non possono essere ignorati, poiché complicano significativamente la vita.

Classificazione delle vertigini

Quando le vertigini durante le mestruazioni, si scurisce negli occhi, nausea, questo è a causa di violazioni nel lavoro dei vasi o l'attività del sistema nervoso centrale. Gli esperti identificano i seguenti tipi di capogiri durante le mestruazioni:

  • periferiche;
  • centrale;
  • sistema;
  • non sistematico.

periferica

Non associato alle mestruazioni, ma è il risultato di una violazione dell'apparato vestibolare, incluse le malattie dell'orecchio interno.

Per determinare il motivo per cui il mal di testa e la rotazione, è necessario determinare il momento della comparsa di indisposizione: durante o una settimana prima delle mestruazioni. Ciò contribuirà a determinare se il capogiro è associato a processi naturali che si verificano nel corpo femminile.

centrale

A causa della mancanza di ossigeno nel cervello o nell'edema. Durante le mestruazioni, le navi spesso si espandono prima rapidamente, poi si restringono. Di conseguenza, si sviluppa uno spasmo e si verifica una sindrome premestruale, accompagnata da vertigini.

sistema

Si verifica durante ogni ciclo, è sistematico, a volte accompagnato da aura.

Il capogiro sistemico è solitamente il risultato di disturbi ormonali o malattie dell'apparato vestibolare.

unsystematic

Non si verifica regolarmente, ma dopo un forte sforzo intellettuale o fisico, a causa di cambiamenti nel bilancio degli ormoni, la mancanza di glucosio nel sangue.
Durante le mestruazioni, è importante che le donne evitino di mangiare troppo e di mangiare correttamente. Questo preverrà la nausea.

Cause per PMS

Per eliminare efficacemente le vertigini in PMS, è importante scoprire le ragioni. E possono essere variati. Perché così? I fattori provocatori di vertigine comuni sono elencati di seguito.

Gli ormoni sono spesso da biasimare: progesterone ed estrogeni.

La comparsa di sintomi dolorosi è spesso un segno di disturbi ormonali che si verificano prima delle mestruazioni. Quindi, il primo giorno delle mestruazioni, il livello di progesterone e di estrogeni nel corpo femminile diminuisce drasticamente. Allo stesso tempo, le navi si dilatano, causando vertigini, la donna barcolla, inizia a gettare da un lato all'altro.

Caduta di pressione sanguigna

Frequenti fluttuazioni nel lavoro del sistema vascolare, a causa di un aumento o diminuzione della pressione sanguigna, non possono influenzare il ciclo mestruale.

Se una donna soffre di IRD, tra squilibri ormonali prima e durante le mestruazioni, c'è un peggioramento dello stato di salute.

Mancanza di emoglobina e ferro

Non l'ultima ragione per cui una donna avverte il deterioramento della salute e dell'affaticamento - un cambiamento nel numero delle emazie durante i giorni critici.
Normalmente, durante le mestruazioni, una donna perde fino a 150 ml di sangue, e se c'è qualche patologia del tratto genitale femminile, ci può essere una carenza di ferro ed emoglobina nel corpo.

Di conseguenza, si verifica anemia, a volte la sua forma grave, che richiede trasfusioni di sangue e farmaci speciali.

Assunzione di farmaci

L'uso frequente di alcuni antidolorifici può causare spiacevoli effetti collaterali. Ad esempio, le donne a cui piace avere mal di testa o basso ventre usano Paracetamolo o Ibuprofene.

Perdita di sangue

Se le mestruazioni di una donna sono pesanti e lunghe, inevitabilmente porta ad una diminuzione dell'emoglobina e dell'anemia.

L'anemia provoca affaticamento, debolezza, salti di pressione sanguigna, vertigini.

emicrania

Le mestruazioni sono un fattore che provoca emicrania. Sullo sfondo di un attacco di emicrania, un mal di testa su un lato e vorticoso.

Nei casi più gravi, c'è un attacco di svenimento e completa impotenza. Aiutare a far fronte al problema dei triptani (Sumatriptan).

Stress frequenti e sbalzi d'umore

Le differenze nel livello degli ormoni durante un ciclo spesso portano a improvvisi cambiamenti di umore e depressione alla vigilia delle mestruazioni e in tutto questo.

Interruzione dell'apparato vestibolare

Accompagnato da vertigini, che aumenta con le mestruazioni.

Di solito, in questo caso, la testa gira immediatamente dopo il sonno, è difficile alzarsi dal letto, iniziare la nausea e il vomito e l'acufene. La condizione può essere confusa con toxicosis durante la gravidanza.

Esposizione a freddo e corrente

Le donne durante la sindrome premestruale, è auspicabile evitare il freddo e le correnti d'aria, in quanto il raffreddore non farà che esacerbare i sintomi spiacevoli.

sovrappeso

Soprattutto le vertigini durante le mestruazioni sono donne in sovrappeso che sono esposte a frequenti sbalzi d'umore e stress. Alcuni giorni prima delle mestruazioni, le donne guadagnano in media 1-3 kg, il che aggrava ulteriormente la condizione.

Spesso dopo il parto e al raggiungimento dei 30 anni, scompaiono i sintomi spiacevoli della sindrome premestruale.

Sigarette e alcol

Le abitudini nocive influenzano negativamente la salute, specialmente le donne. Sullo sfondo del tabagismo e dell'eccessiva dipendenza da alcol, può esserci un ritardo, a causa delle mestruazioni scadenti con scariche di colore marrone o brunastro dovute all'interruzione della funzione ovarica.

Per evitare vertigini e mal di testa per il periodo di giorni critici, si dovrebbe rinunciare a sigarette e consumo di alcol.

Perché le vertigini dopo le mestruazioni?

Se i tuoi periodi sono passati, ma senti nausea e vertigini, questo è probabilmente uno dei sintomi della regolazione ormonale del corpo sullo sfondo dei giorni critici. Di solito, la vertigine polmonare si verifica tra le mestruazioni e l'ovulazione.

Ma le vertigini dopo le mestruazioni si verificano per altri motivi. A volte questo sintomo significa l'inizio della gravidanza, anche se c'era sanguinamento. Di solito durante la gravidanza non ci sono periodi, ma subito dopo il concepimento, inizia a sbavare.

Un altro motivo per cui le vertigini e la nausea dopo giorni critici:

  • struttura atipica dell'utero;
  • scarsa rimozione di liquidi dal corpo;
  • allenamenti intensi;
  • troppo alta o bassa pressione;
  • avvelenamento da cibo o tossine (infezioni intestinali);
  • uso contraccettivo ormonale.

Se le vertigini si verificano frequentemente, anche dopo la fine dei periodi, cosa fare? Devo andare dal dottore.

Aiuto rapido

Se una donna ha vertigini, nausea, vomito, beh, secondo le recensioni, le seguenti azioni:

  • aprire le finestre nella stanza per fornire aria fresca;
  • sdraiarsi su un divano o prendere una posizione comoda se si è al lavoro;
  • fare esercizi di respirazione: inspirare profondamente ed espirare. Gli esercizi satureranno il cervello con l'ossigeno, miglioreranno il funzionamento dei sistemi vascolari e del sangue;
  • se il sollievo non viene, prendi un farmaco sedativo: No-shpa, Persen, Fetanol, ecc.

Ricorda, i periodi sono un periodo in cui una donna dovrebbe trattarsi con cura. Dopotutto, è proprio in questi giorni che si verificano aggravamenti di tutti i mali, comincia a muoversi, a tirare, a scuotere, a sudare, voglio dormire. È possibile anche lo svenimento. È meglio concedersi un paio di giorni liberi.

Prendi il sondaggio sulla linea femminile

Se le vertigini sono disturbate regolarmente, sono incomprensibili in natura, è meglio consultare uno specialista per capire perché non sta bene. Visita un ginecologo e un neurologo, passa un esame diagnostico.

La diagnosi è:

  • raccogliere i reclami e l'anamnesi del paziente;
  • un esame obiettivo per determinare lo stato della pressione sanguigna, del cuore, dei vasi sanguigni;
  • studio strumentale: TAC, risonanza magnetica, ecografia.

Trattamento con pillole

A seconda della causa del capogiro, il medico prescrive i seguenti farmaci:

  • antistaminici;
  • farmaci ormonali (principalmente contraccettivi orali);
  • prodotti per il controllo della nausea: Dramin o Zeercal.

Per migliorare la condizione durante le mestruazioni, si raccomanda di bere più acqua pura per mantenere un normale equilibrio idrico nel corpo.

Cosa fare se le vertigini durante le mestruazioni?

Più della metà delle donne in età riproduttiva sperimentano periodicamente disagio quando sentono vertigini, nausea, mal di stomaco e cambiamenti di umore. Circa il 50% di questo numero di donne attribuisce questi sintomi alla sindrome premestruale (PMS), la seconda metà cerca di eliminare il disagio da solo. Come comportarsi correttamente in questa situazione?

Le principali caratteristiche dei sintomi

Ogni seconda donna che si rivolge a un ginecologo pone la domanda "Perché le vertigini durante le mestruazioni?" La risposta può dipendere da diversi fattori. Le vertigini prima delle mestruazioni hanno 2 ragioni:

  1. Il normale processo fisiologico, durante il quale si verifica un cambiamento nella produzione e nel rilascio di ormoni femminili steroidei nel sangue - il livello di estrogeni aumenta e il progesterone diminuisce. Di conseguenza, si verifica una dilatazione vascolare, nausea e vertigini.
  2. Processo patologico causato da compromissione della funzionalità delle ghiandole endocrine, dei vasi sanguigni, del sistema circolatorio o degli organi riproduttivi femminili.

Per scoprire la vera causa dei sintomi di disagio, è necessario contattare la clinica prenatale e sottoporsi a un esame completo. Per evitare condizioni insalubri è necessario che il corpo "abbia funzionato come un orologio".

Normale processo fisiologico durante le mestruazioni

sano processo è considerato un ciclo mestruale di 28 giorni (in genere può variare da 21 a 35 giorni) e piccole deviazioni nella condizione generale prima Regula (mestruazioni) o all'inizio del sanguinamento mestruale, la donna non eroga ansia eccessiva:

  • deterioramento dell'umore (da non confondere con la psicosi);
  • dolore fastidioso o fastidioso nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena, non causando dolore insopportabile;
  • aumentare o diminuire l'appetito.

Se ci sono più sintomi, sono significativamente espressi e causano sentimenti dolorosi per una donna, è necessario contattare una clinica prenatale per l'aiuto di uno specialista, specialmente quando i fenomeni intollerabili si ripresentano ogni mese. Ciò significa che il corpo segnala un guasto funzionale in alcuni sistemi.

Processi patologici

Nell'80% delle donne tra i 20 ei 40 anni, i periodi sono dolorosi con la presenza della sindrome premestruale. La metà di loro ha condizioni dolorose che devono essere trattate. Solo il 10-15% della popolazione femminile è completamente sano e non è disturbato dal ICP e dal periodo mestruale.

Principali sintomi della sindrome premestruale:

  • vertigini, mal di testa;
  • letargia, esaurimento, mancanza di desiderio di fare qualsiasi cosa;
  • aumento doloroso del seno;
  • bruschi cali di umore, nervosismo, temperamento, attacchi di isteria (casi alla vigilia delle mestruazioni);
  • gonfiore;
  • sentirsi affamati o mancanza di appetito;
  • dolore nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena;
  • nausea, vomito;
  • gonfiore, rottura delle feci;
  • desiderio improvviso di intimità o mancanza di esso.

A seconda dell'individualità, una donna può avere diversi segni di sindrome premestruale, che compaiono nei 21-25 giorni delle mestruazioni. Se una donna ha più di 5-6 segni in forma insopportabile, è necessario contattare immediatamente un ginecologo per un esame completo e l'eliminazione di una fonte provocante.

Nausea e vertigini durante le mestruazioni possono essere scatenati da:

  • sistema endocrino - eccessiva diminuzione di estrogeni e progesterone aumenta in conseguenza sanguinamento copioso, vasodilatazione, aumento della pressione sanguigna, gonfiore, sbalzi d'umore, l'abbassamento di zuccheri nel sangue;
  • il sistema ematopoietico - riduce l'emoglobina e il ferro nel sangue, di conseguenza, il corpo manca di ossigeno e, di conseguenza, può avere vertigini e nausea;
  • sistema cardiovascolare - riduzione del tono vascolare e dell'elasticità, salti di pressione sanguigna, alterata circolazione sanguigna, aterosclerosi;
  • sistema riproduttivo - processi infiammatori, neoplasie in grado di stimolare la secrezione o la riduzione degli ormoni steroidei nel corpo di una donna.

Non sarà sicuramente possibile effettuare una diagnosi e un trattamento indipendenti, poiché il problema può essere identificato solo dopo aver superato il complesso dei test di laboratorio.

Eliminazione dei sintomi premestruali

Si può finalmente sbarazzarsi di sintomi spiacevoli solo dopo misure preventive, aderenza ad uno stile di vita sano e trattamento farmacologico. Tuttavia, i segni a bassa intensità che si verificano in rari casi possono essere alleviati.

Vertigini mestruazioni può essere rimosso dal riposo e l'alimentazione di aria fresca, balcone aperto o telaio della finestra per liberare la zona di collare, sdraiarsi e cercare di aspirare aria profonda torace e dell'addome per saturare il corpo con ossigeno. Per eliminare lo spasmo vascolare, puoi bere 2 compresse "No-shpy" o "Drotaverina".

Misure preventive

Osservare le regole elementari ti aiuterà a sentirti meglio già nelle prime settimane ed eliminare le vertigini prima delle mestruazioni.

  1. È necessario rinunciare a cattive abitudini: il fumo provoca uno spasmo dei vasi sanguigni, che può provocare vertigini, l'alcol li espande e causa ipertensione.
  2. Dovrebbe passare più tempo all'aria aperta, camminando con bambini, persone care o animali domestici. Le camminate quotidiane di più di un'ora contribuiscono a migliorare lo stato di salute.
  3. Un semplice esercizio aiuterà a migliorare la circolazione sanguigna e rafforzare i muscoli addominali.
  4. Da allenamento e fisico eccessivo. carica meglio al momento dell'abbandono.
  5. Assicurati di imparare a rispondere tranquillamente allo stress.
  6. Il rispetto del programma e un sonno sano per circa 8 ore al giorno contribuiranno a rispondere in modo più equilibrato agli shock nervosi.
  7. Una dieta equilibrata è un'altra chiave per la salute, soprattutto se alcuni sintomi mestruali persistono dopo le mestruazioni dopo le mestruazioni.
  8. È consigliabile escludere dal menu un tè e un caffè forti almeno per il periodo regolamentare.
  9. Bere al giorno 2 litri di acqua pura.

Per mantenere il tuo corpo è quello di bere un corso di vitamine e minerali, elementi in traccia utili forniranno un corpo impoverito di aiuto di emergenza.

Quali farmaci sono prescritti dai medici?

In ogni singolo caso, il ginecologo prescrive farmaci diversi, il più delle volte usati:

  • farmaci che normalizzano lo sfondo ormonale - Prajisan, Utrozhestan, Duphaston.
  • contraccettivi orali combinati che supportano gli ormoni sono normali.

In ogni caso, solo il medico dopo aver esaminato i risultati del test può selezionare il farmaco giusto.

Aiuta la medicina popolare a eliminare i sintomi

I rimedi popolari hanno a lungo contribuito al trattamento e alla promozione della salute, inoltre sono in grado di affrontare efficacemente fenomeni spiacevoli prima, durante o dopo le mestruazioni.

  • Infuso alcolico di fiori di trifoglio - 1 cucchiaio di ingrediente versato 1 tazza di vodka, insistono 2 settimane. Bere 40 gocce in un quarto d'ora prima dei pasti.
  • Tintura di melissa - 1 cucchiaio. l. piante secche versare 1 cucchiaio. bollire l'acqua per 60 minuti, quindi filtrare e prendere 0,5 tazze 3 volte al giorno prima dei pasti.
  • Frutto di biancospino infuso - 1 cucchiaio. l. le bacche secche devono versare 250 ml di acqua bollente e infondere per 2 ore, quindi filtrare e bere 30-40 grammi 3 volte al giorno prima dei pasti.
  • Tintura di Hypericum - 20 grammi del componente versare 1 cucchiaio. acqua 100 ° C e insistere per 2 ore, quindi filtrare e consumare secondo ⅓ Art. 3 volte al giorno prima dei pasti.

È necessario utilizzare come molte vitamine naturali: B, E, calcio, magnesio, ferro e iodio, che sono contenute nel fegato, latte, uova, granato, mele, grano saraceno, uova, noci, ecc...

Puoi migliorare te stesso il tuo corpo seguendo semplici regole. Se il disagio si verifica sistematicamente, non è necessario ritardare, è meglio consultare un medico il più presto possibile per un aiuto qualificato.

Vertigini durante le mestruazioni

Sono noti circa 150 segni di sindrome premestruale. Uno dei segni più comuni è vertigini o vertigini, che si verificano nel 70% dei casi. Riduce significativamente la qualità della vita, interferisce con la concentrazione, peggiora l'umore, riduce le prestazioni e aumenta il rischio di lesioni. La vertigine può essere accompagnata da forte mal di testa, nausea, pesantezza e gonfiore delle gambe.

Nel 70% delle donne, le mestruazioni sono accompagnate da vertigini.

Vertigini durante le mestruazioni: cause

Le vertigini prima delle mestruazioni possono avere varie cause. Può essere causato da perdita di sangue, mancanza di ferro ed emoglobina, emicrania, pressione differenziale, stress, farmaci.

Principalmente si sviluppa vertigini quando lo squilibrio tra il livello di ormoni femminili: progesterone ed estrogeno. Come risultato di un aumento del livello di estrogeni, la concentrazione di zucchero nel sangue diminuisce, compaiono edemi, emicranie e vertigini. La mancanza di progesterone causa ritardi nel liquido corporeo, gonfiore, aumento di peso, mal di testa e vertigini.

Inoltre, durante le mestruazioni, il corpo spende l'emoglobina per formare le cellule del sangue, il che porta alla sua carenza. Per questo motivo, il cervello perde ossigeno, che causa vertigini, nausea, debolezza e apatia.

Soprattutto vertigini e mal di testa sono donne che sono in sovrappeso, esposte a frequenti stress e sbalzi d'umore, vivono in grandi città e fumano anche donne. Di solito, dopo il parto o al raggiungimento dei 30 anni, scompaiono i sintomi spiacevoli che accompagnano le mestruazioni.

Vertigo: pronto soccorso

È impossibile eliminare completamente i sintomi della sindrome premestruale, ma è possibile ridurli e migliorare significativamente le condizioni del corpo.

Se, durante le mestruazioni, una donna avverte mal di testa, vertigini, nausea, allora dovrebbe aprire la finestra, aprire il collare, sdraiarsi o sedersi e respirare profondamente per fornire ossigeno al cervello e rimuovere i sintomi spiacevoli.

Per liberarsi da vertigini e altri segni di sindrome premestruale, si consiglia di assumere 8-10 gocce di una soluzione allo 0,1% di atropina. La rimozione degli spasmi aiuterà il non-shpa e allevia la tensione nervosa - tranquillanti e farmaci sedativi (andaksin, seduksen, persen). Per ricostituire l'equilibrio naturale del corpo, è necessario bere almeno 2 litri di acqua al giorno.

Come affrontare le vertigini?

Prevenire le vertigini, che si verificano prima delle mestruazioni, aiutare una corretta alimentazione, contenente tutti i nutrienti necessari. È auspicabile in questo periodo includere nella dieta più mele, fegato, grano saraceno, cioccolato e carboidrati. Non dovresti preoccuparti per l'aspetto del peso in eccesso, perché durante il periodo delle mestruazioni il corpo brucia più calorie del solito.

Nel periodo premestruale, si raccomanda di rispettare alcune regole:

  • non sovraccaricare il corpo (sia fisicamente che intellettualmente);
  • evitare lo stress;
  • passeggiare all'aria aperta più spesso;
  • rifiutare caffè e liquori:
  • limitare l'assunzione di sale e prodotti affumicati.

Migliora la salute e sbarazzarsi delle vertigini aiuta l'esercizio, stimolando la produzione di endorfine. Queste sostanze innalzano l'umore e riducono la sensibilità al dolore. Pertanto, le donne che conducono stili di vita attivi e praticano sport raramente subiscono disturbi durante le mestruazioni.

Liberarsi delle vertigini durante le mestruazioni aiuterà gli sport

I complessi vitaminici (Berokka, Magne-B6, Multibion, Vitrum plus) contenenti ferro, calcio, magnesio e vitamine B avranno un effetto efficace.6 e E. Gli integratori alimentari aiuteranno a reintegrare vitamine e minerali.

Vitamina B6, che si trova nei reni, nel fegato e nel lievito, ripristina l'equilibrio ormonale e riduce le manifestazioni della sindrome premestruale.

La vitamina E, che è parte di latte, uova, oli vegetali, riduce la tensione delle ghiandole mammarie e allevia la depressione e l'ansia.

Il calcio rimuove l'acqua in eccesso dal corpo e migliora l'umore. La maggior parte di questo elemento nella cagliata, latte e formaggio.

Il magnesio riduce il dolore e l'ansia mestruale. Si trova in noci, mandorle, verdure verdi e frutta.

Il ferro reintegrerà le riserve di emoglobina e allevia da debolezza e vertigini.

Trattamento dei metodi popolari della vertigine

Puoi usare gli strumenti della medicina tradizionale:

  • Infiorescenze essiccate di trifoglio (20 grammi) vengono versate con vodka (250 millilitri) e infuse per due settimane al buio. Bere 30-40 gocce in un quarto d'ora prima di mangiare.
  • L'erba secca di melissa o menta (20 grammi) viene prodotta con acqua bollente (250 millilitri) e lasciata in infusione per un'ora. Bere prima di un pasto, 60 ml 4 volte al giorno.
  • Iperico erba (20 grammi) al vapore con acqua bollente (250 millilitri) e insistono 2 ore. Bevono 80 millilitri tre volte al giorno.
  • Foglie sfilacciate di una piantaggine secca (20 grammi) versare acqua bollente (250 millilitri). Quando l'infusione si è raffreddata, aggiungi il miele (5 grammi). Consumare prima di coricarsi.
  • Semi di prezzemolo (5 grammi) versare acqua bollente (250 millilitri) e lasciare per una notte. Prendi 60 millilitri 30 minuti prima dei pasti 4 volte al giorno.
  • I frutti di biancospino sono posti in un thermos e fermentati con acqua bollente. L'infusione risultante viene bevuta al posto del tè.
  • Erba di menta (100 grammi), radici di peonia bianca (50 grammi) e fiori di tiglio (75 grammi) vengono macinati e mescolati. La miscela risultante (20 grammi) viene versata acqua bollente (500 millilitri) e lasciata per 12 ore. Bere 30 minuti prima di mangiare 100 grammi 4 volte al giorno.
  • L'erba di ortica secca (20 grammi) viene prodotta con acqua bollente (150 millilitri). Lasciare in infusione per 4 ore, avvolto con una coperta. Infusione stirata combinata con succo di mela fresco in rapporto 1: 1. Bere 50-100 millilitri per un quarto d'ora prima dei pasti tre volte al giorno.
  • Le radici di valeriana (10 grammi) sono combinate con foglie di menta piperita (10 grammi), versate con acqua (400 millilitri) e bollite per un quarto d'ora. Il caffè istantaneo (15 grammi) viene aggiunto al brodo freddo. Bevi 20 millilitri tre volte al giorno.

Si consiglia inoltre di bere succo di carota, barbabietola e melograno, tè con zenzero e fiori di tiglio, per mangiare polvere di alghe (5 grammi) o 2 rametti di melissa prima di mangiare.

Il succo di melograno aumenterà l'emoglobina ed eliminerà la fame di ossigeno, e la polvere di alghe fornirà al corpo fosforo e iodio, che miglioreranno le condizioni dell'apparato vestibolare. L'iperico aiuterà a liberarsi da ansia, depressione e apatia.

Il succo di melograno aiuterà ad aumentare l'emoglobina e prevenire le vertigini.

Le ragazze adolescenti vogliono bere olio di pesce. Riduce il dolore crampi

I seguenti rimedi aiuteranno a sbarazzarsi dell'attacco vertigini:

  • aceto di mele (5 millilitri) e miele (5 grammi) sciolto in acqua calda bollita (250 millilitri) e ubriaco;
  • unire l'olio essenziale di canfora e rosmarino in proporzioni uguali e inalare;
  • tagliare la lampadina e inalare il suo odore fino alla comparsa delle lacrime.

Se le vertigini non vengono superate dopo il ciclo mestruale, devi contattare un ginecologo o un neurologo e fare il test. Le vertigini possono essere un precursore di una grave malattia.

Vertigini durante le mestruazioni - cause e trattamento

Sindrome premestruale - una frase nota alla maggior parte delle donne, causando loro sentimenti spiacevoli.

Dopotutto, la PMS con i suoi sintomi estesi è un problema che riguarda i tre quarti delle donne in età fertile.

Una delle sue manifestazioni è vertigini durante le mestruazioni. Questo è uno stato in cui è difficile fare affidamento sul proprio corpo e continuare a vivere in un ritmo normale.

Con le vertigini, sembra che tutto gira intorno, mentre è difficile concentrarsi sulle solite cose, è pericoloso essere in una strada cittadina, ecc.

classificazione

Il capogiro è un noto fallimento del sistema nervoso o vascolare del corpo. Ce ne sono di questi tipi:

  1. Centrale: si tratta di una manifestazione nella fame di ossigeno nei polmoni del cervello a causa di spasmi periodici delle navi che lo alimentano.
  2. Periferica - non ha alcuna connessione diretta con il mensile, ma coincide con loro nel tempo. Questo è un segno di patologia dell'apparato vestibolare.

A seconda delle manifestazioni cicliche di vertigini sono suddivisi in quanto segue:

  • Sistemico, ripetuto in tutti i cicli, come riflesso delle interruzioni ormonali e vestibolari.
  • Non sistemico, associato a determinati sovraccarichi fisici e, di conseguenza, a una mancanza di liquidi o di glucosio nel corpo. In questo caso, è spesso sufficiente bere almeno 2 litri di acqua pura al giorno.

Ormoni - la causa delle vertigini durante le mestruazioni

La sintomatologia delle mestruazioni è sotto molti aspetti simile a quella osservata durante la gravidanza.

Questi sono nausea, debolezza, vertigini, ansia o apatia, gonfiore delle ghiandole mammarie, gonfiore e altri.

In entrambi i casi, esiste una chiara identità delle cause di vertigini.

Ci sono diverse teorie che spiegano l'aspetto di questi sintomi nei giorni critici.

La maggior parte degli esperti insistono sulla natura ormonale di tali condizioni:

  1. Con le mestruazioni, c'è uno squilibrio nel rapporto tra progesterone ed estrogeno. Eccessivo estrogeno provoca ritenzione di liquidi nel corpo, edema, gonfiore delle ghiandole mammarie, malfunzionamento del cuore e dei vasi sanguigni, crampi, dolore e vertigini. Influisce anche negativamente sul sistema nervoso, causando cambiamenti dell'umore difficilmente controllati, ecc.
  2. Nei giorni critici, si osserva una prolattina ipersecrezione, che causa una violazione del metabolismo del sale marino, che influenza il lavoro di molti organi e sistemi corporei.
  3. Un ruolo importante nell'insorgenza della sindrome premestruale è giocato da sostanze simili all'ormone prostaglandine, che sono sintetizzate nei tessuti con mezzi enzimatici. Sono coinvolti, tra le altre cose, nella regolazione del lavoro degli organi femminili (contrazione dell'utero, addolcimento del collo, ecc.) E del sistema vascolare. Il loro eccesso durante le mestruazioni porta a emicranie, disturbi del sistema vascolare e altri.

Le malattie croniche spesso influenzano lo stato del sistema nervoso. Osteocondrosi cervicale e vertigini, paure e depressione - come sono correlati questi sintomi?

Se occasionalmente hai forti capogiri, questo articolo ti sarà utile. Sulle cause e diagnosi delle patologie.

La causa delle vertigini si trova nell'età del paziente. Il prossimo articolo racconta le cause delle vertigini nelle donne dopo 50 anni.

Pronto soccorso

Conoscendo le cause di vertigini in PMS, è più facile aiutare una donna in questo momento. Le cure d'emergenza in questa condizione sono le seguenti:

  1. Posare o sedersi, fornire aria fresca, eliminare gli indumenti attillati.
  2. Dare un sorso d'acqua, versare un cucchiaino di soluzione a mezzo percentuale di atropina.
  3. È anche importante liberarsi dello spasmo, questo viene fatto con l'aiuto di No-Shpy, Papaverina, Spazgana, ecc.
  4. E per alleviare la tensione nervosa aiuterà Persen, Andaksin, Valerian.

trattamento

Se le vertigini durante le mestruazioni e altri sintomi sono sistemici, è necessario un parere esperto. Esaminando il corpo, identificheranno le cause di queste deviazioni.

A seconda dei risultati ottenuti, verrà prescritto un trattamento che può includere i seguenti farmaci:

  • Ormoni. Contraccettivi orali recentemente prescritti che aiutano a normalizzare i livelli ormonali durante le mestruazioni. Di solito il ciclo di trattamento dura almeno 3 mesi.
  • Antistaminici.
  • Blockers che allevia la nausea - Dramin, Zeercal.
  • Vitamine e oligoelementi - Vitrum plus, Magne B6 e altri. Migliorano lo stato del sistema endocrino e riproduttivo del corpo, aiutano ad evitare molti dei sintomi della sindrome premestruale.

Rimedi popolari

La medicina tradizionale riduce le vertigini. Quanto segue sono diffusi:

  1. Tè allo zenzero e una miscela di zenzero con scorza di limone e miele. Può essere aggiunto al tè.
  2. Succhi di carote e barbabietole. Bene applicali con il miele.
  3. Succo di melograno
  4. Infusi e decotti: biancospino, timo, origano, mughetto, coni di luppolo, motherwort, peonia.
  5. Tè alla menta e melissa.
  6. Cavolo di mare in polvere o in insalata.

Prevenzione della cefalea

Misure di sistema semplici aiuteranno ad evitare molti problemi associati al deterioramento della salute durante le mestruazioni ea superare la paura quando si verificano.

  1. Per fornire nel programma del giorno abbastanza tempo per riposare.
  2. Evitare, in previsione di giorni critici, sovraccarichi fisici e morali.
  3. Trascorrere l'aria ogni giorno almeno un'ora.
  4. Bere il tè con zenzero, succo di vitamine e preparati vitaminici.
  5. Evitare alcol e bevande contenenti caffeina.
  6. Ridurre l'uso di cibi e dolci affumicati e salati, sostituendoli con verdure e frutta.
  7. Non trascurare il trattamento di tutte le loro malattie e persino non prendere il raffreddore "in piedi".

L'IRR non è una malattia pericolosa. Inoltre, in alcuni paesi, questo sintomo complesso non è affatto considerato patologia. Vertigini nell'IRR - come distinguere un sintomo pericoloso da non pericoloso.

Tumori al cervello, anemia, ferite alla testa sono le cause più comuni di vertigini nell'infanzia. Dettagli sui tipi e le cause delle vertigini nei bambini, leggi questo articolo.

Quando hai bisogno di consultare un medico

I fenomeni comuni per le POM non dovrebbero destare particolare preoccupazione. Ma ci sono sintomi peculiari a lui, con la manifestazione di cui è necessaria una consultazione specialistica urgente:

  • Chiusura inspiegabile di un occhio.
  • Sonnolenza ciclicamente ripetitiva.
  • Allergie ricorrenti fino agli edemi e agli attacchi di asma.
  • Vomito, nausea, che non può essere localizzata e vertigini prima delle mestruazioni.
  • Infiammazione periodicamente manifestata degli occhi
  • Attacchi di emicrania
  • Sudore, dolori articolari, febbre.
  • Perdita di coscienza
  • Dolore acuto e intollerabile nell'addome inferiore.

Il capogiro è un sintomo comune di sindrome premestruale. La sua natura sono le perturbazioni ormonali associate a questo processo. Tuttavia, le vertigini possono verificarsi anche indipendentemente dalla sindrome premestruale, in coincidenza con i periodi mestruali.

I rimedi popolari sono spesso ausiliari al trattamento medico delle vertigini prescritto dal medico. Prima delle mestruazioni, non bisogna trascurare le misure preventive. Se mal di testa e vertigini sono accompagnati da sintomi non specifici della sindrome premestruale, è estremamente necessario rivolgersi a uno specialista.