Come alleviare il mal di testa con l'influenza, ARVI?

Emicrania

Sfortunatamente, ogni persona si ammala di tanto in tanto. Ci sono molte ragioni per questo, ma ora proveremo a capire le cause, non le cause.

L'influenza e il raffreddore non sono rari al momento, ogni anno le scuole sono chiuse per la quarantena e gli adulti hanno paura di prendere la malattia nei trasporti pubblici o per le strade. Ma cosa succede se il virus è già entrato nel corpo? Come affrontarlo e con altri sintomi molto sgradevoli.

Ora considera uno dei sintomi che accompagna quasi ogni malattia virale - un mal di testa. Sembrerebbe peggio, tosse, naso che cola, ed eccolo qui. Ma non disperare, perché ora una volta per tutte capiremo da dove viene il mal di testa e come affrontarlo in tutti i modi tradizionali e non tradizionali.

Cause di mal di testa per il raffreddore

Prima di iniziare il trattamento, è necessario comprendere in dettaglio i sintomi dell'occorrenza dello stesso dolore. Possono essere parecchio, ma tutto può essere combinato in tre gruppi.

Ora considereremo ciascuno dei gruppi e capiremo perché un mal di testa si verifica in un modo o nell'altro:

  • Intossicazione.

Prima di tutto, considera il concetto stesso di intossicazione. L'intossicazione è il processo di ingestione di qualsiasi sostanza tossica nel corpo umano. Ma questo non significa affatto che sia necessario bere il liquido dei freni o inghiottire il mercurio. Niente affatto, queste sostanze tossiche possono entrare nel corpo dal cibo, dall'acqua potabile o semplicemente dall'atmosfera circostante.

Tali sostanze tossiche spesso causano l'avvelenamento, ma alcuni raffreddori. Ora un po 'più in dettaglio. Le sostanze tossiche possono secernere batteri o virus nel corpo.

Possono avere vari sintomi che sono familiari a tutti. Questo include nausea, vertigini, febbre, debolezza, tosse, starnuti e, naturalmente, mal di testa. Tutti i sintomi possono manifestarsi sia individualmente che tutti allo stesso tempo.

L'ingestione di sostanze tossiche nel corpo provoca processi infiammatori in vari organi e sistemi. Ma il corpo umano è un tutto unico, quindi i problemi con un organo o sistema danno un fallimento generale. Da qui e ci sono vari sintomi come un mal di testa.

  • Ipertensiva.

Il dolore da ipertensione è un problema serio. Tali dolori si verificano a causa di alterazioni del deflusso venoso o del drenaggio del liquido cerebrale nel cranio umano. D'accordo, sembra piuttosto spaventoso.

Ma non fatevi prendere dal panico. Tali dolori creano dolori lancinanti caratteristici. Il dolore può essere sia generale che mirato. Ad esempio, nei templi, nella parte posteriore della testa o nella fronte.

A causa dello scarso flusso di sangue, i vasi iniziano a gonfiarsi, il sangue circola più lentamente intorno alla testa, di conseguenza - un forte mal di testa. Tale violazione è particolarmente evidente nella posizione prona, quindi tali problemi sono avvertiti più intensamente di notte o al mattino.

Uno dei sintomi caratteristici del dolore ipertensivo è la nausea. Spesso nasce proprio così e non ha nulla a che fare con l'assunzione di cibo. Inoltre, il dolore vivido e penetrante con un improvviso cambiamento della posizione della testa (per esempio, uno squat affilato) sono sintomi prominenti.

  • Riflessa.

I dolori riflessi sono i più comuni. Come accennato in precedenza, il corpo umano è uno. Ecco perché i problemi con altri organi possono causare dolore. Sembrano riflettere altri problemi con il corpo. Non dovrebbero avere paura, anche se sono abbastanza forti.

Ad esempio, durante un raffreddore o avvelenamento, può apparire una sindrome simile, ma scompare immediatamente dopo il processo infiammatorio principale e scompare completamente quando viene curata da altre malattie associate.

In questi casi, non è necessario andare in ospedale a causa di un mal di testa, è sufficiente attendere da diverse ore a un giorno. E qualsiasi pillola può aiutare in questo.

Caratteristiche di un mal di testa con ARVI

Caratteristiche caratteristiche del dolore in tali tipi di raffreddori è l'intossicazione del corpo (che è stata considerata in precedenza). Al suo centro, ARVI è un virus che entra nel corpo umano. Dopo essere entrato nel corpo, questo virus inizia a impegnarsi nei "propri affari", a seguito del quale rilascia sostanze tossiche.

In poche parole, una persona ha mal di gola e febbre. C'è una debolezza e tutto indica che è ARVI. Ciò significa che il punto focale della malattia è da qualche parte sulla membrana mucosa della gola, dove si verifica l'intossicazione. Di conseguenza, iniziano l'infiammazione e il dolore.

Successivamente, sostanze tossiche entrano nei neuroni delle regioni corticali e sottocorticali del cervello. Questo processo provoca un cambiamento nella percezione del dolore. È a causa di questo processo che segue un mal di testa.
Spesso non è forte, ma semplicemente costante con una sensazione di pesantezza.

Tali dolori non sono terribili e vanno via con il trattamento di ARVI direttamente.
L'unico caso in cui il mal di testa può essere un problema è una complicazione di naso che cola o otite. Il mal di testa è il primo segnale per vedere un medico.

Qual è la differenza tra un mal di testa con un raffreddore e un gruppo?

La principale differenza nel mal di testa con un semplice raffreddore e il gruppo è la sua intensità. In una situazione con un raffreddore, il mal di testa non è molto intenso e spesso globale (tutta la testa fa male).

Nel caso dell'influenza, il dolore è spesso abbastanza forte e locale. Molto spesso, il dolore nella zona interessata nelle tempie e negli occhi. Tali dolori sono necessariamente accompagnati dalla temperatura, a differenza di ARVI (quando un mal di testa può verificarsi a temperatura normale).

Caratteristiche dei bambini della sindrome da dolore freddo

La caratteristica principale della sindrome del dolore in un bambino è la sua incapacità di spiegare tutti i sintomi e descrivere correttamente le sensazioni.

Quando si parla di un bambino molto piccolo, ci possono essere due ragioni:

  • Incapacità del bambino di riconoscere la malattia (virus).
  • L'adattabilità del corpo del bambino non sviluppa troppo il disagio.

Quando invecchiano, il bambino può iniziare a spiegare i suoi sintomi, il che significa che diventa molto più facile capire la causa del dolore. È anche importante ricordare che i bambini possono essere di buon umore e giocosi, anche nei casi con una temperatura sufficientemente alta.

È anche necessario monitorare il bambino e prestare attenzione alle peculiarità del suo comportamento. Ad esempio, se quando accendi una luce intensa o movimenti improvvisi, il bambino inizia a tenere la testa o mostra altri segni di mal di testa, questo può indicare una sindrome da dolore che è causata da un virus che è entrato nel corpo.

Non dimenticare che il corpo del bambino non è così forte e non sempre in grado di affrontare il virus in modo indipendente. Allo stesso tempo, al bambino non dovrebbero essere somministrati potenti farmaci a grandi dosi.

Sulla base di ciò, vale la pena di fare la conclusione appropriata. Se un bambino ha sintomi di SARS o influenza, uno dei sintomi di cui è mal di testa, è necessario contattare il pediatra.

trattamento

Passiamo alla cosa più importante: il trattamento. Avendo compreso i sintomi e determinato la causa della malattia, puoi procedere al suo trattamento. Esistono molti tipi di trattamento per varie malattie.

Ora cercheremo di coprire il massimo e descrivere non solo i tipi di trattamento, ma anche i processi di accompagnamento che devono essere inclusi nel processo di guarigione.

  • Trattamento sintomatico Il trattamento sintomatico è uno dei più efficaci.
    Ma c'è un problema, è necessario usarlo solo nel caso in cui sia possibile determinare con precisione quale virus è entrato nel corpo.
    Nel processo di trattamento sintomatico, tutte le procedure mirano a neutralizzare i sintomi.
    Ad esempio, con il raffreddore, le persone usano spray nasali speciali, con mal di gola - losanghe e simili.
    Il trattamento sintomatico, più spesso, una persona si nomina, in base alla sua esperienza. Lo svantaggio di questo trattamento può essere il caso in cui una persona non ha identificato correttamente la sua malattia. Di conseguenza, il trattamento sintomatico praticamente non aiuta, e la malattia a sua volta passa a uno stadio più serio.
  • Riposo a letto Il riposo a letto è davvero necessario per il raffreddore. Queste non sono solo parole, ma un fatto che i medici hanno cercato di trasmettere per un po 'di tempo.
    Per prima cosa, osservando il riposo a letto, una persona si riprende e si riprende molto più velocemente. In questo caso, tutte le forze del corpo sono finalizzate alla lotta contro il virus e non a svolgere altre funzioni.
    In secondo luogo, quando si osserva il riposo a letto, il corpo non solo può liberarsi rapidamente del virus, ma anche conservare la sua capacità di resistere agli altri virus.
    Nei casi in cui l'influenza, il freddo, l'ARVI, viene trasportato sulle gambe, il corpo umano si indebolisce. Di conseguenza, l'attuale malattia può dare complicazioni, o la mancanza di riposo porterà ad altre malattie, perché al corpo non è stato dato il tempo di rilassarsi e riprendersi.
  • Aerazione. L'aerazione è sempre buona, e nel caso in cui ci sia un paziente in casa, è semplicemente necessario.
    Prima di tutto, è necessario per gli altri residenti, perché la messa in onda aiuta davvero a non essere infettati.
    Non è per niente che dicono che anche con forti raffreddori è necessario camminare molto, poiché, essendo nello spazio aperto, le probabilità di ammalarsi sono quasi pari a zero.
    L'aerazione è importante anche per il paziente stesso, perché l'aria fresca e l'apporto di ossigeno sono semplicemente necessari per il normale funzionamento di una persona, specialmente per il raffreddore.
    Un altro fattore pro è l'alterazione atmosferica dell'aria secca stagnante, che contribuisce al peggioramento delle malattie.
    È necessario aerare i locali almeno due volte al giorno (mattino e sera). È importante che il paziente non fosse in una bozza. L'aerazione può durare da 15 minuti a un'ora, a seconda della temperatura nella stanza e all'esterno.
  • Modalità di consumo Bere il regime per il raffreddore è tanto importante quanto il resto del trattamento. Bere non solo aiuta non solo a idratare le mucose, ma riduce anche la tossicità di tutto il corpo.
    Non è necessario bere acqua, è possibile sostituirlo con tè, bevande alla frutta e altre bevande gustose e salutari.
    Se, ad esempio, mal di gola, preferiamo acqua calda o bevande. Infatti, in questo caso, una bevanda fredda può causare un'ulteriore infiammazione. In caso di brividi, scegli qualcosa di caldo.
    Molto spesso, al culmine della malattia, una persona non vuole affatto bere o bere un bel po '. In questi casi, devi sforzarti di bere almeno una certa quantità di liquido.
  • Metodi non tradizionali Ci rivolgiamo al più interessante, ma piuttosto all'uso di metodi non convenzionali. È difficile dire come usarli. A volte sono davvero efficaci, e a volte le conseguenze possono solo peggiorare le cose.
    Ad esempio, il tè con il miele è stato a lungo un mezzo eccellente per curare malattie infettive da raffreddore. Ora questa tradizione è già diventata banale e si consiglia di utilizzare i medici come sostituto per qualsiasi farmaco o come strumento aggiuntivo.
    È tutt'altra cosa per le compresse della nonna, massaggi speciali e massaggi. E credo che questa sia una delle procedure più divertenti. Su Internet, puoi trovare metodi di trattamento non convenzionali che non ti entrano nemmeno nella testa.
    Ma la scelta è sempre per i malati. L'unico consiglio che vale la pena di dare su questo problema suona così. È necessario capire cosa dà una procedura specifica, come può aiutare o danneggiare. Ma sulla base di questo, vale già la pena scegliere.
    In ogni caso, c'è anche un paziente che ha deciso di essere trattato in modi non tradizionali, non si dovrebbe fare affidamento solo su di loro. Se ha complicanze, deve assolutamente contattare il medico.

Riassumendo, è necessario dire che la salute è la cosa più importante nella vita umana. Hai bisogno di monitorare la tua salute e almeno occasionalmente mi dispiace per te stesso. È anche necessario capire che il miglior trattamento è la prevenzione. Mangiare sano ed equilibrato, bere molta acqua, condurre uno stile di vita sano, e quindi nessun virus può danneggiare.

OtVirusa.ru

Influenza, sinusite, mal di gola

Mal di testa con raffreddore e influenza

Il mal di testa con influenza e ARVI è un sintomo tipico, il più delle volte accompagnato da febbre, soprattutto nella fase iniziale della malattia.

Le sensazioni spiacevoli vengono espulse dal solito ritmo della vita, interferiscono con il lavoro, riposano e se ci sono ancora sensazioni spiacevoli nella gola, congestione nasale, tosse e altri sintomi morbosi di ARVI o influenza.

Quindi la persona malata è pronta a utilizzare tutti i metodi per rendere più veloce il recupero.

Il mal di testa può essere:

  • pressione o scoppio;
  • costante, indipendentemente dall'ora del giorno;
  • accompagnato da lacrimazione, fotofobia;
  • localizzazione debole o moderata.

motivi

Perché è un mal di testa? Il fatto è che il corpo combatte un agente infettivo. I vasi sanguigni, espandendosi, provocano un aumento di pressione all'interno del cranio e la febbre e la febbre contribuiscono ad aumentare gli spasmi vascolari, che possono causare sensazioni di pulsazioni temporali.

A volte il mal di testa dell'influenza è causato da un cambiamento di pressione, durante le azioni fisiche. Ad esempio, starnuti frequenti, forte soffiarsi il naso può aumentare il dolore. I sintomi di questa origine sono localizzati vicino al naso e agli occhi. Una pulizia moderata delle vie respiratorie e la rimozione della tosse sono spesso sufficienti per fermarlo.

Il mal di testa è spesso preoccupato per l'influenza o infezioni virali respiratorie acute a causa dell'ingestione di tossine che avvelenano il corpo, che emettono virus e batteri patogeni.

Nella fase iniziale della malattia, le tossine entrano nel fluido extracellulare e quindi, con una corrente comune, si diffondono in tutto il corpo. Le tossine si accumulano nei tessuti, entrano nelle cellule, interrompono la loro attività. Il corpo dà un segnale al cervello circa l'avvelenamento che si è verificato, motivo per cui un mal di testa fa male durante un raffreddore.

Inoltre, la causa potrebbe essere la regolazione compromessa dei vasi cerebrali, a causa dell'elevata temperatura corporea.

Se c'è una congestione nasale, il dolore può essere una complicazione dell'infezione causata dal virus.

Un sintomo doloroso può anche indicare infezioni associate - sinusite, otite. In questi casi, la causa del dolore è l'infiammazione dei seni. Il rafforzamento delle sensazioni dolorose durante la tosse, lo starnuto, durante l'inclinazione del corpo, mentre si sollevano i pesi - può suggerire sinusite o disturbi neurologici.

Aderenza obbligatoria al riposo a letto, una dieta equilibrata e frequenti bevute abbondanti - questo insieme di misure aiuterà a recuperare e, dopo una cura, renderà il sistema immunitario meno sensibile ai fattori irritanti che non rappresentano una minaccia.

Inoltre, spesso con una malattia, la reazione del sistema immunitario è così forte che anche dopo il recupero, si accende il mal di testa cronico, come reazione protettiva a un'altra infezione, persino innocua. Per evitare ciò, è necessario dare all'organismo la possibilità di acquisire forza dopo aver sofferto della malattia.

Se la testa fa male molto - è necessaria la consultazione immediata del medico.

Differenze nel dolore con l'influenza e ARVI

La testa durante un mal di freddo è solitamente meno pronunciata che con l'influenza. Con l'influenza - localizzazione del dolore nella regione frontale-temporale o oculare.

Aumento del dolore dopo lo sforzo fisico o la tosse - assicurarsi di contattare un medico specialista.

Un fattore allarmante potrebbe essere un aumento della temperatura corporea superiore a 38 ° C e non diminuire per tre giorni. Il pericolo può risiedere nel fatto che una combinazione di febbre e dolore alla testa può talvolta essere un segno di altre patologie più gravi causate da altre infezioni o di origine non infettiva.

trattamento

Il mal di testa è la risposta del corpo a un attacco infettivo che non svolge funzioni protettive, in contrasto con un aumento della temperatura corporea durante l'influenza. Pertanto, non ha senso sopportare sentimenti spiacevoli - puoi iniziare il trattamento subito dopo il primo attacco di dolore:

  • Trattamento sintomatico - l'uso di mezzi per abbassare la temperatura del corpo o farmaci, orientamento combinato, eliminando mal di testa e dolori articolari, brividi, naso che cola e altri sintomi della malattia.
  • Rispetto del riposo a letto - aiuta a sbarazzarsi di dolore spiacevole, ripristina rapidamente la normale funzione del corpo. Quando l'influenza è raccomandata un sonno completo, limitando lo stress fisico e nervoso. Per alleviare i sintomi dolorosi, offuscano le luci o le finestre, limitano temporaneamente l'uso di computer e altri mezzi elettronici.
  • In onda la stanza - A causa dell'ipossia, a causa della mancanza di ossigeno nella stanza, può verificarsi un aumento del dolore. È necessario eseguire l'aerazione, mantenendo un microclima confortevole della stanza.
  • Bevanda abbondante - contribuisce alla rapida rimozione dal corpo di sostanze tossiche che provocano lo sviluppo di dolore durante l'influenza e ARVI. Quando un mal di testa non aiuta a produrre tè forte, con l'aggiunta di limone, lampone, così come l'uso di succo di bacche, fianchi di brodo. È necessario bere un po ', ma spesso.

Un mal di testa a lunga durata può essere accompagnato da vomito nausea.

Se una persona non è in grado di inclinare la testa al petto, sente la tensione della regione cervicale - è necessario consultare immediatamente un medico.

Questi segni possono parlare di complicazioni pericolose di influenza o ARVI, come la meningite, l'encefalite.

Per evitare la malattia, è possibile utilizzare tempestivamente mezzi preventivi, uno dei quali è una benda di garza di cotone durante un focolaio di un'epidemia. Il metodo antivirale di protezione dalla malattia è anche efficace e popolare - la vaccinazione.

I complessi vitaminico-minerali, l'uso di immunomodulatori, i rimedi omeopatici sono raccomandati per rafforzare le difese dell'organismo durante e dopo la malattia, durante il periodo di recupero.

Mal di testa con ARVI

Un mal di testa con ARVI può essere un segno di pericolose complicazioni. Oltre al dolore, il paziente avverte anche forti capogiri, letargia, febbre. In questi casi, è necessario scoprire la causa dei segnali di pericolo e iniziare immediatamente il trattamento.

Per comprendere questa domanda, è necessario sapere esattamente perché compaiono alcuni sintomi, come l'infezione influenzale penetra nel nostro corpo. Dopotutto, ARVI viene spesso confuso con il comune raffreddore, che non richiede un intervento medico serio, senza contare i casi in cui il corpo è troppo debole.

Come inizia l'influenza

Ognuno di noi almeno una volta all'anno, il virus dell'influenza si infetterà con goccioline trasportate dall'aria, e se una persona starnutisce nelle vicinanze, la persona ammalata tossisce. Le epidemie divampano nelle fredde stagioni quando abbiamo paura di aprire la finestra, la finestra e rifiutare di ventilare le stanze e le stanze. Gli agenti patogeni si riproducono bene in ambienti secchi, stagnanti e facilmente entrano nel nostro corpo attraverso i canali respiratori.

Sintomi influenzali

La mucosa nasofaringea e la laringe vengono prima. Per questo motivo, l'influenza inizia con il solletico, secchezza della gola. Quindi i microbi patogeni invadono l'epitelio della cellula e entrano nel flusso sanguigno, distruggendo le pareti delle cellule sane e disintegrandosi. Per questo motivo, c'è intossicazione, con ARVI un mal di testa e anche tormenti:

  • mialgia - dolore e dolori alle articolazioni, muscoli;
  • letargia;
  • forte aumento della temperatura;
  • pallore della pelle.

Segue il caso di una forma grave e iper-tossica di ARVI, in cui la temperatura può superare i 40 gradi, si verifica nausea, vomito.

Importante: se un'eruzione appare sotto forma di piccoli punti rossi, convulsioni, allucinazioni, chiamare immediatamente un'ambulanza. Particolarmente pericoloso è il mal di testa con la SARS nei bambini e altri sintomi descritti, poiché il rischio di un'infezione batterica - meningococco, streptococco - è alto. Il resoconto della vita in questi casi non va per giorni, e non per ore, ma per minuti.

Perché la testa fa male con la SARS

Questo sintomo per il raffreddore, ARVI - un fenomeno naturale. Insieme a lui, il paziente avverte brividi, letargia e vertigini. La causa del mal di testa può essere:

  • ebbrezza;
  • seni infiammatori del naso;
  • il liquido intracranico aumenta la pressione sul rivestimento del cervello.

Spesso, il dolore si verifica a causa della colpa del naso più infetto, costantemente tossendo, starnutendo e soffiando. Per eliminare il disagio, è necessario gestire la congestione e liberare le vie respiratorie.

Grave mal di testa con ARVI con febbre

Spesso il dolore è concentrato nella zona sopra le sopracciglia, le tempie, gli occhi. In questo caso, i sintomi segnalano non solo la SARS, ma anche i seguenti problemi:

  • Meningite - un mal di testa con infezioni virali respiratorie acute, non solo nella zona della corona, tempie, fronte, ma anche nel collo, schiena. Un altro sintomo è un'eruzione cutanea su tutto il corpo, la temperatura è di oltre 39 gradi. Con un trattamento adeguato e tempestivo, la condizione migliorerà in 2-3 giorni.
  • Sinusite - il problema sorge a causa di una rinite non curata, il muco nei seni nasali ristagna, inizia l'infiammazione. In questo caso, il cervello riceve poco ossigeno, che causa mal di testa. Per non portare a questo stato, è necessario prestare attenzione al colore dell'espettorato, se è verde, giallo, il processo è già in esecuzione.
  • Sintomo termourotico Nel nostro corpo, tutti i processi avvengono sotto il "controllo" del cervello, da dove provengono anche i comandi per la termoregolazione. Nella solita "modalità", l'ipotalamo mantiene un grado al livello di 37, e se c'è una violazione nel centro cerebrale, si verifica una termoneurosi e il segno sul termometro può crescere fino a 39 gradi o più.

Quando la SARS mi fa male alla testa, ma non c'è temperatura.

Questo sintomo indica l'inizio dell'intossicazione. Il corpo è avvelenato da cellule morte sane e parte della malattia. Il fatto che ci sia un mal di testa con ARVI senza febbre non è un momento piacevole. Il sistema immunitario è troppo debole per combattere i batteri estranei, quindi il rischio di complicanze è elevato.

Trattamento di ARVI: eliminazione dei sintomi

Ogni sintomo è un segnale che un organo o un sistema sta soffrendo. Pertanto, è necessario prendere un trattamento adeguato per ridurre il rischio di complicazioni e minimizzare l'intossicazione.

Il complesso della terapia comprende compresse di cefalea per infezioni virali respiratorie acute o agenti combinati con effetto anestetico, antipiretico, antispasmodico e vasodilatatore.

Prima di tutto, i medici prescrivono antivirali, immunomodulatori e immunostimolanti: Aflubin, Viferon, Kipferon, Amizon. Questi farmaci stimolano l'organismo a produrre il proprio interferone, che consente di rafforzare il sistema immunitario e combattere con successo contro i microbi patogeni.

Nurofen, paracetamolo, così come Grippostad, Flukold, Coldrex, Farmacitron, bevande calde sono adatti per eliminare il mal di testa, riducendo la temperatura, gli spasmi. Questi nomi hanno anche proprietà antistaminiche, alleviare il gonfiore, la congestione nasale ed espandere i bronchi per la respirazione libera.

Importante: se un bambino ha un mal di testa con ARVI, l'auto-trattamento non è strettamente consentito. Un'urgente necessità di consultare un medico e prendere un trattamento adeguato.

Metodi semplici di trattamento della SARS

Un punto importante per qualsiasi condizione di raffreddore, simile all'influenza, è la conformità a semplici regole di comportamento che possono alleviare i sintomi il più possibile.

  1. Riposo. Grazie al riposo a letto, il paziente accumula forza e risparmia l'energia necessaria per lo sterminio dei virus.
  2. Alcol. L'acqua è il principale fornitore di umidità e il miglior detergente per il corpo dalle tossine, dai prodotti di decomposizione di virus e cellule sane. Inoltre, il liquido regola il trasferimento di calore, consente di aumentare la sudorazione.
  3. Cibo sano L'influenza è accompagnata non solo da mal di testa, ma anche da mal di gola. È difficile per il paziente deglutire cibi duri e grossolani, è meglio cucinare pollo, brodo di pesce, cereali liquidi e verdure gratinate al forno. Succhi, tisane, bevande alla frutta, composte sono adatti per bere.

Perché dopo ORVI un mal di testa

Sembrerebbe che la malattia sia sconfitta, non ci siano manifestazioni di essa, ma qui, solo il dolore alle tempie, sulla sommità della testa, intorno agli occhi, nella parte frontale, soffre. Molti prendono antidolorifici, ma i farmaci aiutano solo per un po ', poi il dolore riappare. Quale può essere la causa del dolore

  • L'aracnoidite è un'infiammazione della parte molle della corteccia (il midollo spinale, di solito il cervello) con una lesione dello strato aracnoide. Adesioni, cisti con un liquido nuvoloso o trasparente compaiono nella rete di connessioni. Il mal di testa si verifica principalmente al mattino, diventano più intensi con lo sforzo e possono essere accompagnati da nausea e vomito. Il sintomo colpisce anche la memoria, provoca vertigini, insonnia, letargia, fino a crisi epilettiche. La condizione richiede un trattamento con farmaci battericidi, antistaminici, antispasmodici, antinfiammatori e analgesici sotto la supervisione di un medico.
  • Mal di testa dopo ARVI può essere un segnale di momenti infiammatori nella corteccia cerebrale (cervello). Si avvertono dolori nella regione frontale, nelle tempie, nella zona delle orecchie, nei canali nasali, nella parte posteriore della testa, nella parte superiore della testa, nella zona degli occhi e sulle sopracciglia. La meningite è accompagnata da dolore e intorpidimento del collo, della schiena, della febbre. Il paziente sviluppa fotofobia, irritazione di suoni aspri e sensibilità al tatto. La malattia raggiunge il suo picco nel giro di poche ore e richiede un intervento medico immediato dai primi minuti dei sintomi. Il trattamento richiede il ricovero urgente del paziente in completo isolamento e viene prescritta una terapia di rianimazione intensiva e urgente. È particolarmente pericoloso se un bambino ha mal di testa dopo ARVI, in caso di malattia. L'elenco dei farmaci comprende agenti antibatterici, antinfiammatori e antivirali.

Importante: la migliore prevenzione delle complicazioni gravi dopo l'influenza sotto forma di meningite è il vaccino, che viene fatto in qualsiasi istituzione medica ufficiale.

  • Sinusite. Se i dolori nella zona del naso sono tormentati, intorno agli occhi, e aggravati più vicino al tempo della sera, nei seni paranasali è comparsa una complicazione. Un sintomo non è difficile da confermare - è necessario chinarsi, se il dolore si intensifica, significa sinusite sul viso. È anche facile identificare la malattia quando si parla con un paziente, inizia a parlare "nel naso", quando soffia il naso, il muco verde o giallo viene secreto. Utilizzato per il trattamento di battericidi, decongestionanti, prescrivere la fisioterapia.
  • Otite. Questa malattia si verifica a causa della frivola attitudine alla loro salute, come conseguenza dell'autoterapia. L'influenza riduce il livello di immunità e i virus agiscono facilmente su un organo dopo l'altro. Nessuna eccezione sono le orecchie, all'interno delle quali una colonia di batteri può moltiplicarsi, causando processi infiammatori. Il dolore è molto forte, sparando e diffondendosi fino ai denti, alla mascella, al collo, alle tempie. Richiede un trattamento con antidolorifici battericidi, antinfiammatori, antidolorifici.

Qualsiasi malattia può causare danni significativi al corpo umano. È importante cercare assistenza qualificata nei tempi previsti. Le conseguenze trascurate causano disabilità e persino la morte. È importante ricordare che dopo l'influenza la testa non dovrebbe ferire, è un sintomo allarmante, che indica problemi che devono essere affrontati urgentemente con l'aiuto di un medico esperto.

Cosa prendere da un mal di testa con orvi

Come rimuovere un mal di testa con la SARS?

Tutti prendiamo freddo di volta in volta. Secondo le statistiche mediche, il più delle volte una tale condizione patologica è un'infezione virale respiratoria acuta o SARS abbreviata.

Tutte le malattie catarrali hanno sintomi simili. Ogni persona ha il suo "amato" che avvelena la vita più. Qui, come si dice, a ciascuno il suo.

Molti pazienti con infezione virale respiratoria acuta si lamentano soprattutto di mal di testa. In questo articolo analizzeremo in dettaglio le possibili cause della sua comparsa e i metodi di trattamento più efficaci.

Perché mi fa male la testa durante la malattia?

Infatti, quasi tutti i pazienti si lamentano di mal di testa con raffreddore. A volte con lei c'è vertigini. Tali sintomi con la SARS possono essere causati dai seguenti motivi:

  • aumento della pressione intracranica;
  • infiammazione dei seni paranasali;
  • intossicazione generale del corpo.

Tutti questi fattori possono ugualmente influenzare il benessere del paziente. Diamo un'occhiata a loro in modo più dettagliato.

Aumento della pressione intracranica

Spesso, le azioni sbagliate di una persona che ottiene un ARVI portano a una tale condizione patologica. Ricordiamo lo stato iniziale di un raffreddore. Di che cosa è solitamente espresso? Esatto, al freddo.

Quindi, un aumento della pressione intracranica e del dolore può provocare un soffio molto forte e numeroso. Spesso, le persone nei tentativi di eliminare la cavità nasale dall'accumulo di secrezioni mucose (moccio) compiono ulteriori sforzi.

Ricorda, per fare questo è severamente proibito. Una testa malata non è la cosa peggiore che un paziente possa provare con ARVI. Eccessive sovratensioni possono far entrare parte del muco nei seni paranasali e persino nell'orecchio medio, che è carico di sinusite e otite.

Va ricordato che esistono trattamenti migliori e più sicuri che consentono di pulire la cavità nasale. Ad esempio, lavare il naso con soluzioni fisiologiche o isotoniche saline.

Infiammazione dei seni paranasali

Qui stiamo parlando di una varietà di sinusiti: sinusite, frontale, etmoidite, sfenoidite, le loro varie combinazioni. Uno dei sintomi più importanti di tutte queste malattie è il mal di testa. In questo posto puoi chiedere: "Che relazione possono avere tutte queste malattie con la SARS?".

Sfortunatamente, il più immediato. Inoltre, la stessa rinite (rinite), a cui molti di noi sono estremamente frivoli, sarà la colpa del loro aspetto. Cosa non dovrebbe essere fatto.

L'infezione virale respiratoria acuta può essere una complicazione sotto forma di sinusite. Sembra così I seni quasi nasali sono associati alla cavità nasale della fistola - tubuli stretti. Se il muco si accumula nei seni e le fistole si ostruiscono, inizia il processo infiammatorio. Molto spesso, ai pazienti viene diagnosticata una sinusite. Il muco accumulato non può attraversare la fistola nella cavità nasale e inizia a esercitare pressione sulle pareti del seno. Uno dei risultati di questo processo è il dolore acuto, che si aggrava quando la testa è inclinata.

Intossicazione generale del corpo

Questa condizione patologica è più o meno inerente a tutti i raffreddori. Compresa la SARS. L'intossicazione causa un sacco di sintomi della malattia:

  • mal di testa;
  • brividi e febbre;
  • affaticamento e debolezza.

A sua volta, la febbre aumenta solo il dolore. A causa della sua testa può letteralmente iniziare a dividere. Questo accade perché durante la febbre si verifica l'espansione dei vasi sanguigni, che a sua volta porta ad una maggiore produzione di CSF, un fluido che circola tra il cranio e il cervello. Di per sé, questa circolazione è normale. Ma quando il CSF è più del necessario, questo porta a ulteriori dolori.

Trattamento o come aiutare il paziente

Di norma, per le infezioni virali respiratorie acute, il mal di testa non è troppo grave. Accade spesso che l'aderenza al regime corretto ti consenta di eliminare completamente questo sintomo senza alcun ulteriore trattamento.

La regola di base è che quando un paziente ARVI ha bisogno di riposare. Certo, non è troppo divertente sdraiarsi a letto e non fare nulla al riguardo. Ma in questo caso, il mal di testa non ti disturberà. Ma un laptop, uno smartphone e una TV stimoleranno solo questo spiacevole sintomo freddo.

Nei casi in cui un singolo stato di riposo non è sufficiente, devono essere intraprese le azioni giuste. Prima di tutto, metti un asciugamano fresco e umido sulla testa del paziente. Prova a massaggiare le sue tempie.

È molto importante che l'aria nella stanza sia fresca e fresca. L'aerazione regolare è un sintomo indispensabile dell'eliminazione dei mal di testa e del recupero da ARVI.

Quando il paziente è molto preoccupato per il naso chiuso, la testa può provare dolore per la mancanza di ossigeno. In questo caso, dovresti usare gocce e spray nasali vasocostrittori. Raccomandiamo l'uso di quelli il cui effetto terapeutico è basato sulla fenilefrina. Ad esempio, potrebbe essere Vibrocil. Tuttavia, va ricordato che i farmaci vasocostrittori non devono essere utilizzati senza interruzione per più di 3-7 giorni. L'intervallo di tempo esatto viene sempre controllato nelle istruzioni per l'uso.

Se tutti i metodi sopra riportati non sono di aiuto, dovresti procedere a un trattamento più serio. In questo caso, assumere farmaci antipiretici e analgesici a base di paracetamolo. Ad esempio, Panadol o Ferveks. Assicurati di leggere l'articolo "Farmaci antivirali per la SARS".

Rimedi popolari

Alcune persone cercano di non usare droghe. Sono trattati con ricette popolari tradizionali. Nel caso della SARS, non vediamo nulla di sbagliato in questo e quindi diamo ad esempio alcune ricette per il mal di testa.

Ricorda, prima di utilizzare qualsiasi rimedio popolare dovresti consultare un medico qualificato.

Ricetta 1. brodo di Hypericum.

Un cucchiaio di infiorescenze secche di Hypericum versare 250 ml di acqua bollita calda. Lasciare fermentare per 10-12 minuti. Prendi un decotto mezz'ora prima dei pasti tre volte al giorno, 100 ml. Tale trattamento aiuterà rapidamente ad alleviare il mal di testa durante l'ARVI.

Ricetta 2. Il potere degli oli aromatici.

Per realizzarlo avrete bisogno di olio essenziale di mentolo, arancia o chiodi di garofano. Con una piccola quantità di questi rimedi naturali, strofina le tempie, i lobi delle orecchie e la nuca del paziente. Questa procedura può essere eseguita due volte al giorno. Tale terapia aromatica allevia rapidamente anche il dolore grave.

Pubblicazioni correlate:

Cari soci, colleghi, pazienti!

In connessione con le informazioni diffuse da alcuni media che il farmaco Aflubin è vietato per essere venduto e utilizzato in Ucraina, vogliamo esprimere la posizione ufficiale di OMEGA PHARMA UKRAINE LLC, che è l'importatore ufficiale del medicinale Aflubin e, di conseguenza, il rappresentante dell'azienda - produttore - Richard Bittner AG, Austria.

Il farmaco originale Aflubіn, compresse orali e gocce, sono debitamente registrati in Ucraina (RS n. UA / 10018/01/01 approvato dall'Ordine del Ministero della Salute dell'Ucraina del 18.09; RS n. UA / 1952/02/01 approvato dall'Ordine Il Ministero della salute dell'Ucraina del 23.02..) e sono autorizzati per la vendita e l'uso!

Sotto il divieto del Servizio statale dell'Ucraina sul controllo della droga e della droga, solo la serie di farmaci contraffatti 7351286 con una durata fino a 11 / era etichettata come Aflubin.

Differenze di influenza e SARS

I primi segni di influenza sono in qualche modo diversi dai sintomi di ARVI. Molto spesso, una persona sale improvvisamente a temperatura corporea fino a 38-39 gradi, che è accompagnata da mal di testa, dolori muscolari e debolezza generale. Tale stato febbrile dura in media fino a 3 giorni. Nelle forme gravi, la febbre alta può durare fino a 7 giorni. Spesso, quando un bambino è ammalato, i primi segni dell'influenza sono spesso confusi con segni di ARVI nei bambini. Nelle infezioni virali acute, la temperatura aumenta gradualmente, spesso non raggiungendo numeri elevati. La SARS inizia con un naso che cola e mal di gola, che si trasforma in tosse. Il virus dell'influenza e l'ARVI si sviluppano gradualmente nel tratto respiratorio superiore, pertanto i principali sintomi e l'ulteriore malattia sono connessi con gli organi ENT.

Segni e complicanze dell'influenza

Temperatura, mal di testa, brividi sono i primi segni dell'influenza. Sono uniti dal dolore delle articolazioni e dei muscoli e dalla debolezza generale. Nell'uomo, il primo giorno della malattia, la mucosa delle vie nasali si gonfia, da cui inizia la secrezione sierosa o emorragica. Se non si inizia il trattamento con farmaci antivirali nel tempo, la tosse secca e il dolore allo sterno si uniscono ai sintomi esistenti. Se in questa fase la malattia non viene respinta, può iniziare la bronchite o la polmonite.

Se una persona ha avuto l'influenza, sviluppa l'immunità, che dura per due anni. A causa del fatto che il virus dell'influenza è in grado di cambiare, assumendo nuove forme, l'immunità che si è sviluppata, potrebbe diventare inefficace nella prossima stagione. Ecco perché, spesso anche dopo la vaccinazione, le persone iniziano a contrarre l'influenza.

Segni di ARVI

I sintomi della SARS nei bambini possono essere identificati mediante la scarica emergente dai passaggi nasali. La temperatura può salire a 37,5 o fino a 38 gradi. Tutto dipende dal sistema immunitario e dal tipo di virus. Il bambino ha mal di gola, mal di gola, dolore agli occhi e tosse. Con la SARS, a differenza dell'influenza, i fenomeni catarrali sono i primi a manifestarsi e solo allora la temperatura sale. Pertanto, l'intensità della malattia e il trattamento dipenderanno da quanto rapidamente è iniziato.

Durante l'ARVI, il bambino deve essere provvisto di riposo a letto, la stanza deve essere ventilata. La temperatura ottimale nella stanza è 19-22 gradi. I primi segni di influenza e infezioni virali respiratorie acute sono una ragione per iniziare il trattamento con Aflubin. Ha un effetto anti-infiammatorio e aiuta a ridurre l'edema della mucosa. Inoltre, ha proprietà antipiretiche e rimuove le tossine dal corpo. Studi clinici hanno dimostrato che la somministrazione profilattica del farmaco riduce più volte il rischio della malattia stessa. Può essere dato a bambini e adulti indipendentemente dalla loro età. "Aflubin" accelera più volte il recupero e impedisce lo sviluppo di complicanze.

SARS negli adulti: sintomi, trattamento, raccomandazioni

Nella stagione fredda, non solo i bambini regolarmente si ammalano di patologie catarrali. Negli adulti, ARD e ARVI appaiono con non meno regolarità, perché sono causati da agenti infettivi che sono facilmente trasmessi da persona a persona.

Durante le epidemie, il trattamento delle infezioni virali respiratorie acute richiede il 60-70% della popolazione, e negli adulti la malattia spesso dà varie complicazioni.

Quali sono le cause di ARVI e ORZ?

Ora ci sono più di 250 tipi di virus che causano la SARS. Quasi tutti entrano nel tratto respiratorio, dove si moltiplicano e conducono allo sviluppo di sintomi patologici. Circa il 95% di tutti i "raffreddori" durante le epidemie sono causati da virus, quindi è giusto chiamarli ARVI. Le restanti malattie infettive hanno altre cause e i loro agenti causali sono batteri, funghi, altri microrganismi e quindi, nonostante i sintomi simili, la malattia sarà più corretta nel definire l'ARD.

I modi di infezione da patologie infettive negli adulti sono nell'aria, nell'aerosol, attraverso le mani sporche, ecc. Predisposizione all'incidenza di infezioni respiratorie acute e infezioni virali respiratorie acute negli adulti sono ridotta immunità, ipotermia, cattiva alimentazione, stress, malattie croniche del tratto respiratorio superiore e altri fattori che riducono la resistenza complessiva del corpo.

Come riconoscere i sintomi di ARVI e ARI?

Nelle persone di qualsiasi età, i virus causano approssimativamente gli stessi segni, che sono divisi in intossicazione generale e locale, in gran parte a causa della presenza di luoghi "deboli" nell'uomo. Tra i sintomi comuni prevalenti includono:

  • Aumento della temperatura
  • Cervicale ingrandito e altri linfonodi
  • Dolore muscolare, schiena dolorante, articolazioni
  • Diminuzione delle prestazioni, debolezza

Sintomi e segni locali di infezioni virali respiratorie acute negli adulti che sono necessariamente trattati sono gonfiore della mucosa nasale, la comparsa di secrezione nasale, tosse, mal di gola, mal di gola, espettorato. A seconda delle caratteristiche individuali e della natura dell'infezione virale negli adulti, compaiono i sintomi di laringite, faringite, rinite, tracheite. Ma a volte ARD può acquisire un decorso atipico, che spesso porta a un inizio tardivo del trattamento e allo sviluppo di complicazioni - polmonite, bronchite e altre.

Qual è lo scopo e il programma di trattamento di ARI?

Se si osservano sintomi di infezioni virali respiratorie acute e infezioni respiratorie acute, il trattamento negli adulti deve essere finalizzato a rafforzare l'immunità, l'eliminazione del patogeno - un'infezione virale, nonché a prevenire complicazioni. Certamente, i farmaci e la terapia con i rimedi popolari dovrebbero anche fornire una riduzione dell'intensità dei sintomi, che porta un grande disagio al paziente.

Un importante compito del medico è quello di prescrivere un trattamento rapido e adeguato delle infezioni virali respiratorie acute negli adulti. Non appena compaiono i primi sintomi, è necessario fornire al paziente riposo a letto, bere abbondantemente, arieggiare frequentemente la stanza, ma senza ipotermia. I preparativi contro l'agente eziologico, la medicina per la tosse, la faringite, le gocce fredde, la febbre e i farmaci contro il mal di testa, ecc., Sono raccomandati il ​​prima possibile.

La base del trattamento: farmaci antivirali

Per eliminare la causa della malattia, è necessario assumere farmaci antivirali (ad esempio, rimantadina), nonché farmaci che aumentano la velocità di produzione delle proprie proteine ​​protettive di interferone. Naturalmente, con una forma lieve della malattia, che procede con un leggero aumento della temperatura, è possibile dare al corpo una possibilità di far fronte all'infezione da sola. Ma il trattamento delle infezioni virali respiratorie acute gravi negli adulti dovrebbe includere i farmaci per i virus - rimantadina, ingavirina, tsitovir e altri.

Come dicono le recensioni, a volte i farmaci di nuova generazione per la SARS negli adulti svolgono il trattamento in modo ancora meno efficace di quelli provati - Rimantadine, Orvirem. Ma la rimantadina ha molte controindicazioni ed è anche più tossica per il corpo delle medicine moderne. Un ampio spettro di azione ha farmaci interferone - candele Viferon, gocce Grippferon. A volte i medici prescrivono farmaci contenenti combinazioni preconfezionate di anticorpi - Anaferon, Ergoferon o farmaci stimolanti per produrre più rapidamente i loro anticorpi - Cycloferon, Derinat, Amixin.

Trattamento sintomatico di ARVI

Per lavorare sui sintomi della malattia, ci sono molti farmaci provenienti da diversi gruppi farmacologici o farmaci di combinazione. Il trattamento delle infezioni virali respiratorie acute negli adulti può includere tali agenti:

  • Gli antistaminici, che possono ridurre l'intossicazione, alleviare i sintomi della tosse allergica, ridurre la probabilità di complicazioni nei soggetti allergici (Zodak, Zyrytek).
  • Farmaci antipiretici per ridurre la temperatura, così come i FANS contro i sintomi del dolore più comuni. Questi farmaci sono prescritti se la temperatura corporea è superiore a 38 gradi e il paziente soffre di mal di testa, articolazioni dolenti, parte bassa della schiena, muscoli (Nurofen, Aspirina).
  • Medicinali per rafforzare le pareti dei capillari (Askorutin).
  • Gli antibiotici (Amoxiclav, Supraks, Sumamed) sono prescritti solo per le complicanze batteriche
  • ARVI (tracheiti, faringiti, bronchiti, ecc.).
  • Gocce di naso: le soluzioni saline sono utilizzate sin dal primo giorno di malattia, le gocce di vasocostrittore - da 4-5 giorni per ridurre l'edema, i preparati antisettici e antibatterici per il naso sono prescritti per la rinite prolungata dopo ARVI.
  • Farmaci per mal di gola (Hexoral, Yox, Septolete).
  • Separatamente, dovrebbe essere detto sui farmaci contro la tosse. Le recensioni sostengono che la tosse negli adulti con infezioni virali respiratorie acute è richiesta in quasi la metà dei casi di incidenza. Per la faringite e la laringite per la tosse secca dolorosa vengono prescritti preparati anti-tosse (Cinekod) e per tracheiti o l'inizio della tosse umida vengono somministrati agenti espettoranti che diluiscono l'espettorato (Ambrobene, Linkas). Per tutti i tipi di tosse, il farmaco anti-infiammatorio Erespal, così come i preparati a base di erbe supplementari a base di liquirizia, camomilla, salvia, ecc., Aiutano bene.

Terapia ARVI mezzi popolari e ausiliari

Nel trattamento di ARVI, è importante seguire una dieta lattiero-vegetale con una restrizione di carne e altri cibi pesanti. Il regime di bere dovrebbe essere abbondante, comprese le bevande alcaline, succhi di frutta, bevande alla frutta, tisane, tè. Il trattamento delle infezioni virali respiratorie acute negli adulti con rimedi popolari è spesso praticato, poiché a volte aiuta a eliminare l'intossicazione non peggiore delle pillole. I metodi più efficaci di trattamento della fase acuta della malattia rimedi popolari:

    • Infondere 1 cucchiaio di fiori di tiglio in 400 ml. acqua, bere un giorno per 3 ore
    • Inalare fumi d'aglio, cipolla
    • Fare i gargarismi con acqua (200 ml.) Con la soda e il sale (un cucchiaino).
    • Fare i gargarismi con la tintura di propoli (2 cucchiai per tazza d'acqua), l'estratto di calendula, l'eucalipto (una cucchiaiata di materie prime per 100 ml di acqua bollente).

Quando è meglio vedere un dottore?

Il trattamento efficace di infezioni respiratorie acute e infezioni virali respiratorie acute in adulti in alcuni casi è possibile solo in un ospedale. A volte la malattia diventa così grave che è meglio chiamare un medico e seguire le sue istruzioni. Quindi, quando la temperatura sale sopra i 40 gradi, la tendenza a svenire, con un forte mal di testa, la comparsa di aree di emorragia sul corpo, con una tosse molto forte, non passiva, dolore dietro lo sterno, dovresti invitare il terapeuta distrettuale.
Come far fronte ad ARVI dirà agli esperti nel seguente video:

Mal di testa con ARVI adulto

SARS: sintomi principali, diagnosi e trattamento

L'ARVI è considerata una delle malattie più comuni nella stagione fredda. Tuttavia, molti non sanno quale sia la caratteristica della malattia e di cosa si tratta. Ove - cos'è questa malattia? Come si differenzia dall'influenza e altri raffreddori? Quanto è pericolosa questa malattia?

L'ARVI è un'infezione acuta di tipo virale che colpisce il sistema respiratorio.

ORZ e ARVI: differenze

Nonostante il fatto che alcune infezioni respiratorie acute e infezioni virali respiratorie acute siano percepite come una sola e stessa malattia, infatti, queste sono diverse nella gravità della malattia. Quindi, sotto ORZ si intende il solito passaggio a freddo per un decennio.

La differenza tra questi due disturbi sta nei motivi per causarli. Quindi, ARI è un termine collettivo per una varietà di malattie respiratorie infettive.

ARVI è una malattia causata da un virus. Il virus di ARVI non è singolo, la malattia può essere causata da:

  • adenovirus;
  • infezioni da rinovirus;
  • reovirus.

L'agente eziologico può essere un virus parainfluenzale. In molti modi, il rilevamento del virus che ha causato la malattia determina il trattamento di ARVI. Inoltre, in base alle caratteristiche e al tipo di virus, i tipi di SARS sono classificati.

Ogni anno i virus vengono modificati, quindi anche dopo essere stati vaccinati, puoi ammalarti. La durata e il corso di ARVI dipendono principalmente dal tipo di infezione.

Esistono questi tipi di ARVI:

  • l'influenza Questa malattia è caratterizzata da debolezza, emicrania, malessere generale e febbre alta (da 39 ° C) per 3-4 giorni. Nello stesso momento non si osserva la tosse, il naso che cola e un aumento delle tonsille;
  • peragripp. Questo tipo di ARVI colpisce la gola. Raucedine appare nella voce, a volte si verifica laringite. La malattia dura poco tempo e non dà complicazioni;
  • infezione respiratoria sinciziale (RSI). La malattia si manifesta con un complesso di sintomi di bronchite, laringite e tracheite e in alcuni casi dà complicazioni.
  • infezione da adenovirus (ai). L'IA influenza le mucose degli occhi e delle vie respiratorie. Principali sintomi: abbondante naso che cola, congiuntivite, mal di gola e infiammazione dei linfonodi.

La malattia più pericolosa è l'influenza. Tutte le altre infezioni virali sono molto più facili. La durata della malattia SARS e la complessità della malattia dipendono in gran parte dalla fase in cui è iniziato il trattamento e con quali farmaci. Se non si inizia il trattamento e si inizia la malattia al momento, è possibile lo sviluppo di sinusite acuta, otite, bronchite, polmonite.

Cause di ARVI

Le principali cause di ARVI sono infezioni causate da virus e immunità indebolita. Le infezioni virali respiratorie acute sono un gruppo di malattie che presentano numerosi sintomi comuni. Tutto ORVI:

  • causato da virus e ha una natura infettiva;
  • trasmessi solo per via aerea o per contatto domestico;
  • riguardano principalmente il sistema respiratorio;
  • sviluppare rapidamente, ma non durano a lungo.

Una persona infetta è la fonte dell'infezione. Durante lo starnuto e la tosse, i virus vengono rilasciati in aria su mani e vestiti, oltre che su superfici e oggetti. Se una persona in buona salute inala l'agente patogeno o tocca un oggetto infetto, l'infezione si verificherà immediatamente. Molti virus muoiono durante la disinfezione, ma alcuni possono rimanere sulle superfici per un lungo periodo.

Secondo le statistiche, circa il 90% di tutti i raffreddori causati da virus. I più suscettibili alla SARS sono le persone con un sistema immunitario indebolito: anziani e bambini.

Il processo di trasferimento della SARS

ARI o un'abbreviazione introdotte relativamente di recente - ARVI è una malattia comune e frequente, che spesso porta a epidemie in popolarità. Quindi, le cause di ARVI, o piuttosto, tali focolai frequenti di questa malattia, si trovano nel processo e nei metodi di trasmissione della malattia.

La trasmissione dell'infezione da persone malate a persone sane si verifica principalmente con goccioline trasportate dall'aria. Quindi, anche il contatto a breve termine con una persona infetta può contribuire alla trasmissione della malattia. In altre parole, una stretta di mano, un bacio, usando gli stessi utensili, può portare all'infezione.

Nel periodo di insorgenza di raffreddori, si dovrebbero usare precauzioni primitive:

  • evitare luoghi affollati;
  • usare medicazioni in garza;
  • indossare i guanti e dopo il contatto con le superfici, lavarsi accuratamente le mani;
  • prendere fortificanti complessi vitaminici.

In generale, le persone con un sistema immunitario indebolito che hanno malattie respiratorie croniche sono suscettibili all'infezione da ARVI.

ARVI: quadro clinico della malattia

Il quadro clinico della malattia è il momento della comparsa dell'infezione da SARS, i sintomi che accompagnano il decorso della malattia, nonché i primi segni di guarigione e di liberazione dalla malattia.

L'inizio della maggior parte delle malattie infettive è preceduto da un periodo di "maturazione" dell'infezione nel corpo, quando lentamente lo influenza. Pertanto, il periodo di incubazione delle infezioni virali respiratorie acute è piuttosto breve - sono solo 2 giorni, motivo per cui la malattia si sviluppa rapidamente e colpisce immediatamente un gran numero di persone. Inoltre, entro un anno una persona può avere ARVI fino a 4 volte e persone con un sistema immunitario indebolito - fino a 6 volte.

Il periodo di incubazione della SARS è nei seguenti processi:

  • l'infezione cade sulla membrana mucosa delle vie respiratorie;
  • quindi assorbito nel sangue e inizia a secernere prodotti di scarto - tossine;
  • il corpo è completamente colpito

Il periodo di incubazione è caratterizzato dai seguenti segni di ARVI:

  1. Quando un'infezione si infila sulle mucose, c'è una leggera indisposizione, sonnolenza, il lavoro delle papille gustative peggiora, il cibo perde il suo sapore;
  2. Quando l'infezione entra nel flusso sanguigno, ci sono brividi, febbre, naso che cola, tosse.

Questi sono segni comuni della malattia e i sintomi della SARS negli adulti possono essere meno pronunciati che nei bambini. Nei pazienti giovani, la malattia si sviluppa molto più rapidamente e il periodo di incubazione può durare non più di un giorno.

Sintomi di SARS

Nella maggior parte dei casi, la malattia inizia improvvisamente. Il periodo di incubazione della SARS può durare diverse ore o diversi giorni. I primi segni di ARVI sono debolezza, stanchezza e sonnolenza. La malattia progredisce molto rapidamente e si aggiunge altro disagio.

I principali sintomi della SARS negli adulti:

  • forte mal di testa;
  • alta temperatura;
  • naso che cola;
  • solletico della laringe;
  • sensazione di dolori alle articolazioni e ai muscoli;
  • tosse secca o umida;
  • linfonodi ingrossati;
  • mal di stomaco o vomito (non sempre).

A volte i primi sintomi di ARVI sono pronunciati. Avendo notato i segni della SARS, non cercare di spostare la malattia in piedi, poiché ciò può avere gravi conseguenze, inclusa la polmonite. Meglio qualche giorno per sdraiarsi a casa. Il trattamento immediato deve essere iniziato ai primi segni di ARVI.

Malato di SARS, una persona ha perso la resistenza alle infezioni virali, quindi per l'anno può soffrire la malattia più volte.

Diagnosi e trattamento di ARVI

Corretta diagnosi di ARVI - la chiave per il trattamento di successo. Il medico può diagnosticare una delle varietà di infezione virale dopo aver esaminato il paziente e in base ai risultati dei test del sangue e delle urine. È necessario effettuare una radiografia del torace per scoprire se ci sono complicazioni bronco-polmonari. È possibile determinare il tipo di patogeno utilizzando studi virologici, ma raramente vengono effettuati.

Cosa prendere con la SARS. Oggi esistono due gruppi di farmaci che combattono efficacemente le infezioni virali:

  1. M2 bloccanti dei canali. Raccomandato per la prevenzione e il trattamento dell'influenza A.
  2. Inibitori della neurominidasi Utilizzato per la prevenzione e il trattamento delle infezioni causate dai virus A e B.

Quando una infezione virale per prendere antibiotici non è raccomandata. L'eccezione è rappresentata dalle complicanze batteriche. Come trattare un'infezione virale respiratoria acuta, il medico dirà.

In generale, il trattamento include:

  • prendere antipiretici, antidolorifici, farmaci antivirali che hanno lo scopo di alleviare i sintomi comuni della malattia;
  • conformità con la modalità letto o mezzo letto;
  • effettuare inalazioni;
  • mangiare cibi ricchi di vitamina C;
  • risciacquo del naso e gargarismi.

È importante ricordare che è necessario bere molto con ARVI. Il fluido aiuta a rimuovere le tossine dal corpo, che sono prodotte dai virus. Si raccomanda di usare acqua minerale, poiché i virus non sono resistenti alle condizioni alcaline. Molti nel periodo di malattia non hanno appetito. Tuttavia, c'è molto con ARVI e non è necessario - questo può aggravare l'intossicazione del corpo.

Per informazioni su erbe e infusi che possono essere usati per curare l'influenza, leggi qui. Come curare in sicurezza l'ARVI durante la gravidanza, può essere trovato qui.

Complicazioni dopo ARVI

Il decorso del virus delle infezioni virali respiratorie acute è talvolta complicato dal fatto che può causare altre malattie che si verificano sullo sfondo della malattia principale. Cause di complicazioni:

  • il paziente viola malignamente il piano di trattamento, la dieta, la malattia, il sonno e il riposo;
  • il paziente ignora la malattia - il cosiddetto trasferimento della malattia "sui piedi";
  • il paziente viene trattato in modo errato, spesso è anche auto-medicazione;
  • il paziente rifiuta di prendere i farmaci necessari in anticipo, spesso questo accade non appena compaiono i primi segni di sollievo;
  • il paziente ha un'immunità molto bassa;
  • l'apparato respiratorio del paziente ha alcune caratteristiche fisiologiche. Ad esempio, la sinusite è una complicanza frequente nelle persone con un setto nasale curvo.

In alcuni casi, le complicanze sono molto più pericolose della stessa malattia. Infatti, a volte è necessario un intervento chirurgico (come nel caso della sinusite), in altri casi è necessario un trattamento a lungo termine (artrite).

I medici dividono le complicazioni in due tipi:

  1. All'inizio - si verificano nel periodo acuto della malattia;
  2. In ritardo - compaiono qualche tempo dopo la scomparsa dei sintomi della malattia principale.

Per tipo di posizione, le complicazioni sono suddivise in:

  1. Malattie dell'apparato respiratorio;
  2. Malattie degli organi al di fuori del sistema respiratorio.

Per natura di origine:

  1. Virali: le complicazioni colpiscono organi precedentemente non toccati. Fondamentalmente, è la meningite o la polmonite virale;
  2. Batterico - un'infezione secondaria si unisce alla malattia principale. Il più delle volte si tratta di mal di gola, rinite batterica, faringite, ecc.;
  3. Tossico - organi e tessuti del paziente sono influenzati dai rifiuti prodotti da microrganismi;
  4. Autoimmune: in questo caso, la causa della malattia diventa il suo stesso sistema immunitario, la cui performance è distorta sotto l'influenza dell'agente causale della malattia.

Un esempio è il mal di gola da streptococco. In questo caso, il sistema immunitario "sbagliato" può danneggiare il tessuto cardiaco. E tutto a causa del fatto che le proteine ​​delle valvole cardiache e delle pareti cellulari del virus hanno una struttura simile, e il sistema immunitario dovuto al fallimento non fa distinzioni tra loro.

Alcune complicazioni di origine batterica possono successivamente diventare croniche. Il più spesso questo succede in adulti con le complicazioni seguenti - bronchite, artrite, neuroinfection.

Misure preventive SARS

Quando si dichiara un'epidemia di malattie virali nell'area per evitare l'infezione, è necessario seguire semplici regole di comportamento:

  • indossare una maschera;
  • evitare eventi di massa e ridurre al minimo i viaggi con i mezzi pubblici;
  • trattenersi dal tremare le mani;
  • non permettere l'ipotermia;
  • mangia solo cibo sano;
  • camminare molto all'aria aperta e aerare l'abitazione;
  • disinfettare regolarmente e mantenere l'igiene;
  • fare sport, spostarsi di più.

Se si sospetta la presenza del virus SARS, è necessario contattare il terapeuta o il pneumologo. Con il corretto trattamento di un'infezione virale, il sollievo dei sintomi arriverà tra qualche giorno.

Infezione virale negli adulti: sintomi e trattamento

L'infezione virale, i cui sintomi e il cui trattamento dipendono direttamente dal tipo di agente infettivo, è una condizione pericolosa per pazienti adulti e bambini. Virus - patogeni genetici patogeni che sono parassiti nelle cellule umane, influenzano la loro capacità rigenerativa, l'intero meccanismo genetico. Infine, è impossibile espellere alcuni tipi di virus dal corpo, sullo sfondo del trattamento terapeutico, che si placano fino al successivo peggioramento dell'infezione. In caso di trattamento inopportuno o inadeguato, i virus possono esistere asintomaticamente nell'organismo, attivandosi durante determinati periodi della vita di una persona: gravidanza, raffreddori, diminuzione dell'immunità, adolescenza. Oggi, un modo efficace per sbarazzarsi di malattie infettive potenzialmente letali è la vaccinazione profilattica, e da alcuni gruppi di infezioni, il trattamento migliore è la tempestività.

Natura della patologia

Le malattie infettive sono combinate in un intero gruppo di malattie causate da vari agenti. Il virus entra nel corpo in vari modi, potrebbe già essere nel corpo e manifestarsi in determinate circostanze. Le principali vie di infezione sono:

  • ematogena (iniezioni, strumenti non sterili, trasfusioni di sangue, procedure di dialisi);
  • fecale-orale (attraverso baci, cibo o acqua, feci);
  • attraverso punture di insetti, stagni (es. E. coli).

Un'infezione virale entra nel corpo e inizia il suo sviluppo all'interno di vari organi o sistemi. L'infezione virale ha differenze fondamentali, che si esprimono nei seguenti aspetti:

  • periodo di incubazione (può variare da alcuni giorni a dieci anni);
  • il periodo del prodromo (attivazione del virus dopo l'incubazione);
  • l'altezza della malattia.

Questo schema è adatto per qualsiasi tipo di infezione, dalla solita SARS all'AIDS o all'epatite. Le malattie infettive sono molto contagiose, quindi l'epidemiologia della malattia è sempre su larga scala. Il trattamento delle infezioni virali deve essere effettuato negli ospedali, poiché al culmine della malattia ci sono solo due esiti: il recupero o la morte del paziente. L'infezione virale abituale negli adulti dura dai 7 ai 10 giorni.

I virus non sono cellule, l'attività parassitaria è più adatta a loro. Sono molto più piccoli dei batteri. I virus non sono in grado di autoprodursi, hanno bisogno di corrieri speciali.

Paradossalmente, durante la riproduzione questo portatore muore e il paziente inizia a sentirsi molto peggio. Quando il virus entra nel corpo, specialmente durante il prodromo, il malessere si fa sentire in tutto il corpo. Raramente quando un paziente indica chiaramente la localizzazione del dolore, il disagio. Di solito, tutti gli organi e i sistemi soffrono in un modo o nell'altro.

Tipi principali

Tutti gli agenti infettivi virali possono essere classificati come veloci e lenti. Più è lenta la reazione o l'intensità dello sviluppo della patologia, più pericoloso è il virus per la vita di una persona. Ciò è dovuto alla lunga assenza di sintomi e quindi a un grande effetto distruttivo. Tra i virus principali e più comuni ci sono:

  • Infezioni erpetiche Il virus dell'herpes esiste nei tessuti di qualsiasi corpo umano, ma è esacerbato solo in presenza di meccanismi provocatori. Alcune persone non hanno alcuna familiarità con questa malattia fino alla fine della vita. Un segno caratteristico di herpes è l'aspetto di bolle in diverse parti del corpo.
  • Encefalite. L'encefalite colpisce il rivestimento del cervello, causando danni irreversibili al sistema nervoso centrale e alla mente umana. La mortalità della malattia è alta. La malattia è spesso accompagnata da coma, convulsioni, paralisi degli arti e tutto il corpo. L'encefalite provoca lo sviluppo di insufficienza multiorgano e la morte del paziente in quasi il 90%.
  • ARI. Il virus di ARVI colpisce il sistema respiratorio di una persona, causa i sintomi caratteristici del raffreddore e dell'influenza. Questi segni sono noti a quasi tutti i pazienti. Il pericolo di danni virali è una malattia cronica o complicazioni pericolose (bronchite, polmonite).
  • Epatite virale La malattia è caratterizzata da danni al fegato e alle strutture del fegato. Sullo sfondo dello sviluppo della patologia, si formano disturbi funzionali persistenti dell'organo, gravi complicanze che possono portare alla morte del paziente.
  • Meningite. L'infezione da meningococco è localizzata nella parte subcorticale del cervello, infetta il liquido cerebrospinale (CSF). È distribuito in tutto il corpo attraverso il flusso sanguigno. Sullo sfondo di una terapia adeguata persistono disturbi persistenti di coscienza e atrofia della struttura muscolare degli arti.
  • Poliomielite. Lo sviluppo della malattia è accompagnato da gravi convulsioni, perdita di coscienza, infiammazione del midollo spinale. Spesso c'è la paralisi. Tipicamente, la malattia porta ad una profonda disabilità del paziente.
  • Morbillo. Il morbillo è caratterizzato dalla comparsa di un'eruzione cutanea rossa su diverse parti del corpo, ipertermia persistente, tosse. Il virus del morbillo è una condizione relativamente sicura, ma spesso provoca complicazioni come la meningite o l'encefalite.
  • Infezioni genitali. Tipo frequente di infezione, noto durante la formazione di qualsiasi società. Oggi, questo tipo di infezione è ben curabile, ma soggetto a diagnosi precoce.

Ogni gruppo di infezioni è un enorme elenco di malattie. La natura della malattia determina la gravità dell'agente infettivo. Diagnosi tempestiva, attenzione al proprio corpo, vaccinazione preventiva proteggono bambini e adulti dai pericolosi effetti dell'infezione.

Sintomi comuni

I segni dell'infezione virale negli adulti dipendono direttamente dalla natura dell'agente dannoso, dalla sua posizione e dal grado di diffusione. I segni comuni includono:

  • piccoli brividi;
  • debolezza muscolare e dolore;
  • pelle sensibile a contatto;
  • linfonodi ingrossati;
  • temperatura corporea persistente;
  • violazione del lavoro di alcuni organi;
  • lacrimazione, mal di gola, tosse.

La principale differenza tra infezioni virali respiratorie acute e influenza normale è la manifestazione nel primo caso di sintomi di infezione, seguita dall'aggiunta di una violazione del sistema respiratorio. Le malattie respiratorie di solito iniziano immediatamente con laringite o faringite. Ad esempio, durante un'esacerbazione di un'infezione erpetica nei pazienti, si nota la comparsa di formazioni frizzanti in diverse parti del corpo, lo stato di salute peggiora, l'irritabilità e il dolore compaiono nei fuochi delle vescicole. L'infezione da meningococco si manifesta con i sintomi più forti con dolore alla testa, confusione, grave deterioramento del benessere e altri segni caratteristici.

Indicazioni per il ricovero in ospedale

Se i soliti segni della SARS non spaventano molti pazienti e sono in grado di fornire una valutazione obiettiva della loro condizione, i seguenti sono i sintomi di un'infezione virale negli adulti che richiedono cure mediche immediate:

  • mantenere alte temperature;
  • svenimento, perdita di coscienza:
  • confusione, tremore nelle membra;
  • tosse con espettorato;
  • febbre;
  • dolore toracico, inalazione inadeguata;
  • eruzione cutanea (arrossamento, grandi vesciche, punti ingombranti);
  • forte mal di testa che si irradia al collo;
  • espettorazione di sangue;
  • pastosi facciali o gonfiore degli arti.

Tali sintomi possono essere considerati una complicanza della solita SARS, l'inizio di una grave malattia del cervello. In caso di immunità instabile e deterioramento sullo sfondo del raffreddore, è necessario consultare immediatamente un medico.

Misure diagnostiche

La diagnosi di infezioni virali è la seguente:

  • esame dei reclami dei pazienti;
  • esame visivo del paziente;
  • esame della storia clinica del paziente;
  • studio immunologico:
  • radiografia del torace;
  • analisi di urina, sangue, feci.

La diagnosi differenziale deve escludere condizioni potenzialmente letali. Se necessario, i medici prescrivono la risonanza magnetica cerebrale, ulteriori esami del sangue per vari enzimi, altri studi. Una visita tempestiva al medico consentirà di preservare la salute e la vita del paziente.

Tattiche di trattamento

La tattica del trattamento delle infezioni virali è quella di rispettare i seguenti algoritmi:

  • eliminazione della causa della malattia (meccanismi di provocazione);
  • eliminazione di sintomi spiacevoli (dolore, dispepsia, disturbi respiratori, altri fattori);
  • riposo a letto e una dieta speciale.

Il trattamento farmacologico di un'infezione virale inizia dopo una diagnosi accurata e la chiarificazione dei fattori provocatori. Quindi cosa fare con questa malattia? La SARS normale comporta la nomina dei seguenti farmaci:

  • farmaci non steroidei (alleviare l'infiammazione, ridurre la febbre, alleviare il dolore);
  • antistaminici (hanno effetti anti-infiammatori e anti-allergici);
  • gocce locali nel naso (vasocostrittore con un raffreddore, gonfiore e grave congestione nasale);
  • fondi per la gola (eliminare rossori, gonfiore, disinfettare e lenire le mucose irritate);
  • antitosse (contribuire alla separazione dell'espettorato, eliminare gli spasmi durante il riflesso della tosse, ridurre l'irritazione nei bronchi e disinfettare).

Con altri meccanismi di insorgenza della patologia, vengono prescritti farmaci appropriati per aumentare l'immunità locale ed eliminare i sintomi caratteristici. Ad esempio, per il trattamento delle infezioni genitali, vengono prescritte preparazioni locali di somministrazione specifica per uomini e donne, per le infezioni da herpes, è necessario prescrivere farmaci antivirali per uso locale e interno. L'infezione intestinale da enterovirus richiede preparazioni speciali dal gruppo di assorbenti. È importante capire che l'assunzione di antibiotici per le infezioni virali non è solo priva di significato, ma anche molto pericolosa per le condizioni dei reni, del fegato o dello stomaco. Bere molti liquidi è giusto.

Un'alimentazione corretta e completa, uno stile di vita sano, l'assenza di cattive abitudini, una maggiore immunità locale consentono di mantenere a lungo la salute di qualsiasi paziente. Con una storia clinica gravata, è importante sottoporsi a regolari ricerche e condurre vaccinazioni preventive. È molto più facile prevenire una malattia o episodi della sua esacerbazione in un decorso cronico piuttosto che iniziare a curarla.

SARS negli adulti: segni e trattamento di questa malattia

La diagnosi di infezioni respiratorie acute o di infezioni virali respiratorie acute è la più comune che i medici stabiliscono per i pazienti. E nella gente popolare lo chiamano un raffreddore. Ma questa malattia è così semplice e quali sono i rischi per la salute umana?

Cos'è ARVI e come viene trasmesso?

Ci sono molti virus di ARVI e uno di questi è l'influenza ben nota. Ciò che li unisce è che sono gli agenti causali delle malattie associate al tratto respiratorio superiore. È impossibile determinare quale virus abbia provocato il disturbo a causa dei segni esterni dell'esame del paziente.

La via principale, ma non l'unica, è la diffusione della malattia ARVI dispersa nell'aria. Durante la tosse e lo starnuto da una persona malata alle mucose di una persona sana, entra un virus che tende a raggiungere il sito di riproduzione.

E forse questa opzione di trasmissione: il paziente starnutisce, chiude la bocca con la mano, pensando che in questo modo prevenga la diffusione del virus. Ma, come dimostra la pratica, il paziente porta anche l'agente patogeno, solo per contatto. Si scopre che sul braccio con il quale si è coperto, un virus è apparso in gran numero. Quindi il paziente, usando gli articoli casalinghi, diffonde l'infezione.

I virus che colpiscono il tratto respiratorio superiore sono caratterizzati da un alto grado di resistenza all'ambiente. Napimer, l'agente causale che provoca l'influenza, può vivere fino a 20 giorni al di fuori del corpo umano.

C'è anche una cosa come il numero di particelle virali che causano la malattia. Se penetrano un po 'nel corpo umano, le forze protettive del sistema immunitario possono prevenire il verificarsi della malattia. Pertanto, le persone che lavorano in aree confinate hanno maggiori probabilità di ammalarsi, perché c'è sempre una maggiore concentrazione di virus che sulla strada.

Sintomi e diagnosi

Dopo la penetrazione dell'agente causativo della SARS nel corpo, inizia il periodo di incubazione. Si va da un paio d'ore a 3 giorni.

Ci sono molti virus che causano malattie del tratto respiratorio superiore, ma i segni che provocano sono fondamentalmente simili tra loro.
Un raffreddore inizia con questi sintomi:

  • mal di gola;
  • tosse;
  • congestione nasale o scarico;
  • cambio di voce;
  • lacrimazione.

Quando tutti questi sintomi si fanno sentire, questo periodo è chiamato catarrale, ed è dopo la sconfitta delle mucose.

Inoltre, c'è un rapido sviluppo della malattia e tali segni cominciano ad essere espressi:

  • febbre;
  • debolezza generale e brividi;
  • sensazioni dolorose nei muscoli e nelle articolazioni;
  • con grave - nausea e vomito, a volte perdita di coscienza.

Questo periodo della malattia è chiamato sindrome da intossicazione. Provoca la riproduzione del patogeno, a causa del quale un gran numero di sostanze tossiche si formano nel corpo umano.

La malattia è in grado di assumere forme diverse attraverso le caratteristiche di ciascun organismo. Sono entrambi cancellati, pesanti e persino atipici. Quindi, dopo tutto, anche un adulto ha bisogno di un dottore per la malattia.

Sebbene il comune raffreddore sia considerato una malattia lieve, può causare complicanze. Le persone con gravi malattie concomitanti, come insufficienza renale e cardiaca, diabete, tubercolosi e altre, hanno un aumentato rischio di insorgenza.

Ci sono sintomi di ARVI, in cui si dovrebbe cercare immediatamente un aiuto medico:

  • Temperatura elevata (40 ° C e oltre), che non può essere ridotta con preparazioni mediche.
  • Consapevolezza alterata (svenimento, delirio).
  • Forte sensazione di mal di testa
  • L'aspetto di un'eruzione cutanea.
  • Difficoltà a respirare, sensazione di fiato corto, dolore toracico.
  • Per 5 giorni nessuna diminuzione della temperatura.
  • Scarica quando la tosse è marrone, o verde, o con frammenti di sangue.

Nella diagnosi di ARVI, i medici prescrivono spesso esami generali del sangue e delle urine, oltre a radiografie del torace.

Terapia per la SARS

Il trattamento delle infezioni virali del tratto respiratorio superiore, se avviene in forma non complicata, si verifica spesso a casa, ma prima è necessario visitare un medico.

Poiché ci sono molti virus e ogni persona ha le proprie caratteristiche dell'organismo, tutti i farmaci, i loro dosaggi e la durata della somministrazione dovrebbero essere prescritti da uno specialista dopo l'esame e, se necessario, dopo la diagnosi.

Per un rapido recupero, un prerequisito per il trattamento è il riposo a letto, bere caldo in quantità copiose, medicinali che rimuovono i complessi simmatici e vitaminici. Inal caso, anche le inalazioni e altre procedure di riscaldamento sono efficaci.

Se non vi è alcuna possibilità di aderire al riposo a letto, quindi per evitare tutti i sintomi di ARVI, è necessario essere più familiari con i rimedi per la tosse. Non solo sono efficaci contro la temperatura, ma allevia anche la debolezza generale.

Durante la terapia, il paziente utilizza i seguenti gruppi di farmaci:

  • Farmaci anti-infiammatori Viene assunto ad una temperatura elevata, ma a una velocità massima di 38 ° C, non viene abbattuto perché aiuta il sistema immunitario ad attivare le difese del corpo.
  • Farmaci antiallergici. Allevia i sintomi del processo infiammatorio, riduce il gonfiore delle mucose, compresa la congestione nasale. La prima generazione di questi farmaci causa sonnolenza nel paziente e la seconda ha già questo effetto collaterale.
  • Gocce di naso Hanno anche la capacità di ridurre il gonfiore e alleviare la congestione nei passaggi nasali. Ma questo farmaco non può essere assunto in modo incontrollabile, perché crea dipendenza. Le gocce di vasocostrittore non usano più di una settimana.
  • Mezzi per alleviare il mal di gola. Questi includono soluzioni per gargarismi, farmaci con nebulizzatori, compresse per raskamtyvaniya.
  • Farmaci che riducono l'espettorato quando tossiscono. Rendendo il muco meno viscoso, questo è un compito importante per facilitare la tosse. Questi farmaci sono indicati come mucolitici. Ma in nessun caso, una tosse umida non può essere soppressa, è irta di conseguenze.

È necessario sapere che con le infezioni di origine virale non vengono utilizzati farmaci antibatterici. Solo se un disturbo batterico è collegato come una complicazione, allora i medici prescrivono un medicinale da questo gruppo.

Prevenzione delle malattie

Le misure preventive sono progettate per prevenire la diffusione del virus e la sua penetrazione nella membrana mucosa delle vie respiratorie.

  • Per fare questo, proteggere una persona malata dal contattare persone sane. Così, quando tossisce e starnutisce, si diffonde meno agenti patogeni, si raccomanda di indossare una maschera. Allo stesso tempo, dovrebbe essere indossato correttamente: chiude il naso e la bocca.
  • L'uso di una maschera non protegge il virus dall'essere colpito da una persona sana, poiché non è un ostacolo che può ritardare gli agenti patogeni. In questo caso, previene solo l'infezione dal contatto con la malattia (non consente a una persona di toccare la bocca e il naso con le mani).
  • Al fine di ridurre l'essiccazione delle mucose del corpo umano durante la stagione di riscaldamento, è necessario utilizzare umidificatori d'aria e applicare soluzioni saline. La pulizia umida è un metodo integrale di gestione dei virus e le stanze di quarzo consentono di distruggere l'infezione nelle aree residenziali. Va ricordato che durante l'irradiazione dell'aria con una lampada ultravioletta, tutti dovrebbero lasciare questa stanza.
  • La ventilazione dei locali viene effettuata insieme alla pulizia a umido, e quindi, ridurre la concentrazione di agenti patogeni nell'aria.
  • Durante le epidemie, devi evitare le strette di mano e stare nei luoghi pubblici: trasporti, negozi, stazione ferroviaria.

Se ARVI è successo, è importante non solo recuperare rapidamente e senza complicazioni, ma anche non infettare nessuno. Per ridurre i rischi di diffusione della malattia, è necessario seguire i semplici consigli sopra descritti: mettere una maschera sul naso e sulla bocca, arieggiare la stanza ogni giorno, non essere pigro per fare una pulizia a umido. E bere ancora un sacco di fluido caldo, osservare il riposo a letto e combattere i sintomi con i farmaci.

Mentre guardi il video imparerai i sintomi di ARVI.

Con un approccio così integrato, la malattia passerà presto.