Panadol

Prevenzione

Panadol è un farmaco appartenente al gruppo di farmaci anti-infiammatori non steroidei. Panadol è usato per ridurre l'aumento della temperatura corporea. Inoltre, questo strumento ha un effetto analgesico.

L'effetto antinfiammatorio del farmaco è lieve a causa del fatto che il paracetamolo è inattivato dalle perossidasi cellulari. L'effetto analgesico e antipiretico del farmaco viene effettuato riducendo la quantità di prostaglandine nel sistema nervoso centrale.

In questo articolo considereremo perché i medici prescrivono Panadol, comprese le istruzioni per l'uso, analoghi e prezzi per questo farmaco nelle farmacie. Le recensioni reali di persone che hanno già usato Panadol possono essere lette nei commenti.

Composizione e forma di rilascio

Panadol è disponibile in compresse: compresse solubili in panadolo e compresse rivestite con film.

  • Una compressa contiene 500 mg di paracetamolo.
  • Componenti aggiuntivi: acido citrico, sodio bicarbonato, sodio saccarinato, sorbitolo, sodio carbonato, povidone, sodio lauril solfato, dimeticone.

Gruppo clinico-farmacologico: analgesico antipiretico.

Cosa aiuta Panadol?

Il farmaco Panadol è usato per la terapia sintomatica:

  • Sindrome del dolore: mestruazioni dolorose, dolori muscolari, mal di schiena, mal di gola, mal di denti, emicrania, mal di testa;
  • Sindrome febbrile: aumento della temperatura corporea per raffreddore e influenza (come febbrifugo).

Il farmaco non influenza la progressione della malattia e ha lo scopo di ridurre il dolore e ridurre la temperatura al momento dell'uso.

Azione farmacologica

Antipiretico analgesico. Ha un effetto analgesico e antipiretico. Blocchi COX-1 e COX-2 principalmente nel sistema nervoso centrale, che colpisce i centri di dolore e termoregolazione. L'effetto anti-infiammatorio è praticamente assente. Non causa irritazione della mucosa dello stomaco e dell'intestino. Non influisce sul metabolismo del sale dell'acqua, poiché non influisce sulla sintesi delle prostaglandine nei tessuti periferici.

Istruzioni per l'uso

Schema approssimativo dell'applicazione e del dosaggio di Panadol sotto forma di compresse:

  • Gli adulti (compresi gli anziani) devono essere prescritti 500 mg-1 g (1-2 compresse) fino a 4 volte / die, se necessario. L'intervallo tra le dosi - almeno 4 ore, una singola dose (2 compresse) può essere assunto non più di 4 volte (8 compresse) entro 24 ore.
  • I bambini di età compresa tra 6-9 anni nominano 1/2 tab. 3-4 volte / giorno se necessario. L'intervallo tra le dosi - almeno 4 ore.La dose singola massima per i bambini 6-9 anni - 1/2 tab. (250 mg), il massimo giornaliero - 2 tab. (1 g).
  • I bambini di età compresa tra 9-12 anni nominano 1 etichetta. fino a 4 volte al giorno, se necessario. L'intervallo tra le dosi - almeno 4 ore, una singola dose (1 etichetta) può essere assunto non più di 4 volte (4 compresse) entro 24 ore.

Schema approssimativo di applicazione e dosaggio di Panadol da bambini sotto forma di sospensione:

  • 2-3 mesi - un dosaggio individuale è prescritto esclusivamente dal medico curante;
  • 3-6 mesi - dare una mollica di 4 ml, la dose massima ammissibile al giorno è di 16 ml;
  • da 6 mesi a 1 anno - 5 ml fino a quattro volte al giorno;
  • da uno a due anni - 7 ml, al giorno fino a 28 ml;
  • da uno a due anni - 9 ml, è permesso usare fino a 36 ml al giorno;
  • da tre anni a sei anni - 10 ml, il massimo consentito per dare le briciole 40 ml;
  • da sei a nove anni - 14 ml, un bambino può essere dato 56 ml al giorno;
  • da nove a dodici anni - 20 ml, ogni giorno è possibile consentire il ricevimento in 80 ml.

Il farmaco non è raccomandato per essere usato per più di 5 giorni come anestetico e più di 3 giorni di un antipiretico senza prescrizione medica e osservazione da parte di un medico. L'aumento della dose giornaliera del farmaco o la durata del trattamento è possibile solo sotto controllo medico.

Trovato un nemico MUSHROOM nemico giurato! Le unghie saranno pulite in 3 giorni! Prendilo

Come prendere Panadol per bambini e adulti e da cosa aiuta il farmaco?

Spesso, per alleviare i sintomi di un raffreddore, nonché per alleviare il dolore, i medici prescrivono il farmaco Panadol. In quali casi e da cosa aiuta un tale farmaco e quando non dovrebbe essere assunto? Quali sono le forme di dosaggio che sono incluse? Posso usare la medicina durante la gravidanza e anche darla a un bambino piccolo? Proviamo a scoprirlo.

Proprietà e forme di dosaggio del farmaco

Panadol è un analgesico non narcotico che ha effetti antipiretici e analgesici. La preparazione contiene il principio attivo principale - il paracetamol.

Meccanismo d'azione

Questa sostanza chimica fornisce i seguenti effetti sul corpo umano:

  1. Antipiretico. I farmaci antipiretici sono un gruppo di farmaci che aiutano a rimuovere calore e calore a causa del loro effetto sul centro di termoregolazione nella sezione del cervello, l'ipotalamo. Allo stesso tempo, il paracetamolo non riduce la temperatura corporea sotto i 36,6 gradi Celsius.
  2. Analgesico. L'anestesia si verifica a causa della diminuzione del numero di sostanze fisiologicamente attive specifiche del gruppo di acidi grassi insaturi - le prostaglandine, che influiscono sulla sensibilità delle terminazioni nervose.
  3. Antinfiammatorio. Questo effetto è scarsamente espresso, dal momento che il componente attivo del farmaco viene distrutto dalle perossidasi, enzimi che utilizzano perossido di idrogeno nelle cellule.

Il meccanismo d'azione di Panadol è quello di ridurre l'attività dell'enzima cicloossigenasi, in conseguenza della quale la produzione di prostaglandine viene inibita dall'organismo, con conseguente rilassamento della muscolatura liscia degli organi interni. Questo effetto fornisce il principio attivo - paracetamolo. Inoltre nel farmaco include anche componenti ausiliari.

I mezzi di dosaggio vengono effettuati a seconda dell'età del paziente, della gravità dei sintomi e delle caratteristiche della sua condizione (ad esempio durante la gravidanza). La forma di dosaggio dipende dal metodo di utilizzo di Panadol. Lo strumento è prodotto in varie forme, le cui caratteristiche saranno discusse di seguito.

compresse

Contengono 500 mg di principio attivo. Il più delle volte vengono utilizzati per le persone con più di 18 anni. A seconda del metodo di amministrazione e dei componenti aggiuntivi, sono i seguenti:

  1. Compresse.
  2. Asset (il bicarbonato di sodio, ulteriormente contenuto, favorisce l'assorbimento del paracetamolo).
  3. Solubl (queste sono compresse effervescenti istantanee confezionate in piastre laminate).
  4. Femina (contiene anche butil bromuro di hyoscine, le donne bevono con il dolore mestruale, rilasciano 10 compresse in un blister).

Le pillole dovrebbero essere assunte per via orale, inglobandole intere (non c'è bisogno di masticarle, tagliarle, scioglierle) e spremere il liquido. Panadol Solubl prima dell'uso si scioglie in acqua e poi si beve una volta.

Il dosaggio è determinato dal medico e dipende dall'età e dai sintomi del paziente. Ad esempio, adulti e bambini sopra i 12 anni bevono 1-2 compresse non più di 4 volte al giorno.

Per il trattamento di un bambino di 7 anni, è possibile utilizzare mezza compressa (250 mg di paracetamolo) tre volte al giorno, ma non più di 2000 mg di sostanza attiva al giorno. I bambini in età prescolare Panadol in forma di compresse non danno. Per loro, c'è un Panadol speciale per bambini. Non è raccomandato usare il farmaco per più di una settimana di fila. L'intervallo tra le dosi dovrebbe essere di almeno 4 ore.

Altre forme

Le candele di Panadol contengono 125 mg della sostanza attiva e anche i grassi solidi. Ogni candela viene imballata in lastre da 5 o 10 pezzi in una scatola di cartone. Il dosaggio dipende dall'età del paziente e dal suo peso corporeo.

È vietato l'uso di candele per bambini fino a 6 mesi. Di solito, ai bambini viene data una supposta non più di 4 volte al giorno. L'intervallo tra l'uso delle candele è di 6 ore. È inserito per via rettale (nell'ano). Panadol-baby sotto forma di candele è prescritto nei casi in cui il bambino ha un riflesso emetico quando si utilizzano agenti orali.

Tabella di dosaggio per bambini Panadol

La durata del trattamento dipende dai sintomi. Ad esempio, poiché un farmaco antipiretico è usato non più di 3 giorni, come anestetico, è usato fino a 5 giorni di fila. Ci sono anche candele per gli adulti, hanno una maggiore concentrazione di paracetamolo.

Panadol Baby Syrup è un Panadol speciale per bambini, che viene prodotto sotto forma di uno sciroppo dolce e denso. 1 ml del farmaco contiene 24 mg del principio attivo. Inoltre, contiene sostanze chimiche che sono sicure per il bambino (acidi, aromi e altri componenti ausiliari).

Lo sciroppo rosa ha un odore e un sapore di fragola gradevoli. Questo Panadol può essere somministrato ai bambini da 2 mesi circa 4 volte al giorno. Una singola dose dipende dal peso e dall'età del bambino e varia da 2 a 20 ml. Disponibile in una bottiglia di vetro con un volume di 100 ml. Il kit include una siringa di misurazione che facilita l'uso di farmaci.

Moduli di rilascio di Panadol per bambini

Questo è un breve riassunto della forma di rilascio, dosaggio e metodo di assunzione del medicinale. Prima dell'uso, dovresti studiare attentamente le istruzioni che sono all'interno di ogni farmaco o consultare il medico. L'uso incontrollato di Panadol può portare a overdose e altre conseguenze spiacevoli.

Quali sono gli stati di ricezione?

Panadol è un farmaco che viene venduto in farmacia senza prescrizione medica. Ma questo non significa che puoi usarlo in modo incontrollabile. Ha indicazioni per l'uso che dovrebbero essere considerate prima di usare il farmaco, in particolare per alleviare i sintomi nei bambini piccoli. Tra loro ci sono:

La forma del farmaco per bambini viene utilizzata per alleviare la febbre in questi casi:

  • raffreddori;
  • l'influenza;
  • malattie infettive infantili (morbillo, rosolia, scarlattina, varicella, parotite e altre);
  • dopo la vaccinazione di routine. Panadol è anche usato per eliminare il dolore nei bambini quando:
  • i denti da latte eruttano;
  • mal di gola (con lesione fredda o contagiosa);
  • i denti fanno male;
  • c'è dolore nell'orecchio durante l'otite.
  • Per gli adulti, ci sono indicazioni per la nomina del farmaco. È in grado di eliminare il dolore di una diversa natura di origine:

    • mal di testa, emicrania;
    • mal di denti;
    • dolore mestruale nelle donne;
    • dolori reumatici;
    • dolori nevralgici;
    • dolore muscolare (mialgia). Panadol è usato per alleviare il calore, che appare a causa di un freddo, un processo infettivo nel corpo.
  • Si consiglia di utilizzare forme farmacologiche specificamente progettate per un adulto. Le forme dei bambini non sono in grado di produrre in questo caso l'effetto terapeutico atteso.

    Come ogni farmaco, Panadol ha controindicazioni da usare. Tra loro ci sono:

    • intolleranza individuale al paracetamolo o ad un altro componente;
    • mancanza di glucosio-6-fosfato idrogenasi;
    • aumento persistente dei livelli ematici di bilirubina (manifestata sotto forma di ittero);
    • violazione dei processi di formazione del sangue (anemia, leucopenia);
    • malattia renale (insufficienza renale);
    • patologia del fegato (nefrite, insufficienza epatica).

    Non dovrebbe inoltre assumere farmaci per i pazienti che abusano di alcol. Questo può portare a intossicazione del corpo. Si sconsiglia inoltre di usare una forma o l'altra fino a raggiungere una certa età.

    Ad esempio, ci sono tali restrizioni:

    1. Le compresse di Panadol e Panadol Solubl sono vietate a dare ai bambini di età inferiore ai sette anni.
    2. Il bene non può essere minore di 12 anni.
    3. Femina è usata solo per eliminare il dolore durante le mestruazioni nelle donne di età superiore ai 18 anni.

    È importante capire quando è possibile assumere il farmaco e quando il suo uso è severamente proibito. Ci sono anche restrizioni di età sull'uso di una particolare forma farmacologica.

    Istruzioni speciali

    Al fine di non danneggiare quando si utilizza il farmaco, è necessario prestare attenzione alle istruzioni speciali. È importante ricordare:

    1. Alcune sostanze possono aumentare la velocità di assorbimento del paracetamolo (domperidone), altre hanno l'effetto opposto (colestiramina).
    2. Il paracetamolo contenuto in Panadol è in grado di potenziare gli effetti di alcuni anticoagulanti (ad esempio, Warfarin).
    3. Se assumi sia Panadol che barbiturici, l'effetto antipiretico si riduce parecchie volte.
    4. Alcune sostanze insieme al paracetamolo possono avere un effetto tossico sul fegato.
    5. Il paracetamolo riduce l'attività dei diuretici.
    6. Non è possibile combinare farmaci e bevande alcoliche.

    Spesso, Panadol per i bambini (sciroppo o supposte) è prescritto alle donne durante la gravidanza da un mal di testa o ad alta temperatura, dal momento che è considerato più benigno di compresse o candele per gli adulti. Ci sono istruzioni speciali che dovrebbero essere seguite durante la gravidanza:

    1. È importante ricordare che qualsiasi forma di dosaggio di Panadol contiene paracetamolo. Questa sostanza chimica può penetrare la barriera placentare e causare danni al feto. Pertanto, il farmaco durante la gravidanza non deve essere assunto per un lungo periodo di tempo o superare la dose raccomandata dal medico.

    Se una donna incinta ha il raffreddore e ha la febbre o il mal di testa, allora questi sintomi dovrebbero essere rimossi, poiché danneggiano il normale funzionamento del feto.

    Temperature superiori ai 38 gradi Celsius nelle prime fasi possono causare aborto e nelle fasi successive portare a numerose complicazioni dello sviluppo prenatale e del parto prematuro. Per evitare rischi, dovresti assumere un delicato agente antipiretico Panadol.

  • Di norma, durante la gravidanza, molti farmaci sono vietati per l'uso. Questo vale anche per i soliti antidolorifici e antipiretici Analgin e Aspirina. Pertanto, in caso di emergenza, viene utilizzato Panadol.
  • Se non c'è una forma di bambino del farmaco a portata di mano, puoi bere mezza pillola per gli adulti in modo che la testa non si ferisca o la temperatura diminuisca. Più piccola è la dose, minore è la quantità di paracetamolo nel corpo del feto. Ma l'effetto terapeutico potrebbe non essere pienamente raggiunto.
  • Al fine di evitare problemi con il farmaco, è necessario prendere in considerazione queste istruzioni prima di prescriverlo. In questo caso, non usare il farmaco da soli, è meglio consultare il proprio medico.

    Possibili conseguenze

    Di regola, Panadol è ben tollerato dai pazienti. Ma ha effetti collaterali che molto spesso derivano dal suo uso incontrollato. Ad esempio, quando un paziente supera una dose o assume un medicinale troppo a lungo. Possono anche comparire durante l'assunzione di Panadol in presenza di controindicazioni. Tra gli effetti collaterali più frequenti sono:

    • interruzione degli organi del tratto gastrointestinale, che si manifesta con nausea, vomito, diarrea, flatulenza, dolore addominale;

    reazioni allergiche (prurito, bruciore, arrossamento e gonfiore della pelle, eritema, necrosi cutanea tossica) fino allo shock anafilattico;

  • mancanza di respiro, a volte broncospasmo;
  • disturbo del ritmo cardiaco;
  • aumento dell'attività degli enzimi epatici;
  • nefrite e necrosi epatica;
  • problemi con la formazione del sangue (anemia, trombocitopenia e altre patologie del sangue);
  • cianosi.
  • Secondo i test di laboratorio, il livello di glucosio nel sangue e di acido urico cambia nel sangue. Nei casi più gravi, un aumento di questi indicatori porta al coma ipoglicemico. In questo caso, il paziente potrebbe morire.

    Per eliminare tali effetti, è spesso sufficiente smettere di prendere il farmaco e bere i sorbenti che sono in grado di legare ed eliminare le sostanze tossiche dal corpo. Lo stesso aiuto è richiesto in caso di sovradosaggio. Come capire che una persona ha una overdose? Per questo è necessario prestare attenzione all'aspetto e alle condizioni del paziente:

    1. Nausea, vomito (sintomi di avvelenamento). Ciò si verifica su uno sfondo di danno epatico il primo giorno dopo l'assunzione del medicinale.
    2. Il volto di una persona diventa pallido o giallastro.
    3. L'uomo rifiuta il cibo. È malato anche quando parla del cibo.
    4. Appaiono dolore nell'addome.
    5. In alcuni casi, il sovradosaggio causa danni cerebrali (encefalopatia), emorragia interna e sviluppo di uno stato comatoso.

    Dopo un grave sovradosaggio, è richiesto l'uso di carbone attivo o di lavanda gastrica. Questa procedura viene eseguita in un ospedale. Se alcuni effetti collaterali o segni di sovradosaggio appaiono in un bambino piccolo, è necessario chiedere urgentemente aiuto da un istituto medico.

    Il farmaco è progettato per alleviare la febbre ed eliminare il dolore. Disponibile in diverse forme farmacologiche e ha un minimo di effetti collaterali. Tuttavia, per eliminare completamente i rischi prima di utilizzare il farmaco deve studiare attentamente le istruzioni o consultare un medico.

    Panadol - istruzioni per l'uso, recensioni, analoghi e forme di rilascio (compresse da 500 mg, caffeina extra, sospensione o sciroppo per bambini, candele per il retto) farmaci per il trattamento del dolore e della temperatura negli adulti, nei bambini e durante la gravidanza. struttura

    In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'uso del farmaco Panadol. Recensioni presentate dei visitatori del sito - consumatori di questo medicinale, così come le opinioni dei medici specialisti sull'uso di Panadol nella loro pratica Una grande richiesta per aggiungere il vostro feedback sul farmaco più attivamente: il medicinale ha aiutato o non ha aiutato a sbarazzarsi della malattia, quali complicazioni ed effetti collaterali sono stati osservati, che potrebbero non essere stati dichiarati dal produttore nell'annotazione. Analoghi di Panadol in presenza di analoghi strutturali disponibili. Utilizzare per il trattamento di vari dolori e temperature negli adulti, nei bambini, così come durante la gravidanza e l'allattamento. La composizione del farmaco.

    Panadol è un analgesico antipiretico. Ha un effetto analgesico e antipiretico. Panadol Extra contiene paracetamolo o una combinazione di due principi attivi: paracetamolo e caffeina.

    Il paracetamolo blocca la COX nel sistema nervoso centrale, interessando i centri del dolore e la termoregolazione (la perossidasi del tessuto cellulare neutralizza l'effetto del paracetamolo sulla COX nei tessuti infiammatori), il che spiega la quasi completa assenza di effetto antinfiammatorio. La mancanza di influenza sulla sintesi delle prostaglandine nei tessuti periferici determina l'assenza di un effetto negativo sul metabolismo del sale marino (sodio e ritenzione idrica) e sulla mucosa gastrointestinale.

    La caffeina stimola i centri psicomotori del cervello, ha effetto analepico, migliora l'effetto degli analgesici, elimina sonnolenza e stanchezza, aumenta le prestazioni fisiche e mentali.

    struttura

    Paracetamolo + eccipienti.

    Paracetamolo + caffeina + eccipienti (Panadol Extra).

    Candele e sciroppo per i bambini contengono solo paracetamolo.

    farmacocinetica

    L'assorbimento è alto. Panadol è rapidamente e quasi completamente assorbito dal tratto gastrointestinale. La distribuzione del paracetamolo nei fluidi corporei è relativamente uniforme. Metabolizzato principalmente nel fegato con la formazione di diversi metaboliti. Nei neonati dei primi due giorni di vita e nei bambini di 3-10 anni, il principale metabolita del paracetamolo è il paracetamolo solfato, nei bambini di età pari o superiore a 12 anni, il glucuronide coniugato. Quando riceve dosi terapeutiche del 90-100% della dose accettata viene escreto nelle urine entro un giorno. La quantità principale del farmaco viene rilasciata dopo la coniugazione nel fegato. In forma invariata, non viene rilasciato più del 3% della dose ricevuta di paracetamolo.

    testimonianza

    • mal di testa;
    • l'emicrania;
    • mal di denti;
    • mal di schiena;
    • nevralgie;
    • dolore muscolare e reumatico;
    • ciclo mestruale doloroso;
    • trattamento sintomatico di raffreddore e influenza (per ridurre la febbre);
    • ridurre l'aumento della temperatura corporea sullo sfondo di raffreddori, influenza e malattie infettive infantili (tra cui varicella, parotite, morbillo, rosolia, scarlattina);
    • per mal di denti (compresa la dentizione), mal di testa, dolore alle orecchie durante l'otite e mal di gola.

    Forme di rilascio

    Compresse rivestite con film da 500 mg.

    Compresse Panadol Extra.

    Sospensione per l'assunzione di bambini Panadol Baby (a volte erroneamente chiamato sciroppo).

    Supposte rettali 125 mg e 250 mg (per i bambini).

    Istruzioni per l'uso e il dosaggio

    Adulti (compresi gli anziani) sono prescritti il ​​farmaco a 500 mg-1 g (1-2 compresse) fino a 4 volte al giorno, se necessario. L'intervallo tra le dosi - almeno 4 ore, una singola dose (2 compresse) può essere assunto non più di 4 volte (8 compresse) entro 24 ore.

    I bambini di età compresa tra 6-9 anni nominano 1/2 compressa 3-4 volte al giorno, se necessario. L'intervallo tra le dosi - almeno 4 ore La dose singola massima per i bambini 6-9 anni - 1/2 compressa (250 mg), la dose massima giornaliera - 2 compresse (1 g).

    I bambini di età compresa tra 9 e 12 anni devono essere prescritti 1 compressa fino a 4 volte al giorno, se necessario. L'intervallo tra le dosi - almeno 4 ore, una singola dose (1 compressa) può essere assunto non più di 4 volte (4 compresse) entro 24 ore.

    Il farmaco non è raccomandato per essere usato per più di 5 giorni come anestetico e più di 3 giorni di un antipiretico senza prescrizione medica e osservazione da parte di un medico. L'aumento della dose giornaliera del farmaco o la durata del trattamento è possibile solo sotto controllo medico.

    Adulti (compresi gli anziani) e bambini sopra i 12 anni vengono prescritti 1-2 compresse 3-4 volte al giorno, se necessario. L'intervallo tra le dosi - almeno 4 ore.La dose singola massima - 2 compresse, la dose massima giornaliera - 8 compresse.

    Il farmaco non è raccomandato per più di cinque giorni come anestetico e più di tre giorni come antipiretico senza prescrizione medica e osservazione da parte di un medico.

    L'aumento della dose giornaliera del farmaco o la durata del trattamento è possibile solo sotto la supervisione di un medico.

    Sospensione o sciroppo

    Il farmaco è assunto per via orale. Agitare bene prima dell'uso. La siringa dosatrice inserita all'interno della confezione consente di dosare e dosare il preparato in modo corretto e razionale.

    La dose del farmaco dipende dall'età e dal peso corporeo del bambino.

    I bambini di età superiore a 3 mesi, il farmaco viene prescritto a 15 mg / kg di peso corporeo 3-4 volte al giorno, la dose massima giornaliera non è superiore a 60 mg / kg di peso corporeo. Se necessario, è possibile assumere il farmaco ogni 4-6 ore in una singola dose (15 mg / kg), ma non più di 4 volte nell'arco di 24 ore.

    Non superare la dose raccomandata.

    Durata della ricezione senza consultare un medico: ridurre la temperatura - non più di 3 giorni, per ridurre il dolore - non più di 5 giorni.

    In futuro, così come in assenza di un effetto terapeutico, è necessario consultare un medico.

    All'interno o rettale, in adulti e adolescenti con un peso corporeo superiore a 60 kg, vengono utilizzati in una singola dose di 500 mg, fino a 4 volte al giorno. La durata massima del trattamento è di 5-7 giorni.

    Dosi massime: singola - 1 g, ogni giorno - 4 g.

    Dosi singole per somministrazione orale per bambini di età compresa tra 6 e 12 anni: 250-500 mg, 1-5 anni - 120-250 mg, da 3 mesi a 1 anno - 60-120 mg, fino a 3 mesi - 10 mg / kg. Dosi singole per uso rettale nei bambini di età compresa tra 6 e 12 anni - 250-500 mg, 1-5 anni - 125-250 mg.

    La frequenza di utilizzo è 4 volte al giorno con un intervallo di almeno 4 ore.La durata massima del trattamento è di 3 giorni.

    Dose massima: 4 singole dosi al giorno.

    Effetti collaterali

    • eruzione cutanea;
    • prurito;
    • angioedema;
    • leucopenia, trombocitopenia, metaemoglobinemia, agranulocitosi, anemia emolitica;
    • disturbi dispeptici (inclusa nausea, dolore epigastrico);
    • disturbo del sonno;
    • tachicardia.

    Controindicazioni

    • grave disfunzione epatica;
    • grave insufficienza renale;
    • ipertensione arteriosa;
    • il glaucoma;
    • disturbi del sonno;
    • epilessia;
    • periodo neonatale;
    • età da bambini fino a 12 anni (per Panadol Extra);
    • ipersensibilità al farmaco.

    Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

    Con cautela dovrebbe usare il farmaco durante la gravidanza e l'allattamento.

    Istruzioni speciali

    In caso di uso prolungato in dosi elevate, è necessario il controllo del quadro ematico.

    Durante l'assunzione del farmaco non è raccomandato un consumo eccessivo di tè e caffè, in quanto ciò può portare ad agitazione, disturbi del sonno, tachicardia, aritmie cardiache.

    Al fine di evitare danni tossici al fegato, il paracetamolo non deve essere combinato con l'assunzione di bevande alcoliche e deve essere assunto da persone soggette a consumo cronico di alcol.

    I pazienti che soffrono di asma bronchiale atonica, pollinosi, hanno un aumentato rischio di sviluppare reazioni allergiche.

    Può cambiare i risultati dei test di controllo antidoping degli atleti.

    Interazione farmacologica

    Se assunto per un lungo periodo, il farmaco aumenta l'effetto degli anticoagulanti indiretti (warfarin e altri cumarinici), aumentando il rischio di sanguinamento.

    Il farmaco migliora l'azione degli inibitori delle MAO.

    Barbiturici, fenitoina, etanolo (alcol), rifampicina, fenilbutazone, antidepressivi triciclici e altri stimolanti dell'ossidazione microsomiale aumentano la produzione di metaboliti attivi idrossilati, causando la possibilità di intossicazione grave con un piccolo sovradosaggio.

    Gli inibitori dell'ossidazione microsomiale (cimetidina) riducono il rischio di azione epatotossica.

    Sotto l'influenza del paracetamolo, il tempo di escrezione di cloramfenicolo è aumentato di 5 volte.

    La caffeina accelera l'assorbimento di ergotamina.

    L'uso simultaneo di paracetamolo e alcol aumenta il rischio di effetti epatotossici e pancreatite acuta.

    Aumentano la metoclopramide e il domperidone e Kolestiramin riduce la velocità di assorbimento del paracetamolo.

    Il farmaco può ridurre l'efficacia dei farmaci uricosurici.

    Analoghi del farmaco Panadol

    Analoghi strutturali della sostanza attiva:

    • Akamol Teva;
    • Aldolor;
    • Apap;
    • paracetamolo;
    • Daleron;
    • Panadol per bambini;
    • Tylenol da bambini;
    • Ifimol;
    • Kalpol;
    • Ksumapar;
    • Lupotset;
    • Meksalen;
    • Pamol;
    • Panadol Junior;
    • Compresse solubili di Panadol;
    • paracetamolo;
    • Paracetamolo (acetofene);
    • Paracetamolo per i bambini;
    • Sciroppo di paracetamolo 2,4%;
    • Perfalgan;
    • Prohodol;
    • Il passaggio è per bambini;
    • Sanidol;
    • Strimol;
    • Tylenol;
    • Tylenol per bambini;
    • Febritset;
    • Cefecone D;
    • Efferalgan.

    Panadol: istruzioni per l'uso

    struttura

    Ogni compressa contiene 500 mg di paracetamolo.

    Eccipienti: amido pregelled, amido di mais, povidone, sorbato di potassio, talco, acido stearico, acqua, idrossipropilmetilcellulosa, triacetina.

    descrizione

    Azione farmacologica

    Proprietà farmacologiche: il farmaco ha proprietà analgesiche e antipiretiche. Blocca la ciclossigenasi nel sistema nervoso centrale, colpendo i centri del dolore e la termoregolazione. L'effetto anti-infiammatorio è praticamente assente. Non causa irritazione della mucosa dello stomaco e dell'intestino. Non influisce sul metabolismo del sale dell'acqua, poiché non influisce sulla sintesi delle prostaglandine nei tessuti periferici.

    Indicazioni per l'uso

    2. Sindrome febbrile come febrifuge. A temperature elevate sullo sfondo di malattie "fredde" e influenza.

    Controindicazioni

    • gravi violazioni del fegato o dei reni;

    • è controindicato nei bambini di età inferiore a 9 anni e di peso inferiore a 35 chilogrammi.

    Dosaggio e somministrazione

    Bambini (9-12 anni): 1 compressa fino a 4 volte al giorno, se necessario. L'intervallo tra le dosi - almeno 4 ore, una singola dose (1 compressa) può essere assunto non più di 4 volte (4 compresse) entro 24 ore.

    Il farmaco non è raccomandato per essere usato per più di 5 giorni come anestetico e più di 3 giorni di un antipiretico senza prescrizione medica e osservazione da parte di un medico. L'aumento della dose giornaliera del farmaco o la durata del trattamento è possibile solo sotto controllo medico.

    Non superare la dose specificata. In caso di sovradosaggio, consultare immediatamente un medico, anche se si sente bene.

    Effetti collaterali

    Con l'uso prolungato in dosi elevate aumenta la probabilità di compromissione della funzionalità epatica e renale (colica renale, batteriuria non specifica, nefrite interstiziale, necrosi papillare) e il controllo del quadro ematico è necessario. Se si verificano sintomi insoliti, consultare un medico.

    overdose

    Trattamento: interrompere l'uso del farmaco e consultare immediatamente un medico.

    È consigliato il lavaggio da uno stomaco e il ricevimento di enterosorbents (carbone attivo, polyphepan). L'acetilcisteina è un antidoto specifico per l'avvelenamento da paracetamolo.

    In caso di sovradosaggio accidentale, è necessario consultare immediatamente un medico, anche in condizioni di buona salute.

    Interazione con altri farmaci

    Aumentano la metoclopramide e il domperidone e la colestiramina riduce la velocità di assorbimento del paracetamolo. L'etanolo contribuisce allo sviluppo della pancreatite acuta. Il farmaco può ridurre l'attività dei farmaci uricosurici.

    Caratteristiche dell'applicazione

    • Hai una malattia al fegato o ai reni;

    • Stai assumendo farmaci contro la nausea e il vomito (metoclopramide, domperidone), così come i farmaci che abbassano i livelli di colesterolo nel sangue (colestiramina);

    • Stai assumendo anticoagulanti e hai bisogno di antidolorifici ogni giorno per un lungo periodo di tempo. Il paracetamolo in questo caso può essere assunto occasionalmente;

    • Sei incinta o allatta.

    PER LE PERSONE ALCOLICHE, PRIMA DELL'AMMISSIONE DI UNA PREPARAZIONE, È NECESSARIO CONSULTARE UN MEDICO. IN CASO DI SUPERAMENTO DELLA DOSE CONSIGLIATA, PARACETAMO PU H DANNI AL FEGATO.

    Istruzioni per l'uso Panadol

    Panadol è un farmaco che ha un effetto anti-steroideo, antipiretico, anti-infiammatorio sul corpo del paziente. L'azione del componente attivo del paracetamolo è mirata ad abbassare la temperatura corporea elevata, fornendo un effetto analgesico. A causa dell'elevato numero di forme fabbricate, il farmaco può essere assunto non solo dagli adulti ma anche dai bambini fin dal primo mese di vita.

    La durata dipende dalla forma di rilascio. In media, varia da 3 a 5 anni. Le principali condizioni di conservazione per la forma della compressa sono la conformità con il regime di temperatura fino a 30 ° C, lo sciroppo fino a 25 ° C e la supposta rettale (supposte) fino a 20 ° C.

    Modulo di rilascio

    Panadol è disponibile in diverse forme.

    Le compresse sono di colore bianco, rivestite. Dovrebbero essere presi esclusivamente per via orale. Ogni blister contiene 12 compresse. Una compressa contiene 500 mg di paracetamolo.

    La sospensione (sciroppo) è progettata per i bambini da 6 mesi. Disponibile in una bottiglia di vetro, il cui volume è di 50 ml o 100 ml, con aroma di lampone. Cinque ml di sospensione contengono 120 mg di paracetamolo.

    Le candele rettali sono progettate per i bambini da 6 mesi. Disponibile con un contenuto di 125 mg e 250 mg di paracetamolo in ogni supposta. La confezione contiene 10 pezzi.

    Compresse effervescenti Panadol Solubl sono destinati alla produzione di una soluzione. Ogni compressa contiene 500 mg di paracetamolo, per un totale di 12 pezzi per confezione.

    Proprietà farmacologiche

    Panadol è un farmaco antinfiammatorio non steroideo, non selettivo. Il principio attivo attivo paracetamolo ha un marcato effetto analgesico ed antipiretico. Quando viene assunto a causa di una diminuzione dell'attività dell'enzima cicloossigenasi, la sintesi delle prostaglandine viene inibita. Risultato antipiretico e analgesico a causa della diminuzione del numero di prostaglandine nel sistema nervoso centrale. L'effetto antinfiammatorio è trascurabile, poiché il paracetamolo è disattivato dalle perossidasi cellulari.

    Altre sostanze che fanno parte di Panadol: mais e amido pregelatinizzato, sorbato di potassio, povidone, acido stearico, triacetina, talco, ipromellosa.

    Panadol Active, che contiene bicarbonato, accelera l'assorbimento del paracetamolo, che fornisce l'effetto terapeutico più rapido.

    Panadol Extra (Panadol extra) ha un componente aggiuntivo - la caffeina, grazie alla quale l'effetto curativo viene più velocemente. Approvato per l'uso solo da adulti e bambini da 12 anni.

    Dopo somministrazione orale, il farmaco viene rapidamente assorbito nel tratto gastrointestinale, la massima concentrazione plasmatica viene osservata entro 30-120 minuti. Panadol è efficace 30-40 minuti dopo l'applicazione e la temperatura diminuisce più rapidamente se il medicinale viene assunto per via orale, quando somministrato per via rettale, la temperatura diminuisce lentamente, ma l'effetto dura più a lungo. Metabolizzato dal fegato Viene escreto dai reni dopo 2-3 ore.

    Indicazioni per l'uso

    Panadol è usato come antipiretico per raffreddore e influenza, con febbre postimmunizzazione. Ti consigliamo di leggere inoltre l'articolo "Come ridurre la temperatura dell'influenza".

    Il farmaco aiuta ad eliminare il dolore di varie eziologie:

    • l'emicrania;
    • mal di testa;
    • mal di denti;
    • dolore muscolare;
    • dolore reumatico;
    • nevralgie;
    • algodismenorei.

    Modalità d'uso e dosaggi raccomandati

    La compressa di Panadol deve essere ingerita senza masticare, bevendo molta acqua. Compressa effervescente da far cadere in un bicchiere d'acqua con un volume di 100 ml. Bere sciroppo per bambini con acqua o succo di frutta. Se necessario, diluire con un po 'd'acqua. Le candele sono usate per via rettale. Tra l'assunzione del farmaco è necessario osservare un intervallo di 4 ore.

    Panadol istruzioni di base per l'uso.

    L'uso di Panadol in forma di pillola. Un adulto o un bambino di età superiore a 12 anni deve assumere un singolo 500 o 1000 mg, che equivale a una o due compresse. La dose massima consentita per il ricevimento durante il giorno è di 4000 mg (8 pezzi). Per i bambini dai 6 ai 12 anni, la dose raccomandata per una singola dose è di 250-500 mg (0,5 o 1 compressa). Il dosaggio giornaliero non deve essere superiore a 2000 mg.

    L'uso di Panadol sotto forma di sciroppo. Una dose singola per i bambini da sei mesi e fino a un anno varia da 60 a 120 mg di paracetamolo, che equivale a 0,5-1 cucchiaino di sospensione. Da 1 anno a 3 anni da 120 a 180 mg, corrisponde a uno o 1,5 cucchiaini da tè; da 3 a 6 anni da 180 a 240 mg di paracetamolo (2-3 cucchiaini); dai 6 ai 12 anni, da 240 a 360 mg di paracetamolo (3-5 cucchiaini); bambini da 12 anni da 360 a 600 mg di paracetamolo (3-5 cucchiaini).

    Applicazione candele rettali Panadol Baby (Panadol Baby). Il dosaggio dipenderà dal peso corporeo del bambino. 10-15 mg di paracetamolo per 1 kg di peso corporeo. Utilizzare secondo necessità, sopportare un intervallo di 4-6 ore, da 3 a 4 volte al giorno. La dose giornaliera non deve essere superiore a 60 mg per 1 kg di peso effettivo. Per i bambini che pesano da 8 a 12,5 kg, iniettare una candela 125 mg ogni 4-6 ore, 3-4 volte al giorno. È vietato utilizzare più di 4 supposte al giorno.

    Prenda Panadol per normalizzare la temperatura corporea, il sollievo dal dolore è permesso per non più di 3 giorni di fila. Se le condizioni del paziente non sono migliorate, consultare un medico.

    Controindicazioni, sovradosaggio ed effetti collaterali

    Le principali controindicazioni includono l'intolleranza individuale a uno dei componenti del farmaco. Per ogni categoria di età è necessario usare una forma di dosaggio speciale (compresse, sciroppo, supposte). Usare con cautela nell'epatite virale, insufficienza renale e epatica, alcolismo, anziani.

    • intolleranza individuale;
    • iperbilirubinemia;
    • compromissione della funzionalità epatica e renale;
    • violazione del sangue (leucemia, anemia);
    • Panadol Solubl è vietato per l'uso nei bambini sotto i 6 anni di età;
    • L'uso di Panadol Active è vietato ai minori di 12 anni.

    Gli effetti collaterali con una precisa osservanza del dosaggio non sono stati praticamente osservati. Possibili reazioni collaterali sotto forma di prurito, eruzioni cutanee, edema, colica renale, anemia, nefrite interstiziale.

    I sintomi da sovradosaggio si manifestano nell'intervallo tra 6 ore e 4 giorni, sotto forma di disturbo gastrointestinale, sudorazione profusa, debolezza, aritmie, convulsioni, depressione respiratoria.

    Durante la gravidanza e l'allattamento

    Panadol con cautela e solo su prescrizione medica è preso durante la gravidanza e l'allattamento. Non ha un'azione mutagena, penetra la barriera placentare, è escreto nel latte materno. È necessario usare la medicina quando il beneficio per la madre supera la possibilità di un impatto negativo sul bambino.

    Interazione farmacologica

    La combinazione di Paracetamolo e farmaci antinfiammatori non steroidei aumenta il rischio di sviluppare necrosi renale o insufficienza, nefropatia.

    Diflunisal aumenta la concentrazione del farmaco del 50%, il che porta ad epatotossicità.

    I farmaci mielotossici con combinazione prolungata con Panadol aumentano il rischio di sanguinamento.

    La combinazione di paracetamolo ed etanolo provoca lo sviluppo di pancreatite acuta.

    analoghi

    Panadol ha molti analoghi, uno dei più economici e convenienti: il paracetamolo.

    I bambini possono essere sostituiti con Cefecon, Children's Panadol, Tylenol. Adulti su Efferalgan, Perfalgan, Ifimol.

    Efficienza e recensioni

    Il paracetamolo ha un'efficacia elevata, un rapido effetto analgesico ed antipiretico. Grazie alle varie forme di rilascio, può essere usato per trattare sia bambini molto piccoli che pazienti adulti. La cosa principale è seguire il dosaggio e l'intervallo richiesto tra l'assunzione di Panadol. L'efficienza sarà confermata dalle recensioni dei clienti.

    Nina, Irkutsk: "Lavoro come manager in una grande azienda, spesso devo andare in viaggio d'affari. I cambiamenti climatici spesso influiscono sulla salute. Appaiono un naso che cola, mal di gola e febbre. È molto difficile per me bere le pillole ordinarie. Pertanto, compro le pillole solubili di Panadol. Molto comodo, metterlo nell'acqua, si sciolse e lo bevve facilmente. La temperatura inizia a diminuire dopo 30 minuti, il che è molto importante quando è necessario incontrare i partner commerciali. Panadol mi ha sempre salvato, quindi rimane sempre nella mia borsa da viaggio. "

    Pillole di Panadol

    Panadol è un farmaco che ha proprietà analgesiche e antipiretiche. È inteso per la terapia sintomatica, non influenza l'eziologia della malattia e non accelera il processo di guarigione. Il farmaco aiuta con la sindrome del dolore di varia origine e localizzazione.

    Sostanza attiva e forma di dosaggio

    Il principio attivo di Panadol è il paracetamolo (in 1 etichetta - 500 mg).

    Sono disponibili sia le normali compresse rivestite che le compresse dispersibili. Sono consegnati in blister da 6 o 12 pezzi.

    Cosa aiuta le compresse di Panadol?

    Le compresse di Panadol aiutano a fermare o ridurre il dolore e la febbre sullo sfondo di raffreddore e ARVI (compresa l'influenza).

    Altre indicazioni includono:

    • l'emicrania;
    • nevralgie;
    • artralgia;
    • dolori muscolari di varie località;
    • dolore durante le mestruazioni;
    • mal di denti con pulpite o parodontite;
    • dolori post-traumatici (incluse bruciature);
    • dolore dopo l'intervento chirurgico.

    Le compresse di paracetamolo non devono essere somministrate ai bambini di età inferiore a 6 anni. Altre forme di dosaggio dei farmaci sono disponibili per loro: sciroppo (sospensione) e supposte rettali.

    Chi non dovrebbe prendere Panadol?

    Controindicazioni al trattamento con Panadol è l'ipersensibilità al paracetamolo. Bisogna fare molta attenzione se ci sono reazioni negative ad altri FANS, incluso l'acido acetilsalicilico.

    Le compresse di Panadol non sono prescritte per le seguenti malattie e condizioni patologiche:

    • insufficienza epatica funzionale;
    • insufficienza renale;
    • iperbilirubinemia (benigna);
    • patologie degli organi che formano il sangue.

    Regole di ammissione e dose raccomandata

    I piccoli pazienti dai 6 ai 9 anni ricevono 250 mg (mezza compressa) 3 o 4 volte al giorno, se indicato. Dose giornaliera ammissibile - 2 g.

    I bambini da 9 a 12 anni possono prendere 1 etichetta. fino a 4 volte al giorno (dose massima giornaliera - 4 g).

    Una dose singola per i pazienti di età superiore ai 12 anni è 500-1000 mg, cioè 1-2 compresse; Frequenza di ricezione - fino a 4 volte al giorno, con l'osservanza di intervalli di 4 ore.

    Come analgesico, Panadol può essere bevuto non più di 5 giorni di fila, ma per ridurre il calore - non più di 3 giorni. Se è necessario un trattamento più lungo, è assolutamente necessario consultare un terapeuta. L'assunzione di paracetamolo per più di 1 settimana richiede il monitoraggio del sangue periferico e della funzionalità epatica.

    Azione farmacologica

    Il paracetamolo blocca in modo non selettivo l'enzima cicloossigenasi nel sistema nervoso centrale, inibendo così la biosintesi delle prostaglandine (mediatori del dolore). La sostanza riduce l'eccitabilità del centro ipotalamico di termoregolazione, che causa un effetto antipiretico. L'effetto antinfiammatorio di questo componente attivo è lieve, quindi il gonfiore e l'essudazione di Panadol non si riducono quasi.

    Dopo l'ingestione, il paracetamolo viene assorbito molto rapidamente nel tratto gastrointestinale ed è distribuito quasi uniformemente nei tessuti e nei liquidi biologici. La biotrasformazione con la formazione di metaboliti inattivi avviene nel fegato e l'escrezione viene effettuata principalmente attraverso i reni.

    Possibili effetti collaterali

    La stragrande maggioranza dei pazienti tollerano le compresse di Panadol, se viene rispettato il dosaggio prescritto. Le eccezioni sono quelle con ipersensibilità al paracetamolo o agli ingredienti ausiliari. Possono sviluppare una reazione allergica cutanea (prurito e eruzione cutanea sul tipo di "orticaria" eritematosa), angioedema e broncospasmo. Nei casi più gravi, lo shock anafilattico non è escluso.

    Probabili effetti collaterali:

    • vertigini;
    • agitazione psicomotoria;
    • dolore epigastrico (nella proiezione dello stomaco);
    • disturbo dell'orientamento nello spazio (sullo sfondo del sovradosaggio);
    • disturbi dispeptici;
    • una significativa diminuzione dei livelli di glucosio nel sangue;
    • colica renale (a causa di effetti nefrotossici);
    • insufficienza epatica;
    • batteriuria non specifica.

    Con un trattamento prolungato e incontrollato con alte dosi, possono svilupparsi necrosi tubulare e nefrite interstiziale. La funzione ematopoietica può soffrire; esami del sangue periferico mostrano anemia, leucopenia e trombocitopenia.

    Overdose, avvelenamento con compresse

    Per un adulto in assenza di patologie epatiche, il paracetamolo è pericoloso se vengono assunti 10 go più al giorno.

    I sintomi acuti si sviluppano dopo 6-14 ore dopo un eccesso di dose accidentale (≥ 10 g) e cronico - dopo 2-4 giorni.

    Segni clinici di sovradosaggio acuto:

    • iperidrosi (sudorazione eccessiva);
    • anoressia (una forte diminuzione o completa mancanza di appetito);
    • vomito;
    • disturbi intestinali;
    • dolore o fastidio nella zona addominale.

    I sintomi di overdose cronica:

    • diminuzione dell'attività motoria;
    • grave debolezza generale;
    • dolore addominale.

    Un sovradosaggio può portare a complicanze così gravi come l'epatonecrosi, l'encefalopatia progressiva (sullo sfondo della disfunzione epatica), l'aritmia, la DIC, le convulsioni, lo stato di colluttazione e il coma. Se le cure mediche qualificate non vengono fornite in modo tempestivo, l'avvelenamento da paracetamolo può essere fatale per il paziente.

    In caso di sovradosaggio, è necessario chiamare un'ambulanza, lavare lo stomaco interessato e dare chelanti (carbone attivo normale o bianco). L'antidoto specifico per il paracetamolo è la metionina; deve essere inserito entro 8-9 ore dopo l'avvelenamento. Dopo 12 ore, le iniezioni endovenose di N-acetilcisteina sono fatte per la disintossicazione. Può essere richiesto l'emodialisi per pulire il sangue. Avvelenamento grave è un'indicazione incondizionata per il ricovero in ospedale di un ferito in un reparto specializzato di un ospedale.

    Interazione di Panadol con altri farmaci

    Con un leggero sovradosaggio (≥ 5 g), si possono sviluppare gravi intossicazioni quando barbiturici, antidepressivi triciclici, l'antibiotico Rifampicina o il farmaco antivirale Zidovudina vengono assunti in parallelo.

    In associazione con le compresse di Panadol, i farmaci antipsicotici e antiparkinsoniani (in particolare la carbamazepina) spesso causano stitichezza e disuria.

    Il paracetamolo potenzia l'effetto degli anticoagulanti indiretti (warfarin e altri cumarinici) e degli agenti antipiastrinici; in tali situazioni, aumenta il rischio di sanguinamento di diversa localizzazione (principalmente nel tratto gastrointestinale).

    Simultaneamente con Panadol, è impossibile utilizzare altri FANS (specialmente quelli contenenti paracetamolo) per evitare lo sviluppo di nefropatia (fino a insufficienza renale terminale).

    Antiemetici (Domperidone e Metoclopramide) aumentano il tasso di assorbimento del paracetamolo e Kolestiramin lo riduce.

    La concentrazione del componente attivo nel plasma aumenta di una volta e mezza se il paziente riceve Diflunisal.

    Il paracetamolo riduce l'effetto terapeutico dei farmaci uricosourici.

    Compresse di Panadol durante la gravidanza e l'allattamento

    Gli studi non hanno rivelato gli effetti embriotossici, mutageni e teratogeni del paracetamolo, ma durante il periodo di gestazione e l'allattamento al seno di un bambino, Panadol può essere prescritto solo previa consultazione con un medico. Prestare particolare attenzione all'inizio della gravidanza (termine I) e nelle ultime settimane prima del parto.

    Se necessario, la terapia sintomatica durante l'allattamento solleva la questione del trasferimento temporaneo del bambino alle formule del latte artificiale.

    Inoltre

    Al momento del trattamento dovrebbe astenersi dall'assumere bevande alcoliche e tinture alcoliche farmaceutiche, poiché l'etanolo aumenta significativamente l'epatotossicità e provoca infiammazione del pancreas.

    Uno dei possibili effetti collaterali è vertigini, quindi per i pazienti che assumono Panadol compresse, è consigliabile abbandonare temporaneamente la guida e lavorare con altri meccanismi potenzialmente pericolosi.

    Condizioni di stoccaggio e partenza dalle farmacie

    Per acquistare Panadol, non è necessaria la prescrizione del medico.

    Le compresse regolari e dispersibili devono essere conservate in luoghi con bassa umidità, ad una temperatura non superiore a + 25 ° C.

    Le compresse di Panadol hanno una durata di conservazione di 5 anni dalla data di rilascio.

    Tenere fuori dalla portata dei bambini!

    Analoghi di compresse di Panadol

    Gli analoghi delle compresse di Panadol per il principio attivo sono Paracetamolo, Strimolo e Efferalgan.

    Vladimir Plisov, medico, revisore medico

    2,082 visualizzazioni totali, 2 visualizzazioni oggi

    Compresse di Panadol: istruzioni per l'uso

    Le compresse di Panadol appartengono al gruppo farmacologico di farmaci antipiretici e analgesici. Sono utilizzati per la terapia sintomatica finalizzata a ridurre la temperatura corporea durante la febbre, nonché a ridurre la gravità del dolore in varie malattie.

    Rilascia forma e composizione

    Le compresse di Panadol hanno un colore bianco, una forma a capsula con bordi piatti e una superficie liscia. Sono coperti con rivestimento di pellicola enterica. Il principale ingrediente attivo del farmaco è il paracetamolo, il suo contenuto in una compressa è di 500 mg. Include anche componenti ausiliari, che includono:

    • Triacetina.
    • Amido pregelatinizzato
    • Povidone.
    • Valium.
    • Acido stearico
    • Talco.
    • Amido di mais
    • Sorbato di potassio.

    Le compresse di Panadol sono confezionate in un blister da 6 o 12 pezzi. Una confezione contiene 1 o 2 blister con il numero appropriato di compresse e un'annotazione sul farmaco.

    Azione farmacologica

    La attivo pellets sostanza Panadol paracetamolo inibisce l'enzima cicloossigenasi (COX), che catalizza la reazione di acido arachidonico in mediatori infiammatori prostaglandine, che sono responsabili per l'aumento della temperatura (effetto sul centro termoregolazione del sistema nervoso centrale) e lo sviluppo del dolore (un effetto irritante diretto sulle terminazioni nervose sensitive e influenzare i centri di dolore al cervello). Riducendo la concentrazione di prostaglandine nelle strutture del sistema nervoso centrale, il farmaco ha un effetto antipiretico (abbassa la temperatura corporea durante la febbre) e un effetto anestetico. A differenza di altri FANS (farmaci anti-infiammatori non steroidei), il paracetamolo non ha quasi nessun effetto anti-infiammatorio. Inoltre, il paracetamolo non irrita la mucosa dello stomaco, duodeno e acqua-sale metabolismo del corpo, in quanto non influenza il livello di prostaglandine nei tessuti periferici, ma solo nelle strutture del sistema nervoso centrale.

    Il principio attivo delle compresse di Panadol è abbastanza rapidamente e quasi completamente assorbito nel sangue dal lume intestinale. Il paracetamolo è uniformemente distribuito nei tessuti del corpo, penetra la barriera emato-encefalica nei tessuti del sistema nervoso centrale. Inoltre, in una piccola quantità (meno dell'1% della dose totale accettata), il paracetamolo penetra nel latte materno durante l'allattamento. Il principio attivo delle compresse di Panadol viene metabolizzato nel fegato per formare prodotti di degradazione inattiva, che vengono espulsi principalmente nelle urine dai reni. L'emivita (il tempo durante il quale metà dell'intera dose del farmaco viene eliminata) per il paracetamolo è di circa 1-4 ore.

    Indicazioni per l'uso

    Le compresse di Panadol sono indicate come mezzo per la terapia sintomatica in diverse situazioni:

    • Riducendo la gravità del dolore, in particolare con mal di denti, mal di testa di media intensità, dolore nella parte bassa della schiena, muscoli, algomenorrea (ciclo mestruale doloroso nelle donne).
    • Come farmaco antipiretico, le compresse di Panadol sono utilizzate a temperature elevate (febbre) sullo sfondo della patologia catarrale, delle infezioni virali respiratorie acute e dell'influenza.

    Le compresse di Panadol riducono la gravità del dolore, così come la temperatura durante la febbre al momento del loro uso, non influenzano le cause del processo patologico, così come il suo decorso e la progressione.

    Controindicazioni

    La controindicazione assoluta all'uso delle compresse di Panadol è un'intolleranza individuale al paracetamolo o ai farmaci ausiliari, nonché a un bambino di età inferiore a 6 anni. Con la preparazione cura viene applicata in media gravità renale o epatica di guasto, epatite virale (infiammazione del fegato causata dal virus), iperbilirubinemia benigna (aumento della bilirubina nel sangue), comprese malattie congenite e fegato (sindrome di Gilbert) fallimento di enzima glucosio 6-fosfato deidrogenasi (responsabile dello stato funzionale della membrana cellulare degli eritrociti), danno epatico alcolico o tossico (incluso l'alcolismo), così come nella vecchiaia, linea CA e donne che allattano. Prima di iniziare a prendere la pillola, è necessario assicurarsi che non ci siano controindicazioni.

    Dosaggio e somministrazione

    Le compresse di Panadol sono assunte per via orale, indipendentemente dal pasto. Non vengono masticati e annaffiati con abbondante acqua. Il dosaggio dipende dall'età del paziente:

    • Bambini di età 6-9 anni - ½ compressa 3-4 volte al giorno, mentre l'intervallo tra l'assunzione del farmaco deve essere di almeno 4 ore. La dose giornaliera massima di compresse di Panadol non deve superare 2 compresse.
    • Bambini di età compresa tra 9 e 12 anni - 1 compressa fino a 4 volte al giorno, se necessario, l'intervallo tra l'assunzione non deve essere inferiore a 4 ore, la dose massima giornaliera è di 4 compresse.
    • I bambini sopra i 12 anni e gli adulti - 1-2 compresse 4 volte al giorno, anche l'intervallo tra le compresse non deve essere inferiore a 4 volte al giorno, la dose massima giornaliera non deve superare 8 compresse.

    Le compresse di Panadol sono un farmaco per il trattamento sintomatico, quindi il trattamento non deve superare i 5 giorni. Se necessario, l'ulteriore assunzione del farmaco dovrebbe consultare il medico.

    Effetti collaterali

    In generale, a condizione che venga assunto il dosaggio terapeutico raccomandato, le compresse di Panadol sono ben tollerate, a volte sono possibili effetti collaterali da diversi sistemi corporei:

    • Sangue e midollo osseo rosso - riduzione dei globuli rossi (anemia) e piastrine (trombocitopenia) nel sangue, concentrazioni crescenti di forma ossidata di emoglobina nel sangue metemoglobina (metaemoglobinemia).
    • sistema urinario - nefrite interstiziale (infiammazione del tessuto renale), batteriuria non specifici (presenza di batteri nelle urine), colica renale (espressa spasmo tubulo renale con la comparsa di dolore parossistica grave nella regione lombare), necrosi papillare (distruzione delle papille renali).
    • Reazioni allergiche: eruzione cutanea e prurito, angioedema, angioedema, angioedema (pronunciato gonfiore dei tessuti molli del viso e degli organi genitali esterni).

    Se ci sono segni di effetti collaterali, è necessario interrompere l'assunzione di compresse di Panadol e consultare un medico.

    Istruzioni speciali

    Prima di iniziare a prendere le compresse di panadol, è necessario leggere attentamente le istruzioni per il farmaco. Ci sono diverse istruzioni speciali per prestare attenzione a:

    • Nel caso della somministrazione a lungo termine di compresse di Panadol, è necessario monitorare periodicamente i parametri di laboratorio dello stato funzionale del sangue periferico.
    • Durante l'assunzione di anticoagulanti (farmaci che riducono la coagulazione del sangue), il farmaco deve essere usato con estrema cautela.
    • Prendendo il farmaco con patologia concomitante del fegato o dei reni, accompagnato da una diminuzione della loro attività funzionale è possibile solo sotto la supervisione di un medico.
    • Al fine di evitare lo sviluppo di danni tossici per il fegato, l'assunzione di alcool è esclusa durante l'assunzione di compresse di Panadol.
    • Il farmaco non è raccomandato per le persone che soffrono di alcolismo cronico.
    • Il principio attivo delle compresse Panadol può interagire con farmaci di altri gruppi farmacologici, pertanto, il loro possibile uso deve essere avvertito dal medico curante.
    • L'uso del farmaco è possibile per le donne in gravidanza o in allattamento, ma solo per lo scopo e sotto la supervisione di un medico.
    • Il farmaco non ha effetti diretti sull'attività funzionale della corteccia cerebrale, sulla velocità delle reazioni psicomotorie e sulla capacità di concentrazione.

    Nella rete di farmacie, le compresse di Panadol sono dispensate come farmaco senza prescrizione medica. Se hai domande o dubbi sull'uso del farmaco, consulta il tuo medico.

    overdose

    Con un eccesso significativo della dose terapeutica raccomandata dovrebbe consultare un medico anche in assenza di sovradosaggio, questo è dovuto al fatto che lo sviluppo di danni al fegato tossici, le cui manifestazioni si sviluppano dopo un certo periodo di tempo. In caso di avvelenamento acuto, si possono sviluppare nausea, vomito, dolore addominale, sudorazione e pelle pallida. Quindi, dopo un certo periodo di tempo (almeno 1-2 ore), si sviluppano manifestazioni dello sviluppo di insufficienza epatica, oltre a danni ai reni, pancreas (pancreatite), strutture del sistema nervoso centrale, fino allo sviluppo del coma. Il trattamento del sovradosaggio consiste nel sospendere l'assunzione del farmaco, nel lavaggio dello stomaco, nell'intestino, nell'assunzione di assorbenti intestinali (carbone attivo), in seguito a un sovradosaggio recente (fino a 1 ora). L'antidoto specifico al paracetamolo è il glutatione (donatore di gruppi SH), è usato in un ospedale medico.

    Analoghi di compresse Panadol

    Simile al principio attivo e all'effetto terapeutico per le compresse di Panadol sono i farmaci Efferalgan, Paracetamolo, Strimolo.

    Termini e condizioni di conservazione

    Le compresse di Panadol hanno una durata di conservazione di 5 anni dal momento in cui sono state prodotte. Il farmaco deve essere conservato nella confezione originale, in un luogo buio, asciutto, fuori dalla portata dei bambini, posto a una temperatura dell'aria non superiore a + 25 ° C.

    Prezzo di compresse di Panadol

    Il costo medio delle compresse di Panadol nelle farmacie di Mosca dipende dalla loro quantità nel pacchetto:

    • 6 compresse - 44-48 rubli.
    • 12 compresse - 64-67 rubli.