Cause di vertigini dall'inclinazione della testa e come liberarsene

Sclerosi

A causa della soggettività della valutazione della natura e della gravità, il capogiro è un sintomo estremamente contraddittorio. Quindi, se un paziente ha la testa da capogiro quando la testa è inclinata verso il basso, il medico può associarla ad almeno dieci possibili patologie di natura neurologica e otorinolaringoiatrica (ORL).

Cause di vertigini in persone sane

Le vertigini quando si inclina la testa possono verificarsi periodicamente in persone perfettamente sane, sia fisicamente che psicologicamente. Le ragioni possono essere:

  • Un'ondata di adrenalina: mentre una persona è sotto stress, l'adrenalina, un ormone, viene rilasciata nel suo sangue, causando il deterioramento della fornitura di ossigeno al cervello, con conseguenti vertigini.
  • Un apparato vestibolare poco sviluppato, che, come una persona cambia le disposizioni, non può percepire e trasmettere tempestivamente impulsi nervosi: in questo caso, con ogni movimento improvviso, sollevamento, rotazione e persino inclinazione della testa, la persona avverte vertigini. Il disordine vestibolare è sempre descritto dai pazienti come una sensazione immaginaria del movimento dello spazio e degli oggetti che li circondano o del loro stesso corpo nello spazio. Lo stesso motivo è associato all'intolleranza alla percezione di obiettivi che si muovono rapidamente nel campo visivo: automobili tremolanti, cavalcando la giostra.
  • Ipoglicemia: con una dieta che limita fortemente la quantità di carboidrati, così come sulla fame forzata (programma pasto irregolare, malnutrizione, ecc.), Il cervello umano riceve una quantità di glucosio estremamente bassa, a seguito della quale possono verificarsi vertigini.
  • Stati ansiosi-depressivi e attacchi di panico irragionevoli sono le cause della vertigine psicogena. Il paziente descrive la sua condizione come una temporanea uscita del corpo. In questo caso, il paziente viene trattato da uno psicoterapeuta. Spesso un tale problema, se, ovviamente, non è associato a complicanze come la distonia vegetovascolare, viene risolto con l'aiuto di antidepressivi, alleviando l'ansia.
  • È abbastanza normale che causa di vertigini sia anche una defocalizzazione dell'occhio. Se consideriamo oggetti che sono lontani e traduciamo improvvisamente uno sguardo, per esempio, sulla nostra stessa mano, tutto "galleggia" davanti ai nostri occhi. Ciò è dovuto al fatto che guardando gli oggetti in lontananza, i muscoli degli occhi sono rilassati, e quando ci si concentra si deve drasticamente sforzarli.
  • Esercizio. Vertigini quando la testa è inclinata verso il basso durante l'esercizio fisico è associata ad un aumento del flusso sanguigno: il sangue depositato nei muscoli viene rilasciato nella circolazione sanguigna generale. Questa è una condizione normale, ma se il paziente si sente male allo stesso tempo, o le vertigini sono accompagnate da sintomi aggiuntivi, dovresti consultare uno specialista e fare un esame.

Malattie da vertigini

Se il paziente non è solo capogiro quando si china, ma compaiono altri sintomi caratteristici, il medico sospetterà un certo numero di malattie. Quindi, in combinazione con le vertigini, potresti ricevere:

  • sudorazione;
  • pallore della pelle;
  • tachicardia, picchi di pressione;
  • febbre e febbre;
  • nausea e vomito.

Se ci sono molti dei suddetti sintomi, uno specialista può essere sospettoso in un paziente:

  • Malattia di Meniere: ben nota per i sintomi caratteristici di congestione, rumore nelle orecchie, perdita dell'udito. Dopo ogni attacco di vertigini, i problemi di udito progrediscono;
  • l'otite e altre malattie delle orecchie sono caratterizzate da dolore, perdita dell'udito parziale, sensazione di congestione;
  • durante l'avvelenamento e l'intossicazione del corpo, quando la testa è inclinata in avanti, il paziente ha spesso una forte emicrania;
  • nelle malattie della membrana dell'orecchio si accumula una grande quantità di liquido nella cavità, sullo sfondo del quale l'udito si riduce;
  • malfunzionamenti nel funzionamento della parte vertebrale cervicale. Nelle vertebre di questa sezione ci sono arterie vertebrali accoppiate che infondono il tessuto cerebrale con il sangue, in particolare i centri di equilibrio: la parte posteriore del cervello e il cervelletto. Se una regione vertebrale cervicale inclinata o ruotata provoca un'arteria perezhim, poco ossigeno scorrerà nei centri di equilibrio, provocando la morte per fame: ecco perché si verificano vertigini;
  • Tra i possibili problemi con il reparto vertebrale cervicale: formazione di tumore, osteocondrosi, ernia, spondilosi e spondilolistesi, placche aterosclerotiche, con conseguente restringimento del lume del vaso;
  • formazioni tumorali nel cervello;
  • ictus;
  • vertigini post-traumatico (frattura dell'osso temporale, formazione di fistole perilinfatiche, commozione cerebrale che interessa l'area del labirinto);
  • Vertigo può anche essere attivato assumendo farmaci ototossici o semplicemente essere un effetto collaterale del prendere uno o un altro farmaco. Questo di solito è indicato nella lista degli effetti collaterali nell'annotazione del farmaco.

Aiuta con le vertigini

In caso di capogiri, provocati da cause "benigne", il paziente non ha bisogno di cure mediche specifiche, è sufficiente:

  • fermare l'azione che ha provocato vertigini;
  • prendere una posizione seduta o sdraiata (la testa del letto o del divano deve essere sollevata, un cuscino deve essere posizionato sotto la testa);
  • per assicurare il flusso di aria fresca e pulita (se le vertigini sono arrivate in un soffocante, ostruito dai trasporti pubblici, dovresti scendere alla prima fermata o, se possibile, aprire la finestra);
  • in modo che una persona non perda conoscenza, non dovrebbe mai chiudere gli occhi: questo può provocare un deterioramento delle sue condizioni, è meglio lasciare gli occhi aperti e dare loro il tempo di abituarsi gradualmente alla figura "fluttuante";
  • Una causa comune di vertigini è un forte calo dei livelli di zucchero nel sangue. In questo caso, la posizione della persona migliorerà dopo una tazza di tè freddo o caffè, un pezzo di cioccolato o una barretta ad alto contenuto calorico.
Se le condizioni di una persona non migliorano, la causa della loro malattia è più grave e richiede cure mediche immediate.

Su base ambulatoriale, il paziente avrà il seguente elenco di esami necessari: un elettrocardiogramma, una radiografia del rachide cervicale, audiometria, elettrococleografia, risonanza magnetica (test della capacità dell'apparato vestibolare).

Cause di vertigini quando la testa si inclina su e giù, manifestazioni, metodi moderni di terapia

Il capogiro è una sensazione immaginaria dei movimenti rotazionali del corpo nello spazio o negli oggetti circostanti. Le cause delle vestibolopatie sono molte. I principali includono alterazione del flusso ematico cerebrale, patologia dell'apparato vestibolare, osteocondrosi cervicale, malattie infiammatorie dell'organo dell'udito. Vertigini quando inclinare la testa in basso e in alto è più comune nelle patologie dell'apparato vestibolare stesso. Il corpo dell'equilibrio altera il suo lavoro nell'infiammazione, alterata fuoriuscita dell'endolinfa, diminuzione della circolazione sanguigna, neurite dell'udito, nervi vestibolari.

Cause e manifestazioni cliniche

Vertigini quando si inclina la testa può indicare la presenza di varie patologie.

Perché appaiono le vestibolopatie? Quando la testa è inclinata verso il basso, si manifestano vertigini a causa della presenza in pazienti con malattia di Meniere, neuroniti vestibolari, vertigini parossistiche posizionali benigne, malattie cerebrali e emicrania vestibolare.

Nella malattia di Meniere, vi è un aumento della pressione nei tubuli vestibolari a causa della violazione del deflusso endolinfico, così come la sua maggiore secrezione. La malattia è ereditaria o acquisita. Questa malattia si manifesta con compromissione dell'udito, tinnito, dolore, pesantezza nell'orecchio, un cambiamento nella coordinazione dei movimenti, aumento delle vertigini durante l'abbassamento e anche il dorso della schiena. Con gravi disturbi vestibolari, vomito e nausea sono possibili.

La malattia ha carattere parossistico. Gli attacchi possono procedere dolcemente o manifestare un quadro clinico molto vivido. La durata della riacutizzazione varia da alcuni minuti (ore) o diversi giorni. Tra un attacco e l'altro, i pazienti si sentono bene.

Quando la testa viene lanciata all'indietro, possono comparire vertigini in pazienti con neuronite vestibolare. È caratterizzato da un processo infiammatorio nel tessuto nervoso vestibolare. La malattia si manifesta dopo un'infezione virale respiratoria acuta.

La patologia appare parossistica, la riacutizzazione può durare diversi giorni o settimane. I pazienti sentono il movimento degli oggetti, così come i loro stessi corpi. Quando si abbassa la testa, le vertigini aumentano. Una mancanza di coordinazione è osservata quando il paziente getta indietro la testa, inclinandola in avanti.

Dopo aver lasciato cadere la testa, le vertigini si manifestano spesso in pazienti con vertigini parossistiche posizionali benigne (DPPG).

DPPG - una condizione che manifesta vertigini a breve termine durante l'inclinazione della testa. DPPG non è associato a patologie dell'analizzatore vestibolare, quindi non è in pericolo di vita. La patologia procede in modo parossistico. L'esasperazione dura meno di un minuto. Le vertigini compaiono se il paziente ha sollevato la testa indietro, la ha girata ai lati, ha guardato bruscamente su o giù. Un sintomo caratteristico di DPPG è il verificarsi di una crisi in posizione orizzontale durante il sonno o i giri a letto. A volte il vomito è possibile.

La testa può anche girare nell'emicrania vestibolare. È più spesso osservato nelle ragazze durante l'adolescenza, così come durante la gravidanza. L'emicrania è accompagnata da mal di testa, vertigini all'altezza del dolore, iperestesia, tinnito. Aumenti sintomatici durante l'abbassamento o il sollevamento della testa (piegamento in avanti, all'indietro).

Le vestibolopatie possono verificarsi quando il flusso ematico cerebrale è carente, specialmente nei pazienti con ipotensione remota. Tali pazienti possono avere le vertigini durante un forte aumento dal letto. Quando si osserva la vestibolopatia da osteocondrosi, se si abbassa la testa in avanti. Dopo tale movimento, i nervi oi vasi sanguigni possono essere violati, il che porta ad una diminuzione del flusso sanguigno o dell'innervazione dell'apparato vestibolare.

Misure diagnostiche e terapeutiche

Per la diagnosi, il medico raccoglie i dati anamnestici, i reclami dei pazienti, l'esame, prescrive il laboratorio e altri metodi di ricerca. Durante la storia medica, il medico è interessato a: il tempo di insorgenza della malattia, la presenza di vertigini nei parenti, i farmaci usati dal paziente alla vigilia dell'inizio di una riacutizzazione, infezioni trasmissibili di batteri o virus. I pazienti spesso lamentano disordini vestibolari parossistici o di breve durata causati dall'inclinazione del movimento della testa o del corpo.

All'esame del paziente, il medico attira l'attenzione sulla natura del nistagmo. Il nistagmo può essere unilaterale o associato. Il nistagmo associato è caratterizzato dal movimento degli occhi nella direzione opposta rispetto alla direzione del corpo, le mani del paziente.

Le vertigini vestibolari sono spesso accompagnate da nistagmo.

Il medico esegue test statici: Romberg (il paziente sta con le gambe unite, le mani sollevate, gli occhi chiusi), Babinsky - Weyl (camminando in linea retta con gli occhi chiusi). Il test di Rombegra è considerato positivo se il paziente ha oscillato o è caduto verso l'orecchio danneggiato. Il test Babinsky - Weil è positivo per deviazioni dalla linea (a volte più di 90 °).

Il test Dix - Holpayka aiuta a identificare DPPG. Al paziente viene chiesto di sedersi sul divano, girare la testa dal medico a 45 °. Dopo di che, il medico mette improvvisamente il paziente sulla sua schiena, la sua testa si abbassa dal bordo del divano di 30 °. Dopo tale movimento si verifica il nistagmo. La seduta acuta del paziente da una posizione prona causa un forte nistagmo lungo.

Il medico prescrive un emocromo completo per escludere infezioni croniche, virali, batteriche. Per i pazienti con vestibolopatie, la consultazione di un neurologo, è richiesto otorinolaringoiatra. L'otorinolaringoiatra controlla l'udito, lo stato degli organi ENT. Se necessario, il paziente viene indirizzato all'elettroencefalogramma, alla risonanza magnetica, alla tomografia computerizzata del cervello, alla colonna vertebrale.

Trattamento terapeutico

Un attacco acuto di vertigini è alleviato dal trattamento sintomatico.

Per aiutare con un attacco acuto di disturbi vestibolari, il paziente deve essere collocato o seduto con urgenza. Questo aiuterà a evitare cadute e ferite. Se un attacco di vertigini viene attivato da una bassa pressione, il paziente viene deposto senza cuscino, le sue gambe sono sollevate su un rullo.

Praticamente con tutte le patologie, ai pazienti vengono prescritti farmaci vestibololitici che riducono le manifestazioni di vestibolopatie, vomito (Dimenidrinato, Diphenhydramine, Diazepam). Nei pazienti con riflesso del vomito pronunciato, sono indicati i farmaci antiemetici (Metoclopramide). Se c'è una violazione della circolazione cerebrale, il medico prescrive farmaci nootropici (Curantil, Actovegin).

Durante il trattamento della neuronite vestibolare (decorso severo), l'uso degli ormoni glucocorticoidi (Prednisolone) è mostrato nella fase iniziale della malattia. Oltre alla terapia ormonale, vengono utilizzati anche farmaci antiemetici vestibololitici. L'emicrania vestibolare viene trattata con farmaci antimicrobici e con farmaci vestibololitici.

Oltre alla terapia farmacologica, la ginnastica terapeutica viene mostrata ai pazienti con vestibolopatie: le inclinazioni acute del corpo e della testa. Allena l'apparato vestibolare, aiuta a ridurre l'incidenza di attacchi di vertigini.

conclusione

Le persone anziane che soffrono di vertigini, per paura di cadere, a volte hanno paura di uscire di casa

Le vestibolopatie si manifestano spesso in pazienti di età superiore a 50 anni, poiché la conduzione degli impulsi nervosi lungo il nervo vestibolare peggiora. Anche nei pazienti anziani si accumulano patologie croniche, che si manifestano spesso a causa della compromissione del flusso sanguigno nel tessuto cerebrale. Nei pazienti di mezza età, la vestibolopatia può essere causata da un danno virale al nervo uditivo. Una causa comune di vertigini è DPPG. Richiede solo la terapia fisica. La diagnosi tempestiva consente di trattare la maggior parte delle vestibolopati in modo conservativo.

Perché le vertigini quando si inclina verso il basso?

Molti pazienti si lamentano di avere le vertigini con una forte inclinazione verso il basso e la perdita di equilibrio. Fondamentalmente, questa condizione non è considerata patologica ed è puramente fisiologica in natura. Ma a volte questi sintomi indicano la presenza di malattie gravi che richiedono cure e controlli immediati da parte dei medici.

Perché può capogiri

Per il sistema vestibolare, che si trova nell'orecchio interno, il cervello e i sensi sono responsabili. Le terminazioni nervose trasmettono informazioni in continua evoluzione all'organo principale del sistema nervoso. Se si verifica un malfunzionamento in qualsiasi organo responsabile dell'equilibrio, la vittima ha nausea e una sgradevole sensazione di movimento delle pareti e del soffitto.

Ci sono molti fattori che possono causare vertigini, non solo nei pazienti, ma anche in persone assolutamente sane. Ad esempio, estrema eccitazione, esplosione emotiva o shock innesca un aumento di adrenalina. Di conseguenza, si verifica uno spasmo muscolare dei vasi cerebrali e il flusso sanguigno rallenta. Pertanto, mentre una persona muove la testa, può avere le vertigini.

Costringono il corpo a produrre intensamente adrenalina.

Durante la gravidanza

Spesso le giovani donne non sanno cosa ti fa girare la testa quando inclini o giri la testa bruscamente. La vera causa dell'indispensabile può essere nascosta in gravidanza, che nel primo trimestre è accompagnata non solo dalla rotazione della testa, ma anche da un generale peggioramento della salute. Se le manifestazioni non si verificano spesso, la terapia non viene eseguita.

Se la condizione in cui è vertigini, si preoccupa costantemente, allora questo indica violazioni che si verificano nel corpo:

  • Emoglobina bassa. Per uniformare gli indicatori, il medico prescrive supplementi di ferro alla futura mamma e le raccomanda di seguire una certa dieta.
  • Dieta squilibrata, diete strette, cui aderiscono alcune donne moderne per preservare la loro figura. In questo caso, l'attacco può catturare la donna incinta ovunque a causa della mancanza di glucosio - l'energia naturale del cervello. Per rimediare alla situazione, è necessario bilanciare la dieta e avere sempre qualcosa a portata di mano per uno spuntino leggero (mela, yogurt, banana, noci).

La presenza di tali disturbi provoca vertigini in una donna quando si gira il corpo, si piega o si modifica la posizione del corpo a causa di alterata circolazione sanguigna. A prescindere da quanto possa sembrare innocuo il sintomo, dovresti assolutamente parlarne al medico che conduce la gravidanza.

Cause fisiologiche

Periodicamente, le persone che non si lamentano della salute, ci sono periodi di vertigini. Le ragioni per cui la testa gira quando si inclina verso il basso possono nascondersi in un pasto tardivo. Soprattutto spesso le persone che lavorano affrontano questo problema. Saltano la pausa pranzo, interrompendo tè e caffè per tutto il giorno. Il cervello trasmette costantemente segnali "affamati", e in questo caso la testa inizia a ruotare nel momento più inopportuno (sulla via di casa, nel negozio, sulla strada).

  • Assunzione di alcuni farmaci (antibiotici, sedativi).
  • Stanchezza cronica.
  • Intossicazione alimentare, una chiara manifestazione dei quali può essere vertigini.
  • Superlavoro.
  • Lunga permanenza nella camera non autorizzata

Spesso sono i fattori che provocano indisposizione.

Cause di vertigine associate a malattie

Oltre ai problemi fisiologici, le vertigini durante l'inclinazione della testa possono causare alcune malattie:

  • Problemi con l'apparato vestibolare. Il segnale è una sensazione di congestione nelle orecchie, nausea.
  • L'otite è un processo infiammatorio che colpisce la cavità del canale uditivo. Questa malattia è caratterizzata non solo da problemi di equilibrio, ma anche da febbre, dolore acuto alle orecchie e alla testa.
  • La sindrome di Meniere. I suoi sintomi sono nausea su curvatura, sordità, mal d'orecchi, vertigini. Si verificano con processi patogeni nell'orecchio interno. A causa del disturbo, la pressione all'interno del labirinto aumenta, causando malessere.
  • Ipotensione. In caso di vertigini in inclinazione, se una persona ha la pressione bassa. Questa condizione spesso accompagna altre malattie, quindi questi pazienti dovrebbero consultare uno specialista. Aiuterà a stabilire la causa prescrivendo un trattamento appropriato.

Distonia vascolare, diabete mellito, nevrosi, problemi del rachide cervicale, malattie cardiache - tutte queste patologie si manifestano a causa di vertigini, disturbi della coordinazione e sensazioni che precedono il vomito. Ai primi sintomi allarmanti, parlando di violazioni degli organi vitali, dovresti cercare aiuto medico. Prima viene prescritto il trattamento, prima passeranno i sintomi spiacevoli.

Quando inclini la testa verso il basso

Se il paziente dopo aver annuito è molto vertiginoso, si verifica nausea, la ragione potrebbe nascondersi nell'osteocondrosi del collo. Un tempo questa malattia colpisce persone dopo 40 anni a causa di usura, deformazione, distruzione dei dischi intervertebrali a causa di cambiamenti legati all'età. Ma ora sempre più giovani soffrono di questa malattia.

Quando il collo è inclinato e raddrizzato, l'arteria vertebrale del vapore schiaccia il disco intervertebrale. Di conseguenza, viene pizzicato e il sangue non scorre verso le parti del cervello responsabili dell'equilibrio. Di conseguenza, si verificano vertigini a causa di:

  • Ipossia del cervello.
  • La mancanza di centri di ossigeno di equilibrio.

Sdraiato

Quando la posizione di una persona cambia drasticamente, le vertigini sono facili da spiegare. Ma a volte, anche sdraiati, il soffitto e le pareti possono "fluttuare", e quando si alza, la sensazione di nausea diventa solo più acuta. Come spiegare questi segni di indisposizione? In alcuni casi, le ragioni potrebbero non essere gravi:

  • Superlavoro.
  • Intossicazione da alcol
  • Lungo digiuno
  • Effetti collaterali delle droghe

E in alcuni casi, il disagio si verifica a causa di motivi più gravi:

  • Il diabete mellito.
  • Salti di pressione sanguigna.
  • Tumori.

Pertanto, con frequenti manifestazioni negative, è necessaria una consulenza specialistica.

Quando si cammina

Un sintomo sgradevole che può superare una persona mentre cammina può indicare la presenza di tali patologie:

  • Alcol o intossicazione alimentare.
  • Stroke.
  • Morbo di Parkinson.
  • Tumori.
  • VSD (distonia vegetativa).

Terapia e prevenzione

Se il paziente avverte capogiri, vertigini e perdita di equilibrio quando la testa è inclinata verso il basso, il medico lo indicherà sicuramente a:

  • Emocromo espiantato (compreso lo zucchero nel sangue).
  • Radiografia del rachide cervicale.
  • Ultrasuoni del cuore e della tiroide.
  • Risonanza magnetica della testa
  • Angiografia delle navi.
  • Elettrocardiogramma.

A seconda della patologia rilevata, viene prescritto un trattamento. Le medicine e l'educazione fisica aiutano a rimuovere i sintomi pronunciati della malattia. I nomi dei farmaci e la durata della terapia sono determinati da uno specialista.

Spesso, durante un attacco di vertigini, una persona si perde, non sapendo come alleviare la sua condizione. In quei momenti non puoi andare nel panico. È necessario riunirsi, concentrarsi e cercare di prendere tutte le misure possibili per non cadere.

Quando non c'è nessuno che aiuti con le vertigini, la vittima dovrebbe:

  • Smetti di lavorare, che è stato ingaggiato prima dell'attacco.
  • Cerca di tenere gli occhi aperti, in modo da non perdere conoscenza.
  • Siediti o sdraiati.
  • Non fare movimenti bruschi.
  • Togli il colletto della camicia, togliti le scarpe, allenta la cintura.
  • Spesso si verifica un malessere a causa della mancanza di ossigeno, quindi è necessario assicurarne l'accesso: aprire la finestra e ventilare la stanza.
  • Se mangi qualcosa di dolce (caramello, caramelle, dattero adatto) o bevi tè con miele e limone, lo stato è normalizzato.

È impossibile prevedere l'insorgere di tutte le malattie, ma tutti possono eseguire una serie di misure preventive. Per evitare problemi di salute, è necessario cercare prontamente assistenza medica per segni ansiosi, abbandonare cattive abitudini, fare escursioni più spesso, mangiare completamente, fare sport.

Cause di vertigini quando si inclina la testa e cosa fare se le vertigini?

Le vertigini sono una sensazione nota a tutti. Ognuno descrive il proprio stato in modo diverso con vertigini e perdita di orientamento: le ginocchia sono piegate, le gambe diventano ovattate e la terra esce da sotto di loro, prima che gli occhi ruotino, galleggiano e appaiono punti scuri - "pixel". Quando le vertigini, il senso di equilibrio è disturbato soprattutto.

Perché le vertigini?

È esattamente l'equilibrio e il sentimento giusto e corretto di se stessi nello spazio che forma in noi un normale stato di benessere, e tutte le deviazioni da questa norma causano allarme. Per saperne di più sulle cause della perdita di equilibrio quando si cammina, leggere un altro articolo.

Una persona percepisce il mondo circostante attraverso i sensi (l'azione dei nervi e delle terminazioni nervose), che trasmettono le informazioni in arrivo al cervello - lì la categoria "ciò che è la norma" è definita e corretta. Tutto ciò che non si applica alla norma è percepito da noi come violazioni e fallimenti, che è un motivo per consultare un medico per un consiglio.

Cause di vertigini

Vertigini come norma completamente comprensibile: la "rotazione" della testa può essere considerata una normale reazione dell'organismo in determinate circostanze. Qui le cause di vertigini sono abbastanza innocue e giacciono in superficie.

Ad esempio, con sentimenti forti ed emozioni incontrollate, l'adrenalina viene improvvisamente rilasciata nel sangue. Di conseguenza, il flusso di sangue al cervello rallenta da uno spasmo dei vasi sanguigni. Questo, a sua volta, porta alla perdita di equilibrio e vertigini. Quali emozioni contribuiscono a questo?

Di regola, dannoso:

  • spavento improvviso;
  • aumento dell'ansia;
  • "Popping" e "shaking" eccitazione;
  • gioia fantastica;
  • delizia tempestosa, ecc.

Si possono verificare vertigini quando si utilizza qualsiasi tipo di trasporto, viene visualizzata la cosiddetta cinetosi. La spiegazione qui è anche semplice: gli occhi vedono chiaramente la linea dell'orizzonte, tuttavia, l'apparato vestibolare trasmette i segnali di ritorno al cervello, percepisce il rotolamento e, di conseguenza, le vertigini.

Qualcosa di simile accade quando si va su altalene e giostre, ma qui la spiegazione è la seguente: il cervello non ha il tempo di realizzare tutto all'istante, ha bisogno di tempo per elaborare le informazioni in arrivo. Anche il consiglio con la formazione dell'apparato vestibolare in questo caso è rilevante.

La testa potrebbe ruotare a causa dell'altezza - il motivo del lavoro dei muscoli oculari. Guardando in basso o in lontananza, sono in una posizione, e se guardate oggetti o oggetti vicini, i muscoli oculari occupano una posizione diversa. L'attenzione si spegne.

È anche possibile avere una perdita naturale di equilibrio completamente naturale, dovuta al fatto che l'esercizio "inclinando la testa ai lati o avanti-indietro" è stato eseguito troppo bruscamente e rapidamente. In questo caso, devi solo allenare il tuo apparato vestibolare. Tuttavia, durante lo sforzo fisico, ci sono disturbi circolatori causati dalla stessa velocità e nitidezza dei movimenti.

La testa può iniziare a girare se non si mangia in tempo. In questo caso, il motivo è un contenuto insufficiente di glucosio nel corpo. Lo stesso accade durante un lungo soggiorno a dieta.

Quando si assumono determinati farmaci, il capogiro è considerato un effetto collaterale, che ha già una sua spiegazione.

Vertigini come segno di una malattia o interruzione delle funzioni vitali / organi di una persona.

Se avverte capogiri e alcuni dei sintomi dolorosi che verranno riportati di seguito, allora può essere:

  • o un chiaro indicatore delle caratteristiche del singolo organismo e dell'attività mentale;
  • o la presenza di una certa malattia, quindi è molto importante fissare un appuntamento con un medico con i sintomi allarmanti. In combinazione con capogiri, possono verificarsi i seguenti sintomi:
  1. aumento / diminuzione della pressione sanguigna;
  2. tachicardia;
  3. debolezza muscolare irragionevole;
  4. nausea, vomito;
  5. sudorazione eccessiva;
  6. pallore;
  7. temperatura elevata, calore, ecc.

Quindi, qui ci sono alcuni disturbi comuni di un organo o di una malattia:

  1. Malattie dell'apparato vestibolare.
  2. Malattia dell'orecchio, otite. Accompagnato da forti dolori alle orecchie.
  3. Malattia della membrana dell'orecchio. L'udito sta peggiorando.
  4. Aumenta il fluido nella cavità dell'orecchio interno. La malattia di Meniere. Accompagnato da acufene costante.
  5. Intossicazione, avvelenamento. L'emicrania è aggiunta.
  6. Osteocondrosi.
  7. Stroke.
  8. Tumore al cervello
  9. Neurosis.
  10. Ipotensione.

Perché quando si piega e si gira la testa è vertiginoso e nauseabondo

Di norma, la prima cosa che spiega vertigini quando si gira la testa e la nausea è una violazione dell'attività del rachide cervicale. Nelle vertebre cervicali, l'arteria vertebrale passa dall'arteria succlavia e alimenta il tessuto cerebrale con sangue e sostanze, compreso il cervelletto e la parte posteriore del cervello, dove ci sono centri di coordinamento e di equilibrio.

Pertanto, vertigini a causa di:

  • ipossia;
  • mancanza di ossigeno nei centri di equilibrio del cervello.

Cause di vertigini e nausea quando si piega e si gira:

  • osteocondrosi, spondilosi, ernia intervertebrale, spondilolistesi;
  • gonfiore della colonna cervicale;
  • disturbi che non sono associati alla patologia della colonna vertebrale, restringimento del lume del vaso dovuto alla deposizione di placche aterosclerotiche.

Cosa fare se la testa gira e sviene negli occhi

  • Con vertigini e nausea, è meglio non provare a frenare l'impulso di vomito. Il corpo recupererà rapidamente la sua forza se si schiarisce.
  • Con un'improvvisa vertigine, dovresti sdraiarti immediatamente e cercare di rilassarti. Disporre in modo che la testa e le spalle si trovino allo stesso livello - questo migliora il flusso di sangue al cervello. Sdraiati per un po '. Affogare la luce in modo che nessuna informazione extra passi attraverso gli occhi con la luce: si sforzerà e danneggerà.
  • Darà vita a un asciugamano o ghiaccio pressato a freddo.
  • Una tazza di caffè forte e freddo o un infuso di menta può anche aiutare.
  • Come consiglio per la prevenzione: è bene iniziare a consumare alimenti quotidiani come uova, formaggio, pesce, noci.

Cause di vertigini e svenimento negli occhi

  1. Vertigini e annebbiamenti negli occhi, svenimenti, debolezza generale del corpo, nausea e vomito accompagnano talvolta la fame ordinaria, l'avvelenamento acuto, il surriscaldamento del sole, i sintomi negli adulti possono essere trovati qui o superlavoro, quindi tutti i sintomi di cui sopra possono essere vissuti da persone perfettamente sane nelle circostanze menzionate. Non appena queste circostanze cessano di influenzare il corpo, i sintomi scompaiono da soli e le condizioni generali sono normalizzate e stabilizzate.
  2. Inoltre, questi segni compaiono nelle donne durante la gravidanza o durante la menopausa.
  3. Se le vertigini e lo svenimento si ripresentano, la nausea con il vomito non si ferma, la costante debolezza persiste e dura per un certo lungo periodo, quindi la ragione risiede nel corpo. Qui dovrebbe essere nuovamente ricordato la necessità di essere completamente esaminati dagli specialisti, poiché ci sono molte ragioni per la manifestazione di sintomi simili. Ecco alcuni dei principali:
  • patologia del sistema nervoso;
  • convulsioni;
  • epilessia;
  • emorragia intracerebrale;
  • gli effetti della lesione alla testa; tumore al cervello;
  • trombosi, aterosclerosi;
  • salti di pressione sanguigna;
  • patologie dei processi metabolici;
  • ebbrezza;
  • l'uso di determinati farmaci;
  • alcolismo, tossicodipendenza;
  • infezione;
  • ischemia, insufficienza cardiaca;
  • anemia, ecc.

Cause di vertigini mentendo

Quando il corpo è a riposo orizzontalmente, la testa potrebbe girare a causa di:

  • sensazioni di caduta di pareti e soffitti con gli occhi chiusi;
  • sensazioni che gli oggetti intorno sono in movimento;
  • forti sentimenti di ansia al momento di coricarsi;
  • sentirsi stupefatti.

Quando una persona cambia la sua postura, tutte queste sensazioni possono essere esacerbate. Perché sta succedendo questo? Di regola, per lo stesso motivo - disturbi comuni del lavoro di un organo o di una malattia importanti, tuttavia, la lista è in qualche modo diversa.

Più in dettaglio, questa informazione è considerata nel nostro articolo simile sulle vertigini in posizione eretta e sdraiata.

Cause di Vertigo in posizione orizzontale

  • malattie dell'orecchio interno;
  • La sindrome di Meniere;
  • trauma cranico;
  • tumore al cervello;
  • salti di pressione sanguigna;
  • assumere droghe con effetti collaterali;
  • diabete mellito;
  • aderenza a diete severe.

Cause di vertigini quando si cammina

Quando si cammina vertigini a causa dei seguenti problemi:

  • avvelenamento, intossicazione;
  • Morbo di Parkinson;
  • distonia vascolare;
  • sclerosi multipla;
  • nevrosi, psicosi.

trattamento

Le denunce di vertigini possono essere rivolte a specialisti come neurologi, cardiologi ed endocrinologi, ma è meglio visitare prima il terapeuta. La vertigini (incluso, ma non principalmente, poiché si tratta di un sintomo secondario) viene prescritto per essere sottoposto a un certo corso di terapia.

È possibile per il rilassamento e allo stesso tempo prestare attenzione al tono per allenare il tuo apparato vestibolare, eseguendo esercizi leggeri:

  1. Siediti con la schiena dritta, gira la testa da un lato e sdraiati senza cambiare posizione. Movimento regolare
  2. Siediti di nuovo, gira la testa nella direzione opposta.
  3. Esercizi per fare alcuni minuti, 5 - 7 volte al giorno.

Farmaco per Vertigo

Per il trattamento delle droghe da capogiro persistente prescritte, la loro ricezione dipende dai sintomi:

  • antistaminici: "Meklozin", "Promethazine", "Pipolfen", "Dimedrol";
  • tranquillanti per sedazione: "Diazepam", "Lorazepam";
  • sedativi: "Andaksin", "Seduxen";
  • contro la nausea e il vomito angosciante: "Zeercal", "Metoclopramide".

complicazioni

Al fine di non affrontare le complicazioni in seguito, è importante sapere quali misure adottare in caso di vertigini improvvisi e altri sintomi.

Inclinando le vertigini

Quasi ogni persona conosce la sensazione che si prova con le vertigini.

Appare inaspettatamente, in questo momento l'orientamento è perso, il corpo diventa incontrollabile, debole, sembra che tutti gli oggetti girino, cadendo.

Una persona perde l'orientamento, può sentire nausea. Abbastanza spesso questo accade quando inclini la testa verso il basso.

Tali sintomi si manifestano nelle persone anziane o nei bambini adolescenti.

Perché le vertigini quando si inclina verso il basso

I sintomi di vertigini quando si inclina la testa in basso possono apparire per vari motivi.

Le persone assolutamente sane provano capogiri quando chinano la testa, sono fisiologicamente o dicono che ci sono problemi di salute nel corpo.

Cause di vertigini:

  • Vertigini si verifica quando un cambiamento nella posizione del corpo si verifica improvvisamente.
  • Durante l'eccitazione, l'esperienza di una persona produce una quantità eccessiva di adrenalina, che provoca una costrizione nei vasi, aumenta la pressione, il cervello in questi momenti non è saturo di ossigeno.
  • Pasti squilibrati, pasti mancanti, diete severe, spuntini in movimento, provocano una quantità insufficiente di nutrienti, compreso il glucosio. Per questo motivo si verificano vertigini.
  • L'esaurimento, l'interruzione della giornata, una quantità insufficiente di sonno possono causare la rotazione della testa.
  • In caso di avvelenamento con cibo o droghe di scarsa qualità possono essere capogiri.
  • Fai girare la testa dal calore (quando inclinato in avanti e verso il basso) in una stanza soffocante.
  • Le cause possono derivare dall'infiammazione dell'orecchio interno, con questo sintomo di solito osservato la scarica dall'orecchio, può essere ridotta l'udito. Inoltre, se c'è una spina solforica nel condotto uditivo.
  • Con osteocondrosi cervicale, vertigini se il paziente fa bruschi giri e alzi la testa. Ci può essere dolore, una limitazione nel movimento, ci può essere disorientamento nello spazio.
  • Quando la neurite vestibolare è molto vertiginosa al momento del suo sorgere o quando si gira. Il decorso della malattia di solito inizia bruscamente, dopo due o tre giorni c'è un miglioramento.
  • Il capo circolante con un ictus al momento dell'emorragia, questo sintomo dura a lungo. Il paziente si sente debole, il suo linguaggio e la sua coordinazione sono compromessi.
  • Con i tumori nel cervello, il sintomo di vertigini può aumentare al momento di prendere una determinata posizione del corpo. Gli attacchi passano con un mal di testa, forse la sordità in una delle orecchie.
  • La malattia di Meniere è caratterizzata da un forte circolo della testa, il paziente sente un rumore nella zona dell'orecchio, il suo udito diminuisce, si ammala e talvolta si verifica il vomito.
  • Quando la colonna vertebrale e la testa sono feriti, il paziente ha vertigini e nausea.
  • Un attacco di emicrania basilare è accompagnato da vertigini (di solito questo accade un'ora prima dell'inizio dell'attacco), il paziente sente una brusca diminuzione dell'udito, a volte di una sordità. Ha un rumore nelle orecchie, può sentirsi male e vomitare.
  • Le ragioni per cui possono essere vertiginose a causa dell'uso di antibiotici, sedativi, cuore e farmaci che abbassano la pressione sanguigna. Prima di prendere il farmaco dovrebbe essere familiare con l'annotazione.

Le vertigini indicano segni di gravidanza. Una donna può in questo momento provare attacchi di nausea.

Se compaiono questi sintomi, se sono episodici e se non influenzano le condizioni generali della donna durante questo periodo, il trattamento non è necessario.

Quando inclini la testa verso il basso, vertigini a causa della regolazione ormonale del corpo femminile.

Perché sta succedendo questo? Da un aumento del livello di ormoni nel sangue, ci possono essere capogiri durante la menopausa, o mestruazioni.

A volte la malattia nei giorni critici può essere associata all'anemia. Sfortunatamente, nel corpo femminile con anemia c'è una rapida perdita di emoglobina, la sua produzione non si verifica rapidamente.

Queste ragioni provocano la carenza di ossigeno nel cervello. Da questo sintomo può essere depresso, vertigini, sbalzi d'umore.

Il corpo femminile subisce aggiustamenti in diversi modi durante la menopausa, durante questo periodo non semplice la pressione può salire o scendere bruscamente, il sistema nervoso autonomo diventa aumentata eccitabilità.

Per questi motivi, vertigini, quando si va avanti.

Nei casi in cui una donna ha le vertigini spesso, è necessario consultare un medico.

Cause di malattie per le quali esiste un sintomo di vertigini.

Perché si verificano questi sintomi:

  • Tali sintomi possono essere dovuti a malattie spinali.
  • Quando c'è una diminuzione del livello di emoglobina nel sangue. Per aumentare l'emoglobina è necessario seguire una dieta e assumere farmaci contenenti ferro.
  • Nei casi in cui una donna incinta sopravvive a causa di un aumento di peso, inizia a mangiare di meno, a causa di ciò, il livello di glucosio nelle gocce di sangue, appare debolezza e vertigini.

Quando inclini la testa verso il basso, la donna incinta ha aumentato la circolazione del sangue, questo può causare il cerchio della testa.

Anche se consideri questa condizione non un problema, durante la consultazione, assicurati di dirlo allo specialista.

Cause di vertigini e perché è pericoloso per la salute.

Le vertigini sono accompagnate da una sensazione associata a una violazione del corpo nello spazio.

Una persona sentirà instabilità nelle sue gambe, può sentirsi male, gli sembrerà che gli oggetti che lo circondano ruotino.

La vertigine è centrale e periferica. Con la vertigine centrale, si osservano malattie associate al cervello.

Sono tipi di tumori, lesioni, emorragia. Nelle vertigini periferiche, vi è un effetto associato alla malattia del nervo vestibolare o al danno all'orecchio interno.

Ci sono anche tipi di vertigini sistemici e non sistemici. Quando un sintomo di sistema fallisce in uno dei sistemi che sono responsabili dell'orientamento nello spazio circostante, è: il sistema visivo, muscolare e vestibolare.

Al fine di determinare le cause della malattia richiede una diagnosi e un trattamento completo.

Quando il sintomo fisiologico (non sistemico) è vertiginoso a causa di cause neurogeniche, dall'esaurimento nervoso, dallo stress, dal digiuno, da una dieta severa, a causa della mancanza di glucosio.

Per capire per quali ragioni una persona è ammalata di vertigini, è necessario esaminare e superare i test.

Girando in testa alle persone anziane quando si inclina in avanti o verso il basso. A questa età, questo fenomeno si verifica a causa di cambiamenti degenerativi nell'apparato vestibolare, nei vasi, nell'apparato staminale, nei nervi cranici, nel cervelletto, nei nuclei subcorticali nel cervello.

Ciò è anche dovuto a problemi di vista. Le cause del vortice possono derivare dal fascino del fumo.

Quando una persona inala fumo di tabacco, ha una leggera sensazione di vertigini. Non è assolutamente associato a una violazione dell'apparato vestibolare. Ciò è dovuto al fatto che in questi momenti il ​​cervello manca di ossigeno.

Questo fenomeno si verifica in un fumatore principiante. A poco a poco, il corpo inizia ad abituarsi, e durante il processo di fumo scompaiono periodi di vertigini.

Infatti, quando una persona inala fumo, al momento del fumo, il suo cervello è danneggiato a causa di ipossia temporanea.

Nel corso del tempo, le cellule cerebrali iniziano a morire nel corpo del fumatore. Questo è simile alla situazione con lo stress, c'è anche una violazione nella regolazione del lavoro nell'apparato vestibolare.

E più una persona fuma, più danni alle cellule si verificano. Nel corso del tempo, il lavoro improprio degli organi di equilibrio sarà evidente, vertigini.

Primo soccorso

Le vertigini possono iniziare improvvisamente e questo può essere confuso. In questa situazione, cerca di stare insieme, unirti e fare tutto per non cadere.

  • Se senti che la tua testa gira, non farlo quando non chiudi gli occhi, perché puoi perdere completamente il punto di riferimento nello spazio.
  • Se si verifica un attacco durante il lavoro, tutte le azioni devono essere interrotte.
  • Se possibile, prendi una posizione orizzontale o siediti su una sedia. Evita movimenti improvvisi.
  • Chiedi alla stanza di aprire la finestra.
  • In questa situazione aiuterà tè dolce e caldo.

Il tè allo zenzero, tintura di ginkgo biloba, aiuterà a rafforzare il corpo e prevenire le vertigini.

Succhi naturali utili da barbabietole e carote. I succhi spremuti prendono a stomaco vuoto.

Per aumentare l'emoglobina aiuterà il succo di melograno. Per calmare un attacco, è necessario bere la raccolta: fiori di tiglio, melissa, menta.

L'infuso appena preparato viene bevuto due volte dopo i pasti a pranzo e dopo cena.

È impossibile capire quando la testa può girare. Affinché ciò non accada, è necessario rivedere la routine quotidiana, la nutrizione.

Cerca di sbarazzarti del fumo, degli hobbies, degli alcolici, dell'esercizio fisico.

È ora di andare a letto, provare a camminare di più, più spesso per stare all'aria aperta.

Vertigini quando si inclina verso il basso: il pericolo di un sintomo e dei relativi segnali

Ogni terza persona è periodicamente vertigini quando si piega verso il basso. Questa condizione è anche chiamata vertigine - una sensazione di perdita di orientamento normale nello spazio. Molto spesso questo riguarda persone anziane e adolescenti.

Nella maggior parte dei casi, le vertigini quando si cambia la posizione del corpo non ha alcun effetto, ma a volte è un sintomo di gravi malattie.

È importante capire le ragioni, mentre ciò non ha portato a complicazioni.

motivi

Le cause di vertigini quando si cambia la posizione del corpo possono essere sia innocue che piuttosto serie.

Le prime sono le seguenti circostanze:

  • una persona fa movimenti improvvisi, cambia improvvisamente direzione quando cammina velocemente;
  • nutrizione squilibrata;
  • assunzione di cibo irregolare;
  • stress causato da sentimenti o ansia;
  • assumere determinati farmaci con effetto sedativo o antistaminico;
  • problemi di sonno;
  • affaticamento da sforzo fisico;
  • avvelenamento;
  • stare in stanze che non soddisfano gli standard sanitari.

A volte la causa può essere la cinetosi nel trasporto su strada, essendo ad alta quota, la fame.

Le vertigini quando si cambia la posizione del corpo a volte sono un sintomo dei seguenti disturbi:

  • lavoro instabile dell'apparato vestibolare, manifestato quando la testa gira quando si inclina verso il basso, così come quando si muove in avanti o in alto;
  • influenza e freddo;
  • forti capogiri a causa di infiammazione dell'orecchio;
  • fistola perilympathic provoca periodi di vertigini e problemi di udito;
  • Malattia di Meniere;
  • malattie della colonna vertebrale, in particolare osteocondrosi;
  • questo sintomo, insieme con l'acufene, la mancanza di coordinazione dei movimenti e l'oscuramento degli occhi, è uno dei segni di un ictus;
  • tumore al cervello;
  • ipotensione;
  • problemi della nave;
  • l'emicrania;
  • alcune forme di diabete;
  • trauma della colonna cervicale;
  • malattie cardiache.

Non è sempre possibile rispondere immediatamente alla domanda perché le vertigini. Se le vertigini durante i movimenti improvvisi sono costantemente disturbate, si consiglia di consultare un medico per un esame approfondito di tutto il corpo.

Segni correlati

Di solito, oltre alla perdita di orientamento nello spazio quando la testa è inclinata, ci sono anche altri sintomi associati.

Tale, ad esempio, come:

  • rumore e tinnito;
  • perdita della vista a breve termine;
  • deficit uditivo;
  • periodi di nausea;
  • impulso emetico;
  • impulso rapido;
  • punti neri prima degli occhi;
  • debolezza nel corpo;
  • tremando negli arti, a volte crampi;
  • rifiuto di suoni forti, luce intensa e forte odore;
  • aumento della sudorazione.

Se ha notato almeno 2-3 di questi segni, è obbligatoria una visita dal medico, poiché sono possibili gravi problemi di salute.

Pericolo di vertigini

Vertigini quando si cambia la posizione del corpo è pericoloso a causa della sua improvvisezza e imprevedibilità. Può raggiungerti in qualsiasi momento, sia a casa che quando guidi per strada o in auto.

Ciò può causare gravi lesioni, tra cui lesioni alla testa. Le vertigini sono particolarmente pericolose per le persone che vivono da sole. In questo caso, la persona potrebbe semplicemente non aspettare l'aiuto.

Spesso si verificano lesioni se la testa è capogiri nel bagno. Per sicurezza, non chiudere la porta ermeticamente e avvertire i propri cari.

Opzioni di conseguenze

  1. Frequenti vertigini possono essere il risultato di un afflusso di sangue disturbato al cervello. Nei casi più gravi, questo porta ad un ictus. Il più spesso appare in pazienti con diabete mellito e ipertensione.
  2. Un debole a cui vi è il rischio di lesioni, anche incompatibili con la vita.
  3. Irritabilità costante dal sentirsi male.

Per evitare tali complicazioni sarà solo una visita puntuale all'ospedale per le cure mediche. L'automedicazione non è raccomandata.

Vertigini durante la gravidanza


Le vertigini sono spesso disturbate durante la gravidanza. A volte convulsioni si verificano con nausea. Se non peggiorano le condizioni della donna e si verificano raramente, non c'è motivo di preoccuparsi.

Altrimenti, le loro cause potrebbero essere:

  • basso livello di emoglobina;
  • dieta malsana e dieta;
  • problemi con la colonna vertebrale.

Pronto soccorso

Prima di tutto, devi calmare la persona, sedurlo, ed è meglio deporlo. Al paziente non dovrebbe essere consentito chiudere gli occhi e aiutare a focalizzare la visione su un particolare oggetto. Chiudere gli occhi può provocare svenimenti. Se ci sono segni di intorpidimento agli arti, problemi di linguaggio o dolori acuti al petto, dovresti chiamare un'ambulanza.

Chiudere gli indumenti esterni deve essere rimosso dal paziente e, se possibile, aprire porte e finestre. L'aria fresca fresca influenza favorevolmente la condizione umana. Puoi anche usare un asciugamano bagnato, mettendolo delicatamente sulla tua testa.

Molte persone consigliano di bere una tazza di caffè freddo forte o un infuso di menta e lasciare che il paziente mangi qualcosa di dolce.

Trattamento e prevenzione

Un regime di giorno limpido, con alternanza costante di lavoro e riposo, può aiutare nella lotta contro le vertigini. Camminate quotidiane obbligatorie all'aria aperta e uno stile di vita attivo in combinazione con l'esercizio quotidiano e l'esercizio. Tuttavia, non si dovrebbe esagerare. Il corpo dovrebbe essere tenuto in buona forma, ma non sovraccaricato.

È necessario fornire all'organismo vitamine, amminoacidi e minerali in quantità sufficienti. Pertanto, si raccomanda di rendere la dieta più varia ed equilibrata.

Il fumo e il consumo eccessivo di alcol influenzano negativamente il lavoro di tutti gli organi. In questo caso, i sintomi si intensificano solo. Si raccomanda vivamente di osservare in ogni misura. Quindi, le persone che hanno bassi livelli di emoglobina, saranno utili vino rosso in piccole quantità.

Un sonno sano e completo per almeno 8 ore è necessario per la prevenzione delle vertigini. Tutto questo si riferisce a misure preventive ed è raccomandato a tutte le persone senza eccezioni. Seguendo questi suggerimenti si contribuisce a ridurre la frequenza degli attacchi o, in alcuni casi, eliminarli completamente.

Tuttavia, il trattamento deve essere somministrato solo da un medico. Prima di tutto, dovresti visitare un terapeuta. Ti prescriverà un trattamento adeguato o ti indirizzerà a un altro specialista: se avverti capogiri quando cambi la posizione del corpo e questo causa dolore alle orecchie o problemi all'apparato vestibolare, dovresti consultare l'otorinolaringoiatra.

In caso di disturbi circolatori e dolori alla colonna vertebrale cervicale, è necessario visitare un neurologo: nell'ambulatorio del medico, è meglio descrivere in dettaglio la frequenza e la natura delle sensazioni che si verificano quando si cambia la posizione della testa. Questo lo aiuterà a fare la diagnosi.

medicina

A seconda della principale causa di vertigini, possono essere prescritti farmaci con antistaminico, effetti sedativi e sedativi. A volte farmaci usati per periodi di vomito e nausea. In ogni caso, l'auto-trattamento è escluso.

conclusione

Come ora è chiaro, ci possono essere molte cause di vertigini quando inclini la testa verso il basso. Alcuni di loro sono innocui, ma il resto è associato a seri problemi di salute. Cercando di determinare da soli quale sia la vera causa è difficile e inefficiente.

Pertanto, in caso di frequenti capogiri, si consiglia vivamente di consultare un medico che eseguirà tutti i test necessari e determinerà il metodo di trattamento. Tuttavia, anche dopo che gli attacchi sono passati, non dimenticare la prevenzione - per condurre uno stile di vita sano, non abusare di alcol e più spesso di essere all'aria aperta.