Perché si fa scuro negli occhi e le vertigini

Commozione cerebrale

L'oscuramento degli occhi è un frequente sintomo concomitante di vertigini. Questi due segni possono apparire simultaneamente, ad esempio, dopo un sovraccarico fisico o emotivo. Allo stesso tempo, possono indicare malattie e disturbi che colpiscono i sistemi corporei. I sentimenti quando vertigini e oscurità negli occhi non devono essere ignorati, soprattutto se si verificano regolarmente. In questi casi, la consultazione con un medico e il superamento di una diagnosi sono una misura obbligatoria.

Vertigini e oscurità negli occhi: cause di malattia

Con il verificarsi regolare di vertigini, accompagnato da oscuramento negli occhi, è importante determinare quale dei fattori, fisiologico o patologico, provoca queste sensazioni spiacevoli. Per fare ciò, è necessario identificare quando appaiono tali sintomi.

Ragioni "sicure"

Ci sono molti fattori sotto l'influenza di cui una persona può avere vertigini e oscurità nei suoi occhi. Alcuni di loro non sono associati a patologie, quindi, per normalizzare il benessere, è sufficiente eliminarne gli effetti. Le cause di vertigini a breve termine e il blackout negli occhi includono:

  • disidratazione - una quantità insufficiente di acqua nella dieta quotidiana può portare alla comparsa dei sintomi descritti;
  • sovraccarico emotivo, stress - ansia, paura e senso di paura contribuiscono al rilascio di adrenalina, a causa della quale i vasi si restringono e il cervello perde ossigeno;
  • vecchiaia - dopo i 60 anni, la funzionalità del sistema ematopoietico e dell'apparato vestibolare diminuisce, provocando vertigini con scurimento agli occhi durante il minimo esercizio;
  • assunzione di farmaci - i sintomi spiacevoli si verificano come effetto collaterale o intolleranza individuale;
  • debole apparato vestibolare - l'effetto della "cinetosi" si verifica viaggiando su qualsiasi mezzo di trasporto, pedalando su un'altalena, salendo a un'altezza, guardando oggetti nella forma di un pendolo oscillante;
  • intenso sforzo fisico: duro lavoro fisico, preparazione per le competizioni sportive;
  • gravidanza, il periodo della menopausa o il ciclo mestruale - i sintomi si verificano al momento della regolazione ormonale del corpo;
  • diete rigide - in particolare, una restrizione nella dieta di cibi ricchi di carboidrati;
  • abuso di alcol - l'oscuramento degli occhi con forti capogiri è un sintomo costante di intossicazione da alcol.

L'impatto di questi fattori non porta allo sviluppo di patologie, tuttavia crea disagio significativo e il rischio che nel momento di vertigini e oscuramento agli occhi di una persona possa essere ferito.

Se la causa è una malattia

Struttura dell'orecchio interno

Se si fa buio negli occhi e le vertigini, questo può essere causato non solo dalle cause "innocue" descritte sopra, ma anche da gravi malattie che colpiscono i principali sistemi vitali. Questi includono:

  • ipotensione ortostatica - un'improvvisa diminuzione della pressione sanguigna, con conseguente carenza di ossigeno nel tessuto cerebrale;
  • Distonia vegetovascolare - un complesso di disturbi del sistema vegetativo e nervoso, a causa del quale c'è un fallimento nel funzionamento di tutti i sistemi vitali;
  • anemia - mancanza di ferro (globuli rossi nella struttura del sangue);
  • ipoglicemia - carenza di glucosio nel sangue, a causa della quale il cervello soffre di una mancanza di nutrizione;
  • disturbi endocrini, in particolare ipotiroidismo;
  • l'emicrania;
  • aterosclerosi - i sintomi spiacevoli si verificano a causa della scarsa circolazione sanguigna in luoghi di vasocostrizione;
  • otite media acuta e cronica;
  • La malattia di Meniere, che si sviluppa nelle strutture dell'orecchio interno;
  • tumori intracranici ed ematomi derivanti da lesioni;
  • osteocondrosi cervicale e altre malattie che colpiscono le vertebre cervicali;
  • disabilità visiva - glaucoma, danno alla retina;
  • arterite temporale;
  • ictus.

Per ogni malattia descritta è caratterizzata da ulteriori sintomi, la cui presenza viene presa in considerazione dal medico quando si effettua una diagnosi.

Cosa fare quando i sintomi di vertigini e annerimento negli occhi

Se si verificano spesso sintomi come: "vertigini", "più scuri negli occhi", è obbligatorio un consulto con un medico, poiché questi disturbi possono segnalare patologie nascoste che richiedono un trattamento urgente. Per determinare il motivo per cui la testa sta girando e allo stesso tempo si scurisce negli occhi, potrebbe essere necessario un esame completo, che include i seguenti metodi diagnostici:

  • misurazione della pressione sanguigna;
  • valutazione dello stato vascolare da parte dell'encefalografia;
  • ecografia del cervello e dei vasi cervicali;
  • esame delle strutture cerebrali sulla risonanza magnetica per rilevare i danni ai tessuti e lo sviluppo di processi infiammatori acuti;
  • Scansione TC per rilevare i cambiamenti degenerativi nelle vertebre della regione cervicale e la presenza di processi simili a tumori che si verificano nei tessuti cerebrali;
  • esame del fondo e dei nervi oculomotori;
  • misurazione della pressione oculare;
  • tomografia a coerenza ottica - per valutare lo stato della retina e dei nervi ottici;
  • esami del sangue (biochimici, clinici) - per determinare il livello di glucosio, colesterolo, emoglobina, tiroide e ormoni sessuali;
  • coltura batteriologica e prelievo di sangue per rilevare infezioni e virus che provocano grave infiammazione cerebrale;
  • test neurologici - per sospetta distonia vegetativa-vascolare e altri disturbi neurologici.

Le persone le cui vertigini scure si verificano regolarmente dovrebbero essere in grado di aiutarsi autonomamente al fine di evitare lesioni e perdita di coscienza. Per fare ciò, a seconda della causa del disagio, al momento dell'attacco, devono essere eseguite le seguenti azioni:

  • fermati, se la testa gira in movimento e concentra lo sguardo su un singolo punto;
  • cammina dolcemente verso un negozio, un muro o un altro oggetto su cui puoi appoggiarti;
  • sbottonare il colletto dei vestiti per assicurare la respirazione libera;
  • pulire il viso (parte frontale, tempie) e il collo con un panno umido;
  • mangiare caramelle o bere acqua dolce se l'attacco è dovuto alla mancanza di glucosio;
  • misurare la pressione sanguigna per capire da cosa può essere causato un attacco.

Se i sintomi sgradevoli non solo non scompaiono, ma sono completati da un numero di segni che indicano patologia, dovresti consultare un medico in ambulatorio o chiamare un'ambulanza.

Come trattare

Vertigini e annerimento negli occhi sono sintomi, quindi, per eliminarli, è necessario curare la malattia, lo sviluppo di cui segnalano. Nella maggior parte dei casi, è sufficiente correggere la dieta, la modalità del giorno e limitare l'impatto dei fattori che provocano tale stato in modo che i sintomi scompaiano. Tuttavia, in presenza di disturbi gravi e processi infiammatori, accompagnati da oscuramento degli occhi e vertigini, la terapia farmacologica non può essere evitata. In tali casi, al paziente vengono prescritti farmaci nei seguenti gruppi:

  • Farmaci anti-infiammatori e antibiotici - per otite media acuta, labirintite, malattie infettive del cervello.
  • Nootropici e sedativi, farmaci che normalizzano il flusso sanguigno, antidepressivi - con distonia vegetativa, pressione differenziale, stress e depressione.
  • Rilassanti muscolari, condroprotettore, fisioterapia, massaggi - con osteocondrosi e altre patologie del reparto vertebrale cervicale.
  • Vitamine "B", calcio antagonisti e farmaci che forniscono nutrimento al cervello durante l'ipossia cerebrale, affaticamento mentale.
  • Farmaci di ferro - con anemia diagnosticata.
  • Farmaci ormonali - prescritti in caso di squilibrio ormonale nel sistema sessuale o endocrino.

La durata, il regime e il dosaggio dei farmaci devono essere determinati dal medico, sulla base dei risultati dello studio diagnostico e delle condizioni del paziente.

Perché la tua testa inizia a girare e si scurisce nei tuoi occhi?

Sempre più persone di età diverse si trovano di fronte a uno stato di annebbiamento improvviso negli occhi, a vertigini acuti e a una completa perdita di controllo su se stessi. Questo può accadere sia nella posizione di riposo che quando sollevato bruscamente dal letto. A volte una persona sperimenta debolezza, nausea, vomito, mani intorpidite, le gambe iniziano a indebolirsi. Sembra che questo sia seguito da perdita di coscienza o svenimento. I neurologi principali associano questi sintomi a una varietà di fenomeni, quindi è impossibile fare una diagnosi definitiva. In alcune persone, tali sensazioni possono provocare varie patologie. Tuttavia, l'oscuramento degli occhi a volte accade in una persona sana dopo affaticamento grave, stress o grande sforzo fisico. Se avverti il ​​capogiro e l'oscurità negli occhi dopo aver guidato su un'altalena o viaggia in trasporto, allora questa è una reazione naturale dell'apparato vestibolare a un brusco cambiamento della situazione. Il disagio a breve termine non indica un danno visivo, ma spesso i sintomi ricorrenti segnalano a volte un serio problema di salute. Solo un medico dopo una diagnosi approfondita può rispondere a tutte le domande.

Per sbarazzarsi di una condizione così spiacevole, vale la pena sapere perché appare.

Cause non pericolose

Ci sono innocue cause di disagio. Il corpo subisce costantemente processi fisiologici e risponde ai cambiamenti dell'ambiente esterno, come ad esempio:

  1. Un forte rilascio di adrenalina nel sangue durante lo stress o sforzi eccessivi.
  2. Un lungo soggiorno in cima.
  3. Dieta a lungo termine e mancanza di glucosio nel corpo.
  4. Ricevimento di alcuni gruppi di medicine: antibiotici, tranquillanti, antisettici.
  5. Esercizi associati a movimenti bruschi della testa.
  6. La disidratazione.
  7. Lungo accovacciato.
  8. Cambiamenti ormonali durante la pubertà negli adolescenti, età avanzata, menopausa.

Cause che non possono essere ignorate

Compromissione visiva e capogiri possono occasionalmente verificarsi, improvvisamente, ripetuti ad intervalli o essere molto frequenti. Ecco i motivi principali:

  1. Malattie del cervello Ad esempio, i processi tumorali influenzano i reparti responsabili dell'equilibrio e il lavoro degli organi di visione, sopprimono la normale funzione dell'apparato vestibolare. Le lesioni traumatiche al cervello spesso causano il deterioramento del flusso sanguigno nei vasi e altri problemi.
  2. Ipotensione ortostatica La malattia è associata a sistemi somatici e neurologici compromessi e causa un forte calo della pressione ai valori critici. Il corpo è difficile da adattarsi all'inattesa mancanza di ossigeno nel tessuto cerebrale e alla sua fame. Si manifesta molto spesso se si alza bruscamente dopo il sonno e può variare in gravità e durata. A volte c'è una sensazione di svenimento o sincope a breve termine. In alcuni casi, c'è una maggiore sudorazione e dolore nella regione epigastrica. Nella forma più grave, l'ipotensione si manifesta in un disturbo psicosensoriale. Questa condizione non può essere ignorata, è necessario un trattamento adeguato.
  3. Nella distonia vegetativa-vascolare (VVD), oltre ai sintomi usuali, i pazienti presentano un forte mal di testa nelle tempie e nel collo.
  4. L'osteocondrosi cervicale causa una lesione aterosclerotica dei vasi sanguigni che riforniscono la rete cerebrale. Di conseguenza, si verifica un disturbo IRR, di solito vertigini al mattino e alla sera, il disagio è aggravato da curve e svolte brusche.
  5. Anemia (bassa emoglobina). Ci sono pochissimi globuli rossi nel sangue umano - eritrociti che si legano e portano molecole di ossigeno. Quando ciò accade, la fame di ossigeno in tutto il corpo, così come nelle cellule cerebrali. C'è un oscuramento degli occhi, vertigini, debolezza, la pelle diventa pallida. La causa può essere una malattia gastrointestinale, una crescita tumorale, ecc.
  6. Le violazioni del sistema cardiovascolare limitano il normale flusso di sangue al cuore, nella rete vascolare cerebrale. Di conseguenza, la risposta diventa sintomi spiacevoli.
  7. La gravidanza provoca cambiamenti ormonali nel corpo della donna e lo stato anemico caratteristico di questa situazione. Sono necessarie condizioni favorevoli e terapia.
  8. Un ictus porta a trombosi, rottura delle arterie e danni al tessuto cerebrale. Il trattamento di questa condizione è immediato.
  9. L'ipoclicemia si sviluppa nel diabete mellito, una mancanza di glucosio nel sangue può portare a capogiri e coma.
  10. Malattie dell'orecchio interno, causando l'otite media e il fallimento del corretto funzionamento dell'IRR.
  11. Danni agli organi della vista. Una cataratta sconvolge il flusso sanguigno nel bulbo oculare e il trasferimento di informazioni al cervello, che porta a vertigini.

Cosa fare quando esacerbazione della malattia

Prima di tutto, devi chiamare un'ambulanza e fornire l'aria fresca. Posa il paziente, disfa i bottoni superiori sulla maglietta e solleva leggermente le gambe per far scorrere il sangue alla testa. Misurare la pressione e monitorare le condizioni della persona prima dell'arrivo dei medici. Non lasciare la vittima da sola e non provare a concedersi.

Per escludere o determinare la probabilità di un ictus, è necessario rispondere alle seguenti domande prima che arrivi il personale medico:

  1. Quando si apre la bocca, la lingua si flette lateralmente o si protende verso l'esterno?
  2. Gli occhi guardano avanti o falciano?
  3. La conversazione è chiara o le parole sono poco distinguibili?

Se una persona parla indistintamente, la lingua devia di lato, lo sguardo è di sbieco, quindi un colpo è molto probabile.

Oscuramento e dolore oculare possono essere segni di cataratta, infiammazione del trigemino e altre gravi malattie che richiedono trattamento a lungo termine e riabilitazione.

Quando l'IRR mostra un corso di preparazioni vitaminiche per il rafforzamento generale del sistema nervoso centrale. Lo specialista in consulenza e il regime di trattamento scelto individualmente aiuteranno a ripristinare il normale funzionamento del sistema nervoso, a rafforzare il sistema immunitario. A volte i medici offrono la fisioterapia. Si dovrebbe prestare particolare attenzione all'IRR per controllare la pressione sanguigna.

Per l'osteoporosi, si raccomanda un trattamento speciale e un esercizio moderato, evitando cattive abitudini.

In ogni caso, durante un'esacerbazione della malattia, un esperto dovrebbe essere visitato senza indugio al fine di evitare conseguenze negative.

Sondaggio necessario

Per determinare con precisione le cause della malattia e la diagnosi corretta, vengono eseguite varie procedure. I metodi diagnostici più comuni e informativi sono l'imaging ottico coerente e la risonanza magnetica, gli studi oftalmoscopici e gli ultrasuoni del sistema vascolare del cervello e del collo. Se necessario, condurre attività aggiuntive. In base ai risultati ottenuti, è possibile effettuare la diagnosi corretta, in base alla quale il medico selezionerà il trattamento più efficace.

conclusione

Dopo aver analizzato i sintomi, è possibile distinguere una malattia grave dal solito disagio temporaneo e non essere in ritardo per una visita dal medico. La fase iniziale della malattia, di regola, è più rapida e trattata meglio, e la ricaduta, ha iniziato a vagare per caso, porta persino alla morte. Non cercare di affrontare te stesso la patologia, peggiorerà solo la situazione.

Si fa buio negli occhi e le vertigini: perché e cosa fare?

Molte persone conoscono in prima persona la condizione in cui bruscamente si scuriscono negli occhi e si verificano vertigini. Determinare immediatamente la causa di questo fenomeno è difficile. Pertanto, la manifestazione di questi segni dovrebbe consultare un medico e, se necessario, indirizzerà il paziente a uno specialista stretto, ad esempio un neurologo o un cardiologo.

Per alcuni, la durata di un tale attacco non supera i pochi secondi ed è spiegata dal normale eccesso di lavoro. Per altri, questa reazione del corpo parla di gravi disturbi nel suo funzionamento.

Perché si fa scuro negli occhi e le vertigini

Questi sintomi si verificano spesso a seguito di processi fisiologici naturali che si verificano nel corpo. Per motivi che non rappresentano un serio pericolo, includere quanto segue:

  1. Aumento della concentrazione di adrenalina nel sangue. Ciò accade quando una persona è in una situazione stressante, sovreccitata o ha subito un forte shock psico-emotivo.
  2. Rimani a lungo in cima.
  3. Il rispetto di diete rigorose, con conseguente corpo subisce una grave carenza di glucosio.
  4. Accettazione di alcuni farmaci - tranquillanti, farmaci antibatterici, antisettici.
  5. Allenamento sportivo, durante il quale devi girare bruscamente la testa o il busto.

Nelle situazioni di cui sopra, per eliminare i sintomi spiacevoli, è necessario liberarsi del fattore provocante. Ad esempio, calmati, sospendi la terapia farmacologica con farmaci specifici, inizia a mangiare bene. Se, seguendo queste raccomandazioni, i miglioramenti non arrivano entro una settimana, dovresti visitare un medico. Il medico sarà in grado di identificare le cause di questa condizione e, se necessario, prescriverà il trattamento appropriato.

Quando devo suonare l'allarme?

La sua forma lieve è caratterizzata da sintomi che assomigliano a uno stato pre-inconscio. C'è vertigini, occhi sfocati, nausea, una persona ha paura di perdere conoscenza. A volte aumenta la sudorazione, c'è una sensazione di costrizione nella regione epigastrica. L'attacco, di regola, dura non più di cinque minuti.

Per i disturbi di gravità elevata compaiono disturbi psicosensoriali. La gravità delle manifestazioni cliniche di cui sopra aumenti significativi. Abbassare la pressione sanguigna può causare sincope. Questo attacco dura circa 20 secondi.

Ci sono alcune malattie che sono caratterizzate da sintomi simili. Tra loro ci sono:

  1. Distonia vegetativa. Con questa malattia, il paziente ha vertigini e ha mal di testa. Il sito del dolore nella maggior parte dei casi è la regione temporale e occipitale.
  2. Osteocondrosi cervicale. La malattia è caratterizzata dalla comparsa dei sintomi sopra descritti al mattino e alla sera. La testa inizia a girare più quando viene girata, e anche quando una persona si inclina o cambia bruscamente la posizione del corpo.
  3. Emicrania. Oltre a un forte mal di testa, la condizione è accompagnata da vertigini, tinnito, fotosensibilità, nausea e altri sintomi.
  4. Malattie dell'orecchio interno, che sono causate da una violazione dell'apparato vestibolare.
  5. Infiammazione dell'orecchio interno Ad esempio, l'otite, in cui si depongono le orecchie, fa male e le vertigini, soprattutto quando si cambia posizione.
  6. Lesione cerebrale traumatica.
  7. Nevralgia del nervo ternario. Un segnale dello sviluppo di una tale malattia è offuscato negli occhi. In questo caso, è necessario iniziare il trattamento il più presto possibile, altrimenti potrebbero svilupparsi effetti avversi. Il trattamento nella maggior parte dei casi si riduce all'uso di antibiotici.
  8. Oncologia di diversa gravità. Con una malattia simile negli esseri umani, i sintomi considerati sono osservati quasi quotidianamente.

Con persistenti vertigini e oscuramento davanti agli occhi, è necessario contattare uno specialista competente. In nessun caso dovresti lasciare che la situazione faccia il suo corso e lasciare che queste manifestazioni cliniche siano ignorate. Quando viene eseguito un esame completo, il medico sarà in grado di stabilire la causa di questo fenomeno, prescrivere il trattamento necessario.

Vertigini e occhi sfocati - segni di un ictus.

Capogiri e disturbi visivi improvvisamente possono parlare dello sviluppo di un ictus, dal momento che sono proprio questi sintomi osservati al primo stadio. In questo caso, non puoi perdere un secondo: devi chiamare immediatamente un'ambulanza.

Oltre alle manifestazioni cliniche di cui sopra, i seguenti sintomi possono indicare un ictus:

  • socchiudendo gli occhi;
  • problemi di linguaggio;
  • affrontare l'asimmetria.

Anche se si è verificato almeno uno di questi sintomi, potrebbe già indicare un ictus. La testa non fa sempre male. Se tali attacchi si verificano regolarmente, si possono sospettare disturbi della circolazione sanguigna nel cervello. Se lasci questo problema senza attenzione e non prendi le misure appropriate, le conseguenze possono essere molto tristi. Nei casi gravi, l'ictus porta alla paresi, la paralisi, a seguito della quale una persona può rimanere disabile per tutta la vita.

Cosa fare

Quando una persona nelle vicinanze trova sintomi come l'annerimento degli occhi e le vertigini, deve essere prestato il primo soccorso. La cosa migliore da fare in questo caso è chiamare l'equipe medica e poi eseguire le seguenti manipolazioni:

  1. Se è successo in casa, apri un po 'la finestra per ottenere abbastanza ossigeno.
  2. La vittima deve essere messa con molta attenzione, sbottonarsi i vestiti, che stringe il suo corpo.
  3. Cerca di calmarti.
  4. Le gambe del paziente devono essere leggermente sollevate. Quindi il sangue sarà meglio fluire al cervello.

Alcune persone che cadono in tali situazioni sanno cosa ha causato questa condizione e possono dirti cosa fare. Quindi, una persona che soffre di diabete spiegherà che non ha mangiato in tempo. Puoi aiutarlo dando da bere acqua zuccherata. Quindi misurare la glicemia con un dispositivo speciale - un glucometro.

Cosa non è permesso fare? Quando una persona ha un forte mal di testa, vertigini, un velo davanti ai suoi occhi, non lasciarlo da solo. Potrebbe esserci un forte deterioramento delle condizioni del paziente, che può persino portare alla morte. Inoltre, gli esperti non consigliano di tentare di aiutare la vittima con l'aiuto di medicinali disponibili. Per manifestazioni cliniche simili, non è sempre possibile stabilire la causa esatta della condizione. In alcuni casi l'autotrattamento porta solo alla sfocatura dei sintomi, motivo per cui anche un medico non è immediatamente in grado di capire cosa è successo al paziente. Inoltre, alcuni farmaci possono causare allergie, shock anafilattico e altri effetti collaterali.

Metodi diagnostici

Un paziente che si è lamentato con il medico per vertigini persistenti e occhi sfocati può essere prescritto diverse procedure diagnostiche. Il fatto è che tali sintomi parlano spesso di malattie nascoste che richiedono un trattamento urgente. Per determinare la causa della condizione, può essere richiesto un esame completo, comprese le misure seguenti:

  1. Misurazione della pressione
  2. Esame ecografico dei vasi cervicali e cerebrali.
  3. Imaging a risonanza magnetica per rilevare i danni al tessuto cerebrale e lo sviluppo dell'infiammazione acuta.
  4. Encefalografia per la valutazione dello stato vascolare.
  5. Tomografia computerizzata per rilevare i cambiamenti nelle vertebre cervicali e lo sviluppo di tumori del cancro.
  6. Esame del fondo e misurazione della pressione oculare.
  7. Emocromo completo e biochimica - per determinare la glicemia, il colesterolo, gli ormoni, l'emoglobina.
  8. Batteriosi e prelievo di sangue per rilevare malattie infettive e virali che possono provocare pericolose infiammazioni cerebrali.
  9. Test neurologici - se si sospetta lo sviluppo della distonia vegetativa-vascolare e di altri disturbi neurologici.

trattamento

Per sbarazzarsi di vertigini e occhi sfocati, dovresti conoscere il motivo, perché è necessario trattare la malattia di base.

Spesso è sufficiente apportare aggiustamenti alla dieta, regolare la routine quotidiana, eliminare l'influenza dei fattori che causano una tale condizione, in modo che i sintomi scompaiano. Ma se ci sono disordini pericolosi e infiammazioni, sarà necessaria la terapia farmacologica. In questa situazione, i seguenti medicinali possono essere prescritti al paziente:

  1. Farmaci anti-infiammatori e antibatterici - per l'otite media acuta, così come le infezioni che colpiscono il cervello.
  2. Farmaci lenitivi, antidepressivi e farmaci che normalizzano il flusso sanguigno - in caso di distonia vascolare, picchi di pressione, stress e depressione.
  3. Vitamine del gruppo B, calcio antagonisti, agenti che forniscono nutrimento al cervello - durante sovraccarico intellettuale, ipossia.
  4. Procedure fisioterapeutiche, massaggi, farmaci che normalizzano il tono - con osteocondrosi e altre malattie delle vertebre cervicali.
  5. Farmaci contenenti ferro - con bassa emoglobina.
  6. Farmaci ormonali - per violazioni dei livelli ormonali o perturbazioni nell'attività del sistema endocrino.

Il medico determina la durata, la dose e lo schema terapeutico, tenendo conto dei dati ottenuti durante gli esami condotti.

prevenzione

È molto più facile prevenire qualsiasi malattia che curarla. Se la testa gira e si scurisce negli occhi a causa di cambiamenti fisiologici nel funzionamento del corpo, dobbiamo cercare di correggere il modo di vivere. Per fare questo, gli esperti consigliano più riposo, non disturbano il modo di lavorare e riposare, mangiano una dieta equilibrata, evitano situazioni stressanti.

Se le cause sono disturbi fisiologici, le misure preventive saranno le stesse. Solo loro hanno bisogno di integrare la terapia medica prescritta.

Cosa fare con vertigini e oscuramento negli occhi

Inaspettate vertigini, combinate con l'oscurità negli occhi, segnala un disturbo nel flusso di sangue al cervello, nel quale si sviluppa l'ipossia tessutale. Se si fa buio negli occhi e improvvisamente le vertigini di tanto in tanto, allora questa condizione non comporta alcuna minaccia. Ovviamente, la pressione sanguigna è semplicemente diminuita o la persona è diventata oberata di lavoro. Un brusco cambiamento nella posizione del corpo può anche causare un attacco acuto del cerchio della testa. Ma se tali fenomeni, quando può improvvisamente iniziare a girare la testa, ricorrono regolarmente, allora questo è già un sintomo di una grave malattia.

Cause di rotazione della testa con problemi alla vista

La maggior parte di loro conosce lo stato spiacevole, quando improvvisamente ha le vertigini, si è scurito negli occhi e c'è stata la sensazione di uno svenimento in avvicinamento. Si manifesta letargia fisica, gli arti inferiori sono "imbottiti" e il corpo diventa più pesante. Il momento in cui sei al buio dura un secondo e scompare immediatamente, ma lascia un retrogusto spiacevole. Questo fenomeno è chiamato ipotensione ortostatica.

Questa è una sindrome clinica che si verifica con malattie somatiche o neurologiche. Ci sono vari gradi di gravità. Un caso lieve è caratterizzato da segni di lipotomia: oscuramento degli occhi e vertigini, sudorazione eccessiva.

Un caso grave è caratterizzato da sintomi più evidenti, ma vengono aggiunti anche i disturbi psicosensoriali. Spesso si verifica uno svenimento la cui durata dipende dalla causa principale dell'ipotensione. La manifestazione di tale oscuramento richiede chiarire la causa della malattia.

Scopri perché il capogiro e il buio negli occhi, aiuterà uno studio speciale - test ortostatico. Quando cambi la posizione del corpo nello spazio, c'è una variazione nella distribuzione del sangue. Il corpo di una persona assolutamente sana reagisce istantaneamente ai cambiamenti e il salto di pressione è quasi impercettibile. Ma se il regime circolatorio viene violato, possono verificarsi svenimenti.

Il test viene eseguito in due fasi. Al primo conteggio dell'impulso e misurare la pressione in posizione supina. Poi una persona si alza e vengono prese le stesse misure. Tutto si ripete ad intervalli regolari. I risultati daranno un'idea del tasso di normalizzazione dell'impulso.

I risultati del test consentono di determinare la causa dell'oscurità negli occhi mentre girano intorno alla testa.

Manifestazioni di vertigini da varie patologie

Se fa buio negli occhi e le vertigini, allora può parlare di qualsiasi malattia. Ognuna di queste malattie ha le sue caratteristiche:

  • emicrania. Oltre a girare, c'è nausea e mal di testa;
  • otite. Vertigini appare come un sintomo aggiuntivo;
  • osteocondrosi. Vertigini e oscurità negli occhi, manifestati da movimenti improvvisi;
  • oncologia. Ci sono tutti i sintomi che fanno girare la testa;
  • ferite alla testa. Causa un "vortice" nella testa e gli occhi sfocati.

Ma un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta al disturbo, che molto spesso causa oscurità negli occhi e cerchi. Questo si riferisce alla distonia vegetativa.

Questa malattia provoca uno squilibrio nel funzionamento del corpo. Di solito sempre in uno stato latente e manifesta forti capogiri con l'oscuramento. È impossibile diagnosticare la distonia da solo. Sono richiesti metodi speciali.

Trattamento del complesso IRD, che consiste in terapia farmacologica e un regime specifico. Se la malattia non è di natura grave, può essere limitata ai seguenti metodi:

  • massaggio al collo,
  • agopuntura,
  • idromassaggio
  • bagni curativi.

A volte un buon effetto può essere raggiunto con l'aiuto della fitoterapia.

Con un trattamento tempestivo e l'adempimento di tutte le prescrizioni, questo malessere non nuoce alla salute umana.

Altri motivi

Una storia accurata aiuterà uno specialista a determinare le cause di un fenomeno negativo:

  • lunga permanenza in quota;
  • grave sovraccarico fisico;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • impatto psico-emotivo;
  • commutazione brusca della vista su altri oggetti;
  • fascino per diete debilitanti;
  • varie anemie.
In nessun caso non è necessario impegnarsi in auto-guarigione e ascoltare il consiglio dei sostenitori. Va sempre ricordato che queste condizioni possono essere causate da gravi patologie e richiedono un intervento urgente da parte dei medici.

Misure diagnostiche

Quando periodicamente si fa buio negli occhi, è necessario l'intervento del terapeuta e dell'oculista. Se questo fenomeno non è dovuto a grave affaticamento, allora viene condotta una ricerca.

Metodi di indagine comuni:

  • Risonanza magnetica del cervello e determinazione della sensibilità dei nervi ottici;
  • identificazione dello scotoma nello studio dei campi visivi;
  • esame dei vasi del collo;
  • potenziale visivo Rivelato un fallimento nella struttura del sistema nervoso.

Raccomandazioni per il trattamento

Solo l'istituzione di una diagnosi accurata consente un trattamento efficace. Qualsiasi causa di vertigini con oscuramento richiede un certo trattamento:

  • occlusione vascolare cerebrale e problemi circolatori - si sta tenendo un corso per ripristinare le navi;
  • annebbiamento del corpo vitreo - vengono utilizzati agenti assorbenti;
  • malattie infettive - farmaci anti-infiammatori;
  • lesioni del sistema nervoso - leptidi e stimolazione magnetica.

Il regime di trattamento dipende dalla malattia rilevata, che è accompagnata da circonvoluzione della testa e oscurità negli occhi. Ad esempio, l'anemia è facilmente corretta dai complessi vitaminici. VSD - farmaci per migliorare la circolazione cerebrale e sedativi. E l'osteocondrosi cervicale cura la terapia antiinfiammatoria.

I rimedi popolari completano la tattica del trattamento, ma non sostituiscono la terapia tradizionale. Ogni ricetta dei guaritori popolari dovrebbe essere coordinata con il medico. La forte suscettibilità ad alcuni componenti peggiorerà la condizione.

Le seguenti procedure si sono dimostrate efficaci:

  • terapia magnetica
  • balneoprocedures,
  • massaggio,
  • fangoterapia
  • riflessologia.

Molto spesso, dopo questi eventi, la condizione migliora significativamente.

Quando viene chiesto perché si sta facendo buio negli occhi e le vertigini, non c'è una risposta definitiva. Dovrebbe essere realizzato che le patologie che causano tali spiacevoli condizioni sono molto diverse. Vertigini, oscurati negli occhi: contattare immediatamente il terapeuta e sottoporsi a test. Avendo trovato la causa, procedere immediatamente al trattamento appropriato.

Oscuramento negli occhi: perché può scurire in persone sane, cause patologiche

Si sta facendo buio negli occhi e le vertigini, la terra sta scivolando da sotto i loro piedi, una sgradevole sensazione di nausea sta rotolando fino alla gola, la pelle è coperta di sudore freddo, il viso sta impallidendo - quasi sul punto di perdere conoscenza...

Praticamente ogni persona ha sperimentato i precetti di svenimento e lo stato sincopale stesso in determinate circostanze. E per questo non è necessario soffrire di una grave malattia. Abbastanza per entrare in una sorta di ambiente sfavorevole per se stessi o per fame di una dieta per lo scopo di liberazione urgente da chili in più. Tuttavia, quando l'oscurità si verifica troppo spesso prima che gli occhi e altri segni di patologia vengano aggiunti a questo sintomo, si dovrebbe iniziare la ricerca della causa dell'oscuramento negli occhi.

Come se non ci fosse motivo...

Un oscuramento negli occhi, come un episodio fastidioso, ma raro, non causa necessariamente un qualche tipo di malattia. Questo fenomeno è chiamato ipotensione ortostatica fisiologica, che si verifica perché il sangue in quantità sufficiente per qualche motivo non ha raggiunto il cervello e non gli ha fornito nutrizione in modo tempestivo, il che può:

  • Essere provocato da molto tempo nel trasporto a motore o da qualche altra parte, seduto in una posizione su una sedia o su un divano;
  • Dipende dalle caratteristiche individuali del sistema nervoso autonomo, che si è rivelato troppo sensibile a qualsiasi cambiamento nell'ambiente e nello stato interno (alta temperatura dell'aria, stanza soffocante, stress emotivo, paura);
  • Essere il risultato di un digiuno prolungato (l'approccio sbagliato alla perdita di peso o fame forzata a causa di circostanze). Infatti, da una dieta da fame progettata per una rapida perdita di peso, il livello di glucosio nel sangue scende e si scurisce nettamente negli occhi, e per qualche motivo l'effetto atteso non ha fretta per molto tempo;
  • Registrato come lamentela principale ("si fa scuro negli occhi quando esco dal letto la mattina") in persone che si lamentano costantemente della bassa pressione sanguigna (BP - 105-115 / 60-70 mm Hg) e si considerano ipotensive. Naturalmente, queste persone non saranno utili per arrampicarsi improvvisamente dal letto - è necessario sdraiarsi, crogiolarsi e poi alzarsi tranquillamente;
  • Diventa il risultato di eccessivo stress fisico (superlavoro, sollevamento pesi il cui peso supera i valori consentiti);
  • Agisci come i costi delle singole professioni o hobby (lavorando in altezza con assicurazione, alpinismo);
  • Appare nelle donne che sono convinte che la bellezza richiede sacrificio e per dimostrarlo usano biancheria intima che corregge la figura, ma interrompe la circolazione del sangue (la moda che è tornata dal profondo dei secoli - corsetti densi con allacciatura);
  • Dopo un lungo accovacciarsi (alcune persone amano riposare così tanto, anche se sanno da cosa, quando si alzano - diventa molto buio negli occhi);
  • È un effetto collaterale del viaggio aereo, quando, quando si arrampica e si atterra, fa orecchie per la maggior parte dei passeggeri, e per alcuni si fa buio negli occhi e un mal di testa.

Tutti questi casi sono spiegati dalla differenza di pressione tra il torso superiore e inferiore, o tra pressione atmosferica e del sangue, che non ha il tempo di ristrutturare rapidamente. Tali opzioni non richiedono un trattamento speciale e la persona continua a essere considerata praticamente sana.

Si fa buio negli occhi e le vertigini quando mi alzo...

Si scurisce negli occhi e le vertigini, ad esempio, in condizioni come l'ipotensione ortostatica patologica. In termini semplici, una situazione si verifica quando il sangue nel corpo viene ridistribuito - la parte inferiore del corpo riceve più sangue di quello necessario per fornire i nutrienti, e quella superiore (e la testa, incluso) soffre di una mancanza di afflusso di sangue. Come risultato di una distribuzione così iniqua, il cervello non ha le sostanze necessarie per il lavoro a tutti gli effetti e sperimenta la fame di ossigeno (ipossia).

In condizioni di ipossia, si sviluppa uno stato pre-inconscio, che non è necessariamente limitato all'oscuramento degli occhi, ad esempio, alcune persone sperimentano l'acufene, si scuriscono negli occhi e si sentono male, il sudore appiccicoso appare... e tutto può provocare un debole. Quindi:

  1. Nei bambini e negli adolescenti, lo sviluppo incompleto del sistema nervoso autonomo e del letto vascolare è più spesso causa di annerimento negli occhi (in assenza di qualsiasi segno di malattia), non è un caso che la distonia vegetativa-vascolare a questa età non sia considerata una vera malattia (e in un altro, in linea di principio anche). Tuttavia, il bambino ha tutte le possibilità di "superare" questa seccatura quando il suo corpo finisce la sua formazione;
  2. Spesso si fa buio negli occhi di persone che sono sensibili alla meteo, reagendo fortemente alle condizioni climatiche e climatiche, determinando che in natura qualcosa non è appena la pressione atmosferica inizia a cambiare, anche se per un altro aspetto queste persone sono considerate praticamente sane;
  3. Vi è debolezza e scurimento negli occhi dopo un'abbondante sudorazione in condizioni fisiologiche (alta temperatura, stress psico-emotivo, duro lavoro fisico) o a causa di varie patologie, quindi se si fa spesso buio negli occhi, allora si dovrebbe essere esaminati;
  4. Nettamente bruno negli occhi quando una persona era in una lunga posizione orizzontale e si alzava rapidamente.

Pertanto, per molte persone (ipotonia e pazienti ipertesi affetti da distonia vegetativa-vascolare o un'altra, più grave, patologia), una forte ascesa da una sedia o da un letto provoca vertigini e oscuramento negli occhi e la persona descrive la sua condizione: "La mia vista è compromessa quando mi alzo Ma in questi casi, tutto è chiaro - una quantità sufficiente di sangue non ha avuto il tempo di entrare nel cervello o il fluido che trasportava i nutrienti è salito alla testa in modo tempestivo, ma non poteva "schiacciare" completamente i vasi ristretti per vari motivi e di conseguenza il tessuto cerebrale breve tempo perso potere. Vero, di solito vale la pena rimanere in piedi per un po ', non andare da nessuna parte, non fare movimenti improvvisi e tutto viene ripristinato: il sangue scorre alla testa e si schiarisce negli occhi.

Video: causa di annerimento negli occhi - ipotensione ortostatica

Disturbo sanitario a breve termine


A volte un oscuramento negli occhi riflette una condizione temporanea di una persona, che nel prossimo futuro con le giuste misure, rischia di finire in sicurezza e di essere dimenticata, anche se i singoli casi possono richiedere un'attenzione speciale e una visita dal medico:

  • Spesso c'è tinnito, scurimento negli occhi e vertigini nelle donne in gravidanza - questi sintomi sono anche causati da un calo della pressione sanguigna. È chiaro che la gravidanza è uno stato fisiologico, tuttavia, si dovrebbe tenere presente che il corpo di una donna subisce alcuni cambiamenti per i quali è improbabile che la sincope diventi un fattore positivo, perché il cervello del bambino subisce anche ipossia, una donna può farsi male e, infine, più frequenti blackout agli occhi possono indicare lo sviluppo di complicanze (gestosi);
  • Senza debolezza e scurimento negli occhi, è difficile immaginare la disidratazione del corpo e una diminuzione del volume circolatorio (volume circolante del sangue) a causa dell'avvelenamento (quindi prima si scurisce negli occhi e si ammala, e quindi inizia il vomito e / o la diarrea). Naturalmente, in questo caso, non è il velo scuro che appare davanti ai tuoi occhi che viene trattato, ma la causa che ha causato la comparsa di questo sintomo;
  • L'oscuramento degli occhi è caratteristico della perdita di sangue acuta, sia in caso di ferite estese che nell'esecuzione di una missione nobile (donazione), e in quest'ultimo caso, il ruolo non è giocato dalla quantità di sangue perso, ma dalla velocità con cui ha lasciato il corpo;
  • Improvvisamente si scurisce negli occhi, se per sbaglio ti colpisci la testa e ti riempiono di un "grumo" (una persona riceve spesso tali ferite, non sono pericolose per la salute, ma ogni volta che una cortina oscura entra in contatto con la tua stessa fronte o un'altra parte del cranio, le scintille colorate volano Certamente, una lesione alla testa più seria (contusione cerebrale, commozione cerebrale) senza la presenza del sintomo descritto al momento dell'impatto non è sufficiente, in alcuni casi, l'oscurità continua ad apparire dopo la lesione;
  • Tali sintomi, come le manifestazioni cliniche di una certa malattia, possono essere causati da processi infettivi causati da vari agenti patogeni. Non c'è nulla di sorprendente se durante un'epidemia di influenza, una persona si sente debole, scurita nei suoi occhi, acufene e... sviene - questo significa che è malato, ha bisogno di prendere una temperatura, mettere a letto e chiamare un medico;
  • L'uso di alcuni farmaci (diuretici, farmaci per la depressione, ACE-inibitori e altri farmaci che dilatano i vasi sanguigni e ridurre la pressione), così come il sovradosaggio di insulina nelle persone affette da diabete, o la sua rapida somministrazione endovenosa (con glucosio) nel trattamento di altre malattie nei non diabetici - Fattori che possono creare rapidamente un'immagine nera davanti ai tuoi occhi.

Gli stati elencati nella maggior parte dei casi hanno una conclusione positiva, un oscuramento negli occhi in queste situazioni è considerato un sintomo completamente naturale e spiegabile. Una persona sopravvivrà a un disturbo di salute a breve termine con l'aiuto della medicina o si occuperà da sola - dimenticherà l'oscurità nei suoi occhi.

Grave causa di blackout negli occhi

Le cause del blackout negli occhi sono spesso processi patologici cronici che interessano i sistemi vitali: nervoso, cardiaco, vascolare, endocrino, ad esempio:

  • Osteocondrosi della colonna vertebrale cervicale - tutto può succedere da questa malattia: si scurisce negli occhi e un mal di testa, periodicamente vi sono acufeni, vertigini, le orecchie le orecchie in un'occasione... I cambiamenti progressivi nella regione cervicale con osteocondrosi portano alla pressione sulle arterie spinali principali che forniscono sangue al cervello (vertebrale e basilare), riducono il flusso sanguigno in loro, e di conseguenza - lo sviluppo della sindrome delle arterie vertebrali (insufficienza vertebro-basilare - VBN), che, accompagnato da con sintomi fangosi, può portare ad una patologia ancora più grave - ictus;
  • Le vene varicose degli arti inferiori e il ristagno di sangue nelle vene delle gambe possono anche essere accompagnati da tali sintomi come vertigini e oscuramento degli occhi;
  • I cambiamenti patologici nei piccoli vasi e il loro blocco danno non solo l'oscurità periodica davanti agli occhi. Spesso, l'insorgenza di una condizione così acuta come l'embolia polmonare (embolia polmonare) si manifesta nel fatto che improvvisamente diventa più scura negli occhi e le vertigini, diventa difficile respirare, il viso diventa blu, il petto fa male e la pressione scende;
  • Aterosclerosi dei vasi della testa e ipertensione - anche con queste malattie succede tutto: spesso si scurisce negli occhi e le vertigini, c'è rumore nelle orecchie, periodicamente le orecchie. Le cause di questi sintomi sono vasi di placca, riduzione del flusso sanguigno, mancanza di ossigeno nel cervello;

Il complesso dei sintomi, che è diventato la ragione delle costanti dispute di specialisti in merito alla loro affiliazione o non affiliazione a condizioni patologiche, non è notato tra le malattie gravi. Tuttavia, la distonia neurocircolatoria (distonia vegetativa-vascolare) può affermare di essere un leader tra le altre condizioni che si manifestano anche come vertigini, acufeni e disturbi visivi. Senza la partecipazione del sistema nervoso autonomo, la formazione di questo tratto è raramente aggirata.

L'oscuramento degli occhi è un sintomo che in determinate situazioni chiunque può rilevare. Naturalmente, se c'è una spiegazione al velo oscuro, allora non dovresti preoccuparti di te stesso e dedicare del tempo a "andare dai dottori", ma se tali episodi accadono spesso, oltre ad accumulare altri sintomi, non è saggio e talvolta pericoloso rimandare una visita dal medico. È necessario sottoporsi a esame, scoprire la causa e iniziare il trattamento per prevenire lo sviluppo di patologie più gravi.

Cause di vertigini e annerimento negli occhi

Un forte scurimento negli occhi e una completa perdita di controllo sono i sintomi più comuni che accompagnano forti capogiri in una persona. Ci sono, naturalmente, i fortunati che non hanno mai provato una sensazione simile in tutta la loro vita e non l'hanno mai incontrato, ma queste persone fortunate sono in realtà pochissime.

Esperti di spicco nel campo della medicina associano vertigini e oscuramento agli occhi con un'ampia varietà di fenomeni, quindi, anche oggi, non esiste ancora una risposta definitiva alla domanda sul perché si sta facendo buio negli occhi e le vertigini.

Sintomi di vertigini

Di solito con lamentele di vertigini da parte degli specialisti si trovano principalmente terapeuti. Diventa quindi chiaro che un paziente che soffre di vertigini può essere riferito sia a un neuropatologo o a un cardiologo, sia a un otorinolaringoiatra o un endocrinologo.

Ci sono anche casi in cui le vertigini possono essere considerate effettivamente innocue e del tutto naturali. Ad esempio, non vi è assolutamente nulla di terribile in quel capogiro che si verifica nel caso di un viaggio in trasporto o nel processo di guida su un'attrazione estrema, perché in tali situazioni le vertigini sono un segno molto evidente della cinetosi.

Il fatto è che l'apparato vestibolare all'interno del corpo umano durante tali prove estreme può fallire per un po ', questo è abbastanza normale. Ma, se improvvisamente la testa inizia a ruotare costantemente e anche dal minimo movimento, e costantemente si scurisce negli occhi, allora questa è un'interpretazione inequivocabile del fatto che il corpo sembra dare una sorta di allarme.

Un tale sentimento, in cui la terra come se lascia una persona sotto i suoi piedi, nessuno potrà mai confondersi con qualcos'altro. Inoltre, questa sensazione può anche essere descritta dalla ben nota espressione "il sangue drena dalla testa". Ma cosa succede veramente?

Infatti, i vasi responsabili della fornitura di sangue al cervello subiscono una sorta di spasmo, quindi il cervello subisce alcune difficoltà con il rilascio di ossigeno e di vari nutrienti necessari per una corretta alimentazione sia del cervello che di tutto il corpo.

Inoltre, le vertigini appaiono come una combinazione di alcuni segni, che causerà approssimativamente i seguenti sintomi:

  • Scurimento acuto degli occhi e nebbia;
  • Caduta della pressione sanguigna;
  • Posa delle orecchie;
  • nausea;
  • Mal di testa.

La testa di qualcuno può girare per pochi secondi, mentre le convulsioni di qualcuno possono essere molto più lunghe. Loro, questi stessi attacchi, possono farsi conoscere in una varietà di situazioni.

Ad esempio, quando una persona si sveglia al mattino e all'improvviso si allontana dal letto. Quando una persona fa bruschi giri del corpo o fa curve, si muove troppo forte o solo in un ritmo intenso.

In generale, anche le emozioni più semplici, comprese le tensioni, lo stress o l'eccitazione, sono in grado di provocare vertigini. Il fatto è che, anche con il minimo rilascio di adrenalina nel sangue, tutti i vasi si restringono e la circolazione sanguigna nell'area cerebrale rallenta notevolmente.

Cause di vertigini

Molto spesso, i prerequisiti principali per lo stato di disagio sono i processi fisiologici che avvengono nel corpo. Questa potrebbe essere la seguente ragione, o potrebbero esserci diversi:

  • Il forte aumento di adrenalina nel sangue, che si verifica proprio quando ti alzi, o quando in sé una persona sperimenta o una forte eccitazione, o una forte gioia. Ad esempio, quando riceve una dichiarazione d'amore o quando parla a eventi pubblici;
  • L'incapacità di focalizzare lo sguardo sugli oggetti più vicini dopo una lunga visione o dopo aver visto qualcosa da una distanza molto lontana;
  • Rimani a lungo in cima;
  • La lunga implementazione di esercizi fisici seri, che includono brusche curve o rotazione della testa;
  • Rispetto delle diete in cui il corpo umano si trova di fronte a una grave carenza di glucosio;
  • Accettazione di alcuni antibiotici, forti farmaci antisettici o tranquillanti.

Cosa può indicare lo stato?

Un forte oscuramento negli occhi in combinazione con vertigini può essere una sorta di segnale per una particolare patologia. Ad esempio, lei può parlare di:

  • Distonia vegetovascolare, in cui la testa non solo ruoterà, ma sarà anche molto dolorante, e il dolore sarà localizzato nelle tempie e nel collo. Inoltre, ci sarà un'ondata di pressione e dolore agli occhi;
  • Osteocondrosi cervicale. Il disagio ti farà sapere al mattino o alla sera, se improvvisamente hai bisogno di alzarti dal letto nel bel mezzo della notte. Inoltre, il dolore sarà quando si gira, si piega, si cambia bruscamente la posizione del corpo, cioè quando ci si alza bruscamente;
  • Emicrania, in cui non ci sono solo vertigini, ma anche tinnito, dolore alla testa, nausea e grave irritazione di suoni e luce. È particolarmente importante prestare attenzione a questo durante la gravidanza;
  • Malattie dell'orecchio interno, che sono associate a disturbi dell'apparato vestibolare. In questo caso, insieme a vertigini, si verificano anche attacchi di vomito, nausea, sudorazione fredda costantemente e salti di pressione sanguigna;
  • Infiammazione dell'orecchio interno o otite. L'infiammazione dell'orecchio interno, o l'otite, può essere riconosciuta solo da un criterio comune molto importante, cioè sul dolore nelle orecchie o in un orecchio. Le vertigini in questo caso agiscono come nel ruolo di qualche sintomo addizionale;
  • Lesione cerebrale traumatica;
  • Tumori di varia gravità. Con il cancro in questo caso spesso le vertigini e molto spesso.