Cosa rende un mal di testa di 10 anni?

Emicrania

Alcuni genitori credono ingenuamente che il mal di testa di un bambino di 10 anni sia solo un capriccio infantile, o semplicemente non vuole fare i compiti, andare a scuola o aiutare in casa. In effetti, i mal di testa negli scolari di 10-12 anni sono un fenomeno comune: nei primi anni dell'adolescenza, il corpo del bambino inizia solo a perestavatsya e allo stesso tempo rimane infantilmente fragile. Questa sarà la situazione per i prossimi anni, quindi è importante trovare le cause del mal di testa ed eliminarle selezionando un trattamento, altrimenti infesterà il bambino in età adulta. Che tipo di mal di testa sono più comuni nei bambini e quali sono le loro cause?

Dolore dovuto a disturbi vascolari

Sì, sì, un bambino può anche avere l'ipertensione. È colpa del lavoro dei vasi cerebrali. In questo caso, la pressione aumenta frequentemente: almeno 3-4 volte al mese. Ma molto più spesso nei bambini all'età di 10 anni, è proprio la pressione ridotta che si verifica, così come l'astenia e l'IRR, che agiscono anche come causa del dolore. In questo caso, la parte posteriore della testa fa spesso male. Eccessivi carichi intellettuali e stress sono spesso da biasimare per astenia e pressione ridotta, che non sono meno nella vita di uno studente che nella vita di un adulto di 30-40 anni.

Cosa fare con un tale mal di testa e come scegliere un trattamento? Usare una pillola per normalizzare la pressione è impossibile, è molto più utile normalizzare lo stile di vita di un bambino. Correggere la situazione sarà in grado di completare il sonno e le passeggiate. E se non lo fai all'età di 10 anni, nella maturità avrai bisogno di un trattamento serio.

emicrania

L'emicrania nei bambini di solito si manifesta come un mal di testa pulsante in una parte della testa ed è accompagnata da vomito e nausea. Le ragioni sono ereditarie (l'emicrania è una malattia familiare ereditata dalla madre) o si trovano nella dieta sbagliata: ad esempio, mal di testa di questo tipo può essere causato da cibi contenenti glutammato monosodico, nonché feniletilamina e tiramina, che si trovano in formaggi e cioccolato e persino la vitamina B1.

Inoltre, l'emicrania si verifica spesso nelle ragazze che stanno appena cominciando le mestruazioni. Questi mal di testa sono accompagnati da acufeni, vertigini, disturbi della vista, atassia e disturbi del linguaggio.

Il trattamento dell'emicrania non è un compito facile. La cosa più importante è fermare gli attacchi, perché non è facile avvisarli. Il paracetamolo è il rimedio più sicuro per un bambino. I bambini di età inferiore ai 10 anni ricevono solitamente 100-200 mg di questo farmaco una volta e, se non vi è alcun risultato, ripetere il trattamento dopo due ore. Possono anche essere usati farmaci antinfiammatori non steroidei e agenti specifici anti-emicranici, come il sumatriptan e altri triptani. È anche possibile il trattamento non farmacologico dell'emicrania con la fisioterapia.

  • Vedi una panoramica delle cause del mal di testa nei bambini di diverse età, qui.
  • Una lista di farmaci e le loro caratteristiche, mostrati per eliminare il dolore in un bambino, vedi qui.

nevralgia

Nei bambini, questo tipo di mal di testa è caratterizzato da brevi, come uno shock degli attacchi dolorosi attuali e acuti, ripetuti ad un certo intervallo. La causa di tale dolore è l'infiammazione del nervo trigemino, così come le malattie delle vertebre cervicali, l'infezione e il raffreddore.
Il trattamento delle pillole in questo caso non è troppo efficace e aiuta per un po '. Ma la nevralgia si arrende sotto l'influenza del calore, quindi vale la pena riscaldarsi, per esempio, Solux o UHF. Anche i sacchetti di sabbia per la casa possono essere efficaci.

Mal di testa tensione

Le loro cause di mal di testa muscolare nei bambini sono ricercate fino ad oggi. Gli esami per tali dolori solitamente non danno alcun risultato: sia la tomografia computerizzata che la risonanza magnetica del bambino non mostrano irregolarità. In precedenza, i medici ritenevano che tali dolori nei bambini fossero causati da depressioni e farmaci prescritti. Ma studi recenti hanno prodotto risultati piuttosto inaspettati.

È possibile che le meningi e le loro ferite siano colpevoli di questi dolori nei bambini. Sono questi gusci che subiscono l'intero colpo, prevenendo lesioni meccaniche. Il cervello non è danneggiato, ma le frequenti e dolorose sensazioni nelle membrane permangono a lungo, perché in esse si sviluppa un'infiammazione cronica. Questa condizione è chiamata meningismo. La stessa infiammazione delle meningi può causare infezioni da streptococco e quindi, possibilmente, il trattamento di questa condizione con antibiotici.

Tuttavia, questa è solo un'ipotesi, quindi il tempo è necessario per la ricerca e per dimostrarlo, ed è necessario alleviare la condizione del bambino in questo momento.

Il trattamento farmacologico di questo tipo di dolore è possibile con una combinazione di farmaci anti-infiammatori non steroidei e diazepam. Una dose normale di questo medicinale per un bambino di dieci anni è di 0,003-0,05 g, ma anche la tizanidina è d'aiuto, ma è raro che venga raccomandata ai bambini di questa età. Anche gli antidepressivi triciclici hanno un buon effetto. Pertanto, una dose adeguata di imipramina per i bambini di questa età è di 0,02-0,05 g. L'amitriptilina è prescritta per i bambini a 0,05-0,075 al giorno.

Danni al cervello

Questi includono meningite ed encefalite. Inoltre, il danno cerebrale in un bambino può essere causato da infortuni, che a questa età sono spesso: giochi in giardino e riposo attivo contribuiscono a questo, e il cervello non è troppo forte. Al minimo sospetto di danno cerebrale, devono essere eseguite una risonanza magnetica e una tomografia computerizzata.

Tra l'altro, le sensazioni dolorose alla testa possono anche essere causate da raffreddori completamente innocui, cambi di denti, sinusiti, carie, infezioni virali, mancanza di sonno e molti altri motivi che sono facili da eliminare.

Ma se la testa del bambino è così male che non riesce a sollevarla, quando sdraiato sulla schiena, la temperatura è salita a 39 gradi o superiore e non si placa nemmeno dopo il trattamento con paracetamolo, compromissione della coordinazione, e vomito non si ferma, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza.

Qual è il pericolo di un mal di testa in un bambino?

Nella società, si ritiene che il mal di testa nei bambini sia un problema estremamente raro. Ma non lo è. Eccessivo stress mentale e fisico, stress, conflitti a scuola, dieta malsana - un elenco incompleto di possibili cause di problemi di salute.

Presenza in un bambino di mal di testa e alte temperature, vomito, vertigini è osservato nelle malattie infettive, danni cerebrali organici. Pertanto, la consultazione del medico è obbligatoria, anche con le lamentele minime di pressioni, dolore sordo nella fronte, occipite, tempie. L'ammissione tempestiva all'ospedale aiuterà a identificare la causa del disturbo e ad eliminarlo.

motivi

Mal di testa nei bambini si verifica a qualsiasi età, anche nei neonati questo sintomo può essere presente. La diagnosi in questo caso è difficile, dal momento che il bambino non sa come parlare. Determinare la localizzazione del disagio è difficile.

Ci sono alcune caratteristiche di età di mal di testa:

  • Nei neonati, bambini sotto un anno, il mal di testa è associato a trauma della nascita. L'asfissia, l'uso del forcipe, il vuoto, un lungo periodo anidro può portare ad una maggiore pressione all'interno del cranio. Se durante il parto ci sono complicazioni e il bambino si comporta irrequieto, piange, non dorme bene, è necessaria la consultazione di un neuropatologo.
  • Un bambino all'età di 3 anni ha spesso mal di testa sullo sfondo di un raffreddore e una malattia infettiva. A causa di intossicazione, l'aumento della temperatura corporea, il vomito, la nausea appare.
  • Quando un bambino inizia la scuola, la sua vita cambia drasticamente. Devi alzarti presto, imparare le lezioni, completare le attività. Lo studente entra in una nuova squadra, dove è necessario costruire relazioni con colleghi, insegnanti. Tutto questo è un grande stress per lui. Un bambino di età superiore a 6 anni ha un mal di testa funzionale, è associato a superlavoro, sonno disturbato, alimentazione.
  • Il secondo picco si verifica nell'adolescenza. Una delle ragioni sono i cambiamenti ormonali. Il modello di comportamento sta cambiando, ci sono problemi nella comunicazione con genitori e amici. Un bambino di 12 anni ha un mal di testa stressante.

Nonostante le caratteristiche dell'età, ci sono molte ragioni che causano dolore nella parte frontale, occipitale o temporale della testa. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta ai sintomi concomitanti, alla localizzazione del disagio, al momento del loro verificarsi.

Le principali cause di mal di testa nei bambini:

  • Sovratensione, stress.
  • Tono vascolare alterato del cervello.
  • Malattie infettive Spesso c'è un mal di testa con un raffreddore in un bambino, ma può anche essere un sintomo di influenza, meningite, encefalite, otite.
  • Problemi di visione Tensione prolungata dei muscoli degli occhi, occhiali scelti in modo errato portano a un mal di testa nella zona della fronte del bambino.
  • Lesioni alla testa, lividi, fratture.
  • Interruzione del sonno Sia il sonno breve che quello eccessivamente lungo influenzano negativamente.
  • Emicrania - la causa del mal di testa nei bambini di età superiore a 11 anni.
  • Malattie di organi ENT - sinusite, tonsillite.
  • Essere in una stanza scarsamente ventilata porta alla fame di ossigeno del cervello, di conseguenza - a sonnolenza, schiacciamenti mal di testa nella parte posteriore della testa.
  • Nutrizione impropria I pasti persi, specialmente al mattino, possono causare ipoglicemia. In questo caso, i sintomi principali del bambino saranno vertigini e mal di testa. Nei casi più gravi, possibile perdita di coscienza.
  • Le neoplasie cerebrali (tumori, cisti, ascessi) sono caratterizzate dall'insorgenza di sensazioni spiacevoli nel lobo frontale, occipitale e temporale.

Manifestazioni cliniche

I sintomi del mal di testa nei bambini sono vari. Per fare una diagnosi corretta, è necessario prendere in considerazione le manifestazioni accompagnatorie: febbre, nausea, vomito. Altrettanto importante è il momento della comparsa del disagio, la loro localizzazione. Portando tutte le manifestazioni insieme, è possibile identificare una sindrome o una malattia principale.

Mal di testa vascolare

Per il normale funzionamento, il cervello ha bisogno di una quantità sufficiente di nutrienti e ossigeno. Come risultato di disregolazione, si verifica uno stress costante, uno spasmo delle arterie o il loro eccessivo allungamento. Il tessuto cerebrale è sensibile a tali cambiamenti. Questo tipo di mal di testa può verificarsi in un bambino di oltre 10 anni. Nell'adolescenza, ciò porterà allo sviluppo della distonia vegetativa.

Aumento o diminuzione della pressione intracranica

La pressione del liquido cerebrospinale (liquido cerebrospinale) può aumentare in modo normale durante lo sforzo fisico, tensioni, tosse, sollevamento di oggetti pesanti. Clinicamente, questa condizione non si manifesta, gli indicatori tornano rapidamente alla normalità. Se i sintomi si verificano, consultare un medico. Nella maggior parte dei casi, l'alta pressione intracranica indica patologia.

Principali manifestazioni:

  • Mal di testa e nausea in un bambino sono le principali lamentele.
  • La condizione peggiora di notte, di sera.
  • La nausea spesso finisce con il vomito. Non porta sollievo, a differenza delle malattie dell'apparato digerente.
  • Mal di testa con aumento della pressione intracranica nei bambini è localizzata nella parte posteriore della testa, ci può essere disagio nella zona degli occhi a causa della pressione del liquido cerebrospinale sulle orbite.
  • Disturbi del sonno, ansia, pianto.

La riduzione della pressione intracranica si verifica sullo sfondo di lesioni alla testa, infezioni intestinali, disidratazione. È difficile giudicare un mal di testa in un bambino sotto i 5 anni. I bambini spesso non possono apprezzare la natura, la localizzazione del disagio. Pertanto, è necessario prestare attenzione alle seguenti manifestazioni: debolezza, sonnolenza, apatia, perdita di coscienza, vertigini. Il mal di testa ha un carattere opaco e pressante, nella maggior parte dei casi i bambini indicano la parte posteriore della testa.

Nelle malattie infettive

Mal di testa nelle malattie infiammatorie non si verifica mai in modo indipendente. I genitori notano febbre di un bambino, brividi, nausea o vomito, mal di gola, congestione nasale e altre manifestazioni. In una situazione del genere, la diagnosi è molto più semplice, la totalità delle manifestazioni indica una malattia specifica.

Infezione da meningococco

Questa malattia si verifica nei bambini al di sotto di un anno, anche in età scolastica. Il bambino ha la febbre e un forte mal di testa. Più tardi c'è il vomito, non è associato all'uso del cibo, non porta sollievo. Le condizioni del paziente si stanno deteriorando. I bambini assumono una postura forzata: il bambino giace su un fianco, le gambe vengono portate al petto, la testa viene gettata all'indietro.

Se i sintomi sopra riportati si verificano, è necessario controllare i segni meningei. I tentativi di inclinare il mento verso il corpo sono dolorosamente dolenti, piegati all'anca e la gamba dell'articolazione del ginocchio non può piegarsi. Inoltre dovrebbe avvisare l'aspetto di un'eruzione sul tronco, arti. Ha una natura emorragica, in forma ricorda degli asterischi.

Il trattamento indipendente del mal di testa nei bambini è severamente vietato. L'infezione da meningococco si verifica spesso alla velocità della luce, dopo alcune ore la condizione del bambino può essere critica.

Infezioni respiratorie acute

Un mal di testa con la SARS in un bambino è accompagnato da un aumento della temperatura, tosse, naso che cola e debolezza generale. I sintomi variano con diversi tipi di infezioni virali.

Le principali manifestazioni della malattia sono presentate di seguito:

  • L'influenza inizia bruscamente con un aumento della temperatura fino a 40 ° C. Il bambino ha un mal di testa nella parte frontale, anche gli occhi ne soffrono. La tosse si unisce al secondo giorno di malattia. L'attenzione è attirata dalla debolezza, dolori muscolari, dolori muscolari. Maggiori informazioni sull'influenza nei bambini →
  • Con l'infezione da rinovirus, un naso che cola e mal di testa appaiono in primo piano di un bambino. Lo scarico dal naso è chiaro, la condizione generale è soddisfacente.
  • Nelle malattie di eziologia adenovirale può danneggiare gli occhi, l'intestino.

Mal di testa da tensione

Stress, eccessivo sforzo fisico o mentale, sonno povero, dieta malsana influenzano la salute dei bambini. I conflitti con compagni di classe, insegnanti, litigi nella famiglia influenzano lo stato emotivo.

La causa di un mal di testa in un bambino di 7 anni è il più delle volte un sovraccarico. A questa età, lo stile di vita cambia, invece di giochi spensierati, ora devi imparare le lezioni e andare a scuola. Le sensazioni spiacevoli si verificano nelle parti frontali, occipitali, hanno un carattere sordo e dolente, intensificato entro la fine della giornata.

emicrania

L'emicrania nell'infanzia ha le sue caratteristiche:

  • Storia familiare: uno dei genitori ha sintomi simili.
  • Il bambino si lamenta di un mal di testa pulsante e opprimente su un lato.
  • La durata dell'attacco è più breve rispetto agli adulti.
  • Spesso c'è una violazione del sistema digestivo - vomito, nausea e feci molli.
  • L'emicrania è strettamente correlata alla sfera emotiva, si verifica quando lo stress, la fatica. Un bambino di età superiore a 9 anni, specialmente nell'adolescenza, ha mal di testa a causa di cambiamenti ormonali.

Nevralgia del nervo trigemino

L'infiammazione del nervo è rara nella pratica pediatrica. I sintomi sono abbastanza specifici, a causa delle difficoltà con la formulazione della diagnosi non si pone. Le manifestazioni dipendono dalla posizione del danno. Con l'infiammazione del ramo orbitale, il bambino avvertirà un forte mal di testa nella fronte. Quando si tocca le sopracciglia, le guance, il mento, aumenta il disagio. Il dolore è acuto, le riprese, nel tempo diventano insopportabili. Ha una natura periodica, periodi di esacerbazione durano diversi minuti, poi arriva un periodo di riposo.

Sconfitta CNS

Se un bambino lamenta spesso un mal di testa, il quadro clinico non è tipico per altre malattie, un neuropatologo può prescrivere una risonanza magnetica per escludere lesioni di massa del cervello. Tumori, cisti, ematomi portano all'insorgenza di ipertensione endocranica. In questo caso, il bambino ha un forte mal di testa e vomito. Nel corso del tempo, potrebbero esserci problemi alla vista, perdita di sensibilità, attacchi di epilessia.

localizzazione

Mal di testa nella fronte si verifica con l'infiammazione del mascellare, seni frontali, infezioni virali respiratorie acute, in particolare - con l'influenza. La meningite è accompagnata da disagio nella parte frontale. Il dolore più acuto dell'arco sopraciliare si osserva quando il nervo trigemino si infiamma.

Quando cefalea emicrania si verifica da un lato, spesso nella regione temporale. Localizzazione simile del dolore con aumento della pressione intracranica, lesioni alla testa. Durante un sovraccarico nervoso, si manifestano spiacevoli sensazioni nei pressi dei templi, con il tempo si estendono fino alla nuca.

Caratteristiche del mal di testa nei bambini piccoli

Nei bambini, è solo possibile giudicare la presenza di un mal di testa indirettamente, il bambino non sa ancora come parlare, non capisce la richiesta. Piangere, ansia, sonno povero possono indicare problemi di salute. Prima di tutto, è necessario verificare se il bambino ha fame o secco. Se la condizione del bambino non migliora, si consiglia di visitare il medico curante. Dopo l'esame, il medico identificherà la causa di questo comportamento, avviserà che i bambini possono avere mal di testa a quell'età e quali farmaci devono essere eliminati.

Caratteristiche del mal di testa nei bambini di età inferiore a un anno:

  • L'ansia, il pianto, il pianto, le condizioni peggiorano di sera.
  • Il bambino tiene le mani vicino alla testa, può tirare i capelli.
  • Violato sia il giorno che la notte dormono.
  • C'è rigurgito, vomito.
  • Un aumento della temperatura indica un processo infiammatorio.
  • Gonfiore della fontanella, le vene della testa indicano una maggiore pressione intracranica.

I sintomi nei bambini più grandi assomigliano a quelli negli adulti. Il quadro clinico dipende dalla causa della malattia. Il bambino può chiaramente indicare la localizzazione del dolore, dire quando si verifica, ciò che è collegato con quanto dura, che facilita la diagnosi.

Pronto soccorso

Se un bambino ha un mal di testa, una temperatura di 38 ° C o superiore, è necessario chiamare un medico.

Dovresti anche chiedere aiuto nei seguenti casi:

  • Un mal di testa in un bambino è accompagnato da vomito, grave nausea.
  • Il verificarsi di convulsioni.
  • Sanguinamento dal naso, che non si ferma.
  • Lesioni, lividi alla testa.
  • Nei bambini al di sotto di un anno, è necessario chiamare un medico quando si manifestano i primi sintomi.

Prima dell'arrivo dell'ambulanza, il bambino deve essere messo sul letto, fornire l'accesso all'aria aperta, chiudere le tende, rimuovere eventuali sostanze irritanti: luce brillante, suono, odori forti.

Cosa possono fare i bambini con il mal di testa? Questo è ibuprofene e paracetamolo. Il dosaggio dipende dall'età, calcolata per chilogrammo di massa, quindi è necessario leggere attentamente le istruzioni prima dell'uso.

diagnostica

La diagnosi consiste nei seguenti passaggi:

  1. Il medico determina i sintomi principali. Un bambino può lamentare mal di testa, debolezza, nausea, vomito, febbre.
  2. Quindi il dottore chiede chiarimenti - quando il dolore si verifica, a che ora del giorno, cosa lo provoca, quanto a lungo fa male, passa da solo o dopo aver usato i farmaci.
  3. È necessario chiedere al piccolo paziente della scuola, delle relazioni con gli amici, dei parenti. Un bambino di età superiore a 8 anni può avere mal di testa con eccessiva tensione.
  4. La fase successiva è un'ispezione. Il pediatra controlla i riflessi, misura la temperatura, esamina la pelle, la faringe.
  5. Se necessario, vengono nominati ulteriori metodi di ricerca: sangue, urina, radiografia del cranio, rachide cervicale, risonanza magnetica, striscio faringeo.

trattamento

La tattica della gestione del paziente dipende dalla causa della malattia. Molte madri sono interessate a quali pillole per il mal di testa possono essere per i bambini. Se un singolo mal di testa si verifica in un bambino di 4 anni o più, l'uso di ibuprofene o paracetamolo è consentito. La dose può essere calcolata indipendentemente, in base al peso e all'età, oppure consultare un medico.

In alcuni casi, l'uso di droghe non è richiesto, è sufficiente cambiare la modalità del giorno, ridurre il carico e lo stato migliorerà.

Il mal di testa dello stress in un bambino è abbastanza facile da trattare. Si raccomanda ai genitori di fornire al bambino una buona nutrizione, un sonno sano, più tempo da trascorrere all'aria aperta, ridurre il carico di lavoro dello studente, permettergli di rilassarsi di più. I tè alle erbe a base di camomilla, melissa e menta hanno un effetto calmante.

Se i processi infettivi causano il deterioramento, il trattamento includerà antibiotici e terapia sintomatica. In caso di rilevamento di formazioni tumorali, è indicata la consultazione con un neurochirurgo.

Prima di curare un mal di testa in un bambino, è necessario identificarne la causa. Questo può essere sia stanchezza normale che patologia grave. Pertanto, in caso di sensazioni spiacevoli nella zona della fronte, dell'occipite o delle tempie, si consiglia di consultare uno specialista.

Autore: Julia Kisil, dottore,
specificamente per Mama66.ru

Bambini di 10-12 anni: cosa fare se hai mal di testa?

Il mal di testa (cefalea) è uno dei sintomi più comuni nella pratica neurologica. Secondo la classificazione del dolore della International Headache Society, ci sono più di 150 tipi di cefalea e oltre 40 malattie per le quali è l'unico sintomo predominante.

La cefalea è un satellite abbastanza frequente di bambini di 12 anni

Mal di testa particolarmente frequenti si verificano nei bambini di età compresa tra 10 e 12 anni. Ogni secondo scolaro di volta in volta affronta la cefalea, ma la maggior parte preferisce non fare nulla per eliminarlo. Il mal di testa influisce sul rendimento scolastico e sulla salute psicologica, impedisce una sana interazione nell'ambiente educativo e ulteriore autodeterminazione professionale. Inoltre, in assenza di trattamento tempestivo, il mal di testa corre il rischio di diventare cronico, quindi quando compaiono i primi disturbi, è importante stabilire le cause della cefalea e condurre un appropriato ciclo di terapia.

Cause di mal di testa

La maggior parte delle denunce di bambini di età compresa tra 10 e 12 anni per mal di testa sono associate a malattie da raffreddore-virali, a seguito delle quali la temperatura aumenta. I sintomi di accompagnamento sono debolezza generale, sonnolenza, naso che cola e tosse. Per abbassare la temperatura, puoi dare al bambino il paracetamolo (è spesso prescritto per i bambini a una temperatura), quindi devi visitare un medico e somministrare loro farmaci antivirali.

Il mal di testa può verificarsi a causa della febbre alta.

I medici chiamano emicrania come la seconda causa più comune di mal di testa nei bambini di 10-12 anni. L'attacco è accompagnato da acufeni, squilli, così come nausea, frequenti capogiri. Questo tipo di mal di testa può anche infastidire i bambini di età inferiore ai 12 anni, ma soprattutto spesso si verifica nelle ragazze prima delle imminenti mestruazioni, che iniziano nel periodo di 11-16 anni. I genitori di una bambina di 11 anni non dovrebbero essere preoccupati, ma vale comunque la pena di mostrarla a un pediatra se la cefalea non dura più di qualche ora.

Non è necessario imbottire il bambino con antidolorifici senza prescrizione medica, le emicranie vengono mostrate varie droghe, solo uno specialista sarà in grado di sceglierle correttamente. È meglio dargli un buon sonno: dopo un sonno sano, tutte le manifestazioni di emicrania, di regola, scompaiono nei bambini.

Quindi, ci sono le seguenti cause di mal di testa nei bambini di 10-12 anni:

  • Distonia vascolare vegetativa (VVD).
  • Malattie infettive accompagnate da febbre (ARVI, influenza).
  • Diversi tipi di nevralgia (compressione o infiammazione di un nervo, ad esempio, trigemino).
  • Tensione muscolare (mal di testa da tensione).
  • Fluttuazioni ormonali (per esempio, le mestruazioni imminenti nelle ragazze di 11 o 12 anni).

Uno dei sintomi della sindrome premestruale è il mal di testa.

  • Malattie cerebrali (tumori, meningite sierosa, encefalite).

A circa 11 anni, i bambini iniziano la fase di età di transizione, quindi ci sono frequenti casi di comparsa di cefalea psicogena (psichia) sullo sfondo di tensione nervosa o problemi emotivi. I genitori dovrebbero essere attenti ai sentimenti della loro prole, per aiutarli a sopravvivere a questo periodo difficile, per fargli capire che è necessario e amato. Non interferire con l'appello a uno psicologo o un neurologo (che è preferibile, dal momento che il neurologo può prescrivere i farmaci necessari).

Quando dovrei consultare immediatamente un medico?

In alcuni casi, anche le cause relativamente sicure di mal di testa nei bambini di età compresa tra 10 e 12 anni possono richiedere l'intervento di uno specialista. Tuttavia, se la temperatura in una malattia virale non supera i 38 gradi, non è richiesto un trattamento di emergenza dal medico, è sufficiente portare il bambino alla reception entro il giorno successivo.

Ma se la temperatura è superiore a 39 gradi, ed è impossibile farla scendere, chiama immediatamente l'ambulanza.

Consultare un medico se:

    • il mal di testa è accompagnato da vomito, nausea;
    • cefalea forte originata dopo aver colpito la testa o cadere;
    • mal di testa sullo sfondo di infiammazione della mucosa dei seni paranasali (sinusite) o dell'orecchio medio (otite);
  • forte dolore, palpitante, acuto, vertigini e incosciente;
  • la testa del bambino fa male soprattutto al mattino e aumenta dopo l'esercizio.

Come viene diagnosticata una malattia?

Se la testa fa male per molto tempo, causando prontezza al medico e, possibilmente, segnalando una grave malattia, viene stabilita una diagnosi di hardware e di laboratorio per determinare la causa del sintomo. Il bambino dovrà passare esami del sangue e delle urine per rilevare le infezioni, oltre a sottoporsi a una serie di studi sull'hardware, come ad esempio:

  • Tomografia computerizzata
  • Elettroencefalografia.
  • Imaging a risonanza magnetica.

Avrai anche bisogno di un esame del bambino da parte di un oculista e un neuropatologo, che esaminano il paziente oculistico di un piccolo paziente e raccolgano anche una storia completa della malattia. Gli verrà chiesto quanto a lungo faccia male la testa, in quale luogo, qual è la natura delle sensazioni, prima si è verificato il mal di testa.

Modi per trattare e prevenire il mal di testa

Quindi cosa fare se un bambino ha mal di testa? Il trattamento farmacologico può essere prescritto solo da un medico, poiché molti farmaci hanno effetti collaterali indesiderati. Un'eccezione può essere, tranne che il paracetamolo in dosaggi accettabili per i bambini di 10-12 anni - questo aiuterà a sopportare il dolore prima di visitare il medico se la cefalea è forte.

Sonno, attività fisica e buona alimentazione - eccellente prevenzione del mal di testa

A seconda dell'eziologia del sintomo, le seguenti misure di prevenzione e trattamento possono aiutare:

  • Le passeggiate benessere attraverso il parco possono aiutare. I bambini hanno bisogno di aria fresca, quindi prendi il bambino per mano e porta in strada per respirare nella natura.
  • Regolare la dieta. Una mancanza di alcuni nutrienti, vitamine e amminoacidi può portare a mal di testa.
  • Sovrastampare i muscoli del collo risponde positivamente al calore e al massaggio leggero - per i bambini con tale eziologia della malattia, la fisioterapia alla zona del collo è benefica.
  • Comprime con ghiaccio aiuterà con lesioni alla testa. Negli stessi giorni è meglio non fare rumore, lasciare che l'ammalato sia in silenzio.
  • Lo sforzo fisico regolare riduce il rischio di cefalea, quindi sarà utile scrivere il bambino nella sezione sportiva.
  • Un sonno sano almeno 8 ore al giorno è molto importante (alcuni bambini hanno bisogno di più tempo per recuperare).
  • Per i bambini con dolori psicogeni, il medico può prescrivere un ciclo di sedativi. Anche il bambino avrà bisogno della tua cura, amore e partecipazione. Oltre a questo, non devi fare nulla: il problema è psicologico, non fisico.

Compresse per bambini con effetto calmante e anti-ansia

  • Se un adolescente trascorre molto tempo al computer, non vietargli di farlo (in quanto ciò non farà altro che aumentare il desiderio di giocare), ma motivare le attività di svago attivo: offrirti di giocare a basket nel cortile, uscire insieme a piedi. Uno stile di vita sedentario porta molto spesso alla cefalea.

Nella medicina popolare, con attacchi di cefalea, si raccomanda che i bambini facciano deliziosi intrugli di bacche e frutti succosi. Particolarmente utili sono il ribes nero e il viburno. Aiuta anche le infusioni di foglie di betulla, sambuco. Calma i nervi del tè con menta piperita, melissa.

Nei bambini di età compresa tra 10 e 12 anni, spesso si verifica cefalea, dovuta allo stress mentale a scuola, all'instabilità del regime quotidiano e ai cambiamenti generali nel corpo che si osservano nel processo di crescita. Pertanto, se un bambino ha mal di testa, non farti prendere dal panico, ma la connivenza dei genitori è inaccettabile: sii sempre attento ai sintomi e ai disturbi di cui tua figlia e tuo figlio si lamentano.

Perché un bambino ha mal di testa - cosa fare

Un mal di testa in un bambino è un fenomeno piuttosto frequente. Circa l'80% dei bambini ha sperimentato questo disturbo almeno una volta nella vita. Le cause del mal di testa possono essere sia neurologiche che psicologiche. I bambini non si lamentano mai solo del dolore. O il dolore è molto forte, o la testa del bambino fa male spesso. In nessun caso i reclami devono essere ignorati. Il trattamento tempestivo e la diagnosi aiuteranno ad eliminare il rischio di ulteriori complicazioni. Perché il bambino ha spesso mal di testa e come affrontare il dolore, scopri di più.

Le principali cause di mal di testa in un bambino

Le ragioni per il verificarsi di sensazioni spiacevoli nella testa comprendono un numero di processi patologici, disturbi mentali e costante affaticamento del bambino. È importante stabilire la ragione corretta per trovare un trattamento razionale. Senza misure diagnostiche, una diagnosi non può essere fatta indipendentemente.

Le principali cause di mal di testa nei bambini:

  1. Emicrania (bambino o adolescente).
  2. Sindrome dell'IRR (distonia vascolare).
  3. Tensione al mal di testa
  4. Processi tumori nel cervello e nelle sue membrane.
  5. Malattie di organi e occhi ENT.
  6. Meningite ed encefalite.
  7. Violazione della pressione intracranica.
  8. Patologie infettive e virali.
  9. Avvelenamento.
  10. Il processo infiammatorio nel nervo trigemino.
  11. Lesioni alla testa e al cervello.

Se il bambino si lamenta di un mal di testa, non cercare di soffocare la malattia con analgesici. In primo luogo, scopri qual è la natura del dolore, quanto a lungo tormenta il bambino, la frequenza dell'evento. Quando ti unisci ai sintomi di accompagnamento come nausea, vomito, perdita di coscienza - chiama immediatamente un'ambulanza. Prima dell'arrivo di un'ambulanza, è meglio astenersi dall'assumere farmaci, poiché il quadro clinico può essere sfocato, il che rende la diagnosi molto più difficile.

Il quadro clinico e la natura del dolore

Quindi, se un bambino ha un mal di testa, prima di tutto, gli forniamo un riposo completo e scopre la clinica principale sulla base dei reclami. I bambini di 10 anni possono chiaramente descrivere la loro condizione. La natura del mal di testa in un bambino di 5 anni è più difficile da determinare, di solito i bambini si allontanano dal muro, non vogliono parlare o gridano forte, il che intensifica ulteriormente l'intensità del dolore.

Il mal di testa nei bambini può essere:

La localizzazione può essere osservata nei lobi occipitale, parietale, frontale, temporale. Possa il dolore negli occhi o pulsare nelle tempie. Se sei riuscito a capire la natura del mal di testa in un bambino, questo è già buono. Resta solo da capire come un mal di testa in condizioni patologiche.

emicrania

La malattia colpisce spesso i bambini da 7 anni a 11 anni. Per i dolori di emicrania sono caratteristici:

  1. Pulsazione nella regione dell'occhio o del tempio, da un lato.
  2. Irritazione e aumento del dolore da luce e rumore intensi.
  3. Nausea e vomito.
  4. Reazione agli odori.

Le sue condizioni migliorano dopo che il bambino è ammalato e si è addormentato.

Un bambino di 10 anni, di regola, è un dolore meno intenso di un bambino di sette anni. Più il paziente è anziano, meglio è il vaso. Questo è il motivo per cui all'età di 18 anni l'emicrania adolescenziale di solito scompare.

L'emicrania nei bambini ha le proprie caratteristiche, in contrasto con il decorso della malattia negli adulti:

  • il dolore parossistico dura da 30 minuti a 5 ore;
  • la cefalea è direttamente correlata con il lavoro eccessivo e lo stress psicologico;
  • può essere accompagnato da svenimenti e vertigini;
  • sicuramente il bambino avrà il mal di stomaco, la diarrea e il vomito.

Se un bambino ha spesso un mal di testa e la causa di un'emicrania, è importante eliminare i fattori provocatori. Il bambino non dovrebbe stancarsi, il cibo e il riposo dovrebbero essere osservati e regolati. I carichi mentali devono essere distribuiti e i carichi fisici devono essere controllati dai genitori.

Sindrome VSD (distonia vegetativa)

Frequenti mal di testa in un bambino di 7-10 anni sono spesso associati a cambiamenti nel tono vascolare. Le cause possono annidarsi nell'ipossia del cervello, un chiaro segno del quale è costante sbadiglio. Oltre alla carenza di ossigeno, le malattie legate all'interruzione del lavoro possono influenzare lo sviluppo della sindrome da VSD:

Le statistiche mediche affermano che l'IRR colpisce i bambini esposti a stress e lavoro eccessivo. L'atmosfera prevalente nella famiglia gioca un ruolo significativo nello sviluppo della malattia. Con gli scandali costanti in casa il bambino ha mal di testa. La sindrome dell'IRR si verifica con l'eliminazione della malattia di base e la stabilizzazione dello sfondo emotivo del paziente.

La violazione di ritmo di testa e il livello di pressione arteriosa si uniscono a dolore della testa. Tali bambini sono soggetti a frequenti cambiamenti di umore, eccessiva irritabilità.

HDN (mal di testa tensione)

Il picco di tale dolore si verifica all'età di 7 anni a 10 anni. Circa il 75% dei cefalea è dovuto a mal di testa teso.

Il problema capita ai bambini:

  • passare molto tempo al computer e guardare la TV;
  • con una postura storta;
  • con tensione nei muscoli del collo.

La principale lamentela è la localizzazione del dolore nella regione frontale o parietale. Dolore di natura oppressiva, calmante dopo il riposo del paziente. Il mal di testa nei bambini è grave, ma la malattia passa all'età adulta.

Processi tumori nel cervello

Uno dei principali sintomi di un tumore al cervello è la persistente cefalea, vomito e nausea. Il dolore si presenta spesso al mattino dopo il risveglio. Il vomito non porta sollievo. Il dolore può essere sia pressante che arcuato.

Una neoplasia nel cervello e nelle sue membrane non richiede sempre un intervento chirurgico. I neurochirurghi controllano le dinamiche dell'educazione. Se cresce, si decide di rimuoverlo.

Dolore nei processi patologici degli organi ENT e delle malattie degli occhi

Malattie croniche e acute dei seni, della gola e delle orecchie sono spesso accompagnate da dolore alla testa. I bambini sono particolarmente sensibili alla sinusite e alla frontite. Gli effetti tossici sul rivestimento del cervello portano a mal di testa e disturbi vascolari. La cefalea passerà solo dopo il trattamento efficace della malattia di base.

Il mal di testa che si verifica in un bambino di 6 anni di solito è associato a un affaticamento degli occhi prolungato. Quando si leggono libri, si disegna e si guarda la TV, il nervo ottico riceve un grande carico, che l'organismo dei bambini non può affrontare. Il mal di testa è associato a dolore agli occhi, lacrimazione e arrossamento sulle guance. I problemi sono facili da eliminare se è razionale distribuire la modalità di lavoro e il riposo del bambino. Se tuo figlio non può vivere per ore senza un libro, insegnagli a rilassarti. La ginnastica per gli occhi aiuterà ad alleviare la tensione ed eliminare il dolore alla testa.

Disturbo della pressione intracranica

Il concetto di disturbo della pressione intracranica è inteso come ipertensione, cioè il cambiamento di pressione nei vasi cerebrali. Questa malattia di solito colpisce i bambini piccoli. Il fallimento delle navi e un forte calo di pressione provoca l'attivazione dei recettori del dolore. L'accumulo di liquido extracellulare esercita una pressione sui vasi e il dolore si verifica. Il pericolo di ipertensione è il possibile sviluppo della sindrome convulsiva.

Con l'aumento della pressione intracranica, la mollica ha costantemente mal di testa quando si cambia il tempo, troppo lavoro. Di cinque anni, la malattia di solito si ritira. Il dolore del carattere arcuato può essere accompagnato da vomito, in alcuni casi - indomabile.

La pressione intracranica può essere non solo elevata, ma anche ridotta. La mancanza di liquidi porta alla tensione delle membrane del cervello. Questo allungamento porta ad un aumento del dolore. Una sensazione spiacevole passa quando si cambia la posizione della testa e del corpo.

Malattie virali e infettive

Qualsiasi malattia virale e infettiva inizia con il dolore alla testa. L'intossicazione è la causa principale della malattia. Le sostanze tossiche formate nel processo di attività vitale di virus e microbi avvelenano il corpo dei bambini. I sintomi comuni di intossicazione includono anche:

Insieme con i sintomi di cui sopra, appaiono aumenti della temperatura corporea, dolori muscolari e dolore muscolare. Pertanto, se il bambino ha un mal di testa gravemente malato e si è raffreddato, è probabile che abbia ARVI o ORZ. Il pediatra sarà in grado di stabilire la diagnosi dopo l'esame di un piccolo paziente.

Mal di testa meningeal

Infiammazione delle membrane del cervello causata da virus e batteri, sempre accompagnata da dolore alla testa.

La meningite è caratterizzata da:

  • forte dolore alla testa;
  • vomito;
  • paura della luce e dei suoni;
  • aumento della sensibilità della pelle;
  • posizione forzata del paziente a letto.

Un paziente con meningite giace dalla sua parte, la sua testa è ributtata, e le sue gambe sono infilate nello stomaco. Se provi a portare la testa al petto, c'è uno spasmo muscolare (torcicollo). È pericoloso trattare un tale paziente a casa, solo l'aiuto tempestivo dei medici aiuterà ad alleviare l'infiammazione dalle membrane del cervello.

avvelenamento

Per l'intossicazione alimentare acuta è caratterizzata da forte mal di testa nei bambini. Questo sintomo è una conseguenza dell'ubriachezza. Se un bambino lamenta dolore alla testa, nausea e debolezza, è importante scoprire cosa ha mangiato a scuola o fuori. Successivamente, si uniscono vomito e diarrea. La cosa più terribile nell'avvelenamento è la disidratazione. Solo il reintegro del liquido perso aiuterà a migliorare rapidamente. Innaffia il paziente spesso e in piccole porzioni. Assicurati di dire al tuo medico di cosa è successo.

Processo infiammatorio nel nervo trigemino

Quando l'infiammazione del nervo trigemino a seguito di ipotermia, traumi o infezioni virali (herpes), dolore alla testa, piercing tutta la metà del viso. I bambini spesso confondono l'infiammazione acuta del nervo con un mal di denti. I genitori, a loro volta, possono osservare che una lacrima scaturisce spontaneamente dall'occhio dal lato della lesione. Il trattamento è prescritto rigorosamente da un neurologo, l'automedicazione, in questo caso, è inaccettabile.

Testa e lesioni cerebrali

Commozioni cerebrali, lividi e compressione del cervello sono necessariamente accompagnati da dolori alla testa. Se un bambino è caduto alla vigilia o ha colpito la sua testa, vale la pena mostrarlo al dottore. Con commozione cerebrale, vertigini, nausea, sarà presente una compromissione della coordinazione. Un chiaro segno di una commozione cerebrale è un'amnesia retrograda - il paziente non ricorda gli eventi al momento dell'infortunio o della caduta.

Misure diagnostiche

Se un bambino ha mal di testa, cosa fare? Il primo passo dei genitori: un viaggio dal dottore. La diagnosi rivelerà la vera causa della malattia.

Per chiarire la diagnosi verrà assegnato:

  1. Tomografia a risonanza magnetica.
  2. Radiografia del rachide cervicale.
  3. Angiografia.
  4. Duplex di vasi cerebrali.
  5. REG.

Se si sospetta una meningite, al paziente viene mostrata una puntura lombare, con uno studio del fluido cerebrospinale per la presenza di agenti patogeni.

Solo dopo la diagnosi, il medico annuncerà il verdetto, perché il mal di testa e come affrontarlo.

Quando suonare l'allarme

Una chiamata per un'ambulanza o un viaggio dal medico non tollera il ritardo se il bambino ha:

  • gravemente e improvvisamente un mal di testa;
  • dolori insoliti, spari, accompagnati da rumore nelle orecchie e nella testa;
  • quando cambi la posizione del corpo il dolore aumenta;
  • il dolore ha notato la mattina;
  • durante un attacco, la coscienza diventa confusa;
  • forte dolore dopo l'infortunio precedente.

Ci sono un sacco di tipi e forme di mal di testa nei bambini, solo un medico può rivelare la vera causa. È molto difficile riconoscere ciò che disturba un bambino se è molto giovane. I bambini reagiscono al disagio alla testa con ansia, rifiuto di mangiare, insonnia, frequente rigurgito. Quando l'ipertensione intracranica può aprire il vomito "fontana". Rodnichok pulsa e si gonfia.

I bambini più grandi si lamentano della fatica, tengono la testa e cercano di sdraiarsi. Alcuni cercano di distrarre dal disagio tirando i capelli o grattandosi la faccia.

I bambini di 7 anni soffrono altrimenti di cefalea. Sono più bugiardi, di passaggio possono dire alla mamma che la testa fa male. Quando il dolore è insopportabile pianto e paura appaiono.

All'età di 10 anni, il bambino dichiarerà chiaramente le sue condizioni quando si sono verificati cambiamenti e dove fa male. Il trattamento della cefalea nei bambini adulti procede più velocemente, a causa del quadro clinico chiaro.

Bambino di primo soccorso

Il trattamento del mal di testa nei bambini a casa inizia con la creazione di riposo completo. TV e altri stimoli esterni dovrebbero essere immediatamente eliminati. Mettere il paziente a letto, inumidire gli asciugamani in acqua fredda e applicare per 5-7 minuti. La stanza dovrebbe essere ben ventilata. Molto spesso, i bambini soffrono di dolore a causa della debolezza nella stanza.

Offri al paziente una bevanda calda, soprattutto se si verifica il vomito. Rimuove bene l'acido ascorbico per la cefalea. Puoi dare 2 - 3 compresse di ascorbinka o tè al limone. Brodi di erbe lenitive - motherwort, valeriana - rilassano i vasi sanguigni e aiutano il bambino ad addormentarsi. In nessun caso non dare cioccolato - questo prodotto provoca dolore ancora maggiore.

Se la pace e il sonno non aiutano, sarebbe bene consultare un medico. I bambini possono assumere solo paracetamolo e farmaci antiinfiammatori non steroidei - Ibuprofen.

Non abusare di droghe. La cura per il veleno distingue solo la dose. L'inosservanza della molteplicità e del dosaggio accuratamente specificato può causare gravi danni alla salute.

Creare le condizioni più confortevoli, se il dolore non è frequente ed è associato a sovraccarico a scuola. Se le convulsioni si ripetono con una certa frequenza, e il bambino diventa pallido, perde conoscenza, o non ricorda gli eventi che si svolgono - chiama immediatamente un'ambulanza.

Misure preventive

Per ridurre l'intensità del dolore e per proteggere il più possibile dalle ricadute, seguire semplici regole che sono molto facili da seguire:

  1. Il bambino deve avere un programma giornaliero chiaro.
  2. Nutrizione attuale, ricca di oligoelementi.
  3. Passeggiate regolari all'aria aperta.
  4. Protezione del bambino dallo stress e dal superlavoro.
  5. In onda la stanza dei bambini.
  6. La situazione in famiglia dovrebbe essere il più confortevole possibile per i bambini.
  7. Comunicazione e partecipazione alla vita di un piccolo membro della famiglia.
  8. Stile di vita attivo
  9. Restrizione nei giochi per computer e molte ore di ritrovo alla TV.

Se il tuo bambino soffre di cefalea frequente, devi essere regolarmente monitorato da un neurologo. Questo è particolarmente vero per i bambini di sette anni. La scuola primaria cambia completamente la routine quotidiana, lo stato mentale ed emotivo dello studente. Eccessivi carichi mentali devono essere corretti dal medico curante e distribuiti in modo razionale.

La bambina di 10 anni ha mal di testa

Frequenti mal di testa in un bambino di 10 anni: cause, trattamento

Nei bambini sani che non presentano anomalie, il mal di testa praticamente non si verifica. I reclami di un mal di testa in un bambino non dovrebbero essere visti come una manifestazione di capricci, in alcuni casi può essere un segnale dello sviluppo di raffreddori, malattie somatiche o neurologiche.

La presenza di cefalea in età di transizione, sullo sfondo di cambiamenti in corso all'interno del corpo all'età di 10 anni non è rara. Non è necessario cancellare tali lamentele di un bambino riguardo alla riluttanza a fare i compiti, la pigrizia o la stanchezza. I mal di testa sono uno dei segnali seri dal corpo circa i problemi, soprattutto in considerazione delle misurazioni ormonali in atto e dell'accelerazione della crescita. Se in un mese non è la prima volta che un bambino ha 10 anni, se tali disturbi appaiono con invidiabile regolarità e soprattutto se diventano più frequenti o se il dolore è forte, consultare immediatamente un medico!

Mal di testa in un bambino di 10 anni di causa

Ci sono diverse ragioni per i mal di testa durante l'infanzia. Prima di tutto, la causa principale del dolore alla testa sarà una violazione del tono vascolare e, di conseguenza, l'afflusso di sangue al cervello. Nei bambini, il mal di testa si verifica quando la pressione è ridotta o aumentata, a seguito di cambiamenti nel tono vascolare. Tali dolori sono solitamente localizzati nella regione occipitale e hanno un carattere pressante.

Un'altra causa di dolore alla testa potrebbe essere lo sviluppo dell'emicrania. Questo è un disturbo vascolare speciale in una metà della testa, che porta a un'espansione drammatica dei vasi, che provoca dolore pulsante, nausea e vomito. Un bambino può mentire per ore in una stanza buia senza dormire o sollievo. Accade più spesso nelle ragazze di questa età sullo sfondo di entrare in pubertà. Può essere provocato da prodotti alimentari, additivi alimentari.

La causa del dolore alla testa può essere la nevralgia dei nervi (facciale, trigemino e altri), oltre alla tensione. Sorgono dopo una dura giornata, con angoscia emotiva, sforzo fisico, digiuno. Hanno un carattere pressante, danno nel whisky.

I mal di testa più seri sono il risultato di danni cerebrali organici. Questi possono essere processi infiammatori delle membrane e delle sostanze del cervello, lesioni del volume, aumento della pressione intracranica e così via. Questo è un forte, acuto e doloroso, difficile da fermare il dolore.

Frequenti mal di testa in un bambino di 10 anni

Se un bambino di 10 anni ha spesso mal di testa, il mal di testa lo ha costretto a rinunciare alle lezioni, hanno portato al fatto che il bambino ha assunto droghe o si sono verificati disturbi più di 1-2 volte al mese, sono aumentati, è necessario consultare un medico. È necessario sottoporsi ad un esame completo, in cui è escluso soprattutto il danno organico al cervello delle membrane e viene identificata la causa del dolore.

A seconda del motivo, viene costruito un piano individuale di trattamento e riabilitazione per il bambino.

Un bambino di 10 anni ha il mal di testa che cosa fare

I metodi di primo soccorso per il dolore alla testa sono il riposo, l'aria fresca e il sonno, non si deve dare immediatamente il farmaco ai bambini. A volte un impacco freddo sulla fronte, una bevanda calda e dolce può aiutare ad alleviare il dolore. È importante misurare la temperatura se esiste una possibilità di pressione. Paracetamolo o ibuprofene possono essere indicati come antidolorifici, ma con il dolore vascolare, la no-spa o la papaverina possono aiutare (se la pressione del sangue è alta). Il tè forte aiuterà con una pressione ridotta.

In caso di dolore, spesso, in violazione della sua solita vita, vale la pena contattare un medico con tali lamentele.

Altri articoli in questa sezione

Per gli otto anni, il sonno sano è una garanzia non solo di una buona attività durante il giorno successivo, ma anche del normale sviluppo psicologico. Tuttavia, è a questa età che molti genitori lamentano problemi con il sonno dei bambini. Come risolverli? Cosa dovrebbe essere fatto in modo che il sogno del figlio della figlia o della figlia diventi di nuovo forte e completo.
3

Iperidrosi e odore sgradevole di sudore nei bambini in età scolare spesso genitori allarmanti. Dopotutto, prima che il bambino sudasse, ma non c'era un odore così acuto. Capiamo cosa sta succedendo con tuo figlio.
3

Fino a 5 anni, i bambini possono ancora fare pipì nei pantaloni. All'età di 8 anni diventa un problema. Lo studente non è solo a disagio, ma si vergogna anche di una tale situazione. Come risolvere questo problema e liberarsene?
2

Una bambina di 10 anni ha mal di testa, nausea e vomito.

Una bambina di 10 anni ha mal di testa, nausea e vomito. Dopo aver vomitato, tutto va via. Succede 2-3 volte all'anno. Cos'è questo?

Lena Martha Thinker (8031) 3 anni fa

Mia figlia ce l'ha. Questa è un'emicrania.
Il neurologo prescrisse un esame del REG, EEG e controllò il fondo dell'occhio. La diagnosi è stata confermata. Sono stati trattati. È tutto finito. Se non trattato, diventerà cronico, la persona soffrirà fino alla fine della vita. Quindi è meglio andare dal dottore

Velvet Artificial Intelligence (366481) 3 anni fa

Solo il medico risponderà a questa domanda.

Da ville Kanatchikovo. Guru (2586) 3 anni fa

Gli attacchi di emicrania possono essere.

Ravshan Buzoyev Artificial Intelligence (319170) 3 anni fa

nervi
crisi vascolari
Perché indovinare l'ambulanza al momento della crisi, immediatamente identificata e ricoverata in ospedale per chiarire

Verbo sottile Maestro (2288) 3 anni fa

Le navi cerebrali devono essere controllate. testa non culo.

Ghbywtccf Lehb Master (1262) 3 anni fa

Larisa Brezhneva Enlightened (31158) 3 anni fa

Per impazzire) e non sei ancora stato esaminato?

Irina _ Thinker (8042) 3 anni fa

Vai dal neurologo. Assomiglia a periodi di distonia vegetativa-vascolare.

Svetik Semitsvetik Thinker (5713) 3 anni fa

come un'emicrania

Natali Enlightened (28413) 3 anni fa

Può essere qualsiasi cosa. Dobbiamo essere esaminati. Anche nella piccola la pressione aumenta. Il mio primo attacco era a 7 anni. Ricordo ancora un mal di testa selvaggio. Assicurati di mostrarti al neurologo. Nomini un esame, e poi imparerai.

Zhanar Guru (3822) 3 anni fa

Non so come bambini. Ma mi succede a causa della pressione. DEP. Leggi questa abbreviazione.

Lyudmila Kartseva Thinker (5151) 3 anni fa

Al dottore, cominci con un pediatra, è necessario esaminare, prove, visitare un neurologo, un gastroenterologo. prova tu stesso a indovinare perché sta accadendo - tempeste magnetiche, pressione atmosferica, ho mangiato qualcosa a una festa di compleanno, magari dopo un viaggio da qualche parte, ecc.
Forse salta la pressione sanguigna, reagisce alle intemperie, può farlo con un problema al fegato o al pancreas, ci sono molte ragioni.

Natalya Balbutskaya Artificial Intelligence (370667) 3 anni fa

E gli spasmi vascolari e forse un tumore e qualsiasi cosa - sono rapidamente esaminati ora e raggi X e vasi sanguigni e ultrasuoni del cervello sono migliori nel tempo, anche se ci possono essere discinesia della cistifellea e altre disfunzioni correlate all'età del tratto digestivo.

Anna Shchekina Oracle (82926) 3 anni fa

simile agli attacchi di emicrania. lascia che il dottore guardi. Io in questi casi bevo un paio di tsitramona, tè forte, dolce e dormo per 3 ore.

Billie Holiday Sage (17842) 3 anni fa

potrebbe essere un'emicrania, ho questi attacchi iniziati all'età di 7 anni, esattamente come hai descritto, forte mal di testa con nausea e vomito. Vai dal pediatra, mostra il bambino al neurologo pediatrico per fare una diagnosi accurata, in ogni caso, forte mal di testa + vomito è un sintomo neurologico. salute della tua ragazza

Cosa posso dare a un bambino di 10 anni di mal di testa?

Infatti, i mezzi più sicuri sono i farmaci a base di paracetamolo e ibuprofene. Le compresse di Nurofen possono essere prese a partire da 6 anni, ad un dosaggio di 200 mg, non è consigliabile assumerla sotto forma di sciroppo per un bambino di 10 anni. Ma oltre a questo, la natura del mal di testa e la causa devono essere presi in considerazione. Ad esempio, se un bambino ha un'emicrania, allora l'assunzione dell'acido acetilsalicilico sarà molto più efficace del paracetamolo, in questo caso si può prendere analgin. Inoltre, cerca di misurare la pressione del sangue in un bambino, se il suo mal di testa non è correlato all'ipotensione / ipertensione (ecco perché citramon non dovrebbe essere preso). Molto spesso, la distonia vascolare può essere causa di mal di testa nei bambini, specialmente in questa età, quindi l'uso di antidolorifici potrebbe non essere d'aiuto. Niente, diclofenac e tsitramon non possono farlo.

l'autore di domande ha scelto questa risposta come la migliore

aggiungi ai preferiti

La causa di un mal di testa in un bambino sano di 10 anni può essere lo stress, pasti irregolari, schemi di sonno poveri, diete malsane e fast food.

Prima di tutto, invitalo a sdraiarsi o addirittura a lasciarlo dormire un po '.

Se il dolore continua o aumenta. quindi dagli un antidolorifico.

Va ricordato che i farmaci contenenti acido acetilsalicilico nella loro composizione non devono essere somministrati ai bambini sotto i 15 anni di età, dal momento che le conseguenze possono essere disastrose.

Puoi somministrare Paracytamol (Efferalgan) sotto forma di compresse, supposte o sciroppi nel dosaggio specificato nelle istruzioni per l'uso di questi farmaci.

Se il dolore si verifica frequentemente o dura a lungo, allora è necessario contattare il pediatra e farà una diagnosi accurata del verificarsi di questi dolori. Inoltre prescriverà un corso di trattamento in questa particolare situazione.

Ho dato il mio Nurofen. Ma non quello che Express (può essere solo i bambini da 12 anni), ma il solito Nurofen. Ha dipinto un ragazzo, a circa dieci anni. Ha dato una volta - il dolore è passato rapidamente, non è mai tornato. Ora tengo questo Nurofen per ogni evenienza. Lui stesso mi aiuta perfettamente dalla testa!

E prima ancora, ha dato al bambino bambino sciroppi antipiretici e analgesici. Ma sono bravi fino ad una certa età (anni fino a 6 anni) e poi non aiutano, ma non voglio aumentare la dose.