Se il bambino si lamenta di un mal di testa

Sclerosi

La salute dei bambini è una priorità per tutti gli adulti. E se un bambino ha mal di testa, allora alcuni genitori si fanno prendere dal panico, e alcuni semplicemente non gli prestano attenzione. Entrambe le parti hanno torto: i mal di testa dei bambini possono essere molto diversi, ma anche in una situazione seria, il panico non è necessario, così come l'indifferenza. Anche i bambini sani si lamentano di loro. E mostrarli al dottore non sarà superfluo, specialmente se il bambino ha il mal di testa tutto il tempo. Capiamo perché un bambino ha mal di testa e cosa fare in una situazione del genere?

Perché hai mal di testa?

Le cause del mal di testa nei bambini possono essere molto diverse. Una lamentela cosciente di dolore alla testa può essere un bambino di 5-6 anni, ma non prima. Dopotutto, dall'età di cinque anni possono descrivere i loro sentimenti. Nei bambini fino a un anno e un po 'più anziani, la sindrome del dolore può essere identificata da un numero di segni.

Interessante! Il mal di testa nei bambini in età prescolare si verifica in quasi il 4-7%, e nell'adolescenza - già nel 60-80%.

Quasi tutti i componenti strutturali della testa umana dal seno venoso alle grandi navi sono dotati di recettori del dolore che possono provocare dolore reagendo con determinate sostanze. Persone di tutte le età possono affrontare cefalea, che i medici chiamano mal di testa. Non importa chi ha affrontato la cefalea: un bambino di tre o quattro anni o una persona anziana è sempre sgradevole e talvolta pericoloso. E tutto perché il mal di testa nei bambini o negli adulti non è un sintomo specifico di una patologia, ma un sintomo di molte malattie.

Cefalgia può essere divisa in 2 tipi principali:

Primaria, quando il bambino ha solo mal di testa e non ci sono altri segni di accompagnamento. Ciò suggerisce che la cefalea non è causata da un virus, da un batterio o da altra flora patogena. Le sue varietà sono:

Secondario, quando il mal di testa di un bambino fa male, ma questo non è il sintomo principale, ma un concomitante di qualche malattia o patologia. Spesso cefalea secondaria si verifica quando l'infezione, l'aumento della temperatura. Più di 300 motivi per cui un bambino ha un mal di testa sono ufficialmente registrati, ma i più frequenti sono:

  • condizione post-traumatica;
  • l'influenza di fattori esterni che provocano uno stato particolare - dall'insorgere dell'allergia alla reazione agli agenti atmosferici;
  • processo infiammatorio come sinusite;
  • farmaci in eccesso per il mal di testa.

Motivo: emicrania

L'emicrania si verifica più spesso in un bambino di 10 anni e più anziani, abbassando di tanto in tanto il limite di età e più spesso nei casi in cui i genitori soffrono di tale dolore. L'emicrania si verifica a causa di un restringimento e / o dilatazione dei vasi cerebrali. In questo caso, il bambino si lamenta di un mal di testa in una sola parte della testa, chiamandolo pulsante. Inoltre, il bambino può vomitare e vomitare, reagirà negativamente alla luce e al rumore.

È importante! L'attacco di emicrania nei bambini può durare da 4 ore a 3 giorni.

Per provocare un attacco di emicrania in un bambino di 3-16 anni può:

  • forte esperienza emotiva;
  • esercizio eccessivo;
  • la fame;
  • abuso di determinati alimenti che provocano dolore (cioccolato, cibo in scatola, noci, formaggio, ecc.);
  • acqua molto fredda;
  • alcol e fumo;
  • fase del ciclo mestruale per le ragazze;
  • insonnia
  • un lungo viaggio con un solo mezzo di trasporto o trascorrere molto tempo al computer;
  • malattie generali.

Motivo: tensione

Più del 90% dei mal di testa sono la reazione del corpo del bambino a stress prolungato o grave. Un tale mal di testa in un bambino è il risultato di un sovraccarico mentale, che ha provocato uno spasmo dei muscoli della testa e dei suoi vasi. Solitamente un tale attacco dura da alcuni minuti a diversi giorni, ma non più di una settimana.

Allo stesso tempo, non è solo la parte frontale che fa male, il dolore circonda l'intera testa del bambino come un elmetto. Sentite senso di oppressione e compressione. Tutto ciò non influisce sulla normale attività del bambino, ma le prestazioni scolastiche possono seriamente declinare. Il picco dell'attacco può essere accompagnato da nausea e mancanza di appetito, un atteggiamento negativo nei confronti della luce e del rumore.

Interessante! I medici iniziarono ad attribuire processi infiammatori cronici alle meningi che provocarono lo streptococco alle principali cause di tali dolori. Come evidenziato da note su riviste mediche.

Cause del dolore del fascio

Quando un bambino ha un mal di testa nella zona della fronte con alcuni sintomi concomitanti, i medici lo chiamano un puchkovoy e associano all'irritazione del nervo ternario. Ad esempio, i sintomi di accompagnamento in un bambino di 6 anni possono essere:

  • flusso abbondante di secrezioni dal naso e dagli occhi;
  • sudorazione eccessiva;
  • congestione nasale;
  • costrizione dell'alunno;
  • l'omissione della palpebra superiore;
  • occhio che cade nella zona del dolore.

Un bambino può lamentarsi di dolore acuto, noioso, unilaterale con attacchi brevi, che può durare da un quarto d'ora a diverse ore. Il picco principale è di notte.

Interessante! I dolori del fascio più spesso disturbano i ragazzi che le ragazze.

Forme acute e croniche

Spesso i genitori, capendo perché i loro figli hanno mal di testa, dimenticano completamente di determinare se questo dolore è acuto o cronico. E invano, perché può dare un indizio fondamentale per identificare i motivi per cui il bambino ha mal di testa.

Cause di mal di testa acuto

I mal di testa nei bambini di età compresa tra 3 e 10 anni e più anziani sono spesso acuti e parossistici. E molte ragioni per questo:

Infezioni del tipo intracranico, che possono provocare:

  • infezioni specifiche dell'infanzia come il morbillo o la rosolia;
  • malattie infettive comuni dall'angina alla malaria;
  • infiammazione nell'orecchio, nei denti o nei seni paranasali;
  • salmonellosi o colera;
  • focolai purulenti nel cervello;
  • encefalite;
  • la meningite.
  1. Quando una parte della testa era ferita o era uguale a una normale commozione cerebrale, così come in una contusione cerebrale.
  2. Sovraccarico mentale o malattie come nevrosi, depressione.
  3. Problemi con vasi extracranici (alta pressione sanguigna o malattia renale) e intracranica (emicrania primaria o anomalia vascolare).
  4. Emorragia nel cervello o nel suo guscio.
  5. La crescita della pressione intracranica a causa di gonfiore o gonfiore del cervello, poi il bambino ha un mal di testa nella parte frontale.
  6. La reazione all'appuntamento o alla cancellazione di farmaci a base di caffeina, anfetamina o tipo vasocostrittore.
  7. Reazione all'inalazione di sostanze chimiche tossiche, come nitrati, vapori di piombo, dichlorvos, ecc.

Spesso per il dolore acuto, un bambino di 8 anni o altra età può avere una ragione atipica:

  • puntura spinale;
  • attività fisica in eccesso;
  • problemi con la funzione visiva, incluso il glaucoma;
  • processi infiammatori nei nervi situati all'interno del cranio.

Cause di mal di testa cronico nei bambini

Spesso i mal di testa nei bambini si trasformano spesso in una forma cronica. Possono durare per settimane o addirittura mesi. Nell'area della fronte del bambino, può essere doloroso a causa di emicrania, dolore al fascio o tensione, il che significa che tutte le loro cause possono essere considerate le cause del dolore cronico.

Ma se il bambino ha spesso mal di testa, ma non ci sono ragioni legate allo stato di salute, allora dovresti prestare attenzione a:

  • il berretto, la fascia o gli occhialini da nuoto, che possono essere stretti a lui e con l'uso prolungato causare dolore. Questo è vero per i bambini che hanno 5 anni e meno, perché raramente prestano attenzione a tali cose;
  • il freddo e il suo impatto sul bambino, perché anche un bambino di 8 anni può avere una tale reazione non solo per una lunga permanenza al freddo, ma anche per i cibi freddi e, soprattutto, sul gelato. Gli effetti del freddo sui bambini nel loro primo anno di vita sono molto pericolosi.

Sintomi e diagnostica

Quindi, un bambino di 7 anni, il medico potrebbe chiedere del suo dolore, perché a questa età non sarà un problema per lui descriverlo. Ma per fare una diagnosi, un bambino di 4 anni avrà bisogno di un'attenta testimonianza da parte dei genitori. Per completare la diagnosi, dovrai rispondere a molte domande. Non solo su come il bambino ha avuto una reazione al dolore, ma anche sulla durata, la frequenza degli attacchi. A volte i bambini anche a 12 anni non riescono a ricordare se si sentono male durante un attacco, e questo è molto importante per il medico.

Pertanto, dobbiamo essere pronti a dare tali risposte. Spesso i bambini di 7 anni soffrono il carico scolastico, che è nuovo per loro, e il medico avrà bisogno di informazioni non solo sulla durata delle lezioni, ma anche sulla loro lista completa.

È importante! Un mal di testa in fronte, che è accaduto per la prima volta ed è acuto, con intensità crescente, è un motivo per portare il bambino all'ospedale con urgenza, perché è spesso il risultato di una malattia pericolosa che può essere fatale.

Non importa se tuo figlio ha 11 o un anno, ma se c'è almeno uno dei seguenti sintomi pericolosi, è necessario chiamare il medico:

  • dolore acuto e molto intenso alla testa;
  • il suo personaggio è insolito;
  • il dolore è influenzato da un cambiamento nella posizione della testa;
  • se si è ammalata al mattino dopo una notte di sonno;
  • c'è stato un netto cambiamento nella natura e nella frequenza degli attacchi;
  • è difficile per un bambino rimanere cosciente, diventa confuso;
  • dolorosamente il bambino ha colpito la sua testa.

Se un bambino ha 7 anni, puoi conoscere il suo dolore, quindi non otterrai nessuna chiara caratteristica dai bambini piccoli. I genitori dei bambini possono rivelare la presenza di mal di testa nei loro sintomi seguenti:

  • stato di estrema eccitazione;
  • pianto incessante;
  • il sonno è disturbato;
  • fontana vomitante;
  • rigurgito multiplo e abbondante;
  • la fontanella grande spicca sopra il livello generale del cranio.

I bambini del terzo anno di vita possono già mostrare dove fa male e raccontarlo. In sette anni, il dolore più comune è strettamente correlato al comune raffreddore e ad altri raffreddori. I bambini di età pari o superiore a 9 anni possono soffrire di occhiali o lenti non corretti.

Aiuto di emergenza

Non importa quanti anni abbia tuo figlio - sei, otto o tre, avrà bisogno di dare il primo soccorso per il mal di testa. A seconda della situazione, può consistere in:

  1. Garantire al bambino un riposo confortevole in un'atmosfera tranquilla e silenziosa, preferibilmente a letto. E fallo dormire.
  2. Applicando alla testa una salvietta fresca.
  3. Alleviare il nervosismo con una dose di Schizandra ed Eleuterococco.
  4. Alzando il tono del tè caldo al limone.
  5. Prendendo un decotto di erbe lenitive, ad esempio, motherwort e valeriana.
  6. Esclusione dalla dieta del bambino di tutti gli alimenti che provocano attacchi di emicrania.
  7. Farmaci.

L'ultimo punto dovrebbe essere eseguito solo quando tutti i precedenti hanno fallito. È importante ricordare che solo una piccola parte dei farmaci per gli adulti dai mal di testa è consentita per i bambini e solo per quelli più grandi. In altri casi, tali attacchi vengono trattati con farmaci speciali per bambini, prescritti dal medico e non consigliati da un farmacista in farmacia.

È importante! Senza un appuntamento da un medico, l'ibuprofene e il Nurofen possono curare il mal di testa nei bambini. Non superare la dose specificata nelle istruzioni per loro, che è strettamente legata al peso e all'età del bambino.

prevenzione

Prevenire le malattie è sempre più facile che curare. Pertanto, è utile adottare le seguenti misure preventive:

  • alimentazione regolare e corretta;
  • schemi di sonno rigorosi;
  • spesso camminare all'aria aperta;
  • dormire solo in aree ben ventilate;
  • seguire il clima psicologico favorevole in famiglia;
  • comunicare frequentemente con il bambino;
  • esercitare o fare altre attività fisiche utili.

Mal di testa in un bambino in 4 anni

Il momento più difficile per mamme e papà - quando un bambino si ammala.

E se il bambino si lamenta di un mal di testa, il panico comincia a coprire gli adulti - quali misure adottare e quali medicine aiuteranno e saranno al sicuro fino all'arrivo del medico.

Un bambino di circa 4 anni si lamenta di cefalea (cefalea).

A questa età, il bambino descrive già abbastanza bene i suoi sentimenti. Nella fascia di età più giovane, ogni decimo figlio presenta un reclamo del genere.

Anatomicamente, tutte le strutture del cervello: seni, nervi, vasi, membrane e altri tessuti hanno molti recettori del dolore.

Sotto l'influenza di fattori esterni o interni, essi, irritati, provocano la cefalea.

Se il bambino non infastidisce più il mal di testa, i pediatri fanno riferimento a quello primario. Tale cefalea non può essere di natura virale o bacroniale. Il primario include anche emicranie, cluster e stress. Cluster i bambini sensibili solo dall'adolescenza.

La cefalea può iniziare a svilupparsi in 4 anni.

La forma secondaria di cefalea non è il principale, ma un sintomo concomitante sullo sfondo di malattie comuni o infettive. L'anemia è una causa comune di cefalea in età prescolare di 4-5 anni.

Il cefalea secondario più comune:

  • stress post-traumatico;
  • reattivo (sullo sfondo di un allergene, superlavoro, infezione, trattamento con farmaci).

Le cause più comuni che possono provocare mal di testa in un bambino da 4 anni:

  • difetti vascolari congeniti;
  • riduzione o aumento della pressione intracranica;
  • intossicazione con infezioni virali e batteriche;
  • avvelenamento;
  • trauma cranico;
  • malattie dell'orecchio, del naso e della gola;
  • neurite facciale;
  • miopia;
  • neoplasie.

Attenzione! La cefalea in un bambino di 4-5 anni è possibile a causa di malattie del naso e dei seni paranasali.

emicrania

Un mal di testa in un bambino come un attacco di emicrania si sviluppa, di regola, all'età scolare. Ma ci sono casi in cui i bambini iniziano a soffrirne a partire dal terzo anno di vita. La malattia è ereditaria. Durante un attacco, il bambino lamenta dolore in una parte della testa. Baby malato, c'è vomito. È disturbato da suoni forti e luce intensa. Più mal di testa con il minimo movimento. L'attacco dura da 4 ore a 3 giorni e scompare dopo il sonno. Tra gli attacchi del bambino non dà fastidio e sembra completamente sano.

Cause che causano un attacco:

  • eccessivo sforzo fisico ed emotivo per questi anni di vita;
  • uso di prodotti di cacao, noci, prodotti con conservanti;
  • sovraraffreddamento, surriscaldamento;
  • lungo viaggio;
  • lampi di luce tremolanti;
  • lungo seduto alla TV o al computer;
  • cadute di pressione atmosferica.

Se questo è successo a un bambino per la prima volta, i genitori dovrebbero contattare un neurologo che pianificherà un esame e selezionerà un trattamento adeguato. Il medico raccomanderà non solo i preparati speciali per un bambino di 4 anni, ma anche un certo regime del giorno, l'alimentazione.

Studiare frequenti mal di testa!

Se l'attacco si verifica per la prima volta, il bambino deve essere sistemato, le tende devono essere tirate, tutti i tipi di suoni domestici dovrebbero essere esclusi e la stanza dovrebbe essere ben ventilata. Puoi dare una tazza di tè forte e dolce da bere, una compressa di citramona e un impacco freddo sulla fronte.

Altri farmaci o metodi di trattamento di un attacco devono essere concordati con il medico.

Disfunzione vegetativa

Mal di testa vascolari in un bambino di quattro anni derivano da spasmi o distorsioni delle pareti vascolari del cervello. Spesso ciò è dovuto a cambiamenti nel sistema vegetativo responsabile del tono vascolare. Anatomicamente, i vasi non sono cambiati, ma il meccanismo di regolazione delle contrazioni toniche è disturbato. Il tono instabile può aumentare o diminuire la pressione.

Cause di disfunzione autonomica:

  • lesione cerebrale;
  • encefalopatia perinatale;
  • danno tossico;
  • malattie interne;
  • organizzazione psicologica dell'individuo;
  • ereditarietà.

L'ipotonia ha un mal di testa con un carattere pulsante o opprimente, e nei pazienti ipertesi, un mal di testa, con vertigini e nausea.

Se il bambino si lamenta del dolore mattutino e reagisce a un cambiamento del tempo, ciò indica una violazione del deflusso venoso del cervello.

Oltre alla cefalea e alle cadute di pressione, il bambino avverte:

  • mancanza di aria;
  • palpitazioni;
  • dolore addominale;
  • perdita di appetito.

Il bambino diventa debole e letargico. Non dorme bene o è eccessivamente sonnolento. I genitori possono notare la sua ansia senza causa, le sue paure o le tensioni interne. Gli attacchi di risate incontrollate possono essere combinati con lacrime amare. Se i medici dopo l'esame non riscontrano gravi patologie, al bambino possono essere somministrati sedativi: tintura di motherwort, valeriana o Persen.

Se hai spesso mal di testa, i genitori di un bambino in età prescolare devono regolare la modalità del giorno: dormire su un programma, lunghe camminate con qualsiasi tempo, uno sforzo fisico adeguato e una buona alimentazione.

La terapia medica per il bambino di cefalea a 4 anni deve essere prescritta da un medico. Prenderà in considerazione la variante del decorso della distonia, un insieme di sintomi e caratteristiche individuali dell'età. Oltre alle vitamine, vengono prescritti nootropici che migliorano i processi metabolici del cervello, la fisioterapia e i farmaci fitoterapici.

Stress cefalea

Il mal di testa dello stress di un bambino è strettamente correlato a una situazione stressante improvvisa o prolungata. Più spesso appare negli scolari. Le sovratensioni psicogene sono accompagnate da forti contrazioni dei muscoli del cervello e dei vasi sanguigni che le attraversano. Ci sono sensazioni dolorose. Un bambino descrive il dolore come un elmetto o un elmetto, che stringe e schiaccia la testa. Il bambino è attivo come prima, ma la prestazione scolastica e l'attenzione sono in calo. Questo tipo di cefalea non progredisce con lo sforzo fisico. Al culmine dell'attacco, il bambino può sentirsi male, non ha appetito. È disturbato da suoni e luce intensa.

Negli ultimi anni, i casi di tensione sono stati osservati più spesso nei bambini dai 4-5 anni di età. I genitori di bambini troppo spesso li caricano con ogni sorta di attività, sezioni e circoli. Il sistema nervoso debole inizia a "ribellarsi" e a dare attacchi.

Spesso sono provocati dalla lunga durata del bambino in una postura scomoda e costretta unita a un affaticamento degli occhi: TV, computer, tablet.

I giochi al computer sovraccaricano il sistema nervoso, i muscoli della testa e i vasi in essi contenuti sono ridotti e il bambino ha mal di testa. Fa male al collo e alla fronte. Diventa più facile per il bambino se riposa o dorme.

Durante un attacco, il bambino può ricevere il panadol o il nurofen e interrompere le lezioni o i giochi al computer in caso di emergenza. Dopo che i genitori devono ridurre il carico, occorre prestare maggiore attenzione alle procedure di rilassamento: massaggi, nuoto in piscina, lunghe passeggiate.

Pronto soccorso

Se un bambino ha raramente mal di testa, i genitori dovrebbero:

  • eliminare tutte le cause che potrebbero provocare un attacco;
  • bere un tè dolce al limone;
  • posare;
  • garantire il silenzio;
  • attaccare un asciugamano fresco e umido sulla fronte;
  • dare un drink alle erbe calmanti.

Se hai ancora mal di testa, in casi estremi, puoi ricorrere ai farmaci. Quasi tutti i farmaci analgesici per gli adulti sono vietati in pediatria e non possono essere utilizzati senza la nomina di uno specialista. Farmaci analgesici ammessi per i bambini Ibuprofene e Paracetamolo.

Attenzione! L'ibuprofene allevia rapidamente il dolore e dura più a lungo del paracetamolo. Gli effetti analgesici di entrambi i farmaci sono uguali. Il principale vantaggio dell'ibuprofene è che è meno tossico e può essere somministrato anche ai bambini fino a un anno.

Se il bambino ha mal di testa, puoi somministrare paracetamolo. Prima di tutto, dovresti rileggere più volte le istruzioni del produttore e prestare attenzione a due indicatori: una dose singola e un tasso di dose che tenga conto dell'anno della vita e del peso. Inoltre, il paracetamolo è disponibile nello sciroppo e nelle candele, che è importante quando un bambino non è in grado di ingerire una pillola a 3-4 anni. Lo sciroppo dal gusto gradevole è particolarmente adatto ai bambini piccoli. È importante seguire rigorosamente i termini, i dosaggi e non superarli.

Per rendere meno disturbato il mal di testa del bambino, i genitori dovrebbero cercare di creare il massimo delle condizioni confortevoli ed eliminare tutte le cause che lo provocano.

Condizioni di emergenza

Ci sono casi in cui i mal di testa di un bambino di 3-5 anni possono essere un segno di gravi malattie. Se la cefalea è iniziata per la prima volta e l'intensità non diminuisce, ma aumenta, può essere molto pericoloso. Solo uno specialista può escludere o confermare la possibilità di emorragia, infiammazione delle meningi o dei tumori.

Chiama un'ambulanza, portalo in ospedale se:

  • apparvero mal di testa e vomito
  • aumento della temperatura;
  • grave debolezza, letargia;
  • perdita di coscienza
  • convulsioni;
  • il dolore riprende pochi giorni dopo l'infortunio o la commozione cerebrale.

Quando ci si riferisce a un pediatra, i genitori dovrebbero essere pronti a rispondere alle domande nel modo più accurato possibile. Quindi il medico stabilisce rapidamente le cause della cefalea.

  • C'è stata una ferita alla nascita?
  • quanti anni e quanto malati?
  • Quando è stato il primo mal di testa?
  • C'è stata una ferita?
  • costante o periodico?
  • Ci sono stati attacchi prima?
  • da un lato o due?
  • dove è focalizzato?
  • quali cause possibili sono state provocate?
  • a cosa è stato accompagnato?

I genitori dovrebbero parlare delle malattie di cui soffrono loro e i loro parenti più stretti.

Prima che il trattamento venga dato al bambino, vengono eseguiti test di laboratorio. Il bambino dovrebbe essere esaminato da un oculista, un otorinolaringoiatra, un neurologo. Potrebbe essere necessario una radiografia e una tomografia.

Gli adulti, non appena si manifestano mal di testa e malessere, iniziano a bere pillole oa darle ai bambini. Questo è un grosso errore. Un bambino non è un adulto in miniatura. Il suo corpo è vulnerabile e fragile. L'automedicazione e l'assunzione incontrollata di farmaci sono pericolosi per la salute e la vita del bambino.

La testa di un bambino fa male 3-4 anni

Spesso un bambino si lamenta con i genitori di dolore alla testa da circa 3-4 anni, mentre impara ad indicare accuratamente il luogo del disagio e descrive le proprie sensazioni dolorose.

Nei bambini in età precoce, tali sensazioni possono solo essere indovinate, a partire da sintomi indiretti.

Quando un bambino ha spesso mal di testa, i genitori devono porre particolare enfasi sul loro benessere, poiché i bambini di 3-4 anni non sono ancora in grado di esprimere con precisione i loro sentimenti e le loro condizioni peggiorano significativamente.

Mal di testa in un bambino di 4 anni: cause e trattamento

Il mal di testa in un bambino è in qualche modo diverso rispetto alle persone in età adulta:

  • gli attacchi di mal di testa durano meno tempo rispetto agli adulti;
  • le sensazioni spiacevoli nella testa sono spesso accompagnate da dolore nella cavità addominale;
  • mal di testa su entrambi i lati;

Nella pratica medica, ci sono più di 150 diversi tipi di dolore alla testa. Tuttavia, il meccanismo della loro formazione è spesso simile.

Il problema del disagio nella testa è l'argomento di varie aree della scienza medica, poiché può essere associato a vari sistemi e processi all'interno del corpo.

In alcuni casi, è difficile anche per i medici qualificati determinare esattamente il motivo per cui un bambino ha mal di testa, poiché ciò richiede uno studio attento di vari fattori provocatori.

Tuttavia, fino a quando non verrà stabilita la causa della malattia, sarà difficile assistere il bambino.

motivi

Ci sono molte ragioni per cui il capo di un bambino di 4 anni fa molto male.

Differenziare il vero dolore consente il benessere generale: il bambino è pigro, passivo, si rifiuta di mangiare.

Per prescrivere il trattamento appropriato, è necessario stabilire la causa iniziale dello stato spiacevole.

lavorare troppo

I bambini, come le persone in età adulta, possono stancarsi dopo lunghi viaggi nel trasporto.

Inoltre, l'apparato vestibolare del bambino non è così resistente alla cinetosi, perché i disturbi del dolore alla testa hanno una base logica.

I fattori provocatori del superlavoro a volte consistono anche in rumore prolungato, mancanza di sonno, sconvolgimenti psico-emotivi e situazioni stressanti per i bambini di 4 anni.

Per eliminare il dolore è necessario regolare la routine quotidiana. Quando un bambino rifiuta di dormire, non devi insistere sul fatto che sarà sufficiente metterlo a letto e calmarlo.

Quando un mal di testa è grave, è possibile somministrare Paracetamolo o Ibuprofene nella dose raccomandata per un dato indicatore di età e peso corporeo, come indicato nelle istruzioni per il farmaco.

I fattori scatenanti della fatica stanno anche nel passare troppo tempo in giro per la TV e il computer.

In alcuni casi, la testa fa male anche il giorno successivo dopo il superlavoro, tuttavia, quando il dolore non scompare per più di 2 giorni, è necessario contattare uno specialista.

fame

Per funzionare correttamente, il cervello ha bisogno di glucosio per entrare nelle cellule della sostanza grigia dopo aver mangiato.

Quando un bambino in 3-4 anni non mangiava da molto tempo, ha un mal di testa a causa di una diminuzione del contenuto di glucosio nei tessuti cerebrali.

Spesso, per un bambino di 4 anni, questo è considerato il principale segno di fame, perché quando viene portato via, il bambino non sente i segnali di disturbo dal tratto gastrointestinale.

Malattie infettive acute

Tutte le infezioni nell'infanzia, le malattie infettive acute si formano dal periodo prodromico, quando non ci sono sintomi specifici della malattia principale, ma sono presenti segni comuni.

Un bambino di 4 anni ha spesso sintomi comuni con un mal di testa.

Di solito, nei prossimi 2 giorni, ci sono segni specifici della malattia.

Il mal di testa nel periodo prodromico delle malattie infettive dell'infanzia è combinato con febbre, brividi, nausea e altri sintomi.

CNS

Durante il processo di infezione all'interno del cervello e delle sue membrane (meningite, encefalite), il dolore alla testa è insopportabile.

Di solito, tali malattie sono associate ad altri sintomi nel cervello. Le malattie virali nel cervello hanno un quadro di laboratorio pronunciato, sono caratterizzate da un decorso grave e sono trattate in condizioni stazionarie.

traumatismo

I fattori provocatori di dolore nella testa di un bambino in 4 anni sono lesioni.

Queste non sono sempre lesioni pericolose con una commozione cerebrale, un piccolo colpo è sufficiente per i bambini a iniziare a ferire la testa per diversi giorni.

In alcuni casi, tali lesioni si verificano a causa di giochi e rimangono inosservati dagli adulti, non provoca alcun danno alla salute.

Un livido o un'abrasione viene rilevato nel sito della ferita, motivo per cui il bambino lamenta dolore alla testa.

Ma quando un bambino di 4 anni si lamenta costantemente che la sua testa può ferire dopo una caduta, si dovrebbe applicare alla traumatologia dei bambini, dal momento che alcune lesioni alla testa danno un quadro clinico poco chiaro e non si manifestano dopo l'apparizione.

Aumento della pressione sanguigna

In un bambino, come in un adulto, possono esserci malattie croniche accompagnate da un aumento della pressione sanguigna.

Il fattore provocatorio più comune dell'aumento della pressione in un bambino di 4 anni è l'IRR, che passerà con maturità.

Quando un bambino lamenta frequenti mal di testa, il suo comportamento cambia, diventa passivo, lento, è necessario contattare uno specialista per esaminare il processo patologico somatico.

Aumento o diminuzione di ICP

I fattori provocatori di aumento della ICP in un bambino di 4 anni possono avere uno sviluppo ventricolare anomalo nel cervello, una produzione eccessiva di liquido cerebrospinale e un'origine acquisita (il risultato di lesioni o infezioni nel cervello).

In molte situazioni, tali malattie vengono rilevate all'interno dell'utero o entro 1 anno di vita.

Di solito i genitori sono consapevoli delle difficoltà e sanno come eliminare tale dolore.

Principali manifestazioni:

  1. Mal di testa e nausea in un bambino - le principali lamentele.
  2. Lo stato di salute può peggiorare di notte e di sera.
  3. La nausea spesso termina con un riflesso del vomito. Non fornisce sollievo, in contrasto con le malattie del tubo digerente.
  4. Mal di testa durante l'aumento di ICP in un bambino si concentra nella parte posteriore della testa, a volte ci sono sensazioni dolorose vicino agli occhi a causa della pressione del CSF sulle orbite.
  5. Disturbi del sonno, ansia, pianto.

Una diminuzione della ICP è osservata in caso di trauma cranico, infezioni intestinali e disidratazione.

È estremamente difficile valutare il dolore alla testa di un bambino sotto i 5 anni di età. I bambini sono spesso incapaci di valutare il grado, la posizione del disagio.

Pertanto, è necessario concentrarsi sulle seguenti manifestazioni: letargia, sonnolenza, stato apatico, stato di incoscienza, vertigini.

Il mal di testa è caratterizzato da sensazioni opache e opprimenti, in molte situazioni, i bambini indicano la parte posteriore della testa.

Patologie del cervello

Le neoplasie di natura maligna e benigna nel cervello sono un fattore provocante per il dolore alla testa.

Spesso, i tumori per un lungo periodo di tempo non assomigliano ad altri sintomi.

Quando un mal di testa in un bambino di 4 anni è persistente, la natura ricorrente dovrebbe essere indirizzata a uno specialista per stabilire la causa.

In molti casi, le neoplasie rilevate tempestivamente sono effettivamente suscettibili alla terapia chirurgica.

Malattie di altri organi della testa e del collo

Spesso si nota che la testa di un bambino di 4 anni è malata di malattie del tratto respiratorio superiore di un decorso acuto e cronico, deterioramento della funzione visiva e malattie dentali.

È difficile per un bambino stabilire un'area specifica in cui è disturbato dal dolore. Spesso, il disagio può dare ad altri posti.

localizzazione

Mal di testa vicino alla fronte si verifica durante i processi infiammatori nei seni frontali mascellari, con ARVI, anche durante l'influenza.

La meningite è associata a dolore doloroso vicino alla fronte. Il dolore severo nell'arco sopracciliare è annotato durante il periodo di infiammazione del nervo trigemino.

Quando emicrania cefalea appare da un lato, spesso vicino al tempio. Posizione simile del dolore durante l'aumento di ICP, trauma cranico.

Durante il periodo di tensione nervosa, situazioni di stress, disagio appare nella parte temporale, e col passare del tempo, si diffonde alla parte posteriore della testa.

Pronto soccorso

Quando un bambino ha un mal di testa, la temperatura è di 38 gradi e oltre, è necessario chiamare uno specialista.

Inoltre, dovresti cercare aiuto in tali situazioni:

  • Il disagio in un bambino di 4 anni è associato a un riflesso del vomito, nausea.
  • Ci furono delle convulsioni.
  • Eccessive epistassi che non si fermano.
  • Lesioni, lividi alla testa.
  • Nei bambini al di sotto di un anno, la chiamata per uno specialista dovrebbe essere obbligatoria al momento della comparsa dei sintomi iniziali.
  • Prima dell'arrivo dell'aiuto del bambino, dovresti metterlo a letto, fornire ossigeno, chiudere le tende, eliminare ogni sorta di irritante: luce intensa, rumore, aromi aspri.

Per i bambini dal dolore alla testa, si consiglia di prendere ibuprofene e paracetamolo.

La dose varia da indicatori di età, con l'aspettativa di 1 kg di peso, quindi è necessario leggere attentamente le istruzioni prima dell'uso.

diagnostica

La diagnosi include i seguenti passaggi:

  • Lo specialista identifica i sintomi principali. Il bambino si lamenta di mal di testa, letargia, nausea, riflesso vomito, febbre.
  • Quindi il medico scopre l'anamnesi: quando si manifesta il disagio, a che ora del giorno, che cosa lo causa, scompare da solo o dopo l'assunzione di farmaci.
  • Il prossimo passo è condurre un'ispezione. Il pediatra controllerà i riflessi, prenderà la temperatura, esaminerà la pelle, la faringe.
  • Se diventa necessario prescrivere metodi diagnostici ausiliari: esame del sangue, urina, radiografia del cranio, cervicale, risonanza magnetica.
al contenuto ↑

trattamento

Il trattamento tattico del bambino varia da un fattore provocante. Quando compare un disagio di una volta in un bambino di 4 anni, è consentito l'uso di ibuprofene o paracetamolo.

Il dosaggio viene calcolato indipendentemente, tenendo conto del peso corporeo e dell'età, o contattando uno specialista.

In alcune situazioni, non è necessario utilizzare farmaci, è sufficiente cambiare la modalità del giorno, ridurre lo stress e il benessere sarà migliore.

Il dolore alla testa dovuto allo stress in un bambino di 4 anni può essere facilmente risolto.

I genitori dovrebbero fornire al bambino una dieta equilibrata, un sonno sano, spesso portarlo fuori.

Le tisane medicinali a base di camomilla, menta piperita sono caratterizzate da un effetto calmante.

Prima di trattare il dolore alla testa di un bambino di 4 anni, dovresti stabilire la causa alla radice.

Lei è un sovraccarico e gravi processi patologici. Pertanto, durante il verificarsi di disagio nella parte frontale, nella parte posteriore della testa o nelle tempie, si consiglia di consultare un medico.

prevenzione

Al fine di ridurre l'intensità del disagio e prevenire la ricorrenza, è necessario seguire alcune semplici raccomandazioni:

  • È necessario elaborare una chiara routine quotidiana.
  • I pasti dovrebbero essere puntuali, ricchi di oligoelementi.
  • Frequenti passeggiate in strada
  • Eliminazione di situazioni stressanti.
  • In onda la stanza dei bambini.
  • Mantenere un microclima adeguato in famiglia.
  • Stile di vita attivo

Quando un bambino è esposto a frequenti cefalea, deve essere costantemente monitorato da un neurologo.

In particolare, questo vale per i bambini sotto i 7 anni. Lo stress mentale intenso deve essere corretto da uno specialista e correttamente distribuito.

Per eliminare il mal di testa nei bambini all'età di 4 anni, è necessario contattare uno specialista.

Condurrà un esame appropriato e prescriverà una terapia efficace.

Se il disagio si manifesta 1 volta, allora è lecito prendere una pillola o uno sciroppo di Paracetamolo o Ibuprofene.

Quando il disagio è prolungato, è necessario consultare il medico per ulteriori trattamenti.

Qual è il pericolo di un mal di testa in un bambino?

Nella società, si ritiene che il mal di testa nei bambini sia un problema estremamente raro. Ma non lo è. Eccessivo stress mentale e fisico, stress, conflitti a scuola, dieta malsana - un elenco incompleto di possibili cause di problemi di salute.

Presenza in un bambino di mal di testa e alte temperature, vomito, vertigini è osservato nelle malattie infettive, danni cerebrali organici. Pertanto, la consultazione del medico è obbligatoria, anche con le lamentele minime di pressioni, dolore sordo nella fronte, occipite, tempie. L'ammissione tempestiva all'ospedale aiuterà a identificare la causa del disturbo e ad eliminarlo.

motivi

Mal di testa nei bambini si verifica a qualsiasi età, anche nei neonati questo sintomo può essere presente. La diagnosi in questo caso è difficile, dal momento che il bambino non sa come parlare. Determinare la localizzazione del disagio è difficile.

Ci sono alcune caratteristiche di età di mal di testa:

  • Nei neonati, bambini sotto un anno, il mal di testa è associato a trauma della nascita. L'asfissia, l'uso del forcipe, il vuoto, un lungo periodo anidro può portare ad una maggiore pressione all'interno del cranio. Se durante il parto ci sono complicazioni e il bambino si comporta irrequieto, piange, non dorme bene, è necessaria la consultazione di un neuropatologo.
  • Un bambino all'età di 3 anni ha spesso mal di testa sullo sfondo di un raffreddore e una malattia infettiva. A causa di intossicazione, l'aumento della temperatura corporea, il vomito, la nausea appare.
  • Quando un bambino inizia la scuola, la sua vita cambia drasticamente. Devi alzarti presto, imparare le lezioni, completare le attività. Lo studente entra in una nuova squadra, dove è necessario costruire relazioni con colleghi, insegnanti. Tutto questo è un grande stress per lui. Un bambino di età superiore a 6 anni ha un mal di testa funzionale, è associato a superlavoro, sonno disturbato, alimentazione.
  • Il secondo picco si verifica nell'adolescenza. Una delle ragioni sono i cambiamenti ormonali. Il modello di comportamento sta cambiando, ci sono problemi nella comunicazione con genitori e amici. Un bambino di 12 anni ha un mal di testa stressante.

Nonostante le caratteristiche dell'età, ci sono molte ragioni che causano dolore nella parte frontale, occipitale o temporale della testa. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta ai sintomi concomitanti, alla localizzazione del disagio, al momento del loro verificarsi.

Le principali cause di mal di testa nei bambini:

  • Sovratensione, stress.
  • Tono vascolare alterato del cervello.
  • Malattie infettive Spesso c'è un mal di testa con un raffreddore in un bambino, ma può anche essere un sintomo di influenza, meningite, encefalite, otite.
  • Problemi di visione Tensione prolungata dei muscoli degli occhi, occhiali scelti in modo errato portano a un mal di testa nella zona della fronte del bambino.
  • Lesioni alla testa, lividi, fratture.
  • Interruzione del sonno Sia il sonno breve che quello eccessivamente lungo influenzano negativamente.
  • Emicrania - la causa del mal di testa nei bambini di età superiore a 11 anni.
  • Malattie di organi ENT - sinusite, tonsillite.
  • Essere in una stanza scarsamente ventilata porta alla fame di ossigeno del cervello, di conseguenza - a sonnolenza, schiacciamenti mal di testa nella parte posteriore della testa.
  • Nutrizione impropria I pasti persi, specialmente al mattino, possono causare ipoglicemia. In questo caso, i sintomi principali del bambino saranno vertigini e mal di testa. Nei casi più gravi, possibile perdita di coscienza.
  • Le neoplasie cerebrali (tumori, cisti, ascessi) sono caratterizzate dall'insorgenza di sensazioni spiacevoli nel lobo frontale, occipitale e temporale.

Manifestazioni cliniche

I sintomi del mal di testa nei bambini sono vari. Per fare una diagnosi corretta, è necessario prendere in considerazione le manifestazioni accompagnatorie: febbre, nausea, vomito. Altrettanto importante è il momento della comparsa del disagio, la loro localizzazione. Portando tutte le manifestazioni insieme, è possibile identificare una sindrome o una malattia principale.

Mal di testa vascolare

Per il normale funzionamento, il cervello ha bisogno di una quantità sufficiente di nutrienti e ossigeno. Come risultato di disregolazione, si verifica uno stress costante, uno spasmo delle arterie o il loro eccessivo allungamento. Il tessuto cerebrale è sensibile a tali cambiamenti. Questo tipo di mal di testa può verificarsi in un bambino di oltre 10 anni. Nell'adolescenza, ciò porterà allo sviluppo della distonia vegetativa.

Aumento o diminuzione della pressione intracranica

La pressione del liquido cerebrospinale (liquido cerebrospinale) può aumentare in modo normale durante lo sforzo fisico, tensioni, tosse, sollevamento di oggetti pesanti. Clinicamente, questa condizione non si manifesta, gli indicatori tornano rapidamente alla normalità. Se i sintomi si verificano, consultare un medico. Nella maggior parte dei casi, l'alta pressione intracranica indica patologia.

Principali manifestazioni:

  • Mal di testa e nausea in un bambino sono le principali lamentele.
  • La condizione peggiora di notte, di sera.
  • La nausea spesso finisce con il vomito. Non porta sollievo, a differenza delle malattie dell'apparato digerente.
  • Mal di testa con aumento della pressione intracranica nei bambini è localizzata nella parte posteriore della testa, ci può essere disagio nella zona degli occhi a causa della pressione del liquido cerebrospinale sulle orbite.
  • Disturbi del sonno, ansia, pianto.

La riduzione della pressione intracranica si verifica sullo sfondo di lesioni alla testa, infezioni intestinali, disidratazione. È difficile giudicare un mal di testa in un bambino sotto i 5 anni. I bambini spesso non possono apprezzare la natura, la localizzazione del disagio. Pertanto, è necessario prestare attenzione alle seguenti manifestazioni: debolezza, sonnolenza, apatia, perdita di coscienza, vertigini. Il mal di testa ha un carattere opaco e pressante, nella maggior parte dei casi i bambini indicano la parte posteriore della testa.

Nelle malattie infettive

Mal di testa nelle malattie infiammatorie non si verifica mai in modo indipendente. I genitori notano febbre di un bambino, brividi, nausea o vomito, mal di gola, congestione nasale e altre manifestazioni. In una situazione del genere, la diagnosi è molto più semplice, la totalità delle manifestazioni indica una malattia specifica.

Infezione da meningococco

Questa malattia si verifica nei bambini al di sotto di un anno, anche in età scolastica. Il bambino ha la febbre e un forte mal di testa. Più tardi c'è il vomito, non è associato all'uso del cibo, non porta sollievo. Le condizioni del paziente si stanno deteriorando. I bambini assumono una postura forzata: il bambino giace su un fianco, le gambe vengono portate al petto, la testa viene gettata all'indietro.

Se i sintomi sopra riportati si verificano, è necessario controllare i segni meningei. I tentativi di inclinare il mento verso il corpo sono dolorosamente dolenti, piegati all'anca e la gamba dell'articolazione del ginocchio non può piegarsi. Inoltre dovrebbe avvisare l'aspetto di un'eruzione sul tronco, arti. Ha una natura emorragica, in forma ricorda degli asterischi.

Il trattamento indipendente del mal di testa nei bambini è severamente vietato. L'infezione da meningococco si verifica spesso alla velocità della luce, dopo alcune ore la condizione del bambino può essere critica.

Infezioni respiratorie acute

Un mal di testa con la SARS in un bambino è accompagnato da un aumento della temperatura, tosse, naso che cola e debolezza generale. I sintomi variano con diversi tipi di infezioni virali.

Le principali manifestazioni della malattia sono presentate di seguito:

  • L'influenza inizia bruscamente con un aumento della temperatura fino a 40 ° C. Il bambino ha un mal di testa nella parte frontale, anche gli occhi ne soffrono. La tosse si unisce al secondo giorno di malattia. L'attenzione è attirata dalla debolezza, dolori muscolari, dolori muscolari. Maggiori informazioni sull'influenza nei bambini →
  • Con l'infezione da rinovirus, un naso che cola e mal di testa appaiono in primo piano di un bambino. Lo scarico dal naso è chiaro, la condizione generale è soddisfacente.
  • Nelle malattie di eziologia adenovirale può danneggiare gli occhi, l'intestino.

Mal di testa da tensione

Stress, eccessivo sforzo fisico o mentale, sonno povero, dieta malsana influenzano la salute dei bambini. I conflitti con compagni di classe, insegnanti, litigi nella famiglia influenzano lo stato emotivo.

La causa di un mal di testa in un bambino di 7 anni è il più delle volte un sovraccarico. A questa età, lo stile di vita cambia, invece di giochi spensierati, ora devi imparare le lezioni e andare a scuola. Le sensazioni spiacevoli si verificano nelle parti frontali, occipitali, hanno un carattere sordo e dolente, intensificato entro la fine della giornata.

emicrania

L'emicrania nell'infanzia ha le sue caratteristiche:

  • Storia familiare: uno dei genitori ha sintomi simili.
  • Il bambino si lamenta di un mal di testa pulsante e opprimente su un lato.
  • La durata dell'attacco è più breve rispetto agli adulti.
  • Spesso c'è una violazione del sistema digestivo - vomito, nausea e feci molli.
  • L'emicrania è strettamente correlata alla sfera emotiva, si verifica quando lo stress, la fatica. Un bambino di età superiore a 9 anni, specialmente nell'adolescenza, ha mal di testa a causa di cambiamenti ormonali.

Nevralgia del nervo trigemino

L'infiammazione del nervo è rara nella pratica pediatrica. I sintomi sono abbastanza specifici, a causa delle difficoltà con la formulazione della diagnosi non si pone. Le manifestazioni dipendono dalla posizione del danno. Con l'infiammazione del ramo orbitale, il bambino avvertirà un forte mal di testa nella fronte. Quando si tocca le sopracciglia, le guance, il mento, aumenta il disagio. Il dolore è acuto, le riprese, nel tempo diventano insopportabili. Ha una natura periodica, periodi di esacerbazione durano diversi minuti, poi arriva un periodo di riposo.

Sconfitta CNS

Se un bambino lamenta spesso un mal di testa, il quadro clinico non è tipico per altre malattie, un neuropatologo può prescrivere una risonanza magnetica per escludere lesioni di massa del cervello. Tumori, cisti, ematomi portano all'insorgenza di ipertensione endocranica. In questo caso, il bambino ha un forte mal di testa e vomito. Nel corso del tempo, potrebbero esserci problemi alla vista, perdita di sensibilità, attacchi di epilessia.

localizzazione

Mal di testa nella fronte si verifica con l'infiammazione del mascellare, seni frontali, infezioni virali respiratorie acute, in particolare - con l'influenza. La meningite è accompagnata da disagio nella parte frontale. Il dolore più acuto dell'arco sopraciliare si osserva quando il nervo trigemino si infiamma.

Quando cefalea emicrania si verifica da un lato, spesso nella regione temporale. Localizzazione simile del dolore con aumento della pressione intracranica, lesioni alla testa. Durante un sovraccarico nervoso, si manifestano spiacevoli sensazioni nei pressi dei templi, con il tempo si estendono fino alla nuca.

Caratteristiche del mal di testa nei bambini piccoli

Nei bambini, è solo possibile giudicare la presenza di un mal di testa indirettamente, il bambino non sa ancora come parlare, non capisce la richiesta. Piangere, ansia, sonno povero possono indicare problemi di salute. Prima di tutto, è necessario verificare se il bambino ha fame o secco. Se la condizione del bambino non migliora, si consiglia di visitare il medico curante. Dopo l'esame, il medico identificherà la causa di questo comportamento, avviserà che i bambini possono avere mal di testa a quell'età e quali farmaci devono essere eliminati.

Caratteristiche del mal di testa nei bambini di età inferiore a un anno:

  • L'ansia, il pianto, il pianto, le condizioni peggiorano di sera.
  • Il bambino tiene le mani vicino alla testa, può tirare i capelli.
  • Violato sia il giorno che la notte dormono.
  • C'è rigurgito, vomito.
  • Un aumento della temperatura indica un processo infiammatorio.
  • Gonfiore della fontanella, le vene della testa indicano una maggiore pressione intracranica.

I sintomi nei bambini più grandi assomigliano a quelli negli adulti. Il quadro clinico dipende dalla causa della malattia. Il bambino può chiaramente indicare la localizzazione del dolore, dire quando si verifica, ciò che è collegato con quanto dura, che facilita la diagnosi.

Pronto soccorso

Se un bambino ha un mal di testa, una temperatura di 38 ° C o superiore, è necessario chiamare un medico.

Dovresti anche chiedere aiuto nei seguenti casi:

  • Un mal di testa in un bambino è accompagnato da vomito, grave nausea.
  • Il verificarsi di convulsioni.
  • Sanguinamento dal naso, che non si ferma.
  • Lesioni, lividi alla testa.
  • Nei bambini al di sotto di un anno, è necessario chiamare un medico quando si manifestano i primi sintomi.

Prima dell'arrivo dell'ambulanza, il bambino deve essere messo sul letto, fornire l'accesso all'aria aperta, chiudere le tende, rimuovere eventuali sostanze irritanti: luce brillante, suono, odori forti.

Cosa possono fare i bambini con il mal di testa? Questo è ibuprofene e paracetamolo. Il dosaggio dipende dall'età, calcolata per chilogrammo di massa, quindi è necessario leggere attentamente le istruzioni prima dell'uso.

diagnostica

La diagnosi consiste nei seguenti passaggi:

  1. Il medico determina i sintomi principali. Un bambino può lamentare mal di testa, debolezza, nausea, vomito, febbre.
  2. Quindi il dottore chiede chiarimenti - quando il dolore si verifica, a che ora del giorno, cosa lo provoca, quanto a lungo fa male, passa da solo o dopo aver usato i farmaci.
  3. È necessario chiedere al piccolo paziente della scuola, delle relazioni con gli amici, dei parenti. Un bambino di età superiore a 8 anni può avere mal di testa con eccessiva tensione.
  4. La fase successiva è un'ispezione. Il pediatra controlla i riflessi, misura la temperatura, esamina la pelle, la faringe.
  5. Se necessario, vengono nominati ulteriori metodi di ricerca: sangue, urina, radiografia del cranio, rachide cervicale, risonanza magnetica, striscio faringeo.

trattamento

La tattica della gestione del paziente dipende dalla causa della malattia. Molte madri sono interessate a quali pillole per il mal di testa possono essere per i bambini. Se un singolo mal di testa si verifica in un bambino di 4 anni o più, l'uso di ibuprofene o paracetamolo è consentito. La dose può essere calcolata indipendentemente, in base al peso e all'età, oppure consultare un medico.

In alcuni casi, l'uso di droghe non è richiesto, è sufficiente cambiare la modalità del giorno, ridurre il carico e lo stato migliorerà.

Il mal di testa dello stress in un bambino è abbastanza facile da trattare. Si raccomanda ai genitori di fornire al bambino una buona nutrizione, un sonno sano, più tempo da trascorrere all'aria aperta, ridurre il carico di lavoro dello studente, permettergli di rilassarsi di più. I tè alle erbe a base di camomilla, melissa e menta hanno un effetto calmante.

Se i processi infettivi causano il deterioramento, il trattamento includerà antibiotici e terapia sintomatica. In caso di rilevamento di formazioni tumorali, è indicata la consultazione con un neurochirurgo.

Prima di curare un mal di testa in un bambino, è necessario identificarne la causa. Questo può essere sia stanchezza normale che patologia grave. Pertanto, in caso di sensazioni spiacevoli nella zona della fronte, dell'occipite o delle tempie, si consiglia di consultare uno specialista.

Autore: Julia Kisil, dottore,
specificamente per Mama66.ru