Può un mal di testa in un neonato

Emicrania

Mal di testa tempestivamente curati nei bambini salverà dallo sviluppo di gravi malattie del sistema nervoso centrale.

Il mal di testa non è solo un problema per gli adulti, ma, sfortunatamente, per i bambini molto piccoli. Spesso i genitori credono che se il loro bambino è preoccupato, piange e gira e gira nella culla, quindi, molto probabilmente, i gas sono la causa di tutto, a causa della quale il bambino ha il mal di stomaco. Tuttavia, non sempre la causa dell'ansia dei bambini è la colica intestinale. Spesso i bambini hanno mal di testa.

Come molte altre malattie a questa età, i mal di testa sono difficili da diagnosticare. Tuttavia, ci sono diversi segnali esterni che puoi identificare il problema e chiedere aiuto a uno specialista. Ad esempio, un chiaro segno di mal di testa durante l'infanzia è rumoroso e piange prolungato, mentre il bambino tende spesso le maniglie alla testa, e può tirargli i capelli, massaggiarli o perfino graffiargli la faccia. Questi segni esterni sono una ragione per un esame approfondito del sistema nervoso e del cervello del bambino, poiché la ragione di tale comportamento del bambino può essere dolore alle orecchie, al collo, agli occhi o alla dentizione.

Perché i bambini hanno mal di testa?

Nei neonati, il mal di testa è più spesso associato con l'adattamento del bambino ad un nuovo mondo. Prima della nascita, il bambino si è sviluppato nel grembo materno, dove le condizioni sono completamente diverse. Pertanto, sono necessarie le prime settimane del neonato per adattarsi all'ambiente esterno. La dipendenza da nuove condizioni è spesso accompagnata da un aumento della pressione intracranica (pressione esercitata dal liquido cerebrospinale che riempie i ventricoli del cervello), poiché il cranio dei neonati è ancora molto tenero. Anomalie congenite nella struttura del cranio, commozione cerebrale, trauma, mancanza di ossigeno e altre cause possono portare ad un aumento della pressione.

In altri casi, frequenti mal di testa possono indicare la presenza di processi patologici nel cranio, che più spesso portano ad un aumento (meno frequente a una diminuzione) della pressione intracranica. Mal di testa nei neonati possono verificarsi durante processi dolorosi extracranici che colpiscono le ossa del cranio o dei tessuti molli della testa, così come nelle malattie del sistema nervoso centrale e sullo sfondo di disturbi comuni.

Come fa il mal di testa nei bambini

Se la causa del mal di testa in un bambino è un aumento della pressione intracranica, il bambino può provare sensazioni dolorose quando cambia la posizione del corpo, oltre a cambiare le condizioni meteorologiche o durante il massaggio. Spesso i genitori notano che in presenza di tali fattori un bambino è pigro, costretto, spesso piange e erutta, e rabbrividisce spontaneamente e getta indietro la testa.

Nei bambini con pressione intracranica elevata, la circonferenza della testa può essere maggiore di quella dei loro coetanei. Inoltre, questi bambini tendono ad avere un sonno povero, un aumento del tono muscolare e una tendenza alle convulsioni. Le vene sottocutanee possono essere chiaramente viste sul cuoio capelluto, e le fontanelle, di regola, sono ingrandite e non si chiudono a lungo. In alcuni casi, le giunture tra le ossa del cranio possono divergere.

Quando vedere un dottore

Non appena hai il sospetto di mal di testa, contatta immediatamente un pediatra che ti rimanda ad altri medici per un ulteriore esame. Al fine di confermare la presenza di un aumento della pressione intracranica, il bambino dovrebbe anche essere mostrato a un neurologo, un oculista, e anche a condurre alcune ricerche nell'ambulatorio. Se necessario, il bambino viene eseguito neurosonografia - un metodo di esame ecografico delle strutture intracraniche. Dopo questo esame, il medico prescrive il trattamento.

Se non ci sono controindicazioni, il pediatra può prescrivere corsi di massaggio, ginnastica e nuoto infantile per correggere le condizioni del bambino. Se queste misure non portano a un miglioramento delle condizioni del bambino, allora il medico prescrive la terapia farmacologica, e in alcuni casi è possibile condurre un'operazione neurochirurgica.

I genitori dovrebbero essere consapevoli che il trattamento tempestivo del mal di testa nei bambini di età inferiore ai 12 mesi impedisce lo sviluppo di lesioni organiche del sistema nervoso centrale (paralisi cerebrale, epilessia infantile, microcefalia, idrocefalo). Pertanto, è importante non posticipare il trattamento a tempo indeterminato e prendere tutte le misure necessarie fino a quando il bambino ha un anno.

Come capire che un bambino ha mal di testa?

Come capire che un bambino ha mal di testa?

Elena, giovane madre

Ciao, Elena. Il mal di testa non si manifesta solo negli adulti, ma anche nei bambini, compresi i neonati. Capire che un bambino ha un mal di testa è abbastanza difficile, eppure ci sono sintomi che indicano direttamente questo problema.

Sospetti mal di testa nei casi in cui il bambino:

  • Per lungo tempo, senza interruzione, piangendo, mentre si porta le mani alla testa e si tira i capelli;
  • Piangere e diventare irrequieto con i minimi cambiamenti del tempo;
  • Reagisce piangendo per massaggiare;
  • Rabbrividisce spontaneamente, getta indietro la testa;
  • Sputa spesso;
  • Dorme irrequieto;
  • Piangere più forte con piccoli giri di testa;
  • Incatenato e molle.

Nella maggior parte dei casi, il mal di testa nei bambini è associato al loro adattamento a nuove condizioni di vita, quindi il disagio può tormentare il bambino durante le prime due settimane dopo la nascita.

Ci sono altre cause di mal di testa nel neonato. Questo aumento della pressione intracranica, l'epilessia, l'idrocefalo, le anomalie congenite del cranio. Questo è il motivo per cui i sintomi sopra elencati non dovrebbero essere ignorati dai genitori: il riferimento tempestivo a uno specialista consente di evitare lo sviluppo di malattie neurologiche e patologie cerebrali.

Mal di testa nei neonati

Sfortunatamente, il mal di testa è un fenomeno che si verifica non solo tra gli adulti, ma anche tra le persone. I genitori spesso credono che la notte che piange, si agita e si gira nella culla e l'ansia del bambino sono causate dalle coliche, ma non è sempre così. A volte questo comportamento del bambino è anche causato da mal di testa. I mal di testa di un bambino sono abbastanza difficili da diagnosticare, ma ci sono alcuni segni esterni che possono indicare questo problema. Ad esempio, il sintomo più comune di mal di testa nei bambini è il pianto forte e prolungato, in cui un bambino può sorseggiare delle maniglie sulla sua testa e arruffarsi i capelli. Se i genitori osservano tale comportamento per il loro bambino, è necessario rivolgersi a un neurologo, che ordinerà un esame approfondito del cervello, per identificare le patologie esistenti, senza indugio. Se non presti la giusta attenzione al mal di testa e alle malattie neurologiche, questo è irto di varie conseguenze, a cominciare dal dolore al collo, alle orecchie e alla fine con il ritardo del bambino dietro il programma scolastico in età avanzata.

Perché i bambini hanno mal di testa?

Abbastanza spesso, i mal di testa nei bambini sono associati con il loro adattamento al mondo esterno, perché tutti i nove mesi precedenti il ​​bambino si è sviluppato nel grembo materno, dove le condizioni sono lontane dal mondo esterno. Ecco perché nelle prime 2 settimane il bambino si adatta a un nuovo mondo. Tale adattamento può essere accompagnato da una maggiore pressione intracranica, che è accompagnata da mal di testa. Inoltre, la pressione intracranica può essere osservata in alcune anomalie congenite - anomalie congenite nella struttura del cranio, trauma alla nascita, ipossia e altri.

Mal di testa che non sono causati dall'adattamento del neonato all'ambiente esterno indicano la presenza nel cranio di processi patologici che portano ad un aumento o diminuzione della pressione intracranica. Inoltre, i mal di testa nei neonati possono verificarsi durante i processi extracranici che interessano i tessuti molli della testa, le ossa del cranio e il sistema nervoso centrale.

Sintomi di mal di testa nei neonati

Se il mal di testa in un bambino è causato da una maggiore pressione intracranica, le sensazioni dolorose, di regola, compaiono al minimo movimento o movimento. Inoltre, il bambino può reagire piangendo ai cambiamenti delle condizioni meteorologiche e durante il massaggio. Se il vostro bambino ha tutti i disordini neurologici, questo può essere manifestata da letargia, rigidità, frequente rigurgito spontaneo, l'ansia e il pianto del bambino, così come spontaneo e spaventare la testa zaprogidyvaniem indietro.

La circonferenza della testa di questi bambini è spesso maggiore di quella dei loro coetanei, vi è un aumento del tono muscolare e una tendenza alle convulsioni.

Se sospetti mal di testa in un bambino, i genitori devono contattare immediatamente un neuropatologo pediatrico.

Prima di utilizzare i farmaci elencati sul sito, consultare il medico.

Cause e sintomi di mal di testa nei bambini

Ciao, cari amici! Oggi affronteremo un problema piuttosto serio nella vita di una madre e di un neonato. Cercheremo di imparare a riconoscere un mal di testa dal tuo bambino.

"Può un bambino avere mal di testa?" - puoi chiedermelo. Naturalmente, può esistere solo un certo stereotipo che il mal di testa è il problema degli adulti, ma non dei bambini. Questa opinione è errata, i ragazzi proprio come noi soffriamo di questo disturbo, non riesco a spiegarlo.

Il problema è che è molto difficile capire che il bambino ha mal di testa. Di solito, i bambini hanno mal di stomaco, in questo momento stanno premendo le gambe; o cattivi quando si irritano tra le gambe. È un po 'diverso, quindi diamo un'occhiata più da vicino.

motivi

  1. Adattamento all'ambiente. Questo motivo è quasi fondamentale per tutti i disturbi che accompagnano il bambino nel primo anno della sua vita. E ho scritto queste parole più di una volta in qualsiasi articolo. Il fatto è che le condizioni nel corpo della madre erano completamente diverse da quelle che erano diventate dopo la nascita.
  2. Lavoro difficile, cranio non ancora formato, gravidanza con complicazioni. Tutto ciò potrebbe essere la ragione per cui il bambino è preoccupato per l'aumento della pressione intracranica. Di conseguenza - mal di testa. Sì, anche i bambini piccoli soffrono di pressione e possono anche reagire ai cambiamenti del tempo e delle tempeste magnetiche.

Come capire che un bambino ha mal di testa

Ci sono sintomi che indicano che il bambino non ha davvero mal di testa e possono parlare di un altro disturbo. Tuttavia, proviamo ancora.

  1. Presta attenzione alla fonte del bambino. Se è leggermente gonfio, significa che la pressione è elevata.
  2. Il bambino è capriccioso e allo stesso tempo si piega e butta indietro la testa. "Che cosa succede se un bambino getta indietro la testa e inarca la schiena."
  3. Vomito, eruttazione, frequente rigurgito, tutto questo indica anche che il bambino al momento può avere una pressione maggiore e un mal di testa.
  4. Il bambino è letargico, non ha voglia di giocare, debolezza.
  5. Reazione alla luce o al suono. Se tutto era normale e improvvisamente una sera hai notato che il bambino piangeva alla vista di una luce brillante o di una TV, o forse stava rispondendo negativamente ad un suono forte, quindi sai che tutti questi sono sintomi di emicrania.
  6. Inoltre, le convulsioni possono indicare un aumento della pressione, i vasi sanguigni possono essere pronunciati sulla testa.
  7. I sintomi di emicrania sono anche dolori addominali in un bambino, ma non spesso.
  8. Guarda il bambino, se piange a lungo e tira la maniglia alla testa, non è difficile indovinare cosa fa male.
  9. Il bambino può iniziare a piangere quando si compiono curve strette nella testa.

Cosa fare

Questo è forse l'unico articolo sul sito al momento in cui non consiglierò quasi nulla, perché la pressione cranica e intracranica è molto seria. L'unica cosa che posso dirti è bagnare il bambino in un decotto di erbe lenitive, e in generale, il bagno lenisce, distrae.

Se un bambino ha frequenti mal di testa, allora è urgente contattare un medico con una richiesta di esame del bambino. Il suo, almeno, oltre al terapeuta, dovrebbe vedere l'oculista e il neurologo.

E questo è tutto, amici. Alla fine dell'articolo, vorrei raccomandare di non scherzare con cose come un mal di testa. Pertanto, se il bambino inizia a dormire male di notte, spesso capriccioso, tira la maniglia alla testa, quindi è meglio non tirare e contattare uno specialista.

Mal di testa nei neonati

Mal di testa - è un sintomo non specifico di varie patologie, che si verificano sotto forma di una varietà di dolore alla testa.

motivi

È noto che un bambino piange spesso di notte, ma le ragioni di questo comportamento potrebbero essere diverse. L'ometto ha molte ragioni per l'ansia: colica intestinale, che taglia i primi denti. Tuttavia, questo non è tutto. Un bambino può piangere forte se ha mal di testa. Naturalmente, questo non accade spesso, ma sono noti molti casi di mal di testa nei neonati di diversa eziologia. La complessità della situazione è che solitamente i genitori non capiscono immediatamente cosa sta succedendo con il loro bambino, perché il bambino semplicemente non è in grado di sporgere denuncia a causa della sua età.

Ci possono essere diverse ragioni per il dolore nella zona della testa e del collo nei neonati.

  • È chiaro che tutti i nove mesi il neonato ha vissuto e sviluppato in un ambiente completamente diverso, e, essendo nato, cambia il suo ambiente a cui non può adattarsi immediatamente. Questo è il motivo per cui le prime due settimane in un neonato possono avvertire mal di testa. Mamma durante questo periodo, devi mostrare la massima pazienza, le sue braccia calmano il bambino e il latte materno per dare la forza necessaria.
  • L'aumento della pressione intracranica è un'altra causa di questa condizione. Di solito nella cartella clinica subito dopo la nascita, il pediatra scrive se esiste una possibilità di tale processo. Questa anomalia può essere il risultato di processi negativi congeniti, come la carenza di ossigeno del feto, traumi alla nascita, caratteristiche del cranio del bambino. In questo caso, gli specialisti prescrivono il trattamento e la terapia di mantenimento di quelle malattie che causano mal di testa. Alcuni processi patologici possono anche verificarsi nella stessa scatola del cranio, portando al dolore. Questo può determinare l'ecografia e una serie di altri studi.
  • Inoltre, la sensazione di dolore alla testa nei neonati può essere causata da processi che si verificano nei tessuti molli della testa, che colpiscono il sistema nervoso centrale.

sintomi

I segni di dolore in un bambino, a seconda della causa, possono manifestarsi in diversi modi:

  • Se un neonato, ad esempio, soffre di pressione intracranica, il dolore si verifica al minimo giro della testa.
  • Nel caso in cui le briciole di un problema neurologico, rigurgiti e letargia si aggiungono a dolori alla testa spasmodici.
  • I crampi e un forte mal di testa sono caratteristici dell'aumento del tono muscolare.

Diagnosi del mal di testa di un neonato

Per diagnosticare un mal di testa nei bambini è abbastanza difficile. Di solito il bambino piange molto, non dorme bene la notte. Il pediatra osservatore ha idee sul quadro generale della salute del bambino dopo la dimissione dall'ospedale di sua madre. Se la carta ha una diagnosi di aumento della pressione intracranica, ad esempio, lo specialista già presume che ci siano problemi con il mal di testa.

complicazioni

Complicazioni e possibili effetti negativi sono strettamente correlati alle condizioni patologiche, i cui sintomi sono espressi attraverso mal di testa e altri segni. Succede così che il dolore alla testa sia un segno di una malattia pericolosa, e se non viene intrapresa alcuna azione, la malattia si trasformerà in una forma cronica, o progredirà.

Un esame ecografico del cervello può chiarire la situazione. Dovresti anche considerare i sintomi associati, se osservati nello stesso periodo.

trattamento

Cosa puoi fare

Se un neonato soffre di mal di testa e la diagnosi è già stata fatta con precisione, puoi preparare un decotto a base di erbe per alleviare il dolore. Ma su questo problema, devi prima consultare il tuo dottore. Il corpo del bambino può reagire in modo imprevedibile a una o un'altra ricetta. Pertanto, dovresti procedere con attenzione.

Cosa fa il dottore

Uno specialista esperto, prima di prescrivere un trattamento, deve determinare la causa del dolore alla testa. Il suo trattamento dipende dalla causa della malattia. In considerazione della piccola età del paziente, la terapia sarà il più delicata possibile. Di norma, il dolore alla testa dei neonati può fluire nelle prime due settimane di vita, con lo sviluppo del bambino, il dolore scompare.

Ma ci sono anche situazioni in cui il medico è costretto a prescrivere un'ecografia del cervello alle briciole per identificare la causa delle sensazioni dolorose. Di solito l'esperto assegna questo studio in anticipo, la madre dovrà solo portare il bambino al momento stabilito per l'ispezione. In qualche modo per prepararsi appositamente per questo sondaggio - non c'è bisogno. Il medico, esaminando i risultati degli esami ecografici, prescrive le procedure necessarie. Se l'ecografia è normale, lo specialista conclude che non ci sono processi patologici e prescrive il rispetto del regime e cammina all'aria aperta. Forse il periodo di adattamento è stato ritardato.

prevenzione

Il bambino dovrebbe creare un ambiente confortevole per lo sviluppo e la crescita. La modalità del giorno, l'igiene personale, la nutrizione - gli aspetti principali per una vita piena delle briciole. Per prevenire problemi di salute, dovrebbe essere prestata particolare attenzione alle passeggiate all'aria aperta. Per un bambino, sono molto importanti.

Dopo essere stato dimesso dall'ospedale, il pediatra di solito dà una serie di istruzioni alla giovane madre, soprattutto se il bambino ha problemi di salute. Inoltre, l'infermiera della clinica, che arriva al bambino nella prima settimana di vita per l'esame, fa anche alcune raccomandazioni. Le neo-mamme dovrebbero ascoltare attentamente le raccomandazioni degli specialisti qualificati e seguirle rigorosamente.

Ad esempio, nei primi mesi della loro vita, i bambini sono molto suscettibili a vari tipi di infezioni, ei genitori dovrebbero prestare particolare attenzione non solo al modo del giorno del piccolo uomo, ma anche alla loro igiene personale. Dovresti lavarti le mani più volte al giorno, sempre dopo la strada e prima di voler prendere il bambino tra le braccia, indossare una maschera durante le epidemie dell'influenza e senza di essa non avvicinarti affatto al neonato. La prevenzione della meningite e di altre malattie, i cui sintomi sono forti dolori alla testa, inizia con l'organizzazione della sterilità della stanza e dell'ambiente del bambino.

Mal di testa nei bambini al di sotto di un anno

Il tuo bambino è inquieto e ansioso? Mangia male e piange spesso? Forse la ragione di questo - un mal di testa, briciole tormentanti.
Oggi, questo è un fenomeno molto comune tra i bambini ed è il secondo dopo il dolore addominale.
Come identificarlo? Questo dirà il nostro articolo.

Il mal di testa nei bambini al di sotto di un anno è un sintomo abbastanza frequente, ma difficile da identificare. Sospetto di esso dovrebbe sorgere da genitori con ansia del bambino con "stridore" di cervello ricorrente (forte pianto alto e lungo incessante). Così, il bambino, sentendo un mal di testa, può allungare le maniglie alla testa, scuoterla, strapparle i capelli, grattarsi o strofinare intensamente il viso. Reazioni simili sono possibili con altri dolori gravi, così come con una grave condizione generale del bambino durante la malattia.

Tuttavia, le manifestazioni di cui sopra servono come base per un esame approfondito del sistema nervoso e del cervello del bambino. Anche in questi casi è necessario, prima di tutto, scoprire se si tratta davvero di dolori nell'area della testa, sia che siano localizzati in zone vicine (nel collo, nelle orecchie, nei denti o negli occhi).

Dopo che è stato stabilito che il bambino ha un mal di testa, il medico cerca di scoprire le sue cause. Il mal di testa può essere una conseguenza di processi patologici nel cranio, nei quali, più spesso, è aumentata o, meno spesso, ridotta pressione intracranica; processi di malattia extracranica che interessano le ossa del cranio e / o dei tessuti molli della testa; malattie del sistema nervoso centrale, così come le malattie comuni del bambino. Di norma, la causa del mal di testa nei neonati è l'aumento della pressione intracranica (pressione del liquido cerebrospinale che riempie i ventricoli del cervello e del canale spinale). Per varie ragioni (anomalie anatomiche congenite, lesioni, concussione cerebrale, ipossia, ecc.), La pressione intracranica può aumentare.

In caso di aumento della pressione intracranica, il bambino sperimenta mal di testa quando cambia posizione del corpo, cambia le condizioni meteorologiche, massaggia, spesso e, secondo i genitori, piange senza motivo, è letargico, è caratterizzato da flinching spontaneo, frequente rigurgito (sia durante che dopo i pasti ), occhi sporgenti, rigidità, risposta inadeguata al suono e alla luce, inclinando la testa all'indietro.

I bambini con una pressione intracranica maggiore possono avere una circonferenza della testa più ampia rispetto ai coetanei, un aumento del tono muscolare, un sonno debole e una tendenza alle convulsioni. Possono vedere attraverso le vene safene del cuoio capelluto, allargarsi e non correre a chiudere le fontanelle, le cuciture tra le ossa del cranio divergono.

In ogni caso, al minimo sospetto di mal di testa in un bambino, i genitori dovrebbero consultare immediatamente un medico. Per confermare o confutare la diagnosi di "aumento della pressione intracranica", la briciola deve essere esaminata non solo da un neurologo, ma anche da un oftalmologo, inoltre, è necessario condurre un ulteriore esame in un ospedale. Se necessario, riceverà una ecografia attraverso una neurosonografia primaverile e solo dopo potrà essere prescritto un trattamento.

Al fine di regolare le condizioni del bambino, il pediatra può raccomandare massaggi, nuoto per bambini e ginnastica. Tuttavia, prima di intraprendere un corso di massaggio, i genitori devono avvertire il massaggiatore che il bambino ha mal di testa.

Se, dopo il trattamento, il bambino di dieci mesi è ancora irrequieto e soffre di mal di testa, gli viene prescritto un trattamento speciale: dai farmaci all'intervento neurochirurgico. I genitori dovrebbero essere consapevoli che, insistendo sul trattamento attivo dei bambini nei primi 12 mesi di vita, i medici cercano di proteggerli dalla formazione di una lesione organica del sistema nervoso centrale: paralisi cerebrale, epilessia infantile, ritardo mentale idrocefalo e microcefalia.
Anastasia Matveeva

31/08/2011 Stitichezza in un bambino
Spesso, nei primi mesi di vita di un bambino, le madri hanno problemi con le feci del bambino. In questo articolo parleremo del problema della stitichezza.
Come diagnosticare? Che cosa è considerata la stitichezza? Come aiutare le briciole a far fronte a questo problema?

21/08/2011 PEP nei bambini: un motivo di panico o sovradiagnosi
Gli AED o l'encefalopatia perinatale nei neonati e negli infanti oggi sono una diagnosi abbastanza comune. Di solito viene posto da un neurologo dopo un esame in un ospedale di maternità o in una clinica per bambini.
Quali sintomi possono allertare il medico e fare questa diagnosi piuttosto seria? Una domanda ancora più seria è se questi timori del medico saranno successivamente confermati?
A questo proposito, non posso condividere con voi la mia esperienza.

30/06/2011 Quando è necessario chiamare urgentemente un medico
A volte i genitori hanno il problema di scegliere se chiamare un'ambulanza per il bambino, o c'è la possibilità di far fronte alla malattia da soli. Da un lato, non vuoi la febbre, soprattutto se il bambino non si sente male a tarda notte. D'altra parte, è terribile perdere tempo e trascurare qualche sintomo critico.
Come essere in questa situazione?

Discutere qualsiasi domanda relativa alla famiglia, alla salute, alle aspettative di un bambino o alla sua educazione, così come solo per comunicare con altri genitori, è il migliore nel nostro forum per mamme e papà! Benvenuto!

L'unico

A prima vista può sembrare che un mal di testa sia un problema estremamente "adulto". Ma questo non è il caso. Anche i bambini possono soffrire di mal di testa. Ekaterina Valentinovna Yatsenko, neurologa, Ph.D., capo della clinica neurologica del dott. Yatsenko, racconta come scoprire cosa ha un mal di testa e cosa fare.


"Un mal di testa è un segnale dell'SOS che il nostro corpo dà quando parla dell'esistenza di un problema nel lavoro del cervello", afferma Yekaterina Yatsenko. - Nel tempo, trovando la causa della cefalea (mal di testa) e contattando uno specialista per aiuto, è possibile prevenire il possibile sviluppo di gravi malattie del sistema nervoso centrale.

La violazione del travaglio (anche minore) può anche portare allo spostamento delle vertebre cervicali del neonato - questo è un altro motivo per cui il bambino può soffrire di mal di testa. Lo spostamento porta alla compressione (schiacciamento) dei vasi sanguigni che attraversano i processi spinosi delle vertebre cervicali, con conseguente afflusso di sangue al cervello. Circa la malnutrizione del cervello dice emergendo con un mal di testa.

L'impatto di vari fattori negativi durante la gravidanza sul corpo della futura madre e, di conseguenza, sul feto può portare all'interruzione della formazione delle strutture cerebrali del bambino. In tali casi, la probabilità di patologia neurologica nel neonato, che è spesso accompagnata dalla presenza di un mal di testa, è alta.

Quanto prima viene rilevato il problema, tanto più facile è ripristinare la salute del bambino. Ricorda: un uomo minuscolo non può lamentarsi! Pertanto, non considerare normale quando un bambino si comporta irrequieto dalla mattina alla sera e si addormenta, solo stanco di piangere. Tale comportamento del bambino suggerisce che è necessario cercare l'aiuto di uno specialista (neurologo). "


Secondo la rivista "Your Health"

Perché il mal di testa appare nei bambini?

C'è un'opinione che solo gli adulti soffrono di mal di testa. Questa opinione è errata, i bambini sono anche soggetti ad attacchi di emicrania e mal di testa. Il mal di testa nei bambini si manifesta per vari motivi e può differire man mano che maturano, se si tratta di una malattia non innata.

Un neonato non può dire cosa lo infastidisce. Per questo motivo, il processo di trattamento e diagnosi è complicato. Pertanto, è molto importante a questa età sottoporsi a un esame completo ed escludere patologie cerebrali o patologie nel processo di sviluppo del bambino. Il trattamento a qualsiasi età deve essere prescritto da un medico e scegliere i farmaci.

neonati

I mal di testa nei bambini sono comuni, ma sono complicati da una diagnosi errata. Il bambino è ancora molto piccolo e semplicemente non può esprimere le proprie lamentele e sentimenti. Molto spesso la ragione è il periodo di adattamento dopo la nascita al mondo circostante.

Per la durata potrebbe richiedere diverse settimane. Durante questo periodo, la pressione si stabilizza e il fluido cerebrale cesserà di influenzare il cranio, che si sta appena formando.

A questa età, molto spesso appaiono mal di testa causati dalla patologia dello sviluppo. Tali attacchi possono essere causati da malattie del sistema nervoso centrale, sviluppo anormale di tessuto cerebrale, ossa del cranio e tumori. Per determinare correttamente come inizia l'attacco, è necessario osservare il bambino, il suo comportamento.

Se il mal di testa appare da alta pressione sanguigna, possono essere provocati da un cambiamento nella posizione del corpo, con un massaggio o un brusco cambiamento del clima e delle condizioni meteorologiche. Allo stesso tempo, possono comparire tali sintomi:

  • pianto frequente;
  • letargia generale;
  • i bambini spesso ruttano;
  • rabbrividisce senza una ragione apparente;
  • cercando di gettare indietro la testa.

Fai attenzione alle dimensioni della testa, se ti sembra grande, consulta uno specialista, un segno del genere potrebbe indicare un aumento della pressione. In questo caso, il bambino dorme inquieto; le convulsioni sono possibili, i muscoli sono sempre tesi. I vasi sono visibili sulla testa, la molla è ingrandita e potrebbe non chiudersi per molto tempo. Nei casi difficili, ci può persino essere una divergenza delle suture ossee del cranio.

Se compaiono tali segni, consultare il pediatra. Potrebbe essere necessario consultare specialisti stretti: un oculista, un neurologo. Molto spesso, viene effettuato un esame completo e il bambino viene lasciato in ospedale per diversi giorni. Il moderno metodo di neurosonografia consente agli ultrasuoni di esaminare il cervello.

Solo il campo di diagnostics il dottore prescriverà un corso di trattamento. Allo stesso tempo il massaggio e il nuoto possono avere un effetto positivo. I farmaci vengono utilizzati in base all'età, in casi molto difficili, è necessario un intervento chirurgico.

Nei bambini da 3 a 7 anni

Nei bambini da tre a sette anni, ci sono mal di testa per vari motivi. Ma a questa età possono già esprimere le loro lamentele e parlare di sensazioni.

Per qualsiasi raffreddore, si può osservare un sintomo laterale sotto forma di mal di testa, febbre, capogiri, peggioramento del benessere generale.

Cerca di chiedere al bambino come e dopo che l'attacco può iniziare. Non è necessario che un bambino diano pillole molto spesso, possono essere usate in rari casi, per fermare il dolore grave e dopo è necessario consultare un medico.

In molti casi di attacchi di mal di testa nei bambini, è sufficiente ventilare la stanza o portare fuori il bambino. Spegni la TV o la musica ad alto volume. Controlla per quanto tempo tuo figlio è al computer.

Il tempo raccomandato non è superiore a due o tre ore al giorno. La causa degli attacchi di mal di testa può essere superlavoro e sovraccarico. Gli organi dell'udito e della vista possono essere coinvolti in questo processo. Un attacco doloroso inizia improvvisamente e il bambino può iniziare ad agire, piangere senza una ragione apparente.

Prestare particolare attenzione se il bambino ha una ferita alla testa o semplicemente colpirla. Dopo il trauma stesso in uno stato di shock, i bambini potrebbero non sentire dolore, e dopo un po 'inizieranno gli attacchi. Questo può accadere anche dopo alcuni mesi, quindi assicurati di esaminare il bambino dopo ferite o colpi alla testa.

A questa età, il bambino deve dormire durante il giorno per almeno due ore. Se interrompi il sonno diurno, il nervosismo può manifestarsi, il sistema nervoso centrale può svilupparsi in modo anomalo.

Un pediatra prescrive un esame completo del corpo per identificare la causa degli attacchi di mal di testa e solo allora inizia il trattamento. Molto spesso, le cause del mal di testa sono malattie complesse che richiedono un trattamento specifico e le convulsioni si manifestano come un effetto collaterale.

In pratica, ci sono casi in cui i bambini lamentano mal di testa per la fame o, al contrario, per l'assunzione di cibo eccessivo. Pertanto, la dieta dovrebbe essere completa, in cui ci saranno verdure e frutta, prodotti lattiero-caseari o carne magra e pesce.

Bambini in età scolare

Questa età è associata a molti processi che avvengono direttamente nel corpo del bambino e in adattamento con il mondo esterno. Tali cambiamenti si verificano a causa della possibilità di una grande quantità di stress - questo è dovuto allo studio.

Durante questo periodo, il bambino reagisce molto emotivamente a tutto ciò che accade e alle relazioni tra pari. A questo proposito, il sistema nervoso non sempre resiste al carico e può iniziare il mal di testa.

L'eccessiva emotività sorge a causa di cambiamenti nei livelli ormonali. È durante questo periodo che si verifica la pubertà. Pertanto, il corpo può reagire molto violentemente.

A causa dell'elevato carico mentale a scuola, si può verificare un sovraccarico di lavoro e il mal di testa inizierà nel processo di fare i compiti o durante il lavoro prolungato al computer. Per ridurre questa possibilità, puoi prendere "Iodomarin", potassio e calcio in combinazione con vitamina B.

I medici credono che le ragazze reagiscano più brillantemente a tutto ciò che accade e il loro sistema nervoso è più vulnerabile. Quindi cerca di prendere contatto con tuo figlio e costruire un rapporto di fiducia.

A questa età possono essere presenti bruschi cambiamenti della pressione sanguigna. Ciò è influenzato da un brusco cambiamento climatico e da un cambiamento del clima. Allo stesso tempo peggiora lo stato generale di salute. In questo caso, è necessario insegnare al bambino ad osservare il regime giornaliero, introdurre cibi sani e sani nella dieta, organizzare la sua giornata in modo che possa stare all'aria aperta per circa due ore al giorno.

L'inizio degli attacchi può essere dovuto a una reazione allergica o non alla percezione da parte del corpo di prodotti o spezie. È molto importante in questa situazione identificare questa sostanza e abbandonarla.

Gli attacchi possono passare da soli. In una situazione del genere, l'auto-trattamento è proibito e l'assunzione di farmaci è possibile solo dopo che è stata fatta una diagnosi e come prescritto da un medico.

Nell'adolescenza, l'uso indiscriminato di droghe è inaccettabile perché altri organi e sistemi corporei possono essere colpiti. Un tale effetto è dannoso per la salute e porta a malattie croniche.

Cause comuni di mal di testa nei bambini

I mal di testa nei bambini iniziano a causa di:

  • sovraccarico e superlavoro;
  • cambiamenti climatici e meteo;
  • pressione differenziale;
  • cambiamenti ormonali;
  • situazione stressante;
  • lesioni;
  • malattie croniche e complesse;
  • tumori formati;
  • patologie nello sviluppo di organi e dei loro sistemi.

Quasi tutte le cause sono molto simili con la comparsa di mal di testa negli adulti. Ma il mal di testa nei bambini può portare a conseguenze più gravi a causa della formazione e della crescita di tutto l'organismo.

Il sistema nervoso centrale non è ancora forte e può iniziare un'eccessiva irritabilità e, se sottoposti a sforzi eccessivi, gli attacchi di mal di testa possono essere piuttosto lunghi e influenzare la qualità della vita complessiva. Il corpo del bambino sta vivendo certi stress e si verifica la pubertà, quindi richiede un approccio e un'attenzione speciali.

Nel processo di formazione di un bambino, è necessario creare le condizioni più confortevoli e favorevoli in modo che sia fisicamente formato e adattato alla società, imparato a far fronte a situazioni stressanti e condurre uno stile di vita sano. Per qualsiasi lesione ricevuta, è assolutamente necessario esaminare il bambino completamente per evitare lo sviluppo di malattie complesse e lo sviluppo patologico.

Se un bambino si lamenta di un mal di testa, la sua dieta dovrebbe essere equilibrata e sana. Insegnagli a mangiare un paio di volte al giorno, a poco a poco. Cerca il meno possibile di cucinare fritto, salato, affumicato. Non dare da mangiare ai tuoi alimenti per bambini che contengono integratori e conservanti.

Assicurati che tuo figlio non mangi cioccolato, non beva tè e caffè forti. Questi prodotti in grandi quantità possono causare mal di testa. Assicurati di insegnare a tuo figlio a fare esercizi, tutti i giorni o fare sport. Uno stile di vita sano è una buona prevenzione di varie malattie e può aiutare a evitare il mal di testa.

Nell'infanzia e nell'adolescenza si possono sviluppare abitudini distruttive che influiscono molto negativamente sullo stato generale di salute, sullo studio e sull'hobby scelto. Insegna a tuo figlio il giusto stile di vita e l'attitudine alla loro salute.

Farmaci per la cefalea

Va ricordato che il trattamento è possibile solo dopo aver determinato la causa dell'attacco. Per fare questo, assicurati di esaminare il bambino e seguire tutti gli ordini del medico. Prova a scoprire da lui come e dopo che l'attacco ha inizio, puoi iniziare un diario e registrare i suoi sentimenti.

Questo è particolarmente vero se il bambino, con mal di testa, può manifestare effetti collaterali sotto forma di vomito, sangue dal naso, vertigini. Se necessario, fare un esame del cervello del cervello, del sistema vascolare e ottenere consigli dagli specialisti.

Farmaci e dosaggio prescritti da un medico. Con forte dolore, puoi dare al bambino una pillola analgesica - metà o un quarto del totale, tutto dipende dall'età. Tali azioni possono essere prese indipendentemente solo in casi estremi. È possibile utilizzare "Paracetamolo", "Acido acetilsalicilico", "Domperidone".

Non è consigliabile somministrare pillole o altri farmaci all'età di tre anni senza consultare un medico. Nel trattamento delle infezioni, è imperativo assumere correttamente i farmaci, ma un disturbo metabolico può essere un effetto collaterale della malattia e il metodo di trattamento.

Di conseguenza, c'è una debolezza generale, vomito e mal di testa. In questo caso, è necessario abbandonare la droga e rivedere l'approccio generale al trattamento. All'inizio del trattamento, assicurarsi che il bambino non sia allergico a nessuno dei componenti presenti nel farmaco.

In caso di varie manifestazioni acute, il bambino deve essere portato urgentemente in ospedale. Nelle malattie complesse, la causa principale deve essere trattata e gli attacchi di mal di testa passeranno da soli. Prestare particolare attenzione alle misure preventive per ottenere la remissione a lungo termine e il completo recupero.

Rimuovendo i rimedi popolari mal di testa

Tali misure possono aiutarti a salvare un bambino da un mal di testa e non danneggiare la sua salute. In questo caso, è ancora necessario consultare un medico, soprattutto quando si tratta di infanzia. Rimozione di un attacco sarà efficace se si conosce la causa esatta.

Sovraccarico o stressante, il bambino ha bisogno di rilassarsi, fare una passeggiata in strada o semplicemente dormire. Dopo ciò, il corpo ripristinerà la sua forza e l'attacco passerà. Se il tuo bambino soffre di attacchi di emicrania, specialmente con un'aura, proteggetelo da possibili irritanti e gli attacchi diventeranno rari e potrebbero anche scomparire.

In caso di malfunzionamento del sistema vascolare e di improvvise cadute di pressione, somministrare al bambino un massaggio alla testa e al collo. Le punte delle dita massaggiano l'intera superficie della testa, della fronte, delle tempie. Se il bambino è abbastanza grande, insegnagli a farlo da solo.

Spiegagli quanto è dannoso passare l'intera giornata al computer e in TV, o condurre un esperimento sotto forma di una settimana senza un computer. Avrà mal di testa e potrà iniziare a regolare il proprio tempo da solo. Si raccomanda un giorno non più di due o tre ore.

Insegnate a vostro figlio a bere tè alle erbe o tisane, ma prima dovete consultare il vostro medico su ciò che vostro figlio può usare a una certa età.

Per mantenere l'immunità del bambino nel tono giusto, è possibile applicare l'indurimento del corpo, ma è necessario insegnare il bambino a questo gradualmente per non rilassarsi. Bagnare le mani e i piedi con acqua fresca all'inizio, abbassando gradualmente la temperatura nel tempo.

Quando il bambino diventa facile trasferire questa procedura, puoi spostarti in altre parti del corpo. In presenza di malattie croniche, qualsiasi procedura senza consultare un medico è inaccettabile.

Forse curando un attacco con un impacco alla testa. Inumidisci un asciugamano con acqua fredda o tiepida e legalo sulla testa, non importa quale. Dopo venti o trenta minuti, dovrebbe iniziare il sollievo. In questo caso, il bambino è meglio dormire o sedersi su una sedia comoda.

Prevenzione del mal di testa nei bambini

Insegna al tuo bambino uno stile di vita sano sin dalla nascita. Questo approccio all'educazione ti aiuterà a evitare molte malattie. Questi includono mal di testa.

Se i vostri figli si conformano al regime quotidiano, date la preferenza a cibi sani, fate esercizi, temperate, camminate all'aria aperta - la sua immunità sarà in buone condizioni e sarà in grado di proteggere l'organismo dalle infezioni.

In questo caso, non è necessario frequentare professionalmente uno sport o frequentare una sezione, è sufficiente fare esercizi ogni mattina - ci vorranno dieci o quindici minuti.

L'indurimento è un ottimo strumento di prevenzione. Ciò aiuterà il tuo bambino nella vita successiva e non solo eviterà il raffreddore, ma riviverà anche in modo affidabile situazioni stressanti.

Insegna a tuo figlio a non sedersi al computer tutto il giorno o almeno a fare pause. Quando prepari i compiti, devi essere alla scrivania e tenere la schiena dritta.

Non solo i mal di testa possono iniziare dalla curvatura della colonna vertebrale, ma possono anche svilupparsi varie malattie complesse dei vasi sanguigni e del sistema circolatorio. Molti bambini possono guardare la TV per ore - inoltre influisce negativamente sulla funzione vascolare e può portare ad attacchi di emicrania.

Cerca di nutrire il tuo bambino con verdure, frutta, carne magra e pesce. Nell'infanzia, non è consigliabile bere tè e caffè, soprattutto forti. Negli attacchi di emicrania, è necessario eliminare completamente gli effetti delle sostanze irritanti. Cerca di scoprire dal bambino come si verifica l'attacco e con esso proteggerlo da loro.

È molto importante che il bambino possa eseguire autonomamente tutti i tuoi consigli e prenderlo molto sul serio. Tale approccio aiuterà a raggiungere un lungo periodo di remissione e può alleviare il mal di testa.

Se la causa degli attacchi di mal di testa sono stati lesioni o una malattia complessa, è necessario coordinare tutte le misure preventive con il medico. In tali situazioni, qualsiasi esercizio o massaggio può essere vietato.

Pertanto, assicurati di spiegare al bambino cosa può fare e cosa no. Non esiste un limite di tempo definito per l'attuazione di misure preventive, tutto dipenderà dal vostro corpo.

Il mal di testa nei bambini può essere a qualsiasi età, a partire dalla nascita stessa. Le cause dei bambini possono essere simili alle cause delle convulsioni negli adulti. Ma il corpo del bambino non è ancora forte e su questo sfondo può iniziare una malattia complessa.

Il mal di testa può comparire dopo la nascita stessa e durare fino a quando il corpo del bambino si adatta all'ambiente. Ma a determinate condizioni, gli attacchi possono tornare. Al fine di prevenire tali manifestazioni, è necessario esaminare il bambino e scoprire la ragione del loro verificarsi.

Il trattamento può essere usato droghe e rimedi popolari, ma solo dopo aver consultato un medico e sotto la sua supervisione. Prestare particolare attenzione ai mezzi di prevenzione e il bambino si dimenticherà per sempre degli attacchi di mal di testa.