Cosa aiuta citramon?

Prevenzione

E quando non dovrebbe essere preso?

Citramon, per quanto ne so, è quasi lo stesso ascophen, è un agente analgesico non narcotico che contiene i seguenti componenti:

Acido acetilsalicilico - 240 mg;

Paracetamolo - 180 mg;

L'ho bevuto a volte per un mal di testa, quando non c'era niente di più adatto a portata di mano. Non mi piace molto perché influisce negativamente sullo stomaco, specialmente se lo prendi a stomaco vuoto.

Citramon aiuta principalmente con il mal di testa e con una pressione ridotta.

Non riesco nemmeno a immaginare quante volte durante la mia vita mi abbia aiutato, nessuna pillola antidolorifica mi aiuta in questo modo quando ho mal di testa. Bene, la pressione del citramon aumenta bene, a causa della presenza di caffeina in esso.

Anche citramon può aiutare un po 'con altri tipi di dolore, con malattie infiammatorie.

Non puoi prenderlo con la pressione alta, poiché aumenterà ancora di più, con gravi malattie del tratto digestivo.

È necessario prendere citramon dopo un pasto, in modo da non danneggiare la mucosa gastrica.

acido acetilsalicilico, caffeina, paracetamolo.

Viene assunto in caso di mal di denti, mal di testa, dolori muscolari, infezioni respiratorie acute, ciclo mestruale doloroso, nonché malattie infettive e infiammatorie.

Ma non puoi prenderlo con la malattia coronarica, con la pressione alta, con malattie ai reni e al fegato, con un'ulcera allo stomaco e un'ulcera duodenale, e soprattutto non possono essere bambini sotto i 15 anni.

Per alcuni, Citramon provoca un'eruzione allergica, probabilmente lo stesso perché contiene caffeina.

Citramon non mi aiuta, questo farmaco mi fa venire la nausea e il bruciore di stomaco, e anche io non lo prendo a causa della pressione alta.

Citramon ha anche molte controindicazioni ed effetti collaterali.

Citramon e alcol: il pericolo di compatibilità

Citramon è un farmaco ben noto e provato che ha effetti anti-infiammatori, antipiretici e analgesici. È disponibile in diverse forme e viene venduto ad un prezzo accessibile. Il farmaco può essere trovato in ogni farmacia. Tuttavia, uno dei suoi inconvenienti è un gran numero di controindicazioni. Per questo motivo, è importante sapere se è possibile bere citramon con alcol.

Descrizione generale del farmaco

Le persone si chiedono se sia possibile bere citramon con i postumi di una sbornia, in quanto è un mezzo ad ampia recitazione. È usato per porre fine alle varie sensazioni del dolore. La loro lista include:

  • Mal di denti.
  • Emicrania.
  • Condizioni post-traumatiche
  • Mal di testa.
  • Nevralgie.
  • Dolori muscolari e articolari.
  • Algomenorrea.

Citramon è usato per l'influenza e le infezioni virali respiratorie acute come agente antipiretico. Un tale ampio campo di utilizzo è possibile grazie alla composizione del farmaco.

Composizione di Citramone

Ora ci sono molti nomi diversi per questo farmaco, ma la composizione di tutti è quasi la stessa.

Contiene acido acetilsalicilico, paracetamolo e caffeina. Insieme, questi componenti migliorano l'azione l'uno dell'altro, hanno un effetto anti-infiammatorio, alleviare il dolore e alleviare la febbre.

Questo farmaco appartiene al gruppo di analgesici non narcotici, essendo un farmaco combinato.

È meglio discutere i termini del suo uso e le dosi con il medico per non superare le norme massime consentite. Se non vengono assegnati altri consigli, è necessario assumere 1 o 3 compresse 4 volte al giorno durante i pasti o dopo di esso, 2 compresse con dolore intenso, ma non più di 8 compresse al giorno. La durata dell'uso non deve superare i 7 giorni.

Elenco di controindicazioni

Citramon ha molte controindicazioni, dovrebbe essere preso con cautela per le persone che soffrono di malattie epatiche e renali, di epilessia, di coloro che hanno attacchi epilettici, così come di pazienti anziani e donne in gravidanza durante il 2 ° trimestre.

È completamente impossibile utilizzare questo medicinale per coloro che hanno:

  1. Il periodo di esacerbazione della gastrite o delle ulcere gastrointestinali.
  2. Intolleranza all'acido acetilsalicilico.
  3. Sanguinamento gastrointestinale, compresa la prima.
  4. Emofilia.
  5. Glaucoma.
  6. Asma bronchiale combinata con poliposi nasale e sinusale.
  7. Cardiopatia ischemica e ipertensione arteriosa.
  8. Insufficienza renale.
  9. I bambini fino a 15 anni.

Citramon, a causa della presenza di caffeina nella sua composizione, tende ad aumentare la pressione sanguigna, che dovrebbe essere presa in considerazione nel suo utilizzo per le persone con ipertensione.

Combinazione con alcol

L'uso di citramone con alcol è pericoloso a causa degli effetti dell'etanolo, che aumenta l'effetto tossico del paracetamolo sulle cellule del fegato. La combinazione di acido acetilsalicilico con alcol etilico può provocare danni al tratto digestivo e aumentare la durata del sanguinamento.

Con la sindrome della sbornia, citramon allevia il mal di testa, ma non per molto, perché non elimina la sua causa: l'effetto del paracetamolo aumenta il carico sul fegato, che già soffre degli effetti dell'alcool e dell'intossicazione del corpo.

Non è consigliabile abusare di bevande contenenti caffeina insieme a Citramon: questo può causare un sovradosaggio di caffeina e influire negativamente sul sistema nervoso.

Il farmaco ha una lista piuttosto ampia di effetti collaterali: nausea, vomito, comparsa di manifestazioni ulcerative nel tratto gastrointestinale, aumento della pressione sanguigna, insufficienza epatica e renale, anemia, insonnia e ansia, nonché disabilità visive e uditive.

Ma, nonostante tutto, il feedback delle persone sul farmaco è spesso positivo, come uno strumento collaudato e affidabile che aiuta costantemente e in modo impeccabile. Inoltre: costi e disponibilità relativamente convenienti nelle farmacie. Se non si supera la dose specificata e non si abusa l'uso frequente, non causerà gravi danni alla salute.

Se si verificano effetti indesiderati o sovradosaggio, si può applicare una lavanda gastrica e si raccomanda l'uso di assorbenti con grandi quantità di acqua.

Il mal di testa ha superato - Citramon è venuto in soccorso. Solo, come un'altra droga, porterà non solo beneficio ma anche danno. Comprendi che questa particolare medicina non cura, ma nasconde solo i sintomi. Tuttavia, nei casi di emergenza, è quasi insostituibile. È vero, questo non si applica alle conseguenze del bere. È sciocco credere che tu possa citramon con l'alcol. La compatibilità è cattiva e il farmaco comincia ad essere eliminato dopo molto tempo. Prendi queste pillole non dovrebbero essere né prima né dopo la festa.

Uso con mal di testa e mal di denti. Come studente di miele, conosco il meccanismo di azione, quindi capisco che è severamente vietato interferire con compresse e vodka. Posso prendere la medicina e a stomaco vuoto e diverse pillole, ma in nessun caso dopo aver bevuto alcolici.

Questo farmaco è un residente permanente del mio kit di primo soccorso. Molto spesso un mal di testa, ma Citramon fa sempre fronte. Se fa male, prendi due compresse. Spero che non perda la sua efficacia. Ho una buona compatibilità con il farmaco, non voglio passare a un altro strumento.

tsitramon

Descrizione dell'11.11.2015

  • Nome latino: Citramon
  • Codice ATX: N02BA71
  • Principio attivo: acido acetilsalicilico (acido acetilsalicilico) + paracetamolo (paracetamolo) + caffeina (caffeina)
  • Produttore: Lubnypharm OJSC, Darnitsa Pharmaceutical Firm CJSC, Krasnaya Zvezda Chemical Plant OJSC, Ucraina Pharmstandard-Leksredstva OJSC, Medisorb CJSC, PFK Update, Tatkhimpharmpreparaty OJSC, Russia Borisovskiy OJSC Impianto di preparazioni mediche ", Repubblica di Bielorussia

struttura

Secondo i dati forniti in Wikipedia, tradizionalmente le compresse di Citramone comprendevano 240 mg di acido acetilsalicilico (ASA), 180 mg di fenacetina, 30 mg di caffeina, 15 mg di cacao, 20 mg di acido citrico.

Tuttavia, al momento, la classica ricetta per la preparazione del farmaco non viene utilizzata a causa del ritiro di uno dei suoi principi attivi, la fenacetina, dalla circolazione (ciò è dovuto alla elevata nefrotossicità della sostanza).

Numerosi produttori producono medicinali, il cui nome contiene la parola "Citramon", ma hanno tutti una composizione leggermente modificata, in cui il Paracetamolo viene usato come analgesico e antipiretico al posto della fenacetina.

Le compresse di diversi produttori mantengono l'uniformità degli ingredienti attivi, tuttavia, la concentrazione di ciascuno di essi può variare.

Come parte di Citramone P, Citramone Y e Citramone M, i componenti attivi (ASA, paracetamolo e caffeina), ad esempio, sono contenuti nella stessa concentrazione della preparazione originale. Ma nella composizione di Citramon-Forte, la loro concentrazione è diversa: ogni compressa contiene 320 mg di ASA, 240 mg di paracetamolo e 40 mg di caffeina.

La composizione delle compresse Citramon Borimed contiene 220 mg di ASC, 200 mg di paracetamolo e 27 mg di caffeina. La concentrazione di queste sostanze nelle compresse Citramon-LekT, rispettivamente, 240 mg, 180 mg e 27,5 mg.

Ma la differenza principale tra Citramone Ultra e Citramon è la presenza di un guscio di pellicola, che facilita la deglutizione della compressa, agisce come una barriera affidabile tra la membrana mucosa del canale alimentare e i principi attivi contenuti nelle compresse (in particolare, il guscio protegge lo stomaco da ASA aggressivo) e accelera l'assorbimento del farmaco.

Modulo di rilascio

Tutti i produttori producono Citramon sotto forma di compresse al cacao marrone chiaro. Dalla forma di compresse sono eterogenei, hanno inclusioni e inclusioni.

Sono prodotti, confezionati in strisce (6 pezzi ciascuno) o blister (10 pezzi ciascuno). Imballo n. 10 * 1, n. 6 * 1 e n. 10 * 10.

Azione farmacologica

L'effetto del farmaco è volto ad alleviare il dolore, il calore e l'infiammazione.

Farmacodinamica e farmacocinetica

farmacodinamica

Citramon è un agente combinato il cui effetto è dovuto alle proprietà dei componenti che contiene (analgesico non narcotico, psicostimolante e FANS).

L'ASA allevia la febbre e l'infiammazione, allevia il dolore (soprattutto se il dolore è causato da un processo infiammatorio), ha un moderato effetto antipiastrinico, previene i coaguli di sangue e migliora la microcircolazione nel fuoco dell'infiammazione.

Il paracetamolo riduce l'intensità del dolore, abbassa il calore, ha un debole effetto anti-infiammatorio. Le proprietà di questa sostanza sono associate al suo effetto sul centro di termoregolazione situato nella regione ipotalamica e alla capacità poco espressa di inibire la formazione di Pg nei tessuti periferici.

La caffeina ha un effetto stimolante diretto sul sistema nervoso centrale, che si manifesta sotto forma di accresciuti processi di eccitazione nella corteccia degli emisferi cerebrali dei centri vasomotore e respiratorio, aumentando l'attività motoria e rafforzando i riflessi condizionati positivi.

Stimola l'attività mentale, riducendo temporaneamente o eliminando la sonnolenza e l'affaticamento, riduce il tempo di reazione. Riduce l'aggregazione piastrinica.

Come parte delle compresse, la caffeina citramon è presente in bassa concentrazione. Per questo motivo, la sostanza non ha praticamente alcun effetto stimolante sul sistema nervoso centrale, ma migliora il tono dei vasi cerebrali e contribuisce all'accelerazione del flusso sanguigno.

La combinazione di ASA e paracetamolo potenzia l'effetto analgesico del farmaco. Sia l'anestetico che gli effetti antipiretici di ASA e paracetamolo sono migliorati durante l'utilizzo di queste sostanze con la caffeina.

farmacocinetica

Dopo l'ingestione, i componenti contenuti nelle compresse vengono assorbiti rapidamente e quasi completamente. La caffeina allo stesso tempo contribuisce all'aumento della F (biodisponibilità) dell'ASA e del paracetamolo.

Durante l'assorbimento, lui e ASA sono intensamente biotrasformati per formare metaboliti farmacologicamente attivi. Dall'ASA nel processo di deacetilazione nel fegato e nella parete intestinale si forma acido salicilico.

Sotto l'influenza dell'isoenzima epatico CYP1A2, la caffeina forma dimetilxantina (paraxantina e teofillina).

Tmax di tutti i principi attivi di Citramone - da 0,3 a 1 ora. Nel plasma sanguigno, dal 10 al 15% di paracetamolo e circa l'80% della dose somministrata di ASA sono in uno stato associato all'albumina.

Tutti i componenti delle compresse penetrano facilmente nei liquidi e nei tessuti del corpo (tra cui facilmente superare la barriera placentare ed entrare nel latte materno). Concentrazioni insignificanti di salicilati si trovano nei tessuti cerebrali, mentre i livelli di caffeina e paracetamolo sono paragonabili al livello di queste sostanze nel plasma.

Con lo sviluppo dell'acidosi, ASC si trasforma in una forma non ionizzata, aumentando così la sua penetrazione nel tessuto del NS.

Il metabolismo del principio attivo avviene nel fegato. L'ASK ha 4 metaboliti (acidi gentisuronici e gentisici, salicilovofenolo glucuronide, salicilurato). Il paracetomolo forma solfato (80% del totale) e paracetamolo-glucuronide (entrambi farmacologicamente inattivi), nonché una sostanza potenzialmente tossica, N-acetil-benziminoquinone (circa il 17% del totale).

I metaboliti della caffeina sono derivati ​​da uridina, mono- e dimetilxantina, acido mono- e dimetil urico, di- e trimetil-allantoina.

La caffeina influenza la farmacocinetica del paracetamolo, aumentando leggermente (fino al 20-25%) la formazione di N-acetil-benziminoquinone.

I metaboliti sono escreti dai reni. Circa il 5% di paracetamolo, circa il 10% di caffeina e circa il 60% di salicilati sono escreti invariati.

Il periodo di semieliminazione va da 2 a 4,5 ore (tutti i componenti del farmaco vengono escreti approssimativamente alla stessa velocità). Aumentando la dose di Citramone si ha un ritardo nell'eliminazione dell'ASA rispetto ad altre sostanze fino a 15 ore.

Nei fumatori, al contrario, vi è un'escrezione accelerata di caffeina rispetto ad altri componenti del farmaco.

Indicazioni per l'uso citramone

Per che cosa è Citramon P?

Sulla questione di ciò che aiuta Citramon P, il produttore nell'annotazione del farmaco risponde che l'uso di compresse è consigliabile per alleviare il dolore di gravità lieve e moderata, nonché per alleviare le condizioni del paziente con la sindrome febbrile, che sono accompagnate da SARS e influenza.

Citramon efficace dalla testa (anche con attacchi di emicrania), con dolore articolare e muscolare, algomenorrea.

Quali pillole Citramon-LekT?

Le indicazioni per l'uso di Citramone-LekT sono le stesse di altri farmaci, la cui base è ASA, paracetamolo e caffeina, vale a dire: sindrome del dolore con algomenorrea, nevralgia, mialgia, artralgia, mal di testa e mal di denti, emicrania.

Il farmaco può anche essere usato come mezzo di temperatura con febbre sullo sfondo di SARS e influenza.

Il citramon aiuta con il mal di denti?

Il mal di denti è una delle indicazioni per l'uso del farmaco. L'efficacia di Citramone dovuta alle proprietà dei suoi FANS costituenti, analgesico non narcotico e psicostimolante.

Rafforzando l'azione l'uno dell'altro, questi componenti agiscono in modo complesso sul corpo, rimuovendo qualsiasi dolore (anche dentale), specialmente se associato a infiammazione. Durante l'esacerbazione della pulpite cronica, sullo sfondo del quale la temperatura aumenta spesso, Citramon aiuta non solo ad alleviare il dolore e ridurre la gravità dell'infiammazione, ma ha anche un effetto antipiretico.

Controindicazioni

Le istruzioni elencano le seguenti controindicazioni per citramon:

  • combinazione completa o parziale di poliposi nasale ricorrente / seni paranasali, asma bronchiale e intolleranza ai FANS o ASA (inclusa anamnesi);
  • ipersensibilità ai componenti delle compresse;
  • lesioni erosive e ulcerative del tratto gastrointestinale nella fase acuta;
  • sanguinamento gastrico o intestinale;
  • ipertensione portale;
  • emofilia;
  • gipoprotrombinemii;
  • diatesi emorragica;
  • carenza di vitamine;
  • CHD grave;
  • ipertensione arteriosa grave;
  • insufficienza renale;
  • carenza di enzima citosolico G6PD;
  • gravidanza (specialmente il primo e l'ultimo dei suoi trimestri);
  • allattamento;
  • irritabilità;
  • il glaucoma;
  • dissezione dell'aneurisma aortico;
  • disturbi del sonno;
  • ambulatori sanguinanti;
  • età dei bambini (nei bambini sotto i quindici anni con ipertermia sullo sfondo di un'infezione virale, la probabilità della sindrome di Ray è alta);
  • uso concomitante di anticoagulanti.

Controindicazioni relative sono gotta e patologie epatiche esistenti.

Effetti collaterali

Effetti collaterali di Citramone:

  • gastralgia, anoressia, nausea, formazione di erosioni e ulcere sul rivestimento del canale alimentare, sanguinamento dello stomaco e dell'intestino;
  • insufficienza epatica;
  • reazioni di ipersensibilità (compreso lo sviluppo di sintomi della triade Fernand-Vidal);
  • nefrite interstiziale, sindrome nefrosica, papillite necrotica, con uso a lungo termine - insufficienza renale;
  • anemia, trombocitopenia, leucopenia;
  • epatite grassa acuta, epatite tossica, encefalopatia epatica acuta (sindrome di Ray);
  • aggravamento di insufficienza cardiaca, la sua manifestazione è forme fluenti nascoste (con uso prolungato);
  • vertigini, insonnia, agitazione, ansia, mal di testa, tinnito, problemi di udito e visione, meningite asettica;
  • aumento della pressione sanguigna, aritmia, tachicardia;
  • sviluppo della tolleranza e debole dipendenza psicologica (con assunzione a lungo termine di alte dosi del farmaco);
  • mal di testa da farmaco dopo l'interruzione di Citramone (se il farmaco è stato usato per un lungo periodo).

Negli esperimenti sugli animali, è stato anche dimostrato l'effetto teratogeno del farmaco sul feto.

Compresse Citramon: istruzioni per l'uso

I preparati di diversi produttori hanno una composizione eccellente e poiché i principi attivi in ​​essi contenuti sono spesso contenuti in concentrazioni diverse, è necessario leggere le istruzioni con molta attenzione in modo da non superare per errore la dose giornaliera consentita.

Comune a tutti i farmaci è che possono essere utilizzati per un massimo di cinque giorni come antidolorifico, tre giorni come antipiretici.

Istruzioni per l'uso Citramon P e Citramon-LekT

Citramon II e Citramon-LekT possono essere presi dall'età di quindici anni. Le compresse bevono una alla volta 2-4 p. / Giorno (durante o dopo un pasto). La pausa tra i ricevimenti deve essere di almeno quattro ore. La dose media è di 3-4 compresse al giorno.

Citramon per il mal di testa ad alta intensità (così come in altri casi quando è necessario alleviare il dolore severo) può essere preso in 2 pezzi in una volta. Il limite superiore consentito della dose giornaliera è di 8 compresse.

Il trattamento dura da una settimana a dieci giorni.

Se necessario, il medico può prescrivere un'altra dose del farmaco o scegliere un diverso regime di trattamento.

Istruzioni per l'uso citramon forte

Citramon-Forte è usato in pazienti di età superiore ai sedici anni. Dose giornaliera - 2-3 compresse. Hanno bisogno di prendere uno o 2 p. / Giorno. Per alleviare un attacco di dolore acuto, dovresti prendere immediatamente due pillole.

Il limite superiore consentito della dose giornaliera è di 6 compresse.

Secondo uno schema simile, prendere Citramon-Darnitsa (l'unica differenza del farmaco è il limite di età - queste compresse sono prescritte dall'età di 15 anni).

Istruzioni per l'uso Citramon-Borimed

Citramon-Borimed è preferibile assumere immediatamente dopo un pasto o tra un pasto e l'altro. Il farmaco può essere utilizzato negli adulti e negli adolescenti oltre quindici anni. Le compresse sono prese una o due volte al giorno, mantenendo intervalli per almeno 6-8 ore tra le dosi. La dose singola più alta - 2 compresse, ogni giorno - 4.

Come antipiretico, viene utilizzato a una temperatura superiore a 38,5 ° C (con una tendenza alle convulsioni febbrili, a una temperatura superiore a 37,5 ° C). Singola dose - 1-2 compresse.

Istruzioni per l'uso Zitramona Ultra

Citramon Ultra è prescritto dall'età di quindici anni. Dose giornaliera - 1-3 compresse. Se necessario, è possibile assumere fino a 6 compresse durante il giorno.

overdose

Un leggero sovradosaggio si manifesta sotto forma di nausea, vertigini, aumento del pallore della pelle, gastralgia, vomito, ronzio nelle orecchie.

Sintomi di grave intossicazione del corpo: alterata circolazione sanguigna e respirazione, anuria, ansia, stupore, nausea, mal di testa, ipertermia, tremore, sonnolenza, ansia, sudorazione, collasso, sanguinamento, convulsioni (con intensificazione patologica dei riflessi tendinei), coma.

Se ci sono segni di sovradosaggio, la pillola deve essere interrotta. Per prevenire l'assorbimento del farmaco nel canale digerente, il paziente viene lavato nello stomaco, somministrato agli enterosorbenti e al lassativo salino.

Se la concentrazione plasmatica di salicilati in un bambino supera i 300 mg / l, e in un adulto - 500 mg / l, è consigliabile condurre una diuresi alcalina forzata. Al fine di mantenere il pH delle urine a iniezioni di alcali a 7,5-8 di urina.

Condurre attività per ripristinare il bilancio di base e acido.

In caso di edema cerebrale, l'IVL viene prescritto con una miscela ricca di ossigeno nella modalità di creazione del peep (pressione positiva alla fine dell'espirazione). L'iperventilazione deve essere combinata con l'uso di diuretici osmotici.

Se c'è evidenza di danno epatico, deve essere somministrata N-acetilcisteina, che è l'antidoto specifico per il paracetamolo. La soluzione viene applicata internamente e iniettata in una vena. In totale, al paziente è richiesto di inserire diciassette dosi: la prima è 140 mg / kg, tutte le dosi successive sono 70 mg / kg.

La più efficace è la terapia, iniziata nelle prime dieci ore dopo lo sviluppo dell'intossicazione. Se sono trascorse più di 36 ore, il trattamento è inefficace.

Con un aumento dell'indice di protrombina (PTI) a 1,5-3, è indicato l'uso di fitomenadione (vitamina K) in una dose da 1 a 10 mg. Se PTI supera 3,0, deve essere iniziata l'infusione di un concentrato di fattore di coagulazione o di plasma nativo.

Condurre l'emodialisi, l'uso di antistaminici, GCS o acetazolamide (per l'urina alcalinizzante) con intossicazione da Citramon è controindicato.

Queste attività possono provocare lo sviluppo di acidemia e aumentare l'effetto tossico dell'ASA sul corpo del paziente.

interazione

In associazione con Tsitramon, è severamente vietato nominare con:

  • Inibitori MAO (con l'uso simultaneo di scofeina, questi farmaci possono portare ad un pericoloso aumento della pressione sanguigna);
  • metotrexato in una dose superiore a 15 mg / settimana. (questa combinazione aumenta la tossicità ematologica del metotrexato).

Citramon aumenta anche la tossicità dei barbiturici e dell'acido valproico, gli effetti degli analgesici oppiacei, i farmaci ipoglicemici orali e sulfanilamide, la digossina e la triiodotironina.

Fenitoina, etanolo, COC, rifampicina, antidepressivi triciclici, barbiturici, fenilbutazone aumentano la tossicità del paracetamolo nel fegato.

Macrolidi (eritromicina, claritromicina), preparazioni di interferone, agenti antifungini (fluconazolo, ketoconazolo) rallentano il metabolismo delle sostanze attive Tsitramon compresse e portano ad un aumento della loro concentrazione nel plasma.

L'uso del farmaco in combinazione con inibitori dell'aggregazione piastrinica, anticoagulanti dell'azione indiretta e agenti trombolitici aumenta il rischio di sanguinamento.

Inibendo la sintesi di Pg nei reni, indebolisce l'effetto dei diuretici del risparmio di potassio e del ciclo, così come i farmaci antipertensivi dal gruppo degli ACE-inibitori.

GCS aumenta la tossicità dei componenti delle compresse sulla mucosa gastrica, aumenta la clearance di ASA e riduce la sua concentrazione plasmatica.

In associazione con beta-adrenomimetici (fenoterolo, salbutamolo, salmeterolo) in dosi elevate aumenta il rischio di ipokaliemia, con metilxantine, livello di teofillina negli aumenti plasmatici e aumenta il rischio della sua azione tossica, con i sali di Li aumenta la concentrazione plasmatica di Li +.

A causa dell'eliminazione competitiva dell'acido urico nei tubuli del nefrone si riduce l'effetto dei farmaci uricosurici.

Condizioni di vendita

Imballaggio numero 10 * 1 e numero 6 * 1 - senza prescrizione medica, numero di imballaggio 10 * 10 - secondo la ricetta.

Condizioni di conservazione

Il farmaco mantiene proprietà farmacologiche a temperature fino a 25 ° C.

Periodo di validità

Istruzioni speciali

L'abuso di prodotti contenenti caffeina durante il trattamento con Citramone può causare sintomi di sovradosaggio.

Le persone anziane che soffrono di gotta, con funzionalità renale compromessa e / o fegato con iperbilirubinemia benigna devono prestare attenzione durante l'assunzione di pillole.

Nei pazienti con complicanze allergiche (rinite allergica, asma, orticaria), con la loro associazione con infezioni delle vie respiratorie, nonché con maggiore sensibilità ai FANS durante il trattamento, sono possibili broncospasmo o attacchi di asma.

Con l'applicazione a lungo termine (più di cinque giorni consecutivi) di Citramon, è necessario il controllo dello stato funzionale del fegato e del quadro ematico periferico.

L'uso prolungato di compresse con una dose cumulativa elevata di paracetamolo può in alcuni casi causare nefropatia medica o insufficienza renale irreversibile.

L'uso prolungato di antidolorifici per il trattamento del mal di testa spesso porta a mal di testa cronico.

La ricezione di Citramone può alterare tali indicatori di ricerca di laboratorio come: concentrazione plasmatica di acido urico, concentrazione plasmatica di eparina, concentrazione plasmatica di teofillina, livello di zucchero nel sangue, concentrazione di aminoacidi nelle urine.

Il farmaco può alterare i test antidoping negli atleti. Complica la diagnosi di "addome acuto".

In caso di trattamento a lungo termine con Citramone, Ibuprofen deve consultare un medico prima di prenderlo.

L'uso di farmaci contenenti ASA in interventi chirurgici (comprese le operazioni dentali) aumenta la probabilità di sanguinamento.

Il farmaco può influenzare la velocità della trasmissione neuromuscolare e pertanto durante il periodo di trattamento deve astenersi dal guidare e lavorare con meccanismi pericolosi.

L'effetto del farmaco sulla pressione: le compresse di tsitramon aumentano la pressione o diminuiscono?

Il mal di testa è abbastanza comune nelle persone che sono inclini a cadere nella pressione sanguigna. Pertanto, qui sorgono naturalmente le domande: è possibile bere il medicinale con una pressione elevata, è il farmaco dannoso per i farmaci ipotensivi, come sono correlati citramon e pressione?

L'effetto analgesico nel mal di testa viene fornito principalmente a causa della presenza di ASA e paracetamolo nella composizione delle compresse.

Il terzo componente del farmaco - la caffeina - aumenta il flusso di ossigeno ai tessuti, stimola la circolazione del sangue nel cervello e aumenta la pressione sanguigna, riducendo così l'intensità del mal di testa e migliorando gli effetti di altri componenti di Citramone.

Alte dosi di caffeina provocano depressione del SNC. Alla ricezione di piccole dosi (come, per esempio, in Citramone) prevale l'effetto stimolante.

Va notato che, aumentando la pressione sanguigna durante l'ipotensione, la caffeina non cambia la pressione normale.

analoghi

Analoghi con la stessa composizione di principi attivi: Citramon-Darnitsa, Citramon-Borimed, Citramon-Ultra, Citramon-LekT, Aquacitramon, Acepar, Askofen-P, Kofitsil-plus, Citrapar, Exedrin, Migrenol Extra.

I bambini possono prendere citramon?

L'uso di farmaci contenenti ASA per il trattamento della SARS nei bambini (con o senza ipertermia) è controindicato senza previa consultazione con il medico.

In alcune infezioni virali (ad esempio, le infezioni causate dal virus varicella-zoster, o virus influenzali A o di tipo B) v'è la possibilità di encefalopatia acuta epatica (sindrome di Reye), che richiede cure mediche immediate. Uno dei segni della sindrome di Ray è il vomito prolungato.

Date le ragioni sopra esposte, l'uso di compresse nei pazienti di età inferiore ai sedici anni è controindicato.

Dal momento che il farmaco ha un gran numero di effetti collaterali, i bambini con mal di testa o quando un mal di denti è meglio scegliere un mezzo più sicuro.

Compatibilità con alcol

Durante il trattamento con Citramone, l'alcol deve essere evitato, poiché l'alcol aumenta la probabilità dell'effetto tossico del paracetamolo sul fegato e ASA sul tratto gastrointestinale.

L'uso di alcool etilico con ASA contribuisce a danneggiare la mucosa del canale alimentare. Una conseguenza del sinergismo di alcol e ASA sta anche allungando il tempo di sanguinamento.

Citramon di postumi di una sbornia

Tsitramon sbornia non è quella più vantaggiosa, dal momento che l'uso di questo farmaco può facilitare mal di testa solo in tempo, ma non elimina in cui le principali cause di cattiva salute - uno squilibrio di acqua ed elettroliti, e l'intossicazione.

Il mal di testa, che è accompagnato da una sindrome da sbronza, è associato ad alterazioni del flusso venoso dalla testa, gonfiore dei tessuti (in particolare, edema delle membrane cerebrali) e inibizione del sistema anestetico (antinocicettivo), in parte azione serotoninergica e dopamina.

ASK allevia parzialmente il rivestimento del cervello, la caffeina stimola il metabolismo nei neuroni e ha un effetto rinvigorente, il cacao riduce il deficit relativo della serotonina intracerebrale e della dopamina, l'acido citrico riduce la gravità dei sintomi di intossicazione da alcol.

Tuttavia, il paracetamolo contenuto nelle compresse è molto stressante per il fegato, che, in combinazione con prodotti di decomposizione alcolica, può aggravare i sintomi di una sbornia e danneggiare il corpo.

Citramon durante la gravidanza e l'allattamento

Posso bere citramon in stato di gravidanza?

Durante la gravidanza, si dovrebbe evitare l'assunzione di compresse di citramon perché l'ASA in essi contenuto ha un effetto teratogeno.

L'uso di Citramone durante la gravidanza nel 1 ° trimestre può causare la scissione del palato superiore, l'uso del farmaco nel 3 ° trimestre porta ad un deterioramento dell'attività del lavoro (soppressione della sintesi del Pg) e alla chiusura del dotto arterioso nel feto. Questo a sua volta provoca iperplasia dei vasi polmonari e un aumento della pressione nei vasi della piccola (polmonare) circolazione.

Quindi, la risposta alle domande del tipo "È possibile bere Citramon durante la gravidanza?" E "È possibile che le donne in gravidanza prendano Citramon?" Non sono ambiguo - no.

È possibile per la mamma che allatta prendere citramon durante l'allattamento?

L'uso del farmaco in HB è controindicato. I componenti attivi delle compresse e dei loro metaboliti sono escreti nel latte materno, il che aumenta la probabilità di disfunzione delle piastrine e l'insorgenza di sanguinamento in un bambino.

Recensioni

La maggior parte delle persone, nonostante il fatto che il farmaco sia considerato potenzialmente pericoloso, lascia delle buone recensioni su Citramone, definendolo il loro salvatore dal mal di testa (inclusi attacchi di emicrania).

Mentre ci sono quelli che menzionano i pericoli di compresse per il fegato e il tratto gastrointestinale, come pure che con l'uso prolungato causano una sorta di dipendenza (pazienti non può a lungo senza tsitramona grafico una necessità costante di esso).

Sulla base di tutte le revisioni disponibili, è possibile formulare le seguenti conclusioni: prendere le pillole tenendo conto delle controindicazioni disponibili, nonché confrontare in precedenza i benefici attesi da essi e i potenziali rischi.

Una o due pillole prese per alleviare l'attacco del dolore, non possono danneggiare il corpo, la ricezione sistematica incontrollata, ovviamente, ha conseguenze molto gravi.

Prezzo Citramona

Il prezzo di Citramone dipende da come l'azienda ha prodotto il farmaco. Ad esempio, il prezzo di Tsitramon P è da 14, e il prezzo di Tsiramon Ultra è da 70 rubli.

In Ucraina, la confezione di compresse può essere acquistata per 2.3-15.5 UAH.

L'uso di citramon per mal di testa

Di fronte a un mal di testa, ognuno di noi sta cercando di trovare la pillola che ci libererà rapidamente ed efficacemente di queste spiacevoli sensazioni. Uno degli analgesici più popolari è Citramon. Puoi trovare questo farmaco in quasi tutti gli armadietti dei medicinali. Ha un ampio spettro di azione e puoi acquistarlo in farmacia senza prescrizione medica. Ma il "citramon" è così efficace per i mal di testa e come prenderlo correttamente?

Azione farmacologica

"Citramon" si riferisce agli analgesici non narcotici che possono fermare ogni sorta di dolore. Grazie alla sua composizione, queste pillole fanno fronte efficacemente a dolore, febbre e sono farmaci anti-infiammatori.

L'acido acetilsalicilico, che è incluso nella sua composizione, allevia il dolore, allevia la febbre, l'infiammazione e stimola la circolazione del sangue, agendo proprio sull'area in cui ha origine la patologia vascolare. Va notato che se il paziente ha danni alle mucose, l'uso frequente di "Citramone" può portare a conseguenze quali:

  1. La comparsa di ulcere e ferite.
  2. Manifestazioni allergiche.
  3. Ridurre la coagulazione del sangue.

Un altro componente della pillola è la caffeina. Questa sostanza stimola il sistema nervoso, stimola l'attività del corpo, allevia l'affaticamento e la sonnolenza, ed elimina anche il dolore, attraverso l'espansione dei vasi sanguigni. La caffeina riduce anche l'attività piastrinica, quindi può essere considerata una buona prevenzione della trombosi. La dose scelta correttamente del farmaco migliora il flusso sanguigno e ha un effetto benefico sul cervello.

"Citramon" è indicato per l'uso in:

  • Mal di testa moderato o mal di denti.
  • Dolore nei muscoli
  • Spasmi durante le mestruazioni.
  • Alte temperature durante influenza e raffreddori.
  • Processi infiammatori nel corpo.

Modulo di rilascio

"Citramon" è un buon farmaco che aiuta efficacemente con vari tipi di dolore ed è in grado di rimuovere il processo infiammatorio. La sua azione è dovuta ai componenti che ne fanno parte, completano e rafforzano l'azione l'uno dell'altro.

"Citramon" è prodotto sotto forma di compresse, che contengono:

  1. Acido acetilsalicilico
  2. Acido citrico
  3. Paracetamolo.
  4. La caffeina.
  5. Cacao.

Raccomandiamo di guardare un video in cui il farmacista parla del farmaco, del suo uso, degli effetti collaterali e delle controindicazioni:

Come prendere?

Naturalmente, prima di usare qualsiasi medicinale, incluso "Citramone", dovresti leggere attentamente le istruzioni che il produttore attacca, poiché ogni farmaco ha le sue controindicazioni e restrizioni d'uso.

Controindicazioni

"Citramon", come altre droghe, ha una serie di controindicazioni. Questi includono:

  • Allergia a uno qualsiasi dei componenti che compongono le compresse.
  • Tendenza alle ulcere o infiammazione del tratto gastrointestinale.
  • Diatesi emorragica.
  • Ischemia.
  • Asma bronchiale.
  • Qualsiasi malattia cronica
  • Insufficienza cardiaca acuta.
  • Carenza di vitamina A
  • Malattie del fegato e dei reni.
  • Ipertensione.
  • Emofilia e altre malattie del sangue.

"Citramon" non è consigliato per le persone con un mal di testa con maggiore eccitabilità, in quanto ciò può portare a problemi con il sonno.

Se il paziente supera la dose raccomandata raccomandata del farmaco, possono insorgere effetti collaterali:

  1. Nausea e vomito.
  2. Infiammazione delle gengive
  3. Gocce di sangue.
  1. Disturbo della coagulazione del sangue
  2. Violazione del battito cardiaco.

Poiché la caffeina, che è presente nella composizione di "Citramone", aumenta la pressione, quindi prima di prendere un'altra pillola, assicurati di averla nella gamma normale.

Regole di ammissione per i bambini

"Citramon", come molte altre medicine, non è raccomandato per i bambini dalla testa. Per il trattamento del bambino dovrebbero scegliere solo quei farmaci che agiscono con attenzione e non sono in grado di danneggiare il corpo dei bambini immaturi. I componenti delle compresse non rappresentano un pericolo per i bambini, ma quelli che hanno meno di 13 anni devono essere somministrati con cautela, dal momento che grandi dosi di farmaci possono portare a un malfunzionamento del fegato e dei reni o provocare l'insorgenza della sindrome di Ray.

La sindrome di Rey, la sindrome di Reye (encefalopatia epatica acuta, epatopatia bianca) è una condizione acuta rara ma molto pericolosa, spesso pericolosa per la vita, che si verifica nei bambini e negli adolescenti (il più delle volte tra i 4 ei 12 anni) con il trattamento della febbre di origine virale (influenza, morbillo, varicella) farmaci contenenti acido acetilsalicilico e caratterizzati da un'encefalopatia a rapida progressione (dovuta ad edema cerebrale) e dallo sviluppo di infiltrazioni grasse del fegato. La sindrome di Reye è accompagnata da iperammoniemia, aumento dei livelli di AST, ALT nel siero (più di 3 volte) con un livello normale di bilirubina.

Per saperne di più sulle cause del mal di testa nei bambini, sulla loro natura e trattamento da parte dell'ospite del programma televisivo "Children's Doctor" della seconda categoria neurologo infantile del Centro statale di Minsk dei diritti religiosi dei bambini per l'emergenza, Ekaterina Rabizo:

Per alleviare il mal di testa in un bambino, è necessario utilizzare preparazioni speciali per bambini e in ogni caso, prima consultare un medico che consiglierà quale farmaco aiuta senza causare danni al corpo del bambino.

Ricevimento di "Citramone" in gravidanza e in allattamento

Le donne incinte in I e III trimestri di gravidanza, l'uso di "Citramon" non è raccomandato, perché può influenzare negativamente lo stato del feto e durante il parto. Secondo le istruzioni, nel secondo trimestre di gravidanza, il suo uso non è vietato, ma bisogna ricordare che la sua ricezione dovrebbe essere giustificata.

Durante il periodo dell'allattamento al seno, le pillole sono controindicate. I componenti di Citramone sono in grado di raggiungere il bambino con il latte materno, innescando lo sviluppo di varie reazioni negative, come allergie, sindrome di Ray, sanguinamento, irritazione della mucosa del tratto gastrointestinale, anormale funzionalità epatica e causa di ansia e insonnia.

analoghi

Esistono numerosi analoghi "Citramone", la cui azione è finalizzata ad alleviare il dolore. Il più popolare di loro sono:

  • "Aspirina". Usato come agente analgesico e antipiretico. La sua efficacia dipende da quanto tempo è passato dall'esordio del dolore. Se è passato del tempo dal suo aspetto, la pillola non ti aiuterà. È vietato usare "Aspirina" a stomaco vuoto. Il principio attivo di "Aspirina" è l'acido acetilsalicilico, che è anche una parte di Citramone. Ma a causa della presenza di componenti aggiuntivi, "Citramon" agisce più delicatamente sul corpo.
  • "Analgin". Le pillole hanno un leggero effetto analgesico, alleviare la febbre e l'infiammazione. Il principio attivo del farmaco è il metamizolo sodico. Indicazioni e controindicazioni per "Analgin" e "Citramone" sono quasi identici. Simile può essere considerato e l'impatto di questi farmaci sul paziente.
  • "Paracetamolo". Eccellente agente analgesico e antipiretico. Le compresse sono ben assorbite nel corpo umano, ma si consiglia di prenderlo dopo i pasti per ridurre al minimo l'impatto negativo sulla mucosa gastrica. Alte dosi del farmaco influenzano negativamente il lavoro del fegato e della tiroide. L'effetto antipiretico del Paracetamolo è significativamente più alto di quello del Citramone, pertanto è spesso prescritto per i pazienti con influenza e altre infezioni respiratorie acute. Inoltre, "Paracetamolo" è consentito per il ricevimento da parte di madri incinte e in allattamento, bambini. Per i bambini da 3 mesi, è disponibile sotto forma di sciroppo con dosaggio adatto all'età.

"Citramon" è ottimo per i mal di testa. Tuttavia, prima di prenderlo, devi assicurarti di non avere controindicazioni al suo utilizzo. È necessario monitorare il dosaggio e non superarlo.

Citramon: istruzioni per l'uso

Il farmaco Citramon è una combinazione. Ha effetto antipiretico e analgesico e viene utilizzato per ridurre la gravità di questi sintomi in varie malattie.

Forma di dosaggio, composizione

Il farmaco Citramon è disponibile in compresse di dosaggio per somministrazione orale. Hanno una forma rotonda, una superficie cilindrica piatta e un colore marrone chiaro. La composizione di questo medicinale comprende diversi componenti attivi principali, il loro contenuto in 1 compressa è:

  • Paracetamolo - 180 mg.
  • Acido acetilsalicilico - 240 mg.
  • Caffeina - 30 mg.

Le compresse contengono anche composti ausiliari, che includono acido citrico monoidrato, calcio stearato, fecola di patate, polvere di cacao, talco, polisorbato 80. Le compresse di Citramon sono confezionate in un blister da 10 pezzi. La confezione contiene 1 o 2 blister e le istruzioni per l'uso.

Effetti terapeutici

Le compresse di Citramon hanno diversi effetti terapeutici, che sono dovuti ai principali principi attivi del farmaco:

  • Il paracetamolo è un rappresentante di un gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei, ha un effetto antipiretico e un effetto antinfiammatorio molto debole, che è associato alla soppressione predominante della sintesi delle prostaglandine nelle strutture del sistema nervoso centrale, in particolare nel centro di termoregolazione.
  • L'acido acetilsalicilico è anche un agente antinfiammatorio non steroideo, in cui l'effetto antinfiammatorio, antipiretico e analgesico è più pronunciato. Questo composto è in grado di sopprimere l'aggregazione piastrinica (adesione), prevenendo la formazione intravascolare di coaguli di sangue.
  • Caffeina - aumenta l'eccitabilità del cervello e del midollo spinale, centro respiratorio e vasomotorio, dilata i vasi sanguigni localizzati nei muscoli scheletrici striati, cuore, cervello, riduce la gravità dell'affaticamento, aumenta la prestazione muscolare e mentale di una persona. Inoltre, la caffeina riduce in piccola misura la gravità dell'aggregazione piastrinica.

Dopo aver preso la pillola Citramon all'interno dei principi attivi rapidamente assorbito nel sangue. Sono distribuiti uniformemente nei tessuti, attraverso la barriera emato-encefalica penetrano nella struttura del sistema nervoso centrale. Il metabolismo dei componenti del farmaco si verifica principalmente nel fegato con la formazione di prodotti di decadimento inattivo, che vengono escreti nelle urine.

testimonianza

L'indicazione medica principale per l'assunzione di compresse di citramon è il trattamento sintomatico di febbre e dolore di origine infiammatoria in varie condizioni patologiche:

  • Aumento della temperatura corporea nella patologia virale respiratoria acuta e nell'influenza.
  • Mal di testa moderata gravità di varia origine.
  • Mal di denti.
  • Dolore nei muscoli (mialgia) e articolazioni (artralgia).
  • Dolore che si sviluppa a causa di infiammazione asettica dei nervi periferici (nevralgia).

Inoltre, il farmaco viene utilizzato per ridurre la gravità del disagio durante le mestruazioni dolorose nelle donne.

Controindicazioni

In caso di diverse condizioni patologiche e fisiologiche del corpo del paziente, l'assunzione di citramon compresse è controindicata, tra cui:

  • Una marcata diminuzione dell'attività funzionale del fegato e dei reni.
  • Intolleranza individuale a uno qualsiasi dei componenti delle compresse Citramon.
  • Sanguinamento gastrointestinale, compresi quelli del passato.
  • Malattia ulcera peptica, localizzata nello stomaco o nel duodeno nella fase acuta.
  • Diatesi emorragica, accompagnata da una violazione della coagulazione del sangue e aumento del sanguinamento da piccole navi.
  • Gravidanza nel I e ​​III trimestre, così come il periodo di allattamento al seno.
  • Aumento della pressione intraoculare (glaucoma).
  • Un aumento pronunciato del livello di pressione arteriosa sistemica (ipertensione arteriosa).
  • Età del paziente fino a 15 anni.
  • Mancanza di vitamina K nel corpo.
  • La carenza dell'enzima glucosio-6-fosfato deidrogenasi.
  • Aumento dell'eccitabilità del sistema nervoso, disturbi del sonno sotto forma di insonnia.

Prima di iniziare a prendere le compresse di citrramon, è importante assicurarsi che non vi siano controindicazioni.

dosaggio

Le compresse di Citramon sono destinate alla somministrazione orale, preferibilmente dopo un pasto. La dose terapeutica media per adulti e adolescenti sopra i 15 anni è di 1-3 compresse 2-3 volte al giorno, a seconda della gravità del dolore o della febbre. La dose giornaliera massima non deve superare 6 compresse. Il farmaco non è inteso per un lungo ciclo di terapia, la durata massima di assunzione di compresse e non deve superare i 5 giorni.

Effetti collaterali

Durante l'assunzione delle compresse Citramon, è possibile lo sviluppo di reazioni patologiche negative da parte del sistema digestivo, che includono:

  • Dolore allo stomaco (epigastrio).
  • Nausea periodica
  • Bruciore di stomaco.
  • La formazione di erosioni e ulcere sulla membrana mucosa dello stomaco o del duodeno, che può essere complicata dallo sviluppo di sanguinamento.

Inoltre, il farmaco può provocare lo sviluppo di piccole emorragie di varia localizzazione nel corpo, così come reazioni allergiche sotto forma di orticaria (cambiamenti caratteristici sulla pelle, nell'aspetto che ricorda un'ustione di ortica). La comparsa di segni di sviluppo di reazioni avverse negative è la ragione per fermare le compresse di citramon e andare dal medico.

Caratteristiche d'uso

Prima di iniziare a prendere le compresse di citramon, è necessario leggere attentamente le istruzioni per il farmaco e prestare attenzione ad alcune precauzioni:

  • L'uso prolungato di questo farmaco richiede il monitoraggio periodico in laboratorio dello stato funzionale del fegato, dei reni e del sangue periferico.
  • L'acido acetilsalicilico, che fa parte del farmaco, quando assunto da bambini con patologia virale respiratoria acuta, può scatenare la sindrome di Raynaud.
  • Pazienti prima dell'intervento, il farmaco deve essere sospeso, in quanto riduce la coagulazione del sangue.
  • Per i pazienti con una concomitante malattia allergica, questo farmaco può essere usato con cautela.
  • L'uso prolungato di compresse Citramon può causare una diminuzione dell'escrezione di acido urico dal corpo e un attacco di gotta in pazienti con disturbi metabolici.
  • I componenti attivi del farmaco possono interagire con farmaci di altri gruppi farmacologici (anticoagulanti, glucocorticosteroidi), per cui uno specialista deve essere avvertito del loro possibile utilizzo.
  • Il farmaco non influisce direttamente sullo stato funzionale del sistema nervoso.

Nella rete di farmacie, le pastiglie di citramon sono dispensate senza prescrizione medica. Prima di prenderli, si consiglia di consultare un medico specialista.

overdose

Con un leggero eccesso del dosaggio terapeutico raccomandato di compresse, Citramon sviluppa nausea, accompagnata da vomito periodico, dolore addominale, vertigini, rumore o tinnito. Sovradosaggio più pesante è accompagnato da depressione di coscienza, letargia, convulsioni, sonnolenza, una forte diminuzione del livello di pressione sanguigna contro il collasso dei vasi sanguigni, difficoltà di respirazione e una forte ritenzione urinaria. La mancanza di trattamento sullo sfondo di grave intossicazione può portare a paralisi del centro respiratorio e insufficienza respiratoria. Il trattamento del sovradosaggio consiste nel lavaggio dello stomaco, nell'intestino, nell'assunzione di assorbenti intestinali e nella prescrizione di una terapia sintomatica.

analoghi

Simile per i principi attivi e gli effetti farmacologici per compresse Citramon sono farmaci Exedrin, Askofen, Kofitsin.

immagazzinamento

La durata di conservazione delle compresse Citramon è di 4 anni. Devono essere conservati in tutto il pacchetto, in un luogo buio e asciutto inaccessibile ai bambini ad una temperatura dell'aria non superiore a + 25 ° C.

Prezzo Citramon

Il costo medio delle compresse di citramon nelle farmacie di Mosca dipende dalla loro quantità nel pacchetto:

  • 10 compresse - 12-14 rubli.
  • 20 pezzi - 54-68 rubli.