Colpita la testa fa male la testa

Commozione cerebrale

Con ogni persona può accadere una tale seccatura come una lesione accidentale, domestica o industriale. Anche durante le normali passeggiate, puoi scivolare, piegare il piede e cadere.

Come opzione - colpire la fronte sulla porta del taxi. È molto buono se l'incidente non è complicato da nulla, ma è limitato solo a disagio temporaneo.

Se la testa fa male a causa di un ictus, allora questo può essere chiamato un processo naturale. Spesso si scopre di fare a meno dell'aiuto di specialisti e affrontare il problema a casa.

Ma può anche accadere che un colpo di tempio abbia provocato una commozione cerebrale, a causa della quale il dolore alla testa non passa per molto tempo. In questo caso, una visita dal medico è meglio non ritardare.

Quando posso avere un colpo alla testa

Ci sono un certo numero di situazioni in cui una persona può incontrare ferite alla testa. Vale la pena considerarli in modo più dettagliato:

  1. Colpo di testa dopo una caduta.
  2. Un oggetto duro o una pietra è stato lanciato nella testa di una persona.
  3. Un colpo al tempio con un pipistrello o tirapugni, dopo di che un mal di testa è grave.
  4. Lesioni dovute a un incidente stradale.
  5. Un colpo alla testa durante un combattimento di strada.
  6. Sorprendente durante l'allenamento sportivo.
  7. Battito intenzionale di una persona

Dopo l'infortunio, un grande ematoma può comparire sulla testa. In situazioni più complicate - sanguinamento estensivo. Soprattutto il sanguinamento si verifica spesso con una lesione della parte frontale.

Molte cadute terminano con una commozione cerebrale, a seguito della quale una persona può perdere conoscenza e rilevare problemi di memoria.

Inoltre, è dopo un duro colpo alla testa che le persone possono sperimentare malattie mentali.

Quando è richiesta assistenza medica immediata

Quindi la persona è disposta, che la parte più vulnerabile della sua testa è la regione temporale.

Se la persona si è colpita o è stata colpita nel tempio, allora c'è il rischio di una commozione cerebrale, perdita di coscienza. Ma se fosse stato picchiato da un professionista, sarebbe stato per niente fatale.

C'è una lista delle principali patologie che possono svilupparsi dopo un livido della regione temporale. Sono:

  1. Paralisi degli arti.
  2. Convulsioni epilettiche.
  3. L'aspetto dell'aneurisma.
  4. Lo sviluppo di un'emorragia acuta nel cervello.

Un debole colpo al tempio si manifesta con un debole dolore, che si ottiene per fermarsi, con l'aiuto di farmaci e il riposo temporaneo.

In tal caso, se la testa, più precisamente, la tempia, dopo che il colpo fa sempre più male, allora dovresti chiamare immediatamente la brigata dell'ambulanza.

Dopo aver ferito la testa, una persona dovrebbe esaminare attentamente la natura del dolore. Devi andare in ospedale quando hai i seguenti sintomi:

  1. Mal di testa prolungati che non scompaiono per diversi giorni.
  2. Il dolore non viene fermato prendendo forti antidolorifici.
  3. C'è una pulsazione nel tempio o rumore nelle orecchie.
  4. Si sente intorpidimento del collo o dolore quando si gira la testa di lato.

I segni di commozione cerebrale comprendono i seguenti sintomi: forti capogiri, svenimento, oscurità negli occhi, problemi di vista e linguaggio, aumento della debolezza, ematomi sotto gli occhi e nausea, accompagnati da vomito.

Per fare una diagnosi, il medico deve esaminare attentamente il paziente, esaminarne il viso e la bocca e palpare i tessuti e il cranio.

Nel caso in cui vi sia il sospetto di una frattura ossea, uno specialista prescriverà una radiografia.

Come dare il primo soccorso alla persona ferita

Nel caso in cui un uomo sia stato colpito duramente nel tempio e dopo questo ha mal di testa, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza.

Mentre i medici sono in viaggio, devi cercare di aiutare te stesso la vittima:

  1. Ruota l'uomo dalla sua parte, sollevando leggermente la testa e le spalle. Tali azioni aiuteranno a prevenire che la vittima soffochi il suo stesso vomito.
  2. La cosa più importante è assicurarsi che la persona non si muova, perché la testa deve rimanere nella posizione iniziale.
  3. Dopo aver colpito il tempio, è necessario attaccare il ghiaccio al luogo ammaccato in modo da non esercitare pressione sull'area dell'ematoma. Lo stesso dovrebbe essere fatto con i coni che sono apparsi.

Nel caso in cui la donna colpisse la testa e avesse una ferita sanguinante, è necessario utilizzare il perossido di idrogeno e trattare il luogo dell'impatto.

Come affrontare il dolore

Se una persona si è ferita alla testa, potrebbe provare dolore per qualche tempo. Alcuni aiutano il tè con menta e miele e il giusto riposo.

Inoltre, non sarà superfluo ricevere un bagno caldo, al quale è stato aggiunto un olio essenziale rilassante.

Se fai il bagno non è possibile, puoi versare dell'acqua nel contenitore, versare un po 'di olio e mettere la ciotola vicino alla tua testa.

Quando il colpo è caduto sul tempio, è necessario attaccare un raffreddore ad esso. Ad esempio, un cubetto di ghiaccio o un pezzo di carne da un congelatore avvolto in un panno morbido.

Inoltre, le foglie di cavolo raccolte nel frigorifero faranno fronte al problema.

Per lenire i nervi, puoi eseguire un massaggio impastando tempie, fronte, collo e collo.

Da medicine autorizzate a usare unguenti curativi. Ad esempio, Diclofenac o Fastum Gel.

Medicina tradizionale

Ottimo effetto sull'impacco del sistema nervoso, fatto di patate, schiacciato allo stato pastoso.

Per fare questo, strofinare le patate su una grattugia, avvolgerlo in una garza e metterlo sulla tempia. Dopo ciò, si raccomanda di sdraiarsi e riposarsi.

È possibile utilizzare un decotto di patate, succo di pomodoro e barbabietola, un cocktail di prezzemolo, acetosa e broccoli.

Quando la lesione ha provocato un calo della pressione sanguigna, i medici raccomandano di bere il motherwort o il tè di St. John.

Vale la pena considerare che una persona che ha subito un trauma cranico può soffrire di un brusco cambiamento delle condizioni meteorologiche e dei cambiamenti della pressione atmosferica.

Pertanto, è meglio consultare un medico e seguire tutte le sue raccomandazioni.

Un mal di testa dopo un colpo nel tempio - può essere una commozione cerebrale?

daria:
Ciao 2 giorni fa ho avuto un colpo alla testa nell'area del tempio. Il primo giorno dopo lo sciopero ci fu una leggera nausea, un mal di testa per molto tempo. Il giorno seguente non ci fu nausea, ma il mal di testa non si placò, fu doloroso girare gli occhi. Oggi, durante il giorno, mi faceva male la testa, ma non molto, alla sera il dolore aumentava. Dimmi cosa prendere in questo caso e se si tratta di una commozione cerebrale? Grazie in anticipo

Risposta del medico:
Ciao Daria.
A giudicare dalla descrizione, hai avuto una commozione cerebrale, è passata in una forma lieve, dal momento che i sintomi non sono pronunciati. Tale concussione non porta a gravi disturbi strutturali e dopo circa 1 mese passa senza lasciare traccia. Ma come qualsiasi lesione cerebrale, richiede un esame obbligatorio da parte di un neurologo per escludere una diagnosi più seria. Qualsiasi lesione alla testa deve essere indirizzata al pronto soccorso, dove saranno consultati, se necessario, saranno esaminati, determinerà la natura del danno e farà raccomandazioni.

Impatto nel tempio

Mal di testa dopo il colpo - cosa fare? Consiglio del dottore

Sfortunatamente, nessuno è immune da lesioni accidentali, domestiche o industriali. Anche solo camminando lungo la strada, una persona può scivolare e cadere. O bussa alla tua fronte sulla porta, lasciando l'autobus. Bene, se l'incidente non ha conseguenze, limitando il disagio temporaneo. Quando un mal di testa dopo un ictus è del tutto naturale. Puoi aiutare te stesso con semplici metodi di casa. Ma se il dolore non scompare a lungo, o se compaiono sintomi di commozione cerebrale, dovresti consultare un medico.

Quando ho bisogno di cure mediche?

Dopo l'infortunio, è necessario prestare attenzione alla natura del dolore alla testa. Hai bisogno di preoccuparti nei seguenti casi:

Stai attento

Il mal di testa è il primo segno di ipertensione. Nel 95% del mal di testa si verifica a causa di alterata circolazione del sangue nel cervello umano. E la principale causa di alterazione del flusso sanguigno è il blocco dei vasi sanguigni a causa di una dieta scorretta, cattive abitudini e stile di vita inattivo.

C'è un numero enorme di farmaci per il mal di testa, ma tutti hanno effetto sull'effetto, non sulla causa del dolore. Le farmacie vendono antidolorifici che semplicemente coprono il dolore e non curano il problema dall'interno. Da qui un numero enorme di infarti e ictus.

Ma cosa fare? Come essere trattati se c'è inganno ovunque? LA Bockeria, MD, ha condotto le sue indagini e ha trovato una via d'uscita da questa situazione. In questo articolo, Leo Antonovich ha detto come è LIBERO evitare la morte a causa di vasi sanguigni ostruiti, picchi di pressione e ridurre il rischio di infarto e ictus del 98%! Leggi l'articolo sul sito ufficiale dell'Organizzazione mondiale della sanità.

  1. Un mal di testa dopo un ictus fa male per un tempo molto lungo, e la sindrome non scompare per diversi giorni.
  2. Il dolore è così forte che persino gli analgesici non aiutano.
  3. La pulsazione dà chiaramente al tempio o causa l'acufene.
  4. Un collo intorpidito o difficoltà a girarlo ai lati.

Una commozione cerebrale può essere indicata dai sintomi associati al mal di testa:

  • vertigini;
  • perdita di coscienza;
  • oscuramento degli occhi;
  • appariva visione offuscata;
  • discorso incoerente;
  • nausea e vomito frequente;
  • grave debolezza;
  • lividi sotto gli occhi.

Mal di testa post-traumatico

Fai clic su Riproduci per visualizzare.

Quando una persona ha una commozione cerebrale, possono verificarsi allucinazioni, convulsioni e disorientamento nello spazio. La coordinazione dei movimenti è spesso disturbata, l'irritabilità e una reazione acuta ad una luce intensa o un suono forte appare.

Se una persona è svenuta, ma si sta svegliando, si sente bene, è comunque necessario consultare un medico ed essere esaminati. Dopo l'infortunio, c'è il rischio di ematoma, rottura vascolare, infiammazione e accumulo di liquido cerebrospinale.

Ho studiato le cause del mal di testa per molti anni. Secondo le statistiche, nell'89% dei casi, la testa fa male a causa di vasi sanguigni ostruiti, che porta all'ipertensione. La probabilità che un mal di testa innocuo finisca con un ictus e la morte di una persona è molto alta. Circa due terzi dei pazienti muoiono entro i primi 5 anni di malattia.

Il fatto seguente: puoi bere una pillola dalla testa, ma non cura la malattia stessa. L'unica medicina ufficialmente raccomandata dal Ministero della Salute per il trattamento del mal di testa e utilizzata anche dai cardiologi nel loro lavoro è PhytoLife. Il farmaco influenza la causa della malattia, rendendo possibile eliminare completamente il mal di testa e l'ipertensione. Inoltre, nell'ambito del programma federale, ogni residente della Federazione Russa può ottenerlo gratuitamente!

Assicurati di visitare l'ospedale se colpisci un oggetto pesante sulla tempia. Le conseguenze possono essere molto gravi, a volte irreversibili, se non si inizia un trattamento chirurgico.

Situazioni pericolose in cui il collo o la schiena sono stati feriti. Le vertebre danneggiate o spostate possono restringere i vasi sanguigni che forniscono sangue alla testa e causare forti dolori.

Primo soccorso

Se il colpo è stato forte, subito dopo l'infortunio, prima che arrivi l'ambulanza, il seguente aiuto può essere dato alla vittima:

  1. Posare la persona sul lato o in modo che le spalle e la testa siano leggermente sollevate. Ciò impedirà una situazione in cui la vittima potrebbe soffocare il vomito.
  2. Assicurarsi che la persona non si muova. Il collo dovrebbe essere in una posizione e non ruotare.
  3. Se il tempio è stato danneggiato, è necessario attaccare delicatamente qualcosa di freddo, ma in ogni caso non premere sul punto danneggiato. Lo stesso vale per i dossi e le ferite sanguinanti.

Se ci sono abrasioni sanguinanti, è preferibile trattarle con la soluzione di furatsilina o il perossido di idrogeno.

Trattamento farmacologico

Il mal di testa può essere rimosso da uno dei seguenti farmaci:

Se il dolore continua a tormentare, devi essere esaminato in ospedale. Sono possibili lesioni gravi che sono difficili da diagnosticare. Ad esempio, al fine di evitare processi infiammatori incipienti, uno specialista prescriverà un trattamento con farmaci antibatterici.

Inoltre, il medico fornirà raccomandazioni per l'assunzione di farmaci che alleviano le condizioni umane dopo l'infortunio. Ad esempio:

Storie dei nostri lettori

Mi sono liberato di un mal di testa per sempre! Mezzo anno è già passato, come ho dimenticato che mal di testa è. Oh, non hai idea di quanto ho sofferto, quanto ho provato - niente ha aiutato. Quante volte sono andato in clinica, ma mi sono stati prescritti ripetuti farmaci inutili, e quando sono tornato i dottori hanno semplicemente fatto spallucce. Alla fine, ho affrontato il mal di testa e grazie a questo articolo. Chiunque abbia spesso mal di testa è una lettura obbligata!

Leggi l'articolo completo >>>

  1. Migliorare il metabolismo tra le cellule cerebrali con l'aiuto di piracetam. Il farmaco aiuta a far fronte a forti mal di testa e vertigini.
  2. Rafforzare le pareti dei vasi sanguigni ascorutina.
  3. Prevenzione del gonfiore nel cervello con ipertensione arteriosa durante l'assunzione di aminofillina.
  4. Ripristino del normale etamzilatom circolatorio.

Come alleviare il mal di testa a casa?

Dopo un infortunio, anche minore, un mal di testa può tormentare per un po '. A volte basta bere tè caldo alla menta con miele e dormire per liberarsi di sensazioni spiacevoli.

È bene fare un bagno rilassante con oli essenziali prima di andare a letto:

L'aromaterapia può anche essere organizzata in un altro modo: aggiungere alcune gocce di olio essenziale in una ciotola di acqua calda e posizionare i piatti vicino alla testiera.

Subito dopo l'incidente, è consigliabile applicare un impacco freddo sul luogo dell'impatto. A questo scopo, idonei cubetti di ghiaccio o prodotti del congelatore, avvolti in una sciarpa. È possibile utilizzare foglie di cavolo bianco prelevate dal frigorifero.

Lenisce delicatamente un delicato massaggio, che scalda le tempie, la fronte, il collo e il collo.

Suggerimenti per la medicina tradizionale

Dopo un trauma cranico, un impacco di patate crude ha un effetto calmante sulla testa. Un grosso tubero pelato viene strofinato su una grattugia fine. Gruel avvolto in una garza e messo sulla sua fronte. Hai bisogno di mentire, completamente rilassato, per circa venti minuti.

Un buon aiuto per far fronte a mal di testa bevande vegetali prese a stomaco vuoto:

  • brodo di patate, leggermente salato;
  • succo di pomodoro con una piccola quantità di aglio schiacciato;
  • succo di barbabietola cruda a metà con la carota;
  • un cocktail di broccoli, prezzemolo e acetosa, cotti in un frullatore e montati con un uovo crudo.

Se dopo l'impatto la pressione sanguigna è aumentata notevolmente, è necessario bere decotti da motherwort o erba di San Giovanni.

Articoli correlati:

Mal di testa dopo un bagno fa male - cosa fare? Consigli di esperti. Dopo un ictus un mal di testa - cosa fare? Perché mal di testa dopo l'alcol e come trattare una sbornia? Cuoio capelluto irritato - cosa fare? Perché hai mal di testa e puoi tollerarlo?

Perché non puoi battere nel tempio?

Il cervello è un organo importante nel corpo umano. Qualsiasi colpo alla testa influisce sulle condizioni generali del corpo e può diventare, successivamente, una grave malattia pericolosa per la salute e la vita umana. Non importa in quali circostanze si è verificato l'impatto: una lesione accidentale, un infortunio sul lavoro o un combattimento - questo è molto pericoloso e può essere fatale.

Ovunque il colpo sia nella testa, questo è sempre accompagnato dai sintomi primari: dolore, lividi, abrasioni - questi sintomi sono apertamente danneggiati. A seconda della forza d'impatto, le conseguenze possono essere di natura chiusa: frattura della mascella, commozione cerebrale, lesione cerebrale traumatica. La cosa peggiore che può capitare dopo un colpo alla testa è fatale.

Perché non puoi battere nel tempio?

La parte più vulnerabile della testa è il temporale. Un colpo al tempio può portare a commozione cerebrale e lesioni cerebrali, perdita di coscienza e un colpo professionale e potente alla morte istantanea della persona. Ci sono molti problemi dopo un livido del tempio, così come le seguenti malattie: paralisi delle estremità, epilessia, formazione di aneurisma (un processo di un vaso del cervello pieno di sangue che si è verificato durante un impatto alla testa), sanguinamento nel cervello.

Le conseguenze di un leggero colpo al tempio iniziano con un lieve mal di testa, che a casa può essere facilmente eliminato con l'aiuto di medicinali e riposo. Se il mal di testa non scompare, ma aumenta solo, è necessario chiamare immediatamente il medico dell'ambulanza.

A che altro dovrei prestare attenzione e contattare immediatamente un medico: gli antidolorifici non aiutano, c'è l'acufene, il dolore colpisce gravemente la tempia, i problemi al collo. Questi possono essere i primi segni di commozione cerebrale.

Inoltre, la commozione cerebrale può indicare sintomi quali: vertigini, nausea, vomito, svenimento, perdita della vista, difficoltà a parlare, indebolimento del corpo e comparsa di lividi sotto gli occhi.

Primo soccorso quando si colpisce il tempio

Una persona che ha ricevuto un colpo alla parte temporale della testa deve ricevere il primo soccorso prima dell'arrivo dell'ambulanza. Non importa quale forza sia stata colpita, immediatamente è necessario applicare qualcosa di freddo al punto dolente. Se una persona ha perso conoscenza, è necessario metterlo dalla sua parte, così le masse vomito non gli causeranno più danni. La testa e le spalle dovrebbero essere leggermente più alte del corpo.

È consigliabile fissare la posizione della vittima, specialmente la testa e il collo. Cerca di calmare il paziente che è cosciente, non lasciarlo muovere fino all'arrivo dei dottori.

Qualunque sia il colpo al tempio, non devi posticipare la visita al dottore, sottoporti a un esame completo da un terapista, un chirurgo, un neurologo, un terapista manuale o un otorinolaringoiatra, e non dovresti prescriverti il ​​trattamento da solo. Qualsiasi manipolazione con la testa inevitabilmente un giorno si rivelerà essere peggiore.

Le persone ferite da un trauma cranico diventano spesso dipendenti dal meteo e ogni cambiamento del tempo è accompagnato da un mal di testa. Pertanto, devono essere osservate tutte le istruzioni del medico: letto rigoroso riposo, fino al recupero completo, evitare lo stress, sia fisico che mentale, guarda meno la TV e leggere in modo da non affaticare gli occhi.

Perché non mettere le candele ai ragazzi. C'è un'opinione secondo cui alcuni, incluse le azioni mediche, potrebbero incoraggiare i bambini a essere condannati dal punto di vista della società.

La cosa più importante da ricordare è prendersi cura di se stessi e della propria salute, in qualsiasi circostanza. La buona salute è la chiave per una vita felice. La salute è gioia, è vita. La vita è la cosa più preziosa che una persona abbia, e lei è sola e non ce ne saranno altre.

Lividi alla testa non possono causare danni a una persona e possono causare lesioni alla testa molto gravi, pericolose per la vita e la salute della vittima. Questo vale anche per il viso, come parte della testa.

Una persona può essere ferita da un colpo alla sua area o da una faccia colpita su una superficie dura. Ciò può accadere nella vita di tutti i giorni e al lavoro, a seguito di un incidente o di una violazione penale intenzionale.

Ricorda che una faccia livida non è solo abrasioni e lividi, a causa di un livido, denti, zigomi, naso, fronte, tempie, occhi, ecc possono essere danneggiati, che possono essere conseguenze molto gravi.

A seconda della gravità di una ferita alla testa o al viso, i sintomi primari possono variare:

- emorragia e così via.

Il dolore appare quasi immediatamente dopo aver causato lesioni, nel tempo, può peggiorare a causa di edema o ematoma nel sito di lesione. Inoltre, quasi immediatamente c'è gonfiore sul viso.

Il tasso di comparsa di un livido dipende dalla profondità della lesione. Più profondo è, i segni successivi di un livido sono visibili sul viso. Se il livido è apparso troppo tardi, questa è una buona ragione per un accurato esame strumentale, per esempio usando la radiografia.

L'ammaccatura dei tessuti molli del viso è solitamente accompagnata da un forte gonfiore ed emorragia sotto la pelle, da allora contiene un sacco di tessuto adiposo.

È importante ricordare che l'edema e le emorragie derivanti da lesioni facciali possono essere accompagnate da fratture delle ossa facciali del cranio, denti, mascelle, che in determinate situazioni possono essere pericolose non solo per la salute, ma anche per la vita della vittima.

Accade spesso che con una forte contusione del viso, i rami del nervo facciale si spostino a parte, sono possibili complicazioni come sanguinamento esterno, shock, asfissia, infiammazione nella cavità orale, processi purulenti, perdita di coscienza, cecità, ecc. Molto in questo caso dipende dalla vastità e dalla profondità della ferita, nonché dalla posizione della sua ferita.

I lividi troppo forti nell'area temporale o frontale del viso possono causare una commozione cerebrale e persino una contusione cerebrale, un colpo professionale al tempio può far morire la vittima all'istante.

diagnostica

La diagnosi di lividi facciali minori viene eseguita esaminando il viso e la bocca, la palpazione dei tessuti molli e le ossa del cranio. Se esiste una possibilità di frattura ossea, viene eseguita una radiografia e viene effettuata una radiografia.

Pronto soccorso

Quando il viso è contuso, una benda morbida e un impacco di ghiaccio vengono applicati al sito della ferita per evitare il sanguinamento e il gonfiore. Se vi è un forte sanguinamento, la benda viene applicata più strettamente. In caso di emergenza, è possibile tenere la nave con le dita.

In caso di gravi lesioni del viso, si consiglia il ricovero in ospedale. Nel reparto infortuni, la vittima sarà in grado di sottoporsi a un esame completo per chiarire la diagnosi, che può essere o diventare molto grave senza un trattamento adeguato.

Questo è particolarmente importante sapere in presenza di sintomi di TBI (perdita di coscienza, memoria, nausea, vomito, ecc.).

Nel trattamento delle contusioni, vengono usati vari unguenti per aiutare la ferita a guarire rapidamente:

- "Declofenak" e così via.

- iodio, verde brillante e altro

Inoltre, esiste un intero set di rimedi popolari o fitoterapici per il trattamento della contusione facciale.

Chiedi a uno specialista

Fonti: http://headhealth.ru/bolit-golova-posle-udara.html, http://pochemy-nelzya.info/bit-v-visok/, http://beregite-golovu.ru/ushib-golovnogo -mozga / litso.html

Trarre conclusioni

Attacchi di cuore e ictus rappresentano quasi il 70% di tutti i decessi nel mondo. Sette persone su dieci muoiono a causa del blocco delle arterie del cuore o del cervello. E il primo e più importante segnale di occlusione vascolare è un mal di testa!

Particolarmente spaventoso è il fatto che molte persone non sospettano nemmeno di avere una violazione nel sistema vascolare del cervello e del cuore. Le persone bevono antidolorifici - una pillola dalla testa, quindi perdono l'opportunità di aggiustare qualcosa, semplicemente condannando se stessi fino alla morte.

L'occlusione vascolare si traduce in una malattia sotto il nome ben noto "ipertensione", qui ci sono solo alcuni dei suoi sintomi:

  • mal di testa
  • cardiopalmus
  • Punti neri prima degli occhi (mosche)
  • Apatia, irritabilità, sonnolenza
  • Visione sfocata
  • sudorazione
  • Stanchezza cronica
  • Gonfiore del viso
  • Intorpidimento e brividi
  • Salti di pressione
Attenzione! Anche uno di questi sintomi dovrebbe farti meravigliare. E se ce ne sono due, allora non esitare: hai l'ipertensione.

Come trattare l'ipertensione, quando c'è un gran numero di farmaci che costano un sacco di soldi? La maggior parte delle droghe non farà nulla di buono, e alcuni potrebbero persino ferire!

L'unica droga che ha dato significativo
il risultato è Hypertonium

Prima dell'Organizzazione mondiale della sanità sta conducendo un programma "no ipertensione". Nell'ambito del quale la droga Hypertonium è fornita gratuitamente a tutti i residenti della città e della regione!

Mal di testa dopo il colpo - cosa fare? Consiglio del dottore

Sfortunatamente, nessuno è immune da lesioni accidentali, domestiche o industriali. Anche solo camminando lungo la strada, una persona può scivolare e cadere. O bussa alla tua fronte sulla porta, lasciando l'autobus. Bene, se l'incidente non ha conseguenze, limitando il disagio temporaneo. Quando un mal di testa dopo un ictus è del tutto naturale. Puoi aiutare te stesso con semplici metodi di casa. Ma se il dolore non scompare a lungo, o se compaiono sintomi di commozione cerebrale, dovresti consultare un medico.

Quando ho bisogno di cure mediche?

Dopo l'infortunio, è necessario prestare attenzione alla natura del dolore alla testa. Hai bisogno di preoccuparti nei seguenti casi:

  1. Un mal di testa dopo un ictus fa male per un tempo molto lungo, e la sindrome non scompare per diversi giorni.
  2. Il dolore è così forte che persino gli analgesici non aiutano.
  3. La pulsazione dà chiaramente al tempio o causa l'acufene.
  4. Un collo intorpidito o difficoltà a girarlo ai lati.

Una commozione cerebrale può essere indicata dai sintomi associati al mal di testa:

  • vertigini;
  • perdita di coscienza;
  • oscuramento degli occhi;
  • appariva visione offuscata;
  • discorso incoerente;
  • nausea e vomito frequente;
  • grave debolezza;
  • lividi sotto gli occhi.

Quando una persona ha una commozione cerebrale, possono verificarsi allucinazioni, convulsioni e disorientamento nello spazio. La coordinazione dei movimenti è spesso disturbata, l'irritabilità e una reazione acuta ad una luce intensa o un suono forte appare.

Se una persona è svenuta, ma si sta svegliando, si sente bene, è comunque necessario consultare un medico ed essere esaminati. Dopo l'infortunio, c'è il rischio di ematoma, rottura vascolare, infiammazione e accumulo di liquido cerebrospinale.

Assicurati di visitare l'ospedale se colpisci un oggetto pesante sulla tempia. Le conseguenze possono essere molto gravi, a volte irreversibili, se non si inizia un trattamento chirurgico.

Situazioni pericolose in cui il collo o la schiena sono stati feriti. Le vertebre danneggiate o spostate possono restringere i vasi sanguigni che forniscono sangue alla testa e causare forti dolori.

Primo soccorso

Se il colpo è stato forte, subito dopo l'infortunio, prima che arrivi l'ambulanza, il seguente aiuto può essere dato alla vittima:

  1. Posare la persona sul lato o in modo che le spalle e la testa siano leggermente sollevate. Ciò impedirà una situazione in cui la vittima potrebbe soffocare il vomito.
  2. Assicurarsi che la persona non si muova. Il collo dovrebbe essere in una posizione e non ruotare.
  3. Se il tempio è stato danneggiato, è necessario attaccare delicatamente qualcosa di freddo, ma in ogni caso non premere sul punto danneggiato. Lo stesso vale per i dossi e le ferite sanguinanti.

Se ci sono abrasioni sanguinanti, è preferibile trattarle con la soluzione di furatsilina o il perossido di idrogeno.

Trattamento farmacologico

Il mal di testa può essere rimosso da uno dei seguenti farmaci:

Se il dolore continua a tormentare, devi essere esaminato in ospedale. Sono possibili lesioni gravi che sono difficili da diagnosticare. Ad esempio, al fine di evitare processi infiammatori incipienti, uno specialista prescriverà un trattamento con farmaci antibatterici.

Inoltre, il medico fornirà raccomandazioni per l'assunzione di farmaci che alleviano le condizioni umane dopo l'infortunio. Ad esempio:

  1. Migliorare il metabolismo tra le cellule cerebrali con l'aiuto di piracetam. Il farmaco aiuta a far fronte a forti mal di testa e vertigini.
  2. Rafforzare le pareti dei vasi sanguigni ascorutina.
  3. Prevenzione del gonfiore nel cervello con ipertensione arteriosa durante l'assunzione di aminofillina.
  4. Ripristino del normale etamzilatom circolatorio.

Come alleviare il mal di testa a casa?

Dopo un infortunio, anche minore, un mal di testa può tormentare per un po '. A volte basta bere tè caldo alla menta con miele e dormire per liberarsi di sensazioni spiacevoli.

È bene fare un bagno rilassante con oli essenziali prima di andare a letto:

  • lavanda;
  • rosa;
  • eucalipto, ecc.

L'aromaterapia può anche essere organizzata in un altro modo: aggiungere alcune gocce di olio essenziale in una ciotola di acqua calda e posizionare i piatti vicino alla testiera.

Subito dopo l'incidente, è consigliabile applicare un impacco freddo sul luogo dell'impatto. A questo scopo, idonei cubetti di ghiaccio o prodotti del congelatore, avvolti in una sciarpa. È possibile utilizzare foglie di cavolo bianco prelevate dal frigorifero.

Lenisce delicatamente un delicato massaggio, che scalda le tempie, la fronte, il collo e il collo.

Suggerimenti per la medicina tradizionale

Dopo un trauma cranico, un impacco di patate crude ha un effetto calmante sulla testa. Un grosso tubero pelato viene strofinato su una grattugia fine. Gruel avvolto in una garza e messo sulla sua fronte. Hai bisogno di mentire, completamente rilassato, per circa venti minuti.

Un buon aiuto per far fronte a mal di testa bevande vegetali prese a stomaco vuoto:

  • brodo di patate, leggermente salato;
  • succo di pomodoro con una piccola quantità di aglio schiacciato;
  • succo di barbabietola cruda a metà con la carota;
  • un cocktail di broccoli, prezzemolo e acetosa, cotti in un frullatore e montati con un uovo crudo.

Se dopo l'impatto la pressione sanguigna è aumentata notevolmente, è necessario bere decotti da motherwort o erba di San Giovanni.

Mal di testa dopo ictus: cosa fare

Il colpo che ne deriva, almeno un po 'tangibile, raramente passa senza lasciare traccia. Il corpo ha qualcosa da rispondere a tale "violenza" su se stesso: nausea, vomito, vertigini. Ma il più delle volte, dopo un ictus, una persona sperimenta un mal di testa. Come affrontarlo?

Rimedi popolari per il mal di testa

ricreazione

Prima di tutto, dovresti andare a dormire: il buon sonno fa miracoli. Forse dopo poche ore di sano riposo da un mal di testa non ci sarà traccia. Anche la meditazione o sedersi in silenzio è un buon aiuto. Se possibile, dovresti attaccare alla fronte una foglia fresca di cavolo o solo una sciarpa immersa nell'acqua fredda: un impacco simile allevia la condizione di una persona. È possibile integrare la sessione di rilassamento bevendo tè alla menta, che allevia rapidamente gli spasmi e promuove la dilatazione dei vasi sanguigni.

Infusi alle erbe

È utile bere infusi e tisane alle erbe: calmano e alleviano il mal di testa. Cucinarli è molto semplice:

  1. Versare 1 cucchiaio. l. sambuco 200 ml di acqua bollente. Dopo 20 minuti filtrare il brodo. Opzionalmente, puoi aggiungere il miele all'infusione.
  2. Per 200 ml di acqua, prendere 1 cucchiaio. l. Erba di San Giovanni. Far bollire per 15 minuti. Filtrare prima dell'uso.
  3. Versare acqua bollente 1 cucchiaio. l. fiori di trifoglio. Dopo 30 minuti drenare.
  4. Versare 0,5 cucchiai. l. menta 200 ml di acqua calda. Coprire con un coperchio, tenere premuto per 20 minuti. a bagnomaria Lasciare fermentare per 45-60 minuti. Strain. Se necessario, rabboccare con acqua bollita.

Tutte le infusioni a base di erbe dovrebbero bere 0,25 - 0,5 tazze alla volta tre volte al giorno.

"Ricette di verdure"

patate

Perfettamente alle prese con attacchi di mal di testa compresso, fatto sulla base di patate. Puoi applicare sulla fronte:

  • una benda di garza piena di pezzi di patate crude sbucciate;
  • patate calde bollite con la buccia.

Si consiglia inoltre di bere succo di patate ogni giorno durante la settimana. Si consuma 0,25 tazza tre volte al giorno prima dei pasti. È importante bere il succo entro e non oltre 20 minuti. dopo averlo cucinato

Con forti mal di testa, è possibile organizzare una "dieta" di patate. Per 1 giorno, devi mangiare solo patate sbucciate cotte senza sale, immergendole nello zucchero. È impossibile bere durante il "trattamento": sarà possibile dissetarsi solo il mattino successivo.

L'aglio

L'aglio ha dimostrato di essere un rimedio eccellente per il mal di testa. Per il brodo sarà necessario:

  • 10 spicchi d'aglio;
  • 50 ml di latte fatto in casa.

Per preparare la medicina all'aglio, è necessario:

  1. Versare l'aglio con il latte.
  2. Far bollire.
  3. Tenere premuto per 5 minuti. su un piccolo fuoco.
  4. Lascia raffreddare.
  5. Strain.

È necessario gocciolare il brodo risultante nell'orecchio: 7-8 gocce saranno sufficienti. Dopo 1 minuto inclinare la testa, lasciando uscire il liquido. Quindi ripetere la procedura sul secondo orecchio. Puoi anche usare il succo d'aglio per alleviare il mal di testa spalmandoti le tempie e la fronte.

aromaterapia

Se hai veri oli essenziali a casa, dovresti usarli per alleviare il mal di testa. I seguenti oli servono meglio per questo scopo:

È necessario massaggiare le tempie, la fronte e altre aree problematiche della testa. Per evitare scottature, prima di applicare l'olio essenziale sulla pelle, è necessario miscelarlo con lozione o olio per il corpo in un rapporto 1: 2.

Puoi fare un impacco:

  • aggiungere 3-4 gocce di olio aromatico al tessuto naturale;
  • in 2 tazze di acqua aggiungere 10 gocce di olio essenziale, quindi inumidire un asciugamano nell'essenza risultante.

Un impacco aromatizzato dovrebbe essere tenuto sulla testa fino a quando il dolore non si allontana. Anche l'inalazione con oli essenziali è efficace:

  • riempire una capiente ciotola di vetro con acqua calda;
  • aggiungere 2-3 gocce di olio essenziale lì;
  • coprire con un asciugamano;
  • appoggiarsi sopra la ciotola inspirando il vapore curativo.

Dopo l'aromaterapia dovresti rilassarti un po ': sederti tranquillamente in silenzio o fare un pisolino. Non c'è bisogno di accendere la TV o il computer, permettendo al corpo di riprendersi dal colpo.

Come rimuovere il dolore con i farmaci

Se hai un mal di testa dopo un ictus, allora il modo più semplice è prendere una pillola antidolorifica. I più efficaci sono i seguenti farmaci:

  • Nurofen;
  • Migra nol;
  • Navigan;
  • Analgin;
  • paracetamolo;
  • spazmalgon;
  • Passaggio forte;
  • Yunispaz.

Non abusare di droghe. Se il mal di testa non diminuisce dopo 1 pillola, non "mangiali" uno per uno. Forse questa droga semplicemente non si adatta ad una persona in particolare, ma c'è anche una possibilità che un medico non può fare a meno. Se dopo lo sciopero sono passati diversi giorni, e la testa continua a fare male, dovresti assolutamente essere esaminata in ospedale.

Quando vedere un dottore

Anche se sembra che il colpo non sia stato forte, ci sono alcuni sintomi che indicano la necessità di consultare un medico. Oltre a mal di testa, tra questi:

  • vertigini, vomito e nausea;
  • eccessivo pallore o arrossamento del viso;
  • perdita di coscienza;
  • intolleranza ai suoni forti;
  • dolore quando si muovono gli occhi;
  • difficoltà nel focalizzare lo sguardo;
  • pupille di dimensioni anormali;
  • discorso incoerente e illeggibile;
  • parziale perdita di memoria, una persona non può ricordare gli eventi che hanno preceduto il colpo;
  • fotofobia;
  • convulsioni;
  • coordinamento alterato dei movimenti;
  • sonnolenza, stanchezza, letargia o attività eccessiva malsana.

Questi sintomi indicano una commozione cerebrale. In questo caso, il mal di testa dopo l'impatto pulsa con la localizzazione nell'occipite. È importante capire che non tutti i segni possono accadere simultaneamente. Se vi è il sospetto di commozione cerebrale, è urgente contattare l'ospedale. Le conseguenze del trauma possono tormentare una persona per anni, quindi un trattamento adeguato è così importante.

Mal di testa, forse la conseguenza più innocua di un colpo. Ma in nessun caso dovrebbe essere ignorato. L'apparente dolore frivolo può essere foriero di pericolose patologie, messe in gioco dalla forza del colpo. Pertanto, non farsi coinvolgere troppo nell'auto-trattamento: l'aiuto di un buon dottore non è mai superfluo.

Mal di testa per diversi giorni dopo l'ictus

Mal di testa dopo ictus

Se la testa inizia a ferire dopo un ictus, è importante consultare un medico, poiché un tale sintomo può indicare una commozione cerebrale, una rottura vascolare o un ematoma interno. Prima di tutto, è necessario verificare come la vittima reagisce a ciò che lo circonda. I mal di testa dopo essere stati feriti sono pericolosi per una persona perché possono provocare la morte. Per questo motivo, le persone che lavorano nella produzione o nella costruzione di case devono sempre indossare i caschi. Cosa fare se l'infortunio è successo e la persona soffre di mal di testa?

Varietà di urti

La testa potrebbe iniziare a ferire a causa di diverse situazioni. Ad esempio:

  1. L'uomo cadde e colpì la testa;
  2. Un oggetto duro o pesante o una pietra è stato lanciato nella testa da un'altra persona;
  3. Se la vittima ha una mazza sulla testa;
  4. Un uomo ha avuto un trauma cranico a causa di un incidente stradale;
  5. Lesioni durante un combattimento tra diverse persone;
  6. Se la vittima è specificamente picchiata.

Se una persona è stata colpita alla testa, può verificarsi un ematoma esteso. Nei casi più gravi, può verificarsi un sanguinamento grave, specialmente se il colpo si è verificato nell'area della fronte. Spesso, una caduta e un trauma cranico causano una commozione cerebrale. Per questo motivo, la vittima potrebbe perdere conoscenza, memoria. La commozione cerebrale può portare a problemi mentali.

Sintomi e pericoli dopo un'intestazione

Dopo che una persona ha colpito la sua testa, c'è dolore. A volte può essere accompagnato da nausea, vomito, debolezza. La vittima non può spiegare chiaramente cosa è successo, non sente bene, non può camminare da solo, le sue braccia e le sue gambe non obbediscono.

La vittima diventa nervosa, irrequieta, ha una doppia personalità. In caso di gravi lesioni alla testa, il lavoro del sistema cognitivo può essere interrotto, così come convulsioni, paralisi e persino coma.

Un'urgente necessità di portare il paziente in ospedale se:

  1. Più di 15 minuti senza interrompere il sanguinamento;
  2. Nella zona del collo e della testa vi è un forte dolore e nausea;
  3. C'è molto sangue dal naso e dalle orecchie;
  4. Aumento della temperatura corporea superiore a 38 gradi dopo l'impatto;
  5. La schiena, il collo e l'uomo sono feriti in convulsioni;
  6. Un uomo non può camminare, la sua mente è confusa dopo aver colpito la testa;
  7. La vittima sta respirando pesantemente o è svenuta.

È importante quando questi sintomi aiutano prontamente il paziente al fine di salvargli la vita e la salute.

Come dare il primo soccorso?

Se una persona ha ricevuto un forte colpo alla testa, chiama un'ambulanza. Mentre la macchina sta guidando, fornire alla vittima un'assistenza medica urgente:

  1. Il paziente deve essere appoggiato su un fianco, o in modo che la testa e le spalle siano leggermente sollevate;
  2. Assicurati che la vittima stia ferma. Non muovere il collo;
  3. Se il tempio è danneggiato, attaccagli un oggetto freddo, ma non esercitarti pressione. Anche le formazioni sotto forma di coni e lividi devono essere freddi.

Raschiare il sangue con acqua ossigenata o furatsillinovoy.

Se hai un mal di testa dopo un ictus, puoi bere nurofen, analgin, spasmalgon, paracetamolo o unispasm. Se, dopo alcune ore, il dolore non spariva, era necessario andare dal medico per eliminare gravi ferite.

Il medico esaminerà attentamente il paziente e, per evitare lo sviluppo dell'infiammazione nella testa, può prescrivere farmaci antibatterici.

Uno specialista prescriverà un tale trattamento per il mal di testa dopo un ictus:

  1. Per migliorare il metabolismo tra le cellule del cervello viene assegnato il piracetam. Questo medicinale allevia forti dolori alla testa e vertigini;
  2. L'ascorutina è prescritta per rafforzare le pareti vascolari;
  3. Per prevenire l'edema cerebrale dovuto all'alta pressione, viene prescritto un corso di aminofillina;
  4. Bere etamzilat in modo che il sangue circoli normalmente nel corpo.

Questi farmaci dovrebbero essere assunti solo dopo aver consultato un medico e rigorosamente secondo il programma.

Allevia il mal di testa a casa

Prima di andare a letto, puoi sdraiarti in bagno con olio di lavanda, rosa o eucalipto. Il trattamento con gli aromi può anche essere fatto aggiungendo oli all'acqua calda e installando una ciotola vicino alla testa del letto.

Una volta che una persona è stata colpita alla testa, puoi attaccare un oggetto freddo o foglie di cavolo freddo.

Per lenire il mal di testa, puoi massaggiare il cuoio capelluto, le tempie, la fronte, il collo e il collo.

È importante ricordare che se la testa fa male molto dopo il colpo, dovresti immediatamente andare dal medico. Al fine di non perdere patologie gravi e fornire tempestivamente assistenza medica, e forse anche salvare la vita e la salute del paziente.

Mal di testa dopo aver colpito # 8212; cosa fare? Consiglio del dottore

Sfortunatamente, nessuno è immune da lesioni accidentali, domestiche o industriali. Anche solo camminando lungo la strada, una persona può scivolare e cadere. O bussa alla tua fronte sulla porta, lasciando l'autobus. Bene, se l'incidente non ha conseguenze, limitando il disagio temporaneo. Quando un mal di testa dopo un ictus è del tutto naturale. Puoi aiutare te stesso con semplici metodi di casa. Ma se il dolore non scompare a lungo, o se compaiono sintomi di commozione cerebrale, dovresti consultare un medico.

Quando ho bisogno di cure mediche?

Dopo l'infortunio, è necessario prestare attenzione alla natura del dolore alla testa. Hai bisogno di preoccuparti nei seguenti casi:

  1. Un mal di testa dopo un ictus fa male per un tempo molto lungo, e la sindrome non scompare per diversi giorni.
  2. Il dolore è così forte che persino gli analgesici non aiutano.
  3. La pulsazione dà chiaramente al tempio o causa l'acufene.
  4. Un collo intorpidito o difficoltà a girarlo ai lati.

Una commozione cerebrale può essere indicata dai sintomi associati al mal di testa:

  • vertigini;
  • perdita di coscienza;
  • oscuramento degli occhi;
  • appariva visione offuscata;
  • discorso incoerente;
  • nausea e vomito frequente;
  • grave debolezza;
  • lividi sotto gli occhi.

Mal di testa post-traumatico

Fai clic su Riproduci per visualizzare.

Quando una persona ha una commozione cerebrale, possono verificarsi allucinazioni, convulsioni e disorientamento nello spazio. La coordinazione dei movimenti è spesso disturbata, l'irritabilità e una reazione acuta ad una luce intensa o un suono forte appare.

Se una persona è svenuta, ma si sta svegliando, si sente bene, è comunque necessario consultare un medico ed essere esaminati. Dopo l'infortunio, c'è il rischio di ematoma, rottura vascolare, infiammazione e accumulo di liquido cerebrospinale.

Assicurati di visitare l'ospedale se colpisci un oggetto pesante sulla tempia. Le conseguenze possono essere molto gravi, a volte irreversibili, se non si inizia un trattamento chirurgico.

Situazioni pericolose in cui il collo o la schiena sono stati feriti. Le vertebre danneggiate o spostate possono restringere i vasi sanguigni che forniscono sangue alla testa e causare forti dolori.

Primo soccorso

Se il colpo è stato forte, subito dopo l'infortunio, prima che arrivi l'ambulanza, il seguente aiuto può essere dato alla vittima:

  1. Posare la persona sul lato o in modo che le spalle e la testa siano leggermente sollevate. Ciò impedirà una situazione in cui la vittima potrebbe soffocare il vomito.
  2. Assicurarsi che la persona non si muova. Il collo dovrebbe essere in una posizione e non ruotare.
  3. Se il tempio è stato danneggiato, è necessario attaccare delicatamente qualcosa di freddo, ma in ogni caso non premere sul punto danneggiato. Lo stesso vale per i dossi e le ferite sanguinanti.

Se ci sono abrasioni sanguinanti, è preferibile trattarle con la soluzione di furatsilina o il perossido di idrogeno.

Trattamento farmacologico

Il mal di testa può essere rimosso da uno dei seguenti farmaci:

Se il dolore continua a tormentare, devi essere esaminato in ospedale. Sono possibili lesioni gravi che sono difficili da diagnosticare. Ad esempio, al fine di evitare processi infiammatori incipienti, uno specialista prescriverà un trattamento con farmaci antibatterici.

Inoltre, il medico fornirà raccomandazioni per l'assunzione di farmaci che alleviano le condizioni umane dopo l'infortunio. Ad esempio:

  1. Migliorare il metabolismo tra le cellule cerebrali con l'aiuto di piracetam. Il farmaco aiuta a far fronte a forti mal di testa e vertigini.
  2. Rafforzare le pareti dei vasi sanguigni ascorutina.
  3. Prevenzione del gonfiore nel cervello con ipertensione arteriosa durante l'assunzione di aminofillina.
  4. Ripristino del normale etamzilatom circolatorio.

Come alleviare il mal di testa a casa?

Dopo un infortunio, anche minore, un mal di testa può tormentare per un po '. A volte basta bere tè caldo alla menta con miele e dormire per liberarsi di sensazioni spiacevoli.

È bene fare un bagno rilassante con oli essenziali prima di andare a letto:

L'aromaterapia può anche essere organizzata in un altro modo: aggiungere alcune gocce di olio essenziale in una ciotola di acqua calda e posizionare i piatti vicino alla testiera.

Subito dopo l'incidente, è consigliabile applicare un impacco freddo sul luogo dell'impatto. A questo scopo, idonei cubetti di ghiaccio o prodotti del congelatore, avvolti in una sciarpa. È possibile utilizzare foglie di cavolo bianco prelevate dal frigorifero.

Lenisce delicatamente un delicato massaggio, che scalda le tempie, la fronte, il collo e il collo.

Suggerimenti per la medicina tradizionale

Dopo un trauma cranico, un impacco di patate crude ha un effetto calmante sulla testa. Un grosso tubero pelato viene strofinato su una grattugia fine. Gruel avvolto in una garza e messo sulla sua fronte. Hai bisogno di mentire, completamente rilassato, per circa venti minuti.

Un buon aiuto per far fronte a mal di testa bevande vegetali prese a stomaco vuoto:

  • brodo di patate, leggermente salato;
  • succo di pomodoro con una piccola quantità di aglio schiacciato;
  • succo di barbabietola cruda a metà con la carota;
  • un cocktail di broccoli, prezzemolo e acetosa, cotti in un frullatore e montati con un uovo crudo.

Se dopo l'impatto la pressione sanguigna è aumentata notevolmente, è necessario bere decotti da motherwort o erba di San Giovanni.

Articoli correlati:

Mal di testa dopo aver colpito

Malattie croniche: ho una malattia cronica della tiroide, sto prendendo Elteroxin da diversi anni. Non so se questa informazione è necessaria, ma ancora.

Ciao
Circa 4-5 mesi. Indietro ha colpito forte la testa - colpire la portiera della macchina (punta acuta) nella zona del tempio appena sopra l'orecchio. La coscienza non ha perso, i primi due giorni l'orecchio e il luogo di impatto ferito, quindi solo il luogo di impatto, dopo un paio di settimane tutto è andato via.
Un paio di settimane fa è iniziato il mal di testa - l'orecchio destro, la tempia, l'occhio (il lato colpito), il dolore è abbastanza forte e pulsante. Può verificarsi durante la notte durante il sonno, il giorno della giornata, la sera - in qualsiasi momento. Mi fa male la testa quasi ogni giorno - non voglio bere continuamente pillole. Il mal di testa è accompagnato da umore depresso, nervosismo, distrazione.
Dimmi: il mal di testa può essere una conseguenza di uno sciopero (dopo tutto sono passati diversi mesi e nulla mi ha infastidito). Quanto è urgente un appello a un neurologo e dovrebbe essere eseguita una risonanza magnetica?

Tag: mal di testa fa male dopo aver colpito la testa

Domande correlate e raccomandate

Colpire la parte posteriore della testa Mio marito cadde e colpì la parte posteriore della testa dopo.

Mal di testa dopo colpo e nausea Vorrei chiederti, oggi colpisco il muro.

Mal di testa dopo l'impatto. Una settimana fa, la parte posteriore della testa ha colpito il ghiaccio.

Mal di testa dopo l'ictus Caro dottore! Un paio di mesi fa, molto seriamente colpito.

Ematoma sulla testa dopo l'impatto, colpiva forte la fronte sulla sbarra di ferro. Andato.

Soffia appena sopra il mal di testa del tempio Aiuto per favore. 2 settimane fa io piccola.

Soffiare la testa soffrendo VSD. Due mesi fa, ha colpito la parte superiore della testa.

Un colpo alla testa un mese fa ha colpito la parte superiore della porta dell'armadio quando si alzava. È stato un esempio

Ogni giorno mal di testa ho mal di testa ogni giorno. Pentalgin aiuta, Solpadein.

Mia figlia è preoccupata per il mal di testa, per favore dimmi come comportarmi nella mia situazione.

Soffiare la testa soffrendo VSD. Due mesi fa, ha colpito la parte superiore della testa.

Decifrare una risonanza magnetica cerebrale: circa 8 mesi fa i miei mal di testa cominciarono a disturbarmi.

22 risposte

Non dimenticare di valutare le risposte dei medici, aiutaci a migliorarli ponendo altre domande su questo argomento.
Inoltre, non dimenticare di ringraziare i medici.

Buon pomeriggio
Assicurati di contattare il tuo neurologo e fai il test.
Anche se questo non è collegato al trauma, allora lo stato dei vasi cerebrali dovrebbe essere controllato, poiché la natura pulsante del dolore indica che i vasi sono coinvolti.

Benvenuto!
Da qualche parte un mese fa ho battuto la testa sul manico in macchina, per un paio di giorni ho avuto un livido e sono sparito. Ma a volte quando ora premo un po 'le dita in questo posto, mi fa un po' male. Come se avessi schiacciato un livido. Può un livido ferire così a lungo? Dovrei andare nel panico?

Alla, nel tuo caso ci può essere un danno al casco tendineo della testa, cioè un nodo si è formato nel punto della ferita, che dà un tale dolore. Si può eliminare regolarmente, come se si schiaccia per 40-60 secondi 2-3 p / giorno

Christina, quando colpisce il bordo tagliente della porta, potrebbe verificarsi un danno sia al casco tendineo della testa che al periostio dell'osso cranico, che potrebbe portare alla formazione di una piccola area di infiammazione con la possibile formazione di un piccolo osteoma. E poiché c'è un aumento del volume del tessuto, si può anche notare un dolore regionale e una componente vascolare.
tuttavia, è necessario eseguire una risonanza magnetica della testa per prevenire danni alla superficie interna delle ossa del cranio (piastra vitrea), che spesso si verifica con impatti localizzati.

Irina -04-24 15:40

Ciao Situazione simile. Ho anche avuto un calcio di testa 3 mesi fa, ma fino ad oggi il punto di impatto (parte frontale-parietale) fa male. I dolori sono tollerabili, pressanti, ma spiacevoli, fa male premere giù per questo posto. Ha fatto una risonanza magnetica cerebrale: non sono stati rilevati cambiamenti patologici dal parenchima cerebrale e segnali patologici nelle ossa del cranio. Questo significa che non ci sono danni al cranio (inclusa la superficie interna della piastra vitrea)? O per una diagnosi completa di un cranio MRI non è sufficiente, ma è necessaria una scansione a raggi X o TC della testa? Dovrei prendere alcune misure? Aspetto davvero la risposta.

Benvenuto! Un anno fa ho colpito la porta aperta dell'armadio della cucina, la mia testa non mi ha fatto molto male, ma il dolore è passato rapidamente, ora, quando tocco il livido, comincio a sentirmi male! Al dottore non si rivolse. Dimmi cosa potrebbe essere? Grazie in anticipo!

Ciao, è successo così che mi hanno colpito in testa. All'inizio, la testa mi faceva un po 'male, ma per diverse settimane la testa cominciò a farmi male, anzi, all'inizio, non prestavo attenzione, ma ogni giorno il dolore aumentava. Mi siedo molto al computer, anche la mia vista è zoppicante. È possibile a causa della pressione degli occhi? Anche la pilonefrite cronica può causare questo? Ma comunque, penso che questo sia perché mi hanno battuto. Per favore dimmi cosa devo fare.

Ciao Christina!
Dovresti assolutamente fare una risonanza magnetica del cervello per escludere l'idrocefalo (il liquido cerebrospinale è al di sopra della norma), che aumenta la pressione intracranica, di solito formata dopo gli infortuni. Se trovi idrocefalo (esterno o interno) alla risonanza magnetica, bevi 2 settimane di Diacarb, 1 compressa al mattino (a giorni alterni), normalizzerà il livello del liquido e il mal di testa passerà.

Buona giornata!
5 giorni fa, un bambino di 4 anni, con tutte le sue forze, si è schiantato nella parte temporale della mia testa. Fa molto male! La coscienza non è persa, non è malata, con la visione tutto è a posto, ma c'è ancora gonfiore e dolore nel punto rimosso se, per esempio, il microtelefono viene semplicemente attaccato. Non ci sono lividi, perché immediatamente ha spalmato questa parte con lividi e creme da lividi.
Non ho problemi con il sonno - tutto è come al solito. Non è conveniente solo mentire su questa parte - diventa doloroso quando si preme sullo stesso cuscino.
Dimmi, dovrei preoccuparmi o essere controllato nella mia situazione?

Irina -06-01 14:49

Buon pomeriggio La situazione è simile a quella di Anna. Il bambino mi ha colpito duramente nel tempio 1 mese fa. C'era dolore e gonfiore della tempia, dietro l'orecchio. Altre deviazioni non sono osservate. Il dolore cominciò a placarsi, ma quando toccai la tempia o la cima della mia testa ricominciai a ricordarmi di nuovo. Cioè, la minima ansia, e di nuovo una sensazione spiacevole, come gonfiore e dolore. Cosa potrebbe essere? Prima di questo, 4 mesi fa, ci fu un forte colpo alla corona (la risonanza magnetica era normale, ma nella parte superiore della testa rimane ancora un dolore doloroso, ma il tempio non si preoccupò più di tanto). Ora, svegliandomi ogni mattina, sento che mi fa male la tempia, mi fa male toccare. Quali misure devono essere prese?

Ciao Se il dolore e il disagio persistono in quest'area, è necessario rifare una scansione MRI del cervello e mostrarla a un neuropatologo.