Mal di testa negli adolescenti: diagnosi e trattamento

Commozione cerebrale

Nel mondo moderno, il mal di testa negli adolescenti è abbastanza comune.

Qualsiasi cosa può causare un attacco: stress, ipotermia, eccesso di informazioni, impennata ormonale, fascino malsano con giochi per computer e social network, ecc.

Se il mal di testa si ripresenta con un'invidiabile regolarità, il bambino deve essere portato dal medico. La mancanza di cure mediche tempestive è piena di insonnia, irritazione e violazione di un'adeguata percezione del mondo circostante.

Come identificare un'emicrania?

Per distinguere un'emicrania da un mal di testa solito, è necessario determinare la localizzazione di sensazioni sgradevoli. Il dolore emicranico si manifesta con una forte pulsazione nella parte fronto-temporale e, di norma, colpisce uno dei lati della testa. In genere, una crisi inizia con un lieve dolore, che aumenta con il tempo e diventa insopportabile. La durata dell'attacco varia da 4 ore a 3 giorni.

  • ipersensibilità a odori, suoni, luce;
  • vomito e nausea;
  • vertigini;
  • visione offuscata;
  • perdita di coscienza

L'insieme dei segni differisce a seconda delle caratteristiche individuali dell'organismo.

Quando un adolescente cresce, i vecchi sintomi possono scomparire e nuovi possono apparire. L'unica cosa che rimane la stessa è la durata degli attacchi di emicrania e la loro frequenza.

Complicazioni di emicrania

Le principali complicanze dell'emicrania comprendono lo stato di emicrania e l'ictus emicranico.

Lo stato di emicrania è una condizione caratterizzata da attacchi di emicrania, uno dopo l'altro.

Ulteriori sintomi di stato di emicrania comprendono nausea, vomito ripetuto, disidratazione, grave debolezza e persino convulsioni.

Questo stato viene interrotto da brevi intervalli "chiari" o ritardato per diversi giorni.

Quando cefalea di stato di emicrania:

  • persiste per 72 ore o più;
  • non rimosso da medicine convenzionali;
  • diversa intensità pronunciata.

L'ictus emicranico è una combinazione di uno o più sintomi di un'aura emicranica che ha un carattere "tremolante". I segni dell'ictus emicranico includono:

  • presenza nella storia dell'emicrania con aura (almeno due dello stesso tipo di attacco);
  • la presenza di segni neurologici focali di ictus, che sono simili alle manifestazioni dell'aura osservate in questo paziente;
  • in caso di neuroimaging, rilevamento di una zona a bassa densità nell'area corrispondente a cambiamenti focali;
  • ricorrenza dei sintomi per 7 giorni o più.

Come sbarazzarsi di un attacco di emicrania in un bambino?

Sfortunatamente, la medicina moderna non ha medicine che possano salvare il bambino dalle emicranie una volta per tutte.

Allo stesso tempo, è possibile ridurre la gravità del mal di testa e migliorare la qualità della vita di un adolescente.

Durante gli attacchi, si raccomanda di alleviare il dolore con l'aiuto di farmaci speciali, e tra di loro - per osservare il regime quotidiano, evitare lo stress, mangiare bene e partecipare alle sedute di psicoterapia.

Per facilitare un attacco, è necessario mettere il bambino a letto, mettere una garza imbevuta di acqua fredda sulla fronte, massaggiare delicatamente le parti temporali e occipitali della testa. È importante assicurarsi di creare un'atmosfera tranquilla nella stanza.

Qualsiasi sostanza irritante (suono, luce, odore) può causare una recidiva, quindi la stanza deve essere ventilata e oscurata. Bene, se la famiglia mostrerà compassione e cercherà di tacere mentre il bambino sta riposando.

Se un adolescente si lamenta di nausea con mal di testa e senza vomito, può essere indotta artificialmente per alleviare la condizione. Dopo questo, al paziente viene somministrata acqua fresca, una pillola analgesica e si offre di fare un sonnellino.

Mal di testa tensione

Il mal di testa da tensione è il tipo più comune di mal di testa che ogni persona affronta.

A differenza dell'emicrania, l'HDN non è molto pronunciato, ma apporta modifiche significative al solito modo di vivere.

Compaiono persone con attacchi ripetuti di stanchezza, prestazioni ridotte.

Se un adolescente ha frequenti mal di testa, è necessario fissare un appuntamento con un neurologo.

Molto spesso l'HDN colpisce le donne, ma di tanto in tanto questa diagnosi si riscontra negli uomini e negli adolescenti.

La medicina moderna distingue due tipi di HDN:

  • Episodico ("normale" o "normale"). È caratterizzato da convulsioni che durano per 30 minuti o diversi giorni. Se contrassegni gli attacchi sul grafico, puoi vedere che la loro durata totale è 1-15 giorni al mese. Se il dolore si verifica più spesso, si può sostenere che si è trasformato in una forma cronica.
  • Cronica. Il tipo più pericoloso di HDN, che causa sofferenza al paziente, porta al deterioramento delle condizioni generali e della disabilità. Ci sono casi in cui il mal di testa persisteva a lungo, cioè è diventato più o meno pronunciato, ma non è mai passato completamente.

Segni di una diagnosi

In genere, l'HDN è caratterizzato da convulsioni, la cui durata varia da mezz'ora a diverse ore o persino giorni.

A differenza dell'emicrania, l'HDN colpisce entrambi i lati della testa (di solito le regioni frontale, parietale e occipitale).

Quando si descrive un mal di testa, i pazienti usano parole come "spremere", "schiacciare", ecc.

E infatti: questa condizione è accompagnata da una sensazione di forte compressione della testa in diverse aree. A volte il paziente avverte disagio quando tocca i muscoli della testa.

Si ritiene che sia possibile diagnosticare l'HDN dopo dieci attacchi. Tuttavia, nelle fasi iniziali della malattia, è raramente possibile ottenere un tale numero di attacchi e i medici devono agire sulla base dei dati disponibili. Di solito, una diagnosi di HDN viene fatta quando ci sono almeno due sintomi dalla lista qui sotto:

  • dolore bilaterale;
  • dolore costante dolorante o pressante;
  • sensazioni di intensità moderata o bassa;
  • nessuna esacerbazione dei sintomi quando si eseguono le azioni fisiche più semplici.

A volte un mal di testa può essere preso di sorpresa, e non c'è nient'altro che l'aspirina a portata di mano. Acido acetilsalicilico per mal di testa - istruzioni per l'uso e controindicazioni.

Come curare un mal di testa a casa, continua a leggere. Una selezione di ricette efficaci.

Sai che il mal di testa può essere associato con la psicosomatica. Il link http://neuro-logia.ru/zabolevaniya/golova/migren/psixosomatika-golovnaya-bol.html considerava la causa psicologica del mal di testa.

Mal di testa adolescente - cause

Le cause esatte che possono causare mal di testa tensione non sono noti alla medicina moderna.

Tuttavia, gli esperti identificano una serie di fattori che aumentano la probabilità di un attacco.

Di solito l'HDN si verifica a causa di:

  • impulso mentale;
  • correlazione compromessa tra dolore e sistemi analgesici del corpo.

Stress ed esperienze costanti provocano il verificarsi di spasmi muscolari, accompagnati da tensione muscolare. Il risultato di questa tensione è la compressione dei vasi sanguigni nel tessuto muscolare, il deterioramento della nutrizione muscolare, i cambiamenti nel metabolismo a livello biochimico, la comparsa di sensazioni spiacevoli.

Il dolore in sé non minaccia la vita e la salute di una persona, ma è una sorta di "campanello", che indica la presenza di alcuni problemi nel corpo. Se il paziente non intraprende alcuna azione per eliminare questo sintomo, l'HDN può essere sostituito da malattie neurologiche più pericolose.

Per quanto riguarda la seconda causa di HDN, si verifica in caso di coinvolgimento del sistema nervoso autonomo. Le esperienze e le tensioni a lungo termine portano a uno squilibrio dei mediatori - sostanze che svolgono la funzione di "trasferimento" di informazioni nel sistema nervoso. Parallelamente, si verifica una diminuzione del livello di serotonina, una componente anestetica naturale.

Non è un segreto che i recettori del dolore di ogni persona abbiano una certa soglia di eccitazione. Uno squilibrio dei mediatori porta ad una diminuzione di questa soglia, con il risultato che il dolore appare sullo sfondo di qualsiasi effetto (grattando, toccando, ecc.).

Trattamento dell'HDN

In presenza di HDN frequente o cronico, l'assunzione di antidolorifici non è una panacea.

L'assunzione regolare di analgesici porterà ad un deterioramento e ad un più frequente verificarsi di convulsioni.

Per evitare tali fenomeni, è necessario privilegiare il trattamento profilattico quotidiano, che mira a prevenire lo sviluppo di convulsioni ea ridurre la sensibilità del corpo al dolore.

Altre procedure (profilattiche) includono:

  • ginnastica regolare;
  • relax e riposo;
  • esercizi relativi alla respirazione e al rilassamento;
  • trattamento e prevenzione della depressione.

Mal di testa a grappolo

Il mal di testa a grappolo è caratterizzato da brevi periodi di dolore intenso che si verificano su un lato della testa (di solito nella zona intorno agli occhi). La caratteristica principale del dolore è che appare improvvisamente, ad una certa ora, senza una ragione apparente.

L'innesco principale che scatena un attacco è l'assunzione di alcol. Nessun altro trigger è stato rilevato finora.

Possono sorgere difficoltà nell'identificare la causa di un mal di testa a grappolo.

Alcuni medici associano l'aspetto del dolore a cambiamenti nell'ipotalamo (una delle aree del cervello), altri - con cattive abitudini (in particolare, con il fumo).

Il trattamento viene effettuato con l'aiuto di preparazioni profilattiche, ossigeno al 100% o iniezioni di Sumatriptan.

Al fine di prevenire il verificarsi di effetti collaterali, la terapia profilattica deve essere accompagnata da supervisione medica e, se necessario, ripetere esami del sangue.

Pertanto, il trattamento di un mal di testa in un adolescente è determinato dalle cause dell'inizio di questo sintomo. Se il bambino si lamenta regolarmente di un mal di testa, è necessario mostrarlo al medico per l'esame e la diagnosi.

Vertigo può verificarsi non solo negli adulti, ma anche nei bambini. Le vertigini nei bambini possono essere dovute a ragioni sia patologiche che fisiologiche.

Probabilmente sarai interessato a sapere quale tipo di mal di testa è il più forte. A proposito di questo in questo argomento.

Perché un adolescente ha mal di testa: cause, conseguenze

Molto spesso, i genitori devono affrontare una lamentela del loro figlio per un mal di testa, che a sua volta spinge gli adulti in vari pensieri inquietanti. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, questa sindrome del dolore non è associata ad alcun problema di salute, e l'insorgere di un mal di testa è la risposta del corpo ai cambiamenti ormonali che si verificano in esso. E cos'altro può causare mal di testa in un adolescente? E quanto è pericolosa questa sindrome dolorosa? In questo articolo ti risponderemo la domanda sul perché un adolescente ha mal di testa.

Perché un adolescente ha mal di testa?

Come abbiamo detto, un mal di testa nell'adolescenza è un fenomeno completamente naturale di un organismo in via di maturazione, che a sua volta può sorgere a causa di molti fattori. Inoltre ti parleremo di questi fattori in modo più dettagliato:

In primo luogo, tra le ragioni che possono causare mal di testa regolari in un adolescente, sono gli stress e le costanti esperienze nervose che la generazione più giovane è esposta ogni giorno nel senso letterale della parola. Un grande carico mentale e psicologico a scuola, relazioni a disagio con colleghi e genitori, prime relazioni sentimentali - tutto questo causa uno stress regolare, che alla fine porta all'emergenza di mal di testa.

Va tenuto presente che tali stress ed esperienze nervose frequenti hanno un effetto negativo sul bambino - diventa irritabile e disattento, aggressivo; Inoltre, una tensione nervosa regolare può influire sulla salute di un adolescente: diventa vulnerabile a vari tipi di malattie.

Per aiutare il tuo bambino in questa situazione, è necessario contattarlo più spesso, essere interessato ai suoi studi e alle relazioni con i suoi pari, e anche fornire qualsiasi aiuto psicologico. Nel caso in cui vi sia una necessità, è possibile fissare un appuntamento con uno psicologo. Ricorda che in questa situazione, l'uso di farmaci per il mal di testa non risolve il problema principale, ma solleva temporaneamente il bambino da una tale sindrome come mal di testa;

L'alimentazione e la malnutrizione improprie in un bambino sono uno dei problemi principali che affliggono quasi tutti i genitori. Dopo tutto, i bambini nell'adolescenza sono uno stile di vita piuttosto attivo, saltando così colazioni, pranzi e cene piene. Un altro problema reale legato all'alimentazione degli adolescenti è il passaggio degli snack, che nella maggior parte dei casi sono vari tipi di fast food, salsicce e salsicce, nonché bevande gassate, che non solo provocano mal di testa, ma influenzano negativamente salute generale.

È necessario monitorare regolarmente la corretta alimentazione del bambino, che a sua volta dovrebbe consistere nel consumo regolare di verdure fresche e frutta, prodotti lattiero-caseari e carne magra. Inoltre, non dimenticare l'uso regolare di un complesso di vitamine;

Sappiamo tutti che l'acqua è la fonte della vita: contribuisce in molti modi al nostro benessere e ha un effetto positivo sul nostro stato di salute. E se il corpo è disidratato, allora in questa situazione, un tale fattore può causare mal di testa. Tuttavia, cosa c'entrano gli adolescenti con questo, chiedi? Ma il fatto è che sono gli adolescenti a condurre uno stile di vita attivo, che si manifesta soprattutto in estate, quando il nostro corpo "soffre" a causa dell'aumentata sudorazione dovuta a una grande perdita di liquidi. Per liberarsi da questo dolore in questa situazione, è necessario consumare semplicemente più acqua.

Va inoltre ricordato che l'uso di determinate bevande al contrario - può provocare mal di testa, in relazione al quale è necessario abbandonare l'uso frequente di caffè e tè forte;

Come notato in precedenza, gli adolescenti conducono uno stile di vita molto attivo, che a sua volta implica un risveglio precoce, tuttavia, spesso le giovani generazioni preferiscono passare il tempo in strada con gli amici o seduti davanti al computer, il che in ultima analisi porta al fatto che il bambino semplicemente non lo fa dormito bene Si ritiene che il tempo di sonno richiesto per un organismo in crescita sia di circa dieci ore al giorno e, in caso di carenza di questo tempo, il bambino inizia regolarmente ad avere mal di testa. Ecco perché è molto importante monitorare il rispetto di un determinato regime, che aiuterà il bambino a stare di buon umore ogni giorno e condurre uno stile di vita a tutti gli effetti;

Non è un segreto per nessuno che le cattive abitudini abbiano un effetto negativo sul nostro benessere, e il verificarsi di un tale sintomo come il mal di testa è spesso associato alla presenza di alcune cattive abitudini. L'uso di bevande alcoliche e il fumo - tutto ciò provoca il verificarsi della sindrome da dolore di cui sopra.

Naturalmente, l'abitudine dannosa più comune che la generazione più giovane non trascura è il fumo, e le sostanze nocive contenute in tutte le sigarette contribuiscono al restringimento dei vasi sanguigni, che alla fine porta a mal di testa. Un altro flagello del nostro tempo è l'uso di bevande energetiche, che influiscono anche negativamente sul corpo del bambino.

Ricorda che le cattive abitudini influenzano negativamente la salute del tuo bambino, e anche il fumo passivo può portare a ulteriori complicazioni e allo sviluppo di varie malattie. Questo è il motivo per cui protegge tuo figlio dal fumo del tabacco;

Come abbiamo detto, i mal di testa degli adolescenti sono spesso causati dalle ragioni sopra riportate, tuttavia, in alcuni casi, l'insorgenza di questa sindrome del dolore è associata alla presenza di varie malattie. Inoltre, ti parleremo di queste malattie in modo più dettagliato:

- Emicrania. L'emicrania è la malattia più comune che provoca il verificarsi di mal di testa abbastanza forti e regolari. Di norma, la malattia inizia a manifestarsi ai primi cambiamenti ormonali che si verificano in un corpo giovane. Ad esempio, la prima sindrome mestruale può causare mal di testa molto gravi. Inoltre, le ragazze spesso lamentano dolore alle tempie, nausea e vomito, debolezza generale e indisposizione.

Per quanto riguarda il trattamento dell'emicrania, non esiste ancora un rimedio universale che possa aiutare a curare la malattia. L'intero punto del trattamento consiste nell'identificare il fattore che causa l'insorgenza di questo dolore e della sindrome, nonché l'uso di potenti triptani durante il successivo attacco di emicrania;

Malattie vascolari Diverse malattie vascolari - distonia vegetativa-vascolare, ridotta o viceversa - aumento della pressione sanguigna, insufficiente circolazione venosa - provocano anche il verificarsi di cefalea severa e regolare.

In questa situazione, dovresti monitorare regolarmente la pressione del sangue del tuo bambino ed essere costantemente monitorato da uno specialista appropriato;

Meningite. Con questa malattia, oltre a un mal di testa piuttosto intenso del bambino, possono insorgere ulteriori sintomi come febbre, nausea, vomito e eruzioni cutanee. Se i sintomi sopra riportati si verificano, è necessario rivolgersi all'assistenza medica del pediatra, che nella maggior parte dei casi prescrive un corso di trattamento che si svolge in ospedale sotto controllo medico;

Encefalite. Con questa malattia, l'adolescente è preoccupato per il mal di testa molto forte, e si verificano anche vomito e dolore muscolare. In questa situazione, è imperativo contattare un pediatra che, dopo l'esame, rivelerà la forma esatta della malattia e prescriverà un trattamento adeguato;

Tumore benigno o maligno. Di regola, i sintomi dei tumori appaiono abbastanza chiaramente; per esempio, in presenza di un tumore, il paziente lamenta un mal di testa grave e prolungato, nausea e vomito. Allo stesso tempo, il bambino stesso diventa molto irritabile, sembra avere una coordinazione compromessa e vari disturbi visivi. Se hai questi sintomi, devi contattare il tuo medico di famiglia;

Intossicazione del corpo. L'uso di cibi avariati e l'uso di vari farmaci può causare intossicazione del corpo, che a sua volta si manifesta con i suoi sintomi specifici: mal di testa, nausea e vomito, indigestione e vertigini.

In presenza dei suddetti sintomi, si raccomanda di chiamare immediatamente un'ambulanza.

Perché un adolescente ha mal di testa: prevenzione e trattamento

Come abbiamo detto, un mal di testa in un adolescente può essere causato da diversi motivi: questa è un'esperienza emotiva comune e varie malattie che richiedono un certo corso di trattamento. Nel caso in cui tale sindrome dolorosa insorga a seguito di stress e esperienze nervose, allora in questa situazione, è possibile ricorrere all'uso di farmaci che possono eliminare il dolore e migliorare il benessere del bambino. Va tenuto presente che le droghe che usi tu stesso non possono sempre essere date al bambino: in alcuni casi possono influenzare negativamente la condizione dell'adolescente. Ad esempio, un medicinale come il tsitramon non deve essere usato da bambini al di sotto dei 16 anni di età, perché influisce negativamente sul fegato.

Quindi quali farmaci possono essere utilizzati se un adolescente ha mal di testa? Con un mal di testa sufficientemente forte, è possibile applicare strumenti come paracetamolo, naprossene e fenacetina. Se il bambino è preoccupato per il mal di testa debole, allora l'acido acetilsalicilico può essere raccomandato in questa situazione. Nel caso di un dolore palpitante, un farmaco come il sumatripan può essere somministrato a un bambino, tuttavia, non si dovrebbe mai dimenticare che qualsiasi compressa ha un effetto negativo sul battito gastrointestinale e sul fegato, e quindi non è necessario ricorrere all'uso regolare di farmaci.

Al fine di ridurre al minimo il tuo mal di testa, devi seguire alcune semplici regole che aiuteranno l'adolescente a essere sempre in buona salute. Quindi, ad esempio, l'essere frequente all'aria aperta ha un effetto positivo sulle condizioni generali del bambino. La conformità ai modelli di sonno e un'alimentazione regolare bilanciata è un'altra chiave per il successo nella risoluzione di questo problema. Inoltre, come misura aggiuntiva, è possibile utilizzare regolarmente il tè preparato sulla base di varie erbe lenitive: camomilla, menta o melissa.

Come potete vedere, ci sono molte ragioni per cui un adolescente affronta un mal di testa, tuttavia, nella maggior parte dei casi l'insorgenza di questa sindrome del dolore è associata all'età "transitoria" del bambino. E per affrontare un problema il più raro possibile, devi seguire semplici regole che aiuteranno il tuo bambino a essere sempre in buona salute.

Un adolescente ha spesso mal di testa

Purtroppo i genitori, oggi molti bambini soffrono di mal di testa. E se una persona adulta beve tranquillamente una pillola, senza concentrarsi su di esso, i mal di testa frequenti e irragionevoli in un adolescente sono spesso motivo di preoccupazione.

Caratteristiche di età

Nei bambini e negli adolescenti, si avverte un mal di testa nella regione dell'occipite e poi si diffonde al resto della testa. Prima di cercare le cause di questa malattia, dovresti considerare le caratteristiche dell'età dell'organismo in una particolare età. Il corpo di un adolescente è costantemente ricostruito e ci possono essere diverse ragioni. Pertanto, a volte è difficile per gli specialisti determinare quale sia l'essenza del problema, ed è difficile prescriverlo immediatamente. Prima di tutto, è importante considerare diversi fattori:
-ciò che il bambino mangia;
-quanto spesso si siede al computer;
-se abbastanza tempo trascorso all'aria aperta;
-Ha cattive abitudini?
Ma se non si prendono misure a questa età, può portare a malattie croniche, dalle quali è quasi impossibile liberarsi della vita adulta.
Per evitare questo e, se necessario, iniziare il trattamento in tempo, è necessario scoprire le cause del dolore. Discuteremo di questo sotto.

Le principali cause di mal di testa in un adolescente

Date le caratteristiche dell'adolescenza, ci sono una serie di ragioni per cui un adolescente ha mal di testa.
Uno dei motivi più comuni che un adolescente può avere un mal di testa può essere una quantità insufficiente di liquido nel corpo. A questa età, le persone conducono uno stile di vita attivo e mobile, e per ripristinare l'equilibrio dei fluidi, è necessario bere molta acqua;
Gli adolescenti moderni sono spesso dipendenti da bevande energetiche, che includono taurina e caffeina. Queste sostanze spesso causano mal di testa negli adulti, e coloro che hanno meno di 18 anni non sono raccomandati di usarli affatto.
Abuso di alcool e fumo. È già stato dimostrato che un adolescente che occasionalmente beve e fuma alcol ha maggiori probabilità di soffrire di mal di testa. I vasi nel cervello sono ristretti dalla prossima porzione di nicotina, a causa di questo mal di testa.
Disturbo alimentare. Molti giovani ignorano la colazione o le diete. Un mal di testa non ci vorrà molto aspettare se un adolescente non mangia da molto tempo, mangiando cibo spazzatura.
Interruzione del sonno Gli adolescenti che non dormono molto soffrono di mal di testa. Se si consiglia ad un adulto di dormire per almeno 8 ore, i bambini hanno bisogno di tutti e 10 per il pieno recupero, ma i giovani di oggi, di regola, ignorano queste raccomandazioni.
L'intero corpo sta subendo un aggiustamento ormonale. Inizia a circa 14 anni e provoca un'interruzione del funzionamento dell'organismo nel suo complesso. Un adolescente forma ossa e tessuto muscolare, il tratto gastrointestinale è disturbato, il sistema urinario inizia a funzionare in modo diverso, compare l'acne e inizia il ciclo mestruale. Questi processi, per tutti, senza eccezioni, sono accompagnati da fenomeni come frequenti sbalzi d'umore e scoppi emotivi, vertigini e mal di testa. Durante questo periodo è importante prestare particolare attenzione al bambino.
Dipendenza da video e giochi per computer. Non tutti gli adulti conoscono la misura nell'uso dei risultati del progresso. E gli adolescenti e ancor più. Un bambino moderno fin dalla prima infanzia non lascia andare il tablet, il telefono o il computer. Tutto questo, unito alla visione della TV, prima o poi porta a un mal di testa.
Superlavoro. Chiunque frequenta la scuola affronta un'eccessiva fatica. Il programma scolastico contiene una grande quantità di informazioni. Per avere una buona performance, i bambini devono fare casa, a volte anche di notte. Inoltre, gli adolescenti devono ancora superare gli esami. Di conseguenza, compare un mal di testa.
Situazioni stressanti Non è un segreto che molti scolari spesso soffrono di stress per vari motivi (incapacità di trovare un linguaggio comune con i loro coetanei, problemi con gli studi, litigi con i genitori, ecc.). E come sai, può provocare molte malattie.
La pressione sanguigna è aumentata. Il motivo potrebbe essere il consumo eccessivo di cibo spazzatura e uno stile di vita sedentario. A causa di ciò, il tono vascolare viene disturbato, il che porta all'ostruzione del flusso di ossigeno alle cellule cerebrali. Provoca dolore
Attacco di rumore Rumori diversi, non benevoli circondano l'uomo moderno da tutti i lati: il rombo dei trasporti, le grida a scuola, i suoni della TV e della radio - la lista potrebbe continuare all'infinito. Inoltre, molti adolescenti non possono separarsi dalle cuffie o ascoltare musica ad alta voce. Ciò causa la tensione delle navi e mal di testa.
Emicrania. I sintomi di questa malattia compaiono per la prima volta all'età di 14 anni durante i cambiamenti ormonali. Si manifesta sotto forma di un forte mal di testa e può anche essere accompagnato da nausea e maggiore sensibilità alla luce, al suono, all'olfatto. Tutti i suddetti fattori possono scatenare la malattia.

Come prevenire?

La migliore prevenzione per il mal di testa di un adolescente è, ovviamente, uno stile di vita sano. Un ruolo importante è svolto dal supporto emotivo dei genitori. Poche possibilità di ammalarsi se un adolescente:
-non fuma e non abusa di alcol, cibo spazzatura, bevande energetiche;
-non abusa guardando la TV e i giochi per computer;
-dà abbastanza tempo per passeggiate all'aria aperta;
-mangia regolarmente e cibo sano arricchito con vitamine e minerali, se necessario, occasionalmente beve un corso di vitamine;
-rispetta il sonno e la veglia (i genitori possono contribuire a creare un programma che aiuterà a evitare i compiti a casa in ritardo);
-sente il sostegno dei parenti. Come accennato in precedenza, il fattore di stress adolescenziale può essere molto. Proteggere da loro è impossibile, ma sostenere e distrarre i genitori dell'adolescente sotto la forza;
-mostra l'attività fisica;
-può rilassarsi con benefici per la salute. Con questo si intende il riposo in silenzio con una luce ovattata. Se passi più tempo a leggere libri, invece di guardare la TV e giocare al computer, questo non solo eviterà mal di testa, ma aiuterà anche a far fronte all'insonnia. Se possibile, scegli la natura;
-usa il copricapo. Per non raffreddare troppo e non surriscaldare la testa, non dobbiamo dimenticare il cappello - in inverno e il cappello - in estate;
-evita raffreddori e malattie infettive. Il motivo per cui un adolescente può avere un mal di testa può essere diverse malattie e le loro conseguenze. Di norma, il mal di testa può verificarsi a causa di raffreddore, influenza, antritis e molti altri. Anche dopo il recupero, una persona può sentirsi male e mal di testa per diversi giorni.

Trattamento farmacologico

Quando un adolescente, aderendo a tutti i principi di uno stile di vita sano, sperimenta ancora mal di testa, questa occasione si rivolgerà immediatamente a un medico. Solo uno specialista competente - un neuropatologo sarà in grado di determinare la vera causa del dolore e di prescrivere il trattamento farmacologico corretto.
Se, tuttavia, la causa del dolore è chiara e hai solo bisogno di liberarti del dolore, ci sono un certo numero di farmaci che aiuteranno ad alleviare la condizione. Non dimenticare di leggere le istruzioni, perché molti farmaci hanno restrizioni di età. Ad esempio, in forte domanda Citramon non dovrebbe essere consumato fino a 15 anni di età.
Soprattutto per i bambini, sono stati sviluppati antidolorifici noti con dosaggio inferiore. Questi includono Paracetamolo e Nurofen. Per i dolori gravi, sono prescritti ibuprofene, naprossene, fenacetina.
Qualunque cosa fosse, tutte le droghe di cui sopra un adolescente dovrebbe assumere sotto la stretta supervisione degli adulti.
I mal di testa nella pubertà hanno le loro ragioni e specifiche, e spesso scompaiono quando l'equilibrio ormonale migliora, e l'adolescente impara a controllare le sue abitudini. Ma se i dolori sono acuti e non sono correlati alle ragioni sopra, dovresti consultare un neurologo.

Come rimuovere un mal di testa in un bambino di 12-15 anni?

Questo articolo è dedicato a bambini e adolescenti che soffrono di mal di testa ed emicranie. Dopo aver letto l'articolo, imparerai che il bambino ha un'emicrania o un semplice mal di testa, che cosa causa la complicazione dell'emicrania e come trattarla.

Verranno inoltre esaminati in dettaglio i mal di testa associati a stress e cefalea a grappolo negli adolescenti di età compresa tra 13 e 16 anni.

Come identificare un'emicrania?

Tra gli scolari e gli adolescenti, diversi mal di testa ricorrenti sono abbastanza comuni. Ad esempio, tra gli scolari, la prevalenza della malattia è di circa l'80%, cioè quasi quattro persone con cinque esperienze di tanto spiacevole dolore di tanto in tanto.

Se parliamo di coloro che sono preoccupati per i mal di testa su base continuativa, il loro numero è di circa il 2%. Oggi ci sono molti tipi di mal di testa negli adolescenti, ma mi piacerebbe parlare di quelli che si manifestano più spesso di altri.

L'emicrania è accompagnata da una chiara serie di segni clinici. I criteri principali per la presenza di emicrania sono i seguenti:

  • Il mal di testa ha la natura dell'attacco e dura da due ore a tre giorni.
  • L'emicrania ha almeno due dei seguenti segni: mal di testa di gravità moderata o grave; carattere pulsante; durante lo sforzo fisico ha la tendenza ad aumentare in modo significativo; localizzazione del dolore unilateralmente.
  • C'è almeno uno dei cosiddetti segni di accompagnamento - fonofobia, nausea, vomito.

Complicazioni di emicrania

Colpo di emicrania. In questo caso, potrebbero esserci uno o più segni che dureranno per circa sette giorni. Inoltre, potrebbe esserci un cosiddetto ictus ischemico.

Stato di emicrania Consiste in una serie di attacchi di grave difficoltà, che si alternano l'uno con l'altro, con lacune brillanti osservate, ma durano non più di quattro ore. Potrebbe esserci anche un attacco, ma piuttosto serio, che si farà sentire per 72 ore.

Ci sono molti fattori che possono provocare emicrania. I più importanti sono: consumo eccessivo di alimenti ricchi di tiamine (agrumi, cacao, noci, carne affumicata, uova, formaggio), stress emotivo, cattive abitudini, in particolare fumo e abuso di alcol, cambiamenti negli standard e tipici per la fase dell'organismo il sonno.

Inoltre, la guida costante nel trasporto pubblico, guardando la TV per un lungo periodo di tempo, la presenza di odori sgradevoli nella stanza, e cambiamenti nelle condizioni meteorologiche possono anche innescare emicranie.

Inoltre, vari tipi di malattie somatiche come malattie dei denti, naso, orecchie, gola e varie condizioni allergiche possono anche causare emicranie.

Gli scienziati hanno condotto alcune ricerche e come risultato hanno concluso che il più delle volte soffrono di emicrania coloro che sono caratterizzati da determinate caratteristiche psicologiche, cioè ansia, buon adattamento in termini sociali, un alto livello di aspirazioni, un desiderio di diventare un leader in tutto, attività elevata nella società.

Come sbarazzarsi di un attacco di emicrania in un bambino?

Sollievo dei sequestri. Non appena una persona nota i primi sintomi di un tale attacco, il paracetamolo e l'ibuprofene devono essere assunti immediatamente.

Va tenuto presente che il primo dispositivo medico viene utilizzato al ritmo di 10 mg per ogni 10 kg di peso corporeo e che l'ibuprofene deve essere assunto a metà.

Se il sequestro continua a svilupparsi rapidamente, la procedura viene ripetuta ancora una volta con lo stesso numero di pillole assunte.

Secondo le statistiche ufficiali, tali compresse sono efficaci in circa il 55% di tutti i casi. Allo stesso tempo, gli esperti osservano che "l'ibuprofene" è considerato più efficace e, specialmente quando si tratta della malattia del bambino.

Tali farmaci possono significativamente sopprimere e ridurre la sintesi di mediatori del dolore come chinine, prostaglandine e altri. Se, tuttavia, le pillole di cui sopra non hanno dato il risultato desiderato, si raccomanda di applicare all'uso di farmaci che rientrano nella categoria dei deidromitani.

Vale la pena notare che sono considerati più efficaci a causa del fatto che hanno azioni vasocostrittrici. Questi farmaci sono disponibili sotto forma di gocce e sotto forma di compresse. Ma può essere utilizzato solo se il bambino ha almeno 13-14 anni e, in ogni caso, è impossibile utilizzare questi prodotti per i bambini troppo piccoli.

Trattamento preventivo Questa opzione viene utilizzata nei casi in cui l'emicrania si verifica più spesso di 2 volte durante un mese. In generale, dividono tutti questi metodi in due tipi: trattamento farmacologico e non farmacologico.

Se parliamo della seconda opzione, allora includono: buon sonno, un regime giornaliero stabile, massaggi, esercizi ginnici, trattamenti idrici.

Per quanto riguarda il trattamento con i farmaci, possono essere attribuiti ai cosiddetti in-bloccanti (propranonolo, che deve essere assunto in una quantità di 20-25 grammi, e allo stesso tempo aumentare costantemente la RAM, quando l'effetto desiderato non viene osservato).

Inoltre, vari antidepressivi, in particolare l'amitriplitina, sono piuttosto efficaci. È necessario consumare tale sostanza la sera e in piccola quantità, poiché il sovradosaggio può influire sulla comparsa di effetti collaterali.

Trattamento medico che dura circa 3-4 mesi. Ma questo metodo è considerato piuttosto dubbio quando si tratta di adolescenti, dal momento che la comparsa di vari effetti collaterali è possibile.

Pertanto, prima di decidere su un tale passo, è imperativo consultare un medico esperto. Riassumendo, vorrei sottolineare che se un adolescente inizia ad apparire emicrania, allora nel 50% circa dei casi sarà a breve termine.

Va anche detto che le ragazze sono più spesso colpite da questa malattia. Se le emicranie vengono osservate più di una volta al mese, allora, molto probabilmente, una tale malattia accompagnerà la persona per tutta la vita.

Secondo le statistiche, circa una persona su tre ha avuto l'emicrania all'età di 13-16 anni.

Di norma, con l'età, l'emicrania appare molto meno frequentemente, ma il dolore si avverte con la stessa forza. Spesso abbastanza da una tale malattia si liberano per il periodo della pubertà (pubertà), ma poi tutte le specie di ricadute sembrano abbastanza probabili.

In generale, questi mal di testa negli adolescenti sono osservati molto più spesso di altre malattie, ma vorrei ricordare le altre possibili malattie.

Tension Headache (HDD)

La prevalenza tra i bambini in età scolare è di circa il 50% e il mal di testa cronico da tensione è caratteristico solo del 3% degli adolescenti. Secondo i dati ufficiali, circa l'80% di tutti i mal di testa sono HDD.

I mal di testa di tensione si presentano come una risposta alle sovratensioni psichiche, che si formano a causa di stress cronici o acuti. Lo stress mentale è costantemente accompagnato da un aumento del tono muscolare nell'occipite, nella fronte e nelle tempie.

Abbastanza spesso, tali malattie sono caratteristiche di coloro che sono inclini a reazioni nevrotiche, così come la fissazione su una sensazione personale di natura somatica. Di grande importanza è la specificità generale del sistema cerebrale, che ha una parte antinocicettiva insufficiente del cervello.

Segni di una diagnosi

Il mal di testa dura da un'ora a 5 giorni. Ci sono almeno due dei seguenti sintomi: il mal di testa è bilaterale e diffuso; c'è un effetto di spremitura, spremitura, tipo di dolore monotono.

Se esegui costantemente uno sforzo fisico, il mal di testa sarà stabile, ma non si intensificherà; medio o basso livello di intensità, in cui la qualità del lavoro o il processo educativo si deteriora in modo significativo.

Ci sono tali sintomi che si accompagnano - anoressia, vomito e nausea, fotofobia leggermente pronunciata e fonofobia. Va notato che tali segni possono essere osservati sia tutti insieme che separatamente.

Tutto l'HDD è diviso in due grandi gruppi: cronico ed episodico. Nella prima variante, le malattie si avvertono più spesso di 15 giorni durante un mese o più di 180 giorni all'anno. Ci sono mal di testa per tutto il giorno. Se parliamo di HDD episodico, appaiono meno di 15 giorni al mese e sono necessariamente associati a qualche tipo di stress.

Cause dell'HDD

  • Tensione prolungata e costante dei muscoli del corpo con diverse posture antifisiologiche, ad esempio, un desktop scomodo quando una persona si trova in una posizione scomoda.
  • Stress, ansia e depressione di natura psicologica. Allo stesso tempo, questo processo è accompagnato da numerose lamentele sulla costante sensazione di affaticamento del corpo, un maggiore livello di irritabilità e grave affaticamento. C'è anche una depressione mascherata, che ha alcune lamentele somatiche.
  • Gli analgesici sono stati presi in quantità eccessive.

Provocare anche una malattia può essere cambiamenti nelle condizioni meteorologiche, assunzione di cibo in quantità insufficiente, presenza costante in una stanza soffocante, stress mentale o fisico. I mal di testa negli adolescenti si verificano a causa di altri segni, ma non sono così significativi e comuni.

Trattamento dell'HDN

Il trattamento dell'HDN, che si verifica sporadicamente, comporta principalmente varie misure preventive. Cioè, stiamo parlando di un sogno buono e completo, una routine quotidiana correttamente composta, un luogo di lavoro che è conveniente per eseguire le azioni necessarie, i massaggi dell'area del collo e della testa.

Durante il mal di testa è possibile assumere analgesici, in particolare paracetamolo, ma non in grandi quantità. Il trattamento di HDD di tipo cronico prevede l'uso obbligatorio di antidepressivi. Il corso del trattamento in questo caso è di circa due o tre mesi.

Se il dolore aumenta, si raccomanda di usare melipramina e le necessarie sostanze mediche nootropiche. In questa forma di realizzazione, il ciclo di trattamento dura un po 'più a lungo, circa 4-5 mesi.

Mal di testa a grappolo

Tali mal di testa negli adolescenti sono estremamente rari e molto spesso nei ragazzi di età compresa tra 13 e 16 anni. In generale, la prevalenza di questa malattia è di circa l'1-1,5% di tutti gli adolescenti.

I sintomi più popolari di questa malattia sono dolori lancinanti intorno o dietro gli occhi, lacrimazione unilaterale e arrossamento di alcune aree del viso. Questa malattia si verifica in alcune parti e dura circa 10-15 settimane. Gli attacchi possono essere presenti per 20-40 minuti e spesso si verificano di notte.

Di norma, è comune che i sequestri si fermino prima che inizi l'azione della medicina. Molto spesso, farmaci come verapamil, valproato di sodio e metisergide vengono utilizzati per prevenire l'insorgenza della malattia.

Mal di testa nei templi del bambino

Quali sono le ragioni del mal di testa di un bambino?

Fino all'8% dei bambini in età prescolare e quasi l'80% dell'età scolare lamentano mal di testa. La malattia non è rara nei neonati che non riescono a spiegare il disturbo con le parole, ma c'è un pianto eccessivo, irritabilità, rigurgito, disturbi del sonno. La testa è completamente piena di recettori del dolore che sono interconnessi in un modo o nell'altro con tutti gli altri organi interni. È la cefalea (dolore della testa) che si verifica sullo sfondo della stimolazione di questi recettori e le ragioni di ciò possono essere diverse: patologie organiche, funzionali, ereditarie, diverse negli organi interni.

Dolori primari

Le cause frequenti di un mal di testa che non è associato a malattie è l'emicrania, che è causata da insufficiente afflusso di sangue nel cervello. La malattia può manifestarsi negli scolari quando si verifica uno stress emotivo o fisico, anche dopo aver mangiato determinati alimenti (formaggio, cioccolato), superlavoro e cambiamenti nella pressione atmosferica. L'emicrania in un bambino ha spesso un fattore ereditario, se i parenti stretti patiscono la malattia. Si manifesta con attacchi, nei bambini fino a 2 anni di età, c'è letargia, pianto, perdita di appetito, è possibile la disabilità visiva, la comparsa di pelle d'oca (le ombre) davanti agli occhi. Il dolore è aggravato dai movimenti improvvisi della testa, dall'inalazione di odori acuti, da lampi di luce intensa. Le compresse di analgesici non aiutano molto.

Le cause del mal di testa sono spesso di natura infettiva, che può indicare lo sviluppo di polmonite, infezioni virali respiratorie acute, processi infiammatori nei reni, il sistema nervoso, il tratto gastrointestinale.

La malattia di un bambino è spesso causata da depressione, fame di ossigeno o asfissia cerebrale, carenze nutrizionali carenti, sonno lungo o corto, esaurimento fisico o emotivo al giorno.

Caratteristiche del dolore nei bambini

Gli attacchi di dolore sono meno prolungati rispetto agli adulti. Spesso la testa si trova su entrambi i lati, solitamente accompagnata da nausea, vomito, vertigini e dolore all'addome.

Secondo la classificazione distinguere cefalea primaria e secondaria. Le cause del dolore nella cefalea primaria, di regola, non sono associate a malattie infettive, spesso hanno un fattore ereditario o si verificano sullo sfondo di una eccessiva tensione, dilatazione vascolare del cervello. L'emergere di dolori acuti, dolorosi e palpitanti in un bambino con un carattere bilaterale diffuso accompagnato da nausea, vomito e fotofobia può contribuire a:

  • emicrania, che si manifesta spesso a causa dell'insonnia, dell'arrivo delle mestruazioni o dei cambiamenti ormonali nelle ragazze adolescenti, nel bere o fumare, nello stress emotivo, nello stress (fisico) mentale;
  • sovraffaticamento (una causa comune nei bambini), quando ci sono convulsioni prolungate dovute a forti contrazioni dei vasi cerebrali, che vengono schiacciate dal tipo di "elmetto" sulla testa. La malattia è promossa dal normale superlavoro, dallo stress, da una lunga permanenza nella posizione di "seduta" a una scrivania senza movimenti, a un computer;
  • grappolo dolore parossistico, di solito indossando un carattere unilaterale di perforazione con l'impatto nelle tempie, gli occhi. Nei bambini (specialmente nei maschi), lacrimazione, sudorazione eccessiva, costrizione della pupilla e abbassamento della palpebra superiore dall'aspetto del dolore.

Dolore secondario causato da malattie

La malattia, come sintomo, appare come risultato dello sviluppo di malattie infettive e vascolari. Un bambino può essere il risultato di una vecchia ferita, un disturbo mentale, una precedente operazione chirurgica o un lungo trattamento.

Le cause del dolore nei bambini sono diverse. La testa di un bambino fa male quando:

  • sinusite, aumento della pressione nei seni pus riempiti di pus. Il dolore si manifesta solitamente al mattino, aggravato dalla flessione della testa;
  • otite dovuta a infiammazione dell'orecchio medio. È spesso notato nei bambini piccoli accompagnati da febbre alta, naso che cola, congestione nasale;
  • idrocefalo, spesso diagnosticato nei neonati;
  • ipertensione endocranica spesso a causa di un trauma alla nascita;
  • malattie vascolari;
  • abbassamento (crescente) della pressione intracranica;
  • avvelenamento con droghe, tossine, monossido di carbonio;
  • neurite (infiammazione muscolare);
  • concussione;
  • sviluppo del tumore;
  • ipertensione a causa di alterazioni del flusso venoso;
  • bruxismo (digrignare i denti di un bambino durante la notte);
  • meningite (infiammazione dei vasi cerebrali o malformazioni congenite);
  • l'influenza;
  • malattie renali ed epatiche;
  • epilessia;
  • miosite con infiammazione dei muscoli;
  • neurite con infiammazione del trigemino e del nervo facciale;
  • encefalite, ascesso con aumento del volume cerebrale;
  • lo sviluppo di tumori nel cervello;
  • osteocondrosi;
  • nevrosi;
  • il diabete.

Il dolore sta scoppiando, preme sugli occhi, nei neonati di solito si manifesta accompagnato da vomito, convulsioni e rigonfiamento del luogo con una fontanella dispiegata.

Perché la tua testa fa male al mattino?

Spesso un mal di testa nei bambini non è associato a una grave patologia. Al mattino, potresti avere un mal di testa, manifestare più volte al giorno a causa delle caratteristiche del corpo del bambino, routine quotidiana irregolare, attività eccessiva, bere grandi quantità di liquidi prima di andare a dormire (altre bevande) e trovarsi in una posizione scomoda durante il sonno. Anche un cuscino scomodo può portare alla costrizione dei nervi nelle vertebre cervicali. La mancanza di apporto di ossigeno al cervello provocherà sicuramente un mal di testa nei bambini al mattino.

Al mattino fa male la testa dei bambini che sono abituati a dormire più a lungo con un aumento dei livelli di glucosio nel sangue. Sia il sonno lungo che l'insonnia sono dannosi, così come l'eccesso di cibo particolarmente malsano (piccante, grasso, fritto) durante la notte, il che rende il sistema digestivo funzionante tutta la notte. Al mattino c'è nausea, dolore alla testa e allo stomaco.

Può causare mal di testa al mattino a causa di contusioni o commozione cerebrale. Di solito, si osserva anche una mancanza di coordinazione dei movimenti, approcci alla nausea e vomito. Gli stessi sintomi con lo sviluppo di un tumore nel cervello. Il dolore in un bambino è chiaramente espresso ogni giorno nelle ore del mattino. Aumento al mattino, spesso in combinazione con gli approcci di nausea e vomito. C'è una perdita di appetito, debolezza, sonnolenza, con l'aggiunta di infezione - febbre, tosse.

Perché bussa ai templi?

Dolore, palpitazione e pressione sulle tempie, porta a irritazione, nervosismo, perdita di appetito, vertigini e persino deterioramento della vista, congestione nasale in un bambino.

Nei templi bussa a:

  • emicranie con una durata nei bambini piccoli di 1,5 ore - 2 giorni;
  • arterite con gonfiore dell'arteria temporale;
  • lo sviluppo di processi infiammatori nel corpo;
  • cefalea (c'è mal di testa accompagnato da nausea e ritorno ai templi);
  • ipertensione intracranica sullo sfondo di aumento della pressione nei vasi, espansione e compressione del cervello;
  • ascesso con accumulazione di pus in posti di processi alveolari (c'è un dolore lungo, sparante, dolorante);
  • nevralgia (pulsare, sparare e dare nei templi);
  • infiammazione delle tonsille del rinofaringe (nei bambini di 3-5 anni di solito ha un decorso acuto);
  • anemia sullo sfondo di una diminuzione dell'emoglobina e dei globuli rossi;
  • mancanza di ferro nel corpo (mal di testa per lungo tempo, più di 5 giorni, accompagnato da vertigini, la comparsa di mancanza di respiro).

Quali sono alcune delle ragioni per il mal di testa durante la notte?

Negli scolari, il dolore nell'area della testa può essere dovuto a sovraccarichi fisici o mentali ricevuti durante il giorno, quindi vari stimoli dall'esterno possono avere un effetto aggressivo sui neonati. La causa del dolore alla testa può essere un errore nel cibo, una posizione fisiologica anormale del corpo durante il sonno, che può portare a una compromissione della circolazione sanguigna, di conseguenza - al mal di testa.

Anche un cuscino selezionato senza successo, una coperta con spine non può portare a un apporto insufficiente di ossigeno al corpo del bambino o una lunga permanenza in una stanza non ventilata. Mal di testa durante la notte sullo sfondo di farmaci assunti prima di coricarsi, con osteocondrosi (fuoriuscita di cambiamenti distrofici nelle articolazioni, bloccaggio delle terminazioni nervose dei vasi nella colonna vertebrale)

Di notte, mal di testa nei bambini depressi che hanno sperimentato lo stress il giorno prima, anche con un aumento dei livelli di zucchero nel sangue. Nel diabete, il paziente si sveglia spesso di notte per il dolore acuto e bruciore.

Quando i sintomi diventano pericolosi per un bambino?

I bambini non sono in grado di articolare chiaramente i sintomi di cui sono preoccupati, dove e cosa fa male, ma piangono costantemente, il sonno è disturbato, sono presenti abbondante rigurgito e vomito. I bambini di 2-3 anni si lamentano spesso della stanchezza, si innervosiscono costantemente, si gratta la faccia e si strappano i capelli, ea volte le madri non sanno come aiutare e cosa fare.

Quando il dolore inizia improvvisamente, i cambiamenti di carattere a seconda della posizione della testa, aumentano al mattino, diventano forti e costanti, c'è ulteriore confusione, diminuzione dell'acuità visiva, naso che cola, tosse, febbre e pressione intracranica, quindi i bambini devono essere mostrati urgentemente al medico. Il mal di testa può essere un sintomo di una malattia grave che è sempre meglio guarire presto.

La cosa peggiore che può essere è quando un tumore si sviluppa nel cervello e il dolore alla testa è il segno principale di questo disturbo, di solito aggravato al mattino con localizzazione più spesso nel collo. Di norma, le pain pain non sono in grado di eliminare definitivamente i sintomi.

Come aiutare?

Come primo soccorso, è necessario fornire al bambino pace e tranquillità, applicare una benda bagnata sulla fronte, dare il tè al limone, una tintura di erbe lenitive (motherwort o valeriana). Dalle compresse per eliminare il dolore, si può bere solo senza una prescrizione del medico Ibuprofene, Nurofen sotto forma di sospensione per i bambini. Le compresse sono applicabili da utilizzare solo in casi estremi.

Se i dolori cominciavano a essere disturbati costantemente al mattino, allora il bambino ha bisogno di un esame, esami del sangue e test delle urine. Possibile esame di giovani pazienti da parte di uno psichiatra, endocrinologo, oculista, specialista in malattie infettive. A seconda dei sintomi spiacevoli esistenti, è importante creare condizioni ottimali per il bambino al fine di eliminare il dolore nell'area della testa:

  • rivedere la nutrizione;
  • aria la stanza ogni giorno;
  • non permettere una lunga permanenza in luoghi fumosi;
  • monitorare lo stress fisico e mentale dei bambini a scuola

I bambini sono consigliati per fare esercizi mattutini, fare sport. Massaggio utile, nuoto, una situazione psicologica favorevole in casa, una dieta regolata e una routine quotidiana con l'inclusione nella dieta di vitamine e frutta.

È importante proteggere i bambini da stress, depressione, eccessiva erogazione di ossigeno a sovratensione. Si raccomanda che i bambini dormano su un materasso e un cuscino ortopedici per preservare la forma del corpo in modo che la testa e il collo si trovino convenientemente durante il sonno.

  • gli attacchi persistono costantemente, al mattino e di giorno più volte nell'area della testa
  • le pillole non aiutano
  • il bambino diventa nervoso e irritabile e le madri non sanno cosa fare, quindi l'auto-trattamento è inutile, sono necessari un esame completo, risonanza magnetica, TAC, ultrasuoni del cervello e un trattamento adeguato basato sui risultati dei test.

Mal di testa in fronte e tempie: è pericoloso?

Probabilmente, ogni persona ha affrontato l'aspetto di mal di testa e dolore nei templi. È una sgradevole sensazione di pesantezza alla testa, pulsante o viceversa, un dolore pressante che si irradia agli occhi. Quanto sono pericolosi questi sintomi e come evitarli? Un mal di testa nella fronte o nelle tempie può indicare una grave malattia. Ma persone praticamente sane questa malattia non passa.

Malattie per le quali fa male la testa nella fronte

Un mal di testa nella fronte accompagna molte malattie, comprese quelle in cui i pazienti necessitano di ricovero immediato. Questo sintomo ha le sue caratteristiche in ogni malattia. Di questi, i più comuni sono le infezioni respiratorie, le malattie otorinolaringoiatriche, l'emicrania e altri.

Influenza o orvi

Per le infezioni respiratorie, compresa l'influenza, il mal di testa è caratterizzato da una sensazione di pressione, pesantezza nella fronte e nelle tempie. Di regola, la natura del dolore è fastidiosa e non intensa. In questi casi, la causa del sintomo è il rilascio nel sangue di un gran numero di mediatori dell'infiammazione. Oltre a questo sintomo, le infezioni respiratorie sono accompagnate da grave malessere, debolezza, febbre e varie manifestazioni catarrali. I cambiamenti infiammatori nelle vie aeree possono variare da lieve iperemia del rinofaringe a gravi sintomi di tracheite, bronchite o persino polmonite. L'influenza è anche caratterizzata da dolori muscolari e intolleranza alla luce intensa.

antrite

L'infiammazione dei seni mascellari si verifica più spesso come complicazione di un'infezione respiratoria posticipata, ma può svilupparsi con carie non trattata. Il dolore alla fronte in questo caso è pulsante in natura, può dare agli occhi e alle tempie. Quando la testa è inclinata verso il basso, il dolore aumenta. Inoltre, i pazienti sono preoccupati per la congestione nasale e la secrezione mucopurulenta dai passaggi nasali. La malattia può manifestarsi sullo sfondo di malessere generale e febbre, ma in alcuni casi il mal di testa e la secrezione nasale possono essere gli unici segni di sinusite.

Sinusite frontale (sinusite)

Al dolore frontale, una caratteristica è il dolore alla fronte, che scompare per un po 'dopo aver svuotato il loro contenuto, quindi ritorna. Oltre al dolore, i pazienti si lamentano di gonfiore intorno agli occhi, che si aggravano dopo aver dormito o una lunga permanenza in posizione orizzontale. Su questa base, è possibile distinguere la sinusite frontale dalla sinusite. Con l'antrite, il mal di testa in posizione orizzontale diventa meno intenso.

Se sei preoccupato per il dolore alla fronte e per la secrezione purulenta dal naso, dovresti immediatamente contattare un otorinolaringoiatra. Le infiammazioni purulente dei seni paranasali sono piene di gravi complicanze.

meningite

La fronte fa male a un'infiammazione di una copertura cerebrale abbastanza intensamente. Grave mal di testa, accompagnato da nausea, vomito e temperatura corporea elevata. La meningite può svilupparsi non solo come complicazione di un'infezione respiratoria posticipata, ma come malattia primaria. La meningite è caratterizzata da intolleranza alla luce e ai suoni, grave intossicazione e vertigini. Un segno caratteristico della meningite è la piegatura involontaria delle gambe alle ginocchia quando si tenta di inclinare la testa al petto in posizione supina.

I bambini ricevono la meningite più spesso degli adulti. Oltre ai principali segni della malattia, il bambino ha una fronte con meningite e spesso vi sono convulsioni e ipersensibilità della pelle. Il bambino letteralmente non permette di toccarsi, come ogni tocco aumenta il dolore. Se si sospetta la meningite, è indicato l'ospedalizzazione di emergenza.

Attacco di emicrania

Quando l'emicrania è caratterizzata da un dolore pressante sulla fronte, si irradia verso gli occhi. La fronte fa male non permanentemente, il dolore è di natura pulsante e si verifica in risposta a qualsiasi irritazione esterna. Questo sintomo è caratterizzato dalla presenza di aura (precursori dell'emicrania). Questo può essere fotofobia o intolleranza a suoni forti, vertigini. L'attacco potrebbe richiedere diverse ore o giorni. Poiché le cause dell'emicrania non sono identificate, non esiste un trattamento specifico.

ipertensione

Quando la pressione sanguigna sale al di sopra del suo livello di "lavoro", si manifestano sordi dolori nella zona della fronte. Questo sintomo si manifesta come risultato di spasmi locali di vasi cerebrali e accompagna quasi ogni episodio di aumento della pressione. Dopo che la pressione è stata normalizzata, il dolore scomparirà.

nevrosi

Le cause di questa patologia sono disturbi della reazione vegetativa del corpo senza identificate malattie somatiche. Fronte, tempie, regione occipitale - il dolore può manifestarsi all'improvviso senza una ragione apparente a causa dell'aumentata reattività del sistema nervoso in risposta a stimoli esterni.

Cause di mal di testa nei templi

Il mal di testa nei templi si verifica spesso in persone praticamente sane a causa di superlavoro, sovraccarico nervoso, errata alternanza della modalità di riposo. Malnutrizione o abuso di varie intossicazioni. In alcuni casi, il dolore nei templi accompagna la malattia:

  • Tumore surrenale ormonale (feocromocitoma). I motivi per cui la fronte fa male in questa patologia è un aumento del rilascio di sostanze vasocostrittrici (adrenalina) nel sangue dal tessuto tumorale. Questa malattia è caratterizzata da frequenti attacchi acuti di aumento della pressione sanguigna. L'attacco può durare da pochi minuti a due ore, accompagnato da un forte sbiancamento della pelle e da un'abbondante sudorazione.
  • Ipotensione. Le ragioni per cui la fronte fa male in questa patologia è un gonfiore locale del rivestimento del cervello. Con una diminuzione della pressione arteriosa al di sotto del livello di "lavoro", i pazienti lamentano una sensazione di dolore alle tempie, nausea, scurimento prima degli occhi e sudore freddo. Dopo il ritorno al livello originale, tutti i sintomi di solito scompaiono.
  • Aumento della pressione intracranica. Questa condizione si sviluppa dopo lesione cerebrale traumatica, può essere accompagnata da formazione di tumore al cervello, diabete, aterosclerosi, osteocondrosi del rachide cervicale e altre malattie. Il mal di testa nei templi in questi casi è su entrambi i lati, forte, costante e accompagnato da sensazioni di "fischio rumore".
  • Infiammazione o artrosi dell'articolazione mandibolare. In questo caso, il dolore nelle tempie può irradiarsi verso la parte posteriore della testa e scendere verso la regione scapolare. La malattia è accompagnata da spremitura riflessa delle mascelle, dolore muscolare e digrignamento dei denti.
  • Nevralgia o infiammazione del nervo trigemino. Con questa malattia, la fronte, l'area del tempio e altre parti del viso (muscoli facciali, papille gustative della lingua e altri) sono coinvolti nel processo. Cause di violazione dell'innervazione del viso e dei tessuti molli della testa - alterazioni infiammatorie o ischemiche lungo il nervo trigemino o parte di esso (nervo facciale).
  • Dolore psicogeno senza evidente patologia fisica. Le persone di tipo isterico soffrono di questa varietà, con maggiore irritabilità, affaticamento e ansia.

Oltre a questi motivi, i seguenti fattori possono provocare dolore alla fronte e tempie in persone praticamente sane:

  • Intossicazione da alcol Di norma, con l'abuso di bevande alcoliche, specialmente di scarsa qualità, la sindrome della sbornia si sviluppa il giorno successivo. Oltre ai dolenti dolori alla fronte e alle tempie, una persona è preoccupata per nausea, vertigini, debolezza, disturbi intestinali. La sindrome della sbornia è accompagnata da segni di disidratazione.
  • Sindrome premestruale. Un certo numero di donne che non partoriscono nella seconda metà del ciclo mestruale a causa dello squilibrio degli ormoni, c'è una ritenzione idrica nel corpo. Oltre all'edema, le donne sono preoccupate per ricorrenti attacchi di mal di testa e irritabilità.
  • Periodo del clima. Nelle donne, nel periodo di estinzione della funzione riproduttiva, il dolore alla testa è accompagnato da sintomi nevrotici e compromissione del bilancio del sale marino. Di norma, durante la menopausa, questo sintomo è la causa della naturale diminuzione della produzione di estrogeni.
  • Inedia, dieta, grandi intervalli tra i pasti. La causa del mal di testa in questi casi è una carenza di glucosio nel sangue. Il sintomo viene rapidamente interrotto dopo aver assunto carboidrati facilmente digeribili.
  • La mancanza cronica di sonno, il lavoro oberato di lavoro sono spesso le cause di frequenti mal di testa tensione. In questi casi, è importante rimanere in una posizione per un lungo periodo di tempo durante la giornata lavorativa, che è spesso vista negli impiegati. La tensione prolungata dei muscoli del collo e della fascia scapolare provoca uno spasmo dei vasi sanguigni e causa la carenza di ossigeno nel cervello. In questo caso, la ginnastica leggera, una modalità di lavoro e di riposo adeguatamente organizzata e le passeggiate quotidiane all'aria aperta aiutano ad alleviare il dolore.

Prodotti mal di testa

  • Frutta e verdura importate con un alto contenuto di nitrati (il metabolismo del sale dell'acqua è disturbato e si sviluppa il gonfiore delle meningi).
  • Uso eccessivo di prodotti ricchi di tiramina (cioccolato, formaggio stagionato, noci)
  • Carne importata di manzo e pollo con il contenuto di nitrati e antibiotici.
  • Bevande contenenti caffeina: caffè e tè, energia. La ragione per l'indisposizione in questi casi è uno spasmo di vasi cerebrali.
  • Prodotti con un alto contenuto di glutammato monosodico

Mal di testa nei bambini

Le funzioni mentali del bambino si formano prima della fine dell'adolescenza. Il bambino dipende dalle opinioni di adulti, insegnanti e colleghi. Qualsiasi fallimento o conflitto può scatenare un bambino con mal di testa di origine psicosomatica. In questi casi, il bambino è interessato:

  • mal di testa di carattere spremitura, che si estende spesso al collo e alle tempie;
  • debolezza o irritabilità,
  • mancanza di appetito
  • nausea,
  • disturbi del sonno.

Se questi sintomi compaiono con una certa regolarità, il bambino deve essere esaminato da un neuropatologo e un pediatra. È possibile che mal di testa ricorrenti in un bambino siano associati a qualsiasi malattia del sistema nervoso o degli organi ENT.

Nei bambini piccoli sani, il mal di testa può essere causato da condizioni ambientali avverse.

  • Stuffy room
  • Temperatura dell'aria superiore a 28 gradi.
  • Forti odori di sostanze chimiche (benzina, vernice, fumo di sigaretta e altri).

Inoltre, l'importante ruolo svolto dall'osservanza di un intervallo razionale tra pasti e modalità di consumo. I bambini piccoli non tollerano lunghe pause tra i pasti e la disidratazione. In questi casi, per alleviare il bambino da sensazioni spiacevoli, si arresta rapidamente il dolore senza l'uso di droghe.

Perché mal di testa nei templi - scopri il motivo

La cefalea localizzata nella regione temporale è una sindrome comune e spiacevole. Un gran numero di gangli si trovano in questa zona, e anche la minima pressione può causare un attacco doloroso. Considerare il problema del dolore temporale è in termini di cause, in quanto è solo un sintomo che indica lo sviluppo di una malattia.

Cause della cefalea nei templi

Un modello tipico di dolore nei templi è una sensazione intensa, acuta, lancinante o palpitante di natura breve o a lungo termine. La sindrome del dolore si forma per vari motivi, spesso non correlati alla testa.

  • Emicrania. Malattia neurologica, un tipico sintomo dei quali sono attacchi di mal di testa, localizzati su un lato. Può manifestare dolore acuto localizzato nella tempia sinistra o destra, che provoca irritabilità e nervosismo. Quando inclini o qualsiasi altro movimento della testa, aumenta l'intensità delle sensazioni.
  • Disturbo della funzione tonica delle pareti dei vasi. A causa delle violazioni del tono degli elementi vascolari, sorgono sensazioni dolorose nella testa, in particolare nell'area dei templi, dove la massa dei vasi è concentrata o nella parte posteriore. Oltre alle sensazioni dolorose, la condizione è accompagnata da disturbi del sonno, intorpidimento degli arti, vertigini, tinnito, ecc.
  • Avvelenamento. Lo stato di intossicazione è spesso riflesso da dolore temporale, nausea, diluizione delle feci, dolore al tratto digestivo. L'avvelenamento si verifica a causa del contatto con sostanze di scarsa qualità utilizzate nella fabbricazione di giocattoli, materiali da costruzione, elettrodomestici, mobili, ecc. I vapori tossici vengono rilasciati nell'aria e, con l'ingestione costante nel corpo, causano cefalea nelle tempie, nella parte frontale, tosse, rinite allergica.
  • Aumento della pressione all'interno del cranio. Il fluido esercita una pressione sul rivestimento del cervello, il dolore si manifesta prima nei templi, quindi si diffonde in altre aree. La chiarezza della vista è disturbata, appaiono nausea e vomito, a volte sangue dal naso.
  • Ipertensione arteriosa Lo stato di ipertensione provoca un dolore fastidioso o palpitante nei pazienti. Le prestazioni aumentate si possono formare durante il riscaldamento, a causa di cambiamenti meteorologici, a causa di stress e altri fattori.
  • Mancanza di sonno La mancanza di sonno ogni giorno diventa una fonte di cattiva salute, debolezza e mal di testa in diverse parti della testa.
  • L'aterosclerosi. Il lume dei vasi si restringe, si verifica l'intasamento, a causa del quale il dolore temporale bruciante diventa a lungo termine e talvolta persino permanente.
  • Dolori a grappolo (spesso negli uomini). Inerente nei pazienti con obesità e abitudine al fumo. Questo tipo di dolore di solito si verifica in primavera o in estate e ha diverse caratteristiche: