Mal di testa nei templi: cause, trattamento

Epilessia

Il dolore pulsante nei templi spesso tormenta i pazienti. Ciò è dovuto al fatto che le cause del disagio in quest'area sono molto numerose. A seconda dell'origine del dolore, cambia anche il modo in cui viene trattato.

Cause del dolore pulsante nelle tempie

Il dolore nei templi non è una patologia indipendente, ma un sintomo caratteristico di molte patologie. Questi includono:

  • Infezioni del cervello (meningite, sinusite, sinusite);
  • Disturbi nella circolazione sanguigna del cervello (emicrania, arteriosclerosi, ictus, ecc.);
  • Lesioni nervose periferiche - neurite;
  • Arterite (processo infiammatorio) nell'arteria temporale;
  • Tumori al cervello;
  • Violazione dell'articolazione tra l'osso temporale e la mascella inferiore;
  • Avvelenamento chimico del sistema nervoso, compresi i farmaci;
  • Stress, sovratensione.

Una delle cause del dolore pulsante nei templi è un'emicrania. Questo è un mal di testa unilaterale, solitamente accompagnato da una paura della luce (fotofobia) e dalla nausea.

Spesso il dolore al tempio a causa della compromissione della pervietà del cervello. Possono verificarsi a causa di aterosclerosi - depositi di componenti grassi sulle aree danneggiate delle arterie. La placca aterosclerotica restringe il lume della nave e il sangue non raggiunge il cervello in quantità sufficiente. La carenza di ossigeno si sviluppa - ipossia cerebrale, una delle manifestazioni di cui è dolore nel tempio.

Infezioni delle meningiti (meningite), naso e seni (sinusite, sinusite) possono anche causare un mal di testa pulsante. Il segno distintivo del dolore causato da queste malattie è la diffusione del disagio non solo nel tempio, ma anche nella parte posteriore della testa.

La nevralgia, l'infiammazione dei nervi cranici, sono patologie abbastanza comuni. I dolori pulsanti nel tempio di solito si verificano con la sconfitta del nervo trigemino. Passa non solo attraverso questa zona, i suoi rami innervano l'intera superficie del viso. Pertanto, la nevralgia è caratterizzata da forti dolori quando viene toccata sulla fronte, sulle guance, sul mento.

Altre malattie sono molto meno comuni, ma vale la pena considerare la possibilità che si verifichino.

Effetti del mal di testa

Molto spesso, i pazienti non prestano attenzione al mal di testa, ritenendo che siano causati da stress o superlavoro. Tuttavia, la sindrome del dolore può mascherare malattie gravi che progrediranno gradualmente senza un trattamento adeguato. Gli effetti negativi che possono verificarsi con dolori palpitanti persistenti nella regione temporale includono:

  • Disturbi del sonno (insonnia o, al contrario, costante sonnolenza diurna);
  • Cambiamenti psicologici (irritabilità, apatia, riduzione delle prestazioni);
  • Visione offuscata;
  • Patologia dell'udito;
  • Disturbi ischemici, compresi ictus.

Se si verificano mal di testa persistenti nella regione temporale, che non vengono rimossi dagli analgesici convenzionali, si consiglia di consultare un medico che determinerà correttamente la causa del loro verificarsi.

diagnostica

Patologie del sistema nervoso, un sintomo di cui è considerato un mal di testa, sono trattate da un medico specializzato - un neurologo. Quando lo contatti, viene eseguito un esame completo del paziente. Inizia con l'interrogatorio del paziente. Il medico scopre quando compare un mal di testa, con quale frequenza, quali fattori provoca. È molto importante cercare di rispondere a queste domande in modo accurato e completo, poiché ciò aiuterà il medico nella diagnosi.

Dopodiché, il neurologo conduce un esame generale - controlla i riflessi, la sensibilità, la presenza di alterazioni patologiche nel sistema nervoso. Dopo di ciò, il medico può di solito fare una diagnosi presuntiva, che deve essere confermata con ulteriori ricerche. Quindi, i seguenti metodi sono molto usati:

  • Raggi X, compresa l'angiografia - lo studio dei vasi sanguigni;
  • Tomografia computerizzata;
  • Tomografia magnetica;
  • Elettroencefalogramma.

Meglio di tutto, la struttura del cervello è visualizzata dalla tomografia magnetica. Su di esso puoi vedere tutte le sezioni principali dei livelli e rilevare i cambiamenti patologici esistenti. È possibile condurre una risonanza magnetica con l'introduzione di un mezzo di contrasto nei vasi cerebrali. Questa tecnica viene utilizzata per sospetta ischemia cerebrale (ictus e altri disturbi del dyscirculatory).

Se un paziente è sospettato di avere la meningite, viene effettuata una puntura lombare e viene esaminata la composizione del liquido cerebrospinale. La presenza di cambiamenti caratteristici in esso consente di determinare con precisione la diagnosi. I cambiamenti caratteristici possono essere rilevati nel test del sangue.

Trattamento del dolore lancinante nei templi

Un dolore palpitante nella tempia sinistra (destra) derivante da stress o sforzi eccessivi può essere alleviato dal paziente. Per fare questo, puoi semplicemente massaggiare le tempie o attaccare qualcosa di freddo a loro.

A volte per alleviare il dolore, basta dormire. Il disagio nei templi è spesso associato alla costante mancanza di sonno, che sconvolge il cervello.

Con la frequente comparsa di dolore nei templi, il paziente deve fissare un appuntamento con un medico. Non è consigliabile assumere antidolorifici da soli. È necessario prima consultare un medico che prescriverà un farmaco adatto. Per esempio, se una persona ha un'emicrania, ma non va dal medico e prende il tsitramon, allora aggrava ancora di più il dolore. Solo il medico può scegliere la medicina giusta.

Con alcune malattie gravi (meningite, disturbi circolatori), il paziente dovrà sottoporsi a terapia in ospedale. Il complesso di procedure mediche è selezionato dal medico generico essente presente del paziente.

I mal di testa lancinanti nei templi sono un sintomo caratteristico di molte malattie diverse, dalla semplice tensione eccessiva agli ictus e alla meningite. Se si verificano frequenti dolori in quest'area, si consiglia di consultare un medico per prevenire l'insorgenza di complicanze.

Mal di testa nei templi: cause chiave della malattia

Il mal di testa temporale è familiare a ogni secondo residente del nostro paese. Lei tortura persone di diverse età. Qualcuno ha un mal di testa nella tempia destra o sinistra, e qualcuno soffre dolore in entrambi i templi. Certo, la sindrome dolorosa è tollerata molto duramente. Una persona è pronta ad accettare di bere qualsiasi medicina, solo per smettere rapidamente di sentire il dolore pulsante. Ci sono varie soluzioni farmacologiche per sbarazzarsi di un mal di testa.

Il dolore temporale ti fa impazzire. Certo, questa manifestazione ha un impatto sul benessere. È difficile per una persona rilassarsi, non può concentrarsi su nulla, la sua capacità lavorativa è significativamente ridotta. L'unica cosa che interessa una persona in una situazione del genere è come liberarsi rapidamente del mal di testa nei templi pulsanti. Non si può parlare di riposo in una situazione del genere.

Le principali cause del dolore temporale

Il mal di testa può essere causato da diversi motivi. Il dolore può avere un carattere pulsante e pressante. Meno comunemente, sta tagliando. Di solito, il dolore temporale alla testa, si verifica al mattino, il che ti fa svegliare prima dell'allarme. In generale, gli attacchi di dolore "non avvisano" quando vengono. Tutto accade rapidamente e inaspettatamente. In nessun caso non ritardare con una visita dal medico, se il mal di testa nei templi si intensifica, si verificano con una certa periodicità. Come minimo, vale la pena contattare un terapeuta e lui ti rimanda a uno specialista. Qual è la natura del mal di testa nei templi? In realtà, le cause della sindrome dolorosa che si verifica nella testa, possono essere molto diverse. Richiede uno studio completo.

La causa più comune di mal di testa in entrambi i tempi è la caduta di pressione. Inoltre, possono verificarsi convulsioni a causa di una malattia. Ci sono più di cinquanta cause principali che possono causare mal di testa nelle tempie. Qui ci sono le cause più popolari di mal di testa nei templi:

  1. Violazione del sistema circolatorio (vale a dire, il cervello). I medici notano che il dolore si verifica con un forte aumento delle prestazioni. Spesso il dolore si verifica a causa del deterioramento dei vasi sanguigni e della perdita della loro elasticità. In questo caso è richiesto un trattamento a lungo termine.
  2. Virus, batteri. È necessario ammalarsi di sinusite, influenza, raffreddore, meningite, come un mal di testa appare nei templi. Come sbarazzarsi di lei? È necessario sottoporsi a trattamento di una malattia virale o batterica e il problema sarà risolto.
  3. Cambiamenti nel corpo a causa dell'età. Nel corso degli anni, i vasi sanguigni del cervello sono significativamente esauriti e il sangue li attraversa con difficoltà. Questo può causare forte mal di testa nelle tempie.
  4. Intossicazione. Mangiare prodotti di bassa qualità, bere alcolici, fumare sigarette, abusare di spezie, puoi avvelenare il tuo corpo. L'intossicazione, infatti, è una delle cause più popolari che causano mal di testa nei templi.
  5. Nervo trigemino pizzicato. Ciò è dovuto a una lesione spinale, così come dopo lo sviluppo di una malattia del collo. Spesso in questo caso il mal di testa temporale è accompagnato da effetti di rumore.
  6. Crash ormonale sullo sfondo. Durante la pubertà, durante la gravidanza, l'allattamento al seno, durante la menopausa, possono esserci delle irregolarità nel sistema ormonale. Sono la causa dei mal di testa nei templi. In questo caso è necessaria anche la consulenza di un buon specialista.
  7. Mal di denti. Vale la pena notare che assolutamente qualsiasi dolore sentito in faccia può provocare la comparsa di dolore temporale. Il mal di testa, o meglio la sua vera causa, è più difficile da diagnosticare.
  8. Sovratensione del corpo. Il ritmo pazzesco fa sì che le persone moderne facciano i loro affari, senza prestare attenzione alla propria fatica. E dopo tutto, può causare forti mal di testa nelle tempie.

Come tutti comprendono, le cause del mal di testa temporale sono molto individuali. E questo suggerisce che in nessun caso si dovrebbe ricorrere alle raccomandazioni di conoscenti, amici, che hanno anche avuto un attacco di mal di testa temporale. È estremamente importante determinare la vera causa del dolore. E solo allora, dopo aver consultato un medico esperto, puoi procedere a ricevere determinati farmaci. Si noti che possono essere prescritti diversi corsi di trattamento per persone diverse con le stesse ragioni.

Mal di testa temporale: sintomi

Qualsiasi mal di testa nei templi è caratterizzato da repentinità, nitidezza. Nel caso in cui la sindrome dolorosa insorga sullo sfondo del superlavoro, con gravi disordini emotivi, la durata del mal di testa temporale può essere di 30 minuti e può durare un'intera giornata.

Se un mal di testa appare nei templi pulsanti al mattino, è molto probabilmente causato da un malfunzionamento dei vasi. Tale dolore è accompagnato da debolezza generale, tinnito, nausea. Naturalmente, non dovremmo escludere l'opzione quando il dolore può verificarsi a causa di disturbi circolatori dovuti al sonno in una posizione scomoda. Cioè, se l'attacco doloroso è passato da solo, dopo un po ', sai, non c'è motivo di preoccuparsi seriamente, ma vale la pena pensare a cambiare il cuscino o il materasso. Nella lotta contro il dolore mattutino mattutino alla testa, queste manipolazioni non aiuteranno. Devo andare dal dottore.

Quando il dolore si verifica sullo sfondo del trauma sofferto, i sintomi possono essere molto diversi: pulsazione nelle tempie, movimento del focus del dolore dal lobo temporale all'occipitale. In ogni caso, il dolore è molto grave e se non si prendono le misure appropriate, tale dolore può diventare cronico. Quando le sensazioni spiacevoli sono presenti nelle tempie e nel collo, e persino l'eco nell'orecchio, molto probabilmente hai un nervo dolente che termina nella regione occipitale.

Come puoi vedere tu stesso, esplorando i sintomi in dettaglio, è facile indovinare la vera causa del mal di testa temporale, ma questo non è un motivo per automedicare. È indispensabile sottoporsi a un esame, dopo il quale il medico sarà in grado di fare una diagnosi e prescrivere il trattamento appropriato. Se si desidera aiutare il medico con la diagnosi, si consiglia di tenere un diario in cui verrà annotato il numero e la natura del mal di testa. Questo è importante per coloro che soffrono di disturbi non sporadicamente, ma costantemente. Grazie ai tuoi record, sarà più facile per uno specialista fare una foto del decorso della malattia. Non dubitare, il diario può davvero aiutare a stabilire la diagnosi corretta. Dopo aver consultato un medico, puoi iniziare a prendere i farmaci. Può anche essere sedativi che alleviano efficacemente sindromi dolorose. Un medico, che prescrive farmaci, è guidato da una sola idea: offrire un rimedio che ha meno effetti collaterali. Le droghe assolutamente innocue semplicemente non esistono. Questo dovrebbe essere ricordato da chiunque sia troppo appassionato di pillole. Con mezzi medici, i farmaci dovrebbero essere usati esclusivamente in casi di estrema necessità.

Chi ha soprattutto bisogno di limitare l'assunzione di droghe, quindi sono i bambini e le donne nella posizione, così come le madri che allattano. In ogni caso, tutti devono rispettare rigorosamente il dosaggio specificato.

Sbarazzarsi del mal di testa nei templi a casa

Allevia la condizione con mal di testa nei templi, puoi provare a casa, senza ricorrere alla droga. Non pensare che qualsiasi metodo ti aiuterà immediatamente a recuperare. Il trattamento domiciliare è un approccio integrato:

  • Auto-massaggio della testa. È fatto semplicemente, senza assistenza, è solo importante scoprire dove si trovano i punti responsabili del mal di testa. Per molte conoscenze arriva nel processo di massaggio. Devo ammettere, l'automassaggio è davvero efficace. Non trascurarli. Non appena senti un attacco di dolore, prendi subito una posizione comoda e inizia a massaggiare la testa con la punta delle dita. È meglio iniziare con l'area che fa particolarmente male. Quindi devi superare l'intera testa, catturando entrambe le zone temporale, occipitale e frontale. Quando finisci il massaggio, rimani rilassato per qualche altro minuto. Riposare in questo è il migliore - il meglio delle medicine.
  • Bagno caldo, doccia. Cosa scegliere? Dipende da cosa ha causato il tuo dolore. Grazie al contrasto dell'anima si migliora in modo significativo la circolazione del sangue, che a sua volta si libererà dal mal di testa. Un bagno ti rilasserà, il che aiuterà anche ad alleviare il dolore.
  • Meditazione. Come notato sopra, il dolore può verificarsi a causa di stress, superlavoro, affaticamento. La meditazione è il miglior riposo per il sistema nervoso. Molte persone pensano erroneamente che sia difficile meditare. In realtà, tutti possono padroneggiare le basi della meditazione.
  • Camminando all'aria aperta. Sembrerebbe che tutti sappiano che è importante camminare per strada, ma molte persone trascurano questo consiglio. Tuttavia, tutti possono essere sicuri che il dolore nella regione temporale passi dopo 30 minuti trascorsi all'aria aperta. Camminare in piazze, parchi - la migliore prevenzione delle emicranie. E inoltre, non dimenticare di ventilare costantemente la stanza.

Per quanto riguarda l'uso di ricette popolari, erbe, è necessario capire che senza il consenso del medico per eseguire le procedure per tale auto-trattamento è impossibile. Dopotutto, non conoscendo la vera natura dell'origine del dolore temporale, si può danneggiare significativamente la salute.

Se improvvisamente hai un forte dolore alla testa, metti tutto e prova a rilassarti, puoi sdraiarti e dormire. Un sogno di qualità ti avvantaggerà sicuramente. E, molto probabilmente, non devi ricorrere all'uso di droghe mediche.

Conclusione: suggerimenti temporanei per la prevenzione del dolore

Frequenti mal di testa sono un segno evidente che è necessario cercare l'aiuto di uno specialista. Il terapeuta o il neurologo prescriverà una visita medica completa del sistema cardiovascolare e nervoso e, sulla base dei risultati, formulerà una diagnosi, prescriverà un trattamento delicato adatto. Di norma, viene trattata la malattia (causa) sottostante e vengono prescritti farmaci per il periodo di trattamento, finalizzati a fermare il dolore temporale.

Qualunque dottore dirà che è meglio prevenire la malattia che curarla.

Ecco una breve lista di misure preventive:

  • mantenere uno stile di vita sano;
  • evitare alcol, droghe, nicotina;
  • mangiare cibi sani;
  • aderenza al giorno;
  • educazione fisica, sport.

Le misure preventive danno sempre un risultato positivo se vengono prese in modo tempestivo. Ma in questo numero dovrebbe essere guidato dalle raccomandazioni degli specialisti, soprattutto se stiamo parlando di metodi difficili. Ad esempio, l'agopuntura può essere eseguita esclusivamente in cliniche specializzate. L'impatto non professionale è irto di danni alla salute.

Quindi, puoi liberarti di un mal di testa. La cosa principale in questo caso è selezionare individualmente il metodo che è giusto per te. E non dovresti impegnarti nell'auto-trattamento. Altrimenti, oltre alla testa, molti organi e sistemi corporei dovranno essere trattati. Qualsiasi azione e decisione deve essere concordata con il medico. E ricorda, il tuo successo nell'eliminare il dolore nei templi dipende dalle componenti di uno stile di vita sano: buon sonno, cibo sano, riposo e sonno. E le cattive abitudini dovranno dimenticare.

Dolore nei templi: cause, natura, trattamento

Mal di testa con localizzazione nei templi sono familiari a quasi ogni persona - le statistiche dicono che almeno il 98% delle persone ha avuto questa sindrome sgradevole. Se la solita sindrome del dolore può essere sopportata e persino sopportare il suo impatto abbastanza intenso, allora il dolore nei templi anche le persone più tolleranti sono costretti a usare medicine. Ciò è dovuto al fatto che un gran numero di nervi e vasi si dispiegano nella regione temporale: la minima pressione sulle terminazioni nervose porta a dolore severo.

La natura del dolore nella parte temporale della testa

Il dolore nei templi è raramente caratterizzato come noioso e doloroso - il più delle volte i pazienti li descrivono allo stesso modo: spari, palpitanti, acuti, intensi. Inoltre, il dolore in questo punto della testa può essere di breve durata, ma in alcuni casi dura per ore e persino giorni, sconvolgendo il solito ritmo della vita.

È interessante notare che le cause del dolore nei templi non influenzano il loro carattere - differiscono sempre condizionatamente con la stessa intensità.

Cause del dolore nei templi

Il dolore nei templi può essere causato da vari motivi, spesso, a prima vista, non sono affatto correlati a questa parte del corpo.

emicrania


Questa malattia causa non solo un attacco acuto di dolore in una o l'altra parte della testa con una sensazione pulsante nella tempia, ma anche nausea, vomito, rifiuto di luce e rumore luminosi. L'emicrania può manifestare solo dolore intermittente nel tempio, accompagnato da irritazione e nervosismo.

Spesso i pazienti non sono consapevoli della presenza di emicrania, quindi se si verificano i sintomi di cui sopra, è necessario consultare un medico - la medicina ha sviluppato un trattamento specifico per questo disturbo, e l'uso di antidolorifici non porta sollievo.

Alcune malattie infettive

Pulsazioni, intensità moderata e dolore prolungato nelle tempie possono accompagnare alcune malattie infettive - ad esempio, è inerente allo sviluppo precoce di mal di gola, influenza, brucellosi e altri disturbi.

Fai attenzione: prendere antidolorifici non ha l'effetto previsto, richiede un esame, la consultazione con un medico e la nomina di un trattamento competente, non il dolore, ma le sue cause.

Carattere cerebrale angiodistonico

Questa malattia si sviluppa come conseguenza delle violazioni del tono delle pareti dei vasi arteriosi e venosi. Oltre al dolore nei templi, ci saranno sintomi accompagnatori:

  • debolezza delle braccia e delle gambe, intorpidimento delle dita (a breve termine);
  • vertigini;
  • acufene occasionale;
  • insonnia.

Mal di testa nella regione temporale si verificano con angiodistonia cerebrale improvvisamente / spontaneamente, indipendentemente dall'ora del giorno. Possono essere caratterizzati come stupidi, doloranti, caratterizzati da una sensazione di "dolori".

Alta pressione intracranica

Patologia, che è caratterizzata dalla presenza di una grande quantità di CSF (fluido) nel cranio - molta pressione su certe parti del cervello e provoca un mal di testa potente, regolare ed estenuante.

La malattia è abbastanza pericolosa, in quanto porta a violazioni della funzionalità delle singole parti del cervello. Oltre al forte dolore alle tempie, i pazienti hanno notato nausea, indebolimento della vista e una sensazione di pressione negli occhi "dall'interno". Fai attenzione: la caratteristica di un paziente con aumento della pressione intracranica è la costante ricerca di una postura confortevole in cui cessa il dolore temporale - a volte questa postura è una strana configurazione.

aterosclerosi

Di solito un mal di testa nella zona dei templi nell'aterosclerosi appare quando la malattia è già stata diagnosticata - si nota un restringimento del lume patologico dei vasi e si nota la loro ostruzione. Il dolore temporale diventa permanente, dura a lungo, nessun antidolorifico aiuta o ha un effetto a breve termine. I pazienti hanno notato una significativa riduzione della memoria, aumento della fatica, irritabilità immotivata.

Disfunzione autonomica

Una malattia sistemica caratterizzata da disfunzioni nelle funzioni che il corpo normalmente esegue automaticamente. Non tutti portano allo sviluppo del dolore nei templi - questa sindrome sarà inerente solo ai disturbi cerebrovascolari. Il dolore ai templi in questo caso sarà accompagnato da regolari capogiri, frequenti svenimenti e acufeni quasi incessanti.

Dolori a livello di gruppo

Sono inerenti agli uomini (nella maggior parte dei casi) che hanno un secondo o terzo grado di obesità e hanno l'abitudine di fumare. I dolori temporali a grappolo sono più spesso registrati nel periodo primaverile-estivo e hanno una manifestazione caratteristica:

  • sempre acceso all'improvviso;
  • il dolore è presente non solo nel tempio, ma si diffonde anche istantaneamente al bulbo oculare;
  • c'è una lacrimazione abbondante;
  • i seni nasali sono annotati;
  • faccia iperemica (marcato rossore).

Il dolore nei templi è così forte che una persona è costretta a fermarsi, a sedersi, inizia automaticamente a massaggiare la tempia con le dita. Tale attacco dura non più di un'ora, più di 15 minuti di attacchi di dolore ai cluster sono più frequenti.

Arterite temporale

In questa malattia, si osserva un processo infiammatorio nelle arterie / vene localizzate nella regione temporale. La sindrome del dolore in questo caso è potente, pulsante, aumenta di notte o di pomeriggio, molto spesso il dolore appare nei momenti di masticare o di conversazione attiva, quando si usano i muscoli del viso.

Fai attenzione: quando si sentono le ossa temporali (i pazienti di solito lo fanno meccanicamente per ridurre la sindrome sgradevole), il dolore aumenta significativamente.

ipertensione

L'aumento della pressione prolungata è sempre accompagnato da mal di testa - possono essere presenti in qualsiasi parte della testa, le sensazioni pressanti e pulsazioni attive sono caratteristiche delle tempie. Nell'ipertensione, il dolore nei templi può essere innescato dai seguenti fattori:

  • esplosioni psico-emotive;
  • improvviso cambiamento delle condizioni meteorologiche;
  • tempeste magnetiche.

Con l'ipertensione, il dolore alle tempie non è solitario, è sempre accompagnato da debolezza generale, mancanza di respiro, dolore al cuore e rumore nelle orecchie.

Nevralgia del nervo trigemino

Una condizione molto spiacevole, che è accompagnata da dolore lancinante nelle tempie - una tale camera incrociata può durare da 10 a 80 secondi. Il dolore sorge sempre spontaneamente / improvvisamente, la persona in quel momento si ferma a causa della paura di amplificazione della sindrome, un paio di secondi dopo la lombaggine nella tempia, si alza uno spasmo dei muscoli facciali sul lato affetto e il dolore si diffonde alla guancia, agli occhi, alle orecchie, al mento.

Disturbi ormonali nelle donne

I dolori temporali possono manifestarsi immediatamente prima dell'inizio delle mestruazioni o nel mezzo del ciclo mestruale (periodo di ovulazione). Di regola, sono più intensi in giovane età, quindi la loro forza diminuisce e, dopo il parto, il dolore scompare del tutto.

Il dolore nei templi può comparire nel periodo menopausale della vita di una donna - sono anche associati a cambiamenti ormonali nel corpo, sono caratterizzati da carattere noioso e doloroso, durano diversi giorni di seguito, descritti dalle donne come "ondulati, rotolanti".

Cambiamenti patologici dell'articolazione temporo-mandibolare

Il dolore nei templi con questa patologia non è unico - la stessa sindrome è presente anche nella parte posteriore della testa, potrebbe esserci un'irradiazione al collo e alle spalle. Un segno caratteristico di patologia dell'articolazione temporo-mandibolare, oltre al dolore temporale, è la macinazione dei denti, una forte compressione delle mascelle.

Ferite alla testa

Il paziente stesso indicherà la causa del dolore nei templi - c'è stata una caduta o un colpo alla testa. Quando ferire i dolori temporali non differiscono nella loro natura intensa, quindi, i pazienti non prestano loro attenzione, si danno sollievo consumando i soliti antidolorifici. E infatti, questa sindrome indica eventuali violazioni nella funzionalità del cervello, sistema circolatorio, che richiedono la partecipazione attiva di professionisti.

Oltre alle condizioni patologiche, vari processi infiammatori e infettivi, fattori esterni possono anche causare dolore temporale. Questi includono:

  1. Il digiuno. Il rifiuto totale del cibo, che le persone usano per scopi medicinali o in virtù della religione, può portare alla comparsa di un dolore palpitante, intenso e costante nei templi. Inoltre, le prime sindromi dolorose iniziano ad apparire entro 24 ore dall'inizio di un digiuno completo.
  2. Avvelenamento. Puoi avvelenare non solo cibo, ma anche sostanze tossiche nell'aria. Ad esempio, avvelenamento da monossido di carbonio, formaldeide, stirene, cloruro di vinile e altre sostanze nocive. Il dolore nei templi sarà di natura pulsante, accompagnato da vertigini, nausea e vomito, aumento della sonnolenza. Fai attenzione: materiali plastici spesso moderni contengono sostanze tossiche nocive. Pertanto, in caso di comparsa di mal di testa permanenti nella regione temporale immediatamente dopo il lavoro di riparazione in casa / ufficio o l'acquisto di nuovi mobili, è opportuno verificarne la qualità.
  3. Mancanza di sonno Secondo la ricerca medica, è stata fatta una conclusione: il dolore nei templi può comparire dopo i disturbi del sonno - ogni persona dovrebbe riposare almeno 8 ore al giorno.
    La tensione eccessiva delle banane può anche portare a mal di testa nella regione temporale - questo è spesso notato in persone il cui lavoro è collegato alla necessità di elaborare un gran numero di documenti da un computer da molto tempo.

Fai attenzione: Alcuni scienziati sostengono che il dolore alle tempie può essere causato dal glutammato monosodico. Questa sostanza è contenuta in molti alimenti, spezie, salse - per evitare che il suo uso sia quasi impossibile.

Trattamento del dolore nei templi

Non vi è alcuna raccomandazione specifica per alleviare il dolore nei templi - anche potenti antidolorifici non forniscono sollievo in alcuni casi. Un mal di testa nei templi può indicare lo sviluppo di patologia, che minaccia non solo la salute, ma anche la vita umana - un appello a un medico non dovrebbe essere rinviato a tempo indeterminato.

Il trattamento della sindrome del dolore può essere effettuato con una varietà di metodi:

  • il dolore nei templi dell'emicrania può essere fermato da specifici farmaci: ergotamina, triptani;
  • ipertensione, distonia vegetativa, aterosclerosi non possono essere trattati da soli - sarà richiesta una prescrizione di una terapia a lungo termine, durante la quale anche il dolore nei templi cesserà;
  • Se l'irritabilità e altri fattori psicologici sono la causa della sindrome che viene considerata, allora può essere rimossa con una seduta di aromaterapia - organizzare il relax per te usando oli essenziali di arancia, tea tree e menta;
  • la patologia della natura vegeto-vascolare viene trattata con metodi fisioterapici (praticando sport) e assumendo farmaci che regolano il tono delle pareti vascolari.

Fai attenzione: per il dolore al tempio, l'aspirina può aiutare - è questo farmaco antinfiammatorio non steroideo che ha effetti benefici sui vasi sanguigni. Ma è impossibile introdurre la ricezione di questo farmaco nel sistema - qualsiasi farmaco deve essere usato in modo autorizzato.

Primo, primo soccorso per i mal di testa nei templi:

  1. Bevi una tazza di caffè in silenzio e una stanza buia. Fai attenzione: Questa raccomandazione è adatta solo per quelle persone che hanno escluso l'ipertensione arteriosa e le malattie del sistema cardiovascolare.
  2. Fare un massaggio alla testa. Se la localizzazione della sindrome del dolore cade sulle tempie, allora devi agire in quest'area: usa le dita per premere la fossa temporale e resisti alla tensione per 5-10 secondi, puoi massaggiare con movimenti circolari.
  3. Procedure di contrasto Applicare sulle tempie e sulla fronte un impacco freddo per 5 minuti, quindi cambiarlo a caldo. 10-15 minuti sono sufficienti per tali procedure contrastanti e il dolore nei templi scomparirà.

Se parliamo di prevenzione e riduzione del numero di attacchi di dolore nei templi, puoi fare quanto segue:

  1. Prendi abbastanza tempo per dormire - una persona dovrebbe dormire almeno 6 ore al giorno, l'opzione migliore è di 8 ore.
  2. Più spesso, lasciate riposare i vostri occhi e muscoli durante il lavoro sedentario e duro, abbandonate seduti al computer al di fuori dell'orario di lavoro - meglio leggere un libro.
  3. Bevete regolarmente tisane - per esempio, fatte con fiori di camomilla farmaceutica (1 cucchiaio da tavola di acqua secca per tazza di acqua bollita, preparate come tè normale).
  4. Camminare attraverso l'aria fresca, ventilare regolarmente la stanza - la fornitura di ossigeno nell'aria garantirà un adeguato funzionamento di tutti i sistemi del corpo.

Le raccomandazioni di cui sopra si applicano alla consulenza generale - solo un medico può dare appuntamenti più specifici. La sindrome del dolore nella regione temporale della testa è un segnale di avvertimento che indica problemi di salute - solo un esame completo e professionale ti consentirà di escludere o confermare qualsiasi patologia.

Maggiori dettagli sui dolori nei templi sono descritti nel programma "Sii sano":

Yana Alexandrovna Tsygankova, revisore medico, medico generico della più alta categoria di qualificazione.

24.620 visualizzazioni totali, 4 visualizzazioni oggi