Se colpisci la parte posteriore della testa: cosa fare e quali sono le conseguenze

Prevenzione

Un colpo alla testa che è insignificante a prima vista potrebbe infatti rivelarsi un grave infortunio e portare a conseguenze inaspettate per la vittima. Nelle strutture cerebrali della parte occipitale si concentrano i fasci di fibre nervose responsabili del funzionamento del sistema visivo. Anche un leggero livido della testa, per non parlare di lesioni più significative e gravi a questa parte della testa, può portare allo sviluppo di disturbi visivi o completa cecità, così come l'aspetto nel tempo delle conseguenze associate alla violazione del sistema nervoso.

Se si colpisce la parte posteriore della testa, al fine di ridurre la probabilità di complicazioni per una vittima di un infortunio al collo, una persona deve essere diagnosticata da medici specialisti senza fallire, e in caso di violazioni, seguire le loro ulteriori raccomandazioni.

Conseguenze se colpisci la parte posteriore della testa

L'ammaccatura della testa, come tutte le lesioni craniocerebrali, in assenza di un trattamento adeguato e un periodo di recupero può portare a conseguenze irreversibili e gravi. Il miglioramento dell'immaginario nei primi mesi e l'assenza di sintomi tipici di una lesione alla testa spesso portano il paziente a tornare a uno stile di vita normale subito dopo il trattamento e, allo stesso tempo, a ignorare le raccomandazioni del medico per un regime benigno. Le conseguenze di tali azioni iniziano a manifestarsi mesi o anni dopo il livido del collo sotto forma dei seguenti sintomi:

  • Disturbi visivi sotto forma di agnosia spaziale unilaterale. Il paziente non percepisce parte dello spazio da una ferita precedente, in conseguenza del quale non può orientarsi negli oggetti intorno a lui, ad esempio, per distinguere tra la loro posizione corretta e la distanza tra loro.
  • Astenia post-traumatica, manifestata come un cambiamento senza causa dell'umore (dall'irritabilità all'apatia), distrazione, disturbi del sonno, diminuzione delle prestazioni, memoria, concentrazione e attività mentale.
  • Frequenti vertigini e mal di testa, causati da maltempo, assunzione di alcol o sovrastimolazione nervosa.
  • Suscettibilità al verificarsi di stati d'animo depressivi, paure e ansie infondate.
  • Mente offuscata e il verificarsi di allucinazioni.

Per ridurre il rischio di manifestazione degli effetti descritti, è necessario anche con un leggero colpo alla parte posteriore della testa su un oggetto duro per consultare un medico per un consiglio. Soprattutto questa raccomandazione si applica ai bambini nei quali i principali sistemi vitali e il tessuto cerebrale sono nella fase di crescita e formazione.

Pronto soccorso per lividi al collo

Se una persona ha colpito la parte posteriore della testa, la natura delle azioni che devono essere eseguite in caso di un trauma cranico dipende direttamente dalla gravità dell'impatto e dai sintomi manifestati nei primi minuti.

Con un leggero colpo alla nuca, la presenza di coscienza e l'assenza di nausea e segni di disorientamento, il seguente aiuto dovrebbe essere dato alla vittima:

  • mettilo su un divano o su un letto;
  • garantire il silenzio;
  • applicare un impacco freddo sulla parte posteriore della testa sotto forma di ghiaccio avvolto in un asciugamano ogni 15 minuti con una pausa di mezz'ora;
  • trattare l'abrasione o l'ematoma, se l'impatto della pelle danneggiata;
  • mostra il ferito al medico per evitare una leggera commozione cerebrale.

Perdita di coscienza, anche per un breve periodo di tempo, nausea, vertigini e disorientamento dell'orientamento nello spazio possono indicare un effetto traumatico più serio: lo sviluppo della commozione cerebrale o la formazione di ematomi intracranici. In tali casi, coloro che sono con le persone interessate devono eseguire immediatamente le seguenti azioni:

  • Posizionare con cura la vittima su una superficie piana e dura. Se esiste la possibilità di danneggiare le vertebre del collo o della schiena, non è consigliabile spostarlo. In questo caso, dovresti girare la persona delicatamente ferita al suo fianco in modo che non soffochi le masse in caso di vomito e alzi un po 'la testa.
  • Chiamare immediatamente la squadra medica e non permettere alla vittima di addormentarsi prima del loro arrivo.
  • Misura il polso ferito e chiedigli del suo stato di salute, quindi comunica questa informazione ai medici.

In caso di sintomi gravi, il paziente non deve mettere le compresse sul sito della ferita e dare antidolorifici. Ridurre i sintomi e attenuare le sensazioni a seguito del loro trattamento può complicare la diagnosi di lesione e portare alla nomina del trattamento sbagliato.

Trattamento della ferita alla parte posteriore della testa

Il trattamento del trauma occipitale è prescritto da un medico specializzato (neurologo, traumatologo o neurochirurgo) dopo la diagnosi e la determinazione della gravità della lesione.

In caso di lieve contusione o commozione cerebrale, il trattamento può essere eseguito a casa. Per fare questo, il medico può prescrivere le seguenti misure e raccomandazioni:

  1. Riposo a letto e silenzio nei primi giorni dopo l'ictus.
  2. Antidolorifici per il dolore nella parte posteriore della testa.
  3. Comprimi al posto di impatto con una soluzione di magnesia nei primi giorni due volte al giorno.
  4. Trattamento del sito di livido con unguenti (unguento eparina, Troxevasin, gel di Traumeel).

Grave trauma alla testa richiede l'ospedalizzazione obbligatoria e il trattamento sotto la supervisione dei medici. Ai metodi di trattamento sopra descritti e alle misure in questi casi, è possibile aggiungere:

  1. Preparazioni lenitive.
  2. Compresse antiemetiche e anti-nausea.
  3. Farmaci che normalizzano la circolazione sanguigna e nutrono il cervello.
  4. Il corso di fisioterapia.

Dopo aver attraversato il corso principale del trattamento e della dimissione, al paziente vengono date le seguenti raccomandazioni:

  • fornire una modalità di funzionamento leggera;
  • un'eccezione nel primo mese dopo aver scaricato lo stress fisico ed emotivo;
  • limitare il tempo trascorso al computer;
  • soggiorno regolare in aria;
  • normalizzazione del sonno;
  • restrizione nel menu giornaliero degli alimenti che provocano spasmo dei vasi sanguigni e lo sviluppo di mal di testa.

Dopo un certo tempo, anche se si sente bene, è necessario visitare un medico per sottoporsi a un esame di routine. Ciò ridurrà la probabilità di complicanze e la successiva manifestazione di disagio che interferisce con una vita piena.

Dolore al collo dopo aver ammaccato la testa

La salute della testa Mal di testa Dopo aver colpito la testa, fa male la testa: cosa può essere e cosa fare

Dopo aver colpito la testa, la testa fa male: cosa può essere e cosa fare

Le ferite alla testa sono molto pericolose per una persona, perché possono essere fatali. Non è per niente che una persona è dotata di standard di sicurezza nelle imprese, mentre si pratica sport, durante alcuni tipi di attività all'aperto, in base al quale è necessario utilizzare un casco o un casco protettivo. Nonostante il fatto che il teschio umano protegga fermamente il cervello dai danni, qualsiasi colpo alla testa è molto pericoloso. Se, dopo un infortunio, un mal di testa, questo è un motivo serio per rivolgersi a un medico.

Le lesioni alla testa dopo l'impatto possono essere aperte e chiuse. In caso di infortunio aperto, non è difficile per uno specialista qualificare il danno, applicare il primo soccorso e prescrivere un trattamento. Per quanto riguarda la lesione alla testa chiusa, il suo pericolo risiede nell'assenza di segni esterni. La diagnosi viene fatta sulla base della testimonianza sullo stato di salute del paziente stesso e dopo aver condotto numerosi studi e sprecando tempo prezioso.

Dopo aver ricevuto un colpo, una lesione alla testa o dopo una caduta e l'assenza di sintomi esterni di ferita, una persona, a causa della sua negligenza, nella maggior parte dei casi, rifiuta di consultare immediatamente un medico, anche se molte ferite alla testa richiedono un trattamento ospedaliero. Inoltre, la forza del colpo non è sempre proporzionale al dolore. La lesione più grave può causare dolore lieve.

Il mal di testa che si verifica dopo un colpo di testa può essere accompagnato da effetti collaterali di lesioni.

Sintomi di una ferita alla testa pericolosa

  1. Cattiva salute generale.
  2. Nausea e vomito.
  3. Debolezza.
  4. Lividi sotto gli occhi.
  5. Visione alterata, olfatto, udito.
  6. Disturbo di coordinazione
  7. Comprensione della parola.
  8. Perdita di coscienza
  9. Difficoltà a respirare.
  10. Alunni estesi o ristretti.
  11. La selezione di fluido chiaro dalle orecchie e dal naso.
  12. Rossore del viso a causa del flusso di sangue alla testa.
  13. Fotosensibilità.

Conseguenze di intestazioni che causano dolore

Una conseguenza comune di un trauma cranico è la commozione cerebrale. manifestato da dolore lancinante nella parte posteriore della testa e disfunzione cerebrale temporanea. Nella maggior parte dei casi, dopo una commozione cerebrale, il corpo si riprende rapidamente, ma spesso i segni principali di una commozione cerebrale mascherano gli effetti collaterali della lesione.

Le lesioni alla testa possono causare malformazioni vascolari dei vasi cerebrali. La malformazione è una connessione anormale di arterie o vene e il loro intreccio. Queste formazioni non causano solo dolore, ma possono anche essere le cause delle emorragie. paralisi degli arti e convulsioni epilettiche. In questo caso, il dolore si verifica nella formazione di malformazioni. Questo problema è trattato con successo chirurgicamente.

Ematoma interno può verificarsi dopo un forte colpo di testa. L'ematoma si verifica nell'area di una rottura di un vaso sanguigno nel tessuto cerebrale stesso o tra il cervello e il cranio. Anche un piccolo ematoma può spremere il cervello, interferendo così con la sua attività. Se c'è un ematoma interno della testa, non ci possono essere segni esterni sotto forma di lividi o abrasioni. Il trattamento dell'ematoma viene eseguito con un laser o un intervento chirurgico.

L'aneurisma vascolare cerebrale (un rigonfiamento anormale nei vasi sanguigni dei vasi sanguigni del cervello) si verifica con un forte colpo alla testa. Le aree convesse fanno pressione sul cervello, i centri nervosi, causano la disfunzione cerebrale, ma la rottura dell'aneurisma, che è spesso la causa della morte, è più pericolosa.

La lesione cerebrale traumatica può provocare infiammazione e accumulo di liquido cerebrospinale, un fluido che riempie lo spazio tra il cervello e il cranio. Questa malattia è chiamata idrocefalo. Molto raramente, un colpo alla testa può causare pneumocifilia - accumulo di aria all'interno del cranio. Entrambe le malattie sono trattate mediante intervento chirurgico.

Una rottura del timpano a causa di un colpo alla testa è accompagnata da dolore e può anche causare sanguinamento dall'orecchio. Il principale pericolo di una tale lesione è l'infezione nell'orecchio interno. La perdita dell'udito può essere temporanea e il timpano ha la proprietà di rigenerazione e di solito viene completamente ripristinato senza l'intervento dei medici in 2-3 settimane.

La conseguenza di un colpo alla testa può essere un rigonfiamento del cervello - un aumento nel volume del cervello dovuto all'accumulo di liquido in eccesso nelle cellule cerebrali. L'edema cerebrale si sviluppa ad un ritmo molto rapido e richiede cure di emergenza. Il trattamento si basa sul ripristino della normale circolazione sanguigna, mentre il sangue viene arricchito artificialmente con l'ossigeno.

La causa del mal di testa può essere uno spostamento delle vertebre cervicali. che può essere causato da una caduta o un colpo alla parte posteriore della testa. In questo caso, la causa del mal di testa è la ridotta circolazione del sangue. Terapista manuale e ginnastica terapeutica aiuteranno ad eliminare questo problema.

La pratica dimostra che dopo aver colpito il mal di testa può periodicamente tornare indietro per decenni. In modo che il dolore non diventi un'abitudine, così come per prevenire lo sviluppo di qualsiasi anormalità del cervello, non prendere il tempo per andare dal medico. Gli specialisti possono identificare la causa del mal di testa e, a seconda della natura della lesione, prescrivere un trattamento.

Specialisti di profili

  1. Terapeuta.
  2. traumatologo ortopedico.
  3. Otorinolaringoiatra.
  4. Neurologo.
  5. Chirurgo.
  6. Terapista manuale

I sintomi di lividi alla parte posteriore della testa

L'ammaccatura della parte posteriore della testa può causare conseguenze molto gravi per la salute e la vita della vittima. Nella parte occipitale del cervello, come è noto, si trova il centro visivo, il cui danno può portare alla cecità o alla vista.

sintomatologia

In caso di gravi lividi della testa, la vittima può perdere conoscenza e quindi sentire intorpidimento alle gambe. Questo suggerisce che una persona potrebbe aver avuto una commozione cerebrale e dovrebbe essere immediatamente ricoverata in ospedale.

Ma se un bambino o un bambino piccolo ha gravemente colpito la parte posteriore della testa, in ogni caso, è necessario chiamare un'ambulanza. Il fatto è che anche con una forte commozione cerebrale i bambini non perdono mai coscienza.

Se, a seguito di un livido sulla testa della testa, un adulto ha avuto una commozione cerebrale, dopo aver ripreso conoscenza, sente:

8212; perdita di memoria

8212; mal di testa,

In quel caso, quando il colpo era molto forte, e c'era una contusione cerebrale, ci sono:

8212; perdita prolungata di coscienza

8212; disturbi del linguaggio

8212; paralisi, paresi,

8212; gravi sintomi neurologici

8212; disturbi mentali e così via.

Una lesione cerebrale è una lesione grave. Ma con attenzione speciale è necessario trattare i sintomi della ferita alla testa nei bambini piccoli, perché anche con una contusione cerebrale, i sintomi non possono essere pronunciati, e per un tempo sufficientemente lungo per essere compensati dal corpo dei bambini.

Se c'è solo una contusione di tessuto molle nel collo, un ematoma appare in questa zona della testa, così come il dolore, lieve sonnolenza e una serie di altri sintomi.

effetti

In assenza di trattamento tempestivo e appropriato, i seguenti effetti possono essere osservati in una vittima di un trauma cranico:

8212; agnosia unilaterale, ad es. non percezione o percezione parziale di parte dello spazio sul lato della testa in cui si trova la lesione,

8212; degrado delle prestazioni

8212; disturbo del sonno

8212; deterioramento della memoria

8212; stato depresso

8212; allucinazioni visive e uditive,

8212; mal di testa prolungato

8212; menomazione visiva, cecità e altro.

Dopo aver provocato un livido sul collo, ci possono essere conseguenze più gravi, fino a edema cerebrale e morte, tutto dipende dalla gravità della lesione.

Pronto soccorso

In connessione con le possibili gravi conseguenze dopo un livido della testa, è importante sapere come fornire il primo soccorso alla vittima.

Se una persona è svenuta dopo aver ricevuto un colpo all'occipite, che potrebbe indicare una concussione o una contusione del cervello, dovresti immediatamente chiamare un'ambulanza.

Quindi, devi gentilmente mettere la vittima dalla sua parte, in modo che, in caso di vomito, non soffochi il vomito.

Va ricordato che a seguito di una caduta e di un forte colpo alla nuca, anche la colonna vertebrale e le ossa del cranio possono essere danneggiate, quindi la vittima dovrebbe essere spostata con estrema cautela. È vietato sollevarlo da solo e spostarlo da un posto all'altro.

Se la vittima è cosciente e non malata, devi solo applicare un impacco di ghiaccio alla testa. Tenere il raffreddore può essere di circa 20 minuti e dopo mezz'ora ripetere questa procedura.

In attesa di cure mediche, non è consigliabile offrire analgesici alla persona ferita, dal momento che questo può complicare ulteriormente la diagnosi di trauma cranico.

trattamento

Con una leggera lesione al collo, il trattamento può essere effettuato a casa. La vittima dovrebbe essere provvista di un rigoroso riposo a letto e riposo completo. Durante questo periodo, potrebbe sperimentare la fotofobia, quindi dovresti proteggerlo da fonti di luce intensa.

8212; eparina pomata

8212; "Traumel Gel",

8212; "Gel Dorobene",

8212; "Troxevasin" e così via.

Unguento deve essere applicato secondo le istruzioni al luogo del livido della testa più volte al giorno.

Durante l'intero periodo di trattamento a casa è necessario proteggere la vittima dal guardare la televisione e sedersi su Internet. Dovrebbe passare più tempo fuori città all'aria aperta e non evitare gravi sforzi fisici.

Se la vittima ha una perdita o il minimo annebbiamento della coscienza, allora il trattamento viene effettuato esclusivamente in un ambiente ospedaliero con la stretta osservanza di tutte le raccomandazioni e le prescrizioni del medico curante.

Chiedi a uno specialista

Mal di testa dopo aver colpito # 8212; cosa fare? Consiglio del dottore

Sfortunatamente, nessuno è immune da lesioni accidentali, domestiche o industriali. Anche solo camminando lungo la strada, una persona può scivolare e cadere. O bussa alla tua fronte sulla porta, lasciando l'autobus. Bene, se l'incidente non ha conseguenze, limitando il disagio temporaneo. Quando un mal di testa dopo un ictus è del tutto naturale. Puoi aiutare te stesso con semplici metodi di casa. Ma se il dolore non scompare a lungo, o se compaiono sintomi di commozione cerebrale, dovresti consultare un medico.

Quando ho bisogno di cure mediche?

Dopo l'infortunio, è necessario prestare attenzione alla natura del dolore alla testa. Hai bisogno di preoccuparti nei seguenti casi:

  1. Un mal di testa dopo un ictus fa male per un tempo molto lungo, e la sindrome non scompare per diversi giorni.
  2. Il dolore è così forte che persino gli analgesici non aiutano.
  3. La pulsazione dà chiaramente al tempio o causa l'acufene.
  4. Un collo intorpidito o difficoltà a girarlo ai lati.

Una commozione cerebrale può essere indicata dai sintomi associati al mal di testa:

  • vertigini;
  • perdita di coscienza;
  • oscuramento degli occhi;
  • appariva visione offuscata;
  • discorso incoerente;
  • nausea e vomito frequente;
  • grave debolezza;
  • lividi sotto gli occhi.

Mal di testa post-traumatico

Fai clic su Riproduci per visualizzare.

Quando una persona ha una commozione cerebrale, possono verificarsi allucinazioni, convulsioni e disorientamento nello spazio. La coordinazione dei movimenti è spesso disturbata, l'irritabilità e una reazione acuta ad una luce intensa o un suono forte appare.

Se una persona è svenuta, ma si sta svegliando, si sente bene, è comunque necessario consultare un medico ed essere esaminati. Dopo l'infortunio, c'è il rischio di ematoma, rottura vascolare, infiammazione e accumulo di liquido cerebrospinale.

Assicurati di visitare l'ospedale se colpisci un oggetto pesante sulla tempia. Le conseguenze possono essere molto gravi, a volte irreversibili, se non si inizia un trattamento chirurgico.

Situazioni pericolose in cui il collo o la schiena sono stati feriti. Le vertebre danneggiate o spostate possono restringere i vasi sanguigni che forniscono sangue alla testa e causare forti dolori.

Primo soccorso

Se il colpo è stato forte, subito dopo l'infortunio, prima che arrivi l'ambulanza, il seguente aiuto può essere dato alla vittima:

  1. Posare la persona sul lato o in modo che le spalle e la testa siano leggermente sollevate. Ciò impedirà una situazione in cui la vittima potrebbe soffocare il vomito.
  2. Assicurarsi che la persona non si muova. Il collo dovrebbe essere in una posizione e non ruotare.
  3. Se il tempio è stato danneggiato, è necessario attaccare delicatamente qualcosa di freddo, ma in ogni caso non premere sul punto danneggiato. Lo stesso vale per i dossi e le ferite sanguinanti.

Se ci sono abrasioni sanguinanti, è preferibile trattarle con la soluzione di furatsilina o il perossido di idrogeno.

Trattamento farmacologico

Il mal di testa può essere rimosso da uno dei seguenti farmaci:

Se il dolore continua a tormentare, devi essere esaminato in ospedale. Sono possibili lesioni gravi che sono difficili da diagnosticare. Ad esempio, al fine di evitare processi infiammatori incipienti, uno specialista prescriverà un trattamento con farmaci antibatterici.

Inoltre, il medico fornirà raccomandazioni per l'assunzione di farmaci che alleviano le condizioni umane dopo l'infortunio. Ad esempio:

  1. Migliorare il metabolismo tra le cellule cerebrali con l'aiuto di piracetam. Il farmaco aiuta a far fronte a forti mal di testa e vertigini.
  2. Rafforzare le pareti dei vasi sanguigni ascorutina.
  3. Prevenzione del gonfiore nel cervello con ipertensione arteriosa durante l'assunzione di aminofillina.
  4. Ripristino del normale etamzilatom circolatorio.

Come alleviare il mal di testa a casa?

Dopo un infortunio, anche minore, un mal di testa può tormentare per un po '. A volte basta bere tè caldo alla menta con miele e dormire per liberarsi di sensazioni spiacevoli.

È bene fare un bagno rilassante con oli essenziali prima di andare a letto:

L'aromaterapia può anche essere organizzata in un altro modo: aggiungere alcune gocce di olio essenziale in una ciotola di acqua calda e posizionare i piatti vicino alla testiera.

Subito dopo l'incidente, è consigliabile applicare un impacco freddo sul luogo dell'impatto. A questo scopo, idonei cubetti di ghiaccio o prodotti del congelatore, avvolti in una sciarpa. È possibile utilizzare foglie di cavolo bianco prelevate dal frigorifero.

Lenisce delicatamente un delicato massaggio, che scalda le tempie, la fronte, il collo e il collo.

Suggerimenti per la medicina tradizionale

Dopo un trauma cranico, un impacco di patate crude ha un effetto calmante sulla testa. Un grosso tubero pelato viene strofinato su una grattugia fine. Gruel avvolto in una garza e messo sulla sua fronte. Hai bisogno di mentire, completamente rilassato, per circa venti minuti.

Un buon aiuto per far fronte a mal di testa bevande vegetali prese a stomaco vuoto:

  • brodo di patate, leggermente salato;
  • succo di pomodoro con una piccola quantità di aglio schiacciato;
  • succo di barbabietola cruda a metà con la carota;
  • un cocktail di broccoli, prezzemolo e acetosa, cotti in un frullatore e montati con un uovo crudo.

Se dopo l'impatto la pressione sanguigna è aumentata notevolmente, è necessario bere decotti da motherwort o erba di San Giovanni.

Mal di testa dopo aver colpito la parte posteriore della testa

Video: Perché un mal di testa nella parte posteriore della testa

Mal di testa dopo un colpo alla parte posteriore della testa può essere un sintomo pericoloso. L'impatto porta al fatto che i nervi nell'occipite sono pizzicati, quindi sorgono problemi con il flusso sanguigno vascolare, il cervello non nutre abbastanza ossigeno, quindi compare un forte mal di testa. Dopo l'impatto, i nervi vengono pizzicati a causa del fatto che la funzione vertebrale è compromessa e il tono della spalla è aumentato. È importante, subito dopo lo sciopero, consultare il proprio medico per sottoporsi a un intero ciclo di esami.

Cause di mal di testa dopo l'infortunio nella parte posteriore della testa

1. Il dolore di tensione dopo uno sciopero è dovuto al fatto che lo spasmo muscolare appare nel collo. Sensazioni spiacevoli sono spremere, tirare, sbavare, fare male, può infastidire una persona. Dopo un ictus, durano fino a 5 minuti o un giorno intero, se un forte infortunio può essere disturbato per un lungo periodo. Cerca di sbarazzartene prima con l'aiuto di tecniche di respirazione, rilassamento, sedativi a base di erbe.

2. Mal di testa dopo ictus a causa di una lesione cerebrale traumatica. Dopo di loro, un grande numero di ematomi può formarsi all'interno della testa, a causa di loro il deflusso del liquido cerebrospinale viene disturbato, inizia a ristagnare. Di conseguenza, la pressione all'interno del cranio può aumentare notevolmente, provocando un forte mal di testa nella regione occipitale dopo l'impatto. Trauma cranico può essere rilevato da raggi X, risonanza magnetica, al fine di sbarazzarsi del danno nel tempo.

3. Spesso una persona dopo un infortunio esperto può avere problemi di pressione sanguigna. Per questo motivo, nella parte posteriore della testa c'è un forte dolore di un carattere pulsante. Può dare al collo, spesso preoccupato al mattino. In caso di pressione bassa, la persona ha le vertigini, diminuisce la capacità di lavoro, appare la debolezza. Dopo i colpi, possono apparire problemi con il sistema vascolare, nei casi più gravi, tutto può finire in un ictus.

La manifestazione di un mal di testa dopo un colpo nella parte posteriore della testa

Spesso, il disagio alla testa può essere accompagnato da sintomi come nausea, grave affaticamento, problemi di attenzione, una persona notevolmente irritabile e molto nervosa, e il suo sonno può essere disturbato. Tutto questo parla di sindrome post-traumatica. I sentimenti possono apparire più tardi.

Video: 5 PERSONE CHE DIVENTANO UN GENIO DOPO UN IMPATTO SULLA TESTA

Spesso un mal di testa nella parte posteriore della testa può essere come durante la tensione, emicranie, mal di testa a grappolo. Il dolore dopo un impatto in una donna anziana potrebbe non fermarsi affatto, il corpo si riprende lentamente.

È stato dimostrato dagli scienziati medici che un grave trauma cranico non causa un mal di testa così forte come un leggero colpo e una persona non consulta un medico in tempo, commette un grave errore.

Tipi di mal di testa occipitale dopo l'ictus

1. L'acuta può apparire entro una settimana, passa solo due mesi dopo.

2. Il personaggio cronico appare nella prima settimana dopo l'impatto, sei mesi dopo non passa, può tormentare una persona per tutta la vita.

Fai attenzione che le sensazioni dolorose sono spesso influenzate da umore psicologico, situazioni stressanti, tensione. Per questo, oltre al mal di testa, può svilupparsi una grave depressione, quindi è importante riposare, rilassarsi, consultare un neurologo dopo un ictus, se c'è bisogno di uno psicologo.

Trattamento di mal di testa nella parte posteriore della testa dopo l'infortunio

Immediatamente dopo l'impatto, è necessario contattare un traumatologo, soprattutto se compaiono sintomi quali nausea, vertigini e vomito.
Questo potrebbe indicare una commozione cerebrale.

Video: massaggio alla testa per alleviare il mal di testa in 4 minuti

Spesso, un medico prescrive procedure di fisioterapia per il dolore alla parte posteriore della testa, in un primo momento, a causa di loro, il dolore può aumentare, dopo di che diventa più facile. Si consiglia di eseguire una serie speciale di esercizi, il nuoto aiuta soprattutto.

In situazioni gravi, gli analgesici, i beta-bloccanti sono prescritti, si noti che questi farmaci possono causare una serie di effetti collaterali. Nei casi in cui il dolore non scompare entro cinque giorni, dopo che gli analgesici sono ancora più aggravati, ciò indica un'intolleranza individuale verso un certo tipo di anestetico. Inoltre, gli analgesici influenzano negativamente lo stato di fegato, reni, cuore, midollo osseo.

Video: massaggio alla testa per alleviare il mal di testa in 3 minuti

Alcune persone possono soffrire non tanto per un ictus quanto per lo stress e la tensione nervosa. In questa situazione, sarà necessario assumere sedativi, antidepressivi. Se ci sono problemi con il sistema vascolare, è necessario agire, monitorare costantemente la pressione del sangue, calmarsi, in modo che il sistema nervoso centrale sia normale.

Aiuta a colpire la parte posteriore della testa

Se le ossa del cranio non sono danneggiate, è necessario prendere il ghiaccio e attaccare alla zona interessata, in modo da poter rimuovere il gonfiore e interrompere il sanguinamento. Nei casi in cui si verifichi una grave emorragia, è necessario applicare immediatamente un tampone stretto sull'area interessata, se ciò non aiuta, è necessario chiamare un'ambulanza.

Dopo aver colpito la parte posteriore della testa, hai bisogno di riposare, non puoi dare una persona che dorme all'inizio, in modo che non sia in condizioni gravi, monitora costantemente come si comporta la vittima. Quando la coordinazione nei movimenti è disturbata, compare il vomito grave, è impossibile automedicare.

Quando una persona perde conoscenza dopo aver colpito la testa, è necessario ruotarla di lato, in modo che il vomito non penetri nel tratto respiratorio. Nel caso in cui, oltre alla testa, la colonna vertebrale sia danneggiata, il bambino deve essere girato con molta attenzione in modo che non vi siano altre lesioni.

Quindi, i dolori nella zona dell'occipite dopo un ictus possono essere diversi, tutto dipende da ciò che causano, dal tipo di lesione che la persona ha subito. Spesso gli atleti prendono un calcio durante il pugilato, può cadere sulla corda e soffre così di un mal di testa nel collo. È importante esaminare la zona della testa in tempo, rivolgersi a un traumatologo, neurologo, terapeuta. Se un atleta ha subito un infortunio, deve rifiutarsi di praticare sport per un po '. Per tre anni, sono costantemente sottoposti a screening per scopi preventivi, non dimenticate di visitare l'oculista, spesso a causa dell'impatto, la visione può essere notevolmente ridotta.

Mal di testa per diversi giorni dopo l'ictus

Mal di testa dopo ictus

Se la testa inizia a ferire dopo un ictus, è importante consultare un medico, poiché un tale sintomo può indicare una commozione cerebrale, una rottura vascolare o un ematoma interno. Prima di tutto, è necessario verificare come la vittima reagisce a ciò che lo circonda. I mal di testa dopo essere stati feriti sono pericolosi per una persona perché possono provocare la morte. Per questo motivo, le persone che lavorano nella produzione o nella costruzione di case devono sempre indossare i caschi. Cosa fare se l'infortunio è successo e la persona soffre di mal di testa?

Varietà di urti

La testa potrebbe iniziare a ferire a causa di diverse situazioni. Ad esempio:

  1. L'uomo cadde e colpì la testa;
  2. Un oggetto duro o pesante o una pietra è stato lanciato nella testa da un'altra persona;
  3. Se la vittima ha una mazza sulla testa;
  4. Un uomo ha avuto un trauma cranico a causa di un incidente stradale;
  5. Lesioni durante un combattimento tra diverse persone;
  6. Se la vittima è specificamente picchiata.

Se una persona è stata colpita alla testa, può verificarsi un ematoma esteso. Nei casi più gravi, può verificarsi un sanguinamento grave, specialmente se il colpo si è verificato nell'area della fronte. Spesso, una caduta e un trauma cranico causano una commozione cerebrale. Per questo motivo, la vittima potrebbe perdere conoscenza, memoria. La commozione cerebrale può portare a problemi mentali.

Sintomi e pericoli dopo un'intestazione

Dopo che una persona ha colpito la sua testa, c'è dolore. A volte può essere accompagnato da nausea, vomito, debolezza. La vittima non può spiegare chiaramente cosa è successo, non sente bene, non può camminare da solo, le sue braccia e le sue gambe non obbediscono.

La vittima diventa nervosa, irrequieta, ha una doppia personalità. In caso di gravi lesioni alla testa, il lavoro del sistema cognitivo può essere interrotto, così come convulsioni, paralisi e persino coma.

Un'urgente necessità di portare il paziente in ospedale se:

  1. Più di 15 minuti senza interrompere il sanguinamento;
  2. Nella zona del collo e della testa vi è un forte dolore e nausea;
  3. C'è molto sangue dal naso e dalle orecchie;
  4. Aumento della temperatura corporea superiore a 38 gradi dopo l'impatto;
  5. La schiena, il collo e l'uomo sono feriti in convulsioni;
  6. Un uomo non può camminare, la sua mente è confusa dopo aver colpito la testa;
  7. La vittima sta respirando pesantemente o è svenuta.

È importante quando questi sintomi aiutano prontamente il paziente al fine di salvargli la vita e la salute.

Come dare il primo soccorso?

Se una persona ha ricevuto un forte colpo alla testa, chiama un'ambulanza. Mentre la macchina sta guidando, fornire alla vittima un'assistenza medica urgente:

  1. Il paziente deve essere appoggiato su un fianco, o in modo che la testa e le spalle siano leggermente sollevate;
  2. Assicurati che la vittima stia ferma. Non muovere il collo;
  3. Se il tempio è danneggiato, attaccagli un oggetto freddo, ma non esercitarti pressione. Anche le formazioni sotto forma di coni e lividi devono essere freddi.

Raschiare il sangue con acqua ossigenata o furatsillinovoy.

Se hai un mal di testa dopo un ictus, puoi bere nurofen, analgin, spasmalgon, paracetamolo o unispasm. Se, dopo alcune ore, il dolore non spariva, era necessario andare dal medico per eliminare gravi ferite.

Il medico esaminerà attentamente il paziente e, per evitare lo sviluppo dell'infiammazione nella testa, può prescrivere farmaci antibatterici.

Uno specialista prescriverà un tale trattamento per il mal di testa dopo un ictus:

  1. Per migliorare il metabolismo tra le cellule del cervello viene assegnato il piracetam. Questo medicinale allevia forti dolori alla testa e vertigini;
  2. L'ascorutina è prescritta per rafforzare le pareti vascolari;
  3. Per prevenire l'edema cerebrale dovuto all'alta pressione, viene prescritto un corso di aminofillina;
  4. Bere etamzilat in modo che il sangue circoli normalmente nel corpo.

Questi farmaci dovrebbero essere assunti solo dopo aver consultato un medico e rigorosamente secondo il programma.

Allevia il mal di testa a casa

Prima di andare a letto, puoi sdraiarti in bagno con olio di lavanda, rosa o eucalipto. Il trattamento con gli aromi può anche essere fatto aggiungendo oli all'acqua calda e installando una ciotola vicino alla testa del letto.

Una volta che una persona è stata colpita alla testa, puoi attaccare un oggetto freddo o foglie di cavolo freddo.

Per lenire il mal di testa, puoi massaggiare il cuoio capelluto, le tempie, la fronte, il collo e il collo.

È importante ricordare che se la testa fa male molto dopo il colpo, dovresti immediatamente andare dal medico. Al fine di non perdere patologie gravi e fornire tempestivamente assistenza medica, e forse anche salvare la vita e la salute del paziente.

Mal di testa dopo aver colpito # 8212; cosa fare? Consiglio del dottore

Sfortunatamente, nessuno è immune da lesioni accidentali, domestiche o industriali. Anche solo camminando lungo la strada, una persona può scivolare e cadere. O bussa alla tua fronte sulla porta, lasciando l'autobus. Bene, se l'incidente non ha conseguenze, limitando il disagio temporaneo. Quando un mal di testa dopo un ictus è del tutto naturale. Puoi aiutare te stesso con semplici metodi di casa. Ma se il dolore non scompare a lungo, o se compaiono sintomi di commozione cerebrale, dovresti consultare un medico.

Quando ho bisogno di cure mediche?

Dopo l'infortunio, è necessario prestare attenzione alla natura del dolore alla testa. Hai bisogno di preoccuparti nei seguenti casi:

  1. Un mal di testa dopo un ictus fa male per un tempo molto lungo, e la sindrome non scompare per diversi giorni.
  2. Il dolore è così forte che persino gli analgesici non aiutano.
  3. La pulsazione dà chiaramente al tempio o causa l'acufene.
  4. Un collo intorpidito o difficoltà a girarlo ai lati.

Una commozione cerebrale può essere indicata dai sintomi associati al mal di testa:

  • vertigini;
  • perdita di coscienza;
  • oscuramento degli occhi;
  • appariva visione offuscata;
  • discorso incoerente;
  • nausea e vomito frequente;
  • grave debolezza;
  • lividi sotto gli occhi.

Mal di testa post-traumatico

Fai clic su Riproduci per visualizzare.

Quando una persona ha una commozione cerebrale, possono verificarsi allucinazioni, convulsioni e disorientamento nello spazio. La coordinazione dei movimenti è spesso disturbata, l'irritabilità e una reazione acuta ad una luce intensa o un suono forte appare.

Se una persona è svenuta, ma si sta svegliando, si sente bene, è comunque necessario consultare un medico ed essere esaminati. Dopo l'infortunio, c'è il rischio di ematoma, rottura vascolare, infiammazione e accumulo di liquido cerebrospinale.

Assicurati di visitare l'ospedale se colpisci un oggetto pesante sulla tempia. Le conseguenze possono essere molto gravi, a volte irreversibili, se non si inizia un trattamento chirurgico.

Situazioni pericolose in cui il collo o la schiena sono stati feriti. Le vertebre danneggiate o spostate possono restringere i vasi sanguigni che forniscono sangue alla testa e causare forti dolori.

Primo soccorso

Se il colpo è stato forte, subito dopo l'infortunio, prima che arrivi l'ambulanza, il seguente aiuto può essere dato alla vittima:

  1. Posare la persona sul lato o in modo che le spalle e la testa siano leggermente sollevate. Ciò impedirà una situazione in cui la vittima potrebbe soffocare il vomito.
  2. Assicurarsi che la persona non si muova. Il collo dovrebbe essere in una posizione e non ruotare.
  3. Se il tempio è stato danneggiato, è necessario attaccare delicatamente qualcosa di freddo, ma in ogni caso non premere sul punto danneggiato. Lo stesso vale per i dossi e le ferite sanguinanti.

Se ci sono abrasioni sanguinanti, è preferibile trattarle con la soluzione di furatsilina o il perossido di idrogeno.

Trattamento farmacologico

Il mal di testa può essere rimosso da uno dei seguenti farmaci:

Se il dolore continua a tormentare, devi essere esaminato in ospedale. Sono possibili lesioni gravi che sono difficili da diagnosticare. Ad esempio, al fine di evitare processi infiammatori incipienti, uno specialista prescriverà un trattamento con farmaci antibatterici.

Inoltre, il medico fornirà raccomandazioni per l'assunzione di farmaci che alleviano le condizioni umane dopo l'infortunio. Ad esempio:

  1. Migliorare il metabolismo tra le cellule cerebrali con l'aiuto di piracetam. Il farmaco aiuta a far fronte a forti mal di testa e vertigini.
  2. Rafforzare le pareti dei vasi sanguigni ascorutina.
  3. Prevenzione del gonfiore nel cervello con ipertensione arteriosa durante l'assunzione di aminofillina.
  4. Ripristino del normale etamzilatom circolatorio.

Come alleviare il mal di testa a casa?

Dopo un infortunio, anche minore, un mal di testa può tormentare per un po '. A volte basta bere tè caldo alla menta con miele e dormire per liberarsi di sensazioni spiacevoli.

È bene fare un bagno rilassante con oli essenziali prima di andare a letto:

L'aromaterapia può anche essere organizzata in un altro modo: aggiungere alcune gocce di olio essenziale in una ciotola di acqua calda e posizionare i piatti vicino alla testiera.

Subito dopo l'incidente, è consigliabile applicare un impacco freddo sul luogo dell'impatto. A questo scopo, idonei cubetti di ghiaccio o prodotti del congelatore, avvolti in una sciarpa. È possibile utilizzare foglie di cavolo bianco prelevate dal frigorifero.

Lenisce delicatamente un delicato massaggio, che scalda le tempie, la fronte, il collo e il collo.

Suggerimenti per la medicina tradizionale

Dopo un trauma cranico, un impacco di patate crude ha un effetto calmante sulla testa. Un grosso tubero pelato viene strofinato su una grattugia fine. Gruel avvolto in una garza e messo sulla sua fronte. Hai bisogno di mentire, completamente rilassato, per circa venti minuti.

Un buon aiuto per far fronte a mal di testa bevande vegetali prese a stomaco vuoto:

  • brodo di patate, leggermente salato;
  • succo di pomodoro con una piccola quantità di aglio schiacciato;
  • succo di barbabietola cruda a metà con la carota;
  • un cocktail di broccoli, prezzemolo e acetosa, cotti in un frullatore e montati con un uovo crudo.

Se dopo l'impatto la pressione sanguigna è aumentata notevolmente, è necessario bere decotti da motherwort o erba di San Giovanni.

Articoli correlati:

Mal di testa dopo aver colpito

Malattie croniche: ho una malattia cronica della tiroide, sto prendendo Elteroxin da diversi anni. Non so se questa informazione è necessaria, ma ancora.

Ciao
Circa 4-5 mesi. Indietro ha colpito forte la testa - colpire la portiera della macchina (punta acuta) nella zona del tempio appena sopra l'orecchio. La coscienza non ha perso, i primi due giorni l'orecchio e il luogo di impatto ferito, quindi solo il luogo di impatto, dopo un paio di settimane tutto è andato via.
Un paio di settimane fa è iniziato il mal di testa - l'orecchio destro, la tempia, l'occhio (il lato colpito), il dolore è abbastanza forte e pulsante. Può verificarsi durante la notte durante il sonno, il giorno della giornata, la sera - in qualsiasi momento. Mi fa male la testa quasi ogni giorno - non voglio bere continuamente pillole. Il mal di testa è accompagnato da umore depresso, nervosismo, distrazione.
Dimmi: il mal di testa può essere una conseguenza di uno sciopero (dopo tutto sono passati diversi mesi e nulla mi ha infastidito). Quanto è urgente un appello a un neurologo e dovrebbe essere eseguita una risonanza magnetica?

Tag: mal di testa fa male dopo aver colpito la testa

Domande correlate e raccomandate

Colpire la parte posteriore della testa Mio marito cadde e colpì la parte posteriore della testa dopo.

Mal di testa dopo colpo e nausea Vorrei chiederti, oggi colpisco il muro.

Mal di testa dopo l'impatto. Una settimana fa, la parte posteriore della testa ha colpito il ghiaccio.

Mal di testa dopo l'ictus Caro dottore! Un paio di mesi fa, molto seriamente colpito.

Ematoma sulla testa dopo l'impatto, colpiva forte la fronte sulla sbarra di ferro. Andato.

Soffia appena sopra il mal di testa del tempio Aiuto per favore. 2 settimane fa io piccola.

Soffiare la testa soffrendo VSD. Due mesi fa, ha colpito la parte superiore della testa.

Un colpo alla testa un mese fa ha colpito la parte superiore della porta dell'armadio quando si alzava. È stato un esempio

Ogni giorno mal di testa ho mal di testa ogni giorno. Pentalgin aiuta, Solpadein.

Mia figlia è preoccupata per il mal di testa, per favore dimmi come comportarmi nella mia situazione.

Soffiare la testa soffrendo VSD. Due mesi fa, ha colpito la parte superiore della testa.

Decifrare una risonanza magnetica cerebrale: circa 8 mesi fa i miei mal di testa cominciarono a disturbarmi.

22 risposte

Non dimenticare di valutare le risposte dei medici, aiutaci a migliorarli ponendo altre domande su questo argomento.
Inoltre, non dimenticare di ringraziare i medici.

Buon pomeriggio
Assicurati di contattare il tuo neurologo e fai il test.
Anche se questo non è collegato al trauma, allora lo stato dei vasi cerebrali dovrebbe essere controllato, poiché la natura pulsante del dolore indica che i vasi sono coinvolti.

Benvenuto!
Da qualche parte un mese fa ho battuto la testa sul manico in macchina, per un paio di giorni ho avuto un livido e sono sparito. Ma a volte quando ora premo un po 'le dita in questo posto, mi fa un po' male. Come se avessi schiacciato un livido. Può un livido ferire così a lungo? Dovrei andare nel panico?

Alla, nel tuo caso ci può essere un danno al casco tendineo della testa, cioè un nodo si è formato nel punto della ferita, che dà un tale dolore. Si può eliminare regolarmente, come se si schiaccia per 40-60 secondi 2-3 p / giorno

Christina, quando colpisce il bordo tagliente della porta, potrebbe verificarsi un danno sia al casco tendineo della testa che al periostio dell'osso cranico, che potrebbe portare alla formazione di una piccola area di infiammazione con la possibile formazione di un piccolo osteoma. E poiché c'è un aumento del volume del tessuto, si può anche notare un dolore regionale e una componente vascolare.
tuttavia, è necessario eseguire una risonanza magnetica della testa per prevenire danni alla superficie interna delle ossa del cranio (piastra vitrea), che spesso si verifica con impatti localizzati.

Irina -04-24 15:40

Ciao Situazione simile. Ho anche avuto un calcio di testa 3 mesi fa, ma fino ad oggi il punto di impatto (parte frontale-parietale) fa male. I dolori sono tollerabili, pressanti, ma spiacevoli, fa male premere giù per questo posto. Ha fatto una risonanza magnetica cerebrale: non sono stati rilevati cambiamenti patologici dal parenchima cerebrale e segnali patologici nelle ossa del cranio. Questo significa che non ci sono danni al cranio (inclusa la superficie interna della piastra vitrea)? O per una diagnosi completa di un cranio MRI non è sufficiente, ma è necessaria una scansione a raggi X o TC della testa? Dovrei prendere alcune misure? Aspetto davvero la risposta.

Benvenuto! Un anno fa ho colpito la porta aperta dell'armadio della cucina, la mia testa non mi ha fatto molto male, ma il dolore è passato rapidamente, ora, quando tocco il livido, comincio a sentirmi male! Al dottore non si rivolse. Dimmi cosa potrebbe essere? Grazie in anticipo!

Ciao, è successo così che mi hanno colpito in testa. All'inizio, la testa mi faceva un po 'male, ma per diverse settimane la testa cominciò a farmi male, anzi, all'inizio, non prestavo attenzione, ma ogni giorno il dolore aumentava. Mi siedo molto al computer, anche la mia vista è zoppicante. È possibile a causa della pressione degli occhi? Anche la pilonefrite cronica può causare questo? Ma comunque, penso che questo sia perché mi hanno battuto. Per favore dimmi cosa devo fare.

Ciao Christina!
Dovresti assolutamente fare una risonanza magnetica del cervello per escludere l'idrocefalo (il liquido cerebrospinale è al di sopra della norma), che aumenta la pressione intracranica, di solito formata dopo gli infortuni. Se trovi idrocefalo (esterno o interno) alla risonanza magnetica, bevi 2 settimane di Diacarb, 1 compressa al mattino (a giorni alterni), normalizzerà il livello del liquido e il mal di testa passerà.

Buona giornata!
5 giorni fa, un bambino di 4 anni, con tutte le sue forze, si è schiantato nella parte temporale della mia testa. Fa molto male! La coscienza non è persa, non è malata, con la visione tutto è a posto, ma c'è ancora gonfiore e dolore nel punto rimosso se, per esempio, il microtelefono viene semplicemente attaccato. Non ci sono lividi, perché immediatamente ha spalmato questa parte con lividi e creme da lividi.
Non ho problemi con il sonno - tutto è come al solito. Non è conveniente solo mentire su questa parte - diventa doloroso quando si preme sullo stesso cuscino.
Dimmi, dovrei preoccuparmi o essere controllato nella mia situazione?

Irina -06-01 14:49

Buon pomeriggio La situazione è simile a quella di Anna. Il bambino mi ha colpito duramente nel tempio 1 mese fa. C'era dolore e gonfiore della tempia, dietro l'orecchio. Altre deviazioni non sono osservate. Il dolore cominciò a placarsi, ma quando toccai la tempia o la cima della mia testa ricominciai a ricordarmi di nuovo. Cioè, la minima ansia, e di nuovo una sensazione spiacevole, come gonfiore e dolore. Cosa potrebbe essere? Prima di questo, 4 mesi fa, ci fu un forte colpo alla corona (la risonanza magnetica era normale, ma nella parte superiore della testa rimane ancora un dolore doloroso, ma il tempio non si preoccupò più di tanto). Ora, svegliandomi ogni mattina, sento che mi fa male la tempia, mi fa male toccare. Quali misure devono essere prese?

Ciao Se il dolore e il disagio persistono in quest'area, è necessario rifare una scansione MRI del cervello e mostrarla a un neuropatologo.

Dopo aver colpito la testa, fa male la testa: cause e conseguenze

Secondo le statistiche, fino al 70-80% delle lesioni alla testa si traduce in commozione cerebrale. Questa patologia è caratterizzata da gravi problemi neurologici e il mal di testa rimane uno dei suoi sintomi frequenti. Una testa fa sempre male a una testa? Cosa può indicare? E come trattare la commozione cerebrale?

Le lesioni alla testa hanno gravi conseguenze sulla salute. Possono causare commozione cerebrale, contusione, contusione del cervello, rottura vascolare o ematoma interstiziale. Anche danni insignificanti possono portare a ulteriori problemi: perché dopo una testa si ha un mal di testa, a quali conseguenze può portare, e come evitare complicazioni: maggiori dettagli nella nostra recensione.

Cause di dolore ferito

Il dolore è la reazione naturale del corpo al danno. Oltre al mal di testa, la vittima può essere disturbata da debolezza, affaticamento, nausea, vomito, problemi di memoria e vertigini. Nei casi più gravi, si sviluppa perdita di coscienza e coma. Questi sintomi sono un segno di compressione della sostanza cerebrale e danno alle cellule nervose. La natura delle sensazioni e le possibili conseguenze dipendono dal tipo di lesione. Il dolore può essere causato da:

  • la caduta;
  • un colpo con un oggetto appuntito o contundente sulla testa;
  • danno alla testa al lavoro o durante un incidente.

Se dopo un colpo una persona ha un mal di testa, è importante consultare immediatamente un medico per un esame e un esame diagnostico completo.

Leggi come aiutare tuo figlio dopo un trauma cranico. Quando è necessario il ricovero urgente.

Perché compare un mal di testa pulsante? Cosa fare quando compare un sintomo allarmante.

Segni di commozione cerebrale

Le lesioni alla testa e la sindrome del dolore sono molto comuni. Sfortunatamente, non sempre aiuta i malati e si sottopone a un esame tempestivo. C'è una spiegazione per questo:

  • alto rischio di lesioni sia sul lavoro che a casa;
  • la comparsa di sintomi neurologici dopo 36-48 ore e non immediatamente dopo l'incidente;
  • la difficoltà di determinare il problema, che consiste nella scarsità di sintomi clinici, la sottostima della loro condizione da parte delle vittime e le insufficienti qualifiche del personale medico di primo livello.

Fai attenzione! Un quarto di una storia di commozione cerebrale provoca mal di testa cronici e gratuiti che non rispondono bene al trattamento tradizionale del dolore.

Qualsiasi lesione cerebrale traumatica può portare a una commozione cerebrale. I sintomi comuni di questa patologia sono:

  1. Perdita di coscienza (di solito a breve termine, fino a 2-3 minuti). Più lungo è questo periodo, più difficile è la commozione cerebrale.
  2. Disturbi della memoria - spesso feriti dopo il ritorno della coscienza non possono nominare le circostanze della lesione. L'amnesia retrograda è associata a gravi violazioni dell'attività cerebrale al momento dell'impatto.
  3. Forte debolezza.
  4. Acufene.
  5. Se una donna (o un uomo) si lamenta che lei ha colpito la testa, e ora la parte posteriore della testa fa male, questa è spesso un'altra manifestazione di una commozione cerebrale. In questo caso, il dolore è acuto, spesso insopportabile, pulsante.
  6. Vertigini.
  7. Dolore quando muovi i bulbi oculari.
  8. L'aspetto di un'emorragia simmetrica sotto gli occhi ("sintomo di occhiali") è un sintomo caratteristico della commozione cerebrale, che compare 2-8 ore dopo la lesione.
  9. Nausea, vomito.
  10. Sudorazione.
  11. Battito cardiaco aumentato o lento.
  12. Rush di sangue alla faccia e al cranio, che la vittima sente come febbre, formicolio.
  13. Disturbi del sonno

Tutti questi sintomi possono svilupparsi gradualmente, entro 2-3 giorni. Pertanto, se un paziente che ha colpito la testa non si lamenta durante l'esame iniziale di avere mal di testa, e dopo 1-2 le sue condizioni peggiorano drammaticamente, ciò potrebbe essere dovuto alle peculiarità del decorso della malattia.

Principi di trattamento

Se la vittima ha un mal di testa dopo il colpo: cosa fare in questo caso? Segui le raccomandazioni dei medici:

  1. Fornire aiuti di emergenza alla vittima. Se è cosciente, sdraialo su una superficie solida e piana, sollevando leggermente la testa e le spalle sopra il bacino e le gambe. Se una persona è stordita, non risponde alle parole e agli altri stimoli che lo fronteggiano, sdraialo sul lato destro, inclinando leggermente la testa all'indietro e abbassando la faccia. Allo stesso tempo, gli arti di sinistra dovrebbero essere piegati ad un angolo di 90 ° e giacciono liberi sul terreno. Tale situazione fornirà alla vittima un ingresso facilitato di aria fresca nel tratto respiratorio e non permetterà loro di soffocare sul loro contenuto gastrico con possibile vomito.
  2. Chiama un'ambulanza o porta la vittima al pronto soccorso per l'esame medico di base.

Scopri come le lesioni alla testa sono classificate in base alla gravità. Quali sono i sintomi determinati dalla gravità del trauma cranico.

Leggi gli effetti dell'ematoma sulla testa dopo un ictus. Cosa fare quando compare un ematoma.

Tutto sulle conseguenze della lesione cerebrale traumatica: una prognosi per un grave trauma cranico.

Dopo aver esaminato e valutato la gravità della condizione, il paziente può essere inviato a casa con raccomandazioni o lasciato nel reparto neurologico dell'ospedale per il trattamento. A tutte le vittime con trauma cranico viene prescritto un rigoroso riposo a letto, più sonno e riposo. Al paziente è vietato guardare programmi televisivi e film, ascoltare radio, musica e persino leggere per 10-14 giorni, poiché ciò può causare irritazione al sistema nervoso centrale. A seconda dei sintomi della malattia, il medico prescrive:

  • antidolorifici (Ketorolac, Pentalgin);
  • sedativi (fenobarbital, finlipsin);
  • sonniferi leggeri (a base di camomilla, menta piperita, motherwort);
  • anticonvulsivanti;
  • farmaci per l'espansione dei vasi cerebrali e la prevenzione dell'edema cerebrale (Sermion, Cavinton, Eufillin);
  • terapia antiossidante (glicina, mexidolo).

Durante l'anno dopo l'infortunio, il paziente è registrato con un neurologo. Durante questo periodo, uno specialista può valutare le dinamiche del trattamento e determinare gli effetti ritardati della commozione cerebrale. Se il collo fa male a lungo dopo un colpo di testa, e il paziente è preoccupato per i mal di testa ricorrenti, il medico prescrive un esame aggiuntivo (TC, RM) per determinare la causa esatta del dolore.