Qual è il pericolo di un mal di testa in un bambino?

Commozione cerebrale

Nella società, si ritiene che il mal di testa nei bambini sia un problema estremamente raro. Ma non lo è. Eccessivo stress mentale e fisico, stress, conflitti a scuola, dieta malsana - un elenco incompleto di possibili cause di problemi di salute.

Presenza in un bambino di mal di testa e alte temperature, vomito, vertigini è osservato nelle malattie infettive, danni cerebrali organici. Pertanto, la consultazione del medico è obbligatoria, anche con le lamentele minime di pressioni, dolore sordo nella fronte, occipite, tempie. L'ammissione tempestiva all'ospedale aiuterà a identificare la causa del disturbo e ad eliminarlo.

motivi

Mal di testa nei bambini si verifica a qualsiasi età, anche nei neonati questo sintomo può essere presente. La diagnosi in questo caso è difficile, dal momento che il bambino non sa come parlare. Determinare la localizzazione del disagio è difficile.

Ci sono alcune caratteristiche di età di mal di testa:

  • Nei neonati, bambini sotto un anno, il mal di testa è associato a trauma della nascita. L'asfissia, l'uso del forcipe, il vuoto, un lungo periodo anidro può portare ad una maggiore pressione all'interno del cranio. Se durante il parto ci sono complicazioni e il bambino si comporta irrequieto, piange, non dorme bene, è necessaria la consultazione di un neuropatologo.
  • Un bambino all'età di 3 anni ha spesso mal di testa sullo sfondo di un raffreddore e una malattia infettiva. A causa di intossicazione, l'aumento della temperatura corporea, il vomito, la nausea appare.
  • Quando un bambino inizia la scuola, la sua vita cambia drasticamente. Devi alzarti presto, imparare le lezioni, completare le attività. Lo studente entra in una nuova squadra, dove è necessario costruire relazioni con colleghi, insegnanti. Tutto questo è un grande stress per lui. Un bambino di età superiore a 6 anni ha un mal di testa funzionale, è associato a superlavoro, sonno disturbato, alimentazione.
  • Il secondo picco si verifica nell'adolescenza. Una delle ragioni sono i cambiamenti ormonali. Il modello di comportamento sta cambiando, ci sono problemi nella comunicazione con genitori e amici. Un bambino di 12 anni ha un mal di testa stressante.

Nonostante le caratteristiche dell'età, ci sono molte ragioni che causano dolore nella parte frontale, occipitale o temporale della testa. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta ai sintomi concomitanti, alla localizzazione del disagio, al momento del loro verificarsi.

Le principali cause di mal di testa nei bambini:

  • Sovratensione, stress.
  • Tono vascolare alterato del cervello.
  • Malattie infettive Spesso c'è un mal di testa con un raffreddore in un bambino, ma può anche essere un sintomo di influenza, meningite, encefalite, otite.
  • Problemi di visione Tensione prolungata dei muscoli degli occhi, occhiali scelti in modo errato portano a un mal di testa nella zona della fronte del bambino.
  • Lesioni alla testa, lividi, fratture.
  • Interruzione del sonno Sia il sonno breve che quello eccessivamente lungo influenzano negativamente.
  • Emicrania - la causa del mal di testa nei bambini di età superiore a 11 anni.
  • Malattie di organi ENT - sinusite, tonsillite.
  • Essere in una stanza scarsamente ventilata porta alla fame di ossigeno del cervello, di conseguenza - a sonnolenza, schiacciamenti mal di testa nella parte posteriore della testa.
  • Nutrizione impropria I pasti persi, specialmente al mattino, possono causare ipoglicemia. In questo caso, i sintomi principali del bambino saranno vertigini e mal di testa. Nei casi più gravi, possibile perdita di coscienza.
  • Le neoplasie cerebrali (tumori, cisti, ascessi) sono caratterizzate dall'insorgenza di sensazioni spiacevoli nel lobo frontale, occipitale e temporale.

Manifestazioni cliniche

I sintomi del mal di testa nei bambini sono vari. Per fare una diagnosi corretta, è necessario prendere in considerazione le manifestazioni accompagnatorie: febbre, nausea, vomito. Altrettanto importante è il momento della comparsa del disagio, la loro localizzazione. Portando tutte le manifestazioni insieme, è possibile identificare una sindrome o una malattia principale.

Mal di testa vascolare

Per il normale funzionamento, il cervello ha bisogno di una quantità sufficiente di nutrienti e ossigeno. Come risultato di disregolazione, si verifica uno stress costante, uno spasmo delle arterie o il loro eccessivo allungamento. Il tessuto cerebrale è sensibile a tali cambiamenti. Questo tipo di mal di testa può verificarsi in un bambino di oltre 10 anni. Nell'adolescenza, ciò porterà allo sviluppo della distonia vegetativa.

Aumento o diminuzione della pressione intracranica

La pressione del liquido cerebrospinale (liquido cerebrospinale) può aumentare in modo normale durante lo sforzo fisico, tensioni, tosse, sollevamento di oggetti pesanti. Clinicamente, questa condizione non si manifesta, gli indicatori tornano rapidamente alla normalità. Se i sintomi si verificano, consultare un medico. Nella maggior parte dei casi, l'alta pressione intracranica indica patologia.

Principali manifestazioni:

  • Mal di testa e nausea in un bambino sono le principali lamentele.
  • La condizione peggiora di notte, di sera.
  • La nausea spesso finisce con il vomito. Non porta sollievo, a differenza delle malattie dell'apparato digerente.
  • Mal di testa con aumento della pressione intracranica nei bambini è localizzata nella parte posteriore della testa, ci può essere disagio nella zona degli occhi a causa della pressione del liquido cerebrospinale sulle orbite.
  • Disturbi del sonno, ansia, pianto.

La riduzione della pressione intracranica si verifica sullo sfondo di lesioni alla testa, infezioni intestinali, disidratazione. È difficile giudicare un mal di testa in un bambino sotto i 5 anni. I bambini spesso non possono apprezzare la natura, la localizzazione del disagio. Pertanto, è necessario prestare attenzione alle seguenti manifestazioni: debolezza, sonnolenza, apatia, perdita di coscienza, vertigini. Il mal di testa ha un carattere opaco e pressante, nella maggior parte dei casi i bambini indicano la parte posteriore della testa.

Nelle malattie infettive

Mal di testa nelle malattie infiammatorie non si verifica mai in modo indipendente. I genitori notano febbre di un bambino, brividi, nausea o vomito, mal di gola, congestione nasale e altre manifestazioni. In una situazione del genere, la diagnosi è molto più semplice, la totalità delle manifestazioni indica una malattia specifica.

Infezione da meningococco

Questa malattia si verifica nei bambini al di sotto di un anno, anche in età scolastica. Il bambino ha la febbre e un forte mal di testa. Più tardi c'è il vomito, non è associato all'uso del cibo, non porta sollievo. Le condizioni del paziente si stanno deteriorando. I bambini assumono una postura forzata: il bambino giace su un fianco, le gambe vengono portate al petto, la testa viene gettata all'indietro.

Se i sintomi sopra riportati si verificano, è necessario controllare i segni meningei. I tentativi di inclinare il mento verso il corpo sono dolorosamente dolenti, piegati all'anca e la gamba dell'articolazione del ginocchio non può piegarsi. Inoltre dovrebbe avvisare l'aspetto di un'eruzione sul tronco, arti. Ha una natura emorragica, in forma ricorda degli asterischi.

Il trattamento indipendente del mal di testa nei bambini è severamente vietato. L'infezione da meningococco si verifica spesso alla velocità della luce, dopo alcune ore la condizione del bambino può essere critica.

Infezioni respiratorie acute

Un mal di testa con la SARS in un bambino è accompagnato da un aumento della temperatura, tosse, naso che cola e debolezza generale. I sintomi variano con diversi tipi di infezioni virali.

Le principali manifestazioni della malattia sono presentate di seguito:

  • L'influenza inizia bruscamente con un aumento della temperatura fino a 40 ° C. Il bambino ha un mal di testa nella parte frontale, anche gli occhi ne soffrono. La tosse si unisce al secondo giorno di malattia. L'attenzione è attirata dalla debolezza, dolori muscolari, dolori muscolari. Maggiori informazioni sull'influenza nei bambini →
  • Con l'infezione da rinovirus, un naso che cola e mal di testa appaiono in primo piano di un bambino. Lo scarico dal naso è chiaro, la condizione generale è soddisfacente.
  • Nelle malattie di eziologia adenovirale può danneggiare gli occhi, l'intestino.

Mal di testa da tensione

Stress, eccessivo sforzo fisico o mentale, sonno povero, dieta malsana influenzano la salute dei bambini. I conflitti con compagni di classe, insegnanti, litigi nella famiglia influenzano lo stato emotivo.

La causa di un mal di testa in un bambino di 7 anni è il più delle volte un sovraccarico. A questa età, lo stile di vita cambia, invece di giochi spensierati, ora devi imparare le lezioni e andare a scuola. Le sensazioni spiacevoli si verificano nelle parti frontali, occipitali, hanno un carattere sordo e dolente, intensificato entro la fine della giornata.

emicrania

L'emicrania nell'infanzia ha le sue caratteristiche:

  • Storia familiare: uno dei genitori ha sintomi simili.
  • Il bambino si lamenta di un mal di testa pulsante e opprimente su un lato.
  • La durata dell'attacco è più breve rispetto agli adulti.
  • Spesso c'è una violazione del sistema digestivo - vomito, nausea e feci molli.
  • L'emicrania è strettamente correlata alla sfera emotiva, si verifica quando lo stress, la fatica. Un bambino di età superiore a 9 anni, specialmente nell'adolescenza, ha mal di testa a causa di cambiamenti ormonali.

Nevralgia del nervo trigemino

L'infiammazione del nervo è rara nella pratica pediatrica. I sintomi sono abbastanza specifici, a causa delle difficoltà con la formulazione della diagnosi non si pone. Le manifestazioni dipendono dalla posizione del danno. Con l'infiammazione del ramo orbitale, il bambino avvertirà un forte mal di testa nella fronte. Quando si tocca le sopracciglia, le guance, il mento, aumenta il disagio. Il dolore è acuto, le riprese, nel tempo diventano insopportabili. Ha una natura periodica, periodi di esacerbazione durano diversi minuti, poi arriva un periodo di riposo.

Sconfitta CNS

Se un bambino lamenta spesso un mal di testa, il quadro clinico non è tipico per altre malattie, un neuropatologo può prescrivere una risonanza magnetica per escludere lesioni di massa del cervello. Tumori, cisti, ematomi portano all'insorgenza di ipertensione endocranica. In questo caso, il bambino ha un forte mal di testa e vomito. Nel corso del tempo, potrebbero esserci problemi alla vista, perdita di sensibilità, attacchi di epilessia.

localizzazione

Mal di testa nella fronte si verifica con l'infiammazione del mascellare, seni frontali, infezioni virali respiratorie acute, in particolare - con l'influenza. La meningite è accompagnata da disagio nella parte frontale. Il dolore più acuto dell'arco sopraciliare si osserva quando il nervo trigemino si infiamma.

Quando cefalea emicrania si verifica da un lato, spesso nella regione temporale. Localizzazione simile del dolore con aumento della pressione intracranica, lesioni alla testa. Durante un sovraccarico nervoso, si manifestano spiacevoli sensazioni nei pressi dei templi, con il tempo si estendono fino alla nuca.

Caratteristiche del mal di testa nei bambini piccoli

Nei bambini, è solo possibile giudicare la presenza di un mal di testa indirettamente, il bambino non sa ancora come parlare, non capisce la richiesta. Piangere, ansia, sonno povero possono indicare problemi di salute. Prima di tutto, è necessario verificare se il bambino ha fame o secco. Se la condizione del bambino non migliora, si consiglia di visitare il medico curante. Dopo l'esame, il medico identificherà la causa di questo comportamento, avviserà che i bambini possono avere mal di testa a quell'età e quali farmaci devono essere eliminati.

Caratteristiche del mal di testa nei bambini di età inferiore a un anno:

  • L'ansia, il pianto, il pianto, le condizioni peggiorano di sera.
  • Il bambino tiene le mani vicino alla testa, può tirare i capelli.
  • Violato sia il giorno che la notte dormono.
  • C'è rigurgito, vomito.
  • Un aumento della temperatura indica un processo infiammatorio.
  • Gonfiore della fontanella, le vene della testa indicano una maggiore pressione intracranica.

I sintomi nei bambini più grandi assomigliano a quelli negli adulti. Il quadro clinico dipende dalla causa della malattia. Il bambino può chiaramente indicare la localizzazione del dolore, dire quando si verifica, ciò che è collegato con quanto dura, che facilita la diagnosi.

Pronto soccorso

Se un bambino ha un mal di testa, una temperatura di 38 ° C o superiore, è necessario chiamare un medico.

Dovresti anche chiedere aiuto nei seguenti casi:

  • Un mal di testa in un bambino è accompagnato da vomito, grave nausea.
  • Il verificarsi di convulsioni.
  • Sanguinamento dal naso, che non si ferma.
  • Lesioni, lividi alla testa.
  • Nei bambini al di sotto di un anno, è necessario chiamare un medico quando si manifestano i primi sintomi.

Prima dell'arrivo dell'ambulanza, il bambino deve essere messo sul letto, fornire l'accesso all'aria aperta, chiudere le tende, rimuovere eventuali sostanze irritanti: luce brillante, suono, odori forti.

Cosa possono fare i bambini con il mal di testa? Questo è ibuprofene e paracetamolo. Il dosaggio dipende dall'età, calcolata per chilogrammo di massa, quindi è necessario leggere attentamente le istruzioni prima dell'uso.

diagnostica

La diagnosi consiste nei seguenti passaggi:

  1. Il medico determina i sintomi principali. Un bambino può lamentare mal di testa, debolezza, nausea, vomito, febbre.
  2. Quindi il dottore chiede chiarimenti - quando il dolore si verifica, a che ora del giorno, cosa lo provoca, quanto a lungo fa male, passa da solo o dopo aver usato i farmaci.
  3. È necessario chiedere al piccolo paziente della scuola, delle relazioni con gli amici, dei parenti. Un bambino di età superiore a 8 anni può avere mal di testa con eccessiva tensione.
  4. La fase successiva è un'ispezione. Il pediatra controlla i riflessi, misura la temperatura, esamina la pelle, la faringe.
  5. Se necessario, vengono nominati ulteriori metodi di ricerca: sangue, urina, radiografia del cranio, rachide cervicale, risonanza magnetica, striscio faringeo.

trattamento

La tattica della gestione del paziente dipende dalla causa della malattia. Molte madri sono interessate a quali pillole per il mal di testa possono essere per i bambini. Se un singolo mal di testa si verifica in un bambino di 4 anni o più, l'uso di ibuprofene o paracetamolo è consentito. La dose può essere calcolata indipendentemente, in base al peso e all'età, oppure consultare un medico.

In alcuni casi, l'uso di droghe non è richiesto, è sufficiente cambiare la modalità del giorno, ridurre il carico e lo stato migliorerà.

Il mal di testa dello stress in un bambino è abbastanza facile da trattare. Si raccomanda ai genitori di fornire al bambino una buona nutrizione, un sonno sano, più tempo da trascorrere all'aria aperta, ridurre il carico di lavoro dello studente, permettergli di rilassarsi di più. I tè alle erbe a base di camomilla, melissa e menta hanno un effetto calmante.

Se i processi infettivi causano il deterioramento, il trattamento includerà antibiotici e terapia sintomatica. In caso di rilevamento di formazioni tumorali, è indicata la consultazione con un neurochirurgo.

Prima di curare un mal di testa in un bambino, è necessario identificarne la causa. Questo può essere sia stanchezza normale che patologia grave. Pertanto, in caso di sensazioni spiacevoli nella zona della fronte, dell'occipite o delle tempie, si consiglia di consultare uno specialista.

Autore: Julia Kisil, dottore,
specificamente per Mama66.ru

Mal di testa nei bambini

Informazioni generali

Il mal di testa nei bambini è un fenomeno molto comune e occupa saldamente il secondo posto tra le condizioni dolorose dopo il dolore addominale. Nei neonati, si manifesta:

A 1,5-2 anni, i bambini sono già in grado di differenziare il dolore, possono mostrare dove fa male, spesso chiedono di sdraiarsi, lamentarsi della stanchezza.

Il motivo potrebbe essere la patologia Oftalmologica o ORL, se i seni paranasali sono posti durante l'esecuzione di un seno o di occhiali non correttamente raccolti.

Cause di mal di testa nei bambini

Emicrania. Il 23% di tutti i bambini che lamentano mal di testa soffrono di emicrania. La clinica per l'emicrania nei bambini è abbastanza specifica. Usiamo i criteri diagnostici dell'Associazione internazionale per lo studio della cefalea (1988) e dei precedenti criteri proposti da Prensky (1976) usati nell'infanzia. Secondo la sua proposta, l'emicrania nei bambini è definita come cefalea ripetuta (in assenza di sintomi patologici durante il periodo intercettuale), accompagnata da almeno tre dei seguenti sei sintomi:

localizzazione unilaterale del dolore o emicrania;

natura pulsante del dolore;

miglioramento significativo del benessere dopo un breve periodo di sonno;

storia familiare di emicrania.

Age Peaks of Child Emicrania:

7 anni (precedentemente corrispondente all'età della prima classe);

3-15 (pubertà).

A proposito, fino a 13-15 anni, i ragazzi si lamentano spesso di un mal di testa cronico, ma dall'età di 14 anni, le ragazze "tirano fuori" avanti e mantengono posizioni di guida qui durante tutta la loro vita.

Esiste una connessione speciale tra l'emicrania infantile e la sfera mentale, che provoca lo sviluppo di vari disturbi emotivi e motivazionali. Molto spesso appaiono:

una forte diminuzione dello sfondo dell'umore;

irragionevole "noia" (il bambino non fa niente, non è interessato a nulla).

A proposito, se un bambino soffre di emicrania, molto probabilmente anche sua madre o suo padre ne soffre. Per i bambini, una combinazione di emicrania e capogiri è spesso caratteristica: la cosiddetta emicrania basilare, che si manifesta:

Quasi tutti gli attacchi di emicrania sono accompagnati da disturbi gastrointestinali. Ma è anche possibile che l'attacco sia assolutamente atipico, senza mal di testa, e l'emicrania in questo caso si manifesti solo in una pancia malata.
Nei bambini, l'aura di un attacco di emicrania è molto più comune. La pubertà è uno speciale fattore provocatorio per lo sviluppo dell'emicrania, quando il corpo si sta rapidamente ristrutturando a causa dell'inizio della pubertà, quindi è durante questo periodo che i genitori dovrebbero essere particolarmente attenti alle lamentele dei bambini di mal di testa.

La natura del dolore è dolorosa, opprimente, costrittiva, più spesso si verifica nella seconda metà della giornata. I mal di testa da tensione sono spesso innescati dall'affaticamento della scuola, dallo stress e da fattori meteorologici. Il dolore dura da una a diverse ore, spesso scompare indipendentemente quando si cambia il tipo di attività, dopo un periodo di riposo, un breve sonno. Man mano che un bambino cresce, c'è una tendenza ad un aumento dei mal di testa senza cambiare la sua natura.

Il mal di testa cronico può essere il risultato di vari disturbi mentali. Lunghe e senza fine, si verificano su uno sfondo di umore basso con:

carichi sportivi eccessivi.


Mal di testa per malattie ORL

Molto spesso, mal di testa nei bambini appaiono sullo sfondo delle malattie infettive generali e dei processi infiammatori degli organi ENT. Mal di testa nelle infezioni infantili compaiono nel periodo acuto della malattia o immediatamente precedono. Gli effetti tossici sui vasi cerebrali, l'irritazione delle meningi, la reazione ad alta temperatura e la tendenza ad aumentare la pressione intracranica rendono tali dolori piuttosto intensi.

Tuttavia, con la scomparsa delle manifestazioni acute della malattia, di solito diminuiscono e poi passano. Il trattamento delle malattie infettive nei bambini con cefalea dovrebbe includere necessariamente antipiretici, antidolorifici e farmaci che riducono la pressione intracranica.

Patologia del tratto respiratorio superiore (sinusite, tonsillite, sinusite frontale, crescita delle adenoidi) spesso diventano una causa indipendente di mal di testa nei bambini, molto spesso di natura persistente, nonostante il trattamento attivo. Liberarsi di loro dipende dalla cura completa dei focolai cronici di infezione nel rinofaringe, seguita dalla loro prevenzione obbligatoria. È molto utile usare bagni di mare e l'indurimento del corpo del bambino.


Mal di testa per neuroinfezioni

Nel quadro clinico della malattia neuroinfettiva, sono un sintomo obbligatorio e sono sempre combinati con altri segni di danno al sistema nervoso, tra cui:

Ci sono anche sintomi focali sotto forma di disturbi motori e sensoriali e disturbi della funzione degli organi pelvici. Queste manifestazioni della malattia sono dovute a gravi danni alle membrane e alle sostanze del cervello e del midollo spinale.


Mal di testa nei bambini con tumori cerebrali

Questo è uno dei primi segni di una malattia così terribile. Spesso nelle fasi iniziali del dolore questi lunghi rimangono l'unico sintomo della manifestazione della malattia. La loro peculiarità è persistente, permanente, si alzano al mattino e spesso i pazienti si svegliano al mattino con un mal di testa.

Accompagnando tali dolori il vomito si ripete e non porta sollievo al paziente. Successivamente, questi disturbi sono uniti da sintomi di una lesione focale del sistema nervoso, a seconda della localizzazione del processo patologico.

Mal di testa e patologia dell'organo della vista

Tali dolori appaiono spesso nei bambini in età scolare e sono scarsamente sollevati dagli analgesici. Caratterizzato da una connessione diretta di mal di testa con tensione visiva prolungata durante:

guardando la televisione.

Di regola, questi dolori scompaiono dopo aver limitato il carico visivo e la correzione aggiuntiva della vista.

Prevenzione del mal di testa in un bambino

I genitori dovrebbero sapere: un bambino che soffre di emicrania ha un tipo di sistema nervoso particolarmente sensibile che risponde a vari stimoli con sensazioni dolorose lungo i vasi del cervello e del cuoio capelluto. Pertanto, è molto importante con l'aiuto di un medico identificare il più possibile tutti i fattori che provocano attacchi e, se possibile, escluderli dalla vita dei bambini.

Non è raccomandato dare a tali bambini prodotti che causano attacchi di emicrania. Sono principalmente formaggi stagionati, salumi, crauti, brodo di carne, cioccolato, agrumi. Naturalmente, per un bambino questo elenco non è completo, ma per un altro i prodotti riconosciuti come dannosi sono completamente innocui. Qui dovrebbe lavorare la conoscenza del medico e l'osservazione di madri e nonne. Suggerimenti per i genitori con un mal di testa in un bambino:

I bambini piccoli non sanno come lamentarsi di un mal di testa, ma diventano irrequieti e irritabili;

con frequenti mal di testa nei bambini, è imperativo stabilire la loro causa con l'aiuto di un medico;

negli scolari, il mal di testa è spesso sovraccarico di lavoro;

è necessario pianificare il giorno del bambino in modo da avere tempo libero per riposare, e anche che i carichi fisici e mentali non eccedano le sue capacità;

se possibile, sii vicino al bambino se possibile.

Tuttavia, non si dovrebbe permettere al bambino di diventare una "divinità" domestica a causa del mal di testa, questo aiuta a fissare il riflesso patologico del dolore, specialmente nel caso del dolore psicogeno.

L'esame dei bambini affetti da cefalea inizia con un esame approfondito dei disturbi, la storia dello sviluppo della malattia e un'attenta visita medica. Se i dati ottenuti qui sono tipici per l'emicrania o il mal di testa da tensione, non è necessario ricorrere a ulteriori studi.

Se all'esame rivelano i sintomi di una lesione organica del sistema nervoso centrale, sono essenziali test strumentali e di laboratorio specifici per chiarire la diagnosi. Non dovrebbero avere paura. Al contrario, senza indugio, fai tutto quanto prescritto dal medico. Solo allora il risultato del trattamento di tuo figlio verrà fornito al massimo.

Mal di testa nei bambini di 8-9 anni

I mal di testa durante l'infanzia sono abbastanza comuni, in prevalenza, secondi solo al dolore addominale. Secondo le statistiche, il 35% delle ragazze e il 29% dei ragazzi di età compresa tra 8 e 9 anni lamentano dolori ricorrenti alla testa, di cui meno dell'1% sono causati da disturbi organici del sistema nervoso centrale.

I giovani studenti hanno spesso mal di testa.

Malattie che possono causare mal di testa nei bambini

emicrania

L'emicrania nei bambini di 8-9 anni è una causa comune di disagio, ha le sue caratteristiche del percorso ed è definita come intenso mal di testa, accompagnata da almeno tre sintomi:

  • Violazione del tratto gastrointestinale - nausea, vomito.
  • Il dolore di una natura pulsante è localizzato su un lato.
  • Un sonno breve aiuta a migliorare il benessere del bambino.
  • Presenza di emicrania nella storia di parenti stretti.
  • La cefalea (mal di testa) è preceduta da un'aura sotto forma di menomazione visiva o sensoriale.

A 7-9 anni, il picco di età della malattia. I sintomi dell'emicrania infantile sono simili alle emicranie negli adulti, ma diverse caratteristiche delle manifestazioni cliniche possono essere identificate:

  • le convulsioni, solitamente più brevi, durano da mezz'ora a cinque ore;
  • c'è una relazione di cefalea con lo stato psico-emotivo del bambino;
  • all'età di 8-9 anni, una forma speciale di emicrania è più comune - basilare, in cui, oltre a cefalalgia, si possono osservare capogiri e svenimenti;
  • nausea, vomito e diarrea accompagnano la cefalea con quasi ogni attacco;
  • l'aura di emicrania nei bambini è molto più comune che negli adulti.

I bambini che soffrono di emicrania hanno un sistema nervoso sensibile, quindi i genitori dovrebbero identificare tutti i fattori che provocano nuovi attacchi ed eliminarli il prima possibile.

Mal di testa da tensione

Questo tipo di mal di testa in un bambino di 8-9 anni si verifica più frequentemente rispetto agli altri - circa il 75% dei casi di cefalea sono occupati da mal di testa tensione. La causa principale del suo sviluppo può essere considerata un sovraccarico dei muscoli del collo e del cuoio capelluto, facilitato da una seduta prolungata al computer o da una posizione scomoda alla scrivania. In questo caso, il bambino sperimenterà un dolore di natura oppressiva, che copre l'intera testa o è localizzato nella fronte e nella corona. Nella maggior parte dei casi, la testa fa male da una a diverse ore e se ne va da sola dopo un breve riposo o un sonno. È noto che l'incidenza della cefalea aumenta con la crescita, raggiungendo un picco di 15-18 anni, mentre la natura e l'intensità del dolore rimangono le stesse.

Distonia e mal di testa nei bambini

Uno dei meccanismi per lo sviluppo del mal di testa nei bambini di 8-9 anni è un cambiamento nel tono vascolare a causa della disfunzione autonomica. Molti fattori possono provocare una tale condizione - lesioni cerebrali, malattie cardiache, renali, fegato, ma il fattore ereditario è di primaria importanza. Aumentare significativamente la probabilità di disfunzione autonomica, stress frequente, superlavoro, un'atmosfera sfavorevole nella famiglia del bambino ea scuola.

Nella distonia neurocircolatoria, il bambino può lamentare mal di testa.

Oltre al mal di testa, ci sono fluttuazioni nel livello di pressione sanguigna e un malfunzionamento negli organi del tratto gastrointestinale. Il bambino si lamenta di una sensazione di mancanza d'aria, è tormentato dallo sbadiglio e il suo cuore a volte fa male. Un brusco cambiamento di umore è caratteristico - il bambino diventa capriccioso, pigro, irritabile, la sua prestazione scolastica diminuisce dato che non è in grado di svolgere i suoi soliti compiti.

Mal di testa associato a malattie del tratto respiratorio superiore

In alcuni casi, i bambini di 8-9 anni hanno un mal di testa sullo sfondo di malattie infiammatorie o infettive dell'orecchio, della gola o del naso. La cefalea è caratteristica del periodo acuto della malattia e di solito è accompagnata da sintomi aggiuntivi. Il meccanismo di sviluppo del dolore può essere associato a effetti tossici e irritanti sui gusci cerebrali, aumento della temperatura e aumento del livello di pressione intracranica. Il dolore intenso è accompagnato dall'infiammazione dei seni paranasali del cervello - sinusite o sinusite frontale. In questo caso, la cefalea passa con una cura per la malattia di base.

Mal di testa con danni al sistema nervoso centrale

Malattie come meningite, encefalite e altre neuroinfezioni nei bambini sono sempre accompagnate da un forte mal di testa con sintomi neurologici, tra cui vomito, convulsioni e perdita di conoscenza. In questo caso, la testa fa male a causa di danni alla sostanza e alle membrane del cervello o del midollo spinale.

Cefalgia per cancro

Il mal di testa è considerato il primo segno di un tumore al cervello, in molti casi rimane l'unico sintomo in una fase precoce della malattia. La caratteristica principale di questo dolore è la sua natura persistente, così come il vomito concomitante, che non porta sollievo al bambino. Con la progressione della malattia la cefalea si unisce ai sintomi del danno al sistema nervoso centrale.

Dolore alla testa a causa di una visione anormale

I bambini in età di scuola primaria (8-9 anni) hanno spesso mal di testa a causa di sovraccarico visivo - dopo aver letto, disegnato o guardato cartoni animati. Nella maggior parte dei casi, il disagio scompare, se permetti ai tuoi occhi di riposare, e finalmente puoi liberartene dopo aver corretto la tua vista. Per ridurre il carico sugli occhi, puoi regolarmente fare esercizi speciali.

Il mal di testa nei bambini può essere causato da affaticamento degli occhi

Altre cause di cefalea nei bambini di 8-9 anni includono:

  • Malattie neuropsichiatriche.
  • Lesione cerebrale traumatica.
  • Varie malattie infettive.
  • Stare a lungo al computer o davanti alla TV.
  • Forte stress emotivo e stress.
  • Fame o dieta irregolare e impropria.
  • Cambio di tempo
  • Atmosfera sfavorevole in famiglia o a scuola.
  • Eccesso di attività fisica.
  • Eccesso o mancanza di sonno.

La mancanza di sonno può essere una delle cause del mal di testa nei bambini.

  • Intolleranza individuale dei singoli prodotti - cioccolato, latte.

Suggerimenti per i genitori

Cosa succede se il tuo bambino ha mal di testa? Per trattare efficacemente il mal di testa di un bambino, è necessario stabilire il motivo principale che ha causato la menomazione del benessere - questo richiederà l'esame di uno specialista e metodi di esame aggiuntivi. A seconda dei risultati, è prescritto un trattamento appropriato, non fissare un appuntamento da soli.

Se un bambino ha mal di testa, è consigliabile che i genitori siano in giro, dagli del tè dolce, per assicurare un riposo completo. Se possibile, il bambino dovrebbe essere messo a letto per un breve sonno. Il flusso di aria fresca aiuterà ad alleviare la condizione. Se il sonno non aiuta e la testa fa ancora male, puoi somministrare un farmaco anestetico: "Paracetamolo" o "Nurofen".

I motivi che causano mal di testa in 8-9 anni sono molti. Alcuni sono sicuri e richiedono una piccola correzione del regime giornaliero, altri sono soggetti a un trattamento serio. Non trascurare la visita dal medico.

Dolore addominale in un bambino in 5 anni

Se un bambino di cinque anni ha un mal di stomaco, allora è già in grado di indicare la posizione esatta, che aiuta a identificare l'organo in cui si verifica un malfunzionamento. Ma allo stesso tempo, non capisce ancora la differenza tra dolore spasmodico, acuto, doloroso o sordo, di conseguenza, non è facile capire quali processi stiano accadendo (infiammazione, necrosi, spasmo, stiramento).

Pertanto, se il ventre del bambino è molto doloroso all'età di 5 anni, allora il medico dovrebbe esaminarlo al fine di escludere patologie chirurgiche. Se ci sono dolori a breve termine provocati da disturbi funzionali, i genitori sono in grado di eliminarli da soli.

Cause del dolore

Il dolore in un bambino può verificarsi a causa di danni ai tessuti dell'organo, cioè se si verifica un processo patologico nei tessuti che causano il cambiamento. Tramite azioni di vari fattori, la cellula si adatta e raggiunge uno stato stazionario, permettendole di adattarsi alle nuove condizioni.

Se la capacità adattativa della cella è esaurita, si verifica il danno che può ancora essere reversibile. Se il fattore avverso agisce costantemente o è molto forte, la cellula muore.

Si distinguono le seguenti cause di danno cellulare:

  • ipossia (si verifica quando il flusso sanguigno diminuisce o il sangue non può essere trasportato dall'ossigeno);
  • effetti fisici (trauma, surriscaldamento, freddo);
  • agenti chimici e droghe (effetto distruttivo sul tessuto di polvere, amianto, alte dosi di droghe, alcool);
  • agenti infettivi;
  • risposta immunitaria;
  • disturbi genetici;
  • dieta squilibrata (il danno cellulare è spesso causato dalla mancanza di proteine ​​nella dieta e dalle vitamine).

Il dolore addominale in un bambino di 5 anni spesso deriva da:

  • nutrizione scorretta. Mangiare troppo, mangiare cibi grassi e piccanti. La mancanza di oligoelementi e vitamine porta ad un deterioramento del tratto gastrointestinale e di altri sistemi del corpo. A causa della dieta squilibrata e della mancanza di dieta, possono svilupparsi disbiosi, anemia sideropenica, rachitismo, ipovitaminosi, obesità, diabete, gastrite;
  • mancanza di capacità igieniche. Spesso, i bambini in età scolare sono diagnosticati con malattie che sono considerate malattie di mani sporche. Questi includono epatite A, dissenteria, influenza, salmonellosi, febbre tifoide, infezione parassitaria;
  • prendere farmaci Alcuni farmaci possono irritare la mucosa gastrointestinale, che può portare a processi infiammatori. L'uso di agenti antibatterici ad ampio spettro distrugge sia i bifidobatteri che i lattobacilli, pertanto si sviluppa una disbatteriosi intestinale;
  • stress emotivo. Spesso, i bambini di età superiore ai cinque anni soffrono di mal di stomaco in situazioni di stress e la nausea, la temperatura e la pressione possono aumentare. Durante la diagnostica, non vengono rilevate patologie che potrebbero provocare tali sintomi. Questi dolori sono di natura psicogena, di solito si manifestano come crampi addominali o indolenzimento nell'area intorno all'ombelico;
  • patologie congenite o ereditarie degli organi della cavità addominale. Diverticoli, ernie, fermentopatie, celiachia (celiachia), stenosi del tubo intestinale, ileo neurogeno, anomalie della rotazione intestinale sono determinati geneticamente e si sviluppano in determinate condizioni. Alcune malattie vengono rilevate nei primi giorni o settimane dopo la nascita, altre possono comparire anni dopo. Ad esempio, i diverticoli intestinali si trovano solo quando sono infiammati, l'ernia ombelicale porta disagio, raggiungendo una certa dimensione.

A cosa devi prestare attenzione se il bambino ha il mal di stomaco

Se un bambino in 5 anni ha periodicamente mal di pancia, i genitori devono seguire esattamente quando si verifica un sintomo. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al fatto che vi sia una relazione con l'assunzione di cibo, la sua qualità e quantità, così come la defecazione, ora del giorno.

Se dopo aver assunto un certo cibo, dolore addominale, nausea, feci anormali, comparsa di flatulenza, allora forse questi sono segni di fermentopatia. In questo gruppo di malattie, l'enzima che scompone un composto specifico non è sufficientemente sintetizzato, o è labili, cioè viene distrutto se esposto a fattori provocatori.

La patologia non appare sempre immediatamente dopo la nascita, ad esempio quando la lattasi di lattasi costituzionale cessa di essere sintetizzata da 3-5 anni (la ricerca mostra che circa il 50% degli europei adulti non tollerano il latte, sebbene questo non sia stato osservato nella prima infanzia).

L'allergia alimentare si manifesta non solo nell'infanzia, ma può svilupparsi in un bambino di cinque anni. Pertanto, se un bambino ha il mal di stomaco ogni giorno per una settimana e allo stesso tempo ha mangiato cioccolato ogni giorno per un anno, allora non si può escludere una reazione allergica.

Inoltre, la malattia non ha sempre manifestazioni cutanee (esantema, arrossamento, secchezza cutanea), si verificano spesso disturbi digestivi, come dolori addominali, coliche, nausea, vomito, feci anormali, flatulenza e sintomi respiratori (rinite, asma) o edema.

Se un bambino ha dolore addominale durante la notte, ciò può essere dovuto a una malattia della struttura anatomica, che dovrebbe proteggere contro il reflusso di contenuti gastrici o intestinali indietro nell'esofago. A causa del reflusso, le pareti dell'esofago si infiammano, causando dolore, bruciore di stomaco, eruttazione, difficoltà a deglutire.

Nei bambini in età prescolare, GERD è a volte accompagnato da vomito con striature di sangue. C'è una patologia a causa della motilità alterata dello stomaco e dell'intestino, insufficienza dello sfintere esofageo. Il fattore scatenante è l'obesità, l'ernia diaframmatica, la disfunzione del sistema nervoso autonomo.

I genitori non dovrebbero fare una diagnosi da soli. Solo un medico dopo aver esaminato, sondato l'addome e condotto un esame di laboratorio sarà in grado di dire perché il bambino ha spesso un mal di pancia.

Come aiutare un bambino

Se un bambino lamenta spesso dolore, allora è necessario escludere bevande gassate, cibi salati, latte crudo di mucca e patatine dalla sua dieta. Il cibo non dovrebbe essere troppo freddo o caldo, poiché irrita il tratto gastrointestinale superiore. Si raccomanda di monitorare non solo ciò che mangia il bambino, ma anche quanto mangia, così come l'intervallo tra i pasti.

Molto spesso, il mal di stomaco nei bambini non è dovuto a una malattia degli organi addominali, ma a causa dell'immaturità del sistema digestivo. In un bambino di cinque anni, gli enzimi non sono attivi come in un adulto, il succo gastrico è meno acido, la struttura dell'intestino e dello stomaco è diversa.

Pertanto, il cibo rimane più a lungo nell'intestino, che porta al ristagno delle masse fecali e alla loro compattazione, così come alla fermentazione e alla putrefazione. Inoltre, i bambini, anche quelli di cinque anni, possono mettersi le mani sporche in bocca, mordersi le unghie, ingoiare qualcosa di immangiabile o mangiare qualcosa di molto dolce.

Quindi, stitichezza, gonfiore, pesantezza allo stomaco, lesioni della mucosa, infestazioni da vermi, disturbi della microflora intestinale. Se un bambino, a causa di una diminuzione della funzione motoria intestinale, sviluppa periodicamente il gonfiore nello stomaco, Disflatil o Espumisan aiutano a scaricare il gas.

Dopo l'eccesso di cibo può verificarsi dolore allo stomaco. In questo caso, i preparati enzimatici (Festal, Mezim), che contribuiscono alla disgregazione del cibo, aiutano, ma dovrebbero essere somministrati solo su raccomandazione del gastroenterologo.

Con la comparsa di frequenti feci liquide, a un bambino possono essere somministrati farmaci antidiarroici, ad esempio Laktovit, Smektu, Linex. Poiché la diarrea è persa molto fluido, è necessario assicurarsi che il bambino abbia bevuto molta acqua. È possibile somministrare farmaci che ripristinano l'equilibrio elettrolitico (Regidron, Gastrolit).

Se la diarrea è iniziata, si raccomanda di astenersi dall'assunzione di cibo per 4-6 ore, e quindi seguire una dieta che contribuirà ad accelerare il ripristino della normale funzione del tratto gastrointestinale.

Se la diarrea e il vomito si sono manifestati dopo aver consumato cibo di bassa qualità, Smecta, carbone attivo, Enterosgel, Polysorb aiuterà a rimuovere tossine e batteri dal tratto gastrointestinale. Prima della scomparsa del vomito, non si deve nutrire il bambino, non si devono somministrare agenti antidiarroici o antiemetici, poiché questo è il modo in cui il corpo rimuove le tossine e impedisce loro di entrare nel sangue.

I sintomi di avvelenamento da cibo sono debolezza, aumento della sudorazione, sonnolenza, nausea, mancanza di appetito, febbre. Un bambino può essere avvelenato da verdure o frutta non lavata, cibi scaduti, noccioli di pesche o albicocche, confetteria alla panna, ecc.

Va ricordato che in un adulto l'avvelenamento può manifestarsi con una leggera indisposizione, e in un bambino di cinque anni, a causa della funzione protettiva informe del tratto gastrointestinale, questo può causare grave intossicazione. L'intossicazione alimentare può essere curata a casa solo con lieve intossicazione.

Dolore addominale e pesantezza possono verificarsi con costipazione. In questo caso, i farmaci che accelerano la peristalsi e ammorbidiscono le feci aiuteranno. Si consiglia ai bambini di età compresa tra 4-5 anni di dare lassativi sotto forma di candele, sciroppo, gocce. Le candele danno un effetto più veloce.

I lassativi non dovrebbero essere assunti se il sintomo è causato da malattie intestinali acute. Con l'uso frequente del farmaco, la sindrome dell'intestino pigro può svilupparsi e il bambino non sarà più svuotato da solo, poiché iniziano i cambiamenti degenerativi nell'intestino. Pertanto, i lassativi sono una misura di emergenza che permetterà al bambino di svuotare gli intestini.

Puoi dare Duphalac, solfato di sodio, solfato di magnesio, sciroppo Normaze, Forlax, Glicerolo. La stitichezza può avere cause organiche e funzionali. I primi sono polipi, tumori, aderenze, che portano a una violazione della pervietà intestinale e all'accumulo di feci e gas.

Questi ultimi sorgono a causa della malnutrizione (mancanza di fibre vegetali e la prevalenza di proteine ​​e grassi nella dieta), violazioni del regime di consumo, uno stile di vita sedentario o sullo sfondo di altre malattie.

Se il bambino ha spesso stitichezza che non è associato all'uso di prodotti di ancoraggio, è necessario sottoporsi a un esame e selezionare un trattamento adeguato. I probiotici e i prebiotici aiuteranno a ripristinare la normale microflora intestinale. Tali farmaci come Forte, Khilak, Linex, Enterol hanno proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche, quindi possono essere prescritti per avvelenamento, diarrea e infezioni intestinali.

Quando hai bisogno di chiamare un'ambulanza

In alcune malattie, il bambino può aver bisogno di cure mediche di emergenza o addirittura di un intervento chirurgico. La chirurgia d'urgenza deve essere eseguita in caso di appendicite acuta, peritonite, rottura del fegato o della milza, ostruzione intestinale, incarcerazione di un'ernia, sanguinamento gastroduodenale.

Pertanto, chiamare un'ambulanza è necessario quando si verificano i seguenti sintomi:

  • il dolore acuto non scompare entro due ore;
  • il dolore appariva bruscamente e immediatamente molto intenso;
  • muscoli addominali tesi
  • il dolore ci costringe a assumere una postura forzata;
  • l'aspetto del bambino cambia (pallore, naso appuntito, cerchi sotto gli occhi);
  • il dolore apparve dopo che il bambino cadde sul suo stomaco;
  • la temperatura corporea non corrisponde alla frequenza cardiaca. Normalmente, un grado aggiunge 8-10 battiti al minuto. Un bambino di 3-5 anni ha un polso di circa 100 battiti / min;
  • diarrea grave o mista a sangue, pus, muco;
  • nausea, vomito ripetuto (più di tre volte);
  • il movimento intestinale non era più di 3 giorni, mentre lo stomaco è asimmetrico.

Anche se il dolore del bambino si verifica periodicamente, è comunque necessario mostrarlo a uno specialista per escludere lo sviluppo di patologie organiche. Anche i bambini piccoli possono sviluppare malattie croniche del tratto gastrointestinale.

Al fine di prevenirli, non dovrebbe essere effettuato solo un trattamento sintomatico, ma anche una terapia complessa, che consentirà di eliminare il dolore addominale. Quello che devi fare per evitare dolore all'addome o intorno all'ombelico, può solo spingere il medico dopo aver determinato la causa della malattia.

Un bambino ha mal di pancia: possibili cause e come dare il primo soccorso. Quando hai bisogno di chiamare urgentemente un medico. Consultazione video

"Mamma, mi fa male lo stomaco!" È una delle lamentele più comuni dei bambini a qualsiasi età. I bambini che non hanno ancora imparato le abilità linguistiche esprimono dolore piangendo, piagnucolando, piegando le ginocchia al petto. Sfortunatamente, spesso le mamme non capiscono le cause della malattia, infettano il bambino con analgesici e antispastici.

Il disagio e il dolore all'addome sono un segnale serio per l'organismo fragile dei bambini che ha bisogno di aiuto. Il dolore può essere causato da semplice indigestione, o può essere una delle manifestazioni di una malattia grave che richiede un pronto intervento medico. Pertanto, è importante essere in grado di condurre una diagnosi iniziale nel tempo e facilitare (piuttosto che nuocere!) Le condizioni del bambino prima dell'arrivo dei medici.

Ricorda che il dolore grave nell'addome è una ragione per il trattamento di emergenza per il medico!

Cause del dolore addominale e dei sintomi correlati

Il dolore addominale può essere a breve termine ea lungo termine, acuto e debole, nell'area vicino allo stomaco o su tutto lo stomaco, ma la regola principale in questa situazione è che è impossibile aspettare finché il dolore diventa insopportabile, e se questo non è un peso da troppa cena, devi chiamare immediatamente un dottore.

Le cause più comuni di dolore nell'addome di un bambino:

Di solito soffrono di bambini fino a 3-4 mesi. La mollica preme le gambe, arriva urlando, si trasforma e si sforza. Il dolore è alleviato da un pannolino riscaldato sullo stomaco o dall'uso di acqua di aneto. Puoi provare a indossare la colonna delle briciole. Per dolori particolarmente dolorosi, quando il bambino non dorme di notte, il pediatra prescrive un medicinale speciale. Ad esempio, Espumizan, Bobotik, Plantex. (come aiutare il bambino con coliche)

In questo caso anche la colica viene unita dalla distensione intestinale. Di solito senza un clistere (come fare un clistere ad un neonato) o una candela speciale (glicerina o olivello spinoso) è indispensabile. (costipazione in un neonato - come aiutare)

  • Sforzo muscolare

Manifestato sotto forma di dolore acuto e acuto mentre si cammina o quando si cerca di sedersi dritto. È il risultato di un grave sforzo fisico, a volte manifestato dopo vomito o tosse grave. Oltre al dolore, al bambino non importa, ha un appetito normale e uno stato normale.

  • Ostruzione intestinale

Particolare per i bambini di età compresa tra 5 e 9 mesi. Richiede un trattamento urgente al chirurgo. I sintomi di accompagnamento sono nausea, vomito e sangue nelle feci.

  • Flatulenza (gonfiore) e accumulo di gas

Il bambino diventa lunatico e nervoso, non dorme bene. Durante l'alimentazione, il bambino può afferrare avidamente il seno o il capezzolo, e quindi sputarlo bruscamente. Dopo l'alimentazione, possono verificarsi rutti e eruttazioni. Abbastanza spesso, la flatulenza è un segno di altre condizioni più gravi.

Questo di solito è un roundworm. Il dolore non è acuto come con coliche o costipazione, ma appare regolarmente. Ulteriori sintomi - mal di testa, flatulenza, prurito nell'ano. È un errore pensare che i denti che scricchiolano in un sogno siano associati ai vermi nel corpo.

  • Intolleranza a qualsiasi prodotto

L'intolleranza al lattosio più comune nei bambini (latte e prodotti caseari) si verifica nei bambini. Il malessere inizia 30 - 40 minuti dopo aver consumato il prodotto. Oltre al dolore, il bambino soffre di gonfiore, diarrea e talvolta vomito. I dolori sono colici o crampi.

La malattia è abbastanza seria e contagiosa. Il dolore grave è localizzato nell'area del fegato. In un bambino, la sclera degli occhi diventa gialla, l'urina diventa scura. La malattia richiede un appello di emergenza al medico. (ittero nei neonati)

  • Infiammazione testicolare

Di solito il bambino avverte dolore all'addome inferiore con rinculo dallo scroto. L'infiammazione può essere innescata da una torsione dei testicoli, un'ernia o una contusione normale. È importante fornire assistenza medica qualificata.

Questa malattia è tipica delle ragazze. Dolori acuti e piuttosto gravi sono localizzati nella parte bassa della schiena, sul lato inferiore dell'addome. Di solito sono accompagnati da febbre, mal di testa, debolezza, aumento della sudorazione, brividi, nausea e vomito. La malattia è molto grave, è causata dall'infiammazione della pelvi renale. Il motivo potrebbe essere l'ingresso di batteri nel sistema urinario o il deflusso di urina dai reni. La malattia è suscettibile di trattamento medico, ma in situazioni particolarmente difficili non c'è altra opzione che la chirurgia.

La malattia è caratterizzata da infiammazione della mucosa dello stomaco e dell'intestino tenue causata da virus, parassiti o batteri. Dolore parossistico, noioso. Ulteriori sintomi includono brontolio nell'addome, diarrea, nausea, vomito, febbre. Al minimo sospetto di gastroenterite, una necessità urgente di contattare un pediatra.

L'appendicite è un'infiammazione del processo del cieco, chiamata appendice. Di solito si trova sul 1 ° di 6 bambini. E fino a due anni, di regola, non si intensifica. Molto spesso la malattia colpisce bambini di età compresa tra 8 e 14 anni. In primo luogo, il verificarsi di dolore dolorante opaco a destra o inferiore dell'addome, perdita di appetito, debolezza, vomito, febbre. Inoltre, sorgono fastidiosi dolori da taglio e la perforazione della parete dell'appendice si sviluppa rapidamente. Tutto il suo contenuto passa nel peritoneo, che rappresenta un serio rischio per la vita del bambino. Senza un intervento chirurgico urgente non si può fare. (Appendicite)

I sintomi per l'emergenza chiamano un'ambulanza

  1. Un bambino sotto i 5 anni, il dolore non passa più di 3 ore. Il bambino è cattivo e nervoso.
  2. Il dolore addominale è accompagnato da eruzione cutanea sulla pelle del bambino o infiammazione delle articolazioni.
  3. Per dolori addominali, diarrea concomitante, febbre, nausea grave o vomito persistente.
  4. Il dolore è localizzato nella zona ombelicale.
  5. Il bambino rifiuta il cibo e l'acqua sullo sfondo del dolore addominale.
  6. Grave dolore addominale dopo essere caduto o colpito allo stomaco.
  7. Il dolore è accompagnato da debolezza, pallore, perdita di coscienza.
  8. Il dolore si verifica durante la notte.
  9. Dolore addominale e mancanza di feci.
  10. Dolore regolare della durata di oltre 2 settimane.
  11. Dolore addominale frequente e perdita di peso (o ritardo dello sviluppo).
  12. Dolori frequenti, ricorrenti regolarmente per diverse settimane / mesi (anche in assenza di altri sintomi).

Il dottor Komarovsky racconta quando un medico ha urgente bisogno di dolori addominali in un bambino:

Mal di stomaco - pronto soccorso

La buona notizia è che molto spesso il dolore è causato da indigestione o dieta malsana, che non è pericolosa e passa facilmente dopo che le cause sono state eliminate. Se il dolore diventa più forte e vengono aggiunti altri segni caratteristici di alcune malattie, è impossibile ritardare la chiamata del medico.

Pronto soccorso prima dell'arrivo del medico

  • Se non sei un medico in grado di effettuare una diagnosi iniziale, non somministrare al tuo bambino alcun farmaco. Possono danneggiare o "offuscare il quadro" della malattia, il che complicherà la diagnosi da parte del medico;
  • Non dare da mangiare al bambino, ma fornire molta bibita, specialmente con vomito e diarrea. Puoi bere Regidron, soluzione di sale acqua preparata autonomamente o acqua non gassata (limonata, succo e latte sono proibiti!);
  • Controlla la temperatura Quando sale sopra i 38 ° C, è necessario dare al bambino un effetto antipiretico;
  • È molto importante non mettere una piastra elettrica o un impacco caldo sulla pancia. Il riscaldamento provoca infiammazione e le condizioni del bambino possono deteriorarsi notevolmente;
  • Se sei sicuro che la causa del dolore è il gonfiore, somministrare al paziente farmaci basati sul simeticone;
  • Assicurati che tuo figlio non abbia costipazione. Indipendentemente dal risultato, è impossibile fare un clistere prima di eseguire una diagnosi professionale da un medico;
  • Se la tua pancia si è ammalata, la temperatura è saltata e il vomito o la diarrea acquosa / offensiva è iniziata - preparati a trattare un'infezione intestinale (il più delle volte è nascosta sotto questi sintomi.

Attenzione!

La parte del leone delle malattie più pericolose, che si nasconde sotto un forte dolore addominale e, di norma, richiede l'intervento di un chirurgo, non è accompagnata da condizioni di subfebriline! L'aumento della temperatura è solitamente il "compagno" delle infezioni.

In caso di dubbi, chiamare un medico - non tirare con aiuto qualificato. Cosa non ti aspetti dal "caso", come se il bambino non avesse paura dei dottori, chiami un'ambulanza, senza esitazione! Meglio essere sicuri che dispiaciuti.

Dolori funzionali: come aiutare un bambino?

Nei bambini di età compresa tra circa 7-15 anni, i cosiddetti dolori funzionali sono spesso - in effetti, non è chiaro di che cosa siano causati, in modo simile all'emicrania in natura. Di solito sono chiamati dolore, che è completamente estraneo alla chirurgia o all'infezione. Anche un esame approfondito non trova la causa del dolore, ma contrariamente a ciò, non sono il frutto dell'immaginazione dei bambini, in modo da non andare a scuola o non rimuovere i giocattoli. I bambini ne soffrono davvero.

I dolori funzionali possono essere causati da:

  • stanchezza;
  • Stress o tensione nervosa;
  • Dispepsia funzionale (disgregazione gastrica, digestione dolorosa);
  • Sindrome dell'intestino irritabile (una violazione del tratto gastrointestinale senza cause organiche);
  • Emicrania addominale (crampi addominali, accompagnata da mal di testa, pallore, nausea e vomito) - quando il bambino matura, la malattia si trasforma in emicrania.

I dolori funzionali non sono pericolosi e non comportano rischi per la salute, nel tempo cessano di verificarsi (non richiedono un trattamento specifico). Tuttavia, per i bambini che soffrono di tali dolori, la cura adeguata è molto importante. Alleviare le condizioni del bambino aiuterà:

  • Calma e cura dei propri cari. Crea per il bambino un'atmosfera piacevole e confortevole di bontà e sicurezza. Non permettere a te stesso emozioni negative;
  • Dieta. È stato scientificamente dimostrato che un'introduzione al menu giornaliero di cereali, verdure, frutta fresca e frutta secca aiuterà ad alleviare i sintomi;
  • Farmaci. Con un forte dolore, non è necessario forzare il bambino a sopportare il disagio. Puoi dare analgesici leggeri: ibuprofene o paracetamolo;
  • Diario della malattia La fissazione delle osservazioni sarà utile per la storia e la comprensione di "da dove le gambe crescono". È necessario fissare il periodo del dolore (quanto dura), i mezzi per facilitarla (ciò che si sta riprendendo) e le situazioni in cui si verifica il dolore.

Consulenza specialistica: cosa fare se un bambino ha il mal di stomaco

Dudchenko Polina. Medico di famiglia, neonatologo, consulente per l'allattamento al seno:

Un bambino ha mal di pancia - La scuola del dottore Komarovsky

Il dolore addominale prima o poi, spesso o raramente, ma si verifica in qualsiasi bambino. E i genitori hanno una domanda: è pericoloso o no, cosa farne? quando hai bisogno di andare dal medico immediatamente e quando puoi essere paziente? La presentatrice televisiva Yanina Sokolova non è un'eccezione, anche queste domande la riguardano molto, e lei è venuta dal Dr. Komarovsky per risolvere questo argomento: