Tutto sul corpo calloso: funzioni, anatomia e malattie

Commozione cerebrale

Il cervello umano è un complesso meccanismo biologico in cui avvengono continuamente processi che assicurano l'attività vitale dell'organismo.

È un singolo sistema che riceve, elabora e trasmette informazioni a tutti gli organi, cellule e tessuti. Questo accade a causa di impulsi che sono concentrati nel corpo calloso del cervello.

Qual è il corpo calloso: informazioni generali

Il corpo calloso del cervello (MT) o la grande commessura, poiché questo elemento è chiamato dagli specialisti, è un insieme di fibre nervose.

Combina le due parti che formano il cervello: gli emisferi destro e sinistro. Inoltre, il corpo calloso coordina la loro operazione stabile, assicura coerenza di trasmissione e ricezione dei segnali da ciascuno degli emisferi. Inoltre, il corpo calloso combina la materia grigia di ciascuno degli emisferi del cervello.

L'educazione è una struttura densa di colore bianco. L'anatomia del corpo calloso è piuttosto complessa - in generale, si tratta di una struttura tesa dalla parte anteriore a quella posteriore, la cui lunghezza, a seconda dell'età e del sesso, varia da 7 a 9 cm.

La posizione della grande commessura è la fenditura longitudinale del cervello umano.

Anatomia e funzione

Il corpo calloso è coperto in alto da un piccolo strato di materia grigia cerebrale, che spiega la copertura grigia su di esso, rispettivamente. Se visti visivamente, puoi distinguere tra 3 dipartimenti principali:

  • tronco (o cervello mediano);
  • ginocchio (il cervello, situato nella parte anteriore);
  • becco o rullo del corpo calloso (parte posteriore).

La luminosità di una grande commessura (se osservata in foto o in sezione) è fornita da fibre disposte radialmente e situate in ciascuno degli emisferi.

Quando viene visualizzato, la sezione centrale appare come un rigonfiamento, che è allo stesso tempo la parte più lunga dell'intero cervello. La parte posteriore è visivamente vista come un ispessimento relativo ad altri reparti e zone, che si trova liberamente sopra le aree adiacenti del cervello. La materia grigia è rappresentata da strisce e si trova in alto.

Funzioni che il corpo calloso fornisce:

  • il trasferimento di importanti per il funzionamento dell'informazione del corpo (impulsi) da un emisfero all'altro;
  • la formazione delle principali caratteristiche che determinano la personalità e le sue caratteristiche;
  • abilità di base (fondamentali, definenti) e possibilità del loro uso nel corso della vita di una persona;
  • lavorare sulla formazione della sfera emotivo - personale.

Una grande commissura è sotto attacco...

Disturbi del corpo calloso - un fenomeno raro, si trova nel 2% di tutti i casi di malattie del cervello e del sistema nervoso centrale. Nel caso di malattie del corpo calloso si osservano:

  • disturbi di diversa natura e intensità, manifestati nella sfera emotivo - personale e cognitiva;
  • problemi fisiologici nel lavoro degli arti;
  • problemi con i bulbi oculari e la vista in generale.

Le malattie corrispondenti si sviluppano - agenesia, ipoplasia e displasia (disgenesia) del corpo calloso.

Agenesia: cause principali, sintomi, trattamento

L'agenesia del corpo calloso, come malattia indipendente, è un disturbo complesso di natura strutturale. Se si verifica, allora il paziente viene osservato, rispettivamente, una violazione delle connessioni associative tra gli emisferi destro e sinistro del cervello, che in uno stato normale non viene osservato, poiché questo organo è responsabile della combinazione di questi siti.

La malattia si sviluppa durante disturbi (anomalie) nel corso dello sviluppo. È raro - circa il 2%, innato, manifestato in assenza totale o parziale se esaminato nelle immagini o negli studi di questa formazione strutturale.

L'agenesia è espressa dalla completa assenza di una grande commessura o dal suo sottosviluppo, a volte è solo parzialmente presente (non esiste un'area definita). In questo caso, la formazione, se è sottosviluppata o parzialmente presente, è rappresentata nella forma di setti significativamente accorciati o di colonne trasparenti del fornice del cervello.

Fattori e sintomi provocatori

I moderni neurologi e scienziati non sono in grado di identificare con precisione le cause principali che influenzano lo sviluppo di questa patologia. I principali fattori coinvolti sono:

  • eredità (nel 70% dei casi, se la famiglia aveva già problemi di natura simile, allora saranno ripetuti nelle generazioni future);
  • cambiamenti e mutazioni genetiche (comprese cromosomiche);
  • riarrangiamento cromosomico (durante la formazione del feto);
  • lo sviluppo di infezioni causate dal virus, che si verificano durante la gravidanza (in utero, particolarmente pericoloso nelle prime fasi);
  • traumi;
  • ingestione di sostanze con effetti tossici (tossici) sull'organismo o sul feto in via di sviluppo (compresi gli effetti dell'alcol);
  • effetti del farmaco (effetti collaterali o complicazioni);
  • violazione del corso della gravidanza (carenze nutrizionali nel feto durante il periodo di sviluppo);
  • violazione dei processi metabolici nel corpo di una donna incinta.

I sintomi principali che indicano la presenza nell'uomo del corpo calloso e la necessità di una diagnosi immediata immediata:

  • idrocefalo;
  • disturbi nello sviluppo e nel funzionamento dei nervi visivi e uditivi;
  • l'apparizione di cisti benigne e altri tipi di tumori nel cervello;
  • insufficientemente formato, per eseguire le funzioni stabilite, il giro del cervello;
  • pubertà precoce;
  • sviluppo di lipomi;
  • vari problemi e disturbi nel lavoro del tratto digestivo (di diversa natura e intensità);
  • disturbo psicomotorio;
  • problemi comportamentali (specialmente acuti durante l'infanzia);
  • diagnosi di ritardo mentale in lieve (rilevata durante l'infanzia);
  • mancanza di coordinamento dei movimenti;
  • basso tono muscolare;
  • disturbi dello sviluppo dei muscoli e delle ossa dello scheletro.

Complesso di misure

Il trattamento è spesso terapia farmacologica. Include l'assunzione di farmaci antiepilettici e ormoni corticosteroidi. Anche in alcuni casi, vengono mostrati esercizi (allenamento fisico con pregiudizio medico).

Displasia e ipoplasia - MT anormale o sottosviluppata

L'ipoplasia, o, come chiamano anche questa malattia, la microcefalia, è una patologia complessa, durante il corso e lo sviluppo di cui si osserva una diminuzione significativa (il valore è assunto, sulla base di normali indicatori) dei volumi cerebrali e, di conseguenza, del corpo calloso.

Nella maggior parte dei casi, insieme alla diagnosi di ipoplasia, ci sono altri disturbi, tra cui lo sviluppo anormale delle parti attuali del corpo calloso (displasia o disgenesia), insufficiente formazione del midollo spinale, sottosviluppo degli arti e un numero di organi interni.

Clinica delle cause e patologia

La causa principale dei disturbi dello sviluppo e la riduzione delle dimensioni (o della completa assenza) del corpo calloso sono l'una o l'altra patologia congenita. Fattori che causano tali cambiamenti:

  • la presenza di cattive abitudini in una donna incinta (fumo, assunzione di droghe o alcol);
  • ebbrezza;
  • esposizione alle radiazioni (ionizzanti);
  • le conseguenze di malattie complesse e gravi - la rosolia (specialmente in età adulta o durante la gravidanza in particolare), l'influenza, la toxoplasmosi.
  • diminuzione dei volumi cerebrali rispetto agli indicatori normali (sintomo principale);
  • cambiamento della solita struttura delle circonvoluzioni cerebrali e di alcune strutture (convoluzioni piatte);
  • sviluppo insufficiente dei lobi temporali e frontali del cervello umano per il normale funzionamento;
  • riduzione delle dimensioni delle piramidi - elementi del midollo allungato (la sindrome piramidale si sviluppa);
  • violazioni e fallimenti identificati nel cervelletto;
  • violazioni delle funzioni del tronco (parte del cervello);
  • nella maggior parte dei casi, una violazione dell'intelligenza;
  • menomazione fisica;
  • disturbi neurologici e disturbi caratteristici;
  • patologia del tumulo visivo.

Lo stato della medicina moderna

Nell'ipoplasia, il cranio è più piccolo di una persona dovrebbe essere normale.

Nonostante lo sviluppo della medicina moderna, non esiste un trattamento qualitativo ed efficace per tale disturbo. È possibile portare i sintomi al minimo.

È importante ricordare che questa anomalia porta ad una diminuzione dell'aspettativa di vita. La principale misura di esposizione è il farmaco.

Effetti dell'ipoplasia

Se le misure appropriate non vengono prese in una fase iniziale di sviluppo e la formazione di anomalie, allora la maggior parte dei pazienti in futuro (già nell'infanzia e nell'adolescenza) sperimenteranno vari problemi nel campo della neurologia.

Anche in molti pazienti con ipoplasia c'è una moderata e grave compromissione dell'intelletto, ritardo nello sviluppo, sia mentale che fisico.

Quindi, secondo vari studi medici, in almeno il 68-71% dei casi di diagnosi di ipoplasia del corpo calloso, vi è una conseguenza del ritardo mentale. Inoltre, il disturbo porta a disturbi mentali più gravi, come la schizofrenia.

Le conseguenze della disgenesia

La disgenesi del corpo calloso può causare cambiamenti nel sistema dei muscoli e nello scheletro nel suo complesso. È una causa comune di scoliosi.

Ci sono lacune nello sviluppo mentale e psico - emozionale di bambini e adolescenti. Ci sono anche disturbi intellettivi osservati, problemi neurologici, ritardi dello sviluppo, quindi, nella maggior parte dei casi, i pazienti necessitano di supervisione costante e trattamento intensivo.

Se vengono adottate misure per eliminare le manifestazioni, i bambini possono apprendere le competenze necessarie, compreso il controllo di un semplice programma scolastico.

In un residuo secco ma importante

Quindi, il corpo calloso del cervello, nonostante le sue piccole dimensioni, ha un grande impatto sulla vita umana. Permette la formazione della personalità, è responsabile dell'emergere delle abitudini, dell'azione cosciente, della capacità di comunicare e distinguere tra gli oggetti.

Ecco perché è estremamente importante durante la gravidanza prendersi cura della propria salute, dal momento che le principali violazioni di MT si formano durante questo periodo.

Non dobbiamo dimenticare che il corpo calloso forma l'intelletto, rende una persona una persona. Nonostante tutti i tentativi di studiare questa struttura, gli scienziati non sono ancora riusciti a scoprire tutti i suoi segreti, quindi, sono stati sviluppati pochissimi metodi per il trattamento dei disturbi, se del caso.

I principali sono la terapia farmacologica e una serie speciale di esercizi - la terapia fisica, che consente di mantenere indicatori ottimali dello sviluppo fisico. Dovrebbero essere adottate misure per eliminare immediatamente i sintomi delle violazioni, altrimenti i miglioramenti desiderati potrebbero non verificarsi.

Corpo calloso - rullo, ginocchio e chiave

Cos'è?

Come gli elementi chimici che sono collegati da vari tipi di legami, gli emisferi destro e sinistro del cervello finale sono collegati tra loro dal corpo calloso. Questa struttura funge da ponte di collegamento tra le due sezioni del cervello.

Il corpo calloso è una struttura composta da gruppi di fibre nervose - assoni (fino a 300 milioni) e si trova sotto la corteccia cerebrale. Questa formazione è inerente solo ai mammiferi. Il corpo è composto da tre parti: la sezione posteriore è un cuscino, la sezione anteriore è il ginocchio, che successivamente passa nella chiave; tra il rullo e il ginocchio è il tronco.

Storia della scoperta

Nonostante lo studio intensivo delle strutture cerebrali nel secolo scorso, la funzione del corpo calloso rimase a lungo all'ombra del microscopio di ricerca scientifica. Attenzione formazione fibrosa ricevuto dal neuropsicologo americano Roger Sperry pervenire entro e premio Nobel per il suo studio.

Gli scienziati hanno condotto una serie di interventi chirurgici sul corpo calloso: come qualsiasi neuropsychologist, Sperry tagliato contatti, rimuovere la struttura e supervisionato il lavoro del cervello dopo l'intervento chirurgico. Notò un modello: quando si elimina una rete neurale che collega i due emisferi, il paziente in precedenza soffriva di epilessia, è sbarazzato della sua malattia. I ricercatori hanno concluso: il corpo calloso è attivamente coinvolto nel processo e distribuzione di eccitazione anomala delle diverse parti del cervello epilettico. Nel 1981, Roger Sperry per i risultati del loro lavoro è stato assegnato il più prestigioso riconoscimento internazionale nel campo della fisiologia e la medicina.

Tuttavia, nonostante tale studio, un set completo di questa struttura è ancora aperta, e la sua attività è associata un sacco di misteri nel cervello, compreso lo sviluppo di schizofrenia.

Di che cosa è responsabile il corpo calloso?

Con enorme numero di assoni (strutture incaricate di trasmettere un impulso elettrico alle cellule nervose), corpo calloso collega letteralmente i due emisferi del cervello. Le sue fibre legano parti simili della corteccia (per esempio, corteccia parietale sinistra emisfero è connesso a tale destra). Pertanto, il cluster fibroso è responsabile della coordinazione e della collaborazione di entrambe le parti del cervello. Un'eccezione è la corteccia temporale, dal momento che il composto responsabile per la sua struttura del corpo calloso vicina - la commissura anteriore.

Del corpo calloso permette di "condividere" le stesse informazioni con un altro emisfero: in conducendo esperimenti in mammiferi superiori è stato trovato che tagliando il tratto ottico, corpo calloso trasmette informazioni dalla corteccia visiva alla destra dell'emisfero sinistro.

Le funzioni di questa struttura vale anche per il mantenimento dell'attività intellettuale umana: La sintesi del cervello due informazioni, corpo calloso fornisce una maggiore comprensione dei dati ricevuti dall'esterno. A sostegno di questa posizione dimostra l'esperimento (tutti neurofisiologia sulla base di dati sperimentali): fendendo e rimuovere il cluster di collegamento fibre nervose, gli scienziati hanno notato che la complessità guadagno indagato nella comprensione della lingua scritta e parlata.

Le funzioni più interessanti e misteriose comprendono l'unità della coscienza e la reazione emotiva allo stimolo. Quando si rimuoveva il corpo calloso, le persone tendevano ad essere ambivalenti riguardo al fenomeno o all'oggetto (ambivalenza). Cioè, essi hanno osservato che ci sono due pensieri diametralmente opposti o le emozioni allo stesso tempo, come l'odio e l'amore, la paura e il piacere, il disgusto e l'interesse. Un fenomeno simile è stato osservato nella psicopatologia della schizofrenia, in caso di malattia, senza rendersene conto, ad amare e ostilità odioso verso qualcosa. Non si tratta della manifestazione alternativa dei sentimenti opposti: le emozioni si trovano su linee parallele e in un segmento di tempo.

Corpo calloso in uomini e donne

Il cervello maschile e femminile si sviluppa in modo diverso: dalla formazione prenatale del tubo neurale sulla base del sesso e termina con l'effetto permanente degli ormoni. Recentemente, puoi spesso sentire che il corpo femminile non è diverso dal maschio. Tuttavia, questo non è vero: la neurofisiologia, la psicofisiologia e la neuropsicologia forniscono una ricchezza di dati sperimentali a favore della distinzione tra cervello maschile e femminile.

Ciò vale anche per il corpo calloso, vale a dire: il numero di fibre nervose, la struttura corretta, più nelle donne che negli uomini. Questo studio parla a favore del fatto che il sesso femminile è meglio gestito con concetti di discorso. Possedendo un grande apparato di scambio di informazioni, una donna equilibra così tra gli emisferi quando il cervello maschile "si specializza" in uno di essi. Tuttavia, contrariamente a questa affermazione, ci sono molte accuse.

malattia

Disgenesia, è - displasia corpo calloso del cervello del corpo - una malattia congenita delle strutture nervose, che si manifesta nello sviluppo abnorme delle sue parti e tessuti separati. La malattia è il risultato di un difetto in alcuni cromosomi. La malattia è accompagnata da una violazione della composizione del tessuto del corpo calloso e comporta una violazione delle sue funzioni.

Le conseguenze della disgenesia del corpo calloso del cervello si manifestano sotto forma di disturbi della sfera neurologica e mentale di una persona. Questi includono:

  • risposta lenta agli stimoli esterni;
  • rallentare lo sviluppo delle proprietà intellettuali della psiche;
  • violazione del riconoscimento e della comprensione della scrittura;
  • dislessia;
  • difficoltà e letargia nell'elaborazione di segnali luminosi da parte del cervello.

Inoltre, c'è anche un'altra patologia - l'assenza del corpo calloso del cervello nel neonato - l'agenesia.

agenesia

Questa patologia si diffonde in media fino al 3% nella popolazione, che è un indicatore piuttosto alto. L'agenesia del corpo calloso è una malattia che è spesso associata ad altri disturbi. L'assenza congenita di una struttura di legame emisferica ha i suoi sintomi:

  • H Rallentando lo sviluppo psicologico e neurologico del bambino;
  • dismorfismi facciali - alterazione del flusso sanguigno dei muscoli facciali;
  • patologia del tratto gastrointestinale, dei reni e della presenza di tumori;
  • sviluppo sessuale eccessivamente rapido;
  • convulsioni epilettiche;
  • gravi violazioni dello sviluppo degli organi interni;
  • difetti nello sviluppo del sistema visivo;
  • malattie del sistema muscolo-scheletrico; H

ipoplasia

Questa patologia è caratterizzata dallo sviluppo incompleto dei tessuti del corpo calloso. A differenza della malattia precedente, l'ipoplasia si manifesta con il sottosviluppo e non con la completa assenza di struttura. L'ipoplasia del corpo calloso in un bambino viene diagnosticata dai medici durante i primi mesi di vita, perché le manifestazioni della malattia sono distintive:

  • spasmi di origine non ovvia;
  • condizioni epilettiche (convulsioni, convulsioni locali);
  • debole pianto bambino;
  • l'assenza o la violazione della sfera sensibile, cioè il bambino potrebbe non sentire, non vedere o non odorare;
  • indebolimento della forza muscolare o mancanza di esso, di conseguenza, atrofia o muscoli molto deboli.

Le conseguenze dell'ipoplasia del corpo calloso del cervello sono scortesi e, in assenza di una diagnosi corretta, la prognosi è sfavorevole. Nel 70% dei bambini, con una tale patologia, soffrono di grave ritardo mentale.

focolari

Il corpo calloso può subire focolai di demielinizzazione - una malattia in cui distrutto il guscio esterno dell'assone. La mielina gioca un ruolo cruciale nella funzione del cervello: grazie a lui, la velocità di trasmissione dell'impulso elettrico attraverso le distese di materia grigia raggiunge centinaia di metri al secondo, senza mielina stessa - fino a 5 m / s. La presenza di lesioni nel tessuto corporeo provoca segnale nervoso ictus inibizione e quindi peggiora il rapporto tra gli emisferi. Oltre effettivo verificarsi demielinizzazione foci è un prerequisito per lo sviluppo della sclerosi multipla.

Corpus calloso: funzioni

Il corpo calloso è un gruppo denso di fibre nervose che divide la corteccia cerebrale in destra e sinistra. Connette le metà destra e sinistra, fornendo così un collegamento tra gli emisferi. Questa struttura trasmette informazioni motorie (motorie), sensoriali e cognitive tra gli emisferi del cervello.

Studiare la storia

Il corpo calloso è rimasto a lungo un mistero dell'anatomia umana. Gli scienziati non sono riusciti a determinare quale funzione ha questa parte del cervello. A proposito, nel 1981, lo scienziato che scoprì il corpo calloso, ricevette il premio Nobel per questo. Il suo nome era Roger Sperry.

Le prime operazioni sul corpo calloso erano finalizzate al trattamento dell'epilessia. Quindi, spezzando il legame tra gli emisferi, molti pazienti, i medici veramente guariti dalle convulsioni epilettiche. Ma nel tempo, gli scienziati hanno prestato attenzione al verificarsi di specifici effetti collaterali in tali pazienti - le loro risposte comportamentali e le loro abilità sono cambiate. Quindi, a seguito di esperimenti, è stato scoperto che dopo un'operazione che ha colpito il corpo calloso, una persona poteva scrivere solo con la mano destra e disegnare solo con la sua sinistra. Quindi il corpo calloso, le cui funzioni erano ancora sconosciute agli scienziati, non fu più sezionato in chirurgia per il trattamento dell'epilessia.

Pochi anni dopo, gli scienziati hanno scoperto un legame tra il fuoco del corpo calloso e lo sviluppo della sclerosi multipla.

Corpus calloso: funzioni

Le funzioni di questa parte del cervello sono piuttosto diverse e importanti. Il corpo calloso è il più grande fascio di fibre nervose nel cervello. Contiene circa 200 milioni di assoni e svolge diverse importanti funzioni nel corpo:

  • La connessione tra gli emisferi del cervello.
  • Il movimento dei bulbi oculari.
  • Mantenimento di un equilibrio tra i processi di eccitazione e inibizione nella corteccia cerebrale.
  • Percezione tattile

localizzazione

Spazialmente, questa parte del cervello si trova sotto gli emisferi nella linea mediana. Dalla parte anteriore a quella posteriore del corpo calloso si possono distinguere diverse zone: il ginocchio, la parte centrale, il corpo, la parte posteriore e il cuscino. Il ginocchio, piegato verso il basso, forma un becco e un piatto rostrale. Sopra il corpo calloso è ricoperto da un sottile strato di materia grigia.

Un'altra struttura di questa regione del cervello è la radiosità. I neuroni pesanti, che hanno la forma di un ventilatore, si estendono ai lobi frontali, parietali, temporali e occipitali dei grandi emisferi.

Agenesia del corpo calloso

Durante l'agenesia, il corpo calloso del cervello è completamente o parzialmente assente. Questa anomalia cerebrale può essere causata da una serie di vari fattori, tra cui le mutazioni cromosomiche, l'ereditarietà genetica, le infezioni intrauterine, nonché altri motivi che non sono ancora stati completamente studiati dagli scienziati. Le persone con un corpo calloso possono sperimentare disturbi cognitivi e comunicativi. Hanno anche difficoltà a comprendere la lingua parlata e le linee guida sociali.

Ma, data la funzione che il corpo calloso svolge nel cervello, come possono le persone che non l'hanno avuto dalla nascita possono vivere del tutto? Come interagiscono tra gli emisferi destro e sinistro del cervello? Gli scienziati hanno scoperto che a riposo, l'attività del cervello di una persona sana è quasi la stessa di quella di una persona con diagnosi di "agenesia del corpo calloso". Questo fatto indica che il cervello viene ristrutturato in queste condizioni e che altre parti sane svolgono le funzioni del corpo calloso mancante. In che modo esattamente ea spese di quali strutture viene realizzato questo processo, gli scienziati non hanno ancora scoperto.

Sintomi dell'agenesia del corpo calloso

Nonostante l'incidenza estremamente bassa di questa diagnosi, gli scienziati hanno studiato bene i suoi sintomi. Alcune delle manifestazioni più comuni dell'agenesia del corpo calloso:

  • Atrofia (totale o parziale) del nervo uditivo e / o ottico.
  • Formazioni cistiche nel tessuto cerebrale (porechaly).
  • Tumori del tessuto connettivo - lipomi.
  • La più rara violazione dello sviluppo intrauterino del feto schizencefalia - una fenditura del cervello.
  • Una significativa diminuzione delle dimensioni del cervello e del cranio nel suo complesso è la microencefalia.
  • Patologie multiple del sistema digestivo.
  • Spina Bifida
  • Violazioni della struttura della retina (sindrome di Ecardi).
  • Pubertà precoce
  • Ritardo nello sviluppo psicomotorio

Questi e molti altri disturbi sono in un modo o nell'altro strettamente correlati con l'assenza del corpo calloso. Di regola, ti permettono di fare una diagnosi nei primi 1-2 anni di vita di un bambino. La conferma finale della diagnosi è una risonanza magnetica del cervello.

Ipoplasia del corpo calloso

L'ipoplasia è una diagnosi seria, ma fortunatamente abbastanza rara. In realtà, questo, come l'agenesia, è una violazione dello sviluppo intrauterino del tessuto cerebrale. Se, durante l'agenesia, il corpo calloso del cervello è completamente assente, allora con ipoplasia è sottosviluppato. Certamente, il trattamento di questa malattia mediante la medicina moderna è impossibile. La terapia implica una serie di misure che minimizzano le deviazioni nello sviluppo del paziente. I neuropsicologi raccomandano che i pazienti eseguano regolarmente una serie appositamente sviluppata di esercizi fisici che aiutano a ripristinare le connessioni tra gli emisferi e la terapia delle onde informative.

Dimorfismo sessuale

Numerosi scienziati russi e stranieri ritengono che la differenza di pensiero e le reazioni comportamentali tra uomini e donne siano associate a diverse strutture e dimensioni del corpo calloso. Così, nella pubblicazione "Newsweek" ha pubblicato un articolo che spiega la natura dell'intuizione femminile: nelle donne il corpo calloso è un po 'più ampio che negli uomini. Questo fatto, secondo tutti gli stessi scienziati, spiega il fatto che le donne, a differenza degli uomini, sono in grado di affrontare diversi compiti contemporaneamente.

Dopo qualche tempo, un gruppo di scienziati francesi ha riferito che nella percentuale delle dimensioni del cervello negli uomini, il corpo calloso è più grande che nelle donne, ma gli scienziati non hanno raggiunto conclusioni definitive. Comunque sia, tutti gli scienziati concordano solo sul fatto che il corpo calloso è uno dei componenti strutturali più importanti che svolgono un certo numero di funzioni vitali.

Il corpo calloso nel cervello: struttura e funzione della commessura

1. Funzioni 2. Agenesia 3. Ipoplasia

Il sistema nervoso centrale di una persona è un meccanismo molto complesso che è ben consolidato e normalmente funziona senza interruzioni. Per tutti i processi nel cervello responsabile del corpo. Riceve costantemente informazioni sotto forma di impulsi nervosi, li elabora e li invia alle cellule. Questo organo ha una struttura speciale ed è diviso in diverse sezioni: midollo, cervelletto, ponte, emisferi cerebrali, intermedio, posteriore e mesencefalo, corpo calloso, pituitario e ipotalamo. Questa non è tutte le parti del cervello.

Fisiologicamente i grandi emisferi dovrebbero essere collegati. Questo è facilitato da 3 punte. La più grande di queste è la grande commessura del cervello o del corpo calloso.

La grande commessura è una delle strutture cerebrali, che consiste di oltre 250 milioni di processi di cellule nervose. La principale e, si potrebbe dire, l'unica funzione della grande commissura è quella di connettere i due emisferi insieme.

Il corpo calloso del cervello ha un allungamento allungato anteriormente e raggiunge 6-9 cm in sezione longitudinale e da 2 a 4 cm in trasversale. Si trova nella fessura longitudinale del cervello grande, diviso in diverse sezioni:

  1. Il corpo o il tronco è una parte allungata situata nel mezzo.
  2. Rullo - ispessimento della schiena.
  3. Arcuato arcuato del davanti.
  4. Il becco è la raffinata parte estrema del ginocchio.
  5. Piastra rostrale sottile - uno strato di cellule nervose che rotolano nel becco.
  6. La piastra terminale è la parte estrema della piastra rostrale.

Come gli emisferi, il corpo calloso del cervello è ricoperto da un sottile strato di materia grigia. Forma simmetricamente 2 piccoli solchi. Se consideriamo il cervello in una sezione longitudinale mediana, c'è una radiante divergenza di fibre biancastre negli emisferi. Vale la pena notare che sulla superficie mediale (interna) degli emisferi, appena sopra il bordo superiore del corpo calloso, passa il solco del corpo calloso, che, proseguendo in avanti e in basso, entra nella parte posteriore nel profondo solco dell'ippocampo. La parte inferiore della grande commessura del cervello è vicina al tronco.

funzioni

Il significato del corpus callosum rimase a lungo un mistero per gli scienziati, e solo verso la metà del XX secolo, durante gli esperimenti sugli animali, fu introdotta una piccola chiarezza sulla sua struttura e sulle sue funzioni. Più tardi nei suoi studi sull'epilessia, il Dr. Sperry ha scoperto che dopo l'intervento chirurgico per separare le fibre nervose tra gli emisferi, cessano le convulsioni epilettiche. Tuttavia, nel corso della ricerca, il suo team giunse alla conclusione che tale operazione cambia le caratteristiche della personalità dell'individuo e le sue abilità di base.

Esempi vividi: i pazienti tentavano di riconoscere gli oggetti, ma non riuscivano a pronunciare il loro nome ad alta voce, o essendo i destrimani assoluti dopo l'intervento, non erano in grado di disegnare figure elementari con questa mano. Si può sostenere che questo particolare esperimento è stato il punto di partenza nello studio delle funzioni dei grandi emisferi.

Le seguenti funzioni funzionali sono assegnate alla commissura principale del cervello:

  1. Grazie a questa struttura, le informazioni raccolte vengono trasferite da un emisfero alle strutture corticali e sottocorticali dell'altro, garantendo una risposta adeguata e tempestiva.
  2. Con l'attraversamento completo del corpo calloso, entrambi gli emisferi sono completamente isolati l'uno dall'altro e la coscienza è completamente preservata.

Negli ultimi anni, neuropatologi di diversi paesi hanno prestato attenzione alle caratteristiche anatomiche della commissura del cervello in varie persone.

Un gruppo di scienziati ha analizzato le immagini della risonanza magnetica del gruppo di mezza età di uomini e donne senza una patologia organica visibile del cervello. Sulla base di questo studio, hanno identificato 4 tipi anatomici di grandi commessure del cervello.

  1. Commissario con una parte centrale rialzata del tronco e un angolo aperto verso il basso, mentre i contorni del ginocchio, della canna e del rullo sono arrotondati.
  2. Il corpo calloso ha un angolo aperto verso l'alto e l'anteriore tra il ginocchio e il bordo anteriore del tronco.
  3. Corpo calloso con angolo aperto verso l'alto e posteriore tra il rullo e il bordo posteriore del tronco.
  4. Arco liscio liscio tra il ginocchio, il tronco e il corpo calloso.

Secondo i risultati dello studio della struttura anatomica è impossibile parlare dell'età o del genere di qualsiasi variante anatomica a causa della piccola scala dello studio. Vale anche la pena notare che è impossibile parlare della connessione tra la struttura del corpo calloso e le caratteristiche anatomiche del corpo calloso.

agenesia

Agenesia del corpo calloso può essere effettuata alla malattia geneticamente acquisita che è caratterizzata dall'assenza, Riduzioni (troncamento) o altre anomalie anatomiche della struttura del corpo calloso.

La letteratura descrive casi di agenesia della grande commissura del cervello, quando il tronco del corpo calloso è presentato sotto forma di singoli colli non molto larghi e lunghi. I pilastri sono quasi trasparenti. Secondo i dati ufficiali, questa diagnosi è stata stabilita in 1 bambino su 2000.

La patologia si sviluppa a 12-14 settimane dallo sviluppo intrauterino del feto durante la formazione e lo sviluppo delle fibre nervose e dei loro composti.

I medici non possono spiegare tutte le caratteristiche della patogenesi della malattia, ma si nota un fattore ereditario.

Sintomi che caratterizzano l'adesione della grande commessura del cervello:

  1. Microcefalia (diminuzione delle dimensioni del cervello e diminuzione del cranio).
  2. Visione e udito compromessi.
  3. Cisti o tumori sul tomogramma.
  4. Interruzione dello sviluppo sessuale (prima dei loro coetanei).
  5. Un ritardo significativo nella sfera psico-emotiva.
  6. Disturbi nella struttura del midollo spinale.
  7. Neoplasie nel sistema digestivo.
  8. Spesso ci sono lipomi.
  9. Sindrome di Aicardi.

La malattia di solito si manifesta nei primi due anni di vita di un bambino.

La sindrome di Aicardi è una malattia genetica. Nel mondo non ci sono più di 500 casi.

Le caratteristiche caratteristiche della patologia sono:

  • agenesia del corpo calloso;
  • cambiamenti lacunari specifici nel fondo;
  • sviluppo precoce delle condizioni epilettiformi resistenti alla terapia anticonvulsivante;
  • dismorfismi facciali;
  • cambiamenti nell'EEG;
  • un ritardo significativo nello sviluppo psicomotorio, disturbi del tratto gastrointestinale.

ipoplasia

Spesso c'è l'ipoplasia della grande commessura del cervello. La malattia è caratterizzata dal sottosviluppo del tessuto nervoso e del corpo calloso nel suo complesso. Tali malfunzionamenti si verificano in utero. In modo affidabile l'eziologia (causa) della malattia non è chiara.

Sebbene la malattia sia congenita, è suscettibile di correzione. Quanto prima è iniziato il trattamento, tanto maggiori saranno i risultati. La terapia consiste di regolare svolgimento di un complesso di esercizi per lo sviluppo e il rafforzamento dei legami tra i due emisferi del cervello, appositamente sviluppato da neurologi e psicologi. Negli ultimi anni, il metodo è stato migliorato: la stimolazione cerebrale delle onde informali è stata aggiunta agli esercizi fisici.

Corpo calloso. Anatomia e topografia del corpo calloso.

Il corpo calloso, corpo calloso, contiene fibre (vie commissurali) che vanno da un emisfero all'altro e collegano gli emisferi destro e sinistro alla corteccia per unire (coordinare) le funzioni di entrambe le metà del cervello in un tutto.

Anatomia e topografia del corpo calloso.

Il corpo calloso è un piatto composto da fibre trasversali. La superficie superiore libera del corpo calloso ha una copertura grigia, indusium griseum. Sulla sezione sagittale del cervello si possono distinguere le pieghe e le parti del corpo calloso: il ginocchio, genu, continua verso il basso nel becco, il rostro e poi la piastra terminale (estremità), lamina termindlis.

La parte centrale è chiamata tronco, tronco, corpo calloso.

Il tronco posteriore continua in una parte ispessita - rullo, splenio. Le fibre trasversali del corpo calloso in ciascun emisfero del cervello grande formano la radianza del corpo calloso, radiatio corporis callosi. Le fibre della parte anteriore del corpo calloso - il ginocchio - si piegano intorno alla parte anteriore della fessura longitudinale del cervello e collegano la corteccia dei lobi frontali degli emisferi destro e sinistro. Le fibre della parte centrale del corpo calloso - il tronco - combinano la materia grigia dei lobi parietale e temporale. Nel rullo sono le fibre che collegano la corteccia dei lobi occipitali.

Sotto il corpo calloso c'è il fornice. L'arco è costituito da due corde collegate nella sua parte centrale per mezzo di fibre trasversali che raggiungono punte, comissura. La parte centrale della volta è chiamata corpo, corpo; Anteriormente e verso il basso, continua in un cordone arrotondato - un pilastro, sstppa, set. Il pilastro dell'arco termina nel corpo mastoideo destro e sinistro. Posteriormente, il corpo dell'arco continua in una corda piatta appaiata - la gamba dell'arco, crus fornicis. La coppia gamba della volta è un lato fusa con l'ippocampo, formando una frangia dell'ippocampo, fimbria hippocampi. La frangia dell'ippocampo termina con un gancio, collegando quindi il lobo temporale del cervello terminale con il diencefalo.

Davanti all'arco del piano sagittale c'è un setto trasparente, il setto pellucido, che consiste di due placche parallele l'una all'altra. Tra le piastre della partizione trasparente vi è una cavità a fessura della partizione trasparente, cavum septi pellucidi, contenente un liquido chiaro. La piastra del setto trasparente funge da parete mediale del corno anteriore del ventricolo laterale. Davanti ai pilastri della volta è la commessura anteriore, comissura rostrodis.

Anatomia del corpo calloso

№ 184 Anatomia e topografia del corpo calloso, il fornice del cervello, le aderenze, la capsula interna, il loro posto nelle funzioni del sistema nervoso centrale.

La capsula interna, capsula tnterna, è un piatto di sostanza bianca. Sul lato laterale, è delimitato dal nucleo lenticolare, e sul lato mediale, dalla testa del nucleo caudato (fronte) e il talamo (dietro). La capsula interna è divisa in tre sezioni. Tra il caudato e il nucleo lenticolare è la gamba anteriore della capsula interna, il crus anterius capsulae internae, tra il talamo e il nucleo lenticolare è la gamba posteriore della capsula interna, crus posterius capsulae internae. La giunzione di queste due divisioni ad angolo, aperta lateralmente, è il ginocchio della capsula interna, genu cdpsulae internae.

Nella capsula interna ci sono tutte le fibre di proiezione che legano la corteccia cerebrale con altre parti del sistema nervoso centrale. Nel ginocchio della capsula interna si trovano le fibre del percorso cortico-nucleare, che è diretto dalla corteccia del giro precentrale ai nuclei motori dei nervi cranici. Nel peduncolo posteriore anteriore sono le fibre cortico-spinale. Questo percorso motorio, come il precedente, inizia nel giro precentrale e segue i nuclei motori delle corna anteriori del midollo spinale.

Posteriormente ai percorsi sopra citati, ci sono fibre talamocorticali (talassino-scurite) nel peduncolo posteriore. Sono rappresentati da processi delle cellule del talamo, che si dirigono nella corteccia del giro postcentrale. La composizione di questo percorso contiene fibre di conduttori di tutti i tipi di sensibilità generale (dolore, temperatura, tatto e pressione, propriocettiva). Il fascio temporale-parietale-occipitale-ponte si trova ancora più posteriormente da questo tratto nelle regioni centrali del peduncolo posteriore. Le fibre di questo fascio partono dalle cellule di diverse parti della corteccia dei lobi occipitale, parietale e temporale. I percorsi uditivi e visivi si trovano nella parte posteriore del peduncolo posteriore. Entrambi hanno origine dai centri subcorticali di udito e visione e terminano nei corrispondenti centri corticali. La gamba anteriore della capsula interna contiene il percorso del ponte frontale.

Il corpo calloso, corpo calloso, contiene fibre (vie commissurali) che vanno da un emisfero all'altro e collegano gli emisferi destro e sinistro alla corteccia per unire (coordinare) le funzioni di entrambe le metà del cervello in un tutto. Il corpo calloso è un piatto composto da fibre trasversali. La superficie superiore libera del corpo calloso ha una copertura grigia, indusium griseum. Sulla sezione sagittale del cervello si possono distinguere le pieghe e le parti del corpo calloso: il ginocchio, genu, continua verso il basso nel becco, il rostro e poi la piastra terminale (estremità), lamina termindlis.

La parte centrale è chiamata tronco, tronco, corpo calloso.

Il tronco posteriore continua in una parte ispessita - rullo, splenio. Le fibre trasversali del corpo calloso in ciascun emisfero del cervello grande formano la radianza del corpo calloso, radiatio corporis callosi. Le fibre della parte anteriore del corpo calloso - il ginocchio - si piegano intorno alla parte anteriore della fessura longitudinale del cervello e collegano la corteccia dei lobi frontali degli emisferi destro e sinistro. Le fibre della parte centrale del corpo calloso - il tronco - combinano la materia grigia dei lobi parietale e temporale. Nel rullo sono le fibre che collegano la corteccia dei lobi occipitali.

Sotto il corpo calloso c'è il fornice. L'arco è costituito da due corde collegate nella sua parte centrale per mezzo di fibre trasversali che raggiungono punte, comissura. La parte centrale della volta è chiamata il corpo, cor pus; Anteriormente e verso il basso, continua in un cordone arrotondato - un pilastro, sstppa, set. Il pilastro dell'arco termina nel corpo mastoideo destro e sinistro. Posteriormente, il corpo dell'arco continua in una corda piatta appaiata - la gamba dell'arco, crus fornicis. La coppia gamba della volta è un lato fusa con l'ippocampo, formando una frangia dell'ippocampo, fimbria hippocampi. La frangia dell'ippocampo termina con un gancio, collegando quindi il lobo temporale del cervello terminale con il diencefalo.

Davanti all'arco del piano sagittale c'è un setto trasparente, il setto pellucido, che consiste di due placche parallele l'una all'altra. Tra le piastre della partizione trasparente vi è una cavità a fessura della partizione trasparente, cavum septi pellucidi, contenente un liquido chiaro. La piastra del setto trasparente funge da parete mediale del corno anteriore del ventricolo laterale. Davanti ai pilastri della volta è la commessura anteriore, comissura rostrodis.

№ 185 Anatomia e topografia dei ventricoli laterali del cervello, le loro pareti Plessi vascolari dei ventricoli del cervello. Vie di deflusso del liquido cerebrospinale.

Il ventricolo laterale, ventricolo laterale, si trova in profondità nell'emisfero cerebrale. Ci sono due ventricoli laterali: il sinistro (primo), corrispondente all'emisfero sinistro, e il destro (il secondo), situato nell'emisfero destro del cervello grande. Il lobo parietale dell'emisfero cerebrale corrisponde alla parte centrale del ventricolo laterale, il lobo frontale - il corno anteriore (frontale), il corno occipitale-posteriore (occipitale), il lobo temporale - il corno inferiore (temporale).

La parte centrale, pars centralis, del ventricolo laterale è lo spazio orizzontale a fessura delimitato superiormente dalle fibre trasversali del corpo calloso. Il fondo della parte centrale è rappresentato dal corpo del nucleo caudato, una parte della superficie dorsale del talamo e la striscia terminale, stria terminalis, che separa queste due formazioni l'una dall'altra.

La parete mediana della parte centrale del ventricolo laterale è il corpo dell'arco. Tra il corpo dell'arco in alto e il talamo in basso c'è la fessura coroide, fissura coroidea, a cui il plesso coroideo del ventricolo laterale è adiacente alla parte centrale. Lateralmente, il tetto e il fondo della parte centrale del ventricolo laterale sono collegati ad angolo acuto. A questo proposito, la parete laterale nella parte centrale è assente.

Il corno anteriore, cornu frontale, ha la forma di un'ampia fenditura, curvata verso il basso e lateralmente. La parete mediale del corno anteriore è un setto trasparente. Le pareti laterali e parzialmente inferiori del corno anteriore sono formate dalla testa del nucleo caudato. Le pareti anteriori, superiori e inferiori del corno anteriore sono delimitate da fibre del corpo calloso.

Il corno inferiore (corno temporale), cornu tempordle (inferio), è la cavità del lobo temporale. La parete laterale e il tetto del corno inferiore del ventricolo laterale formano la sostanza bianca dell'emisfero cerebrale. La struttura del tetto comprende anche la coda del nucleo caudato. Nell'area del fondo del corno inferiore, è visibile un'elevazione collaterale, etninentia collaterdlis. La parete mediale forma l'ippocampo, ippocampo, che si estende fino alle parti più anteriori del corno inferiore e termina con un ispessimento. Questo ispessimento ippocampale è diviso da piccole scanalature in singoli tubercoli. Sul lato mediale dell'ippocampo, la frangia dell'ippocampo, ippocampo della fimbria, è una continuazione della gamba dell'arco e alla quale è attaccato il plesso coroideo del ventricolo laterale, che discende dalla parte centrale.

Il corno posteriore (corno occipitale), occipitale cornuto (posterius), sporge nel lobo occipitale dell'emisfero. Le sue pareti superiori e laterali sono formate da fibre del corpo calloso, le pareti inferiori e mediali sono protuberanze della sostanza bianca del lobo occipitale nella cavità del corno posteriore. Due sporgenze sono visibili sulla parete mediale del corno posteriore. Quello superiore, il bulbo del corno, bulbus cornu occipitdlis, è rappresentato da fibre del corpo calloso sulla loro strada verso il lobo occipitale. La sporgenza inferiore - sperone uccello, cdlcer avis, si forma deprimendo nella cavità del corno posteriore della sostanza midollare situata in profondità nel solco speronato. Sulla parete inferiore del corno posteriore c'è un triangolo collaterale, il collagene del trigono, una scia di depressione nella cavità del ventricolo della sostanza dell'emisfero cerebrale.

Nella parte centrale e corno inferiore del ventricolo laterale è il plesso coroideo del ventricolo laterale, plesso choroideo venlriculi laterdlis. Questo plesso è attaccato al nastro vascolare, taenia coroidea, sotto e al nastro dell'arco sopra. Il plesso coroideo continua nel corno inferiore, dove è anche attaccato alla frangia dell'ippocampo.

Il plesso coroideo del ventricolo laterale si forma invadendo il ventricolo attraverso la coroide fissura choro idea, la pia madre del cervello con i vasi sanguigni in esso contenuti.

Fluido cerebrospinale che penetra nella sostanza cerebrale attraverso spazi periadventicolari. Lo spazio in cui è posto il liquido cerebrospinale, il liquor cerebrospinale, è chiuso. Il deflusso del fluido da esso si ottiene filtrando principalmente nel sistema venoso attraverso le granulazioni di Pachyon e in parte anche nel sistema linfatico attraverso gli spazi perineurici dei nervi in ​​cui continuano le meningi.

No. 186 Anatomia e topografia del cervello olfattivo; la sua centrale e. divisioni periferiche.

Il cervello olfattivo è filogeneticamente la parte più antica del proencefalo.

Topograficamente nel cervello olfattivo ci sono due sezioni: centrale e periferica.

La parte periferica della divisione olfattiva comprende le seguenti strutture:

Anatomia del corpo calloso

Nella profondità della fessura longitudinale del cervello, entrambi gli emisferi sono interconnessi da una spessa placca orizzontale - il corpo calloso, corpo calloso, costituito da fibre nervose che corrono trasversalmente da un emisfero all'altro. Nel corpo calloso vi è un'estremità anteriore verso il basso, o ginocchio, genu corporos callosi, parte centrale, corpo, truncus corporis callosi, e quindi l'estremità posteriore, ispessita sotto forma di rullo, splenio corporos callosi.

Tutte queste parti sono chiaramente visibili sulla sezione sagittale del cervello tra entrambi gli emisferi. Il ginocchio del corpo calloso, curvando verso il basso, acuisce e forma un becco, rostrum corporis callosi, che passa in un piatto sottile, la lamina rostralis, che a sua volta continua alla lamina terminaleis.

Corpo calloso

Il cervello è un singolo sistema che riceve costantemente informazioni e distribuisce il comando a tutti gli organi e sistemi attraverso impulsi che sono concentrati nel corpo calloso.

Cos'è un corpus callosum?

Il corpo calloso è un plesso di fibre nervose che unisce gli emisferi destro e sinistro, coordinando il lavoro di entrambe le metà del cervello in un tutt'uno.

Il corpo calloso è presentato sotto forma di una formazione densa, di colore bianco, allungata da davanti a dietro e lunga 7-9 centimetri. Si trova nella fessura longitudinale del cervello.

Sulla superficie superiore del corpo calloso c'è uno strato sottile di materia grigia - copertura grigia. Distingue il tronco del corpo calloso, che si piega verso il basso per formare il ginocchio e passa nel becco del corpo calloso. Il becco si estende nella piastra terminale, ma il compartimento dorsale del corpo calloso si ispessisce.

Fibre trasversali appropriate del corpo calloso, vengono allevate radialmente in qualsiasi emisfero e formano la luminosità del suo corpo.

fibre callosal, cervello, aree associate simmetrica corteccia entrambi gli emisferi, passando per la divisione nucale corpo calloso, temporale e parietale lobo, ma le fibre interemisferiche sono di fronte al sito rostrale, costituente il corpo.

La sezione centrale, il corpo calloso, forma un rigonfiamento nella direzione longitudinale ed è la parte più lunga del cervello. La parte posteriore è un ispessimento che pende liberamente sul corpo del cono, sul piatto del tetto e sul mesencefalo. Sulla superficie superiore c'è un piccolo strato di materia grigia. Forma quattro addensamenti sotto forma di strisce situate su due da tutti i lati del solco mediano. Quando si esegue una fetta orizzontale, il corpo calloso è chiaramente visibile: il lato del cervello e la sostanza bianca.

Funzioni del corpo calloso

Il corpo calloso è il principale "sistema di cavi" con il quale gli emisferi destro e sinistro vengono rapidamente comunicati. Ad esempio, se una persona suona l'armonica, immediatamente questi emisferi trasmettono un comando tra loro mentre coordinano le dita.

La sua funzione principale è quella di trasmettere le informazioni ricevute, che sono raccolte nella corteccia di un emisfero, corrispondenti alle sfere corticali dell'altro emisfero.

Queste funzioni sono più facili da spiegare con il supporto della mappatura della prima ricerca. Fin dall'inizio della scimmia, formano una sezione del corpo calloso, una separazione frazionaria dell'intersezione visiva e i segnali di ogni occhio hanno tutte le possibilità di agire solo verso l'emisfero cerebrale ai bordi dell'occhio.

Quindi alla scimmia viene insegnato a distinguere diversi oggetti con l'occhio destro, in questo caso l'occhio sinistro è ancora coperto.

Dopo questo esperimento, coprire l'occhio destro e verificare se è in grado di identificare questi oggetti con l'occhio del lato sinistro.

Di conseguenza, possiamo concludere che l'occhio sinistro non può riconoscere gli oggetti.

Quando si riesamina, ma solo su un'altra scimmia, con la divisione delle intersezioni visive con un corpo calloso intatto, il riconoscimento è determinato dal primo o dal secondo emisfero del cervello, cioè il riconoscimento si forma nella direzione opposta rispetto all'altro emisfero.

Il ruolo del corpo calloso è grande, che è in grado di ricevere e trasmettere informazioni alla corteccia emisferica.